...

VERBALE DELLA RIUNIONE DEL CONSIGLIO D`ISTITUTO N. 16

by user

on
Category: Documents
4

views

Report

Comments

Transcript

VERBALE DELLA RIUNIONE DEL CONSIGLIO D`ISTITUTO N. 16
VERBALE DELLA RIUNIONE DEL CONSIGLIO D’ISTITUTO N. 16
Il giorno 8 del mese di settembre dell’anno 2014 alle ore 18,30 al plesso Alfano – Quasimodo di Salerno, si è
svolta la seduta del Consiglio d’Istituto, convocata con nota prot. 18 a/19 dell’1-9-2014.
Presiede Paolo Diana, assolve le funzioni di Segretario Viscido Antonella.
I Consiglieri sono tutti presenti.
Ordine del giorno:
1. adeguamento del calendario scolastico regionale
2. orari di funzionamento di sezioni, classi e uffici
3. piano incarichi aggiuntivi al personale scolastico
4. relazione su attività negoziale svolta dal mese di giugno
5. calendario per l’elezione dei rappresentanti nei Consigli
6. adozione del piano dell’offerta formativa
7. informative
Il presidente, dopo aver verificato la validità della seduta in base al numero dei presenti, dà inizio ai lavori.
1. Adeguamento del calendario scolastico regionale
Tenuto conto dell’anticipo dell’inizio delle lezioni di tre giorni rispetto al calendario regionale deliberato il 27-62014; acquisita la disponibilità del Comune di Salerno, interessato all'organizzazione dei servizi di supporto;
sentita la proposta del CdD; acquisito il parere favorevole della Giunta esecutiva;
IL CONSIGLIO, ALL’UNANIMITÀ, DELIBERA (n. 40)
il recupero dei tre giorni di anticipo nella seguenti date: 31 ottobre 2014; 16 e 18 febbraio 2015.
2. Orari di funzionamento di sezioni, classi e uffici
Visto il numero dei collaboratori scolastici assegnati alla Scuola; viste le attività aggiuntive deliberate dal CdD;
sentita la Giunta esecutiva;
IL CONSIGLIO, ALL’UNANIMITÀ, DELIBERA (n. 41)
-
lo svolgimento delle lezioni e il funzionamento degli Uffici dal lunedì al venerdì
la chiusura degli Uffici nei giorni prefestivi in cui sono sospese le attività didattiche
i seguenti orari delle sezioni/classi:
SCUOLA INFANZIA
sezioni
Turno intero
Turno ridotto
SCUOLA PRIMARIA
classi
I tempo pieno
I- II- III- IV-V
studio assistito
2 MODULI
inizio
attività
ore 8
ore 8
inizio
attività
ore 8
ore 8
inizio
attività
ore13.30
ven 13
SCUOLA SECONDARIA
classi
inizio
I-II-III
ore 8
strumento
ore 14
Fine attività
ore 16
ore 13
sabato
note
chiusura
fine attività
sabato
note
Ore 16
lun/giov ore 13,30
ven ore 13
chiusura
fine attività
sabato
note
ore 16
chiusura
mensa OBBLIGATORIA
durata da definire
fine attività
ore 14
sabato
note
ore 17 lun/mer/gio/ven
ore18 mar
chiusura
MENSA OBBLIGATORIA
3. Piano incarichi aggiuntivi al personale scolastico
Il dirigente illustra le proposte per la definizione del piano delle attività aggiuntive al servizio riportate nel
verbale del CdD dell’8-9-2014 e il parere favorevole della Giunta esecutiva;
IL CONSIGLIO,
preso atto che le proposte sono coerenti con le proprie linee d’indirizzo e scelte di gestione,
ALL’UNANIMITÀ, DELIBERA (n. 42)
l’approvazione del piano delle attività aggiuntive al servizio dei docenti di seguito riportato:
−
incarichi conferiti o da conferire prima dell’inizio delle lezioni
tipologia
collaboratori del dirigente
responsabili di plesso
funzioni strumentali al pof
coordinatori di classe
referente “dsa/integrazione”
Longo
responsabile “studio assistito”
Bruno
tutor e docenti
“studio assistito”
gruppo progetto “aree a
rischio”
docenti laboratori curriculari
progetto “aree a rischio”
(seconda parte)
docenti laboratori
extracurriculari
progetto ”aree a rischio”
(prima e/o terza parte)
nominativo
Molinaro, Orrico
Senatore, De Nicolellis, Sellitto, Iorio
Montella, Lamanna, Muoio, Viscido, Iorio
A I Candido, II de Ferrante, III Apolito
B II Maffia, III Paolantonio
C I Galante, II Montella, III Focilli
D I Amato, II Bagnato, III Del Gizzo
Longo, Lamanna, Viscido, Gentile, Natale, Ferrigno, Cammarano, Aloise, Ricci
Lamanna, Longo, Montella, Siani
Primaria Gatto, Elia, Ricci, Tepedino, Ferrigno, Opromolla, Cammarano,
Viscido, Grisi, Barbaria, Senatore, Mari
Secondaria Apolito, Paolantonio, Del Gizzo, Corrado, Vivo, Candido, Maffia,
Pallotta, Orrico, Mandia
Primaria Viscido, Longo, Cammarano, Opromolla, Lamanna, Bruno
Secondaria Montella, Siani, Mandia, de Ferrante
−
incarichi da conferire dopo l’acquisizione di elementi certi sull’assegnazione FIS 2014/15
tipologia
nominativo
referente valutazione
Paolantonio
responsabile palestre
Ferrara
responsabile lab. scientifico
Salzano
responsabile lab. ceramica
Siani
responsabile biblioteca
Benincasa, Ferrigno
responsabile lab.inform. + lim
//
responsabile lab. musicale
Macchiarulo
II Rosiello, Pinto, Aloise, Ferrigno
V Tepedino, Barbaria, Ricci, Opromolla
responsabile prove invalsi
docenti strumento dm 8/2011
D’Auria- Faiella- Gallozzi- Macchiarulo
4. Relazione sull’attività negoziale svolta dal mese di giugno
Il dirigente scolastico, ai sensi dell’art. 35 del D.I. 44/2001, mette a disposizione il registro dei contratti, redatto
e tenuto dal Direttore dei Servizi Generali e Amministrativi, e riferisce su:
lo stato di attuazione dei contratti e delle convenzioni di durata annuale
l’attività negoziale svolta dall’ultima seduta consiliare ad oggi.
Il Consiglio prende atto.
2
5. Calendario per l’elezione dei rappresentanti nei Consigli
Visto l’art. 5 del DPR 235/2007 e la prima parte del patto educativo di corresponsabilità, deliberata dal CdI il
27-6-2014; vista l’OM 215/91, art. 21 e 22, e i criteri dell’art. 8 del Regolamento d’Istituto, relativamente
all’elezione dei rappresentanti dei genitori nei consigli d’intersezione/interclasse/classe; sentita la proposta del
CdD, approvata dalla Giunta esecutiva;
IL CONSIGLIO, ALL’UNANIMITÀ, DELIBERA (n. 43)
presentazione, condivisione e sottoscrizione del Patto di corresponsabilità per ordine di scuola alle ore 17 nei
seguenti giorni: lunedì 22-9 secondaria; martedì 23-9 primaria; mercoledì 24-9 infanzia;
elezione rappresentanti dei genitori: lunedì 6-10 secondaria; martedì 7-10 primaria, mercoledì 8-10 infanzia
o assemblee di sezione/classe per la presentazione delle linee essenziali del piano dell’offerta formativa ;
il confronto sulle problematiche connesse con la partecipazione alla gestione democratica della Scuola e
la definizione delle modalità di espressione del voto dalle ore 16 alle ore 17;
o votazioni dalle 17 alle 19 senza soluzione di continuità rispetto all’assemblea;
o costituzione di un seggio in ogni sezione/classe, composto da tre genitori designati dall’Assemblea1.
6. Adozione del piano dell’offerta formativa
Il dirigente illustra la delibera del Collegio dell’8-9-2014 di approvazione del POF a.s. 2014/15 e il parere
favorevole espresso dalla Giunta esecutiva;
IL CONSIGLIO
preso atto che le proposte sono coerenti con le proprie linee d’indirizzo e scelte di gestione,
ALL’UNANIMITÀ, DELIBERA (n. 44)
di approvare, per l’anno scolastico 2014/15:
a. IL CURRICOLO D’ISTITUTO PER CLASSI PARALLELE
pubblicato sul sito nella sezione “Documenti”
b.
IL P.A.I
pubblicato sul sito nella sezione “Scuola”
c.
L’ORGANIZZAZIONE DIDATTICA
pubblicata sul sito nella sezione “Scuola”
d.
L’ACCORDO DA SOTTOSCRIVERE CON LE FAMIGLIE
pubblicato sul sito nella sezione “Scuola”
e.
I PROGETTI NEL TEMPO SCUOLA DI SEGUITO RIPORTATI:
ASL “INSIEME CON VOI”
Obiettivi
facilitare la comunicazione tra i componenti del Consiglio di classe; favorire il
miglioramento dei rapporti tra colleghi; migliorare lo stile della propria comunicazione
per mantenere rapporti lavorativi sereni e proficui;…
Tempi
dalla prima settimana di ottobre e per l’intero anno scolastico
Attività
1 ora a settimana di confronto docenti/esperta per decodifica delle problematiche del
gruppo classe con possibilità d’intervento della dott.ssa Rispoli;
Destinatari
diretti: dirigente e docenti Consigli; indiretti;: alunni dell’IC.
PROGETTO
INTEGRAZIONE SCOLASTICA “INSIEME
Obiettivo
Attività
Destinatari
Tempi
Organizzazione
… PER STAR BENE” da pubblicare sul sito nella sezione “Documenti”
Promuovere autonomie specifiche e competenze funzionali per accrescere l’identità
due percorsi già sperimentati lo scorso anno scolastico conclusi positivamente:
a) Laboratorio di ascolto, lettura e creatività;
b) Autonomia personale, sociale e della comunicazione.
tutti gli alunni diversamente abili dell’IC
intero anno scolastico
in attesa di comunicazione dal Comune, successivamente di proposte dei Consorzi e
stipula convenzione
da pubblicare sul sito nella sezione “Documenti”
rinsaldare il legame tra i due ordini di scuola; ampliare e consolidare i contenuti della
disciplina curricolare; acquisire competenze specifiche; sperimentare nuove modalità di
comunicazione e di relazione attraverso il “suonare insieme”;
propedeutica musicale, propedeutica strumentale, musica d’insieme
alunni classi II, III, IV e V della scuola Primaria
intero anno scolastico
ultime due ore di ogni giovedì nelle classi quinte con alternanza settimanale dei
professori fino a dicembre e successivamente organizzazione da definire;
con eventuale docente aggiuntivo, con incarico dell’USP per le classi II, III, IV
D’Auria, Faiella, Gallozzi, Macchiarulo
MUSICA ALLA PRIMARIA
Obiettivi
Attività
Destinatari
Tempi
Organizzazione
Docenti coinvolti
1
OM 215/91 art. 22, p. 6 Limitatamente alla sola elezione dei rappresentanti dei genitori, nella eventualità in cui gli elettori di una o più classi
siano presenti in numero esiguo, è consentito, subito dopo l'assemblea, di far votare gli elettori predetti presso il seggio di altra classe, nella
quale a tal fine deve essere trasferito l'elenco degli elettori della classe e l'urna elettorale.
3
“AREE A RISCHIO” SECONDA PARTE
Obiettivi
recuperare e consolidare le competenze in alcuni ambiti disciplinari
Attività
recupero e approfondimento di italiano e matematica
Destinatari
alunni classi II, III, IV e V della Primaria e I, II e III della Secondaria
Tempi
dal 22/9 al 21/11
Organizzazione
Primaria
216 ore divise in 12 moduli di 18 ore ciascuno
Secondaria
162 ore divise in 9 moduli di 18 ore ciascuno
Docenti coinvolti Primaria
ITA: Gatto, Ricci, Tepedino, Ferrigno, Opromolla, Viscido
MAT: Cammarano, Elia, Grisi, Barbaria, Senatore, Mari
Secondaria
ITA: Apolito, Paolantonio, Del Gizzo, Corrado, Vivo
MAT: Candido, Maffia, Pallotta, Orrico.
Spazi
Sala riunioni, sale docenti primaria e secondaria, biblioteca, refettorio,…
f.
I PROGETTI AGGIUNTIVI AL TEMPO SCUOLA DI SEGUITO RIPORTATI:
“STUDIO ASSISTITO”
Obiettivo
prendere coscienza di sé, dei propri punti di forza e di debolezza; sviluppare una
maggiore autonomia nell’organizzazione del lavoro scolastico; acquisire un valido
metodo di studio; rafforzare le conoscenze fondamentali delle varie discipline; sviluppare
un senso critico; imparare a lavorare insieme; migliorare la socializzazione, la capacità di
rapportarsi agli altri
Attività
2 moduli di massimo 22 alunni ciascuno
Destinatari
alunni della Scuola Primaria che ne hanno fatto richiesta
Tempi
da ottobre a dicembre, dal lunedì al venerdì dalle ore 13/13,30 alle 16
Docenti coinvolti
Aloise, Cammarano, Ferrigno, Gentile, Lamanna, Natale, Ricci, Senatore, Viscido
“AREE A RISCHIO” TERZA PARTE
Obiettivi
specifici a seconda del laboratorio
Attività
laboratori di potenziamento: linguistico, espressivo e di creatività
Destinatari
alunni classi III (lab. Inglese), IV (lab. Inform) e V (lab. creatività) della Primaria e I
(lab. inglese), II e III (lab. creatività) della Secondaria; moduli di 15/20 alunni
Tempi
dal 29/9 al 21/11: 2 ore a settimana
Docenti coinvolti Primaria
Viscido, Longo, Cammarano, Opromolla
Secondaria
Montella, Siani (2 moduli)
7. Informative
ATTIVITÀ PER GLI ALUNNI CON BES
La referente comunica i tempi per le seguenti attività:
linee guida entro il 30-9 a cura del GLI
delibera PEP nel primo incontro del Consiglio o dell’équipe di classe
AULE 2.0
Le docenti referenti del progetto “Aule 2.0”, Viscido e Montella, s’impegnano a svolgere entro la fine del mese le
seguenti attività d’avvio:
− Logistiche: custodia, consegna e ricarica dei tablet
− Didattiche: definizione di percorsi e strumenti oggetto della sperimentazione
FESR ASSE II
Il dirigente illustra lo stato d’avanzamento del PON FESR 2007/2013 ASSE II “Qualità degli ambienti scolastici”Obiettivo C del Programma Operativo Nazionale- FESR06_POR_CAMPANIA-2010-881:
i lavori completati: ristrutturazione dei bagni della scuola secondaria e quelli al piano terra dell’area
laboratori;
i lavori in corso: bagni nella scuola dell’infanzia froebel;
i lavori da programmare: rimozione del palco e sostituzione del pavimento dell’auditorium, allargamento
dell’ingresso di v.le kennedy, rimozione del rivestimento esterno, sistemazione terrazzo copertura,
delimitazione dello spazio di pertinenza della scuola
4
SICUREZZA E PRIVACY
Il dirigente comunica che
•
è stato confermato per l’a.s. 2014/15 il RSPP ing. Pastore Giovanni
•
l’attività d’informazione e formazione su sicurezza e privacy sarà svolta on line con test finale, utilizzando la
piattaforma messa a disposizione dal RSPP, a partire da martedì 8 settembre
•
dal sito, nelle sezioni all’uopo create, è possibile visionare e scaricare le informative mensili tratte dalla
guida pratica per il lavoratore“La sicurezza dei luoghi di lavoro” “Relazione sugli adempimenti minimi …”
fornite dal RSPP.
IL CONSIGLIO PRENDE ATTO.
La seduta è terminata alle ore 19,30 .
Il presente verbale, letto e approvato seduta stante, sarà pubblicato all’ALBO PRETORIO di questa Scuola e
resterà per dieci giorni, successivamente sarà trasferito in una sezione del sito web denominata ARCHIVIO.
IL SEGRETARIO
f. to Viscido Antonella
IL PRESIDENTE
f .to Paolo Diana
5
Fly UP