...

Pieghevole 2009 - Consiglio Cantonale dei Giovani

by user

on
Category: Documents
8

views

Report

Comments

Transcript

Pieghevole 2009 - Consiglio Cantonale dei Giovani
Ti concerne anche se non te ne occupi, è il fondamento di ogni paese,
è parte di ogni cosa che fai e comunque ti capita di finire la scuola
senza saperne abbastanza, non puoi ignorarla... di cosa stiamo parlando?
Giovani e politica...
politica e giovani
La politica... alcuni la fanno, tanti ne parlano, molti la criticano,
Sei nato
negli anni
1989, 1990,
1991, 1992
1993
e risiedi
in Ticino?
DELLA POLITICA!
MA TU COSA NE PENSI?
“Per poter sopravvivere, una società deve sapersi rinnovare, preparando le nuove generazioni ad assumere le responsabilità necessarie per realizzare una convivenza civile e democratica. Una
preparazione che deve passare dalla conoscenza dei propri diritti
e dal loro esercizio nell' apprendimento alla partecipazione alla vita
sociale, culturale e politica...” (carta delle politiche giovanili in Ticino).
Questi sono i propositi dei promotori della carta delle politiche giovanili in Ticino. Tuttavia sembra che, nonostante le azioni intraprese, ci
sia ancora tanta strada da fare per avvicinare i giovani alla politica...
• Se i giovani non si avvicinano alla politica, la politica si avvicina
ai giovani?
Partecipa
anche tu al
9° Consiglio
Cantonale
dei Giovani
linea disturbata?
• Siamo a conoscenza, noi giovani, di quali sono i nostri diritti e
possibilità di partecipazione?
• Gli organi predisposti a fornire queste possibilità (comuni, enti,
cantoni) ne sono a conoscenza?
“L'informazione – se proposta correttamente – è indispensabile per
dare ad ognuno l'opportunità di conoscere, di formarsi una coscienza critica e di scegliere” (carta delle politiche giovanili in Ticino).
• Ma se l'informazione non funzionasse?
Consiglio Cantonale
dei Giovani
CP 4124
CG-6904 Lugano
• Quali passi devono fare i giovani per venire a conoscenza delle
loro possibilità?
• Quali i passi da fare da parte delle autorità per informare i giovani?
VIENI ANCHE TU
A DIRCI LA TUA OPINIONE!
Affrancare p.f.
Concetto grafico: Cécile Labouret, Sarah Schiesser, Rina Softa
Liceo 1, Lugano
Per informazioni
consulta il nostro
sito oppure
telefona allo
091 923 30 56
Termine
dell’iscrizione:
20 febbraio 2009
www.consigliocantonaledeigiovani.ch
Giovani e politica, politica e giovani:
GIOVANI E POLITICA
linea disturbata?
Cos`è il Consiglio Cantonale dei Giovani?
Il Consiglio Cantonale dei Giovani è un’assemblea dove avrai la possibilità di approfondire il tema dell’anno, dibatterlo e formulare al Consiglio di Stato delle proposte concrete. Il Consiglio di Stato si impegna
a rispondere alle risoluzioni adottate dal Consiglio dei Giovani e si
rende disponibile nel dialogare con l’Assemblea del Consiglio Cantonale dei Giovani.
Avrai la possibilità di conoscere altri giovani che provengono da tutto
il Canton Ticino, di confrontare le tue idee con loro e di verificare, in
prima persona, quali sono i pensieri delle autorità sul tema dell’anno.
Grazie al lavoro di altri giovani si sono ottenuti i seguenti risultati:
numerosi Municipi hanno aperto dei Centri Giovanili e sempre più Comuni stanno riflettendo di crearne di nuovi sul loro territorio. Si sono
realizzati degli Skatepark in diversi Comuni ticinesi, e altri si stanno
progettando. Altri risultati puoi consultarli direttamente sul sito
(www.consigliocantonaledeigiovani.ch)
Chi può partecipare al Consiglio Cantonale dei Giovani?
Al 9° Consiglio possono iscriversi le ragazze e i ragazzi residenti in Ticino che sono nati negli anni: 1989, 1990, 1991, 1992 e 1993
Per partecipare alla giornata preparatoria e partecipare al 9° Consiglio Cantonale dei Giovani hai, per iscriverti, 2 possibilità d’iscrizione:
1) Andare sul sito www.consigliocantonaledeigiovani.ch e compilare
il modulo sotto il menù “tema dell’anno”;
2) compilare la cartolina allegata.
Il tutto ci deve pervenire entro e non oltre il 20 febbraio 2009.
Scaduto il termine d’iscrizione riceverai a breve il materiale e le informazioni necessarie per partecipare alla Giornata preparatoria che si
terrà, dal mattino, sabato 14 marzo presso la Scuola Cantonale di
Commercio di Bellinzona, all’Assemblea Plenaria che si terrà venerdì
15 maggio nella Sala del Gran Consiglio a Bellinzona e all’incontro
con i rappresentati del Consiglio di Stato che si terrà l’11 settembre
2009. Chi si iscrive e partecipa alla giornata preparatoria riceverà
un’autorizzazione per assentarsi da scuola o, se è apprendista o giovane lavoratore, otterrà un congedo giovanile come previsto dell’art.
329e del Codice delle Obbligazioni, per assentarsi dal posto di lavoro
durante il Consiglio Cantonale dei Giovani. La Comunità tariffale Ticino e Moesano “Arcobaleno” offre il trasporto gratuito con i mezzi
pubblici, andata e ritorno, per recarsi a Bellinzona e partecipare ai tre
momenti che compongono il Consiglio. Inoltre ai partecipanti è offerto
il pranzo sia alla Giornata preparatoria sia all’Assemblea plenaria.
Se necessiti di ulteriori informazioni chiama, in orari d’ufficio, lo
091 923 30 56 oppure scrivi all’e-mail: [email protected] e ti richiameremo!
È veramente disturbata la linea che mette in collegamento giovani e
politica? Sì, se concepiamo la politica come ai vecchi tempi: entrare
in un partito, leggersi i testi sacri, candidarsi di qui e di là, metter giù
discorsi fiume o torrentizi che non dicono niente e frenano l’azione.
No, invece, se iniziamo pensare che politica vuol dire società, vuol
dire esprimersi, discutere criticamente delle scelte, stare insieme e
confrontarsi non solo sulle grandi questioni, ma (semplicemente?)
sulla vita. Tutta la vita, per cambiare quello che non ci piace. O almeno provarci.
E allora qui non ci sono linee disturbate perché il contatto potrebbe essere continuo.
Penso che i ‘politici’, quelli ufficiali, quelli che qualcuno in Ticino
chiama ancora onorevoli, dovrebbero ricordarsi dei loro sogni, e chiedersi se, arrivati ad un certo punto della loro vita, quei sogni li hanno
realizzati oppure traditi, persi per strada. In altre parole basterebbe
già che ognuno di noi restasse in contatto con se stesso, con la sua
parte più vera.
Patrizia Pesenti
Direttrice del dipartimento
Sanità e Socialità
9°Consiglio cantonale dei giovani
Voglio Partecipare al 9° Consiglio Cantonale dei Giovani
che tratterà il tema: “Giovani e politica, politica e giovani: linea
disturbata?”. Sarò presente alla Giornata preparatoria fissata
per il 14 marzo, all’Assemblea plenaria prevista nella giornata
di venerdì 15 maggio nella sala del Gran Consiglio a Bellinzona
e all’incontro con il Consiglio di Stato che avrà luogo l’11 settembre 2009. Riceverò l’autorizzazione scritta per potermi assentare da scuola o, se sono apprendista o giovane lavoratore,
otterrò un congedo giovanile secondo l’art. 329e del CO per
assentarmi dal lavoro.
Inviatemi la conferma dell’iscrizione e il materiale informativo al seguente indirizzo (è possibile iscriversi anche tramite il sito internet
www.consigliocantonaledeigiovani.ch)
Nome
Cognome
Via e numero
Cap e località
Data di nascita
Recapito telefonico
Posta elettronica*
Scuola e classe frequentata
o posto d’impiego
*da indicare solo se valido e utilizzato, questo strumento verrà utilizzato per dare informazione puntuali sul Consiglio.
Desidero ricevere materiale e informazioni in forma:
K
cartacea
K
informatica
Inviare la cartolina d’iscrizione o formalizzare via internet l’iscrizione entro e non oltre il 20 febbraio 2009.
Fly UP