...

Come si fa un “Seminario Studenti”

by user

on
Category: Documents
9

views

Report

Comments

Transcript

Come si fa un “Seminario Studenti”
Come si fa un “Seminario Studenti”
Inanzitutto si rivolge al titolare del (fantasmatico) corso “Seminario Studenti” per communicare il
desiderio di svolgere una conferenza.
Il titolare del “corso” per l’anno accademico 2011–2012 é il sottoscritto, Frank Sullivan, raggiungibile
tramite e-mail a [email protected] oppure via telefono a 049-827-1456 e coinquillino con Prof.
Benedetto Scimemi dello studio 614 della Torre Archimede (ubicato in corridoio BC).
La procedura é piuttosto semplice: si sceglie un argomento, o consigliato da qualche docente, o suggerito
dalle tue proprie interessi (oppure suggerito da me, ma allora rischia di subire i miei gusti matematici). In
ogni caso, formalmente io “approveró” l’argomento su cui vuoi lavorare.
Si prepara il seminario, il quale dovrebbe durare intorno a 75 minuti, sebbene la qualità della presentazione é ovviamente molto più importante della sua lunghezza temporale. Una settimana (più o meno)
prima della data in cui desideri svolgere il seminario, mi scrive (o passi dal mio studio) per informarmi dei
tuoi desideri (giorno ed ora). A quel punto io mi metto in contatto con Pierina Morello che prova a trovarci
un’aula disponibile nel momento desiderato. Spesso lei ci riesce, ma talvolta bisogna accettare di spostare
l’orario, o nella prima mattinata, oppure nel pomeriggio inoltrato.
Molti studenti ormai preferiscono preparare il loro Seminario con l’aiuto di programmi di presentazione
tipo “Powerpoint” o “Beamer”. Questo non é assolutamente necessario, ma ha il pregio di garantire una
“tabella di marcia” abbastanza precisa di modo che il Seminario non risulti né troppo lungo né troppo breve.
(Idealmente, ci saranno altri studenti presente al tuo Seminario, e la cosa migliore che può capitare é che
il progresso della conferenza venga ritardata come risultato di questioni dal pubblico.) Se decide di usare
un programma di presentazione e un portatile, é utile (sebbene non strettamente indispensabile) informare
i nostri tecnici, di modo che si possa accedere al “controllore remoto” per il proiettore. A questo dovrei
pensarci io, ed é anche per questo che conviene farmi sapere con qualche giorno di anticipo sia la data ed ora,
che la “ modalità” della tua conferenza, ové per modalità intendo ”tradizionale lezione con gesso e lavagna”
oppure “lezione tipo Power Point con uso di proiettore”.
Per quanto riguarda la lista di iscrizione (formalmente per l’esame del corso “Seminario Studente”, al
solito vengono indetti esami in ogni “periodo di esame”. Puó capitare che studenti che hanno svolto il loro
seminario nelle prime settimane del semestre (o, in passato, trimestre) vedono la registrazione del loro voto
(sempre “approvato”) solo settimane o mesi dopo. (Questo per “motivi burocratici” e non a causa della mia
(pur notevole) pigrizia. Se “Seminario Studenti” compare nel tuo piano di studi (e se i burocrati nostri hanno
“inserito” tale fatto nel sistema UNIWEB) allora dovrebbe essere possibile iscriversi nella lista dell’esame.
In ogni caso, la registrazione formale talvolta segue lo svolgimento vero del seminario da qualche settimana
o addirittura qualche mese, perché la registrazione deve succedere durante i periodo degli esami (o almeno
é stato cosı́ l’anno scorso: spero che quest’anno ci sará maggiore flessibilità nella registrazioni, ma non ci
conterei). Il voto é “approvato” e il “corso” vale 4 unitá di credito.
Questo documento é giá piuttosto prolisse, ma non é improbabile che qualche punto sia stato trascurato.
Se ci sono ulteriori questioni, non esitare a chiederi ulteriori lumi dal istruttore. Coloro che vogliono vedere
un progenitore antico di questa pagina web che risale all’epoca in cui “Seminario Studenti” si chiamava
“tesina’ e Nonno Frank era soltanto “Uncle Frankie” possona consultare la pagina web con URL
http://www.math.unipd.it/frank/tesina-rules.html
Questa pagina (in italiano) contiene pure suggerimenti bibliografici (comprensibili ed utili anche per
preferisce leggere in inglese) che possono essere di aiuto per chi sta cercando un argomento appropriato per
il suo “Seminario Studenti”.
Per ulteriori lumi o questioni si puó rivolgersi al titolare del “corso”
Frank Sullivan
049-827-1456
1
[email protected]
Fly UP