...

Esercizio 10 (Epstein Peterson)

by user

on
Category: Documents
9

views

Report

Comments

Transcript

Esercizio 10 (Epstein Peterson)
Esercizio 10
Si consideri un sistema WiMAX operante in ambiente urbano ad una frequenza operativa pari a 3.5
GHz. L’antenna installata sulla BS è caratterizzata da 17 dBi di guadagno ed è equipaggiata con un
certo numero di canali ciascuno con potenza 1 W.
L’ambiente in cui opera il sistema è caratterizzato dal profilo verticale illustrato in Figura 1; in base
anche ai dati forniti in figura si calcoli il numero di canali necessari per la trasmissione sapendo che
la sensibilità del ricevitore è pari a -90 dBm e che in ricezione si hanno 3 dBi di guadagno; a tal fine
si utilizzi il modello di Epstein-Peterson (con applicazione preliminare della corda tesa) per valutare
l’attenuazione sul piano verticale tramite la formula di Lee:
ove
è il parametro di Fresnel.
Figura 1 – Visione del piano verticale del collegamento
Soluzione
Applicando il metodo della corda tesa viene escluso dal computo dell’attenuazione per diffrazione il
secondo ostacolo. Si può, quindi, procedere con il calcolo delle attenuazioni dovute al primo e al
terzo ostacolo, considerando che
.
da cui si ottiene
e
e pertanto
Per quanto riguarda l’attenuazione di spazio libero si ha
Il bilancio di tratta è:
e quindi è sufficiente utilizzare 1 singolo canale.
.
.
Fly UP