...

Ringraziamo tutti i clienti, i partner e i dipendenti per l`ottima

by user

on
Category: Documents
7

views

Report

Comments

Transcript

Ringraziamo tutti i clienti, i partner e i dipendenti per l`ottima
GIORNALE INDIPENDENTE PER PARTNER COMMERCIALI E DIPENDENTI
N E WS
Edizione 01 | 2014 | w w w.klh.at
IL DESIGNER KLH – L’INNOVATIVO
V I V E R E S E M PL I C E M E N T E I N
E RIFLESSIONE
STRUMENTO DI CALCOLO
Costruire una cappella votiva era
da tanto tempo il suo sogno. Con
l’inizio dell’estate Johann Holland del
distretto di Augsburg ha coronato il
suo sogno.
Puntualmente all’inizio dell’anno
KLH lancia sul mercato un nuovo
strumento di calcolo con il quale misurare non solo i pannelli KLH bensì i
componenti costruttivi completi.
M O D O PI Ù T R A N Q U I L LO
Nonostante le molteplici possibilità,
l’isolamento acustico è e rimane un
tema di rilievo nelle costruzioni in
legno. Una delle possibilità è costituita dai pannelli insonorizzanti
dell’azienda Schallfresser.
LUOGO DI
MEDITA ZIONE
Ringraziamo tutti i clienti, i partner e i dipendenti
per l’ottima collaborazione e la fiducia
riposta nella nostra azienda
NEWS
Pittura a soffitto su
pannelli KLH
Per vedere una creazione artistica inusuale bastava
andare nelle prime due settimane di agosto di quest’anno
presso i capannoni industriali della Meiberger Holzbau.
L’artista, pittore ed architetto Johann Weyringer ha
dipinto un pannello KLH di dimensioni 9 x 4,6 metri
con colori acrilici, che successivamente è stato impiegato
come soffitto per la sua biblioteca a Neumarkt am
Wallersee.
L’azienda Meiberg ha realizzato
Weyringer ha risposto: „Il dipinto
questa biblioteca tra i laboratori
è un’allegoria della mia vita, il
di scultura e l’atelier di pittura
titolo non è ancora def inito”!
di Werynger. Il pannello in legno
massello portante debitamente
L’esperto falegname e sculto-
decorato è stato installato, non
re Johann Weyringer ha rice-
appena ultimato, nello spazio tra
vuto l’incarico di
i due edif ici; è stata naturalmente
quest’anno il Papa emerito Be-
necessaria una particolare cura
nedetto XVI nell’ampia sagres-
nel trasporto e nel montaggio
tia della chiesa di Santa Maria
dell’opera d’arte.
dell’Anima a Roma.
Il dipinto sacro raff igura Giona
I papi di lingua tedesca sono sta-
e la balena, i leoni in agguato,
ti rappresentati f ino ad ora sotto
Eros, angeli e come elemento
forma di busto. Una cosa è già
centrale Gesù, il Redentore con
certa: non si tratterà di un bus-
i quattro evangelisti. Simboli per
to, di fatto manca anche lo spazio
un mondo di sessualità e bellez-
nella sagrestia barocca.
immortale
za, da tutelare, ma anche di erotismo, amore, audacia ma anche
Benedetto XVI verrà rappresen-
della battaglia e dell’impegno al
tato su una f inestra ad arco in
dovere.
vetro di tre metri di ampiezza.
Alla
domanda
di
quale
tito-
lo avesse scelto per il dipinto,
Weyringer ha già realizzato i primi bozzetti.
L’a r c h i t e t t o J o h a n n We y r i n g e r p r e s e n t a l ’o p e r a f i n i t a
Fo t o & Te s t o:
M e i b e r g e r H o l z b a u G m b H & C o KG
2
NEWS
Cappella votiva „Giovanni
Battista“ a Horgauergreut
Costruire una cappella del tutto particolare era il sogno di Johann Holland di Horgauergreut, una piccola località del distretto di Augsburg. Subito
dopo l’ idea di fondo, è cominciata l’attività di progettazione.
Dopo le visite ad alcune cappelle
Holz van Kempen di Adelsried
Grazie alla generosità degli arti-
(dall’Algovia f ino alla Gschnitztal
che ha così permesso una rea-
giani e delle aziende partecipanti
in Tirolo), è stato sviluppato un
lizzazione in legno massello. I
come pure grazie alle innumere-
modello. La chiesa parrocchiale
dipendenti della Biber Holzbe-
voli ore di lavoro volontario dei
di Santa Maria Maddalena è sta-
arbeitung hanno provveduto al
sostenitori della cappella, nella
ta presa come esempio. In ques-
taglio ed al montaggio dei com-
primavera del 2013 è stato possi-
to modo la cappella ha acquisito
ponenti costruttivi in qualità di
bile completare il piccolo edif icio
la propria forma ottagonale con
aiutanti onorari.
come opera collettiva.
la torretta centrale. Dato che
All’interno sono visibili tutti i
In occasione dell’inaugurazione a
tra i sostenitori della cappella vi
componenti KLH. Aff inché le su-
giugno 2013, il committente del-
erano anche dei dipendenti del
perf ici non ingialliscano, è stata
la costruzione Johann Holland e
centro di assemblaggio Biber,
impiegata una vernice apposi-
la sua famiglia hanno ringraziato
dopo varie riflessioni il progetto
ta. La conf igurazione interna è
tutto il team per l’instancabile
di costruzione è stato pianif icato
stata aff idata al noto pittore di
impegno dedicato alla realizzazi-
con pannelli KLH.
opere sacre Hermenegild Peiker
one della nuova cappella.
La progettazione per la struttura
di Augsburg, il quale ha curato
Ora la cappella votiva invita i
in legno e la fornitura dei pannel-
le pitture interne ed ha suppor-
passanti alla meditazione e alla
li KLH per la costruzione è stata
tato sul posto i sostenitori della
preghiera oltre ad offrire ai visi-
sponsorizzata dall’azienda ABA
cappella con consigli creativi.
tatori una vista meravigliosa sulla
Rothtal.
3
NEWS
Un innovativo strumento di
dimensionamento on-line per
pannelli in legno massello KLH
Con l’ottenimento dell’Omologazione tecnica europea ETA-06/0138 per pannelli in legno massello KLH completamente rielaborata (periodo di validità da settembre 2012 a settembre 2017) sussisteva la necessità di integrare le innovazioni tecniche nella pratica di dimensionamento dei pannelli in
legno massello KLH sotto forma di un nuovo pacchetto di dimensionamento, il KLH Design Software Package, che consiste nel “KLHdesigner” ed in un
adeguamento del programma Excel esistente “Dimensionamento KLH“, nonché di consolidare le innovazioni mediante esempi di dimensionamento.
NUOVA OMOLOGAZIONE
migliorare l’applicabilità di ques-
di ottobre del 2013, successiva-
sono tuttavia le seguenti: da su-
tivo o per un sistema (ad es. una
E TA - 0 6/013 8:2012- 2017
ta omologazione tecnica, peraltro
mente è stato pubblicato sulla
bito possono essere considerati
parete). La resistenza del pannel-
nel calcolo statico i rivestimenti
lo KLH può facilmente essere let-
su pareti e solai KLH!
ta sul KLHdesigner (vedi f igura).
estremamente completa, la KLH
homepage
Dopo un’intensa e profonda ela-
Massivholz GmbH ha sviluppato
technische-anwendung/statik-
borazione
bauphysik).
(http://www.klh.at/
dell’attuale
un nuovo pacchetto complessivo
Omologazione tecnica europea
per il dimensionamento del pan-
Questo rilevamento matematico
onati il tipo di pannello ed il tipo
per i pannelli in legno massel-
nello in legno massello.
è unico per il compensato a tavo-
di sollecitazione (parete con so-
le e può essere attualmente effet-
laio/tetto a 1 o 2 lati con carico
tuato esclusivamente per pannelli
d’incendio su 1 lato). In seguito
in legno massello KLH.
può essere selezionata la durata
tecnica
In tal caso devono essere selezi-
lo KLH, nel mese di settembre
2012 è stata concessa alla KLH
KLHdesigner – V ersione 1.0
Massivholz GmbH la nuova omologazione dall’Istituto Austriaco
Poiché molte di queste innovazi-
per le Tecnologie della Costruzi-
oni rappresentano un vantaggio
Il dimensionamento dei pannelli
la superf icie (legno, GKF o con-
one (Österreichisches Institut für
tecnico per la KLH Massivholz
in legno massello KLH va inoltre
troparete).
Bautechnik - OIB). Per il pannello
GmbH e per proteggere al meglio
semplif icato anche per gli ingeg-
in legno massello KLH sono sta-
questo know-how, si è deciso di
te recepite in forma esemplare
sviluppare un programma auto-
un gran numero di novità, a co-
nomo di statica, che dovrebbe
minciare dal dimensionamento di
essere in grado di sostituire a
flessione e di taglio, oppure le ri-
lungo termine l’attuale dimensi-
NEL SUO GENERE?
levazioni speciali per gli appoggi
onamento mediante un program-
su un punto e le novità importan-
ma Excel. Il KLHdesigner è stato
A questa domanda ci sono nume-
to individuati gli sforzi sezionali
tissime in materia di incendio. Per
presentato ai colleghi nel mese
rose risposte, le due più rilevanti
corretti per un elemento costrut-
d’incendio (da 30 a 120 minuti) e
KLHdesigner schermata iniziale
neri che di regola hanno princi-
Poi devono essere selezionati il
palmente a che fare con altri ma-
tipo di sollecitazione dell’elemento
PERCHÉ KLHDESIGNER È
teriali da costruzione, mettendo a
costruttivo (sollecitazione lastre
SEMPLICEMENTE UNICO
disposizione sforzi sezionali.
o pannelli) e devono essere letti
i parametri di resistenza sulla
Da subito devono essere soltan-
relativa tabella.
+
30 minuti
Durata incendio
L k = 2,95 m
KLH 3s 94 DQ
N d = 87 k N/m
Sistema statico e requisiti
=
KLHdesigner
Rilevamento
S E L E Z I O N E K L H designer :
Clima normale
Incendio (globale) Incendio (localizzato)
Valore caratteristico della resistenza ultima con
sollecitazione della lastra
- Tipo pannello (DL, DQ)
- Spessore pannello (ad es. 94 mm)
Forza di trazione con andamento costante
- Durata incendio (30, 60, 90, 120 min.)
Forza di trazione con andamento variabile
Forza di compressione senza rischio d’instabilità
- Superf icie (legno, GKF, ...)
Forza di compressione sul lato stretto con azione locale del carico
- Tipo di sollecitazione
Forza compressione sul lato stretto
[compressione ortogonale alla fibratura]
Forza di compressione con rischio d’instabilità L_k = 2.50 m
Forza di compressione con rischio d’instabilità L_k = 2.95 m
Forza di compressione con rischio d’instabilità L_k = 3.50 m
Forza di compressione con rischio d’instabilità L_k = 5.00 m
Forza tangenziale lastre
Taglio (a definito senso di orditura)
Dimensionamento pannelli in legno massiccio KLH secondo ETA 06/0138:2012-2017
Ta b e l l a d e i p a r a m e t r i d i r e s i s t e n z a p e r s o l l e c i t a z i o n e m e c c a n i c h e p a r a l l e l e a l p a n n e l l o
4
Sezione
N d fi
87
 = ---------------------------- = --------- = 57 %
152
N c 295 Rd
NEWS
DIMENSIONAMENTO KLH (“BEMKLH”) – VERSIONE 13
Anche per il software di dimensionamento su base Excel (bemKLH) già disponibile della Wallner-Mild GesmbH, le innovazioni hanno evidenziato la necessità di migliorare e integrare il pacchetto software esistente. Essendo possibile un’installazione parallela della versione precedente
e della nuova, è stato anche riconf igurato il logo per il V13, per evitare confusione sul desktop da parte degli utenti.
Per poter considerare la piena eff icienza del pannello in legno massello KLH con rivestimento antincendio (in particolare per pareti), è stata
creata per tutti gli elementi la possibilità di inserire dal KLHdesigner nel programma Excel la capacità portante in caso d’incendio. Vengono
offerte le seguenti 3 opzioni:
Nuovo logo per
dimensionamento KLH
• KLHdesigner (per considerare i rivestimenti),
• Procedimento d0 (metodo impiegato f inora),
• Procedimento s0 (metodo per compensato a tavole sulla base del progetto di ricerca “Fire in Timber”).
Va in tal senso precisato che una considerazione sicura, realistica e soprattutto economica dei rivestimenti è possibile soltanto con il KLHdesigner.
Un’ulteriore innovazione del software di dimensionamento KLH V13 è la disponibilità di sezioni modulari e scanalate di pareti e solai. Per poter effettuare un dimensionamento
corretto, è di importanza fondamentale conoscere la larghezza effettiva del pannello. Il relativo calcolo viene eseguito internamente, l’utente deve soltanto indicare se l’impatto
principale deriva da un carico distribuito o da un carico concentrato.
Nella versione attuale sussiste la possibilità di effettuare la rilevazione con documenti di applicazione nazionali per la norma EN 1995-1-1:2004 + AC:2006 + A1:2008 per Austria,
Germania, Italia, Francia, Spagna e Gran Bretagna nelle relative lingue. Nel prossimo futuro è previsto un ampliamento dei documenti di applicazione per la Svezia e la Norvegia.
K L H + 14/32 (e =1, 20 m; g iun t o c o n t inu o a c o ll a)
S o ll e ci t a zi o ni di f l e s s i o n e
S o ll e ci t a zi o ni t ang e n zi ali
Rilevamento di pannelli in legno massello KLH come sezioni modulari o scanalate per pareti e solai.
E S E M PI D I D I M E N S I O N A M E N T O S EC O N D O E TA - 0 6/013 8:2012- 2017
A questo punto è iniziata la fase di elaborazione di un prospetto con esempi applicativi. L’obiettivo del prospetto è innanzitutto di illustrare all’utente i contenuti della nuova Omologazione tecnica europea mediante
un approfondimento di determinati capitoli e dall’altro lato di dimostrare l’eff icienza del “KLH Design Software Package”, messo a disposizione dalla KLH Massivholz GmbH. Il percorso inizia con un’introduzione
che illustra il nuovo strumento di dimensionamento KLHdesigner e l’interazione dello stesso con il noto software “Dimensionamento KLH“, nel frattempo disponibile nella versione 13, e prosegue con l’applicazione
esemplif icativa dei programmi di calcolo (dal punto di vista statico) per una casa unifamiliare dalla struttura complessa e con determinate problematiche speciali che si verif icano nell’applicazione dei pannelli in
legno massello KLH come elementi parete, solaio o tetto.
Come esempio dimostrativo è stata scelta una casa unifamiliare realizzata con elementi massicci KLH (vedi
f igura a destra). La costruzione presenta una maggiore complessità statica rispetto ad una costruzione tradizionale. Innanzitutto la casa ha un piano superiore a sbalzo che non è appoggiato direttamente. I carichi
della parte a sbalzo non possono pertanto essere convogliati direttamente sul terreno, ma devono essere
dapprima convertiti in carichi orizzontali dal piano solaio e tetto. Soltanto una parte di questi carichi viene
convogliata direttamente grazie ad una parete del piano terreno, che subisce in tal modo un’elevata sollecitazione. Il calcolo delle zone parete e delle zone dell’architrave viene reso più complesso dal gran numero
L’edif icio per il quale v iene illus trato il dimensionamento deg li elementi cos trut ti v i
di f inestre e superf ici in vetro.
5
NEWS
Uno spazio su misura dei bambini
Un luogo f lessibile dove giocare, un ampio spazio aperto e al tempo stesso un edificio magico e ricco di fantasia su misura dei bisogni dei bambini.
Lo studio AY Architects insieme al Montpelier Nursery ha realizzato tutto ciò in modo impeccabile nella periferia di Londra.
Nella capitale britannica non è fa-
In aggiunta al progetto sostenibi-
flessibile e ad utilizzare la fanta-
cile trovare servizi accessibili per
le e all’impiego di circa 400 m2 di
sia. Intere pareti sono realizzate
i bambini. Nella zona di Camden
pannelli in legno massello KLH è
in modo da potersi aprire com-
ci sono due asili pubblici, uno dei
stato creato uno spazio verde sul
pletamente collegando gli spazi
quali è il Montpelier Nursery, che
tetto dove sono state messe a di-
interni f issi con la natura in mo-
accoglie bambini di età compresa
mora delle piante sedum.
vimento.
Questo migliora non solo il clima
La struttura di 130 m2 può ospi-
ambiente, ma completa anche lo
tare 24 bambini. È stata proget-
I piccoli ospiti hanno ora a dispo-
sfondo naturale, l’asilo si trova di
tata da adulti con una sensibilità
sizione un luogo particolare dove
fatto al centro di un parco, che è
particolare per ciò che signif ica
sentirsi a proprio agio, che è sta-
accessibile al pubblico e dove si
essere bambini. Un luogo dove
to costruito secondo gli standard
trova anche una villa che funge
tutto è magico, ricco di possibi-
più avanzati. Il Montpelier Nurse-
da centro di ritrovo per i giovani.
lità e in armonia con il suo ambi-
tra i due ed i cinque anni, mentre
i genitori sono al lavoro.
ry è stato progettato all’insegna
ente: un luogo di assoluta bellez-
della sostenibilità sia per quanto
Lo studio AY Architects dimos-
riguarda la costruzione sia la ma-
tra in modo magistrale come la
nutenzione.
vita aiuti a creare l’architettura e
za, pace e grandiosità.
sa far risultare che il programma
DATI DEL PROGE T TO
La natura è stata coinvolta al me-
dinamico è parte di un dialogo
glio nel progetto. Con una pro-
tra storia, luogo e materiale. Per
A r c h i t e t t u r a/ AY A r c h i t e c t s
fondità interna massima di dieci
questo il progetto dell’edif icio è
Proget tazione generale
w w w. a y a r c h i t e c t s .c o m
metri, l’edif icio è abbastanza
relativamente semplice: un’ampia
basso per poter sfruttare la luce
sala principale con una pare-
Statica costruzione in legno Price & Myers
del giorno e la ventilazione natu-
te per spazi aggiuntivi inclusi la
w w w. p r i c e m y e r s .c o m
rale.
cucina, il ripostiglio, i bagni e la
Impresa edile Fo r e s t G a t e C o n s t r u c t i o n
w w w.f o r e s t g a t e c o n s t r u c t i o n .c o.u k
Filiale KLH nel Regno Unito KLH UK Ltd.
w w w. k l h u k .c o m
Fo t o g r a f o Nick Kane Photographer
w w w. n i c k k a n e .c o.u k
zona riposo.
Per sfruttare al meglio il vento e
il sole, gli architetti hanno previs-
Grazie alla luce e alla vista ques-
to sul lato in larghezza della sala
ta soluzione risulta di incredibi-
principale dei lucernari seghetta-
le impatto. Grazie alle f inestre,
ti. L’abbagliante sole estivo viene
alle porte e alle sporgenze deve
comunque schermato da ampie
crearsi uno spazio che induca il
sporgenze.
personale di assistenza ad essere
6
NEWS
Tecnico della prevenzione antincendio
costruisce un edificio adibito a uffici in
legno
Dall’inizio di settembre è ufficiale: lo studio di architetti Finkler ha preso possesso dei suoi nuovi locali nella Saarbrücker Straße 26 a Türkismühle.
Il moderno edificio nelle immediate vicinanze della prevista rotonda sulla Ausfallstraße in direzione Sötern, salta subito agli occhi.
Il legno è l’elemento dominante e
L A TECNICA PIÙ MODERNA
mento del pavimento. Inoltre,
nel campo della prevenzione an-
Lo studio di architetti Finkler
con questo antico ma innovativo
OFFRE SOLUZIONI A
questa forma di riscaldamento
tincendio. In qualità di perito cer-
propone soluzioni innovative e
materiale Stephan Finkler ha de-
RISPARMIO ENERGETICO
offre un tempo di reazione molto
tif icato per la protezione antin-
competenza in materia di prote-
ciso di intraprendere nuove strade.
A L L’ I N S E G N A D E L M A S S I M O
più rapido che nelle mezze sta-
cendio preventiva (EIPOS) offre
zione antincendio preventiva. La
CONFORT
gioni rappresenta un vantaggio
soluzioni complete per ogni luo-
consulenza, la progettazione e le
Il progetto di Stephan Finkler pre-
inestimabile. Rispetto al tradizi-
go a rischio. Impianti di segnala-
perizie in materia di prevenzio-
vedeva un corpo quadrato e mono-
La tecnica del nuovo edif icio è
onale riscaldamento a parete, i
zione del fumo e pianif icazione
ne antincendio fanno di Stephan
litico in legno massiccio composto
estremamente moderna e sod-
mobili possono essere disposti li-
delle vie di fuga rientrano nelle
Finkler il referente competente
da pareti in legno prefabbricate.
disfa tutte le esigenze in fatto di
beramente consentendo svariate
sue competenze tecniche come
per tutte le questioni di prote-
L’edificio a due piani ha un tetto
confort. L’energia viene prodotta
soluzioni d’arredamento. Grazie
pure misure costruttive preven-
zione antincendio come pure
piano e nella sua parte interna pre-
mediante una pompa di calore
all’eff icace riscaldamento natu-
tive f ino alla corretta scelta dei
per quelle relative a concetti
senta una particolarità innovativa.
aria-acqua. Un impianto fotovol-
rale risultante solo ed esclusiva-
materiali da costruzione.
d’ambiente innovativi.
taico installato sul tetto fornisce
mente dai raggi solari dall’alto è
Infatti sulle pareti portanti in legno
la corrente elettrica. Il passaggio
ridotta al minimo la formazione
sono disposti dei soffitti innovativi
del calore ai diversi locali avvi-
di polvere che è a malapena per-
che assicurano un sano clima am-
ene mediante impianti a soff itto
cettibile.
Commit tente
Susanne Finkler
biente.
per il clima ambiente a reazio-
“Subito dopo la messa in attività
ne rapida secondo il principio
L A PREVENZIONE ANTINCENDIO
A r c h i t e t t u r a/ A r c h i t e k t D i p l . I n g . (F H) S t e p h a n F i n k l e r
dell’edificio è stato evidente che
dall’alto. Il clou: in estate il sis-
È IL NOSTRO MESTIERE
Proget tazione generale
w w w.f s - b r a n d s c h u t z . d e
questi soffitti prefabbricati in ce-
tema di riscaldamento assicura la
R e a l i z z a z i o n e d e l l a
M AT E R I O g r e e n G m b H
mento massiccio ma leggeri si ar-
climatizzazione, senza alcun con-
Con questo nuovo ed innovativo
strut tura in legno
w w w. m a t e r i o - g r e e n .c o m
monizzano in modo eccellente con
dizionatore energivoro.
concetto di ambiente lo studio
le pareti in legno massello, grazie
Rispetto ai sistemi di riscalda-
di architetti Finkler propone una
Fo n t e R i v i s t a S t . We n d e l e r v e r s i o n e 10/2 013
alle loro caratteristiche tecniche”,
mento a pavimento abituali, il
alternativa moderna e attuale ai
spiega Stephan Finkler estrema-
riscaldamento attraverso il sof-
tradizionali concetti di costruzio-
Completamento
s e t t e m b r e 2 013
mente soddisfatto della soluzione
f itto ha il vantaggio di non ost-
ne e abitazione. Inoltre, Stephan
M e ng e K L H P l a t t e n 500 m²
acolare in alcun modo il rivesti-
Finkler è anche un noto esperto
perfettamente riuscita.
7
DATI DEL PROGE T TO
NEWS
Costruzioni in
legno moderne
La cooperativa edile di pubblica utilità „Vorstädtische Kleinsiedlung“ partecipa con
successo già da dieci anni all’offensiva a favore delle costruzioni in legno. Già allora
due edifici a Feldkirchen in Carinzia ricevettero il premio per le costruzioni in legno.
Questo riconoscimento l’ ha incoraggiata a proseguire in questa direzione, in qualità di
precursore delle cooperative di pubblica utilità nelle costruzioni in legno.
Dopo le palazzine di Feldkirchen
cora in fase di elaborazione. E poi
mansioni legate alla statica, alla
dire, un talento universale delle
deve calcolare e liquidare tutte
sono seguiti alcuni progetti per
tutto prosegue molto rapidamen-
tecnica abitativa e alla conf igura-
costruzioni, che conosce a fondo
le prestazioni o verif icare accu-
costruzioni in legno, che sono
te. Oggi è possibile realizzare la
zione degli spazi verdi vengono
tutti i settori.
ratamente le fatture per presen-
risultati sempre tra i candidati ai
costruzione grezza di un condo-
svolte da studi esterni che se le
A differenza delle costruzioni in
tarle all’uff icio contabilità o alla
premi per le costruzioni in legno
minio di più piani in pochi giorni.
aggiudicano dopo aver sottopos-
cemento armato e in mattoni,
direzione per l’approvazione ed il
degli ultimi anni. E il legno è ap-
to debita offerta.
dove il direttore dei lavori può
pagamento.
prezzato specialmente dai clienti.
Quale è il compito del diret-
osservare
l’avanzamento
della
UN CAMBIO DI MENTALITÀ
tore dei lavori interno? Princi-
costruzione e la realizzazione
CANTIERE O CAPANNONE
È risaputo che le costruzioni in
PER I DIRETTORI DEI
palmente il coordinamento dei
sul posto e in cantiere, la maggi-
INDUSTRIALE?
legno trasmettano un’atmosfera
L AVORI
team
confortevole e che i costi di ges-
come
or parte dei lavori per i progetti
pure l’approntamento della gara
di
progettazione
delle costruzioni in legno avviene
I pannelli in legno massello KLH
tione sono molto inferiori ris-
La cooperativa di pubblica utilità
d’appalto per le opere di costru-
nello stabilimento dell’azienda
vengono di norma forniti diretta-
petto ad altre strutture. Günther
„Vorstädtische
Kleinsied¬lung“
zione, un lavoro carico di res-
incaricata della costruzione in
mente sul cantiere. Se questo si
Kostan, direttore della coope-
dispone di un proprio gruppo di
ponsabilità. Nella gara d’appalto
legno.
trova nella regione dell’azienda
rativa edile di pubblica utilità
collaboratori che si occupa dello
i direttori dei lavori stilano i ca-
„Vorstädtische
esecutrice, questo è il metodo più
Kleinsiedlung“,
sviluppo dei progetti, delle opere
pitolati nei quali deve essere già
I direttori dei lavori sono sempre
semplice.
è convinto che anche il tipo di
di costruzione, della conserva-
stabilita l’innovazione della strut-
presenti qui, hanno il compito di
Nel caso della costruzione del
costruzione asciutto ed i brevi
zione degli edif ici, della gestio-
tura costruttiva e l’esatta descri-
controllare la precisione di rea-
pensionato a Frantschach è stata
tempi di costruzione giochino un
ne e delle vendite. Un concorso
zione delle opere.
lizzazione. Di grande importan-
incaricata l’azienda Ing. E. Roth.
ruolo fondamentale.
tra architetti decide, la maggior
za è soprattutto il controllo della
I tecnici hanno deciso di andare a
Il fatto che il costo di progetta-
parte delle volte, chi è incaricato
Queste descrizioni devono esse-
qualità di esecuzione degli strati
prendere i componenti per le pa-
zione sia inizialmente superio-
dello sviluppo di un progetto, alt-
re le più dettagliate possibile in
“nascosti” negli elementi costrut-
reti nello stabilimento per portar-
re non disturba. Al contrario, in
rimenti viene scelto un architetto
modo che sia possibile ottenere
tivi in legno.
li a Feldkirchen ed applicare qui
questo modo è possibile apporta-
esterno che soddisfa un determi-
una qualità ottimale. Il direttore
Una
fase
gli altri strati delle pareti esterne.
re modif iche e miglioramenti an-
nato prof ilo di requisiti. Le altre
dei lavori deve essere, per così
costruttiva, il direttore dei lavori
È stata necessaria un’attenta pi-
8
volta
conclusa
la
NEWS
ad un elemento sul cantiere può
vano come contenuto soprat-
e deve essere apportata solo se è
tutto
stato accertato che il componen-
l’ottimizzazione
te da modif icare non corrisponde
degli elementi.
alle misure del progetto esecuti-
I capitolati sono stati redat-
vo. La costruzione in legno ha,
ti dal direttore dei lavori, l’ing.
per così dire, tolleranza zero!
Peter Lukic, dipendente della
l’isolamento
acustico
degli
e
spessori
„Vorstädti¬schen“.
IL L AVORO È RIUSCITO
L’incarico dell’esecuzione dei lavori è stato assegnato all’azienda
Presso la sede del governo fe-
Ing. E. Roth GmbH, da anni un
derale della Carinzia si è tenuto
fedele cliente della KLH.
nel 2012 un vertice sulle costru-
A luglio 2013, dopo solo un anno
zioni in legno. I responsabili del-
dalla decisione di erigere una
le costruzioni in legno si sono
costruzione in legno, è stato pos-
confrontati con il direttore Kos-
sibile consegnare il pensionato
tan in merito agli elevati costi di
agli inquilini con gli spazi esterni
realizzazione di una costruzione
già belli verdi.
in legno. I rappresentanti della
L’edif icio è ora la casa di tanti
KLH hanno messo a disposizione
pensionati che desiderano gode-
il loro know-how per testare un
re dei privilegi di un’assistenza
progetto esistente in termini di
nella vecchiaia.
anif icazione che considerasse f in
TAGLIARE O NON
che deve essere correttamente
possibilità di risparmio.
La „Vorstädtische“ ha funto da
da subito la ripartizione dei pan-
TAGLIARE?
posizionata vengono poi disposti
Il team dell’ing. Hannes Ha-
costruttore ed ha aff ittato la
l’uno dopo l’altro i diversi com-
benbacher
struttura ad un gestore che ga-
ponenti.
proposte dei dettagli che ave-
nelli sulla facciata, senza tralasciare la corretta realizzazione delle
Il progetto esecutivo viene se-
suddivisioni e degli attacchi delle
guito con precisione. I dati degli
f inestre.
elementi vengono presi da KLH e
Se uno degli elementi non si trova
la lavorazione CNC avviene con
nella posizione giusta, l’elemento
Tutti gli elementi delle pareti
precisione secondo questi dati.
successivo non si “incastra” più.
divisorie e dei soff itti sono stati
Quando il modello virtuale è cor-
In alcuni casi i carpentieri ricor-
forniti dal KLH direttamente in
retto, l’elemento fabbricato deve
rono alla sega elettrica per ap-
cantiere. Qui il responsabile del
armonizzarsi
in
portare piccole modif iche. Anche
montaggio ha verif icato la se-
termini di posizione e forma con
se in f in dei conti questa misura
quenza del montaggio in modo
gli altri elementi.
ha l’effetto di un “boomerang”.
da evitare uno stoccaggio inter-
Presupposto essenziale è natu-
Proprio nel caso di componenti
medio degli elementi di qualità a
ralmente un montaggio ben dis-
complicati e sferici con tagli dia-
vista.
ciplinato. Partendo dalla soglia
gonali e smussati una modif ica
perfettamente
ha
lavorato
sulle
rantisce l’assistenza ai residenti.
DATI DEL PROGE T TO
9
A r c h i t e t t u r a/p r o g e t t a z i o n e Arch. Mag. Josef Klingbacher
o f f i c e @ k l i n g b a c h e r. a t
Commit tente
Cooperativa residenziale di interesse
c o l l e t t i v o „Vo r s t ä d t i s c h e K l e i n s i e d l u n g “
d i K l a g e n f u r t , e .G e n . m . b . H .
w w w.w o h n b a u g r u p p e . a t
R e a l i z z a z i o n e d e l l a
Ing. E. Roth GmbH
strut tura in legno
w w w.w i g o - h a u s . a t
NEWS
La calma è la virtù dei forti
I banchi di prova per i test acustici KLH sono stati nuovamente impiegati. La collaborazione fra le società KLH e Schallfresser dischiude nuove
possibilità nell’ambito dell’ isolamento acustico. La società Schallfresser, che realizza i suoi prodotti in Germania, offre il suo assortimento per
forniture a livello europeo ed è specializzata nella produzione di pannelli di isolamento acustico per l’ impiego in pareti, solai e sistemi tetto. È
pertanto un’ integrazione ideale delle costruzioni rapide e pulite realizzate con i pannelli in legno massello KLH.
L’assortimento produttivo comprende una serie di diversi pannelli dì
S ilencium 1 0 , 5
S ilencium P L U S
isolamento acustico che possono essere utilizzati per pareti e solai in
Pannello di isolamento acustico
Pannello di isolamento acustico
diversi ambiti d’impiego. Gli usuali pannelli in legno massello KLH
in sabbia quarzifera speciale e
per pareti e solai con pannello in
sono combinabili a piacere con i prodotti Schallfresser, a seconda
kraftliner
gessof ibra
I VA NTAG G I DEI PA NNELLI
DI I S OL A MENTO ACUS TICO
“S ILEN CIUM”:
dell’isolamento acustico richiesto.
• Elevato isolamento acustico
al calpestio e per via aerea
I pannelli “Silencium” sono composti da sabbia quarzifera speciale
e kraftliner che viene lavorato f ino a diventare un massetto a sec-
• Altezza ridotta della struttura
co estremamente stabile e resistente. I sistemi con giunto ad incastro
vengono posati mediante giunzione e quindi incollati. I pannelli sono
• Lavorazione rapida e semplice
umidoresistenti e soddisfano i requisiti della norma DIN 18560-1.
• Costi contenuti di installazione
S ilencium G O L D
S ilencium S I L B E R
Massetto a secco ad elevato iso-
Massetto a secco ad elevato iso-
lamento acustico in sabbia spe-
lamento acustico con pannello di
ciale quarzifera e kraftliner
truciolato con legante a base di
• Umidità minima massetto a
secco
• Ideale per pavimenti, pareti
cemento
e tetti
• In materie prime naturali
• Dulcis in fundo: l’isolamento
acustico è prevenzione attiva
per la salute!
Un’ulteriore misura che consente un miglioramento è il materiale di riporto di insonorizzazione Vulkano per
l’isolamento termico e acustico. Il materiale è composto da una base di ghiaia di pomice e possiede, oltre
alle sue caratteristiche positive di isolamento acustico, anche una conducibilità termica di 0,19 W/mK.
Montag gio del sistema “Silencium Gold”
La combinazione di pannelli in legno massello KLH e pannelli di isolamento acustico Schallfresser consente di realizzare sistemi di insonorizzazione con semplicità ed eff icacia. Sul nostro banco di prova interno
abbiamo testato già una serie di strutture per verif icare le loro caratteristiche di isolamento acustico. Le
strutture che hanno superato eff icacemente la prova sono state periziate da un istituto accreditato di col-
SCHALLFRESSER
G m bH
laudo (Holzforschung Austria) e sono state inserite nei nostro cataloghi di elementi costruttivi.
Die umweltfreundliche Schalldämmung!
h
c
a
f
n
i
e
.
..
Struttura di prova con elementi massetto a secco presso il banco di prova solai della società KLH
10
!
n
e
b
e
l
ru h i g e r
NEWS
SERIE DI PROVA KLH - SCHALLFRESSER
R w / L n,w
IW13.01
IW13.02
[dB]
52 / -
51 / -
Spessore
elemento
Struttura
[mm]
SilenciumPLUS 23mm
Prof ilo guida 27mm su vlies 3mm
Pannello di isolamento acustico al
calpestio 20mm
Pannello in legno massello KLH 3s
94mm
SilenciumPLUS 23mm
Prof ilo guida 27mm su vlies 3mm
Pannelli in lana minerale 20mm
Pannello in legno massello KLH 3s
94mm
164,0
Le sollecitazioni costanti dovute a rumori e interferenze acustiche
possono facilmente provocare danni temporanei ma anche cronici alla
salute. L’isolamento acustico non è pertanto soltanto importante per
un maggiore comfort ma anche per la salute.
Caccia a
reazione a 7 m
di dis t anza
164,0
Aereo di linea
14 0
130
Sog lia del dolore
120
110
100
IW13.03
IW13.04
GD13.01
GD13.02
GD13.03
49 / -
47 / -
62 / 47
62 / 51
55 / 53
SilenciumPLUS 23mm
tavolato (tamponato con pannello
in f ibra di legno) 40mm
Vlies feltro 6mm
Pannello in legno massello KLH
3s 95mm
Cartongesso 12,5mm
176,5
SilenciumPLUS 23mm
Prof ilo RC 13,5mm
Vlies anticalpestio 10mm
Pannello in legno massello
KLH 3s
130,5
SilenciumGOLD S 34mm
Pannello di isolamento acustico 30mm
Materiale di riporto di insonorizzazione Vulkano 30mm
Vlies 10/6mm
Pannello Silencium 10,5mm
Pannello in legno massello KLH 5s
145mm
SilenciumGOLD 21mm
Pannello di isolamento acustico 30mm
Materiale di riporto di insonorizzazione Vulkano 30mm
Vlies 10/6mm
Pannello Silencium 10,5mm
Pannello in legno massello KLH 5s
145mm
SilenciumGOLD S 34mm
Pannello di isolamento acustico 20mm
Vlies 10/6mm
Pannello Silencium 10,5mm
Pannello in legno massello KLH 5s
145mm
255,5
90
Trapano
80
Possibili danni
all’udito
70
Tag liaerba
60
50
A mbito abit ativo
Musica radio fonica a basso
volume
Fruscio di fog lie
40
30
20
10
0
Sog lia uditiva
242,5
Scala per fonti sonore in decibel [dB]
Per quanto concerne l’isolamento acustico sussistono per l’edilizia
requisiti ben def initi che assicurano uno standard di isolamento regolamentato. Una consulenza tecnico-specialistica ed una buona pro215,0
gettazione risultano fondamentali per garantire un concetto eff icace di
assorbimento acustico.
Una possibilità di esecuzione di elementi costruttivi eff icienti è data
dalla combinazione di pannelli in legno massello KLH con elementi speciali di isolamento acustico delle costruzione leggere e a secco. Nonostante la carenza di massa, grazie all’isolamento interno del
GD13.05
49 / 62
SilenciumGOLD 21mm
Pannello in f ibra di legno 15mm
Pannello in legno massello KLH
5s 145mm
181,0
materiale e alla morbidezza dei componenti, ad esempio mediante
contropareti dell’assortimento Schallfresser, possono essere raggiunti
valori uguali o perf ino migliori rispetto alle costruzioni minerali massicce.
Presupposti fondamentali sono anche una progettazione accurata dei
GD13.06
54 / 53
SilenciumGOLD 21mm
Pannello in f ibra di legno 15mm
Materiale di riporto di insonorizzazione Vulkano 40mm
Vlies feltro 2x 5/3mm
Pannello in legno massello KLH
5s 145mm
11
227,0
dettagli, la conoscenza delle correlazioni dell’assorbimento acustico
ed una realizzazione a regola d’arte del concetto di assorbimento acustico.
Per ulteriori informazioni sulla società Schallfresser e sui suoi prodot ti è disponibile
u n’a m p i a d o c u m e n t a z i o n e s u l l a h o m e p a g e h t t p://w w w. s c h a l l f r e s s e r- g m b h .d e/.
NEWS
Fo t o: R u d i W y h l i d a l , w w w. r u d i w y h l i d a l .c o m
Fo t o: O b e r m o s e r a r c h - o m o Z T G m b H , w w w. a r c h - o m o . a t
iceBLOCK Sölden –
Rifugio a 3054 m
Il panorama spettacolare a 360° sulla cima del Gaislachkogl a 3054 m di altezza ha entusiasmato l’architetto Johann Obermoser nella
progettazione del nuovo rifugio. La vista ed il panorama su tre paesi Italia (Dolomiti) – Germania (Zugspitze) e diverse regioni dei ghiacciai
del Tirolo (Pitztal, Ötztal, Stubai, Zillertal) hanno inf luenzato l’ idea di base del progetto.
Un edif icio scultura in vetro sotto
dell’ingresso si trova l’area dei
accessibile dall’esterno ed è col-
per conservare il conglomera-
mensione adeguata al rispettivo
forma di blocchi di ghiaccio im-
vini illuminata con luci LED co-
legato mediante un ponte sospe-
to di roccia ghiacciato. I punti
uso, tessuti in loden per tende e
pilati assicura panorami mozza-
lorate con 6 barrique di bouquet
so al Gaislachkogl.
d’appoggio regolabili in altezza
sedute o lana di pecora per i tap-
f iato a tutto raggio sullo sfondo
Pinot 3000.
consentono un eventuale adatta-
peti creano un’atmosfera sobria e
mento in caso di necessità.
al contempo inconfondibile.
di ghiacciai e montagne. Gli ele-
Data la posizione esposta in una
menti dell’edif icio più sporgen-
Dall’ingresso si accede all’area
zona sensibile al gelo perenne,
ti con le terrazze rivolte al sole
bar e ristorante con terrazza sul
le fondamenta presentano soli 3
All’interno dominano i materi-
Ristorante con 100 posti a se-
sono un invito a rilassarsi.
lato sud. La sala lounge con ter-
appoggi indipendenti.
ali locali. Pietra viva intagliata
dere come pure Lounge Bar con
razza antistante può essere anche
e spezzata del ghiacciaio, legno
40 posti, il tutto per offrire agli
Attraverso un tunnel (a prote-
utilizzata come sala per seminari.
Come nella stazione a monte
massello non trattato per i mobi-
ospiti dell’ICE-Q relax al massi-
zione dalle intemperie) si ac-
Il tetto del ICE-Q viene utilizza-
già sperimentata, anche qui le
li, come pure per i rivestimenti di
mo livello.
cede al ristorante. Nella zona
to come punto di osservazione
fondamenta sono retroventilate
pareti, pavimenti e soff itti di diTe s t o: O b e r m o s e r a r c h - o m o Z T G m b H
DATI DEL PROGE T TO
Fo t o: O b e r m o s e r a r c h - o m o Z T G m b H , w w w. a r c h - o m o . a t
12
A r c h i t e t t u r a/ Obermoser arch - omo Z T GmbH
proget tazione generale
w w w. a r c h - o m o. a t
R e a l i z z a z i o n e d e l l a
GIG Project GmbH
strut tura in legno
w w w. g i g . a t
Commit tente
Bergbahnen Sölden
w w w. s o e l d e n .c o m
NEWS
Lo sponsor ben in vista
San Pietroburgo –
La Venezia del Nord
Il 2 maggio la 4BTC della HTL 1 Bau & Design Linz è partita per la Russia alla scoperta di San Pietroburgo, l’antica città degli zar. La citta sulla
Neva è stata fondata nel 1703 dallo zar Pietro il Grande per aprire le porte della Russia verso l’Occidente.
Giovedì, dopo l’arrivo, sistemazi-
Siamo poi giunti alla Cattedrale di
Successivamente ci siamo recati
la chiesa è rivestito di mosaici.
vece risultata abbastanza piccola
one in albergo e visita ai dintorni
Sant’Isacco dove dalla cupola più
con la metro all’altra estremità
Successivamente ci siamo recati
e non attraente.
dell’hotel: la statua di Lenin di
alta si gode un meraviglioso pan-
della Prospettiva. Qui abbiamo
all’Aurora. Con questa nave da
Il mercoledì abbiamo visitato
fronte all’edif icio del partito e il
orama su tutta San Pietroburgo.
trascorso
pomeriggio
guerra è iniziata la rivoluzio-
l’azienda Doka, che ci ha presen-
parco adiacente. Una breve pas-
Ma anche l’interno della catted-
all’Eremitage, la terza collezione
ne russa. Poi abbiamo visitato
tato alcuni dei suoi progetti a San
seggiata nella Piazza della Vitto-
rale non è da meno. Dopo questa
d’arte più grande al mondo.
la Fortezza di Pietro e Paolo. In
Pietroburgo. Il più grande viene
ria con la Colonna della Vittoria
prima parte abbiamo ammirato
questo luogo fu posata la pietra
chiamato „China Town“. Un in-
alta circa 40 m ha completato la
dall’esterno anche l’Eremitage e
La domenica ci siamo sveglia-
miliare per la città.
vestitore cinese sta progettando
visita. Questa piazza fu costrui-
l’Ammiragliato.
ti presto per visitare Peterhof,
ta a memoria della capitolazione
l’intero
un nuovo quartiere della città per
la residenza estiva degli Zar. In
Nella cripta della fortezza giacci-
oltre 200.000 persone.
delle forze armate tedesche du-
Il giorno successivo è stato com-
questo gigantesco giardino si
ono tutti i membri dei Romanov.
rante la seconda guerra mondiale.
pletamente dedicato alla Pros-
trovano alcuni piccoli castelli.
La giornata si è conclusa con una
L’ultimo giorno è stato dedicato
pettiva Nevskij. Questa strada di
L’attenzione è soprattutto cattu-
visita al Museo Zoologico, dove
alla visita del convento Smolnyi
Il giorno successivo abbiamo co-
negozi prende il nome da un eroe
rata dalla grande fontana con le
ci aspettavano i reperti del mu-
ed abbiamo fatto un tour in tra-
minciato la nostra prima visita
nazionale russo.
f igure dorate. Abbiamo visitato
seo di oltre 300 anni fa e addi-
ghetto sulla Neva e sui suoi ca-
per San Pietroburgo. Inizialmen-
Abbiamo
tour
anche le stanze dello zar. Le in-
rittura un mammut imbalsamato.
nali. Siccome in quel giorno in
te abbiamo visitato la Cattedrale
dalla Cattedrale di Kazan, che
numerevoli stanze dorate sono
russa-ortodossa di San Nicola.
poi è proseguito verso il Ponte
veramente impressionanti.
Successivamente ci siamo diretti
Anitschkow, passando per la Sta-
verso la Neva per arrivare a Pi-
zione Moskovsky f ino al monas-
azza dei Decabristi che si trova
tero Newskij.
cominciato
il
sulla sua riva. Il monumento del
Russia si festeggiava il Giorno
Il giorno successivo abbiamo vi-
della Vittoria, il nostro viaggio
sitato il Palazzo di Caterina, ab-
si è concluso in modo splendi-
Il lunedì è stato caratterizza-
biamo passeggiato per il parco
do, addirittura con grandi fuochi
to dall’ultimo tour attraverso la
ed abbiamo visitato la Camera
d’artif icio.
città. Abbiamo cominciato con
d’Ambra, che però è stata ab-
“Cavaliere di Bronzo” che vi si
Abbiamo visitato il monastero lo-
la Cattedrale della Resurrezio-
bastanza deludente in quanto
Con tantissimi bei ricordi, il
trova è dedicato al fondatore del-
cale che era pieno di fedeli data
ne, l’edif icio più impressionante
pur essendo descritta come una
giorno successivo siamo partiti
la città, Pietro il Grande.
la festività Pasquale russa.
del viaggio. Tutto l’interno del-
camera grande e lussuosa, è in-
per tornare a casa.
Fo t o s & Te s t o: H T L 1 B a u & D e s i g n L i n z
13
NEWS
Villa di lusso
nel Resort PGA
Catalunya
h t t p://w w w.d e . p g a c a t a l u n y a .c o m
Immerso in un paesaggio mozzafiato, a soli 40 minuti di auto da Bacellona, si trova il Resort PGA Catalunya, che fa battere forte il cuore dei
golfisti. L’ impianto dispone di due percorsi a 18 buche. Uno di questi, il percorso Stadium è il migliore percorso di Spagna, il terzo dell’Europa
centrale e tra i 100 migliori al mondo. Nelle immediate vicinanze si trovano in vendita delle stupende ville di lusso e degli appartamenti in perfetto
stile mediterraneo.
SIFER A – ARCHITE T TUR A MODERN A IN ARMONI A CON L A N ATUR A
La villa di lusso progettata dagli architetti Josep Camps e Olga Felip si trova nell’area La Selva con uno
splendido panorama sul percorso Stadium.
Questa villa è la meravigliosa simbiosi tra l’architettura moderna ed il paesaggio naturale.
ALLESTIMENTO IN LEGNO & VETRO
Il concetto di SIFERA consiste nell’installare pannelli in legno massello KLH come elementi costruttivi per
garantire il massimo confort abitativo possibile ed elevata stabilità di valore. Rivestimenti interni e superf ici
Fo t o: K L H
bianche sono la logica conseguenza del fascino mediterraneo.
Fo t o: P e d r o P e g e n a u t e , w w w. p e d r o p e g e n a u t e .e s
Gli elementi in vetro a tutta parete e le f inestra panoramiche inondano la villa di luce, un atrio in vetro nell’ingresso rafforza l’atmosfera piacevole.
Sullo stesso piano c’è un accesso diretto all’area esterna con terrazza, vaste superf ici verdi ed una piscina a sf ioro in laterizi con dotazioni di lusso.
14
NEWS
DESIGN D’INTERNI ES TE TICAMENTE D’IMPAT TO
ARQUITECTURIA
Anche all’interno la villa per 6 persone SIFERA si caratterizza per esclusività e qualità. Parquet su tutto il
così si chiama lo studio di architettura di Girona insignito di numerosi
piano in legno Iroko certif icato, tende motorizzate nelle singole stanze, superf ici della cucina e di lavoro
premi con a capo la coppia di architetti Olga Felip e Josep Camps.
Bulthaupt senza punti di raccordo, sono solo alcuni esempio al riguardo.
Le loro opere sono esposte e premiate sia a livello nazionale, sia internazionale, tra gli altri a Barcellona, Madrid, alla Biennale di Venezia, a
Londra, a Tokio e a Buenos Aires.
Fo t o: P e d r o P e g e n a u t e , w w w. p e d r o p e g e n a u t e .e s
O l g a Fe l i p & J o s e p C a m p s , w w w. j o s e p c a m p s o l g a f e l i p. n e t
Fo t o: A r q u i t e c t u r i a
PREMI
2010 | „Young Architect of the YEAR“ | Secondo posto agli „Architectural Review Awards for Emergent Architecture“ | Finalisti agli „FAD
Fo t o: P e d r o P e g e n a u t e , w w w. p e d r o p e g e n a u t e .e s
Awards“ | Partecipazione a „BEAUX XI_Spanish Festival of Architecture“
IL MIX DELLE
FACCI ATE
2011 | Design Vanguard 2011 | Design AJAC Award dall’Accademia
di Architettura
La facciata in legno anteposta nella zona dell’ingresso come pendant di benvenuto al frontale in vetro nella
zona della terrazza.
2012 | Vincitori del premio di architettura internazionale | premiati
agli „A+ Awards“
LA COLLEZIONE
CATEGORIE PROGE T TUALI
La villa presentata in questo articolo è solo una delle ville della collezione SIFERA.
L’azienda omonima propone diversi tipologie con arredamento personalizzato.
Opere in aree urbane | progetti abitativi | edif ici di formazione
Per ulteriori informazioni sull’intera collezione si veda il sito www.sifera.es.
impianti per il tempo libero | progetti culturali in ambito pubblico e
privato
15
NEWS
Aumento della capacità a
2
1.000.000 m KLH
Grazie al nuovo impianto di assemblaggio di Katsch/Mur siamo in grado di produrre, assemblare e consegnare in tutto il mondo 1 milione di m 2
di pannelli.
INVESTIMENTO
Già nella seconda metà del 2013 la decisione era stata presa di investire 1,5 milioni di Euro in un altro impianto CNC all’avanguardia per aumentare così la capacità di produzione
annua da 90.000 m 3 a 125.000 m 3. In questo modo è stata uguagliata anche nell’assemblaggio la capacità produttiva di pannelli raggiunta con l’aumento dell’eff icienza.
Con l’installazione dell’impianto creiamo delle garanzie a lungo termine per la sede di Katsch an der Mur, oltre ad assicurare dei posti di
lavoro nella regione.
SICUREZZA PER I NOSTRI CLIENTI
L’aff idabilità nella consegna è un importante fattore per il successo
della nostra azienda. Soddisfare correttamente i requisiti dei clienti e
specif ici di ogni progetto e provvedere alle consegne a breve termine
Fo t o: U n i t e a m
anche in tempi di gran lavoro, fa parte della nostra f ilosof ia.
M E S S A I N F U N Z I O N E D E L L‘ I M P I A N T O
I permessi uff iciali sono stati concessi, il fabbricato aggiuntivo necessario per ospitare l’investimento è pronto grazie all’impegno dei nostri dipendenti. La consegna dell’impianto
CNC avviene a gennaio 2014, la messa in funzione è prevista per l’inizio di febbraio 2014, senza nessuna limitazione della capacità di fornitura.
L A TECNOLOGIA POR TA VANTAGGIO
Con il nuovo impianto è possibile confezionare anche pannelli di spessore f ino a 400 mm in una sola fase di lavoro. L’aumentata potenza del gruppo di fresatura da 17kW a 65kW
deve essere vista come un ulteriore vantaggio, allo stesso modo del gruppo sega a catena per la realizzazione degli angoli nelle aperture di f inestre e porte. Nella conf igurazione
delle zone di lavoro è stata posta particolare attenzione alla sicurezza e all’ergonomia del lavoro.
Fiere ed esposizioni
in primavera
15 - 18 gennaio 2014
23 - 26 gennaio 2014
18 - 21 febbraio 2014
04 - 06 marzo 2014
12 – 15 maggio 2014
DEUBAUKOM
Klimahouse
DACH+HOLZ International
ECOBUILD
PROJECT QATAR
Essen
Bolzano
Colonia
Londra
Doha
Padiglione 3/Stand 105
Settore AB / Stand B10/06
Padiglione 7 / Stand 7.513
Stand collettivo paese Austria
Stand collettivo paese Austria
www.deubaukom.de
www.f ierabolzano.it/klimahouse
www.dach-holz.de
www.ecobuild.co.uk
www.projectqatar.com
Per ulteriori f iere si veda il sito www.klh.at
16
K L H M assivholz G mb H
A - 8842 Katsch a. d. Mur 202 | Tel +43 (0)3588 8835 0 | Fax +43 (0)3588 8835 20
of [email protected] | w w w.klh.at
Passione per la natura
St ampato su car t a ecolog ica
C O L O P H O N © KLH Massivholz GmbH, Editore e responsabile dei contenuti: KLH Massivholz GmbH
Fly UP