...

San Valentino, magie per renderlo speciale

by user

on
Category: Documents
6

views

Report

Comments

Transcript

San Valentino, magie per renderlo speciale
10 Lombardia
Martedì 4 Febbraio 2014 Corriere della Sera
MI
Polemiche La decisione dell’Università dopo gli insulti della prof agli studenti sul web
«Basta danni d’immagine»
Codice per i social network
Bergamo, ma il sindacato non ci sta: norme-bavaglio
BERGAMO — L'Università di
Bergamo si dà regole di comportamento, limiti da rispettare, anche per notizie e commenti diffusi sui social
network. Norme troppo vincolanti secondo i sindacati dei dipendenti, che definiscono il testo «codice-bavaglio». Una
protesta rumorosa, tanto da
mettere in discussione i passaggi più controversi del documento a due giorni dell’approvazione. Domani infatti il consiglio d’amministrazione dell’Ateneo discuterà e voterà il
nuovo Codice di comportamento e non sono escluse modifiche dell’ultimo momento.
«Sarà il Cda a decidere», dice
Giuseppe Giovanetti, direttore
generale dell’Università di Bergamo.
Il passaggio che ha suscitato
la protesta dei sindacati riguarda il comportamento di dipendenti e collaboratori dell’Ateneo sul web. «In tutte le proprie
attività private, ivi inclusa la
partecipazione a siti web e social network, il lavoratore pone
particolare cura al fine di non
recare danno all’immagine dell’Ateneo», si legge nel Codice.
Coincidenza vuole che meno di
un mese fa un’insegnante di Diritto penale, Alessandra Szego,
sia stata al centro di una vicenda controversa, nata da una frase comparsa sul suo profilo Facebook. Gli insulti agli studenti
Quel post su Facebook
Brevi
COMO
collaboratori saltuari. Il testo
sembra dire che chi esprime un
proprio pensiero su ciò che accade all’Università di Bergamo
o nel mondo accademico in generale, al bar o su Twitter, a casa di amici o su Facebook, può
incappare in procedimenti disciplinari. Perciò abbiamo
chiesto di rinviare l’approvazione del testo».
Il direttore generale dell’Ateneo cittadino esclude che i tempi dell’approvazione del Codice
di comportamento si possano
allungare. Domani il documento va in consiglio d’amministrazione. «Abbiamo dei termini da rispettare — dice Giovanetti — e abbiamo espletato
All’esame del Cda
Il direttore generale:
«Regole simili a quelle di
altri atenei, ma a decidere
sarà il consiglio»
La docente Il post su Facebook scritto il 4 gennaio
da Alessandra Szego (in alto), professore associato
di Diritto penale avanzato e Criminologia
all’Università di Bergamo: la polemica continua
(«cerebrolesi», oltre a un invito
a trasferirsi in Calabria) campeggiò per alcune ore sulla bacheca della professoressa, che
però disse di essere stata vittima di violazione della sua pagina sul social network. Poche
settimane dopo, l’Università si
appresta a varare una norma
per poter intervenire proprio in
casi del genere.
«Non legherei le due cose —
dice però Davide Cremaschi,
rappresentante sindacale dei
dipendenti —. Certo questo codice secondo noi limita la libertà d’espressione da parte di chi
lavora in Università, compresi i
tutte le pratiche necessarie nei
tempi giusti, compresa la possibilità da parte dei sindacati e
di altri soggetti di esprimere un
parere sul documento». Detto
questo, il dg non esclude che la
norma sui social network possa
essere rivista: «Non ne faccio
una questione di vita o di morte
— dice — e mi rendo conto che
possa anche essere un passaggio controverso, ma sarà il Cda
a decidere. In realtà questo documento ricalca un testo condiviso a livello nazionale da diverse università». A Brescia in
effetti è in discussione lo stesso
testo, a Milano Bicocca però —
ad esempio — il passaggio sui
social network non appare.
Simone Bianco
Rapinatori armati
assaltano due sale slot
Doppio assalto armato in due sale slot di Como e
Mozzate. Nel capoluogo, un commando di sei banditi ha
minacciato con una pistola il gestore (in quel momento
era da solo) e si sono fatti consegnare l’incasso dei
videopoker, circa 6 mila euro. La banda è poi fuggita
sull’auto del titolare, ritrovata bruciata a Monza.
A Mozzate i rapinatori hanno agito in pieno giorno.
Armati di pistola e taglierino hanno costretto il titolare e
una dipendente a consegnare circa 70 mila euro.
Le indagini sono affidate ai carabinieri.
BERGAMO
Frana in Città Alta
Strada chiusa al traffico
La fitta pioggia delle ultime ore ha causato una frana in
via Borgo Canale, nella Città Alta a Bergamo. L’allarme è
scattato ieri pomeriggio: sono subito intervenuti i vigili
del fuoco e la polizia locale, che ha provveduto a chiudere
la strada al traffico. Non ci sono stati feriti. Secondo una
prima ricostruzione, il muro di contenimento del
terreno, a monte della strada, ha ceduto all’improvviso
sotto il peso della terra e dell’abbondante acqua caduta
negli ultimi giorni. Nelle prossime ore è previsto un
sopralluogo dei tecnici per valutare la solidità del muro
di contenimento a lato di quello che si è sgretolato.
BRESCIA
Sportello anti-violenza
a Palazzo di Giustizia
Uno sportello anti-violenza e anti-stalking nel Palazzo di
Giustizia di Brescia. Il nuovo servizio, rivolto alle donne e
operativo da ieri, è diventato realtà su iniziativa del
Comitato pari opportunità del Consiglio giudiziario della
Corte di Appello e grazie al lavoro con le diverse realtà
del territorio. Aperto lunedì e giovedì (dalle 9 alle 12),
garantisce la tutela della privacy e si occupa di ascolto,
informazione e orientamento. Lo sportello aiuta le donne
(ma non solo) a uscire dall’isolamento, a fare denuncia e
fornisce notizie sui centri antiviolenza.
© RIPRODUZIONE RISERVATA
San Valentino, magie per renderlo speciale
La sera più romantica dell’anno merita una cornice speciale. Cosa di meglio, allora, di un ristorante di qualità? I lumi delle candele sapranno rendere più intima
l’atmosfera, mentre gli chef, con le loro creazioni, faranno il possibile perché ogni istante diventi un momento difficile da dimenticare.
I MALAVOGLIA
LE NUOVE TORRETTE
QUANDO LA CUCINA ACCORCIA LE DISTANZE: LA SICILIA E MILANO NON SONO
POI COSÌ LONTANE SE LA TAVOLA È QUELLA DEI MALAVOGLIA, STORICO LOCALE
DI PORTA VENEZIA. Lo chef Livio Casu eredita dalla passata gestione il
RAFFINATO ED ELEGANTE, IL RISTORANTE LE NUOVE TORRETTE È L’AMBIENTE
IDEALE PER UNA SERATA CHE VUOLE ESSERE SPECIALE. Merito anche dello
rispetto più rigoroso della cucina siciliana, ma rivisita i piatti della
tradizione scomponendo sapori e ingredienti e riassemblandoli in
nuove armonie: ecco allora un’inedita pasta con le sarde, non a caso
ribattezzata “stil novo”, o la tartare di gamberi che aggiunge una
nota delicata e voluttuosa alla girandola di mare, un classico tra
le entrée del locale. A San Valentino atmosfera romantica e menu
dedicato (a 48 euro), con due antipasti, un primo e un secondo a
scelta e l’immancabile trionfo di pasticceria siciliana, da sempre un
fiore all’occhiello dei Malavoglia. Molto ampia e ricercata la carta dei
vini, dalle bollicine ai passiti e distillati da meditazione.
chef e proprietario Silvestro Vacca, capace di arricchire con estro e
fantasia i sapori della tradizione. Dedicato agli innamorati, il menu
per San Valentino prevede quale antipasto una deliziosa julienne di
calamari con gamberetti, avocado, mela verde, melograno e zenzero in salsa citronette all’arancia. A seguire, delicati gnocchetti
verdi agli scampi e, per secondo, calamaretti ripieni alla crema di
topinambur e filetto di branzino alle mandorle, semi di papavero in
salsa all’arancia e patate alla marsigliese. Per finire, sorbetto alla
mela verde e Calvados e la dolcezza del cuore di San Valentino. Il
tutto, accompagnato da acqua minerale, vino Pinot nero vinificato
in bianco e Prosecco millesimato Astoria, a 50 euro.
Via Lecco, 4 Milano (P.ta Venezia)
Tel. +39 02 29531387
www.ristorante-imalavoglia.com - [email protected]
Via Cesare Battisti 8 - Macherio (Monza Brianza) ad.ze Parco di Monza
Tel.+39 039 2013468/+39 039 2208503 - Phone reservation +39 335 5619199
www.lenuovetorrette.it - [email protected]
Orario cucina: 12:30/14:30-19:15/23:00
Chiuso tutta la domenica e il lunedi a pranzo. Cena a lume di candela.
Possibilità di riservare una saletta. Gradita la prenotazione. All
cards. Parking Macchiavelli nell’Hotel Ibis, in via Macchiavelli.
Orario cucina: 12:00/14:30-19:00/23:00
Chiuso il lunedi. Cena a lume di candela. Ideale per eventi e meeting aziendali.
Business lunch dal martedi al venerdì. Elegante giardino con 180 coperti
comprensivo di un bel bersò. Gradita la prenotazione. Parking del locale.
BE BOP
IL PICCOLO PADRE
GRAZIE AL SUO BEL GIARDINO D’INVERNO, IL RISTORANTE BE BOP SEMBRA FATTO
APPOSTA PER LE NOSTRE CENE ROMANTICHE. La sua proposta culinaria,
PER RILASSARSI E GUSTARE CON CALMA UNA BUONA CENA, L’ATMOSFERA GIUSTA È SENZ’ALTRO QUELLA CALDA E ACCOGLIENTE DE IL PICCOLO PADRE, CHE
PER SAN VALENTINO PROPONE UNA CENA CON UN MENU SPECIALE. Pochi altri
poi, sa accontentare veramente chiunque con specialità intriganti e
numerose ricette vegetariane e vegane e per chi soffre di intolleranza a latticini, nonché un intero menu gluten free. Sfiziosi antipasti
mediterranei come gamberi in tempura o insalata di mare calda
si confrontano con proposte vegetariane quali muffin con funghi,
scalogni e senape. Lo stesso tra i primi, dove risotto con aragosta o
couscous di pesce rivaleggiano in bontà con sformato di miglio con
brie e sedano glassato allo zafferano. Difficile scegliere anche fra i
secondi, tra gustosi fritti misti, tortino di salmone o tortino di sedano
rapa con patate e porcini. Senza dimenticare le pietanze di carne: dai
filetti alla tipica cotoletta alla milanese.
ristoranti, infatti, sanno abbinare così bene ospitalità e una cucina
generosa e invitante, tanto da sembrare nati apposta per soddisfare
al meglio qualsiasi gusto e appetito. Per farlo punta su una proposta
culinaria ricchissima - è presente anche, un menu senza glutine - e
continuamente aggiornata. Negli ultimi tempi, per esempio, si è aggiunta la griglia che regala succulenti fiorentine e appetitose tagliate.
Vastissima, poi, è la scelta di ricette della cucina di mare: grigliate e
fritti misti squisiti, gustosi piatti con tonno fresco e le linguine sottocoperta, una vera e propria delizia per i più golosi, preparata con
un’infinità di frutti di mare.
Via Col di Lana 4 Milano (P.zza XXIV Maggio)
Tel. e Fax +39 02 8376972
www.ristorantebebop.com - [email protected]
ViaPrincipeEugenio2angoloViaCenisioMilano(adiacenzePiazzaCaneva)
Tel. +39 02 3494906 - Phone reservation +39 331 2807795
www.ristorantepiccolopadre.com - [email protected]
Orari cucina: 12:30/14:30-19:30/23:30
Sempre aperto. Cena a lume di candela nell’accogliente “jardin
d’hiver“ riscaldato e climatizzato. Possibilità di riservare una saletta
interna. Gradita la prenotazione. Parking a pagamento adiacente.
Cucina: 12:00/14:30-19:00/23:30
Sempre aperto. Cena a lume di candela. Veranda intima
climatizzata con 40 coperti. Possibilità di riservare una sala per
eventi. Parking nelle vicinanze.
Fly UP