...

GLAGOLI -ARE -ERE -IRE -IRE (II) -isc irregulari Parlare (govoriti

by user

on
Category: Documents
18

views

Report

Comments

Transcript

GLAGOLI -ARE -ERE -IRE -IRE (II) -isc irregulari Parlare (govoriti
GLAGOLI
-IRE
Dormire (spati)
-ARE
Parlare (govoriti
)
Studiare (učiti
se)
Imparare
(naučiti se)
Lavorare (delati)
Viaggiare
(potovati)
Amare (ljubiti)
-ERE
Vivere (živeti)
Passeggiare
(sprehajati se)
Nuotare (plavati
)
Mangiare (jesti)
Ridere (smejati
se)
Scrivere ( pisati)
Potere (moči,
smeti)
Volere (želeti)
Chiudere
(zavreti)
Vedere (videti)
Pagare
(plačevati)
Uscire (iti ven)
Guardare
(gledati)
Disegnare (risati
)
Ascoltare
(poslušati)
Telefonare
(telefonirati)
Camminare
(hoditi)
Enterare
(vstopiti)
Costare (stati –
cena)
Cambiare
(zamenjati)
Cercare (iskati)
Cominciare
(začeti)
Portare (peljati,
nositi)
Incontrare
(srečati)
Giocare (igrati)
Ballare (plesati)
Preparare
(pripraviti)
Arrivare (priti)
Tornare (vrniti
se)
Dolores Bačer
Conoscere
(poznati)
Prendere (vzeti,
naročiti)
Leggere (brati)
Piangere (jokati)
Cadere (plesati)
Sentire (slišati)
Partire
(odpotovati)
Aprire (odpreti)
Seguire
(obiskovati)
Offrire (ponuditi
)
-IRE (II) -isc
Capire (razumeti
)
Preferire (imeti
rajši)
Finire (končati)
irregulari
Bere (piti)
Avere (imeti)
Essere (biti)
Andare (iti)
Fare (početi)
Dovere (morati)
Rispondere
(odgovoriti)
Ricevere (prejeti
)
Metterer (obleči
se)
Credere (verjeti)
Ripetere
(ponoviti)
Volere (želeti)
Dovere (morati)
1
Nepravilni glagoli spreganje

IO
TU
Fare
Faccio
fai
Andare
Vado
vai
Essere
Sono
Sei
Avere
Ho
Hai
Bere
bevo
Bevi
Pagare
Pago
paghi
Dovere
devo
devi
Potere
posso
puoi
LUI/LEI
Fa
Va
é
Ha
beve
paga
deve
può
NOI
facciamo
Andiamo
Siamo
Abbiamo
beviamo
paghiamo
dobbiamo
possiamo
VOI
Fate
Andate
Siete
avete
bevete
pagate
dovete
potete
LORO
fanno
Vanno
Sono
Hanno
bevono
pagamo
devono
passomo
volere
Uscire
vuole
esce
vogliamo
usciamo
volete
uscite
vogliono
escono
voglio
esco
vuoi
esci
Spreganje pravilnih glagolov

- ARE
Io
-o
Tu
-i
Lei / lui
-a
Noi
-iamo
Voi
-ate
loro
-ano
-ERE
-o
-i
-e
-iamo
-ete
-ono
-IRE (I)
-o
-i
-e
-iamo
-ite
-ono
prevod
Početi
Iti
Biti
Imeti
Piti
Plačevati
Morati
Moči,
smeti
želeti
Iti ven
-IRE (II)
-isc-o
-isc-i
-isc-e
-iamo
-ite
-isc-ono
DOLOČNI ČLENI (ARTICOLI DETERMINATIVI)
MASCHILE
SINGOLARE
PLURALE
SOGLASNIKI
IL gelato
I gelati
IL cano
I cani
SAMOGLASNIKI L' italiano
GLI italiani
L' orso
GLI orsi
S+SOGLASNIKI LO zio
GLI zii
LO yogurt
GLI yogurt
FEMMINILE
SINGOLARE
PLURALE
LA cosa
LE cose
LA pizza
LE pizze
L' arancia
LE arancie
L' italia
LE italie
AVERDI DI TEMPO
-
Oggi = danes
Domani = jutri
Ieri = včeraj
Giorno = dan
Settimana = teden
Il mese = mesec
L' anno = leto
Dolores Bačer
-
Lunedi = ponedeljek
Martedi = torek
Mercoledi = sreda
Giovedi = četrtek
Verdi = petek
Sabato = sobota
Domenica = nedelja
2
PRISLOVI POGOSTOSTI
-
Non … mai  nikoli
Paramente  redko
Qualche  včasih
-
Di solito  ponavadi
Spesso  pogosto
Sempre  vedno
NUMERI (=ŠTEVILKE)
-
0 = zero
1 = uno
2 = due
3 = tre
4 = quattro
5 = cinque
6 = sei
7 = sette
8 = otto
9 = nove
10 = dieci
-
11 = undici
12 = dodici
13 = tredici
14 = quattordici
15 = quindici
16 = sedici
17 = diciassette
18 = diciotto
19 = diciannove
20 = venti
21 = ventuno
-
22 = ventidue
23 = ventitrè
24 = ventiquattro
25 = venticinque
26 = ventisei
27 = ventisette
28 = ventotto
29 = ventinove
30 = trenta
31 = trentuno
CHE ORA È? (= KOLIKO JE URA?)
-
8:00  Sono le otto
10:30  Sono le dieci mezzo/mezza
7:50  Sono le otto meno dieci / sono le sette e cinquanta
9:10  Sono le nove e dieci
9:15  Sono le nove e un quarto
9:45  Sono le dieci meno un quarto
1:00  è l'una
12:00  è mezzogiornio
00:00  è mezzanotte
NELLA CAMERA (=V SOBI)
 Glagol esserci ima 2 obliki. Uporablja se takrat, kadar se stavek začne s prislovom določila
kraja, časa in pomeni pbstajati, nahajati se, odvijati se …:
- C'È  uporabljamo za EDNINO (pr.: Alle otto c'è un film)
- CI SONO  uporabljamo za MNOŽINO (pr.: A casa ci sono molti specchi)
CAMERE (=SOBE)
 Tipi:
- singola (enoposteljna soba)
- doppia (dvoposteljna soba)
- matrimoniale (zakonska postelja)
 Comodita:
Dolores Bačer
3
-
il bagno (kad), la doccia (tuš), vasca idromassaggio (masažna kad)
aria condizionata (klimatiziran zrak)
frigobar (hladilnik)
asciugagapelli (sušilnik za lase)
la TV
telefono
balcone
cassaforte (sef)
la vista: sul mare (pogled na: morje), sulla montagna (hribe), sulla strada (cesto), sul
cortile (dvorišče), sul giardino (vrt), sul bosco (gozd)
parcheggio (parkirišče)
con/senza: colazione (zajtrk), mezza pensione (pol penzion), pensiona completa
(celoten penzion – zajtrk, kosilo, večerja)
AVVERBI DI LUOGO
-
dentro = notri (Il fiore è dentro la scatola.)
sopra = na
sotto = pod
accanto +A = POLEG
vicino +A = blizu
Dietro = za
HOTEL
- Desidera = želite
- Per quanto tempo = za koliko časa
- Quanto costa = koliko stane soba?
- La camera a la sul vista sulla? = ima soba pogled na?
- Anche prende = boste tudi večerjo
- Avete garage = imate garažo?
- Mi dispiace, non garage = ne žal nimamo garaže
- è possibile avere la colazione in camera = ali je možno imeti zajtrk v sobi?
- È possibile avere ancora un sapone = ali je možno imeti še en šampon?
- Quale è il in numero della camera? = katera je vaša številka sobe?
 Un problema:
- l' aria condizionata non funzione (klimatiziran zrak ne deluje)
- È possibile avere ancora un sapone? (ali je možno imeti še en šampon?)
- Manca a cartaigenica. (Manjka toaletni papir.)
PREDLOGI (PREPOSIZIONE)
 A:
-
pred mestom ( a Roma)
a casa
a scuola
al mare
al cinema
al supermercato
IL
LO
Dolores Bačer
L'
LA
I
GLI
LE
4
A
al
allo
All'
alla
ai
agli
alle
L'
Nell'
LA
nella
I
nei
GLI
negli
LE
nelle
L'
Dell'
LA
della
I
dei
GLI
degli
LE
delle
 PER (=zaradi, zato):
- per giocare
IL
LO
PER
Per il
Per lo
L'
Per l'
LA
Per la
I
Per i
GLI
Per gli
LE
Per le
SU (=na):
- sulla spiaggia
- sul tavolo
IL
SU
sul
L'
Sull'
LA
sulla
I
sui
GLI
sugli
LE
sulle
LA
Con la
I
Con i
GLI
Con gli
LE
Con le
 IN (=v):
- namesto dentro
- pred državo ( in Italia)
- in negozio
- in cittá
- in vacanza
- in montagna
IL
nel
IN
LO
nello
 DI:
- uporaba: kot trg oz. da od nekje prihajaš
- di Milano
- la piazza di Scanno
IL
del
DI
LO
dell
LO
sullo
 CON (z):
- uporaba: z nekom, sendvič z solato
- con ragazzo
IL
LO
L'
CON
Con il
Con lo
Con l'
OPIS MESTA
-
Dopo venti metri = čez 10 metrov
A sinistra = levo
A destra = desno
Dritto = naravnost
Davante +A = zraven
-
Di fronte +A = nasproti
Attraversare = prečkati
All' incrocio = na križišču
Continuare = nadaljevati
L'ITALIA
Dolores Bačer
5
- Toscana  Firenze
- Veneto  Venezia
- Lombardo  Milano
- Sicillia  Palermo
 Informazioni generali (splošne značilnosti):
- Ha la forma dello stivale. (ima obliko škornja)
- È una penisolo. (je polotok)
- Ha circa 60 milliona di abitanti. (Ima 60 milijonov prebivalcev)
- Confina con la Svizzera, la Slovenia, la Francia, l' Austria. (meji na …)
- Al mare Tirreno, il Mar Liquere, il mare Adriatico, il mar Jonio (morja, ki obkrožajo
Italijo)
 Venezia:
Tradizione:
- Il vetro di murano (karneval)
- Le gondole (gondole)
Arte:
- Piazza San Marco
- La Basilica di San Marco
Cucina:
- Pesce (riba)
- bacala
BESEDIŠČE
 Mesto:
- il ponte = most
- il fiume = reka
- la collina = grič
- la piazza = trg
- la chiesa = cerkev
- il municipio = mestna hiša
- il sindaco = župan
- il castello = grad
- il drago = zmaj
- il ponte del drago = zmajski most
- la via = pot
- la strada = cesta
- il mercato = trg
- la bancarelle = stojnica
- la biblioteca = knjižnica
- il poeta = pesnik
- l'architetto = arhitekt
- la eriferia = periferija
- al semaforo = semafor
- negozi = trgovine
- monumenti = spomenik
- edifico = zgradba
- fontana = vodnjak
Dolores Bačer
 Soba:
- il letto = postelja
- il cuscino = vzglavnik
- il comodino = nočna omarica
- l' orologio = ura
- la finestra = okno
- l' armadio = omara
- lo specchio = ogledalo
- il tappeto = preproga
- la sedia = stol
- il tavolo = miza
- la lampada = luč
- la coperta = odeja
- la valigia = kovček
- la borsetta = torbica
- i vestiti = obleke
- il gatto = maček
- la poltrona = fotelj
- la scarpe = čevelj
6
MESECI, LETNI ČASI
 D' inverno (zima):
- diecembre (december)
- gennaio (januar)
- febbraio (februar)
 in primavera (pomlad):
- marzo (marec)
- aprile (april)
- maggio (maj)
 in estate ( poletje):
- luglio ( junuj)
- giugno (julij)
- agosto (avgust)
 in autumno (jesen)
- settembre (september)
- ottobre (oktober)
- novembre (november)
AGGETTIVI (=PRIDEVNIKI)
Rumoroso / a
Franquillo / a
Caldo / a
Freddo / a
Antico / antiche
Piccolo / a
nuovo / a
Vecchio / a
Caro / a
Lungo / a
Famoso / a
Storico / a
Simpatico / a
Antipatico / a
Stupido / a
Brusco / a
Sgarbato / a
Taciturno / a
Timido / a
Brutto / a
Chiuso / a
Dinamico / a
Pigro / a
Dolores Bačer
O/A
Hrup
Miren
Toplota
Mraz
Antičen
majhen
Novost
Staro
Drag
Dolg
Slaven
zgodovinski
Simpatičen
Antipatičen
Neumen
grob
neolikan
tih
sramežljiv
Grd
zaprt
Dinamičen
len
E
Culturale / i
Interessante / i
Medievale / i
Grande / i
Felice / i
Triste / i
Industriale / i
Elegante / i
Intelligente / i
Dolce / i
Gentile / i
Forte / i
Debole / i
Chiacchierone / i
Socievole / i
kulturen
Zanimiv
Srednjeveški
Velik
Vesel
Žalosten
Industrijski
Eleganten
Inteligenten
Sladek
olikan
Močen
Šibek
Klepetav
Družaben
7
Allegro / a
Aperto / a
Bello / a
Dolores Bačer
Vesel
Odprt
Lep
8
Fly UP