...

Canzoniere di Branco - Gruppo Scout Pinerolo 3

by user

on
Category: Documents
10

views

Report

Comments

Transcript

Canzoniere di Branco - Gruppo Scout Pinerolo 3
A G E S C I
AGESCI
– TPIEMONTE
– T R E N
I N O A L T O A D I G E
B O L Z A N O
3 1 / 0 1 - 0 1 / 0 2 / 2 0 0 4
GRUPPO SCOUT PINEROLO III
Attorno alla rupe
Attorno alla Rupe orsù lupi andiam
d'Akela e Baloo or le voci ascoltiam
del Branco la forza in ciascun lupo sta
del lupo la forza nel Branco sarà
Uulla ullalala uullallalla
del lupo la forza nel Branco sarà.
Or quando si sente un richiamo lontan
risponde un vicino più forte ulular
a quel che la legge fedel seguirà
a lui buona caccia si ripeterà
Uulla ullalala uullallalla
a lui buona caccia si ripeterà.
Il debole cucciol via via crescerà
e forte ed ardito col clan caccerà
finché sulla Rupe un dì porterà
la pelle striata del vile Shere Khan.
Uulla ullalala uullallalla
e a lui buona caccia ogni lupo dirà.
Partiamo col
branco in caccia
Partiamo col Branco in caccia buona caccia
buona caccia
partiamo col branco in caccia buona caccia
fratellin.
Cuor leale lingua cortese fanno strada nella
giungla,
cuor leale lingua cortese nella giungla strada
fan.
Siamo d'uno stesso sangue fratellino tu ed
io,
siamo d'uno stesso sangue fratellino io e te.
‘ Un bravo lupo
Un bravo lupo io voglio diventar
e la promessa per sempre rispettar
gentile più cortese con tutti io sarò
la buona azion sempre farò.
Akela oh Akela oh te lo prometto
più in gamba io sarò (2).
Un bravo lupo...
Bagheera oh Bagheera oh te lo prometto
in caccia io verrò (2).
Un bravo lupo...
Caro Baloo caro Baloo io la legge
osserverò di più (2).
Un bravo lupo...
Mio caro Kaa mio caro Kaa te lo prometto
farò tante B.A. (2).
Un bravo lupo...
Ulula alla luna
Scappa stanotte il sambhur scappa
e dietro il branco intero in caccia
ma la luna illumina il sentiero, uh uh
si nasconde laggiù dietro un nuvolone nero.
Corre il cucciolo in caccia
corre seguendo la sua preda
prima volta da solo con il branco, uh uh
mamma lupa stanotte lo guarda da lontano.
Ulula alla luna, ulula ulula
È la legge della giungla vecchia e vera come
il cielo
senza legge non c'è vero non c'è lupo che
vivrà.
Grande è il bosco e tenebroso ed il lupo è
piccolino
Baloo l'orso coraggioso viene a caccia
insieme a te.
1
Ulula alla luna, ulula ulula.
Buia la giungla fa paura
ma un lupo non sa che cosa sia
se la pista a volte si confonde, uh uh
dietro il colle ormai nero si sente ululare.
2
In caccia non c’è soltanto il branco
ben nascosto si muove lo striato
ha intravisto un cucciolo impacciato, uh uh
basta un colpo preciso e neanche un ululato.
Ulula alla luna…
Gli occhi, due fari nella notte
la paura ha il volto di una tigre
ed il lupo stavolta è già spacciato, uh uh
chiama il capo, non guarda si sente ormai
perduto.
Uno schianto è Akela con il branco
lo striato in un balzo è già scappato
questa volta lupetto è andata bene, uh uh
mamma lupa sorride ritornano alla tana.
Ulula alla luna…
La tigre zoppa
Nella giungla la notte è scura,
ma io son la tigre non devo aver paura.
Quel ranocchietto mi sfugge sempre,
Tabaqui come spia non vale niente.
(rit) Ahiahiahiahiahiahiahi (3 volte)
E’ là, è là sulla rupe (2 volte)
‘ Cani Rossi
Per le notti piene di avventura, per le nostre corse
più veloci,
quando insieme noi senza paura tendiamo
l'agguato ai nemici.
Per gli odori dell'alba fragranti prima che evapori la
brina
per i nostri assalti più scattanti che riescono a
scovar la selvaggina.
Per le urla dei fratelli in caccia, quando a terra il
cervo si difende
per il richiamo della nuova traccia quando il Branco
unito risponde.
E' deciso: insieme combattiamo questa caccia è
caccia senza preda
è deciso: corriam, su corriamo. Abbaia cane rosso
senza coda.
(rit) Ahiahiahiahiahiahiahi (3 volte)
E’ là, è là in quella tana (2 volte)
Io non osservo nessuna legge:
dai miei artigli dimmi chi ti protegge.
Faccio paura anche al villaggio,
per me Buldeo vale uno scarafaggio
(rit) Ahiahiahiahiahiahiahi (3 volte)
E’ là, è là e mo’ lo prendo (2 volte)
Qui non c’è spazio per chi è prudente;
io son la tigre, mica un deficiente.
Tabaqui ascolta, non ti addormentare
Quel ranocchietto lo dobbiam scannare.
‘ Il branco di
Akela
Akela aveva un branco felice e fier
sestiglie Rossi, Grigi, Pezzati e Neri.
Furbi i Rossi in verità
con la loro abilità
nel seguir la traccia di Akela.
(rit) Ahiahiahiahiahiahiahi (3 volte)
E’ là, è là non mi può sfuggire (2 volte)
Ridenti anche i Pezzati felici ognor
perché sestiglia in gamba è quella lor.
Ecco adesso venir giù
dalla caccia di Baloo
vincitori i Neri pien di virtù.
Il tempo passa il ranocchio cresce
da questo fosso a imbuto come si esce.
Ho proprio un brutto presentimento
che la mia pelle faccia, poi, da ornamento (2
volte)
Audaci e agili sono i fulvi ancor
i primi nella corsa e allegri in cor.
La migliore qual sarà
che per prima arriverà
a conquistar la preda di Akela.
3
‘ Il grido del
Pheeal
S’alza nel buio della notte il grido del Pheeal
s’alza e la giungla lo inghiotte con sano
terror.
Passa negli occhi del pitone la vita che fu
passan saggezza e speranza fratellino.
Questa è caccia senza preda lo sai anche tu
questa è caccia per le tane e niente di più.
Noi lotteremo nella notte vicini vicini
non scapperemo dalle tane per colpa del
Dohole.
Guarda 200 Cani Rossi e Mowgli lassù
guarda il sole è tramontato è ora di andar.
Corri scodato è la tua ora vieni a cacciar
nuota scodato è la Waingunga, sempre
affamata
Occhi ed urla nella notte alla spiaggia laggiù
occhi che lanciano la sfida dei lupi laggiù.
Dai Bigio coprigli le spalle la battaglia infuria
Wontolla tace già da un pezzo e Akela non
vedo
S’alza la bruma del mattino laggiù a
Seeonee
s’alza e nessun dei Cani Rossi è rimasto
quaggiù.
Ululate cani perchè un lupo stanotte è morto
l’osso è stato stritolato si ritorna alle tane.
Tace finalmente nella notte il grido del
Pheeal,
tace finalmente nella notte il grido del
Pheeal,
tace...
La notte più lunga
c’è Bagheera che ti aspetta, pronta a battersi.
Da lontano il branco in caccia, corre, insegue la sua
traccia
scappa il sambhur nella notte, nell’oscurità.
Salta Akela, forza, salta! La tua preda è lì che
attende
Un capo branco mai si arrende, tu lo devi far.
A, o, a, e Mowgli tornerà
A, o, a, la tigre tremerà
A, o, a, la giungla lo saprà
A, o, a, che il fiore rosso ha!
Corri Mowgli con Akela verso lo stesso destino
questa notte fratellino vi tocca morir.
Non c’è Akela sulla Rupe, al suo posto il disonore
lo striato tiene banco e i lupi ad acclamar.
Egli è un uomo, non un lupo, non è degno di
cacciare
lo dovete allontanare, non può stare qua.
Ha mangiato il nostro cibo,
Taci, vecchio, è solo un uomo
Ha dormito al nostro fianco,
E non lo rifarà!
A, o, a, e Mowgli tornerà
A, o, a, la tigre tremerà
A, o, a, la giungla lo saprà
A, o, a, che il fiore rosso ha!
Bianchi i denti di Bagheera, scintillanti nella notte
per difendere l’onore, presto scoprirà.
Bianco il lupo solitario pronto a far valer la legge
uno ad uno contro i lupi lui combatterà.
Salva Akela dalla morte, lui ti è sempre stato amico
sei il padrone, hai il fiore rosso, non te lo scordar.
Lo striato abbrustolito, col terrore nelle vene
Corre via, scappa lontano, ma ancora non sa...
A, o, a, che Mowgli tornerà
A, o, a, la pelle di Shere Khan
A, o, a, in testa porterà
A, o, a, la rupe tacerà!
Le ombre incerte del villaggio, Mowgli non ti
fan paura
Non c’è notte che sia oscura più che a
Seeonee.
Tra le fronde uomo-lupo tu ti muovi senza
fretta
4
La lanterna
‘ La Formica Mi
buon volo prendi un puntino in più
dai buttati anche tu.
nel buio il tuo cuore più forte canterà,
col freddo l'amicizia più calda diverrà.
La lanterna che ci illumina il cammin
nelle notti senza luna
che ci guida verso la felicità
sempre uniti ci terrà.
Se per caso abbiamo litigato un po'
qui ci vuole la lanterna
con la fiamma sempre lei ci aiuterà
e la pace si farà.
Alla grande quercia tutte accorse siam
e comincia qui il consiglio
con la fiamma sempre lei ci aiuterà
e la gioia ci sarà.
Cocci è l’amica della Formica Mi
e con le altre cantano e lavorano
Cocci è l’amica delle formiche
Anche se è rossa e loro sono nere.
Vola coccinella va
la civetta può parlar
tutto è suo se lo può tener
noi vogliamo dar e non aver.
Gli scoiattoli vedrai
giocare insieme e lavorar.
Bello è stare nella quercia ma
il suo viaggio non finisce qua.
Se il tuo volo non continuerai
tu felice non lo sarai mai
e il tuo impegno ti richiama là
la montagna vedi già.
Rit. Coccinella dimmi perché vai…
Sciabadaba da, sciabadaba daba du. (2 volte)
Un amico è un dono prezioso
l'amicizia non muore mai,
non conta il colore della pelle
ma il calore nel cuore.
Sciabadaba da, sciabadaba daba du. (2 volte)
‘ Scrolla le ali
Rit. Scrolla le ali, coccinella,
e controlla un po’ l’antenna
scrolla le ali che si parte,
un gran volo si farà
prato, bosco e poi montagna,
troveremo l’aquila.
Siamo otto coccinelle
e voliamo libere e sorelle.
Guarda, siamo sopra un prato
gli animali ci hanno salutato.
La cicala sta nel prato
e ci da un consiglio spensierato:
chi va forte lascia soli gli altri
chi va piano sempre solo volerà.
Siamo nel bosco più vicino
e parliamo col vecchio porcospino
poi l’inverno comincia ad arrivare
un bel pino ci lascia riparare.
Che fatica siamo già in montagna
già si sente qualcuno che si lagna
una capra ci invita a continuare
sulla vetta potremo festeggiare.
Ma che bello il viaggio è completato
qui dal monte vediamo il bosco e il prato
con Arcanda possiamo chiacchierare
le avventure vogliamo continuare.
Rit. Coccinella buon volo…
Cocci è l'amica della formica
perciò è l'amica di tutti noi
insieme cantando e lavorando
faremo crescere l'amor.
Sciabadaba da, sciabadaba daba du. (2 volte)
La civetta
Chissà perché la civetta nel bosco
vuol tutto quanto soltanto per sé.
E anche se dice che è tutto suo
non è mai contenta, la gioia non ha!
‘ Buon volo
Vola coccinella va
il viaggio è cominciato già
per il bosco e per il prato in fior
fino al monte dov'è l'aquila.
Con le formiche impari che
tutte insieme si sta ben,
se ciascuno il meglio dà di sé
sempre il meglio noi possiamo aver
al girino tu farai capir
che le zampe devono servir
e così la rana alfine sa
saltellare qui e là.
Rit. Coccinella buon volo
coccinella buon volo
5
Vola coccinella va
il viaggio presto finirà
per il bosco e per il prato in fior
fino al monte dov'è l'aquila
Il tuo aiuto non negar
al serpente mai perché
la risposta è una fatica ma
dimmi cosa posso far per te.
Occhi attenti sempre a scoprir
nuove cose a non finir
e per questo sai vedere
chi al tuo aiuto dice sì.
Stanchezza nelle ali, sentieri sconosciuti
presenze misteriose, che incontro mai farò?
Volare io volevo, lontano, via di lì
ma la voce sussurrò:
in ogni incontro è nascosto un segreto
prova a guardare con gli occhi del cuore
con un sorriso la chiave troverai
con un sorriso ogni cuore aprirai.
Rit. Il mio volo io continuerò,
i segreti ancora cercherò
il mondo è sempre uguale
può essere però
con un sorriso ho la gioia
e la mia casa tutto il mondo sarà.
Rit. Coccinella buon volo…
Il canto della
Procellaria
Rit. Coccinella dimmi perché vai
che segreti speri di trovar.
Il mondo è sempre uguale
non si scopre niente mai
e nei prati sconosciuti
crescon solo le paure e i guai.
Il bosco di notte è pieno di magie,
fruscii, rumori, ali che ti sfiorano;
sotto una radice tremavo di paura
ma la voce mi parlò:
guarda dentro il buio un mondo apparirà
ascolta questa notte molto ti dirà,
6
Fly UP