...

Relazione di missione 2013

by user

on
Category: Documents
5

views

Report

Comments

Transcript

Relazione di missione 2013
2014
Relazione di Missione
26/06/2014
Sommario
Sommario
Introduzione __________________________________________________ 1
Governance – i soci ____________________________________________ 2
Governance – il Consiglio Direttivo ________________________________ 3
Governance - La struttura organizzativa ____________________________ 4
I progetti Alice for Children _______________________________________ 5
Fundraising e comunicazione ____________________________________ 9
Eventi e Web ________________________________________________ 16
Grafici ______________________________________________________ 23
Obiettivi raggiunti _____________________________________________ 24
Relazione di missione 2013
Pag. 01
“I programmi
destinati ai
bambini non
devono
assolutamente
avere nulla di
“umanitario” o
“caritatevole”, ma
essere
considerati come
una componente
fondamentale
dello sviluppo
proprio come
costruire le
fabbriche,
autostrade o
aeroporti. E
anche di più!”
Introduzione
Nelle pagine che seguono troverete tutto l’impegno profuso da Twins International per
sviluppare e portare avanti i progetti Alice for Children nel loro 7° anno di vita, il 2013.
Prima di introdurvi alla lettura della nostra Relazione di missione annuale vorrei parlarvi di
Jackline, una bellissima bambina di 10 anni di Alice for School, morta di AIDS il 12
novembre. Jackline era al 3° stadio di questa orrenda malattia, prendeva le sue medicine e
poteva contare sulle cure mediche garantite dal nostro programma Alice for Health, lei era
una bimba fortunata, ma non ce l’ha fatta. La ricordiamo con immenso affetto e dolore
perché nessun bambino deve perdere la vita in questo modo.
L’anno 2013 è stato un anno pieno di sfide e di cambiamenti organizzativi e non, la crisi in
Italia non è stata d’aiuto, ma fortunatamente abbiamo potuto contare su tante persone e
aziende che come ogni anno ci hanno supportato e aiutato.
Abbiamo attivato il nostro nuovo progetto Alice Kilimanjaro, scuola primaria di 600 studenti,
portato avanti la costruzione di un nuovo orfanotrofio vicino ad Alice Villlage e iniziato un
piccolo programma di aiuto a Dandora, la discarica più grossa d’Africa.
Alice Village, Alice Home, Alice for Health, Alice Campus e Alice for Women sono stati
confermati e hanno continuato a mantenere gli obiettivi preposti: dare un futuro ai bambini
orfani delle baraccopoli di Nairobi.
Noi continueremo a garantire tutto il necessario per dare un futuro ai bambini di Alice for
Children e speriamo di avervi sempre accanto.
Valentina Cislacchi
Responsabile Twins International
20 giugno 2014
Relazione di missione 2013
Pag. 02
Governance – i soci
I soci
Lilliana Autelli – Socio sostenitore
Donatella Bosio – Sostenitrice e Genitore a Distanza
Umberto Camera – Tesoriere
Alberto Cattaneo – Founding Partner Cattaneo Zanetto & Co.
Tomaso Davico – Responsabile Servizio Sviluppo Nuovi Mercati in Italease
Gestione Beni S.p.A.
Corrado Di Mattina – Avvocato
Ernesto Di Sarro – Socio Sostenitore e Vice Presidente
Davide Frezzato – Rappresentante volontari e Genitori a Distanza
Massimo Guffanti – Avvocato
Diego Leveghi – CFO QlikView
Alessandra Manuli – Amministratore Delegato di Hedge Invest SGR.
Elisabetta Manuli – Vice Presidente Hedge Invest SGR
Diego Masi – Presidente e socio fondatore
Armyne Needham – Sostenitrice
Daria Oggioni – Socia Sostenitrice e fondatrice
Edmond Opondo Oloo – Director and founder of Grapesyard Organization
NGO
Marco Pontini – Direttore Generale Marketing e Commerciale Gruppo Radio
Italia
Alice Riva – Segretaria e presidente GapYear Onlus
Daniela Rolandi – ItaliaOnline
Massimo San Giuseppe – CEO di QlikView
Relazione di missione 2013
Pag. 03
Governance – il Consiglio Direttivo
Il Consiglio Direttivo
Umberto Camera – Tesoriere
Corrado Di Mattina – Avvocato
Ernesto Di Sarro – Socio Sostenitore e Vice Presidente
Davide Frezzato – Rappresentante volontari e Genitori a Distanza
Diego Leveghi – CFO QlikView
Diego Masi – Presidente e socio fondatore
Daria Oggioni – Socia Sostenitrice e fondatrice
Marco Pontini – Direttore Generale Marketing e Commerciale Gruppo Radio
Italia
Daniela Rolandi – ItaliaOnline SPA
Relazione di missione 2013
Pag. 04
Governance - La struttura organizzativa
In Italia
Valentina Cislacchi – Elena Bazzica (in maternità)
(Responsabili)
Assunta D’Albergo/Simona Cappadona
(consulenza amministrativa)
Giulia Sacchi
Alice Dutto/Francesca Galliulo/Silvia Argentiero
(Coordinatrice SAD e social media)
Andrea Sacchi
(Comunicazione)
(Ricerca e sviluppo social business in Kenya)
Nello dettaglio:
 Alice Dutto ha collaborato con noi il mese di giugno ed i primi 10
giorni di luglio per la redazione di contenuti per il nostro blog
 Silvia Argentiero ha collaborato con noi nei mesi di novembre e
dicembre per il lancio del libro “Da predatori a imprenditori” di Diego
Masi, quale strumento innovativo di CSR e corporate fundraising
 Francesca Galliulo ha iniziato a collaborare con noi con un contratto
a progetto di 3 mesi da ottobre a dicembre per la ricerca e sviluppo di
un data base aziende interessate a sostenere i progetti Alice for
Children
In Kenya
Marco De Milato
Alice Village Utawalla District
Nairobi
(Responsabile Progetti)
Erika Mascaro
Colonnel Gatimu/Daniel Kagwi/Beatrice Nyutu
(Coordinatrice progetti, SAD e volontari)
(Rispettivamente: controllo, assistenza sociale ed
amministrazione)
Relazione di missione 2013
Pag. 05
I progetti Alice for Children
I progetti Alice for Children hanno confermato per il 7° anno la partnership
con le NGO locali di Grapesyard e Outreach Community Center, mentre si
è consolidata la presenza al suo 2° anno della nostra NGO Twins
International (Kenya), da noi gestita direttamente.
Alice Village
Nel 2013 il nostro orfanotrofio ha ospitato 8 nuovi bimbi orfani provenienti
dalle baraccopoli di Nairobi, 3 femmine e 5 maschi che sono andati a
sostituire in parte gli 11 usciti dalle scuole primarie ed iscritti al nostro
programma Alice Campus. E’ stata assunta una nuova social worker ed una
mamy con capacità infermieristiche, così che i bambini possano essere
curati a casa senza dover ogni volta ricorrere all’ospedale ed essere più
Relazione di missione 2013
Pag. 06
tranquilli in caso di emergenza medica. Dal mese di giugno è stato attivato
un programma di Education che prevede: ripetizioni ad hoc per i bambini,
corso di percussioni e musica, corso base di lingua cinese, formazione di
mini club specializzati in cucito, igiene, musica, teatro, giornalismo e sport.
Alice Home
Nel 2013 sono stati inseriti nelle case 10 nuovi bambini orfani, 6 femmine e 4
maschi, provenienti dalle baraccopoli di Nairobi. Inizialmente si era previsto
l’inserimento di una decina di bambini rifugiati somali e congolesi, ma
impedimenti legali e l’ostilità all’etnia somala hanno reso pericoloso il loro
intake e siamo stati costretti a rinunciare. Twins si è comunque impegnata,
grazie al nostro social worker Daniel nel seguire le famiglie dei bambini
rifugiati coinvolte. Per aiutarli si è cercato di trovare altre sistemazioni ed
attivare un piccolo business a Mukuro, baraccopoli con una forte presenza di
etnia somala, tale supporto è durato per circa un anno, in cui si è data una
casa e la possibilità di andare a scuola ad alcuni bambini.
Alice for School
La nostra scuola primaria sita nel cuore della baraccopoli di Korogocho ha
confermato la frequenza dei suoi 850 studenti e garantito il pasto giornaliero
ad ognuno di loro, oltre che il salario a tutto lo staff: insegnanti ed inservienti.
Nel 2013 è stato comprato dal nostro partner un altro terreno che ha
permesso l’ampliamento delle classi e la costruzione di un altro ufficio
docenti e accoglienza famiglie.
Inserire qui la
didascalia.
Per sostituire
l'immagine corrente
con un'immagine
personalizzata,
selezionarla e
premere Canc.
Verrà visualizzato
un segnaposto su
cui è possibile fare
clic per selezionare
l'immagine.
Relazione di missione 2013
Pag. 07
Alice Kilimanjaro
Il 2013 ha dato il via al sostegno e sviluppo della scuola primaria Nasipa
frequentata da 600 bambini masai, etnia che popola la zona di Rombo, alle
Falde del Kilimanjaro. Il partner locale con il quale portiamo avanti il progetto
è Light of Masaai, associazione di mutuo aiuto rispettata e riconosciuta da
tutta la zona, fondata da una signora irlandese e da masaai. A novembre
siamo riusciti a inaugurare la casa degli insegnanti, costruita grazie al
sostegno soprattutto del nostro sponsor Qlikview. La casa è una struttura
importantissima perché garantisce il regolare svolgersi delle lezioni, dato che
la scuola si trova in un’area distante dalle 2 alle 4 ore di cammino dalle zone
abitate.
Alice Campus
Anche quest’anno è stato confermato il nostro programma di borse studio
per le scuole professionali e secondarie, che ha garantito la continuazione
degli studi ad altri 15 ragazzi, per un totale di 36 borse di studio: 30 per gli
studi secondari e 6 per gli studi professionali.
Alice for Health
Il fondo emergenze mediche ha garantito anche per il 2013 le cure per tutti i
bambini beneficiari del programma Alice for Children e per tutto lo staff in
loco.
Relazione di missione 2013
Pag. 08
Alice for Dandora
Dandora è una delle discariche più grosse d’Africa, dove lavorano più di
10.000 persone, la metà bambini sotto i 15 anni che scavano a mani nude
per meno di 2 euro al giorno. E’ situata esattamente a fianco della nostra
Alice for School e gli stessi bambini che frequentano la scuola, i più
vulnerabili, a volte scappano per andare a lavorare a Dandora, per ricavare
qualcosa in più per loro e per la loro famiglia. L’inferno ha trovato il suo
nome. Dal mese di novembre abbiamo iniziato un piccolo programma
alimentare presso la scuola primaria Claires, sita ai piedi della discarica,
frequentata da 100 bimbi ed iniziato lo studio per la creazione di un drop in
center che si possa occupare del reintegro a scuola dei bambini lavoratori e
garantire il giusto supporto psicologico.
Il totale dei costi per la gestione di tutti i progetti, incluse le spese di gestione
e controllo in loco è di 432.015 euro
Relazione di missione 2013
Pag. 09
Fundraising e comunicazione
Campagna SAD
Diventa Genitore a distanza. Dagli un po’ della tua fortuna
I primi 3 mesi dell’anno sono stati caratterizzati dalla nuova campagna per la
promozione del sostegno a distanza, lanciata a novembre 2012.
La campagna di comunicazione (totalmente gratuita) si è concentrata
soprattutto sul web, in particolare sui portali CondeNast, Virgilio.it,
Repubblica.it e sui principali social network, sul canale radiofonico Radio
Italia e sul canale televisivo VideoItalia e RadioItalia tv.
I Genitori a distanza sono una risorsa fondamentale per la sostenibilità dei
nostri progetti, quindi da quest’anno e per gli anni futuri si è deciso di
investire sullo sviluppo del SAD, fino ad arrivare nel 2016 a 1000 bambini
adottati.
Pag. 10
Relazione di missione 2013
Contest Alice Reality Life-Vivi la solidarietà in campo
Nel mese di settembre abbiamo lanciato il primo contest Alice reality life,
dove tutte le persone diventate Genitori a Distanza entro il 30/09, potevano
essere estratte e fare una settimana in Kenya come nostri ospiti presso Alice
Village per conoscere dal vivo il proprio bambino ed i progetti Alice for
Children. Il contest è stato pubblicizzato sul web e su RadioItalia con spot
radiofonici ed interviste fatte dal vivo ad alcuni dei nostri Genitori. L’iniziativa
è stata un successo e la famiglia Rizzetto, vincitrice è stata entusiasta e
felice di aver incontrato i suoi 4 bambini.
Pag. 11
Relazione di missione 2013
Relazione di missione 2013
Pag. 12
LIBRO – “Da Predatori ad Imprenditori”
Come strumento innovativo di corporate fundraising e approccio serio alla
CSR, è stato redatto dal presidente Diego Masi il libro “Da predatori a
imprenditori”. Il libro sarà utilizzato nel 2014 per la ricerca di aziende che
vorranno approcciare alla CSR sviluppando un progetto con Alice for
Children.
Relazione di missione 2013
Pag. 13
Campagne SMS
DATI RACCOLTA SMS 2013
sms
settembre
39%
sms febbraio
marzo
61%
Nel corso del 2013 sono state attivate due campagne sms solidale,
entrambe da 2 euro con tutti gli operatori telefonici raccogliendo una totale di
206.006 euro.
Le campagne sono state pubblicizzate sui principali social network, sul web,
ma soprattutto sulle reti televisive (Mediaset, La7, Sky, Video Italia, Radio
Italia, Deejay TV ed Mtv) e radiofoniche su RadioItalia. I mass media sono
stati fondamentali per permetterci di ottenere dei risultati così importanti,
soprattutto durante la prima raccolta svoltasi dal 24/02 al 9/03.
Per sostituire
l'immagine corrente
con un'immagine
personalizzata,
selezionarla e
premere Canc.
Verrà visualizzato
un segnaposto su
cui è possibile fare
clic per selezionare
l'immagine.
Inserire qui la
didascalia.
Relazione di missione 2013
Pag. 14
AZIENDE SPONSOR
Anche quest’anno abbiamo avuto il sostegno dei nostri sponsor storici, nello
specifico:
 RadioItalia con i suoi 10 bambini adottati a distanza, un impegno
inestimabile nella produzione di spot audio e video, filmati e
documenti essenziali per la nostra comunicazione, ha confermato il
suo affetto e attenzione ai nostri programmi. Inoltre quest’anno, grazie
ad una raccolta fondi interna tra i dipendenti, ha donato ulteriori 7.500
euro a favore dei nostri bambini. A novembre Twins International ha
ospitato in Kenya due operatori dell’azienda che hanno aiutato nella
redazione di materiale fondamentale per testimoniare il nostro operato
in loco.
 Qlikview quest’anno si è dedicata al totale sostegno del nostro nuovo
progetto Alice Kilimanjaro, garantendo il pasto ai 600 studenti della
scuola, il salario ai 9 insegnanti, ma soprattutto la costruzione della
casa per quest’ultimi che ha potuto garantire la continuità delle lezioni
a tutti i bambini. Il loro impegno costante e continuo risulta
fondamentale per la sostenibilità dei nostri progetti.
 Matrix spa conferma il suo 8° anno di sostegno confermandosi il
nostro maggior donatore, grazie a tale lunga e seria partnership Twins
International ha potuto negli anni crescere e migliorarsi.
 Didinvest, DIRR, la famiglia Manuli sono le aziende legate ai nostri
soci fondatori, Masi, Di Sarro e Manuli, che per prime hanno creduto
in Twins International e che da sempre sostengono i nostri bambini.
 Mitsubishi e Vi.Sar.Im anche per l’anno 2013 hanno rinnovato il loro
sostegno alle classi di Alice for School all’interno del programma
Inserire qui la
didascalia.
Per sostituire
l'immagine corrente
con un'immagine
personalizzata,
selezionarla e
premere Canc.
Verrà visualizzato
un segnaposto su
cui è possibile fare
clic per selezionare
l'immagine.
“Adotta una Classe”.
 Marni e Lpp hanno confermato il loro sostegno ai nostri progetti in
occasione del Natale.
Relazione di missione 2013
Pag. 15
Come nuovo sponsor quest’anno abbiamo il Gruppo Geodis, che con le
controllate Geodis Wilson Italia, Geodis Logistic Spa, Zust Ambrosetti Spa e
Bourgey Montreuil Italia Srl, ha finanziato, in occasione del Natale,
l’allestimento e arredamento per la casa in costruzione Alice Village 2.
Inoltre due società hanno attivato delle iniziative a favore dei nostri progetti,
nello specifico:

Webself, che ha garantito il sostegno annuale di un bimbo donando
per ogni sito fatto 30 euro;

La gioielleria Belloni C. snc che ha riaperto l’iniziativa “I cuscini che
fanno sognare” con la cooperativa Alice for Woman, comprando i
cuscini per le fedi fatti a mano dalle mamme sieropositive della
baraccopoli di Korogocho.
Relazione di missione 2013
Pag. 16
Eventi e Web
Twins International nasce sul web e da sempre è il nostro cavallo di
battaglia, nulla viene stampato a parte le brochure tradizionali, tutta la
comunicazione viene fatta sul web e sui social network fin dalla nascita
dell’associazione. Questo ha sempre permesso di tagliare i costi e la catena
di intermediazione tra il donatore e il beneficiario finale.
Qui di seguito i dati del nostro sito www.aliceforchildren.it:
Andamento sito aliceforchildren.it 20112013
300.000
250.000
200.000
Visitatori unici
150.000
Visualizzazioni di
pagina
100.000
50.000
0
2011
2012
2013
Frequenza di rimbalzo
90,00%
85,00%
Frequenza di
rimbalzo
80,00%
75,00%
70,00%
2011
2012
2013
Relazione di missione 2013
Pag. 17
120.000
Andamento campagne/visite 2013
100.000
80.000
60.000
40.000
Visitatori unici
Visualizzazioni di pagina
20.000
dicembre
novembre
ottobre
settembre/RadioItalia
agosto
luglio
giugno
maggio/Facebook Ads
aprile
marzo
Febbraio/Virgilio
Gennaio/Virgilio
0
100,00%
90,00%
80,00%
70,00%
60,00%
50,00%
40,00%
30,00%
20,00%
10,00%
0,00%
Gennaio/Virgilio
Febbraio/Virgilio
marzo
aprile
maggio/Faceboo…
giugno
luglio
agosto
settembre/RadioIt…
ottobre
novembre
dicembre
Frequenza di rimbalzo
Frequenza di rimbalzo
Relazione di missione 2013
Pag. 18
Sorgenti di traffico 2011-2013
Da ricerca web
5%
Diretto
6%
Da Referral
Diretto
Da Referral
89%
Da ricerca web
visualizzazioni delle pagine 2013
Landing dona un mattone
Landing Volontari
Landing GD
Visualizzazione di pagina
Diventa Volontario
Diventa GD
Contattaci
0
5.000 10.000 15.000 20.000
Relazione di missione 2013
Pag. 19
Tasso di conversione Landing
page 2013
Landing dona un
mattone
Landing Volontari
tasso di conversione
Landing GD
0,00% 0,50% 1,00% 1,50%
Il nostro principale Referral è il portale Virgilio.it, del nostro sponsor Matrix
Spa. Fino al mese di marzo 2013 ci ha donato massima visibilità nella loro
home page, da aprile a causa dell’acquisizione della società da parte di
Italiaonline tale visibilità è venuta a mancare non per volontà, ma per
problemi burocratici dovuti al grosso cambiamento aziendale. Per tale
ragione si è iniziato a sviluppare e migliorare l’uso degli annunci di Google
Adword e la nostra presenza sui principali social network. Qui di seguito un
po’ di dati:
FACEBOOK – ALICE FOR CHILDREN FAN PAGE
Pag. 20
Relazione di missione 2013
Relazione di missione 2013
Pag. 21
EVENTI ORGANIZZATI NELL’ANNO 2013:
 10/03/2013 – Ciaspolata Solidale con il CAI di Pezzo-Ponte di Legno
una bellissima giornata passata insieme a persone amanti della
montagna e da guide alpine esperte, il ricavato dell’intera giornata ha
contribuito a sostenere i nostri progetti;
 11/05/2013 – Radio Italia_Il Concerto uno dei più grandi eventi
organizzati dall’emittente in Piazza Duomo, Milano cui hanno
partecipato più di 100.000 persone e almeno 1 milione sono state
coinvolte da casa e sul web. Noi abbiamo avuto l’opportunità di avere
grande visibilità come progetto legato all’evento e a RadioItalia. Con
alcuni oggetti di proprietà dei cantanti ospiti dell’evento è stata attivata
un’Asta benefica su Ebay, il cui intero ricavato è andato a favore dei
nostri progetti;
Relazione di missione 2013
Pag. 22
 13/06/2013 – Alice for Summer @Bobino club festa d’estate di raccolta
fondi, appuntamento ormai fisso per i nostri amici e sostenitori;
 26/06/2013 – Never Waste Ideas @ Sothebys con Now Available
neutral agency per la prima volta 25 idee pubblicitarie, mai utilizzate in
comunicazione, sono state battute all'asta per contribuire a finanziare
borse di studio a favore di 25 bambini orfani delle baraccopoli di
Nairobi, in Kenya. Un evento al quale hanno partecipato e sostenuto i
nostri progetti le seguenti aziende: UPA, Peperoncino srl, Moleskine,
Swan & Koi, Nestlè Italia;
 30/07/2013 – Matrimonio di Corrado Di Mattina e Agnese il nostro
consigliere ha dedicato l’intero matrimonio a favore dei nostri bambini,
raccogliendo attraverso una lista nozze online aperta ad hoc più di
2.000 euro. Per tale ragione lo inseriamo in questa sezione;
 13/10 e 20/10 Alice Golf Cup c/o il Golf Club di Monticello contornato
come sempre da una grande lotteria ricca di premi e quest’anno c’è
stata anche l’edizione c/o il Golf Club di Acqui Terme;
 19/11/2013 Presentazione libro “All’ombra di Pinocchio” c/o Hedge
Invest il ricavato dalla vendita del libro è stato donato ai nostri progetti;
 10/12/2013 Alice for Christmas @ Blanco festa di Natale,
appuntamento fisso per i nostri donatori e volontari con lotteria
benefica a premi, offerti dai nostri sponsor;
Sono stati raccolti fondi, da tutte le attività di fundraising e comunicazione
effettuate nell’anno 2013, incluso il sostegno a distanza e raccolta sms, per
un totale di 580.209 euro
Il totale dei costi per la gestione della sede in Italia, dedicata al fundraising,
comunicazione e amministrazione, è di 132.943 euro
Relazione di missione 2013
Pag. 23
Grafici
Fonti delle Donazioni 2013
0,2%
1,9%
5,9%
22,2%
1,9%
35,5%
6,0%
Genitori a
distanza
Donazioni da
Privati
Donazioni da
Aziende
Raccolta sms
Volontari
26,5%
5x1000
Raccolta
eventi
Altro
DISTRIBUZIONE COSTI PROGETTI ALICE FOR CHILDREN 2013
Alice Campus; 7,6%
Alice for healths; 4,4%
Alice Kilimanjaro; 7,1%
Alice for Dandora; 0,4%
Alice Village; 41,6%
Alice for School; 15,2%
Alice Village
Alice Village 2
Alice Home
Alice for School
Alice Kilimanjaro
Alice for Dandora
Alice Home; 7,6%
Alice Village 2; 16,1%
Alice Campus
Alice for healths
Relazione di missione 2013
Pag. 24
Obiettivi raggiunti
Relazione di missione 2013
Pag. 25
Documento approvato nella seduta del 26 giugno 2014
Il presidente del Consiglio Direttivo
(Diego Masi)
Fly UP