...

ambito 3 - LA BASSA PIANURA TRA FOSSO BERGAMASCO E SERIO

by user

on
Category: Documents
7

views

Report

Comments

Transcript

ambito 3 - LA BASSA PIANURA TRA FOSSO BERGAMASCO E SERIO
ambito 3 - LA BASSA PIANURA TRA FOSSO
BERGAMASCO E SERIO
ELEMENTI SIGNIFICATIVI DEL PAESAGGIO
ALLA FINE DEL XIX SECOLO
AZIONI DI VALORIZZAZIONE IN SENO AL
PROGETTO
DI
RETE
ECOLOGICA
PROVINCIALE
1 L’area compresa tra Pognano e Lurano si 1.1 Riqualificare la vegetazione all’interno
presenta ricca di boschi, anche di non di alcuni dei boschetti del PLIS dei
trascurabile estensione
Fontanili e dei Boschi e rafforzare le
connessioni lungo le aste dei fontanili
Rampazzone, Rio S. Giuseppe e Rio Ponte
di Pietra.
1.2 Rafforzare la connessione tra i
boschetti del PLIS e le fasce vegetazionali
presenti lungo il rio Morla, riqualificando
e ampliando queste ultime.
2 . Il tracciato dell’antico confine del Fosso 2.1 Riqualificare il tratto di Fosso
Bergamasco è ben visibile a sud di Arcene.
Bergamasco
lungo
l’intero
confine
meridionale di Arcene, sino alla
connessione con la Roggia Brambilla e il
Rio Morla a nord-est di Castel Rozzone.
2.2 Creare un nodo di secondo livello
attorno alla confluenza del Rio Morla nella
Roggia Brambilla.
2.3 Rafforzare l’equipaggiamento arboreo
e arbustivo lungo il tratto del Rio Morla
tra Cascina Brolis (Lurano) e la Roggia
Brambilla.
3 A sud-est di Spirano esiste un vasto 3.1 Creare un nodo di primo livello
comprensorio
caratterizzato
dalla attorno ai corsi d’acqua, rafforzando la
prevalente presenza di aree boscate, vegetazione forestale esistente.
gravitante attorno al Rio degli Occhi, al
Rio Conzacolo, al Rio Conzacoletto.
3.2 Riqualificare il tratto di Fosso
Bergamasco tra Lurano e Caste Liteggio e
361
ripristinare le connessioni nord-sud con la
zona dei boschi del Conzacolo.
3.3 Riqualificare la Sorgente Frera e creare
una
connessione
attraverso
il
rafforzamento delle siepi tra la Madonna
dell’Arca e la Tribulina della Trinità.
3.4 Creare una connessione tra i boschi
del Conzacolo, l’abitato di Spirano e la
zona di San Rocco.
3.5 Creare un collegamento est-ovest tra
Pognano e Spirano.
4 La zona a sud-est di Cologno al Serio 4.1 Rafforzare le connessioni lungo le aste
risulta caratterizzata dalla presenza di dei fontanili di Cologno al Serio e creare
numerosi fontanili e dalla viabilità che attorno ai principali dei nodi di primo
conduce ai guadi del Fiume Serio.
livello.
4.2 Riqualificare le fasce spondali del
Fiume Serio, specialmente in vicinanza
degli antichi guadi di Carpeneto, di
Bergamo e di Martinengo.
4.3 Rafforzare le connessioni arboree
lungo l’asta della Fontana Brenta (Roggia
Brenta) e lungo la Roggia del Bosco, dalla
zona dei fontanili di Cologno al Serio sino
a Morengo.
4.4 Rafforzare a Morengo la presenza
della Roggia Traversa e della Roggia
Malgora, nonché della strada che conduce
all’antico guado di S. Rocco, verso il Fiume
Serio.
5 Il territorio tra Morengo e Bariano si 5.1 Riqualificare le sorgenti situate ad est
caratterizza per la presenza di un di Bariano e connetterle al centro
articolato sistema di fontanili che danno dell’abitato attraverso il potenziamento
origine a rogge assai ampie.
della vegetazione di sponda e la
362
riqualificazione degli alvei; la connessione
può giungere al Fiume Serio attraverso la
viabilità rurale che qui presenta un
marcato orientamento est-ovest.
5.2 Riqualificare l’importante asse della
Roggia Goja (Roggia Morla), situato a
ovest di Morengo e Bariano e creare due
nodi di primo livello nei pressi della
biforcazione con la Roggia Rognola e,
leggermente più a sud, della biforcazione
con la Roggia Torgnoli.
5.3 Riqualificare la presenza del Fosso
Bergamasco nel tratto di confine tra
Morengo-Bariano e Brignano-PagazzanoCaravaggio.
6 Il Fiume Serio presenta lembi boscati 6.1 Rafforzare le superfici forestali lungo
discontinui a est di Bariano
le rive del Fiume Serio, tra la zona del
guado dei Neveri (ponte della ferrovia) e
lo sbocco al fiume della Roggia Fada
363
Fly UP