...

guida rapida alle specie tutelate di interesse per la pesca

by user

on
Category: Documents
9

views

Report

Comments

Transcript

guida rapida alle specie tutelate di interesse per la pesca
GUIDA RAPIDA
ALLE SPECIE
TUTELATE
DI INTERESSE
PER LA PESCA
MARI ITA L I A N I
VIETATO ANCHE IN CASO DI ESEMPLARI MORTI
PESCARE
AVERE A BORDO
TRASBORDARE
VENDERE
Tartaruga caretta
Caretta caretta #2;5
(e tutte le altre tartarughe marine)
Guida all’uso
Scopo della presente guida è quello di fornire ai pescatori uno strumento utile e di facile
consultazione che consenta loro, durante le
normali attività di pesca, di verificare in modo
rapido se le specie pescate sono assoggettate a vincoli di legge in materia di cattura e/o
taglia.
Il presente prodotto editoriale non ha la pretesa di coprire la casistica nel suo insieme,
ma con esso si vuole offrire un indirizzo nei
confronti dei casi più frequenti a bordo, considerando che, per molte altre situazioni, potrebbero esservi ulteriori vincoli di legge derivanti da specifica normativa di riferimento (per
es.: tonno rosso) e dal contesto regionale di
riferimento (per es: Regioni Autonome) dove
potrebbero esservi ulteriori vincoli di legge.
La guida suddivide le specie in due sezioni:
specie semaforo rosso sono quelle che non
possono essere pescate (e se catturate accidentalmente devono essere rigettate);
specie semaforo giallo sono quelle per le quali
vigono delle limitazioni alla pesca o al commercio (taglie minime, periodi di fermo, divieti
di vendita, etc.).
Squalo bianco
Carcharodon carcharias #2
Squalo elefante
Cetorhinus maximus #2
Storione cobice - Acipenser naccarii #2;5
Diavolo di mare
Mobula mobular #2
Storione - Acipenser sturio #2;5
I numeri indicati di fianco al nome scientifico
di ciascuna specie indicano i riferimenti normativi, il cui dettaglio è riportato in fondo alla
guida.
Ove non vi sia diversa disposizione, la taglia
minima è di 7 cm per tutti i pesci che non raggiungono lo stadio adulto a taglie inferiori. # 7.
Pinna nobile
Pinna nobilis #5
Dattero bianco
Pholas dactylus #2
Dattero di mare
Lithophaga lithophaga #2
VIETATO ANCHE IN CASO DI ESEMPLARI MORTI
PESCARE
AVERE A BORDO
TRASBORDARE
VENDERE
VIETATO ANCHE IN CASO DI ESEMPLARI MORTI
PESCARE
AVERE A BORDO
TRASBORDARE
VENDERE
Stenella striata - Stenella coeruleoalba #2;5
Balenottera comune - Balaenoptera physalus #2;5
Tursiope - Tursiops truncatus #2;5
Balenottera minore - Balaenoptera acutorostrata #2;5
Delfino comune - Delphinus delphis #2;5
Globicefalo - Globicephala melaena #2;5
Capodoglio - Physeter catodon #2;5
Grampo - Grampus griseus #2;5
Foca monaca - Monachus monachus #2;5
Zifio - Ziphius cavirostris #2;5
VIETATO
PESCARE
AVERE A BORDO
TRASBORDARE
VENDERE
VIETATO
PESCARE
AVERE A BORDO
TRASBORDARE
VENDERE
ESEMPLARI DI LUNGHEZZA TOTALE INFERIORE A:
ESEMPLARI DI LUNGHEZZA TOTALE INFERIORE A:
Tonno rosso - 115 cm
oppure 30 kg
Thunnus thynnus #3
Sgombro - 18 cm
Scomber spp. #1
Suro o sugarello - 15 cm
Trachurus spp. #1
Alalunga - 40 cm
Thunnus alalunga #7
Palamita - 25 cm
Sarda sarda #7
Tonnetto o alletterato - 30 cm
Euthynnus alletteratus #7
Pesce spada - 140 cm
compresa la spada
Xiphias gladius #7
Acciuga o alice - 9 cm
Engraulis encrasicolus #1
Sardina - 11 cm
Sardina pilchardus #1
Il tonno rosso è oggetto di un piano di ricostituzione dello stock, nell’ambito
del quale sono stabilite limitazioni alla pesca, quote e norme in caso di catture
accessorie ed accidentali, oltre a specifiche deroghe per la taglia minima. #3
Deroga per il novellame di sardina (bianchetto) destinato al consumo umano. #1
VIETATO
PESCARE
AVERE A BORDO
TRASBORDARE
VENDERE
VIETATO
PESCARE
AVERE A BORDO
TRASBORDARE
VENDERE
ESEMPLARI DI LUNGHEZZA TOTALE INFERIORE A:
ESEMPLARI DI LUNGHEZZA TOTALE INFERIORE A:
Pagello fragolino - 15 cm
Pagellus erythrinus #1
Sarago sparaglione - 12 cm
Diplodus annularis #1
Pagello - 17 cm
Pagellus acarne #1
Sarago pizzuto - 18 cm
Diplodus puntazzo #1
Pagello - 33 cm
Pagellus bogaraveo #1
Sarago maggiore - 23 cm
Diplodus sargus #1
Pagro - 18 cm
Pagrus pagrus #1
Sarago testa nera - 18 cm
Diplodus vulgaris #1
Orata - 20 cm
Sparus aurata #1;7
Mormora - 20 cm
Lithognatus mormyrus #1
VIETATO
PESCARE
AVERE A BORDO
TRASBORDARE
VENDERE
VIETATO
PESCARE
AVERE A BORDO
TRASBORDARE
VENDERE
ESEMPLARI DI LUNGHEZZA TOTALE INFERIORE A:
ESEMPLARI DI LUNGHEZZA TOTALE INFERIORE A:
Sogliola - 20 cm
Solea vulgaris #1
Ghiozzo gò - 12 cm
Zosterisessor ophiocephalus #7
Spigola o branzino - 25 cm
Dicentrarchus labrax #1
Nasello o merluzzo - 20 cm
Merluccius merluccius #1
Anguilla - 25 cm
Anguilla anguilla #7
Passera - 15 cm
Platichthys flesus #7
Cernia o dotto - 45 cm
Polyprion americanus #1;7
Triglia - 11 cm
Mullus spp. #1
Cefalo - 20 cm
Mugil sp. #7
Alcune specie appartenenti al genere Mugil al momento dell’emanazione della
norma, sono state successivamente classificate in altri generi.
Cernia - 45 cm
Epinephelus spp. #1;7
VIETATO
PESCARE
AVERE A BORDO
TRASBORDARE
VENDERE
ESEMPLARI DI LUNGHEZZA TOTALE INFERIORE A:
VIETATO
PESCARE
AVERE A BORDO
TRASBORDARE
VENDERE
ESEMPLARI DI LUNGHEZZA TOTALE INFERIORE A:
Gambero rosa - 2 cm carapace
Parapenaeus longirostris #1
Cannolicchio o cannello - 8 cm
Ensis spp., Solen spp. #7
Cozza o mitilo - 5 cm
Mytilus spp. #7
Scampo - 7 cm totale o 2 cm carapace
Nephrops norvegicus #1;7
Tartufo di mare - 2,5 cm
Venus verrucosa #1;7
Vongola - 2,5 cm
Chamelea gallina, Venerupis spp.,
Venus spp. #1;7
Ostrica - 6 cm
Ostrea spp. #7
Aragosta - 30 cm totale
o 9 cm carapace
Palinurus spp. #1;7
Tellina - 2 cm
Donax trunculus #7
Cappasanta o conchiglia
di S.Giacomo - 10 cm
Pecten jacobaeus #1;7
Astice - 30 cm totale
o 10,5 cm carapace
Homarus spp. #1;7
Lumachino - 2 cm
Nassarius mutabilis #8
Riccio di mare - 7 cm
Paracentrotus lividus #9
La commercializzazione dei molluschi, dei tunicati e degli echinodermi è regolata
da specifiche norme. #6
É consentita la cattura massima di 1000 esemplari di ricco di mare per professionisti
e 50 per sportivi. Vietata la pesca dal 1 Maggio al 30 Giugno. #9
E’ vietato catturare, detenere, tasbordare, sbarcare e vendere le femmine mature di
aragosta ed astice #1
La pesca di astice e di aragosta é viatata dal 1 gennaio al 30 aprile #7
VIETATA LA VENDITA
NON LA CATTURA
Riferimenti legislativi
Normativa Europea
Regolamento CE 1967/2006, c.d. “Regolamento Mediterraneo”.
Convenzione di Berna, ratificata dalla Legge n. 503/1981.
Regolamento CE 302/2009, piano di ricostituzione del tonno rosso.
Regolamento CE 2074/2005, modalità di attuazione relative a taluni prodotti di cui ai regolamenti 853/2004, 854/2004 e 882/2004.
#5 Direttiva 92/43/CEE “HABITAT”, attuata dal D.P.R. n. 357/1997.
#6 Regolamento CE 853/2004, recante norme in materia di igiene
per gli alimenti di origine animale.
#1
#2
#3
#4
Pesci istrice
Diodontidae #6
Normativa Nazionale
D.P.R. 1639/1968, Regolamento per l’esecuzione
della Legge 963/1965 e s.m.i.
#8 D.M. 30/11/96, Disciplina della pesca di lumachine di mare.
#9 D.M. 12/01/95, Disciplina della pesca del riccio di mare.
#7
Altri riferimenti legislativi
Pesci palla
Tetraodontidae #6
Pesci luna
Molidae #6
POSSONO ESSERE CATTURATI, LA VENDITA
È CONSENTITA SOLTANTO IN FORMA
DI PRODOTTI CONFEZIONATI O IMBALLATI.
I PRODOTTI DEVONO ESSERE ETICHETTATI
AL FINE DI INFORMARE I CONSUMATORI
SULLE MODALITÀ DI PREPARAZIONE
O COTTURA E SUL RISCHIO CONNESSO.
Tirside
Lepidocybium flavobrunneum #4
Ruvetto - Ruvettus pretiosus #4
Normativa Europea
Convenzione di Washington - CITES - ratificata dalla Legge 874/1975.
Convenzione di Barcellona - protocollo ASPIM - recepito in Italia dalla Legge n.175/1999.
Regolamento CE 338/97, relativo alla protezione di specie della flora
e della fauna selvatiche mediante il controllo del loro commercio.
Normativa Nazionale
Legge 150/1992: detta la disciplina dei reati relativi all’applicazione in Italia
della Convenzione sul commercio internazionale delle specie animali e vegetali
in via di estinzione.
Legge 157/1992: detta norme per la protezione della fauna selvatica omeoterma
e per il prelievo venatorio.
Normativa Regionale
FRIULI-VENEZIA GIULIA VENETO
LIGURIA EMILIA-ROMAGNA
TOSCANA
ABRUZZO
MARCHE
LAZIO
MOLISE
CAMPANIA PUGLIA BASILICATA CALABRIA
SICILIA
SARDEGNA
L.R. 3/6/1981, L.R. 15/11/1974, L.R. 22/1/1992, L.R. 31/7/2006, L.R. 6/4/2000, L.R. 7/9/1993, L.R. 3/6/2003, L.R. 5/4/1988, L.R. 6/9/1996, L.R. 10/4/1996, L.R. 13/8/1998, L.R. 9/7/2009, L.R. 17/5/1996, L.R. 1/9/1997, L.R. 29/7/1998, n. 34
n. 53
n. 4
n. 15
n. 56
n. 50
n. 11
n. 18
n. 28
n. 8
n. 27
n. 20
n. 9
n. 33
n. 23
Realizzato dal C.I.R.S.PE.
Centro Italiano Ricerche e Studi per la Pesca
Via Torino, 146 - 00184 Roma
[email protected]
Finanziato dal Ministero delle Politiche Agricole Alimentari e Forestali.
Con la partecipazione del Comando Generale del Corpo
delle Capitanerie di Porto.
Immagini tratte dal catalogo FAO Species Identification Sheets for Fishery Purposes.
Mediterranean and Black Sea. Per gentile concessione della Food and Agriculture Organization
of the United Nations (autorizzazione A67/2010)
Le informazioni sulle specie protette sono tratte dal sito web
del Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare.
Responsabile del progetto: Stefano Cerioni.
Editing scientifico: Pietro Gentiloni Silveri Chicco.
Rassegna ed analisi della normativa di riferimento: Roberto Conte.
Coordinamento dei servizi editoriali: Alessandra Nasti, Elisabetta Torinti.
Realizzazione grafica: www.bbbstudio.it
Foto di copertina: Valerio Sbragaglia
Si ringrazia il dottor Mario Ferretti per il prezioso contributo
Ristampa del 10 Febbraio 2011
Fly UP