...

PULCINI 2003, PULCINI 2004 E PRIMI CALCI 2005 VINCONO I

by user

on
Category: Documents
4

views

Report

Comments

Transcript

PULCINI 2003, PULCINI 2004 E PRIMI CALCI 2005 VINCONO I
Informazioni, cronache e notizie dell’U.S. STANDARD 1932 – www.standard1932.it – numero 6 - 22 febbraio 2014
CALCETTO
Gennaio e Febbraio
sono mesi di pausa:
freddo (?!?), campi
infangati, brutte giornate. Si va in letargo
e non si gioca a calcio. Niente di più sbagliato. C’è il calcetto
a tenerci compagnia.
E allora sotto con
l’attività in palestra.
Allenamenti, tornei,
partite e tanti tanti
gol. E così un periodo
che un tempo era di
letargo adesso diventa (per la gioia di tutti
i genitori) frenetico e
ricco di impegni. Tutte le nostre squadre
sono state impegnate
ed anzi in qualche
caso abbiamo dovuto
raddoppiare ed addirittura, per gli Esordienti, triplicare le
iscrizioni per permettere ai ragazzi di poter scendere in campo. L’impegno da
parte
di
tutti
(giocatori, allenatori,
dirigenti e genitori) è
stato notevole ma
pensiamo anche ben
ripagato. Abbiamo
ottenuto tre primi
posti (Pulcini 2003 a
Palazzo Pignano, Primi Calci 2005 a Dovera e Pulcini 2004 al
Torneo degli Angeli)
e parecchi piazzamenti d’onore ad un
passo dal podio a dimostrazione che la
Standard anche per
questa stagione ha
messo in piedi una
serie di squadre di
tutto rispetto. Lasciatemi però cari ragazzi
per una volta fare un
applauso ai vostri
genitori, ai vostri allenatori e ai vostri
dirigenti che mai come in questi tornei
sono sempre stati
pronti ad incitarvi e a
dirvi un bravo anche
quando il risultato
non è arrivato. E che
sono felicissimi se
voi li ringraziate anche solo con un sorriso alla fine della partita.
PULCINI 2003, PULCINI 2004 E PRIMI CALCI 2005 VINCONO I LORO TORNEI
CAMPIONI
PULCINI 2003 TORNEO DI CAPODANNO PALAZZO PIGNANO
Il primo torneo che portiamo a casa in ordine di tempo è quello di Palazzo
Pignano dove i Pulcini 2003 sfoderano una grande prestazione e si piazzano
in cima alla classifica davanti a tutte le altre squadre. Tre partite tre vittorie:
2-1 contro il Vailate, trionfo 4-0 contro il Palazzo Pignano e per finire un
netto 2-0 contro il Crema Nuova. Una netta supremazia su tutte le avversarie e la sensazione sin dalla prima partita che per le altre squadre non ci sarebbe stato niente da fare. Oltre al bellissimo risultato di squadra poi anche
due riconoscimenti personali: a Fabrizio quale miglior allenatore del torneo
ma soprattutto a Bryan premiato quale capocannoniere della manifestazione.
Al termine tutti felici (soprattutto Angelo che era al settimo cielo) e contenti
di aver messo la Standard davanti a tutte le altre.
PRIMI CALCI 2005 TORNEO DI DOVERA
Bella vittoria per i Primi Calci 2005 nel Torneo di Dovera. Gli avversari
delle qualificazioni sono due squadre totalmente sconosciute: Oratorio
Paullo e Fulgor Lodivecchio. La palestra è un po’ piccola ma non ci crea
grossi problemi: giochiamo bene e ci qualifichiamo (direi anche facilmente) per la finale del giorno successivo. Arriviamo in palestra e non troviamo in finale l’Alba Crema, come ci aspettavamo, ma la Rivoltana e la Doverese. Questa volta complici gli avversari, che più che giocare a pallone
giocano a pallonate, non siamo molto brillanti. L’inizio della partita è un
po’ confuso ma poi ci rimettiamo a giocare come sappiamo e alla fine vinciamo senza grossi problemi per lo gioia dei numerosi “fans” accorsi in
palestra a vedere la nostra partita. BRAVI!!!!
PULCINI 2004 TORNEO DEGLI ANGELI 12 ANNO 2014
Tre partite di qualificazione più l’eventuale finale. È questo il cammino
che ci aspetta per potere alzare la coppa dei vincitori. Prima partita contro
il Palazzo Pignano e vittoria agevole con un secco 3-0. Meglio di così non
potevamo iniziare. La seconda partita è più equilibrata anche se sprechiamo un po’ troppo sotto porta. La partita si avvia alla fine sul 2-1 ma ecco
che la sfortuna ci mette lo zampino. Autorete all’ultimo minuto e pareggio
2-2. Ci giochiamo la qualificazione all’ultima giornata contro il Fiesco. Ci
basterebbe anche un pareggio per andare in finale ma attacchiamo a tutto
spiano e come al solito sbagliamo qualche gol di troppo fino a che Redi
risolve la partita che vinciamo 1-0. Purtroppo in finale ad aspettarci non
c’è la Standard B che non è riuscita a qualificarsi ma il Sergnano che abbattiamo con un fantastico 6-0. Partita senza storia con Lorenzo che ne
mette 3 e Nicholas che firma la doppietta. Alla fine grande festa con super
torta e dolci assortiti di ogni genere. Complimenti a tutti e grazie di cuore
alle mamme per la bellissima festa.
…e inoltre abbiamo giocato anche a Castelnuovo con i Mignon (5° posto) e Pulcini 2004 (persa la finale per un gol e 5° posto
finale), a Capergnanica con i Primi Calci 2005 (4° posto finale ma si poteva fare di più) e Mignon (ottimo 5° posto), a Dovera c’erano anche i Pulcini 2004 (4° posto) e Pulcini 2003 (6° posto). Insomma tante partite e buoni piazzamenti. E che mica
possiamo sempre vincere noi!!!!!!!!!!!!!!
TORNEO DEGLI ANGELI 12 ANNO 2014
Partecipare al “Torneo degli Angeli” nel periodo
invernale è ormai diventato un classico per le
nostre squadre. Quest’anno poi per la Standard
c’è stato il boom di iscrizioni: ben 9 le squadre
che hanno preso parte alla manifestazione: due
di mignon, primi calci, due di pulcini 2004, pulcini 2003 e ben tre squadre di esordienti. Tutti
hanno avuto la possibilità di giocare e anche i
risultati sono stati più che buoni: un primo posto
con i Pulcini 2004, un secondo posto con la
squadra C degli esordienti, e due terzi posti con
la squadra Primi Calci e Pulcini 2003. Ma andiamo con ordine a raccontarvi questo intenso mese
di calcetto
MIGNON: due squadre iscritte. Quella dei
“grandi” (Standard A 2006) e quella dei
“piccoli” (Standard B 2007 e oltre…) anche se
c’è stato qualche interscambio nel corso del torneo. Prima giornata con la Standard A che prima
si schiera in campo nella finale di Castelnuovo e
poi stanca inizia il torneo con un pareggio 1-1
contro l’Oratorio Sabbioni. Gran gol di Mattia e
poi pareggio degli avversari. Altro segno X nella
seconda giornata con Matteo che pareggia il gol
del Palazzo Pignano con una bomba dalla distanza. Terza partita proibitiva contro la Pergolettese. Perdiamo 7-1 ma giochiamo la miglior partita
della stagione. Passiamo in vantaggio, siamo
raggiunti sull’1-1 e teniamo i pari fino al secondo tempo. Poi loro sono più bravi e ci battono.
Finale 7-8-9 posto. La Standard B con alcuni
giocatori all’esordio assoluto inizia male perdendo 5-1 con la Frassati, che però schiera un gigante del 2005 che praticamente da solo ci batte.
Con il Pieranica vinciamo alla grande 4-1. Riccardo (anno 2009, sì avete letto bene, 2009) segna il suo primo gol in assoluto. FANTASTICO.
Il Capergnanica nella terza partita è troppo forte
e troppo grande: ci batte 7-1. finale 7-8-9 contro
Standard A e Romanengo. Mischiamo un po’ le
carte in tavola per rendere un po’ più bella la finale. E infatti il derby finisce 0-0 con la vittoria
ai rigori della Standard A che ripete lo stesso
risultato anche con il Romanengo: 0-0 e vittoria
ai rigori. La Standard B invece stende il Romanengo per 2-1 con gol di Matteo e Giorgio. Standard A settimo posto, Standard B ottavo posto.
Continua la crescita dei nostri “calciatori” che
con il tempo diventano sempre più bravi. Per le
nuove leve invece abbiamo visto che c’è grinta
da vendere e questo è un ottimo punto di partenza.
PRIMI CALCI: anche qui due squadre iscritte.
O quasi… Una buona parte della squadra ha partecipato al torneo dei 2005. Qualcuno invece
(Gregorio, Giovanni, Dennis e per la finale Anton e Leonardo) sono andati a rinforzare il gruppo dei Pulcini 2004 per formare una squadra mista 2004-2005. Prima partita con il Crema e dopo un minuto siamo già sotto. Ma è solo un fuoco di paglia. I nostri si svegliano e sotterrano in
Crema. Punteggio finale 7-1 con Giacomo grande protagonista con un poker spettacolare. Anche la seconda partita con il Crema Nuova è una
passeggiata e vinciamo per 8-0. Inizio un po’
pasticciato ma poi ci rimettiamo in carreggiata e
arriva la goleada dove un po’ tutti fanno gol. La
terza partita è decisiva per andare in finale. Giochiamo bene ma il Sergnano passa in vantaggio.
E poi raddoppia. Ci vuole il massimo impegno e
una grande partita per recuperare il pareggio e
qualificarci alla finale. In finale contro il Romanengo partiamo alla grande: 2-0 per noi. Poi in
tre minuti prendiamo tre gol e perdiamo la partita 3-2. Pareggio 1-1 contro il Capergnanica e
sconfitta ai rigori. Terzo posto finale. Abbiamo
disputato un buon torneo anche se alla fine un
pensierino alla vittoria ce l’avevamo fatto. Sarà
per la prossima volta.
PULCINI 2004: a parte vi abbiamo raccontato
della fantastica vittoria della Standard A. L’altra
squadra iscritta (la Standard B) è quella mista
2004/2005 che ha disputato un ottimo torneo. La
prima partita è una bella vittoria 3-0 contro il
Fiesco. Buon gioco, pressing e anche un paio di
gol molto belli (quello di Egon e quello di Gregorio) per un inizio scoppiettante. La seconda
partita contro il Palazzo Pignano sembra stregata. Attacchiamo tutto il tempo e passiamo in vantaggio. Loro fanno un mezzo tiro in porta e pareggiano la partita. Ci giochiamo la finale nella
terza partita contro il Sergnano. Anche qui gli
avversari fanno un tiro in porta e si portano a
casa la partita. Peccato, perché la finale Standard
A – Standard B sarebbe stata un gran bello spettacolo. E invece ci accontentiamo della finale 34 posto contro il Romanengo che ci bastona con
un sonoro 8-3. Nella finale da segnalare la bella
doppietta di Anton, in prestito dalla squadra
2005. Ottimo torneo quello disputato dalla Standard B: ci sarebbe piaciuta una finale Standard A
-Standard B: siamo sicuri che ne sarebbe uscita
una grande partita.
PULCINI 2003: la prima partita è ormai un
classico per il Pulcini 2003. Così come è un classico il punteggio finale: Standard – Crema Nuova 3-1. Vittoria senza discussioni e soprattutto
dopo una gran bella partita. Nella seconda giornata complice una giornata no, perdiamo di brutto contro l’Oratorio Sabbioni. Il punteggio finale
di 4-1 è un po’ troppo pesante ma tutto sommato
i nostri avversari hanno meritato di vincere. Ci
riprendiamo alla grande nella terza partita contro
il Palazzo Pignano. Passiamo in vantaggio e conduciamo noi il gioco. Bryan segna un gol spettacolare: piroetta sul pallone a salvare il fallo laterale, dribbling all’avversario e tocco di fino a
scavalcare il portiere. Da restare a bocca aperta.
Vinciamo 3-2 ma non abbiamo mai sofferto le
iniziative degli avversari. Ci giochiamo la finale
3-4 posto contro il Crema che non ci può fare
alcun male. Vinciamo facile facile e ci portiamo
a casa un meritato terzo posto. In finale al posto
dell’Oratorio Sabbioni avremmo potuto esserci
noi…con un po’ di attenzione in più nella partita
di qualificazione. Poco male alla fine un meritatissimo terzo posto.
ESORDIENTI: se hai un sacco di giocatori e il
torneo è di calcio a 5 come fai a farli giocare tutti? Nessun problema: si fanno tre squadre. Standard A (solo i 2002) con Marco e Tiziano, Standard B con Donato e Pierluigi e Standard C di
Andrea e Franco. La formula del torneo è un po’
contorta e serve più che altro nelle prime due
giornate a prendere confidenza con la palestra.
Nella prima giornata una vinta e una persa per la
Standard A, una vinta e una persa per la Standard B, due vittorie per la Standard C. Seconda
giornata che propone il derby Standard A – Standard C ( e sonora vittoria della squadra di Andrea) mentre la Standard B va sul velluto contro Offanengo B e Crema. La terza giornata è quella
decisiva per la qualificazione alle finali. Apre la
Standard C che non ha difficoltà a sbarazzarsi
del Crema e della squadra A dell’Oratorio Sabbioni. La squadra di Andrea approda alla finalissima con un percorso netto: 6 partite 6 vittorie.
Abbiamo buone speranze per la finale. Purtroppo
gli incroci di calendario ripropongono il derby:
Standard A (per intenderci i 2002) contro Stan-
dard B. Il rischio è quello che alla fine vada in
finale il Crema Nuova. E così è stato. La Standard B perde ai rigori e la Standard A perde di
misura 1-0 ma avrebbe meritato ben altro risultato. Il derby se lo aggiudica la Standard B ma
purtroppo nella finale 1-2-3 posto ci va il Crema
Nuova. Finale 4-5-6 per la Standard B e finale 78-9 per la Standard C.
Le finali si aprono con la Standard C che mette
sotto senza tante storie il Crema e la squadra B
dell'Offanenghese. Due belle partite ben giocate:
quando conta la tecnica e non il fisico i nostri
2002 sono davvero bravi. La seconda finale vede
in campo la Standard B contro le due squadre
dell'Oratorio Sabbioni: una vittoria ed una sconfitta per un 5 posto finale tutto sommato buono
anche se forse la finalissima era alla portata.
Nella finale 1-2-3 posto favorita d'obbligo è l'Offanenghese A. Noi forse scendiamo in campo
pensando solo al secondo posto e questo è stato
un problema: Infatti dopo aver battuto il Crema
Nuova giochiamo con l'Offanenghese e tutto
sommato non sfiguriamo...anzi forse con un briciolo di convinzione in più avremmo potuto portare a casa il primo posto. In ogni caso la piazza
d'onore alle spalle del vincitore è stato un ottimo
risultato.
Visto che siamo in tempo di pagelle scolastiche
per una volta lasciateci fare i “professori” (e speriamo che nessuno si offenda)
MIGNON: Standard A: ormai la squadra timorosa di inizio stagione non c’è più. L’esperienza
conta e il tempo è dalla nostra parte. VOTO 8
Standard B: se l’esordio è questo il bello deve
ancora venire. Grinta e voglia non mancano.
VOTO 8 ½ (mezzo punto in più per la giovanissima età)
PRIMI CALCI: peccato quei tre minuti di follia
nella finale. Comunque ciò non toglie che abbiamo fatto un gran torneo. VOTO 9
PULCINI 2004: Standard A: un torneo in crescendo concluso con una splendida e schiacciante vittoria. VOTO 10 E LODE
Standard B: non ce l’aspettavamo così competitiva. Per un solo gol non siamo arrivati al derby di
finale. VOTO 8
PULCINI 2003: al solito squadra tosta e competitiva che lotta con grinta fino alla fine. VOTO 8
ESORDIENTI: Standard A: tecnica e tattica
sopraffina cercasi fisico. VOTO 8
Standard B: un buon torneo e con un rigore segnato in più avremmo visto il derby in finale.
VOTO 8
Standard C: un po' più di convinzione in finale e
adesso saremmo campioni. Torneo da incorniciare. VOTO 9
A conclusione di questo mese di partite vogliamo ringraziare tutti (ragazzi, allenatori, dirigenti
e soprattutto genitori) per la disponibilità messa
in campo. Adesso sotto con il calcio “vero”: è
tempo di iniziare la stagione all'aperto.
Fly UP