...

LP01 D... Come Dedicato A Una Donna

by user

on
Category: Documents
5

views

Report

Comments

Transcript

LP01 D... Come Dedicato A Una Donna
D... Come Dedicato A Una Donna
foto copertina:
© Maria Chiara Piglione
Tra le tue braccia un sogno
Quanto tempo ho trascorso,
da solo, in quella stanza
piena di fumo.
Circondato dagli altri,
pieni solo di indifferenza.
Tristemente diffusa.
Sguardo fisso nel vuoto,
poi mi accorgo che tu.
Cosa fai,
vuoi ballare con me?
L'atmosfera più nera
si rischiara con te.
Acconsenti
e ti stringi a me.
E un istante più tardi
siamo soli io e te.
Ma trascorrono, in fretta,
i minuti passati insieme.
Abbracciato con te.
E in silenzio la notte
ti allontana di più da me.
Resta ancora un istante
Con il freddo che gela
questa frase nel vento.
Ora è tardi
e te ne vai.
Ma ti amo, mi basta.
Questo tu lo sai.
E domani
ti sveglierai
senza aver tra le braccia
il sogno che farai.
Solo per te
Ormai è volata lontana,
ma di notte la sento vicina:
quando le stelle, nel cielo d'autunno,
stringono piano la mano alla luna.
Nell'aria il suo dolce profumo,
quella voce, i suoi occhi castani.
Ricordi in quella notte d'estate:
parlavo e a me ti stringevi.
Da allora non l'ho più scordata
ma lei quel giorno è partita...
È sciocco star qui a sognarti?
Non pensi che tu possa amarmi?
Tristezza e malinconia,
adesso mi fan compagnia.
Vago estraneo in mezzo alla gente:
Solo...
E inseguo il tuo sguardo splendente,
che ancora fruga dentro i miei occhi,
cercando amore e felicità.
Tutto è disperso dal vento,
triste realtà, che intrecci e poi sciogli,
per un istante rovescia il destino,
e donami ancora quel suo sorriso.
Solo!
Nel gelido inverno: un tuo semplice e fragile: torno!
Con una tua foto il mio cuore rinasce,
come la primavera con un raggio di sole.
Perché mi hai lasciato a morire,
mentre il tuo cuore voleva capire
se il vero amore poteva sbocciare,
oppure d'incanto doveva sfiorire.
Hot dog: 60 cent
Oh, pretty baby
I can't stay,
without you
so long.
Why don't you
want to love me?
Let me be
your country-man.
I stay at home
waiting for
your phone-call.
But you spend your life
out of mine.
Hey!
Can I have any cigarettes?
Just one!
No. Nobody reads my newspaper,
too in this train.
Strange...
I'm in the world
like a sleeping-fool
who is looking for
your love.
This is a song for you
There is something that you,
should know better: I love you.
Perhaps the love that I'll give,
it'll be a reef in the sea.
While the answer at my question
you never will let to me.
There's a witness for my promise,
it's up there: it's the moon!
The moon know my grief,
but she can't change his shift.
And I'm here, all alone,
and I'm shrillin' at the world my dream.
And I'm shrillin' at the world my dream.
I'm shrillin'...
Yeah!
I'm shrillin'...
And now the nothing is in me,
and depress me like an older tree.
But I'm sane again, my feelings aren't in sale,
and no pretty girl can make me her pray.
While the answer at my question
you never will let to me.
There's a witness for my promise,
it's up there: it's the moon!
L'amore è l'unica forza
Vorrei trovare il coraggio per donare amore.
Vorrei trovare la forza per cedere il mio tempo.
Vorrei trovare qualcuno a cui donare il mio cuore,
ancora pieno di amore.
Io non ho ancora capito dove spendere il mio tempo.
Io non Ti ho ancora trovato nei luoghi che ho intorno.
Ti ho trovato Signore in mezzo a questi fratelli.
Ti ho trovato e mi hai detto: ama anche quelli
che gli altri non vogliono, perché scomodi da amare.
Forse anch'io ho trovato dove spendere il mio tempo.
Io Ti ho trovato ed amato nei luoghi che ho intorno.
Grazie, Signore, per questi ribelli nel tuo amore,
che mi hanno insegnato a seguire le vie del cuore.
Con loro ho gridato al mondo: l'amore è l'unica forza!
L'amore è l'unica forza!
(A nostra disposizione).
L'amore è l'unica forza!
(Ama gratuitamente).
L'amore è l'unica forza!
(Vieni e seguimi).
L'amore è l'unica forza!
(Dona tutto ciò che sei).
Vuoto? Da riempire
C'è un vuoto che devi colmare:
dar la vita donando amore.
In questo mondo c'è ancora chi muore,
senza avere un po' di gioia nel cuore.
Dammi la mano, ti insegnerò a donare.
Dammi il tuo tempo, c'è tanta strada da fare.
Dammi il tuo cuore, ti insegnerò ad amare.
Dammi il tuo amore, moltiplicato sarà...
C'è uno spazio che devi riempire:
dar la vita cantando l'amore.
Fintanto che su questa terra amore sgorgherà
e sarà pace e gioia vera e allora traboccherà.
Dammi la mano, ti insegnerò a pregare.
Dammi il tuo tempo, c'è tanto ancora da fare.
Dammi il tuo cuore, ti aiuterò ad offrire.
Dammi il tuo amore, moltiplicato sarà.
Apri la mano, ci insegnerà a pregare.
Offri il tuo tempo, Lui lo saprà valorizzare.
Slega il tuo cuore, Lo riempirà di gioia.
Dona il tuo amore, moltiplicato sarà...
Pro-vocazione
Maestro,
maestro dimmi cosa le dobbiamo fare...
La Legge dei nostri padri
lei non ha rispettato.
Ma mentre ne attendevano risposta,
Gesù si era chinato sulla sabbia,
e faceva iscrizioni, e pensava
per non essere frainteso, oppure non ascoltato...
Infine parlò:
“Se qualcuno di voi, è senza alcun peccato
venga qui davanti a scagliare la prima pietra”.
“Donna io non vedo più nessun tuo accusatore.
Neanche io ti condanno, perciò vai e non peccare più...”
Troppe volte abbiamo fretta
e voglia di giudicare.
Fidandoci del nostro giudizio:
duri nel condannare.
Senza dare ascolto a quel pensiero
che proviene dal cuore,
sordi per sentire quella voce che chiama,
ogni volta più forte,
per farci cambiare:
Ciò che io vi offro è la vita nell'amore.
Cambiare sarà dura ma io sono qui tra voi.
Prendici per mano e tienici vicino,
forse riusciremo a donarci tutti a Te...
Annusando l'aria
Sto correndo a perdifiato,
per non fare tardi.
Almeno oggi,
perché andremo
in quel prato tutto in fiore.
Annusando l'aria
sento un fremito.
Poi ti stringo forte
e provo un brivido.
Soli all'ombra tra quei rami,
stai cantando: Io ti amo.
Poi con quello sguardo
ed un sorriso
ti stringi forte a me...
Annusando l'aria
ha un sapore che,
dona a tutti
un segno di ricchezza.
Annusando l'aria
provo un brivido,
mentre sta piovendo
tu... Mi stai baciando!
Pagina di fuoco
Sto rileggendo le pagine di un diario,
e mi riportano a qualche anno fa.
Le tracce di inchiostro lasciate sulla carta.
Ricordi di sogni, di amore e libertà.
Poi tra le righe riaffiora l'amarezza,
di una vita trascinata con stanchezza.
Ricordi di una sera trascorsa alla finestra,
seguendo il sole rosso morire dietro ai vetri.
L'attesa impaziente di un giorno un po' speciale,
che io invocavo e non giungeva mai.
E invece quella notte è arrivata, in un inverno
che scorreva, tra i miei giorni, senza tempo.
Riuscendo a riscaldare un cuore stanco ormai di amare.
Portando la scintilla per riprendere a pulsare.
Stavo rileggendo le pagine di un diario, (Pagina di fuoco)
che mi riportavano a qualche anno fa. (Foglio di quaderno)
Le tracce di inchiostro sono scomparse dalla carta.
Il ricordo ed i sogni hanno lasciato il posto alla realtà.
Fly UP