...

n° 1-2-3-4 del piano particellare ditta proprietaria PALAGI ANDREA

by user

on
Category: Documents
4

views

Report

Comments

Transcript

n° 1-2-3-4 del piano particellare ditta proprietaria PALAGI ANDREA
10.2.2010 - BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE TOSCANA - N. 6
311
- n° 1-2-3-4 del piano particellare
ditta proprietaria
PALAGI ANDREA, nato a Camaiore il 25/7/1952 C.F. PLGNDR52L25B455Y prop. 1/2;
residente in Lido di Camaiore via Macchia Monteggiorini 11;
PALAGI BARBARA, nata a Viareggio il 21/08/1961 – C.F. PLGBBR61M61L833X prop. ½;
residente in Lido di Camaiore via Marconi 85
- FOGLIO 43 catasto terreni
particella 3387 di mq 154Superficie da espropriare mq. 154
- FOGLIO 43 catasto terreni
particella 3386 di mq 48Superficie da espropriare mq. 48
- FOGLIO 43 catasto terreni
particella 3389 di mq 2Superficie da espropriare mq. 2
- FOGLIO 43 catasto terreni
particella 3392 di mq 66Superficie da espropriare mq. 66
Totale superficie da espropriare mq 270.
x indennità di esproprio
terreno
mq 48
X
€ 72,30
€
3.470,40
mq 222
X
€ 10,00
€
2.220,00
TOTALE INDENNITÀ’
€
5.690,40
maggiorazione per accettazione (art. 45 comma 2)
€
0.569,04
TOTALE INDENNITÀ’
€
6.259,44
Ritenuta alla fonte ex art. 35 DPR 327/2001 sulle aree comprese
In zona omogenea C
€
0.694,08
TOTALE INDENNITA’ NETTA
€
5.565,36
============
- n° 5 del piano particellare
ditta proprietaria:
LARI VINCENZO, nato a Camaiore il 4/10/1932 – C.F. LRAVCN32R04B455L
LAZZERI ANNA MARIA, nata a Pietrasanta il 22/9/1938 – C.F. LZZNMR38P62G628P
Coniugi residenti in Lido di Camaiore Via Torricelli 27.
In catasto Ente Urbano
- FOGLIO 43 catasto terreni
particella 1235 di mq 80Superficie da espropriare mq. 80
x indennità di esproprio
terreno
mq 80 X
€ 10,00
maggiorazione per accettazione (art. 45 comma 2)
TOTALE INDENNITÀ’
€
€
800,00
080,00
€
880,00
===========
Il Dirigente
L. Tuffo
COMUNE DI LORO CIUFFENNA (Arezzo)
DETERMINAZIONE 14 gennaio 2010, n. 28
Aggiornamento di autorizzazione alla Confrater­nita di
Misericordia di Loro Ciuffenna per l’esercizio dell’attività
di trasporto sanitario ai sensi della L.R. 25/2001.
IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO
ATTIVITA’ PRODUTTIVE
Omissis
DETERMINA
1) di autorizzare, ai sensi della L.R. 22.05.2001 n.
25 la Confraternita di Misericordia di Loro Ciuffenna
all’esercizio dell’attività di trasporto sanitario di soccorso
e rianimazione anche mediante l’utilizzo dell’ambulanza
Volkswagen targata DT 092 MH di tipo “A”;
2) di dare atto che al 31.12.2009 il parco ambulanze
in dotazione alla Confraternita di Misericordia di Loro
Ciuffenna era il seguente:
- ambulanza Renault Master targata DC 153 CN di
tipo “A”;
- ambulanza Wolkswagen targata DT 092 MH di tipo “A”;
3) di trasmettere copia del presente atto alla Con­
312
10.2.2010 - BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE TOSCANA - N. 6
fraternita di Misericordia di Loro Ciuffenna e al­l’Azienda
USL 8 di Arezzo;
4) di disporre la pubblicazione per estratto sul BURT
della Regione Toscana ai sensi dell’art. 3, comma 7, del
DPGR 46/R/2001.
Il Responsabile
Anna Morini
COMUNE DI LORO CIUFFENNA (Arezzo)
DETERMINAZIONE 14 gennaio 2010, n. 29
- Disposizioni
- 2009
AMMINISTRAZIONE PROVINCIALE DI SIENA
DISPOSIZIONE 5 agosto 2009, n. 1052
T.U. 11/12/1933 n. 1775 - Acqua sotterranea - Ditta
Soc. INTESA S.p.A. Concessione di derivazione acqua
sotterranea ad uso irrigazione aree verdi, in loc. Viale
Toselli n. 9/A nel Comune di Siena. Domanda in data
18.02.2008.
IL DIRIGENTE
Aggiornamento di autorizzazione alla Confrater­
nita di Misericordia di San Giustino Valdarno per
l’esercizio dell’attività di trasporto sanitario ai sensi
della L.R. 25/2001.
IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO ATTIVITA’
PRODUTTIVE
Omissis
DETERMINA
1) di autorizzare, ai sensi della L.R. 22.05.2001 n. 25
la Confraternita di Misericordia di San Giustino Valdarno
all’esercizio dell’attività di trasporto sanitario di soccorso
e rianimazione anche mediante l’utilizzo dell’ambulanza
Fiat Ducato targata BG 487 TA di tipo “A”;
2) di dare atto che al 31.12.2009 il parco ambulanze
in dotazione alla Confraternita di Misericordia di San
Giustino Valdarno era il seguente:
- ambulanza Fiat Ducato targata AR 316832 di tipo
“B”;
- ambulanza Fiat Ducato targata AZ 588 HB di tipo
“A”;
- ambulanza Peugeot Boxer 2800 TD targata CE 696
DN di tipo “A”;
- ambulanza Peugeot targata DK 538 BN di tipo “A”;
- ambulanza Fiat Ducato targata BG 487 TA di tipo
“A”;
Omissis
DISPONE
- di concedere, salvo i diritti di terzi, in sanatoria alla
Ditta Soc. INTESA s.p.a. di derivare acqua sotterranea
tramite pozzo (Foglio n.69 Particella n.1034) in loc.
Viale Toselli n. 9/A del Comune di Siena (SI) la portata
totale di mod. 0,005 (litri secondo 0,5) di acqua, per uso
irrigazione aree verdi.
La concessione è accordata per la durata di anni 15
successivi e continui decorrenti dal 05.08.2009 subordi­
natamente alla osservanza delle condizioni contenute nel
citato disciplinare n. 501 in data 09.07.2009 e verso il
pagamento del canone annuo di € 122,16 a decorrere dal
01.01.2001. - L’Ufficio Difesa del Suolo e Risorse Idriche
dell’Amministrazione Provinciale di Siena è incaricato
dell’esecuzione della presente Disposizione.
- Il presente provvedimento, soggetto a pubblicazione
ai sensi della L.R. n. 9/95 in quanto conclusivo del
procedimento amministrativo, è pubblicato per estratto
sul Bollettino Ufficiale della Regione Toscana, ai sensi
dell’art. 3 comma 2 della L.R. n. 18/96.
Il Responsabile P.O.
Lorenzo Conti
3) di trasmettere copia del presente atto alla Con­
fraternita di Misericordia di San Giustino Valdarno e al­
l’Azienda USL 8 di Arezzo;
- 2010
4) di disporre la pubblicazione per estratto sul BURT
della Regione Toscana ai sensi dell’art. 3, comma 7, del
DPGR 46/R/2001.
DISPOSIZIONE 2 febbraio 2010, n. 340
Il Responsabile
Anna Morini
COMUNE DI AREZZO
Pagamento diretto ad una ditta catastale dell in­
dennità di esproprio per la realizzazione di viabilità di
accesso al nuovo campo per l’atletica leggera.
IL DIRETTORE
Fly UP