...

QUELLI DEL BAZAR- ONLUS” CONTATTI E INFO

by user

on
Category: Documents
2

views

Report

Comments

Transcript

QUELLI DEL BAZAR- ONLUS” CONTATTI E INFO
QUELLI DEL BAZAR- ONLUS”
L’associazione “Quelli del Bazar- Onlus” nasce come
evoluzione nel ottobre del 2010 dall’esperienza
dell’associazione e gruppo teatrale “Teatrati dei
Popoli” nata nel 2000. “Quelli del Bazar – Onlus” è un
associazione di Promozione Sociale i cui membri
provengono da vari paesi e le proprie attività statuarie
seguono finalità di solidarietà sociale e sono dirette
ad arrecare benefici a: persone di minore età e/o
adulti, italiani e/o cittadini europei e/o extraeuropei,
svantaggiate in ragione di condizioni fisiche,
psichiche, economiche, sociali o familiari. Il gruppo
teatrale “Teatranti dei Popoli” resta ad oggi in vigore
un’attività statuaria e ha vinto il Premio della Critica
con lo spettacolo: Gli ospiti inattesi” nell’ambito
della Rassegna Internazionale di Teatro per Ragazzi
“ Premio Ribalta 2010”. L’associazione ha partecipato
al Premio Internazionale Giorgio Gaber 2013 dove si
è classificata al I posto di categoria e III nella classifica
generale con la produzione “io sono come te” che
ha visto in scena 8 dei ragazzi coinvolti nel progetto
Polvere di Stelle 2013
Dal 2000, alcuni degli attori del gruppo teatrale
“Teatranti dei Popoli” sono diventati operatori
teatrali,culturali e sociali specializzati nelle
metodologie del Teatro Sociale e del Teatro
dell’Oppresso”: Augusto Boal, Juri Alschitz,
tecniche base del Teatro Circo e Viola Spolin e
svolgono progetti e laboratori teatrali per bambini,
ragazzi, adulti e docenze formative in merito alle
metodologie del teatro sociale in collaborazione
con i Circoli Didattici, Regione Toscana, Ministero
di Grazia e Giustizia, Anpas Toscana, Università di
Firenze, Cesvot, associazioni , amministrazioni locali
e professionisti del settore.
CONTATTI E INFO
Mail: [email protected]
[email protected]
Tel: Quelli del Bazar - 3288898571
Web: www.vibrazionimediterranee.wordpress.com/
www.polveredistelle2.wordpress.com/
www.myspace.com/teatrantideipopoli
www.facebook.com/polveredistelle2
COS’È POLVERE DI
STELLE
“Polvere di Stelle” è un
progetto
promosso
dalla Regione Toscana,
CRCS Cinema Teatro
Castello,
Centro
Educativo Popolare e
dall’associazione di promozione sociale “Quelli
del Bazar – onlus”. Il progetto che è alla sua
IV Edizione, mira a promuovere i temi della
solidarietà e intercultura tra i giovani. Nell’ambito
del progetto “Polvere di Stelle” è stata ideato
“Vibrazioni Mediterranee - Festival Regionale di
Corti Teatrali Sociali dei Ragazzi”.
VIBRAZIONI MEDITERRANEE
Festival Regionale di Corti Teatrali
Sociali dei Ragazzi
“Vibrazioni Mediterranee” è il Primo Festival
Regionale che ospita corti teatrali inediti realizzati
da ragazzi dai 14 ai 18 anni.
Il Festival si svolge dal 26 Maggio al 1 Giugno 2014
presso l’Arena Estiva del Circolo CRCS Castello ” in via
R. Giuliani 374 a Firenze.
Il festival ad ingresso gratuito si terrà dalle ore 21.00
alle 23.30
REGOLAMENTO
Possono partecipare al Festival licei e istituti superiori
o scuole professionali, associazioni culturali, gruppi
teatrali formati autonomamente da ragazzi, centri
giovani e comunità educative per minori. Verranno
ammessi al Festival i corti teatrali della durata minima
di 15 minuti ad un massimo di 30 minuti. Il tema del
corto teatrale è libero purché si ispiri a tematiche
sociali o ambientali. Il corto teatrale deve essere
messo in scena da ragazzi dai 14 ai 18 anni. I corti
teatrali che saranno realizzati con la partecipazione
anche di ragazzi stranieri, avranno la precedenza nella
fase della preselezione. I corti teatrali possono essere
rappresentati anche nelle lingue di appartenenza
dei ragazzi stranieri coinvolti, purché la messa in
scena risulti ugualmente comprensibile. Ogni realtà
proponente può proporre massimo 2 corti teatrali.
Per la rappresentazione possono essere usate anche
videoriprese, esibizioni musicali e di ballo, purché la
parte di prosa sia sempre la componente principale
del corto teatrale. La giuria del festival sarà composta
dal pubblico presente in sala e da 3 professionisti del
settore. Il voto della giuria dei professionisti influirà
per il 60 % sulla selezione del miglior corto teatrale
della serata. Per ogni serata sarà votato un solo corto
teatrale. L’ultimo giorno del festival si esibiranno
nuovamente i corti vincitori delle serate precedenti e
solo la giuria del pubblico sceglierà i migliori tre corti
del Festival. Al primo classificato andrà un premio di
400 Euro. Il secondo e il terzo classificato avranno
diritto ad un laboratorio di teatro sociale gratuito,
condotto dagli operatori dell’aps Quelli del Bazar
onlus. In caso di maltempo il festival verrà svolto
all’interno nella sala del cinema.
ISCRIZIONE E SELEZIONE
I gruppi interessati devono inviare entro e non
oltre il 30 Aprile 2014 una scheda tecnica a
[email protected] / [email protected]
yahoo.it comprendente:
nome del gruppo partecipante;
indicare la categoria di appartenenza ( scuola,
comunità educativa, gruppo informale etc );
città di provenienza;
titolo, sinossi e durata del corto teatrale;
numero, anni e nazionalità dei ragazzi attori;
nominativo del referente del progetto e suoi
contatti ( telefono e email)
Il 5 Maggio la segreteria del Festival comunicherà
gli esiti della selezione. Entro il 7 Maggio i gruppi
selezionati dovranno inviare allo stesso indirizzo la
conferma definitiva della loro presenza al Festival.
La mancata conferma definitiva farà si che il gruppo
selezionato venga eliminato dal Festival.
SCHEDA TECNICA “ARENA ESTIVA
CRCS CASTELLO”
Il teatro è dotato di un palco 6mt X 5mt ed è
provvisto di impianto luci e fonico standard. Sarà
creato un piano luci generico che sia funzionale per
ogni rappresentazione. Saranno messi a disposizione
tre panoramici e su richiesta 3 microfoni ad asta.
L’organizzazione mette a disposizione un piccolo
schermo proiezione e un videoproiettore. Si consiglia
l’adozione di una scenografia minimale e poco
ingombrante. Sarà programmata 1 prova generale
per ogni gruppo partecipante, nella giornata
stessa della rappresentazione. In caso di necessità
tecniche particolari ogni gruppo dovrà provvedere
autonomamente e comunicarlo all’organizzazione
del festival. In caso di maltempo il Festival verrà
allestito all’interno della sala del cinema. In questo
caso si mette a disposizione una pedana di 6mt x
3mt. La pedana può essere dotata di due piccole
quinte laterali senza uscita fuori palco. Le attrezzature
foniche e tecniche sono le medesime.
Fly UP