...

Conoscere le figure geometriche piane attraverso l`arte

by user

on
Category: Documents
5

views

Report

Comments

Transcript

Conoscere le figure geometriche piane attraverso l`arte
FIGURE ALLE PARETI
Attività di laboratorio multidisciplinare con l'uso
di strumenti digitali e materiali non strutturati
Obiettivi didattici
con riferimento alle Indicazioni Nazionali per il Curricolo
MATEMATICA

Riconoscere, denominare, descrivere figure geometriche.
ARTE E IMMAGINE

Individuare in un'opera d'arte, sia antica che moderna, gli
elementi essenziali della forma, del linguaggio, della tecnica e
dello stile dell'artista per comprenderne il messaggio e la
funzione;

Introdurre nelle proprie produzioni creative elementi linguistici
e stilistici scoperti osservando immagini e opere d'arte.
Obiettivi educativi

Sviluppare le capacità di osservazione ;

saper esprimere la propria opinione;

saper comunicare all'interno di un gruppo;

portare a termine un'attività rispettando le consegne .
Metodi e tecniche didattiche

Apprendimento attivo;

learning by doing;

brainstorming;

problem solving .
Tecnologie e materiali utilizzati

Schede didattiche;

LIM;

pastelli e pennarelli colorati;

carta, cartone, carta vetrata, stoffe;

fotocamera digitale (per la documentazione).
Descrizione delle attività
VERIFICA DEI PREREQUISITI
Attività di riconoscimento delle principali
figure geometriche (quadrato, rettangolo, triangolo e cerchio)
alla lavagna e realizzazione di una figura predefinita
Utilizzando le forme geometriche.
Attività 1: Kandinsky
LEZIONE ALLA LIM
Osservazione di un quadro astratto (“Alcuni cerchi”, 1926),
riflessione sulle principali caratteristiche dell'arte astratta.
Presentazione del quadro “Rosa decisivo” (1932),
analisi delle principali caratteristiche del dipinto,
brainstorming sui possibili significati,
ricerca delle figure geometriche presenti nel quadro.
ATTIVITÀ DI RIELABORAZIONE E CONSOLIDAMENTO
Scheda didattica da colorare raffigurante il quadro da
completare secondo criteri decisi da ciascun
bambino.
KANDINSKY
PITTURA ASTRATTA
RUSSIA 1866
Kandinsky, Rosa decisivo (1932)
Attività 2: Klee
LEZIONE ALLA LIM
Osservazione del quadro “Red Baloon”, (1926),
brainstorming sui possibili significati,
ricerca delle figure geometriche presenti nel quadro.
Confronto tra i quadri: “Castello e sole” (1928) e
“Giardino di rose” (1920).
ATTIVITÀ DI RIELABORAZIONE E CONSOLIDAMENTO
Scheda didattica da colorare raffigurante il quadro da
completare secondo criteri decisi da ciascun
bambino.
PAUL KLEE
PITTURA ASTRATTA
SVIZZERA 1879
Attività 3: creo un quadro astratto
ATTIVITÀ DI RIELABORAZIONE
Con l'uso di forme geometriche ricavate da
materiali vari: carta, cartone, carta vetrata, i bambini
hanno realizzato un proprio quadro astratto.
Ogni alunno aveva a disposizione lo stesso numero di
pezzi da colorare e ricombinare secondo le sue
preferenze.
VALUTAZIONE
La valutazione è stata effettuata in itinere attraverso l'osservazione
della partecipazione degli alunni e della capacità di realizzare il
progetto immaginato attraverso il rispetto delle consegne da loro
stessi determinate.
La valutazione finale si è basata sui prodotti realizzati e su una
scheda di verifica riguardante le figure geometriche.
Fly UP