...

la regolazione

by user

on
Category: Documents
8

views

Report

Comments

Transcript

la regolazione
FAQ DIDATTICA
86
LA REGOLAZIONE
DELLE STRAP
• TESTO DI Luigi Madeddu, Matteo Spanu
tempo e fatica prima di ogni singolo trick). Ovviamente
più siete alti più largo di conseguenza sarà il vostro
IL WINDSURF È FATTO DI TANTISSIME
REGOLAZIONI. PIÙ SI È APPASSIONATI, PIÙ
SI DIVENTA ESPERTI E PIÙ SI CURA
L’ASPETTO TECNICO E QUINDI IL TRIM DEL
NOSTRO MATERIALE. UNA COSA CHE
RITENGO FONDAMENTALE PER GODERMI
UNA BELLA USCITA È IL TRIM DELLE STRAP!
OGNI DISCIPLINA HA IL SUO TRIM, OGNI
RIDER HA LA SUA POSIZIONE. PER QUANTO
RIGUARDA QUESTA FAQ VI ILLUSTREREMO
QUALCHE PICCOLO TRUCCO PER REGOLARE
LA VOSTRA POSIZIONE SULLA TAVOLA AL
MEGLIO POSSIBILE, SIA PER QUEL CHE
RIGUARDA IL FREESTYLE CHE IL WAVE.
passo! Per quanto riguarda la posizione della strap
sulla tavola utilizzo una posizione centrale. In questo
modo sento la mia posizione sulla tavola confortevole
e ideale per provare ogni tipo di trick.
Una volta deciso dove metterla si può procedere in
due direzioni: seguire la posizione della strap classica,
avvitandola nei tasselli corrispondenti, oppure
adattarla al nostro piede. Per quanto mi riguarda
utilizzo i tasselli alternati con base della strap stretta e
La corretta larghezza della strap
collo più alto e rotondo. Questo tipo di trim, oltre a
garantirmi una calzata ideale per il mio 41, mi da
anche la sicurezza di avere sempre la tavola a stretto
contatto con la strap. Una volta avvitate, la larghezza
diventa fondamentale! Odio le strap strette, mi fanno
davvero paura! Se un anno fa non avessi avuto le strap
Per quanto riguarda il freestyle, da anni utilizzo la
larghe sul collo del piede e perfettamente calzanti ora
stessa posizione e la stessa larghezza di passo tra
forse avrei la caviglia piena di viti! Con un trim ideale
strap anteriori e posteriori. Per il wave, praticandolo
sul mio piede, invece, mi è costata solo 2 mesi di stop
meno, mi appoggio ai consigli del mio compagno di
dopo un big crash in un Ponch! Sono arrivato al punto
team Matteo Spanu che utilizzando i miei stessi
che se le strap non sono montate nel modo giusto e
materiali ha le conoscenze tecniche per suggerirmi
non mi sento a mio agio non provo nessuna manovra!
Gigi Madeddu in Burner
ogni stagione un trim ideale da cui partire e
modificare a seconda delle mie sensazioni.
Per il wave ecco cosa ci consiglia Matteo...
Wave: Io sono alto 176 cm e peso 72kg. Il mio
Freestyle: È ormai da circa 8 anni che utilizzo
passo è di 42 cm. Per il wave il trim delle strap è
lo stesso passo (distanza tra vite interna delle strap
leggermente asimmetrico e segue delle regole precise:
anteriori e vite nella posizione avanzata della straps
più sposti le strap indietro più aumenta la velocità, più
posteriore). Sono alto 175 cm e peso 70 kg quindi per
le sposti in avanti e più la tavola diventa manovrabile.
me è ideale utilizzare un passo “stretto” che mi
Nelle mura dove salto utilizzo la strap più indietro di
permetta di avere le gambe larghe circa come le
un tassello (passo più stretto) rispetto a dove surfo
spalle. Il mio passo è 42 cm. Questo è molto
(dove il passo è più largo). Riguardo la larghezza è
importante perché con un passo troppo stretto si ha
importante avere il piede ben avvolto all’interno della
Matteo Spanu in Air Chachoo
sicuramente poco equilibrio e quindi si avranno più
strap, con il pollice che va a superare il centro della
C’è differenza tra quad, twinzer e single fin. Nei quad la
difficoltà a stare centrali durante le manovre. Un
tavola (vedi foto). In questa maniera in surfata riesco a
strap posteriore è posizionata sopra le pinne per
passo troppo largo renderà scomoda la nostra
spingere maggiormente sul bordo interno. Il piede non
avere un contatto diretto. Nei monopinna, come nei
andatura e prima di ogni tentativo dovrò sicuramente
deve mai “ballare”, motivo per cui personalmente
twinzer, il bordo di entrata della pinna è a metà della
trovare il giusto assetto (cosa che mi farà perdere
tengo la strap posteriore più stretta di un buco.
strap posteriore.
Fly UP