...

Fate attenzione, vegliate, perché non sapete quando è il

by user

on
Category: Documents
36

views

Report

Comments

Transcript

Fate attenzione, vegliate, perché non sapete quando è il
Anno 96
7742 Poschiavo
30 novembre - 28 dicembre 2014 Numero 12
Mensile d'informazione ecclesiale delle Comunità cattoliche della Valle di Poschiavo
«Fate attenzione, vegliate,
perché non sapete quando è il momento
Fate in modo che, giungendo
all’improvviso, non vi trovi addormentati».
(Mc 13,33.36)
1
Che cos’è l’Avvento?
Editoriale
In copertina: fiamma di candela (Google immagini)
Un tempo per la memoria e per l’attesa, per vigilare; è un cambio di stagione
2
I
nizia un nuovo anno liturgico, ritorna il tempo dell’Avvento a risvegliare in noi il senso dell’attesa della venuta di Gesù. Infatti, in questa parte
dell’anno liturgico si fa memoria di un evento/avvento: la venuta nella
storia del Messia, il Figlio di Dio, che assume la nostra stessa carne nella
Vergine Maria, per opera dello Spirito Santo. Questo tempo però è anche
annuncio di un altro evento/avvento: l’attesa della seconda venuta del
Cristo nella sua gloria, alla fine dei tempi.
È un tempo per la memoria e per l’attesa, è soprattutto il tempo di vigilare, come ci suggerisce il Vangelo di Marco nella prima domenica di
Avvento, per comprendere sempre meglio il senso della prima venuta di
Cristo, che ha cambiato con la sua presenza e la sua Parola il corso della
storia ed anche il nostro percorso umano. Ma oggi siamo invitati a vigilare
anche per essere pronti e desti ad accogliere il Signore, che verrà alla fine
dei tempi, per manifestare la gloria del Padre, e per pronunciare il giudizio
sulla storia e su ogni uomo e donna. Questo giudizio sarà certamente ricco
di misericordia, perché Dio conosce la fragilità dell’uomo e la soccorre,
ma la misericordia di Dio ha la sua fonte nella giustizia, la quale fa luce
sulle intenzioni profonde, che hanno guidato il cammino della nostra vita.
Tuttavia, non è questo il tempo della paura, ma piuttosto di una trepidante
e gioiosa attesa, della vigilanza, che si fa preghiera, attenzione ai bisogni
dei fratelli, prima nella propria famiglia e poi, fuori di essa, premura per i
poveri, i piccoli, gli emarginati, i malati, gli esuli… L’attesa di Cristo, cioè,
Luminarie, compere, incontri con parenti, preparativi, corse... sono questi i segni
più evidenti dell’arrivo del Natale. E chissà quante volte ci siamo sentiti dire che
non è l’esteriorità ciò che conta, ma lo “spirito” con cui si celebra la solennità
che ci fa rivivere nella fede l’incarnazione del Figlio di Dio. Sì, ma per arrivare
preparati a celebrare un avvenimento così importante, cosa possiamo fare? La
risposta è semplice e complessa allo stesso tempo: vivere giorno per giorno l’attesa
dell’Avvento. Un tempo che non è l’anticamera commerciale in cui dedicarsi agli
allestimenti esteriori di quei festeggiamenti che, se non hanno sostanza, rischiano
poi di esaurirsi nel giro di pochi giorni o, addirittura, di poche ore. Per celebrare
il Natale la Chiesa ci offrirà un tempo che dal 25 dicembre proseguirà fino alla
festa del Battesimo del Signore, la seconda domenica di gennaio. Prima non è
Natale, è il tempo dell’attesa. Allora, anche in copertina, non troviamo immagini
natalizie, ma una semplice fiamma. Come quella delle lampade dei vegliardi, in
attesa del loro padrone, di cui ci parla il Vangelo di Marco nella prima domenica
di Avvento del nuovo anno liturgico. Una fiamma come quella delle candele che,
settimana dopo settimana, scandiranno nelle nostre chiese l’avanzare dell’attesa.
Come quella dei lumi che rischiareranno le nostre assemblee del mattino per la
celebrazione delle Messe “Rorate”. Una fiamma viva, come quella della nostra
fede che, dopo due millenni, ci fa ancora attendere l’Atteso, che viene a rivelarci
il volto di suo Padre. Buon cammino verso il Natale!
Alberto Gianoli
ci spinge ad uscire da noi stessi, per andargli incontro nel mondo, soprattutto
nelle membra più sofferenti dell’umanità, come il Santo Padre, con la parola e
con l’esempio, costantemente ci invita a
fare. Questa vigilanza si alimenta di una
fede robusta, per non scoraggiarci, ma
continuare a camminare verso il monte
di Dio, a cui sono invitati tutti i popoli,
come dice Isaia nella prima lettura.
L’Avvento è un tempo benedetto da Dio,
che ci è dato in dono affinché, svegliati
dal torpore dell’abitudine e della distrazione per opera dello Spirito Santo, ci venga concesso di liberarci dalle troppe
cose mondane, che non solo ci rallentano e ci appesantiscono nel cammino verso
Dio e i fratelli, ma che finiscono per trattenerci in un sonno profondo, in un triste
crepuscolo, dal quale il Signore viene a ridestarci.
L’Avvento è allora come un cambio di stagione. Occorre fare attenzione a ciò che
ci riveste, a ciò di cui riempiamo la nostra vita, affinché non ci capiti di scoprirci
improvvisamente inadeguati a vivere il tempo che ci è concesso, o di sprecare le
occasioni che Dio ci offre per prepararci, e preparare il mondo, alla sua venuta.
Occorre quindi rivestirsi di una attesa fatta di vigilanza, preghiera, carità, fede…,
che tutto sa aspettare, con sicura speranza. Infatti, l’attesa cristiana, che l’Avvento
ci richiama a vivere, non è l’inerte attendere che qualcosa succeda, ma è piuttosto un amoroso darsi da fare, giorno dopo giorno, in attesa che l’Amato, che
già una volta è venuto, finalmente giunga per sempre, nella sua gloria. Questo
tempo liturgico ci è dato perché si ridesti la speranza, perché nell’intensità della
preghiera possa irrompere il grido che nasce dal cuore della Chiesa, «Maranathà,
vieni Signore Gesù» (Ap 22,20).
Il Cristo risorto solchi i cieli e venga in questo mondo, nella storia, nella nostra
vita per manifestare definitivamente il suo essere non solo l’Alfa della creazione,
ma l’Omega che tutto ricapitola e redime.
3
Calendario liturgico
TESTI DELLE DOMENICHE E DELLE FESTE, ANNO B
Domenica 30 novembre – 1a Domenica di Avvento
1. Lettura Is 63, 16b-17.19b; 64, 2-7 Salmo
Sal 79
2. Lettura 1Cor 1, 3-9
Vangelo
Mc 13, 33-37
a
Domenica 7 dicembre – 2 Domenica di Avvento
1. Lettura Is 40, 1-5.9-11
Salmo
Sal 84
2. Lettura 2Pt 3, 8-14
Vangelo
Mc 1, 1-8
Lunedì 8 dicembre – Solennità dell’Immacolata Concezione della B.V. Maria
1. Lettura Gen 3, 9-15.20
Salmo
Sal 97
2. Lettura Ef 1, 3-6.11-12
Vangelo
Lc 1, 26-38
a
Domenica 14 dicembre – 3 Domenica di Avvento Gaudete
1. Lettura Is 61, 1-2.10-11
Salmo
Lc 1, 46-54
2. Lettura 1Ts 5, 16-24
Vangelo
Gv 1, 6-8.19-28
Domenica 21 dicembre – 4a Domenica di Avvento
Sal 88
1. Lettura 2Sam 7, 1-5.8b-12.14a.16 Salmo
2. Lettura Rm 16, 25-27
Vangelo
Lc 1, 26-38
Giovedì 25 dicembre – Solennità del Natale del Signore
1. Lettura Is 52, 7-10
Salmo
Sal 97
2. Lettura Eb 1, 1-6
Vangelo
Gv 1, 1-18
I SANTI E LE RICORRENZE DEL MESE
DO 30.11 Sant’Andrea, apostolo
MA 02.12 Coira: San Lucio, vescovo e martire, patrono della Diocesi
Nel II sec. d.C., Lucio dall’Inghilterra andò in Rezia, della quale fu apostolo,
divenendo vescovo. Qui subí poi il martirio intorno all’anno 200, ad opera del
governatore pagano. Sulla sua tomba fu assai presto edificato un monastero e
la cripta reliquiario dell’epoca merovingica si è conservata fino ai nostri giorni.
ME 03.12 San Francesco Saverio, sacerdote
GI 04.12 San Giovanni Damasceno, sacerdote e dottore della Chiesa
Santa Barbara, vergine e martire
SA 06.12 San Nicola di Mira, vescovo
DO 07.12 Sant’Ambrogio, vescovo e dottore della Chiesa
MA 09.12 San Juan Diego Cuauhtlatoatzin, confessore
ME 10.12 Beata Vergine Maria di Loreto
GI 11.12 San Damaso, papa
VE 12.12 Santa Giovanna Francesca de Chantal, religiosa
SA 13.12 Santa Lucia, vergine e martire
DO 14.12 San Giovanni della Croce, sacerdote e dottore della Chiesa
DO 21.12 San Pietro Canisio, sacerdote e dottore della Chiesa
MA 23.12 San Giovanni da Kety, sacerdote
VE 26.12 Santo Stefano, proto martire
SA 27.12 San Giovanni, apostolo ed evangelista
DO 28.12 Santi Innocenti, martiri
Chiusura di redazione per L'Amico numero 1 (4 sett.): giovedì 18 dicembre 2014
4
Campocologno
Brusio
Campascio
Viano
Cavaione
Miralago
Indirizzo: Don Giuseppe Paganini, parroco amministratore
Casa parrocchiale
7743 Brusio
cellulare 078 830 51 86
Telefono: 081 846 51 86
Ormai il Natale è alle porte
Il tempo è veramente velocissimo, siamo già alle porte del Santo Natale. Mi sento
in dovere di porgere a tutti gli auguri più vivi per questa solennità cristiana, la
più sentita per le nostre famiglie, soprattutto per i giovani e i più piccoli. Il Natale
possa portare ogni bene a tutti, in modo particolarissimo la pace del cuore e la
soddisfazione personale.
Avvento
L’Avvento è tempo di preparazione al Natale. Cerchiamo di valorizzare di più
questo tempo che la Chiesa ci offre per preparare il nostro cuore alla nascita di
Cristo, con tutti i giovani della parrocchia allestiremo il santo presepe, in chiesa.
Come ogni anno, in tutte le chiese viene fatto il presepe. Come si prepara la culla
al Signore che sta per nascere, è bene preparare il nostro cuore come culla a Cristo
che viene per dare a ciascuno di noi la contentezza dello spirito. Ringrazio quelle
care persone che, in silenzio e nascondimento, prepareranno la corona di Avvento. Hanno già raccolto il muschio, affinchè i ragazzi possano allestire il presepe
in parrocchia. E ringrazio tutti coloro che danno una mano sempre per le nostre
comunità ecclesiali: siatene certi, sono più numerosi di quel che si può pensare.
Un grazie per la nuova illuminazione esterna di Sant’Antonio a Campascio
Quando la giornata si è accorciata e le tenebre scendono sul nostro paese creando così una certa malinconia nel nostro cuore, passando per la contrada di
Campascio, alzando il nostro sguardo verso la chiesa di S.Antonio, la scorgiamo
illuminata. Immersa nel bosco, domina sul villaggio e con la sua luce rincuora e
consola come chiesa. Ringrazio la famiglia fu Enrico Iseppi, che noi conosciamo
come “Blek”, che in memoria del loro caro defunto ha offerto alla chiesetta il
nuovo impianto di illuminazione esterna .Il Signore ricompensi questa famiglia
anche per il loro impegno di manutenzione della stessa chiesa e strada mulattiera
che conduce fino ad essa, con il taglio dell’erba e tutto il giardinaggio, sempre
così impegnativo. Grazie di cuore.
Festa della Sacra Famiglia a Campocologno
Domenica 28 dicembre, alle ore 10, a Campocologno verrà celebrata la festa
liturgica della Sacra Famiglia. Quest’anno la celebrazione assumerà un tono particolare. Mons. Vescovo concluderà il centenario di fondazione della parrocchia
e proclamerà la chiesa parrocchiale santuario della Sacra Famiglia di Nazaret.
La Chiesa in questo tempo si sente vicina alla famiglia e il proclamare la parrocchia di Campocologno santuario della famiglia, dove gli sposi nella preghiera
possono ritrovare il loro punto di riferimento, che è appunto in Gesù, Giuseppe
e Maria. Vedrei bene che per questa circostanza i parroci e sacerdoti della Valle
fossero presenti a questa celebrazione, unitamente al Vescovo diocesano Vitus,
celebrando la Messa in tempi più opportuni.
5
Durante la S. Messa gli sposi avranno la possibilità di rinnovare le loro promesse
sponsali, in modo solenne di fronte al Vescovo, e al termine la consacrazione di
ogni famiglia alla Sacra Famiglia di Nazaret.
La celebrazione delle Cresime
Domenica 9 novembre Mons. Vescovo diocesano, Vitus Huonder, ha impartito
le cresime ai nostri ragazzi di 5a e 6a elementare, ad alcuni ragazzi già adulti, a
giovani che avevano rinviato la cresima a un età più matura, e anche ad alcune
mamme che nella loro gioventù non avevano ricevuto questo grande dono, ma
che sempre lo desideravano e oggi sono contente di aver ottenuto questo dono
unitamente ai loro figli cresimati. Tutto è Grazia, tutto è provvidenza.
Piccola Casa della Divina Provvidenza
L’opera e il servizio della Piccola Casa della Divina Provvidenza continua la sua
opera silenziosa, discreta e costruttiva, soprattutto qui al confine. La necessità è
soprattutto per le famiglie con numerosi figli, in modo particolare quelle immigrate e straniere, che sono state le prime a trovarsi nelle difficoltà. Non dimentichiamoci che anche noi siamo stati stranieri e magari anche nella nostra patria,
sia per religione, per lingua e per cultura, ma siamo sempre stati aiutati, e con un
piccolo aiuto discreto e silenzioso, anche noi abbiamo potuto realizzarci. Pensiamo ai nostri avi che partivano per l’Australia o per altre mete del mondo, dove
sono sempre stati accolti e aiutati. Mi ha colpito in modo particolare la vicenda
di una certa Marianna Zala di Brusio, dove in Australia appunto organizzò un
ospedale per i nostri emigrati, dove trovavano cure e aiuti.
Oggi è nostro dovere dare una mano a chi non è immerso nel benessere come
noi, è un dovere altamente cristiano. In Valle sono sorte diverse organizzazioni
di aiuto umanitario e me ne rallegro, anche Gesù ai suoi discepoli che si lamentavano, per alcuni che scacciavano i demoni rispose: «Chi è con noi non può
essere contro di noi!». Mi sento in dovere di ringraziare, a nome della Divina
Provvidenza, la signora Dolores Crameri-Crameri, che con la sua meticolosità e
discrezione raccoglie le cose della Provvidenza. Un grazie altrettanto sentito a
Franco Crameri-Droux, che con amore appassionato anche lui è a servizio della
6
Provvidenza. Il Signore ricompensi tutti coloro che sono a servizio della Carità.
Sant’Agostino afferma che se anche non conosciamo nella profondità le Sacre
Scritture, ma viviamo la carità, possiamo dirci veramente cristiani.
La Corale di Santa Cecilia di Brusio
La Corale Santa Cecilia venne fondata nel lontano 1898 dal compianto maestro
Giovanni Bottoni. Amante del bel canto, profuse il suo impegno e il suo sapere
nel trasmettere la passione anche ai coristi. Iniziò con lo studio del canto gregoriano, antichissimo, per introdurre poi il canto polifonico, a più voci.
Nel 1874 la chiesa di Brusio si dotò di un organo Serassi, sostituito nel 1933 con
uno nuovo, costruito dalla ditta Marzoli di Varese.
Dal 1935 si iniziò a redigere i verbali delle Assemblee della Corale, ed è a partire
da quell’anno che si hanno notizie più precise sulle varie attività della Società:
si apprende dell’acquisto della bandiera sociale nel 1944, del giubileo d’oro,
festeggiato il 2 maggio del 1948 con una manifestazione popolare, della partecipazione al ricevimento offerto in occasione della visita del Presidente della
Confederazione, dottor Enrico Celio a Brusio, di alcuni concerti e delle numerose
partecipazioni alle funzioni religiose, ai matrimoni e ai funerali.
Nel 1985 si procede alla riorganizzazione della Corale di Brusio. Ne assume la
direzione l’amato maestro Pietro Triaca; «ha la musica nel cuore e nell’anima»
hanno scritto di lui i suoi coristi. Suona e dirige con mano ferma e grande passione. È molto amato dalla Corale, che con lui apprende e si diverte, e in varie occasioni organizza gite e momenti di festa e di condivisione. Nel 1992, all’età di 88
anni, muore il Maestro, che per 8 anni ha guidato la Corale con maestria e amore.
È un duro colpo per la Società, che subito si prodiga per trovare un successore. È
Beni Plozza, che con entusiasmo e grande impegno prosegue l’opera iniziata dal
compianto maestro Triaca. E l’impegno della Corale continua. Festeggia in buona
armonia parecchi compleanni e allieta con il suo canto innumerevoli funzioni.
Nel 1997 Beni Plozza rassegna le sue dimissioni da dirigente. Gli succedono
parecchi validi collaboratori, che però non possono impegnarsi in modo stabile
per la Corale. Dal 2004 al 2007 la Corale di Santa Cecilia riesce a proseguire la sua
attività a periodi alterni. Nel 2007 si riprende, con nuovo vigore e tanti progetti.
Al dirigente Tiziano Della Ca’ si affianca l’organista Daniela Pola-Modenesi.
Attualmente, la Corale Santa Cecilia di Brusio gode di buona salute e accompagna assiduamente le funzioni religiose. È composta da un gruppo affiatato che
apprezza il canto, la condivisione e l’amicizia.
7
Orario delle celebrazioni liturgiche
Domenica 30 novembre – 1a Domenica di Avvento, anno B
Viano
9.00 Santa Messa. Def. Zala Tranquillo
Brusio
10.00 Santa Messa. Leg. Bottoni Paolina e Guido
19.30 Santa Messa vespertina. Legato Pagani Fiorino
Def. Annalore
MA 02.12 Brusio
ME 03.12 Campascio
VE 05.12 Miralago
SA 06.12 Campocologno
16.00
19.30
18.00
18.00
Santa Messa per i giovani e le famiglie
Santa Messa. Def. Valeria Iseppi
Santa Messa
Santa Messa prefestiva
Domenica 7 dicembre – 2a Domenica di Avvento
Viano
9.00 Santa Messa
Brusio
10.00 Santa Messa
Le Prese
14.00 Incontro valligiano dell’Ordine Francescano
Secolare in preparazione al Natale
Brusio
19.30 Santa Messa vespertina
Lunedì 8 dicembre – Solennità dell’Immacolata Concezione della B.V. Maria
Viano
9.00 Santa Messa. Def. Merlo Vittoria e Augusto
Brusio
10.00 Santa Messa. Def. Davide Rossatti e fam. def.ti
Campocologno 18.00 Santa Messa vespertina
MA 09.12 Brusio
ME 10.12 Campascio
VE 12.12 Miralago
SA 13.12 Campocologno
16.00
19.30
18.00
18.00
Santa messa per i giovani e le famiglie
Santa Messa
Santa Messa
Santa Messa prefestiva. Leg.Morelli Stefanina
Domenica 14 dicembre – 3a Domenica di Avvento Gaudete
Viano
9.00 Santa Messa
Brusio
10.00 Santa Messa
19.30 Santa Messa vespertina
MA 16.12 Brusio
16.00
ME 17.12 Campascio
19.30
VE 19.12 Miralago
18.00
SA 20.12 Campocologno 18.00
Santa Messa per i giovani e le famigli
Leg. Zala-Pagani Albina
Santa Messa
Santa Messa
Santa Messa prefestiva
Domenica 21 dicembre – 4a Domenica di Avvento
Viano
9.00 Santa Messa
Def. Dolores Natalina Stefanelli-Monigati
Brusio
10.00 Santa Messa. Def. Rino e Francesco
19.30 Santa Messa vespertina
Anniv. Def. Zala-Pozzi Ero
MA 23.12 Brusio
8
16.00 Santa Messa per i giovani e le famiglie
Mercoledì 24 dicembre – Vigilia di Natale
Viano
20.00 Santa Messa della Notte
Brusio
22.00 Santa Messa della Notte
Campocologno 23.00 Santa Messa della Notte
Mercoledì 25 dicembre – Solennità del Natale del Signore
Viano
9.00 Santa Messa. Def.Contrada
Brusio
10.00 Santa Messa
Campocologno 10.00 Santa Messa
Brusio
19.30 Santa Messa vespertina
Giovedì 26 dicembre – Festa di Santo Stefano, primo martire
Viano
9.00 Santa Messa. Def.Zala Franco
Brusio
10.00 Santa Messa
Campocologno18.00 Santa Messa
Domenica 28 dicembre – Festa della Santa Famiglia di Gesù, Maria e Giuseppe
Viano
9.00 Santa Messa
Def.Lino, Onorina e Antonietta Monigati
Campocologno 10.00 Santa Messa. Festa Sacra Famiglia
Brusio
19.30 Santa Messa vespertina
Le Prese
Indirizzo:
Telefono:
Sant’Antonio
Don Ippolito Garcia Robles
Parrocchia San Francesco
Casa Parrocchiale
7746 Le Prese
081 844 31 21
Cologna
Cantone
[email protected]
[email protected]
«Cristo è nato per noi! Gloria a Dio nell’alto dei
cieli e pace in terra agli uomini che Egli ama. A
tutti giunga l’eco dell’annuncio di Betlemme,
che la Chiesa Cattolica fa risuonare in tutti i
continenti, al di là di ogni confine di nazionalità, di lingua e di cultura. Il Figlio di Maria
Vergine è nato per tutti, è il Salvatore di tutti.
Così lo invoca un’antica antifona liturgica: “O
Emmanuele, nostro re e legislatore, speranza e
salvezza dei popoli: vieni a salvarci, o Signore
nostro Dio”. Veni ad salvandum nos! Vieni a salvarci! Questo è il grido dell’uomo
di ogni tempo, che sente di non farcela da solo a superare difficoltà e pericoli. Ha
bisogno di mettere la sua mano in una mano più grande e più forte, una mano che
dall’alto si tenda verso di lui. Cari fratelli e sorelle, questa mano è Cristo, nato
a Betlemme dalla Vergine Maria. Lui è la mano che Dio ha teso all’umanità, per
farla uscire dalle sabbie mobili del peccato e metterla in piedi sulla roccia, la salda
roccia della sua Verità e del suo Amore (cfr Sal 40,3)» (Messaggio Urbi Et Orbi
del
Santo Padre Benedetto XVI Natale 2011). Buon Natale a tutti!
Don Ippolito Garcia Robles
9
Orario delle celebrazioni liturgiche
Domenica 30 novembre – 1a Domenica di Avvento, anno B
S. Antonio
9.00 S. Messa. Def. Tuena Alfredo e Meléri Stefano
Def. Eugenio Grazia.
Le Prese
10.15 S. Messa. Def. Raymond Christe; Giuseppe e
Olimpia Godenzi e figlio Remo
Cologna
19.30 S. Messa
MA 02.12 Le Prese
19.30 S. Messa
ME 03.12 S. Antonio
19.30 S. Messa
GI 04.12 Le Prese
8.00 S. Messa
19.00 Adorazione Eucaristica
VE 05.12 Le Prese
8.00 S. Messa
SA 06.12 Cantone
17.00 S. Messa. Def. Albasini Paolo, Marina e figli
Domenica 7 dicembre – 2a Domenica di Avvento
S. Antonio
9.00 S. Messa Def. Trudi Rampa-Vassella.
Le Prese
10.15 S. Messa Def. Heire Bucher
Le Prese
14.00 Incontro valligiano dell’Ordine Francescano
Secolare in preparazione al Natale
Cologna
19.30 S. Messa. Def. Natalina e Innocente Costa-Cortesi
Lunedì 8 dicembre – Solennità dell’Immacolata Concezione della B.V. Maria
Le Prese
9.00 S. Messa
S. Antonio
10.15 S. Messa. Legato Crameri Corina.
Cologna
19.30 S. Messa
MA 09.12 Le Prese
ME 10.12 S. Antonio
GI 11.12 Le Prese
VE 12.12 Le Prese
SA 13.12 Cantone
6.30
6.30
8.00
8.00
17.00
S. Messa Rorate
S. Messa Rorate
S. Messa
S. Messa. Legato Testini Tarcisio e Maria
S. Messa
Domenica 14 dicembre – 3a Domenica di Avvento
S. Antonio
9.00 S. Messa
Le Prese
10.15 S. Messa. Legato Raselli Agnese, Emilia e Attilio
Def. Franco Sala
Cologna
19.30 S. Messa
MA 16.12 Inizio della Novena di Natale
Le Prese
19.30 S. Messa
ME 17.12 S. Antonio
19.30 S. Messa. Def. Orlando Branchi
GI 18.12 Le Prese
8.00 S. Messa
VE 19.12 Le Prese
8.00 S. Messa
SA 20.12 Cantone
17.00 S. Messa
Domenica 21 dicembre – 4a Domenica di Avvento
S. Antonio
9.00 S. Messa. Def. Ida e Felice Pagnoncini.
Le Prese
10.15 S. Messa
10
Cologna
19.30 S. Messa. Legato Cortesi-Miozzari Rina e Nata le. Def. Lanfranchi Carlo e Anna; Cortesi Stefa no e Irma
MA 23.12 Le Prese
19.30 S. Messa
Mercoledì 24 dicembre – Vigilia di Natale
S. Antonio
18.00 S. Messa
Le Prese
23.00 S. Messa della Notte
Def. Dina e Franco Raselli-Treachi.
Giovedì 25 dicembre – Solennità del Natale del Signore
Le Prese: si raccolgono le offerte per il restauro della Chiesa Parrocchiale
S. Antonio
9.00 S. Messa
Le Prese
10.15 S. Messa
Cologna
19.30 S. Messa
Venerdì 26 dicembre – Festa di Santo Stefano, primo martire
S. Antonio
9.00 S. Messa
Legato Battilana Aristide Caterina e Giulio
Le Prese
10.15 S. Messa
Legato Luminati-Lardi Elvira e Valentino
Cologna
19.30 S. Messa
SA 27.12 Cantone
17.00 S. Messa
Domenica 28 dicembre – Festa della Santa Famiglia di Gesù, Maria e Giuseppe
S. Antonio
9.00 S. Messa
Le Prese
10.15 S. Messa. Legato Lardi-Lardi Mario e Rita
Cologna
19.30 S. Messa
LA BUONA STAMPA
Leggere delle riviste serie e impegnate è una scelta importante per le famiglie
odierne, bersagliate come sono da informazioni d’ogni tipo. A disposizione ci sono
pubblicazioni settimanali e mensili, quelle della Editrice San Paolo, ad esempio,
impegnata a trasmettere informazioni veritiere e valori formativi per le varie fasce
di età:
Famiglia Cristiana:
settimanale d’informazione e formazione per tutta
la famiglia (abbonamento € 89)
Credere, la gioia della fede: nuovo settimanale per chi è interessato ad approfon
dire la propria fede e a viverla con gioia (abb. € 50)
Benessere: mensile per la terza età, che si occupa di salute, intesa
come equilibrio tra mente, corpo e anima (abb. € 26)
Giornalino: settimanale ricco di fumetti, avventure, sport, giochi
e tante rubriche (abbonamento € 88)
SuperG: mensile per gli adolescenti che amano le belle storie
scritte e disegnate (abbonamento € 30)
Gbaby: mensile per i piccoli, dai 3 - 7 anni, alle prese con
l’avventura del conoscere (abbonamento € 28)
Per gli abbonamenti rivolgersi al punto diffusione della propria comunità o a
Luigi Godenzi (081 844 13 35 – [email protected]).
11
Prada
Pagnoncini
Annunziata
Indirizzo: Can. Don Davide Redaelli, parroco amministratore
Curazia San Bernardo
Prada 825 - 7745 Li Curt
Telefono: 081 844 04 58
[email protected]
«Santi per Natale» – Novena di Natale comunitaria per i bambini e le famiglie:
un invito rivolto a tutti!
La Novena di Natale è una tradizione molto antica nella Chiesa. Oggi, rappresenta un momento importante
per accompagnare i bambini e i ragazzi alla celebrazione del Natale, e una bella occasione per riunire le
famiglie di una comunità cristiana in giorni che non
siano la domenica, dando ai genitori la possibilità di
vivere un’esperienza di preghiera insieme ai loro figli.
La Novena è un aiuto per ogni credente a vivere con
maggior impegno gli ultimi nove giorni prima del
Natale osservando con attenzione tutti i segni per attendere la nascita di Gesù più di ogni cosa: una gioia così grande e promessa da
tempo, infatti, non può e non deve passare indifferente nella nostra vita! Nella
Novena che si svolgerà presso la nostra Curazia, ogni giorno verrà presentato un
atteggiamento da vivere per prepararsi alla nascita di Gesù e un personaggio del
presepe che ne incarna l’atteggiamento. Inoltre, presenteremo la figura di un
Santo vicino a quel personaggio del presepio per la sua storia o per lo stile di
vita. La struttura liturgica della Novena prevede sempre la lettura del Vangelo e
una breve catechesi indirizzata ai più piccoli così che possano capire il messaggio
della giornata. Infine, sarà proposto un piccolo impegno: ogni bambino è così
chiamato in prima persona a vivere e sperimentare l’atteggiamento proposto,
seguendo l’esempio del personaggio del presepe e del Santo. A conclusione si
reciterà insieme una breve preghiera sempre ispirata al personaggio del presepe
e al Santo. Vi aspetto numerosi, più ancora dell’anno scorso, dal 16 al 24 dicembre, alle ore 19.30, in Chiesa!
Con l’occasione formulo, a tutta la Comunità e a ciascuna famiglia della Curazia, i miei più cordiali auguri di un Santo Natale nel Signore e di un sereno anno
nuovo!
Don Davide
Duns Scoto: Film per la Solennità dell’Immacolata Concezione
In occasione della Solennità dell’Immacolata, lunedì 8 dicembre, in sala curaziale, alle ore 17.00 sarà proiettato il bellissimo
film (durata 1h.30) su Duns Scoto. Il cantore dell’Immacolata.
Duns Scoto è un giovane francescano, professore all’università
di Parigi. Ai tempi di Duns Scoto - siamo nel 1303 - la maggior
parte dei teologi opponeva un’obiezione alla dottrina secondo
cui Maria Santissima fu esente dal peccato originale sin dal
primo istante del suo concepimento. Duns Scoto espose allora
un argomento, che verrà poi adottato dal beato Papa Pio IX
12
nel 1854, quando definì solennemente il dogma dell’Immacolata Concezione di
Maria. Questo argomento è quello della “Redenzione preventiva”, secondo cui
l’Immacolata Concezione rappresenta il capolavoro della Redenzione operata
da Cristo, perché proprio la potenza del suo amore e della sua mediazione ha
ottenuto che la Madre fosse preservata dal peccato originale. Come al solito al
termine del film seguirà un dibattito-catechesi. Tutti gli adulti sono invitati!
Benedizione dei «Bambinelli»: la Gioia è con noi!
Come ogni anno, nella domenica della Gioia, il 14 dicembre 2014, terza domenica di Avvento, tutti i bambini sono invitati a portare le statuine di Gesù Bambino,
che saranno benedette al termine della Messa delle ore 10.00 e che porranno poi
nei presepi delle proprie case. Questa iniziativa vuole aiutare i ragazzi e le loro
famiglie a preparare per Gesù che nasce un posto nelle loro case, ma soprattutto
nel proprio cuore e riscoprire, anche attraverso questo semplice segno, il senso
dell’attesa e della vigilanza.
Incontro Gruppo Anziani
Martedì 16 dicembre, ore 14.00 in sala curaziale, incontro prenatalizio per il
Gruppo Anziani.
Festa della Sacra Famiglia e celebrazione degli «Anniversari di Matrimonio»
Domenica 28 dicembre, durante la S. Messa delle
ore 10.00 ricorderemo tutte le coppie di sposi che
nell’anno 2014 hanno celebrato un anniversario
significativo del loro matrimonio (5°,10°,15°, 20°,
25° anno…). Gli sposi interessati, e coloro che desiderano partecipare al pranzo, possono annunciarsi a don Davide entro mercoledì 24 dicembre.
Ore 12.00 - Pranzo comunitario con i “festeggiati”
Ore 15.00 - Film per tutti: “L’amore inatteso”.
Segue dibattito.
Orario delle celebrazioni liturgiche
Domenica 30 novembre – 1a Domenica di Avvento, anno B
Pagnoncini
8.30 S. Messa.
Prada
10.00 S. Messa. Presentazione dei Comunicandi 2015
alla Comunità
Pagnoncini 11.15 Battesimo di Sara Cagnoni
LU 01.12 Prada
8.00
20.00
MA 02.12 Prada
19.30
ME 03.12 Pagnoncini 19.30
GI 04.12 Prada
15.15
VE 05.12 Prada
15.15
S. Messa. Def. Fam. Bracelli-Cortesi
4o Incontro per i genitori della classe 1a:
«Alla ricerca di un senso per la vita»
S. Messa. Def. Capelli Giovanni
S. Messa. Def. Franz, Angelina, Giuseppe, Alfonsa Bontognali, Maria Rossi Godenzi
S. Messa.
S. Messa dello scolaro - Classe prima
13
SA 06.12
7.00
10.00
17.00
S. Messa «Rorate». Segue colazione in sala
curaziale servita dalle Terziarie
Prove Coro giovanile
- 18.00 Confessioni
Domenica 7 dicembre – 2a Domenica di Avvento
Pagnoncini
8.30 S. Messa. Def. Tuena Pierina
Prada
10.00 S. Messa. Leg. Bontognali-Luminati Ernesta
Def. Maria-Natale Forer Rossi
Le Prese
14.00 Incontro valligiano dell’Ordine Francescano
Secolare in preparazione al Natale
Prada
17.00 4o Incontro Gruppo Famiglia:
«Il coraggio di camminare al buio»
Lunedì 8 dicembre – Solennità dell’Immacolata Concezione della B. V. Maria
Pagnoncini
8.30 S. Messa. Def. Fam. Tuena-Pagnoncini; Enrico
Hürlimann
Prada
10.00 S. Messa. Def. Fam. Rossi Pietro-Marina
17.00 Visione del Film: Duns Scoto. Il cantore
dell’Immacolata
MA 09.12 Prada
19.30
ME 10.12 Prada
19.30
GI 11.12 Prada
15.15
Pagnoncini 19.00
19.30
VE 12.12 Prada
15.15
20.15
SA 13.12 Prada
7.00
10.00
17.00
S. Messa. Def. Capelli Giovanni
S. Messa. Def. Franz, Angelina, Giuseppe, Alfonsa Bontognali, Maria Rossi Godenzi
S. Messa dello scolaro - Classe seconda e terza
S. Rosario e processione «aux flambeaux»
S. Messa
S. Messa. Legato Costa don Giuseppe
4° Incontro di bioetica:«La genetica umana: il
genoma umano, biotecnologie e ingegneria genetica,
la clonazione e le cellule staminali»
S. Messa «Rorate». Segue colazione in sala
curaziale servita dal gruppo giovani “Young
Bar”
Prove Coro giovanile
- 18.00 Confessioni
Domenica 14 dicembre – 3a Terza Domenica di Avvento Gaudete
Pagnoncini
8.30 S. Messa. Def. Tuena Pierina
Prada
10.00 S. Messa. Def. Cantoni Mario, Maria e fam.
Ricordarsi di portare la statuetta del Bambino Gesù!
LU 15.12 Prada
8.30 S. Messa
Inizio della novena di Natale per i bambini e le famiglie: «Santi per Natale»
MA 16.12 Prada
8.30 S. Messa. Def. Capelli Giovanni
19.30 Novena di Natale con San Nicola da Mira
ME 17.12 Prada
8.30 S. Messa. Def. Franz, Angelina, Giuseppe, Al fonsa Bontognali, Maria Rossi Godenzi
19.30 Novena di Natale con San Rocco
14
GI 18.12 Prada
8.30
19.30
VE 19.12 Prada
8.30
19.30
SA 20.12 Prada
7.00
10.00
17.00
19.30
S. Messa
Novena di Natale con San Cirillo e Maria
S. Messa
Novena di Natale con Santa Francesca Romana
S. Messa «Rorate». Segue colazione in sala
curaziale servita dal Consiglio Pastorale
Liturgia penitenziale e confessioni per le classi
4a, 5a, 6a elementare
Liturgia penitenziale e confessioni per le classi
1a, 2a, 3a superiore
Novena di Natale con San Francesco d’Assisi
Domenica 21 dicembre – 4a Domenica di Avvento
Pagnoncini
8.30 S. Messa
Prada
10.30 S. Messa
16.00 - 17.30 Il parroco è a disposizione per le Con fessioni
19.30 Novena di Natale con San Giovanni Paolo II
LU 22.12 Prada
8.30 S. Messa. Legato Isepponi Lino
19.30 Novena di Natale con San Gaspare del Bufalo
MA 23.12 Prada
8.30 S. Messa
19.30 Novena di Natale con San Domenico di Guzman
ME 24.12 Prada
8.30 S. Messa. Def. Franz, Angelina, Giuseppe, Al fonsa Bontognali, Maria Rossi Godenzi
10.00 - 12.00 Il parroco è a disposizione per le Con fessioni
15.00 - 17.00 Il parroco è a disposizione per le Con fessioni
17.00 Novena di Natale con San Filippo Neri
22.00 S. Messa della Notte di Natale
Legato Costa Oscar e Maria
Giovedì 25 dicembre – Solennità del Natale del Signore
Pagnoncini
8.30 S. Messa. Def. Pietro, Maria, Fernando Pa gnoncini; Def. Fam.Tuena-Pagnoncini
Prada
10.00 S. Messa. Def. Capelli Luigi
Venerdì 26 dicembre – Festa di Santo Stefano, primo martire
Pagnoncini
8.30 S. Messa
Legato Pagnoncini Silvio, Augusto e familiari
Prada
10.00 S. Messa. Legato Zanetti Ancilla
Sabato il parroco è assente
Domenica 28 dicembre – Festa della Santa Famiglia di Gesù, Maria e Giuseppe
Pagnoncini
8.30 S. Messa. Legato Isepponi Pagnoncini Augusto
Prada
10.00 S. Messa. Celebrazione degli «Anniversari di
matrimonio»
12.00 Pranzo comunitario con i “festeggiati”
15.00 Film per tutti: “L’amore inatteso”
15
Poschiavo
Indirizzo: Don Witold Kopec, parroco amm.
Alberto Gianoli, catechista
Via dal Cunvent 47
Via da Sotsassa 41
7742 Poschiavo
7742 Poschiavo
[email protected]
081 834 61 14 / 078 845 80 54
Telefono: 081 844 02 07
laparola.ilbernina.ch
La Caritas a Poschiavo
Dallo scorso mese di ottobre è aperta anche a Poschiavo una sede sociale Caritas.
Il negozio permette a persone con reddito insufficiente di fare acquisti a prezzi
ridotti. L’offerta varia da alimenti a lunga scadenza af articoli per l’igiene, così
come vestiti (su ordinazione). Il negozio si trova di fronte alla farmacia Bernina
ed è aperto il venerdì dalle 16.30 alle 18.30.
Novene in preparazione alla solennità dell’Immacolata e al Natale
Come già annunciato nello scorso numero di questo giornale, da sabato 29 novembre vivremo la novena in preparazione alla solennità dell’Immacolata Concezione che si concluderà domenica 7 dicembre.
Dopo pochi giorni ci prepareremo con un’altra
novena a celebrare la grande solennità del Natale,
a cui in questo tempo di Avvento già siamo orientati. A differenza dello scorso anno, la celebrazione
sarà unica per bambini, ragazzi, adulti e famiglie.
L’appuntamento quotidiano, con una liturgia della
Parola, alle ore 17.30 (ad eccezione di domenica 21
alle ore 19 e mercoledì 24 alle ore 18) precederà,
per chi poi vorrà parteciparvi, la celebrazione della Messa feriale posticipata alle ore 18.
Secondo quella che ormai, negli ultimi anni, è diventata una tradizione, affiancheremo alla novena
un concreto gesto di solidarietà, raccogliendo generi di prima necessità che saranno offerti, tramite
la Caritas, alle famiglie in difficoltà economica della nostra Valle, perché a Natale possano sperimentare la vicinanza di una comunità capace di dono e
gratuità. Dopo l’introduzione al tema (Famiglia in festa) di martedì 16 dicembre,
a partire dal giorno seguente comincerà la raccolta dei seguenti alimenti a lunga
conservazione: mercoledì 17 - 1 kg di pasta non all’uovo; giovedì 18 - 1 kg di
riso; venerdì 19 - 1 lt di olioL; sabato 20 - 1 lt di latte; domenica 21 - confezione di
pomodori pelati o scatolame; lunedì 22 - 1 kg di farina bianca; martedì 23 - una
confezione di biscotti secchi.
La novena si concluderà mercoledì 24 con la benedizione delle statue di Gesù
Bambino che collocheremo nei nostri presepi.
Messe “Rorate”
Nei mercoledì di Avvento (3, 10 e 17 dicembre), prima di volgerci alle nostre
occupazioni quotidiane, prima del sorgere del sole, ci troveremo nella nostra
16
Collegiata al lume di candela, alle ore 6, per la celebrazione delle Messe “Rorate”,
così chiamate dal canto d’ingresso in latino “Rorate, coeli, desuper”. «Stillale,
cieli, dall’alto le nubi piovano il Giusto»: così canteremo, invocando la venuta
del Signore nel suo Natale.
Conferenze in Vecchio Monastero
Nelle serate di venerdì 28 novembre (alle ore 20.15), venerdì 5 e 12 dicembre (alle
ore 20.30), sono in programma tre conferenze di don Battista Rinaldi, direttore
dell’Ufficio per la Catechesi e dell’Ufficio per l’Ecumenismo e il Dialogo interreligioso della Diocesi di Como, sul tema “Un sinodo sulla famiglia per riscoprire
ogni famiglia come piccola Chiesa”. L’invito a partecipare è rivolto, in modo
particolare, alle coppie di sposi di ogni età.
Festa della terza età - Domenica 14 dicembre
In preparazione al Natale sarà proposta anche quest’anno, dalla nostra Parrocchia e dalla Comunità Evangelica Riformata, la festa della terza età (70enni e
oltre). L’appuntamento è per domenica 14 dicembre, dalle ore 14 alle 17 circa,
nella sala del Centro Parrocchiale.
Due giorni di musica nella Collegiata di San Vittore Mauro
Sabato 20 dicembre avremo il piacere di accogliere, nella nostra chiesa, il Coro
“Monti Verdi” di Tirano, nel quale sono attivi anche alcuni nostri parrocchiani.
La formazione canora, che vanta una solida storia ed esperienze in contesti importanti, sosterrà con il canto la Messa prefestiva, posticipata per l’occasione alle
ore 19.30. Quindi, al termine della celebrazione, offrirà un concerto.
Il giorno seguente, domenica 21, la Messa delle ore 10 sarà animata dal canto
di un gruppo di giovani della nostra Valle che, da alcuni mesi, hanno scelto di
condividere, in amicizia, lo studio del canto e la cura di un repertorio che spazia
su diversi generi. Lo scorso 5 ottobre hanno già sostenuto con il canto la Messa
domenicale nella chiesa di Brusio (vedi L’Amico n. 11, pag. 7), ora li ospiteremo
nella nostra Collegiata per la loro seconda performance in Valle.
Incontri di formazione liturgica
Giovedì 4 e mercoledì 10 dicembre vivremo due serate di formazione con i responsabili dell’Ufficio Liturgico della vicina Diocesi di Como, don Simone Piani
e don Nicholas Negrini. Ai due incontri, che si svolgeranno a partire dalle ore
20.15 in Centro Parrocchiale, sono invitati lettori, cantori, sacristi, catechiste e
tutti coloro che prestano un servizio alle liturgie.
Vita di comunità
Lo scorso 11 novembre, nel giorno della memoria liturgica di San Martino di
Tours, abbiamo affidato alla misercordia di Dio l’anima del nostro fratello Martino Luminati-Crameri, nato a Poschiavo il 15 dicembre 1957 e qui tornato serenamente alla Casa del Padre l’8 novembre.
Il successivo venerdì, 14 novembre, abbiamo celebrato anche il rito funebre del
nostro fratello Franco Sala, nato a Poschiavo il 14 dicembre 1947 e morto a Lugano il 6 novembre scorso.
A tutti i parrocchiani l’augurio di camminare con sincerità di cuore incontro al
Signore che viene, per celebrarlo in un Natale lieto e festoso!
Don Witold e Alberto
17
Orario delle celebrazioni liturgiche
Domenica 30 novembre – 1a Domenica di Avvento, anno B
Colletta per l’Università di Friburgo
10.00 S. Messa. Legato Giancarlo Zanoli
19.30 S. Messa (con Novena)
LU 01.12
MA 02.12
ME 03.12
GI 04.12
VE 05.12
SA 06.12
19.30
19.30
6.00
19.30
20.30
15.20
19.30
20.30
17.00
18.00
S. Messa (con Novena)
S. Messa (con Novena). Def. Angela e Giovanni Radici
S. Messa Rorate (con Novena). Def. Pietro e Elena Rossi-Costa
S. Messa (con Novena)
Incontro di formazione liturgica
S. Messa (con Novena)
S. Messa (con Novena)
in Vecchio Monastero: conferenza di don Battista Rinaldi
- 17.45 Confessioni
S. Messa prefestiva (con Novena). Legato Anna Crameri
Domenica 7 dicembre – 2a Domenica di Avvento
10.00 S. Messa. Def. Ettore Crameri-Cortesi
14.00 a Le Prese: Incontro valligiano dell’Ordine Francescano Seco-
lare in preparazione al Natale
19.30 S. Messa (con Novena)
Def. Ines Marchesi-Zanolari, Fabio e Igor
Lunedi 8 dicembre – Solennità dell’Immacolata Concezione della B.V. Maria
10.00 S. Messa solenne. Canta la Corale. Legato Maria Gianoli
19.30 S. Messa
MA 09.12 17.30
ME 10.12 6.00
20.30
GI 11.12 17.30
20.15
VE 12.12 15.20
19.30
20.30
SA 13.12 17.00
18.00
S. Messa
S. Messa Rorate. Legato Clarina e Arnoldo Lanfranchi e figli
Incontro di formazione liturgica
S. Messa. Legato Don Filippo Menghini
Incontro biblico sulle letture della domenica
S. Messa dello scolaro
Adorazione Eucaristica
in Vecchio Monastero: conferenza di don Battista Rinaldi
- 17.45 Confessioni
S. Messa prefestiva
Legato Mario Lanfranchi. Legato Maria Luminati
Domenica 14 dicembre – 3a Domenica di Avvento Gaudete
10.00 S. Messa. Def. Paola, Renato e Corrado Lanfranchi-Platz
14.00 in Centro Parrocchiale: festa della terza età (70enni e oltre)
19.30 S. Messa
MA 16.12 Inizio della Novena in preparazione al Natale
17.30 Celebrazione della Novena
18.00 S. Messa. Def. Martino Luminati-Crameri
18
ME 17.12 6.00
17.30
GI 18.12 17.30
18.00
20.15
VE 19.12 15.20
17.30
18.00
SA 20.12 15.30
17.30
18.00
19.30
a seguire
S. Messa Rorate
Segue la colazione nella sala del Centro Parrocchiale
Celebrazione della Novena
Celebrazione della Novena
S. Messa
Incontro biblico sulle letture della domenica
Catechesi per gli scolari
Celebrazione della Novena
S. Messa. Legato Jakob, Rita e Loretta Heis
- 17.30 Confessore straordinario
Celebrazione della Novena
- 19.00 Confessioni
S. Messa prefestiva. Canta il Coro “Monti Verdi” di Tirano
Legato Virgilio Gandola-Cortesi
Concerto del Coro “Monti Verdi”
Domenica 21 dicembre – 4a Domenica di Avvento
10.00 S. Messa. Canta il Coro di giovani della Valposchiavo
Legato Ester Gandola-Cortesi. Def. Pietro Giuliani-Zanetti
19.00 Celebrazione della Novena
19.30 S. Messa
LU 22.12 17.30 Celebrazione della Novena
18.00 S. Messa
19.00 - 20.00 Confessioni
MA 23.12 17.30 Celebrazione della Novena
18.00 S. Messa. Legato Giovanni e Corina Crameri-Crameri
19.00 - 20.00 Confessioni
Mercoledi 24 dicembre – Vigilia di Natale
10.00 S. Messa
16.00 - 18.00 Confessore straordinario
18.00 Conclusione della Novena
23.00 S. Messa solenne nella Notte di Natale. Canta la Corale
Giovedi 25 dicembre – Solennità del Natale del Signore
Colletta per l’Ospedale dei bambini di Betlemme
10.00 S. Messa solenne. Canta la Corale
Def. Natalina e Giuseppe Marchesi e figlio Oscar, Franz Men ghini e Mario. Def. Alice e Enrico Rizzi-Maranta
19.30 S. Messa
Venerdi 26 dicembre – Festa di Santo Stefano, primo martire
10.00 S. Messa. Legato Silvia Lanfranchi-Beti.
Def. Carlo e Marina Costa e figli Roberto e Don Guido
SA 27.12 18.00 S. Messa prefestiva. Def. Elio Crameri e famigliari
Domenica 28 dicembre – Festa della Santa Famiglia di Gesu, Maria e Giuseppe
10.00 S. Messa. Def. Carla e Luciana Rampa
19.30 S. Messa. Legato Anita Rampa
19
San Carlo
Indirizzo:
Telefono:
Angeli Custodi
Don Pietro Zanolari
Casa parrocchiale
7741 San Carlo
081 844 04 54 cellulare 079 335 42 85 [email protected]
Carissimi fratelli e sorelle, che gioia, il Santo Natale si avvicina !
Viviamo nel tempo. I nostri giorni
passano uno dopo l’altro e sembrano
sempre uguali. Eppure c’è un giorno
“diverso”, un giorno “unico”che è
centro di tutti i giorni in cui l’Eterno
è entrato nel tempo. Un giorno che ha
diviso in due i giorni dell’uomo: i giorni dell’attesa di Dio Salvatore e i giorni
della Sua presenza in mezzo a noi. è il
giorno di Natale.
«Come un fascio di luce chiarissima,
risuona l’annuncio dell’Apostolo: “è apparsa la grazia di Dio, che porta salvezza
a tutti gli uomini”(Tt 2,11). La grazia che è apparsa nel mondo è Gesù, nato dalla
Vergine Maria, vero Dio e vero uomo. Egli è venuto nella nostra storia, ha condiviso il nostro cammino. è venuto sulla terra per redimerci, per liberarci dalla
schiavitù del peccato, per liberarci dalle tenebre e per riaprirci quelle porte del
Paradiso ormai chiuse per il peccato dei nostri progenitori. In Lui è apparsa la
grazia, la misericordia, la tenerezza del Padre: Gesù è l’Amore fattosi carne. Non
è soltanto un maestro di sapienza, non è solo un ideale a cui tendiamo e dal quale
sappiamo di essere inesorabilmente lontani, è il senso della vita e della storia che
ha posto la sua tenda in mezzo a noi» ( Papa Francesco).
In questo mese di dicembre, oltre alle bellissime festività natalizie, terminiamo
anche un altro anno civile ricco di tanti doni che abbiamo ricevuto dall’Alto e per
i quali vogliamo ringraziare con tutto il cuore il Signore. Riconoscendo anche i
nostri peccati, chiediamo al Signore umilmente perdono e il suo aiuto non solo
per l’anno che verrà, ma anche la grazia di camminare nella via della santità per
quel tempo che nella sua infinita bontà vorrà ancora concederci di vivere sulla
terra.
Al termine di questo 2014 ricordiamo con affetto nella preghiera tutti coloro
che nella nostra Parrocchia ci hanno preceduto nel segno della fede: Enrico
Crameri-Crameri, Chiara Crameri, Liliana Crameri-Crameri, Erminio CrameriLanfranchi e Cristiano Crameri.
Furono rigenerati in Cristo col Sacramento del Battesimo: Menghini Irene di
Marco e Samuela Fasola, Branchi Emili di Claudio e Romina Beti, Cattaneo Evan
di Peter e Angela Morellini, Manfroi Samuele di Luca e Mirjam Lanfranchi, Boninchi Fabian di Alessandro e Romina Crameri e infine Spada Samuele di Alberto
e Clementina Cantoni.
20
Ricevettero per la prima volta Gesù Sacramentato: Branchi Mattia, Crameri
Patrik, Cao Devis, Crameri Elisabetta, Pinto Gouveia Tiago e Santos Francisco.
Nel corso del 2014 non vi furono in Parrocchia impartizioni di S. Cresime e
Celebrazioni Matrimoniali.
Ringraziamenti doverosi
Da queste righe giungano i più sentiti ringraziamenti alla spettabile Deputazione di San Carlo e quella di Angeli Custodi per il loro impegnativo lavoro in
favore della nostra Comunità Parrocchiale.
Un grazie sentito a tutti i membri del terz’Ordine di San Francesco e Confraternita del Ss.mo Sacramento per il loro prezioso aiuto.
Grazie anche al Circolo Giovanile di San Carlo per il loro impegno che si prodiga sempre in varie opere di beneficenza. Quest’anno il Circolo Giovanile si impegna anche per l’allestimento del presepio in chiesa e lo ringraziamo. Grazie a tutti
i cari chierichetti che come angeli servono il Signore presso i nostri altari. Grazie
ai lettori e lettrici che ci fanno sentire la parola di Dio. Grazie sentito alla nostra
amata Corale di San Carlo e al suo organista Antonio per il loro impegno che richiede parecchi momenti di prove. La loro presenza ci aiuta a gustare tutto quello
che è Divino e Sacro nelle celebrazioni e tempi liturgici. Tenete duro! L’appello di
sostegno si estende ai giovani. Grazie alle persone addette alle pulizie chiesa e
a tutti coloro che sostengono la nostra bella Parrocchia con la loro presenza, con
le loro preghiere e con i loro beni quali buoni benefattori.
Dio vi benedica e a tutti auguro un felice Santo Natale nel Signore e buon 2015
ricco di Grazie!
Con affetto, Don Pietro
Orario delle celebrazioni liturgiche
Domenica 30 novembre – 1a Domenica di Avvento, anno B
Colletta per l’Università di Friborgo
Angeli Custodi 8.30 S. Messa
San Carlo
10.00 Per il Popolo di Dio
San Carlo
14.00 S. Rosario e Benedizione Eucaristica
San Carlo
19.30 Leg. Crameri-Savelli Stefano, Melania e fa.
LU 01.12 San Carlo
7.30 S. Messa
MA 02.12 San Carlo
7.30 S. Messa
ME 03.12 San Carlo
7.30 Leg. Crameri Elvezia Fu Giacomo
GI 04.12 Angeli Custodi 8.30 S. Messa
San Carlo
15.30 S. Messa dello Scolaro. Def Sergio Crameri Marchesi. Segue S. Rosario, adorazione per i
Sacerdoti e le vocazioni
Primo venerdì del mese: S. Confessione e S. Comunione anziani e malati
VE 05.12 San Carlo
7.30 S. Messa
SA 06.12 San Carlo
19.30 Ann. Def. Scorrano Giuseppe
Domenica 7 dicembre – 2a Domenica di Avvento
Angeli Custodi 8.30 S. Messa
San Carlo
10.00 Per il Popolo Dio
21
Le Prese
San Carlo
14.00 Incontro valligiano dell’Ordine Francescano
Secolare in preparazione al Natale
19.30 Ann. def. Guido Dorizzi
Lunedì 8 dicembre – Solennità dell’Immacolata Concezione della B.V. Maria
Angeli Custodi 8.30 Def. Daniele e Maria Crameri
di precetto
San Carlo
10.00 Per il Popolo di Dio
San Carlo
14.00 S. Rosario e Benedizione Eucaristica
San Carlo
19.30 Pia intenzione vivi e defunti
MA 09.12 San Carlo
ME 10.12 San Carlo
GI 11.12 Angeli Custodi
San Carlo
VE 12.12 San Carlo
SA 13.12 San Carlo
7.30
7.30
8.30
15.30
7.30
7.30
Leg. Crameri Giovanni e Rita
S. Messa
S. Messa
S. Messa dello Scolaro.Segue adorazione
S. Messa
S. Messa
Domenica 14 dicembre – 3a Domenica di Avvento Gaudete
Angeli Custodi 8.30 S. Messa
San Carlo
10.00 Per il Popolo di Dio
San Carlo
14.00 Festa prenatalizia degli anziani
San Carlo
19.30 Leg. vivi e defunti famiglia Longa
LU 15.12 San Carlo
7.30 S. Messa
Da martedì 16 dicembre: Novena di Natale, con la partecipazione quotidiana,
sino a Natale dei nostri scolari, eccetto domenica sempre ore 17.30
MA 16.12 San Carlo
7.30 Leg. Crameri Corina
ME 17.12 San Carlo
20.00 Gruppi preghiera. Rosario, Messa, adorazione
GI 18.12 Angeli Custodi 8.30 S. Messa
San Carlo
15.30 Def. Albino Crameri di Alice. Segue preghiera
per i Sacerdoti e le Vocazioni - Ben. Eucaristica
VE 19.12 San Carlo
7.30 Leg. Crameri Giuseppe e Palma e Margherita
SA 20.12 San Carlo
7.30 S. Messa
Domenica 21 dicembre – 4a Domenica di Avvento
Angeli Custodi 8.30 S. Messa
San Carlo
10.00 Per il popolo di Dio
San Carlo
14.00 Novena Santo Natale
San Carlo
19.30 Leg. Luminati Alfredo e famiglia
LU 22.12 San Carlo
MA 23.12 San Carlo
ME 24.12 San Carlo
San Carlo
7.30
7.30
7.30
23.00
S. Messa
Leg. Federico e Alice Crameri-Tosio e fam.
Leg. Placido e Rita Crameri-Zala
S. Messa nella Notte di Natale
Giovedì 25 dicembre – Solennità del Natale del Signore
di precetto
Angeli Custodi 8.30 S. Messa
San Carlo
10.00 Per il Popolo di Dio
San Carlo
15.00 S. Vespro e Benedizione Eucaristica
San Carlo
19.30 Def. Crameri Emanuele e Perfecta
22
Giovedì 26 dicembre – Festa di Santo Stefano, primo martire
Angeli Custodi 8.30 S. Messa
San Carlo
10.00 S. Messa per il Popolo di Dio
San Carlo
19.30 Leg. ann. Pietro Crameri - Moles e famiglia
SA 27.12 San Carlo
7.30 Leg. Celestina Lanfranchi Fu Carlo
Domenica 28 dicembre – Festa della Santa Famiglia di Gesù, Maria e Giuseppe
Angeli Custodi 8.30 Leg. Mario Crameri, don Evaristo e Agostino
San Carlo
10.00 Non ci sarà la S. Messa
San Carlo
19.30 Ann. Def. Giordani Gino
Ordinazioni presbiterali a Coira
Sabato 15 novembre scorso, il nostro vescovo diocesano, monsignor Vitus Huonder,
nella Cattedrale di Coira ha conferito l’ordine presbiterale ai diaconi:
• Felix fame, nato il 28 agosto 1979 a Winterthur, di Tann-Ruti (ZH);
• Audrius Micka, nato il 07 giugno 1982 a Kaunas (Lituania), di St. Moritz;
• Matthias Renggli, nato il 27 ottobre 1983 a Kilchberg (ZH), di Zurigo Seebach.
Inizio del noviziato di Suor Claudia Cortesi
Sabato 1 novembre, festa di Tutti i Santi, presso l’Eremo delle Monache Agostiniane di Lecceto (Siena), ha
avuto luogo la celebrazione del rito della vestizione
religiosa e dell’inizio dell’anno di noviziato della
nostra curaziana Claudia Cortesi.
Già due anni fa, Claudia aveva intrapreso a Lecceto un periodo di discernimento vocazionale. Ora,
iniziando il noviziato, vivrà un tempo durante il
quale potrà meglio prendere coscienza della propria
vocazione e sperimentare più profondamente lo stile
di vita della comunità di appartenenza le cui caratteristiche sono il silenzio, la preghiera, l’ospitalità,
l’accoglienza e il lavoro.
Durante il noviziato, (che dura da uno a due anni) le
novizie, sotto la guida di una Madre maestra, coltivano le virtù umane e cristiane, s’impegnano in un
cammino di perfezione spirituale, approfondiscono la
storia dell’Ordine Agostiniano e i documenti del magistero della Chiesa. Al termine del periodo di noviziato avverrà l’atto di consacrazione
con la Professione temporanea. Successivamente, dopo almeno sei anni, la Professione
perpetua segnerà la totale appartenenza al Signore nella vita di consacrazione.
Con grande gioia la nostra comunità di Prada esprime a suor Claudia gli auguri più
belli per un fecondo e consolante cammino nella vita di consacrazione al Signore,
sostenuta dalla Madre di Dio, Maria Santissima. Alla famiglia Cortesi giungano i
rallegramenti di tutta la Curazia.
don Davide Redaelli
23
impressum
GAAab 7742 Poschiavo
Tipografia Menghini, 7742 Poschiavo
Dir. resp. Mons. Andreas Fuchs, 7000 Coira
Red. Alberto Gianoli, 7742 Poschiavo
Mensile - Abbon. annuo fr. 30.—
Con Maria in attesa di Gesù
Maria, che dopo l’annuncio dell’Angelo
hai atteso il tuo Gesù nel silenzio e nella preghiera,
insegnaci ad essere vigilanti per andare incontro a Cristo
con le nostre lampade accese.
Maria, che hai detto il tuo «sì»,
accettando di fare totalmente la volontà del Signore,
aiutaci ad essere generosi ed obbedienti.
Maria, che hai vissuto nella povertà,
ma ricca della grazia di Dio,
fa’ che sappiamo accogliere il tuo Figlio Gesù
come il dono più grande, il vero regalo di Natale.
24
Fly UP