...

Da quel giorno Mariasole sembrava sempre allegra

by user

on
Category: Documents
3

views

Report

Comments

Transcript

Da quel giorno Mariasole sembrava sempre allegra
MARIALUNA
C'era una volta una bambina di nome Marialuna. L'avevano chiamata così perché anche
appena nata sembrava sempre arrabbiata.
Marialuna aveva sempre la luna storta. Non le andava mai bene niente. Era anche molto
disobbediente.
Non voleva pettinarsi e i suoi capelli biondi erano sempre arruffati. Aveva sempre i vestiti
macchiati e stropicciati, le sue scarpe erano sudicie.
I suoi genitori non erano contenti.
Anche a scuola litigava con tutti e i suoi compagni non volevano sedersi vicino a lei.
Prendeva le loro cose senza chiedere e faceva tanti dispetti.
I suoi quaderni erano disordinati e non faceva mai i compiti.
Un giorno, mentre camminava per la strada, vide un fagottino che si muoveva e sentì un
lamento. Si avvicinò incuriosita e lo vide: era un bellissimo cucciolo, un cagnolino piccolo
e indifeso. La guardava con due occhioni grandi e pieni di paura. Il cuore di Marialuna
cominciò a battere forte, allungò la mano e il cucciolo cominciò a leccarla.
Non riuscì a resistere, lo prese in braccio e corse a casa tenendolo stretto.
La mamma la vide arrivare tutta sorridente. Era felice, sembrava un'altra bambina.
Marialuna la pregò con gentilezza di lasciarle tenere quel piccolo amico :
“Ti prego mammina, permettimi di tenere il cagnolino, avrò cura di lui! Ti prego, ti prego!
Mi comporterò bene e non ti farò più arrabbiare, te lo prometto!”
Il cagnolino abbaiava felice tra le braccia di Marialuna.
La mamma, commossa, le disse:
“Ma certo! Non ti ho mai vista così felice, questo cagnolino deve essere magico! Non sei
più Marialuna, sei diventata Mariasole!”
SUL QUADERNO:
1. DISEGNA MARIALUNA E MARIASOLE
2. SEGUENDO IL TESTO CAMBIA LA DESCRIZIONE :
Da quel giorno Mariasole sembrava sempre allegra...
3. DISEGNA E DESCRIVI IL CAGNOLINO,RICORDATI DI DARGLI UN NOME.
by maestra Maddalena
Fly UP