...

CURRICULUM VITAE Il Generale di Divisione dell`Arma dei

by user

on
Category: Documents
32

views

Report

Comments

Transcript

CURRICULUM VITAE Il Generale di Divisione dell`Arma dei
Curriculum Vitae di Luigi Curatoli
CURRICULUM VITAE
Il Generale di Divisione dell’Arma dei Carabinieri Luigi Curatoli è nato a Bari il 16
agosto 1952.
Già frequentatore delle Scuole Medie e del Ginnasio presso il Liceo Ginnasio
“Matteo Spinelli” di Giovinazzo, è stato Allievo della Scuola Militare “Nunziatella”
di Napoli dal 1967 al 1970 quando, conseguita la maturità classica, veniva ammesso
al 152° Corso dell’Accademia Militare di Modena.
Promosso Sottotenente nel 1972, ha frequentato il Corso di Applicazione presso la
Scuola di Applicazione dei Carabinieri in Roma.
Nel 1974, con il grado di Tenente, veniva destinato a Venezia, quale Comandante di
Plotone del 4° Battaglione “Veneto”. Successivamente, è stato Vice Comandante
della Compagnia Carabinieri AFSOUTH presso il Comando NATO in Bagnoli
(NA).
Con il grado di Capitano, ha assunto il Comando della 1a Sezione del Nucleo
Radiomobile del Gruppo Carabinieri Napoli I. Ha retto, successivamente, i Comandi
del Reparto Operativo del Gruppo Napoli II e delle Compagnie di Pomigliano
d’Arco e Castello di Cisterna, entrambe località in provincia di Napoli.
Nel 1986 ha comandato il Nucleo Operativo del Reparto Operativo del Gruppo di
Venezia – ove, l’anno successivo, veniva promosso Maggiore – e, nel 1990, il
Reparto Operativo del Gruppo di Catanzaro.
Nel 1992, con il grado di Tenente Colonnello, è stato destinato al Comando del
Gruppo Palermo II in Monreale (PA). Trasferito, nel 1994, al Comando Generale
dell’Arma dei Carabinieri, vi ha ricoperto le cariche di Capo Sezione presso l’Ufficio
Criminalità Organizzata, Capo Sala Operativa e Capo Ufficio del Capo di Stato
Maggiore. In quest’ultimo incarico veniva raggiunto dal grado di Colonnello.
Nel 2000 è stato trasferito a Firenze, quale Comandante Provinciale. Nel 2003,
rientrato a Roma, ha retto, presso il Ministero delle Politiche Agricole e Forestali, il
Comando Carabinieri Politiche Agricole, ove è stato promosso Generale di Brigata.
Nell’Anno Accademico 2005/2006 ha frequentato la 57a Sessione dell’Istituto Alti
Studi Difesa presso l’omonimo Centro in Roma, Palazzo Salviati.
È stato Comandante, dal 28 Settembre 2006, della Regione Carabinieri ”Marche” e
dal 5 giugno 2009, della Legione Carabinieri “Marche”.
Dal 16 settembre 2010, ha ricoperto la carica di Direttore del Servizio per il Sistema
Informativo Interforze presso la Direzione Centrale della Polizia Criminale del
Dipartimento della Pubblica Sicurezza del Ministero dell’Interno. Dal 1° agosto
2012, congiuntamente a quest’ultimo, ha retto – temporaneamente incaricato della
supplenza – anche il Servizio di Analisi Criminale della stessa Direzione Centrale
della Polizia Criminale. Dal 31 agosto successivo è stato Direttore titolare del solo
Servizio di Analisi Criminale. È Generale di Divisione dal 1° luglio 2013.
Dal giugno 2014 è stato Vice Comandante delle Scuole dell’Arma dei Carabinieri di
cui ha retto, altresì, il Comando, in sede vacante, per due brevi periodi di tempo.
Infine, dal 15 febbraio 2016 ha assunto l’incarico di Direttore Generale del Grande
Progetto Pompei, presso il Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del
1
Curriculum Vitae di Luigi Curatoli
Turismo.
È laureato in Giurisprudenza, in Scienze Politiche ed in Scienze della Sicurezza
Interna ed Esterna. Ha, inoltre, conseguito un Master di Studi sul Medio Oriente
presso l’Università degli Studi di Urbino.
È stato insignito delle onorificenze dell’Ordine Mauriziano, di Commendatore al
Merito della Repubblica Italiana e di Commendatore di merito del Sacro Militare
Ordine Costantiniano di San Giorgio, nonché della medaglia d’oro di Anzianità di
Comando e della medaglia d’oro con stelletta di Anzianità per Lungo Servizio. È
decorato, infine, delle medaglie per le operazioni di soccorso in occasione dei sisma
in Irpinia ed a Pòllina (PA), nonchè della Medaglia NATO per la Missione in
Kosovo.
Dal 25 febbraio 1982 è coniugato con Silvia Graciela Varni, figlia dell’allora
Console Generale Argentino a Napoli, dalla quale, l’8 ottobre del 1983, ha avuto una
figlia, Francesca Romana.
2
Fly UP