...

SIMPLE PRESENT and PREPOSITIONS OF TIME

by user

on
Category: Documents
11

views

Report

Comments

Transcript

SIMPLE PRESENT and PREPOSITIONS OF TIME
SIMPLE PRESENT and PREPOSITIONS OF TIME
1- Write suitable questions:
abcdefgh-
I need two eggs because I want to make an omelette. [What? Why?]
It takes Frieda over an hour to drive to work on Monday mornings. [How long? When?]
Glenda practices the piano three times a week. [Who? How often?]
On Sundays Julia always makes a delicious pudding. [Who? What? When?]
The Gordons usually spend the weekends in the mountains. [Who? Where?]
That sack of potatoes weighs about 200 kilos. [What? How much?]
Paul doesn’t want to lend me his bicycle because he needs it. [Who? What? Why?]
Hilda’s husband works in Seattle. He’s an engineer. [Who? Where? What?]
2- Read the article and then make suitable questions, according to the given answers:
Betsy Biars is one of America’s most famous children’s writers. She is the winner of lots of
prizes with her best-selling books such as The Summer of the Swans, The Midnight Fox, etc. Her
latest creation, Coast to Coast, is the story of a fantastic journey across the USA. It is already
very popular. Where does Betsy get her inspiration from? “I start with a plot, then create the
characters. Sometimes they are based on people I know and sometimes I am inspired by weird
and wonderful people I read about in newspapers”.
Betsy and her husband are both qualified pilots and spend most of their free time up, up and
away in their collection of wonderful flying machines. Betsy also likes snakes a lot. Not the
tame type that live in tanks but the wild, unpredictable ones with sharp teeth. Her
autobiography, The Moon and Me, is a great introduction to Betsy’s stories, with many
revealing secrets about her high-flying life, her love of snakes and, of course, writing. So, if you
want to read on, you know where to start!!
abcdefgh-
………………………….……………………………………………………………? She’s a famous woman writer.
……………………….…………………………………………………………………..? She writes children’s books.
…………………………………………………….? She gets her ideas from weird and wonderful people.
………………………………………………………………………………………..………? No, she starts with a plot.
………………………………………………………………………………………….? In their spare time? They fly.
…………………………………………………………………………………………………….………? She likes snakes.
……………………………………………………………………………………………….? She prefers the wild type.
…………………………………………………………………………………….? She reveals secrets about her life.
PREPOSITIONS OF TIME
IN the morning/afternoon/evening: al mattino/di pomeriggio/la sera
AT night (usually after 8 pm): la notte
ONCE A DAY/A WEEK/A MONTH/A YEAR: una volta al giorno/alla settimana/al mese/all’anno
TWICE A DAY/A WEEK etc… : due volte al giorno/alla settimana ecc…
THREE/FOUR/FIVE TIMES A DAY: tre/quattro/cinque volte al giorno
ON Monday: il lunedì
ON Mondays: il lunedì nel senso “tutti i lunedì”
>>>>>> you use IN with parts of the day, months, seasons, years.
You use ON with days (ON Monday(s), ON Monday afternoon, ON Christmas)
You use AT with night, times (AT 4 o’ clock), meals (AT lunch/dinner), weekend, holiday
periods (AT Christmas, AT Easter)
FROM… TO (da… a) – I work from Monday to Friday.
BETWEEN… AND (tra… e) – I am free between 9 and 10.
DURING (durante) – She never sleeps during the day.
FOR (per – durata) – He is on holiday for two weeks.
IN (fra) – Call me in 5 minutes.
BY + momento preciso (entro) – I must be at home by 11 p.m.
WITHIN + periodo (entro) – You must finish within a month.
TILL/UNTIL (fino a) – The bank is open till/until 2.30 p.m.
3- Fill in the gaps with AT, IN, ON and translate into Italian:
abcdefg-
I’m going home ….. four.
Sarah can work ….. the morning, but she doesn’t like working ….. night.
School finishes ….. 2 o’clock ….. Thursdays.
My uncle’s firm is closed ….. September.
Sheila is often at home ….. the evening.
We always have an English lesson ….. Friday mornings.
I often go away ….. the weekend.
hijklmnopqr-
….. autumn the leaves fall from the trees.
Max is starting his new job ….. September 10th.
My brother’s birthday is ….. October.
Do your friends work ….. Sundays?
I never feel tired ….. the afternoon.
We always go to the seaside ….. summer.
They’re arriving home ….. June 10th ….. midnight.
See you in Trafalgar Square ….. 5 o’clock.
Let’s go to the disco ….. Saturday night.
The meeting is ….. four ….. the afternoon ….. Friday.
Every morning I get up ….. 7, except ….. Sundays when I get up ….. 9.30.
4- Write suitable questions, referring to the words in bold:
abcdefghijklmno-
The train leaves at 8.35 a.m.
They go to the beach when it is sunny.
Zac has got two squirrels.
Tom usually has toast with jam for breakfast.
No, I never eat lobsters.
No, Jim never washes up.
Paul works in Stockholm.
We watch a video or play chess in our free time.
They clean the house on Sunday morning.
Jill has a stroll in the evening.
The Lamberts have got a Fiat Cinquecento.
The factory workers have a break at 11.30.
Clancy often plays darts at the pub.
No, I haven’t. I haven’t got a mirror in my bedroom.
Jack has a swim twice a week.
5- Translate the following sentences into English:
a- “A che ora parte il treno per Newcastle?” “Parte alle 13.25, poi ce n’è un altro alle 15.46.”
b- Lo spettacolo comincia alle 19. Non siamo in ritardo, siamo in orario.
c- “Sono aperte le banche nel tuo paese di sabato?” “Sì, sono aperte dalle 8.20 alle 12.50. E in
Italia sono aperte?” “No.”
d- Oggi i negozi sono aperti dalle 9 alle 18.30. È il compleanno di Ted e voglio andare in centro a
comprargli un regalo.
e- “Quanto ci vuole per arrivare al cinema da qui?” “Circa un’ora e mezza a piedi, se prendiamo un
taxi ci vuole un quarto d’ora.”
f- Julie è stanca delle gare perché non vince mai.
g- “Che giorno è oggi? È il 3 o il 4 aprile?” “Il 4.”
h- Due volte alla settimana mio marito gioca a tennis col suo amico Robert e perde sempre.
i-
La mattina mi sveglio sempre presto. Prima di tutto faccio la doccia, poi bevo un caffè e vado al
lavoro.
j- “Ogni quanto prendi l’autobus per andare al lavoro durante la settimana?” “Prendo l’autobus
solo il giovedì perché c’è un mercato (=street market) ed è difficile parcheggiare.
k- Al giorno d’oggi molti studenti non rispettano le regole scolastiche (=school rules). Per
esempio, spesso sono in ritardo e mangiano in classe durante le lezioni.
l- Forse mio fratello è ancora (=still) nel suo ufficio, ma è strano perché di solito telefona quando
lavora fino a tardi.
6- Translate the following sentences into English:
abcdefghijklmnopqr-
“Dove abitano I Merton?” “Abitano in quella casa laggiù.”
Bob non fa mail i compiti nel pomeriggio, studia sempre la sera, e il mattino di solito è stanco.
“Quanto costa questa cravatta?” “Non è molto cara. Ti piace?”
“A che ora comincia lo spettacolo?” “Non so, penso che inizi alle 8.” “Siamo in anticipo!”
Perché non compriamo un orologio alla mamma? Gliene serve uno.”
“Quanto ci vuole per arrivare in centro da qui?” “Non ci vuole molto.”
“Chi non vuole vedere questo film?” “Jenny. Non le piacciono le storie d’amore.”
“Tua sorella non insegna francese?” “No, insegna tedesco.” “Le piace il suo lavoro?” “Sì.”
“Che cosa contengono quelle due scatole?” “Sono vuote”.
“Di solito trascorrete le vacanze al mare o in montagna?” “Andiamo in montagna. Non ci piace
il mare.”
Ho bisogno di un dizionario. Perché non mi presti il tuo?
Mio padre dice che è importante conoscere bene una lingua straniera.
Sono sempre molto gentili. Quando mi vedono mi offrono un aperitivo o mi invitano a cena a
casa loro.
“Quanto ti danno i tuoi genitori alla settimana?” “Dipende. Mi danno ciò che (=what) mi serve.”
Cosa fai di solito la sera?” “Dipende. Di solito guardo la TV oppure leggo, ma non vado mai a
letto tardi.”
Mia mamma vorrebbe comprare una tenda nuova per la sua camera da letto, ma mio papà dice
che non hanno bisogno di una tenda nuova.
Mia nonna non suona mai il campanello quando viene a casa mia. Semplicemente, apre la
porta ed entra in casa.
Puoi appendere la giacca sull’appendiabiti per favore? Non lo fai mai, e la lasci sempre sul
divano.
7- Translate the following passage into English:
Un giorno arriviamo in Africa con dodici servitori. Uno di noi fa il fotografo e vuole fare fotografie
della vita nella giungla. Il secondo è un esploratore e vuole scoprire nuove terre. Io sono un
cacciatore e mi piace l’avventura.
Ogni mattina ci alziamo presto, ci vuole mezz’ora per prepararci per la giornata. Noi cavalchiamo o
camminiamo, e i muli portano le nostre tende e il nostro cibo. La gente pensa che siamo strani.
Quando mostriamo loro uno specchio hanno paura e fuggono, oppure ridono quando vedono le
loro facce.
Quando troviamo un buon posto per dormire ci fermiamo e i servitori accendono un fuoco e
preparano la cena. Ci serve un fuoco per cucinare e per proteggerci da(gli) animali feroci.
Una mattina mi sveglio presto e vedo un grosso scorpione nella tenda. Non voglio muovermi, sono
spaventato. Poi penso: “Forse lo scorpione è addormentato.” Mi alzo lentamente, prendo il fucile e
vado all’ingresso della tenda. Sono pronto a sparare quando un servo mi vede e dice: “Perché
volete uccidere quello scorpione? Non è un nemico. Ha una famiglia.” Una famiglia? Sì certo, penso,
e la giungla è la sua casa. Io sono solo un viaggiatore e questa terra non è mia. Perché (la) gente
non rispetta la giungle e le sue creature?
Qualche volta anche (=even) una persona importante ha bisogno di un semplice servo per imparare
una lezione.
(adapted from a short story by Raja Nasr)
Fly UP