...

i fratelli neri

by user

on
Category: Documents
4

views

Report

Comments

Transcript

i fratelli neri
LiBeBlog
28/11/13 11:10
Cerca
I FRATELLI NERI
Canali
I fratelli neri, di Xavier Koller (Germania/Svizzera
Blog
2013), fuori concorso.
Forum
La famiglia di Giorgio, figlio di contadini della Val
TV
Verzasca,
si
ritrova
a
compiere
una
scelta
importante, che influenzerà la vita di tutti i membri.
Ultimi articoli
Castellinaria: un festival dalle mille emozioni
Dopo una caduta in montagna, la madre riporta una grave
Like father, Like son
ferita alla gamba e i soldi a disposizione per pagare un
Sta per piovere!
medico non bastano. Da qualche giorno ,però, si aggira in
Halb so wild
paese un uomo disposto a pagare la bellezza di 40
franchi per portarsi a Milano dei giovani ticinesi, che
I fratelli neri
secondo le sue opinioni promettono di essere ottimi spazzacamini. Per la famiglia sarebbe l’unica soluzione per riuscire a far
Ultime discussioni
Esito dibattito obbligo di leva – Dí la tua
ottenere alla madre tutte le cure di cui necessita urgentemente. Il padre di Giorgio, dopo molta indecisione, si ritrova così a vendere il
proprio figlio ad un perfetto sconosciuto, il quale rivende Giorgio ed altri giovani ticinesi ad una nobile famiglia milanese, che nel giro
di pochi giorni fa di lui un vero e proprio spazzacamino.
Cosa manca al LiBe?
Obbligo di servire: sì o no?
Il giovane verzaschino si ritrova a dover risalire strette e polverose cappe, ad essere derubato dalla “banda dei lupi”, a sentirsi
umiliato dal padrone, a condividere i pasti con una severa matrigna ed un viziatissimo fratellastro. Ma tutto cambia quando cala la
notte: nel suo ripostiglio, Giorgio riceve le visite della dolce Angeletta, la sorellastra, disposta ad insegnargli a leggere e scrivere.
Archivio
Seleziona mese
Arriva pure Alfredo che, tramite dei passaggi segreti, lo conduce ad una catacomba dove ogni sera si riuniscono i giovani
spazzacamini ticinesi, i “fratelli neri”.
Pagine
L’unione fa la forza, così i ragazzi riescono a riottenere le mance che gli erano state sottratte dai “lupi”, ma non è l’unica missione
Home
che riescono a portare a termine: dando prova di estrema astuzia, riescono persino a fermare il trafficante di bambini, per poi fare
Contatti
rientro a casa, nella colorata Valle Verzasca.
Facebook
I fratelli neri è un film di capace di emozionare, commuovere, far sognare e a tratti pure divertire. Ispirato al romanzo scritto a quattro
Mi piace
Condividi Piace a 394
persone.
mani da Lisa Tetzner e Kurt Held (“Die schwarzen Brüder), il film ci parla di una realtà che il nostro cantone ha vissuto nel IX Secolo :
bambini costretti a lasciare le proprie famiglie, a cambiare radicalmente la loro vita per diventare spazzacamini.
“Un film dell’Ottocento che purtroppo riesce comunque ad essere attuale”, afferma Leonardo Nigro (che recita il ruolo del padre di
Giorgio). Con questo commento l’attore vuole sottolineare il fatto che lo sfruttamento minorile è un fenomeno che persiste anche
Social Login
nella nostra epoca!
Dopo la proiezione della pellicola in sala si sentono commenti tra cui “è una bella favola”, “un lieto fine un po’ banale”, “un bellissimo
film per ragazzini”, “molto caricaturato”, “la realtà dell’Ottocento romanzata”
Infatti la storia è costruita sulla contrapposizione fra il cattivissimo trafficante di bambini – caratterizzato da un aspetto inquietante
sottolineato dalla cicatrice che gli attraversa il volto e accompagnata da una voce severa – e i buoni contadini della Valle Verzasca
Risposte recenti
Esito dibattito obbligo di leva – Dí la tua
Cosa manca al LiBe?
molto uniti tra loro e animati da sani valori , quali la famiglia e l’amicizia: beni preziosi che nessuno può sostituire con il denaro.
Forse, quasi più del lavoro minorile, il tema del film sul quale si è maggiormente concentrato il regista Xavier Koller è proprio
l’amicizia, un sentimento così forte da permettere di portare a termine delle missioni apparentemente impossibili. La storia viene
inoltre valorizzata/messa in rilievo (e “romanzata”) da numerose scene girate sullo sfondo di paesaggi, luci, immagini e colori molto
suggestivi : la Val Verzasca con i suoi prati verdi, lo scorrere del fiume fra i sassi ed il tramonto sul Verbano, Milano vista dagli occhi
degli spazzacamini sulle cime delle case una volta aver risalito le cappe
Forse tutte queste strategie, che danno agli spettatori l’impressione di assistere ad un film magico, pensato per un pubblico molto
giovane, hanno lo scopo di avvicinare proprio tutti (giovani ed adulti) alla problematica dello sfruttamento minorile.
I fratelli neri è un film delicato capace di farci riflettere sulla storia e sui cambiamenti che la nostra regione ha vissuto, e
http://libeblog.ch/wordpress/?p=6384
Pagina 1 di 2
LiBeBlog
28/11/13 11:10
magarianche su tutti gli aspetti che possono ancora migliorare nella società attuale dove, nonostante i numerosi
progressi, i diritti umani sono ancora in parte violati!
Tucano iogatto
ARTICOLI CORRELATI:
Like father, Like son
Halb so wild
Sta per piovere!
Castellinaria: un festival dalle mille emozioni
Castellinaria 2012: L’intervallo, la semplicità
2
23 novembre 2013
0 comments
0
Start the discussion…
Best
Share
Community
Scandaloso ma vero: “qualcuno se n’è
fottuto” – Seconda parte
•
— A tutto questo si aggiunge che
nessuno fosse in chiaro su con che tipo di
scuola si facesse lo scambio, tant’è che lo …
Patti chiari: noi gli ubriaconi voi i fantocci di
linea rossa
•
Login
President Führer Obama
•
— Solo una cosa da dire: Che
gran C A Z Z A T A Scusa la volgarità, ma è
proprio vero. Queste sono solamente tesi …
Scuola reclute prima o dopo gli studi
universitari? Intervista ad un ex-liceale
•
— Carissimo… scrivire un
articolo apartitico è come fare la puré di patate
senza le patate. Se un testo non esprime …
Halb so wild
— Per ragioni di ordine pratico se bisogna
fare il servizio militare è molto conveniente farlo
subito dopo il liceo. Dopo …
Nemico di classe
Copyright © LiBeBlog
Informazione Ironia Critica
http://libeblog.ch/wordpress/?p=6384
Pagina 2 di 2
Fly UP