...

saper scegliere l`assicurazione per l`autocaravan

by user

on
Category: Documents
6

views

Report

Comments

Transcript

saper scegliere l`assicurazione per l`autocaravan
SAPER SCEGLIERE L’ASSICURAZIONE
PER L’AUTOCARAVAN
L’Associazione Nazionale Coordinamento Camperisti
consiglia la linea STRADA inCamper della Vittoria Assicurazioni SpA perché detta Compagnia:
• ha dimostrato dal 1998 una continua disponibilità
nel mettere sul mercato una polizza assicurativa
sempre più economica e comprensiva di nuove
garanzie dedicata ai camperisti, infatti, individuato un problema, arriva la soluzione e/o copertura
assicurativa che lo risolve;
• opera in tutti i settori assicurativi e fonda la propria
attività su una lunga esperienza maturata fin dal
1921. Quotata alla Borsa di Milano dal 1988, è sempre in primo piano nella tutela assicurativa delle
persone, delle famiglie e delle aziende;
• eroga un servizio di qualità grazie alla capillare distribuzione sul territorio di oltre 260 agenzie e 396
subagenzie;
• NON ha mai aumentato la tariffa, anzi, in tantissimi
casi l’ha diminuita.
Fatti concreti e continui testimoniati dal 1998. Azioni
importanti per tutte le famiglie in autocaravan, anche
per quelle che non sono clienti della Vittoria Assicurazioni SpA perché le altre Compagnie Assicurative devono migliorare per essere concorrenziali.
ESEMPIO CONCRETO DI COME UNA RCA
PER AUTOCARAVAN COSTI MENO DI UN MOTORINO
Premio lordo annuo R.C.A. - massimale € 3.000.000
PROVINCE
14
PREZZO MINIMO NEGLI
ANNI SENZA SINISTRI
PREZZO CON ATTESTATO DI RISCHIO
SENZA SINISTRI ULTIMI 5 ANNI
Genova, Imperia, Livorno, Lucca, Massa Carrara, Milano, Pisa, Pistoia, Prato, Roma
€ 214,00
€ 283,10
Arezzo, Firenze
€ 192,60
€ 254,80
Bologna, Brescia, Caserta, La Spezia, Latina, Lodi, Napoli, Perugia, Reggio
Calabria, Salerno, Taranto, Trento
€ 171,20
€ 226,48
Alessandria, Bergamo, Rieti, Torino, Viterbo
€ 149,80
€ 198,17
AFI, Aosta, Asti, Bari, Biella, Brindisi, Caltanissetta, Carbonia Iglesias, Catania,
Catanzaro, Como, Cosenza, Cremona, Crotone, Cuneo, Escursionisti Esteri,
Frosinone, Grosseto, L'Aquila, Lecce, Mantova, Matera, Medio Campidano,
Messina, Modena, Nuoro, Ogliastra, Olbia Tempio, Oristano, Padova, Palermo,
Parma, Pavia, Pescara, Piacenza, Potenza, Ravenna, Reggio Emilia, San Marino,
Savona, Siena, Teramo, Terni, Varese, Vercelli, Vibo Valentia
€ 128,43
€ 169,86
Agrigento, Ancona, Ascoli Piceno, Belluno, Benevento, Bolzano, Cagliari,
Campobasso, Chieti, Enna, Ferrara, Foggia, Forlì-Cesena, Gorizia, Isernia, Lecco,
Macerata, Novara, Pesaro e Urbino, Pordenone, Ragusa, Rimini, Rovigo, Sassari,
Siracusa, Sondrio, Treviso, Trieste, Udine, Venezia, Verbania, Verona, Vicenza
€ 107,02
€ 141,55
€ 96,32
€ 127,39
Avellino, Trapani
Nello specifico l’esempio riportato riguarda premi lordi
annui, suddivisi per zone territoriali, riferiti alla Responsabilità Civile con massimale di € 3.000.000: il premio
indicato nella colonna di sinistra (prezzo minimo negli
anni senza sinistri) è da intendersi come il prezzo minimo che pagherà il camperista che non avrà sinistri con
responsabilità nel corso degli anni, secondo il meccanismo di scatto della classe Bonus/Malus il quale, come
noto, consente, anno dopo anno, di poter scalare le varie classi fino alla prima, la migliore.
La colonna di destra (prezzo di ingresso) indica invece
il prezzo di ingresso nella nostra polizza per tutti i camperisti che provengono da un’altra Compagnia assicurativa, senza sinistri negli ultimi 5 anni.
ESCLUSIVA PER L’ ASSOCIATO ANCC
CHE VENDE L’AUTOCARAVAN
Mantenimento delle particolari agevolazioni acquisite
con il tesseramento. In altre parole, è sufficiente che
l’associato abbia in passato assicurato presso Vittoria
Assicurazioni SpA la autocaravan, che ora non possiede più, per conservare il diritto alle altre agevolazioni.
ESCLUSIVA PER L’ ASSOCIATO ANCC
Al camperista assicurato per l’autocaravan presso
un’altra Compagnia che abbia la polizza con scadenza successiva rispetto a quella della polizza che, invece, sarebbe sottoscrivibile subito con Vittoria, saranno
ugualmente applicabili le agevolazioni.
In fase di stipulazione del contratto, verrà richiesta la
digitazione della targa dell’autocaravan assicurata
presso altra Compagnia e verrà stampato nella clausola l’impegno del Contraente, entro la data di scadenza
della polizza dell’autocaravan, a stipulare l’assicurazione con Vittoria Assicurazioni SpA.
AUTOVETTURE
Parificazione del premio RCA per le polizze relative ad
autovetture alimentate a Gasolio o a Gas, con quelle
alimentate a benzina.
AUTOCARAVAN
• Garanzia Collisione Danni all’Estero 20 euro lordi con eliminazione dello Scoperto/Franchigia
Ricordiamo che il costo della stessa garanzia in
tutti gli altri casi è di circa 60 euro lordi con scoperto del 15%, minimo 750 euro abbinabile alla sola
R.C. Auto.
• Blocco del Malus al primo sinistro
Nuova garanzia al costo di 10 euro lordi.
• Tutela Legale
La nuova Tutela Legale sarà valida automaticamente anche per le polizze in corso. Il premio
non è variato e rimane pari a 15 euro. Importanti
novità e migliorie che qui di seguito andiamo a
riepilogare:
1. Aumento del capitale assicurato da 11.000 a
50.000 euro;
2. Previsione della copertura delle controversie di
natura contrattuale anche relative alle persone
assicurate nelle località e per le attività collegate
ai viaggi/spostamenti effettuati con l’autocaravan.
È stato inoltre precisato che la garanzia comprende le controversie contrattuali con meccanici, carrozzieri e concessionari di veicoli, relative all’Autocaravan;
3. Inserimento del servizio di consulenza e assistenza
ConsulDas tramite il quale l’assicurato potrà ottenere:
a) consulenza legale, al fine di impostare correttamente rapporti, contratti, atti;
b) chiarimenti su leggi, decreti e normativa vigenti;
c) informazione sul contenuto delle garanzie e
sulle modalità per accedere efficacemente
alle prestazioni previste dalla polizza (iter per
la denuncia dei sinistri o per l’utilizzo delle
prestazioni di altra natura eventualmente
previste, documentazione da trasmettere,
modulistica da utilizzare, ecc.);
d) consultazione preventiva e assistenza nel
caso in cui debba prestare testimonianza davanti agli Organi di Polizia o della Magistratura Inquirente oppure in un procedimento
civile e/o penale;
4. La garanzia per le sanzioni amministrative è stata
estesa anche a quelle non direttamente legate
a un incidente stradale (con il limite di una denuncia all’anno).
ULTERIORI SCONTI PER L’ ASSOCIATO ANCC
Sulle polizze
Autovetture, Moto, Formula Famiglia, Assicurazione
Infortuni Globale, Multirischi Aziende e Artigiani, Multirischi Uffici e Studi Professionali, Indennità Forfettaria
per Interventi Chirurgici, Indennità Giornaliera per Ricovero.
•
•
•
•
•
•
Assicurazione Infortuni Globale
Riduzione della tariffa pari al 30%.
Formula Famiglia
Riduzione della tariffa pari al 25% (ad eccezione
delle garanzie Assistenza e Tutela Legale).
Multirischi Aziende e Artigiani
Riduzione della tariffa pari al 30% se non indicizzata, pari al 40% se indicizzata.
Multirischi Uffici e Studi Professionali
Riduzione della tariffa pari al 30% se non indicizzata - pari al 40% se indicizzata.
Indennità Forfetaria per Interventi Chirurgici
Riduzione della tariffa pari al 20%.
Indennità Giornaliera per Ricovero
Riduzione della tariffa pari al 35%.
15
NOVITÀ NOTEVOLI E SIGNIFICATIVE
NELLA COPERTURA RCA
Alla luce del D.L. 198/2007, richiamato nella Circolare
di Vittoria Assicurazioni dell’aprile 2008, visto che dal
prossimo 12 dicembre 2009 il massimale minimo RCA
sarà di 3 milioni di euro (di cui 2.500.000 per danni a
persone e 500.000 per danni a cose), siamo intervenuti
come Associazione Nazionale Coordinamento Camperisti con la Vittoria Assicurazioni SpA per migliori coperture ed ecco l’incredibile risultato.
La Vittoria Assicurazioni, per anticipare gli effetti delle
future disposizioni legislative sul tema dei massimali, ha
previsto per le nuove polizze linea STRADA inCamper
3 fasce di massimali:
1. 3 milioni di euro perché sarà il minimo obbligatorio per legge dal 13 dicembre 2009;
2. 6 milioni di euro;
3. 50 milioni di euro.
PER L’ASSOCIATO ANCC
Pagando per un massimale RCA
di minimo di legge
è concesso un massimale
RCA di 50 milioni euro
16
PROBLEMA CINTURE DI SICUREZZA
Esisteva fino a ieri un vecchio tabù: l’assenza delle cinture
di sicurezza nel numero pari a quanti sono i posti omologati e trascritti sulla Carta di Circolazione al punto S1.
Infatti, la maggior parte dei camperisti ha viaggiato e
viaggia con i passeggeri NON assicurati alle cinture di
sicurezza perché ritengono sicuro il passeggero che si
sdraia per dormire su un letto e/o un divano oppure
perché il numero delle cinture di sicurezza NON è pari
a quanti sono i posti omologati e trascritti sulla Carta di
Circolazione al punto S1.
Sia ben chiaro, non si tratta solo delle vecchie autocaravan ma anche di quelle che sono in vendita oggi
perché anche in alcune autocaravan ora in vendita abbiamo rilevato che il numero delle cinture di sicurezza
non è pari al numero dei posti omologati. Non solo,
ma è possibile che anche il posto dei letti indicati nei
depliant sia superiore al numero dei posti omologati,
quindi, il numero di posti letto può NON coincidere
con il numero delle persone che possono essere trasportate a bordo di una autocaravan. Per la sicurezza
propria e degli altri, ogni camperista deve controllare
sulla Carta di Circolazione al punto S1 quante persone
è possibile trasportare. Trasportando persone in più
rispetto a quanto previsto nella Carta di Circolazione
al punto S1, in caso di incidente, il guidatore rischia
sia il Civile (l’assicurazione attiva il diritto di rivalsa e/o
esclusione) e sia il Penale. Rischi concreti che possono
far perdere i beni acquisiti negli anni e macchiare la fedina penale con tutto ciò che ne consegue. Situazioni
che non si aspetta chi acquista una autocaravan che ha
un costo che parte dai 70 milioni di lire per arrivare agli
oltre 240 milioni di lire. Abbiamo indicato i costi con le
vecchie lire e non in euro perché si comprende meglio
il valore del sacrificio che una famiglia deve sostenere
per acquistare una autocaravan. Abbiamo parlato di
tabù perché sul tema delle cinture di sicurezza assenti hanno taciuto e tacciono gli allestitori e la maggior
parte dei venditori e noleggiatori.
Poiché l’anno scorso sono avvenuti incidenti mortali
che hanno visto la morte dei trasportati in autocaravan
che viaggiavano NON assicurati alle cinture di sicurezza, siamo stati sollecitati a intervenire sia per chiarire e
sia per trovare le necessarie soluzioni per evitare problemi alle famiglie in autocaravan. Solo l’Associazione
Nazionale Coordinamento Camperisti ha investito del
tema il Ministero dell’Interno che ha prontamente risposto con lettera 300/A/4665/09/102/18/1 datata 30
aprile 2009.
RISOLTO IL PROBLEMA DELLE CINTURE DI
SICUREZZA CON L’ESTENSIONE PACCHETTO 5.0
Il pacchetto 5.0 viene implementato sia per le nuove
polizze linea STRADA inCamper che per le polizze in
corso. La Vittoria Assicurazioni SpA ha attivato, a tutela del conducente e del proprietario dell’Autocaravan,
l’esclusione del diritto di rivalsa per danni subiti ai trasportati che non hanno allacciato le cinture in quanto
assenti dall’origine.
A tutti gli associati all’Associazione Nazionale Coordinamento Camperisti già clienti della Vittoria Assicurazioni SpA con polizza linea STRADA inCamper, dette
esclusioni al diritto di rivalsa saranno concesse in automatico e gratuitamente anche se privi della garanzia
5.0, sino alla prossima scadenza annuale.
L’esclusione del diritto di rivalsa non è applicata, per i
danni subiti ai trasportati che non hanno allacciato le
cinture in quanto assenti dall’origine ai trasportati danneggiati non regolarmente seduti nei posti a sedere
omologati.
Per tutelare ulteriormente i camperisti che acquistano
autocaravan regolarmente prodotte dalle case costruttrici e che riportano nelle caratteristiche tecniche un
numero di posti letto superiori a quelli dei trasportati
indicati nel libretto di circolazione, la Vittoria Assicurazioni S.p.A. rinuncia al diritto dell’azione di rivalsa e a
eccepire il concorso di colpa di cui all’art. 1227 del Codice Civile, per i danni subiti dalle persone trasportate
nella cella abitativa dell’autocaravan, anche nel caso in
cui il numero delle persone trasportate superi quello
indicato dalla carta di circolazione, ma sia pari o inferiore al numero dei posti letto indicati dalla casa madre/allestitore ufficiale.
Questo vuol dire che se avete un’autocaravan con 6
posti letto e la carta di circolazione ne indica solo 4, se
viaggiate in 6 o meno di 6 persone l’Assicurazione non
si rivarrà su di voi in caso di incidente pur circolando
in un numero maggiore di persone in conformità alla
carta di circolazione.
OPPORTUNITÀ
È possibile l’inserimento di alcune garanzie, anche in
corso di contratto, quali:
• infortuni del conducente;
• infortuni (della famiglia);
• rimborso spese sanitarie;
• garanzia 5.0;
• collisione con veicoli non assicurati;
• Vittoria Assistance.
LE ESTENSIONI GRATUITE
Già a partire dall’1 febbraio 2009, la sezione Auto Rischi Diversi prevede due importanti novità senza costi aggiuntivi.
1. Viene data gratis l’estensione del valore a nuovo
da sei a dodici mesi. La speciale formula “Valore a
nuovo”, fa sì che entro l’anno dalla data di prima
immatricolazione non venga applicato il degrado
d’uso ma venga, invece, liquidato quanto riportato nella fattura di acquisto nel caso di danno totale, mentre per il danno parziale viene liquidato
quanto riportato nella fattura di riparazione sempre nei limiti del valore dichiarato.
2. La garanzia “Collisione per danni all’estero” diventa garanzia “Collisione con veicoli non assicurati” in
quanto non vi è più la limitazione allo Stato in cui
avviene la collisione. Ciò significa che i danni subiti
a causa di una collisione avvenuta per esempio in
Italia, non a causa vostra con un veicolo identificato e non coperto da assicurazione Responsabilità
Civile Auto, vi saranno rimborsati dall’Assicurazione purché il fatto sia regolarmente verbalizzato
dalle autorità locali intervenute.
MODIFICA DELLA CLASSE DI INGRESSO PER LE
AUTOCARAVAN GIÀ ASSICURATE CON COMPAGNIA
DIVERSA DALLA VITTORIA ASSICURAZIONI SPA
Per le autocaravan assicurate con Compagnia diversa dalla Vittoria Assicurazioni SpA, ferma la classe CU presente
nell’attestato di rischio, avranno riconosciuta la classe bonus malus Vittoria Assicurazioni SpA pari alla classe 8 anziché la classe 9, qualora abbiano un attestato di rischio
senza sinistri negli ultimi 5 anni. Tutto ciò equivale a una
riduzione del 3,5% pari a un importo lordo di circa 10 euro.
UN INTERPRETE A DISPOSIZIONE
Per le prossime vacanze all’estero il camperista che ha
la Vittoria Assistance e, anche in caso di furto del veicolo o del suo contenuto, chiama la Centrale operativa Europ Assistance ai numeri che trova sull’apposita
tesserina, potrà beneficiare, senza costi aggiuntivi, del
nuovo servizio che mette a disposizione un interprete che possa essere d’aiuto per la comprensione della
lingua locale. Ovviamente occorre stipulare la speciale
polizza per le autocaravan linea STRADA inCamper
con la garanzia “Vittoria Assistance” inclusa (costo aggiuntivo 19,50 euro all’anno) e avere a portata di mano
qualche spicciolo per telefonare.
ALCUNI SUGGERIMENTI OPERATIVI
• Attivare la polizza linea STRADA inCamper con
la garanzia “Vittoria Assistance” e portare sempre
con sé la tesserina contenente i riferimenti della
centrale operativa di Europ Assistance che presta
il servizio per Vittoria;
• far installare un allarme alle portiere, attivo anche
quando siamo all’interno;
• nascondere dei soldi e documenti in posti diversi
all’interno dell’autocaravan.
COPERTO IL RISCHIO FOLGORAZIONE
Inserimento gratuito del rischio della “folgorazione”
nelle estensioni della garanzia “Infortuni” che comprende oltre i danni al conducente anche la copertura
per il nucleo familiare durante la vacanza in autocaravan. Tale estensione sarà valida sia per le nuove polizze linea STRADA inCamper che per le polizze linea
STRADA inCamper in corso.
Con la speciale polizza creata in collaborazione con
l’Associazione Nazionale Coordinamento Camperisti
e dedicata ai camperisti più esigenti, a soli 60 euro
all’anno Vittoria Assicurazioni offre una garanzia infortuni che copre tutta la famiglia durante le vacanze in
autocaravan, valida anche in caso di folgorazione per
impianto dell’autocaravan che poi risulta non a norma.
SOSPENSIONE DELLA POLIZZA
DELL’AUTOCARAVAN UN PICCOLO RISPARMIO
DA VALUTARE ATTENTAMENTE
Per soddisfare le esigenze di tutti i camperisti, anche
di coloro che la propria autocaravan la utilizzano solo
pochi mesi all’anno, Vittoria Assicurazioni prevede la
possibilità di sospendere il contratto assicurativo nei
periodi di mancato utilizzo del mezzo e di riattivarlo
successivamente senza ulteriori costi o commissioni,
alle medesime condizioni tariffarie applicate al momento della sospensione (se Proprietario/Assicurato,
forma e settore tariffario non cambiano).Naturalmente
la sospensione può essere attivata (previa restituzione
alla Compagnia del certificato, del contrassegno e della carta verde) qualora il periodo residuo di assicurazione in corso non sia inferiore a tre mesi; se tale periodo
è inferiore a 3 mesi, si renderà necessario integrare il
premio fino al raggiungimento della soglia dei 3 mesi.
La sospensione di garanzia è consentita limitatamente
a una sola volta durante l’annualità assicurativa. Trascorsi 18 mesi dalla sospensione senza che il Contraente abbia richiesto la riattivazione, il contratto s’intende
annullato e il premio pagato resta acquisito da Vittoria.
Ricordiamo però che in caso di sospensione del contratto l’autocaravan risulta completamente priva di coperture assicurative sia in caso di responsabilità civile
sia in caso di furto, incendio o ricorso terzi da incendio, mentre il contraente rimane sempre responsabile
del proprio mezzo e delle conseguenze causate da un
eventuale sinistro … quindi la sospensione della polizza dell’autocaravan rappresenta un potenziale risparmio da valutare attentamente.
17
PROMEMORIA
Ricordate che quando vi recate presso un’Agenzia Vittoria Assicurazioni SpA mostrate loro la vostra tessera
dell’Associazione Nazionale Coordinamento Camperisti perché avete diritto al loro lunghissimo elenco di
promozioni e sconti che hanno previsto per noi con la
convenzione XX. È vostro interesse farlo presente perché loro non possono sapere che siete nostri associati.
18
PROTEGGERE L’AUTOCARAVAN COME… CASA
L’aver scelto come acquisto una autocaravan determina
il tutelare e proteggere detta scelta, come una casa che
deve essere protetta dai molti eventi che si possono presentare, sia durante l’utilizzo, sia in caso di sosta per un
periodo più o meno lungo.
Con l’acquisto della “casa viaggiante”, abbiamo fatto una
scelta mirata e precisa sul tipo di vacanza e di viaggio
che intendiamo intraprendere: vita all’aria aperta, completa e totale disponibilità del proprio tempo e dei nostri spostamenti.
Affinché il tempo sia ottimizzato e i viaggi memorabili, dobbiamo pensare subito, in anticipo, a garantire
all’autocaravan e ai compagni di viaggio le massime
tutele contro tutti i possibili rischi e gli imprevisti in cui
potremmo incorrere. È per questo che si rende subito
indispensabile un “ombrello” di tutele che garantiscano
a tutto l’equipaggio il migliore tempo da trascorrere a
bordo dell’autocaravan, in viaggio e in vacanza.
La maggior parte delle Compagnie assicurative, non
prevedendo in catalogo una polizza specifica per l’autocaravan, utilizza la tariffa riservata agli autocarri (camioncini, furgoni, ecc.) adattandola, diminuendo sostanzialmente il prezzo, ad un utilizzo meno frequente.
Ma sappiamo tutti che fra autocarri e autocaravan la
differenza va ben oltre al fatto che i primi in media percorrono molti più chilometri dei secondi!
Noi abbiano scelto di lavorare al fianco di una Compagnia che si è dimostrata sensibile alle nostre necessità di
viaggiatori, cercando delle soluzioni assicurative che ci
tutelassero davvero, garantendoci inalterato quello spirito del camperista che ci accompagna sempre quando
allacciamo le cinture e partiamo. Infatti, è dal 1998 che
l’Associazione Nazionale Coordinamento Camperisti e
Vittoria Assicurazioni lavorano fianco a fianco per mettere a punto una polizza per l’autocaravan completa,
senza sorprese e al tempo stesso conveniente.
La soluzione è un prodotto studiato esclusivamente per
i possessori di autocaravan: linea STRADA inCamper è
ad oggi il frutto dell’unione fra l’esperienza di camperisti e la professionalità di tecnici assicurativi preparati: è
una polizza in grado di soddisfare anche le aspettative
dei camperisti più esigenti ed è costruita pensando alle
nostre reali necessità.
Vediamo, prima in sintesi e poi nel dettaglio, quali sono
gli accorgimenti per non sbagliare e acquistare una polizza per l’autocaravan che risponda davvero alle tue esigenze di camperista e che non costi una fortuna:
1. verificare che la Compagnia assicurativa sia affidabile e
regolarmente censita dagli organi di vigilanza (ISVAP);
2. verificare che la Compagnia abbia una diffusione
capillare, che disponga dunque di Agenzie e punti
vendita distribuiti su tutto il territorio italiano;
3. verificare che la Compagnia disponga di un prodotto assicurativo studiato appositamente per l’autocaravan e non una polizza “adattata”;
4. verificare che nel prezzo della garanzia RCA sia
compresa:
• la rinuncia alla rivalsa in caso di sovrappeso del
mezzo;
• la rinuncia alla rivalsa per i danni subiti dai terzi
trasportati;
• la Carta Verde valida anche per il Marocco e la
Russia;
5. verificare l’esistenza di pacchetti di garanzie complementari alla RCA (esempio: la rinuncia alla rivalsa
per guida in stato di ebbrezza, la RC per l’utilizzo di
biciclette durante la vacanza, ecc...);
6. verificare la disponibilità di tutte quelle garanzie
accessorie utili per una copertura globale e senza
sorprese, come ad esempio:
• assistenza stradale e Tutela Legale;
• infortuni e malattia per la famiglia durante la
vacanza in autocaravan;
• danni subiti dall’autocaravan durante il trasporto a bordo di navi o traghetti;
• furto e Incendio nelle diverse forme in funzione
del grado di copertura desiderato e della disponibilità di spesa;
• furto del bagaglio e delle attrezzature trasportate sull’autocaravan (esempio: fonoaudiovisivi, attrezzature sportive, ecc...);
• eventi sociopolitici, naturali e caduta oggetti;
• rottura dei cristalli;
• Casco nelle diverse forme in funzione del grado
di copertura desiderato e della disponibilità di
spesa;
7. verificare che la polizza sia accessibile a tutti alle
stesse condizioni, senza vincoli ad alcuna iscrizione
o associazione;
8. ottimizzare la scelta favorendo una Compagnia assicurativa che offra dei benefit, ossia dei vantaggi
aggiuntivi gratuiti utili a completare e soddisfare le
esigenze del viaggiatore.
LA SCELTA È VITTORIA ASSICURAZIONI SPA
Riconosciuta per affidabilità ed efficienza, Vittoria Assicurazioni opera in tutti i settori assicurativi e fonda la
propria attività su una lunga esperienza maturata fin dal
1921, sempre in primo piano nella tutela assicurativa e
previdenziale delle realtà sia familiari che aziendali.
Grazie alla maturata esperienza nel campo assicurativo
nell’arco di quasi un secolo, oggi si può tranquillamente
affermare che la professionalità, l’impegno e la serietà
con cui Vittoria Assicurazioni tutela i propri clienti, uniti alla trasparenza dei contratti e la massima chiarezza
verso gli assicurati, abbiano riscontrato la piena soddisfazione ed i consensi di molte realtà socio-economiche
con cui la compagnia assicurativa interagisce.
Infatti vanta consolidati rapporti di collaborazione con
svariati enti e associazioni ed è sempre impegnata nello
studio di specifiche convenzioni che rispondano alle esigenze degli appartenenti a target selezionati.
Questo ha permesso a Vittoria negli anni di approfondire le esigenze del target dei camperisti e oggi è in grado
di proporci particolari e agevolate condizioni sull’acquisto di coperture assicurative dedicate all’autocaravan.
Inoltre, la sua capillare organizzazione commerciale
permette a noi camperisti di poter trovare la migliore
assistenza assicurativa su tutto il territorio, avendo la
possibilità di trovare un’agenzia che ci “segua” con professionalità e competenza.
LINEA STRADA INCAMPER IL PRODOTTO
SPECIFICO E DEDICATO
È una polizza completa ed esaustiva dedicata a tutti
coloro che desiderano condurre la propria autocaravan
con la certezza di far fronte alle necessità connesse alla
circolazione, offrendo coperture vaste e complete.
Linea STRADA inCamper presenta un alto grado di
personalizzazione permettendo di aggiungere garanzie
opzionali alla garanzia base di responsabilità civile.
In un’unica polizza si possono infatti inserire garanzie
quali:
• Copertura della responsabilità civile dei trasportati.
• Copertura per gli infortuni del conducente.
• Copertura dell’autoveicolo in caso di incendio e furto sia parziale che totale.
• Copertura in caso di ritiro, sospensione, smarrimento della patente.
• Coperture in caso di necessità di assistenza al veicolo ed alle persone.
• ... e ancora altro.
RESPONSABILITÀ CIVILE
INDIPENDENTE DAL PESO
Con la Vittoria Assicurazioni SpA abbiamo identificato la
migliore configurazione di garanzie per un livello ideale
di tutele per l’autocaravan e l’equipaggio.
La garanzia R.C. offre una copertura totale ad un prezzo
tra i più convenienti del mercato ed è costruita nella forma Bonus/Malus, cioè è premiante anno dopo anno in
assenza di sinistri.
Classi di ingresso vantaggiose sono riservate a chi assicura un’autocaravan:
• di nuova immatricolazione;
• acquistato usato e immatricolato da non oltre 5 anni;
• proveniente da altra compagnia e senza sinistri negli ultimi 5 anni.
La tariffa R.C. è unica indipendentemente dal peso
dell’autocaravan e comprende nel prezzo:
• la rinuncia alla rivalsa in caso di Sovrappeso;
• la rinuncia alla rivalsa per i danni subiti dai Terzi Trasportati;
• la Carta Verde valida anche per il Marocco e la Russia;
• R.C.A.: Euro 3.000.000 Euro 6.000.000 Euro
50.000.000.
PACCHETTO 5.0
GARANZIE AGGIUNTIVE ALLA R.C.A.
Il pacchetto base della Responsabilità Civile può essere
completato da esaustive garanzie complementari, che
rendono la polizza un baluardo contro ogni spiacevole
evenienza che possa occorrere agli occupanti del camper e a eventuali terzi coinvolti:
• RC dei trasportati.
• Responsabilità bicicletta con un limite di 250.000
euro.
• Spese viaggio fino a 200 euro.
• Spese per dissequestro con limite di 200 euro.
• Conseguimento idoneità alla guida.
• Danni da inquinamento con il limite di 30.000 euro
per anno assicurativo e per sinistro .
• Spese per la revoca del ritiro patente sino alla concorrenza di 200 euro per evento.
• Ricorso Terzi da incendio con il limite 150.000 euro
per evento.
• Rinuncia alla rivalsa se il conducente è in possesso
di patente idonea ma scaduta.
• Rinuncia alla rivalsa per stato di ebbrezza.
• Rinuncia alla rivalsa per cinture non allacciate.
• Garanzia “rimessaggio” per la sola garanzia incendio.
• Rinuncia alla rivalsa per cinture di sicurezza non
sufficienti.
• Rinuncia alla rivalsa per numero di persone trasportate non conforme.
INCENDIO E FURTO:
PER TUTTE LE “TASCHE”
E NECESSITÀ DI COPERTURA
Anche per le garanzie Furto e Incendio, chi acquista
un’autocaravan nuova deve valutare attentamente
quale ventaglio di tutele desidera acquistare.
Vittoria Assicurazioni propone tre valide opzioni per
assicurare l’autocaravan contro sgradite sorprese, per
offrire un alto grado di personalizzazione in funzione
della disponibilità economica e delle reali esigenze di
ognuno.
1. Furto e Incendio
La garanzia Furto e Incendio copre sia il danno totale
sia quello parziale e offre ben tre scelte:
• con uno scoperto del 10% minimo 750 euro;
• con uno scoperto del 10% minimo 250 euro;
• senza scoperto.
2. Solo Furto Totale e Incendio
Con questa opzione la garanzia Furto opera solo in
caso di perdita totale (danno pari o superiore all’80%)
dell’autocaravan e degli accessori assicurati.
Anche questa garanzia offre tre scelte come la precedente:
• con uno scoperto del 10% minimo 750 euro;
• con uno scoperto del 10% minimo 250 euro;
• senza scoperto.
19
3. Solo Incendio
La garanzia Solo Incendio è acquistabile separatamente
dal Furto, viene concessa senza scoperto e copre i danni
da incendio anche quando è causato da eventi sociopolitici e atti vandalici, sabotaggio, ecc.
Valore a nuovo: nel caso di danno totale che si verifichi
nei primi 12 mesi dalla data di immatricolazione, anche
se avvenuto all’estero, l’ammontare del danno, nell’ambito del valore dichiarato è considerato pari al prezzo di
listino.
Pacchetto “Formula F”
Vittoria Assicurazioni propone una serie di garanzie opzionali, concedibili in due diverse forme “Classic” ed “Elite”,
che vanno valutate attentamente perché offrono una valida copertura per quegli eventi che possono essere di disturbo ad una tranquilla vacanza, perciò con una minima
spesa (27 euro per il pacchetto Classic e 65 euro per l’Elite),
Vittoria ha pensato a tutelarci anche in caso di:
• danni da effrazione
• perdita chiavi
• danni alla tappezzeria
• garanzia cristalli
• spese di traino, custodia e parcheggio
• garanzia trasporto dell’autocaravan, per danni subiti
durante il trasporto a bordo di treni o navi traghetto
• rimborsi accessori per i casi di incendio e furto totale.
Furto del bagaglio
È importante poter vivere le proprie vacanze in completa serenità, godersi la vita itinerante senza la minima
preoccupazione anche di quanto è contenuto nella nostra casa viaggiante.
È rilevante, quindi, dopo l’acquisto verificare che l’assicurazione possa offrire un valido supporto nella tutela
anche di ciò che è contenuto nel nostro mezzo: a tale
proposito, sempre Vittoria Assicurazioni ci mette a disposizione, a soli 24 euro all’anno, una garanzia che
rimborsa un eventuale furto del bagaglio, inteso come
qualsiasi oggetto per uso domestico o personale non
stabilmente installato all’interno del mezzo, fino ad un
massimo di 1.500 euro per sinistro e per anno assicurativo a condizione che il bagaglio sia all’interno del veicolo
e che questo sia stato debitamente chiuso. Sono esclusi
denaro, carte di credito, assegni e titoli di credito di qualsiasi natura, preziosi e articoli di gioielleria di qualsiasi
genere, cicli, ciclomotori e motocicli.
20
Clausola satellitare
La presenza di un antifurto satellitare può offrire la possibilità, in fase di sottoscrizione di polizza, che la compagnia riconosca uno sconto in abbinamento alla garanzia
Furto in quanto tale dispositivo rende il mezzo più facilmente reperibile in caso di Furto.
Vittoria Assicurazioni SpA concede questo benefit scontando una parte di premio annuo relativo alla garanzia
Furto/Incendio qualora il Contraente dichiari (allegando
la documentazione comprovante) che sull’autocaravan
assicurato è installato un antifurto di tipo “satellitare” e
che questo viene regolarmente attivato.
EVENTI SOCIOPOLITICI, NATURALI E CADUTA
OGGETTI
Ecco gli annosi dubbi: cosa fare se ci sorprende la grandine e il nostro mezzo si ammacca? È meglio trovarci pronti davanti alle situazioni più disastrose, quali ad esempio
tumulti popolari, scioperi, sommosse, atti di terrorismo,
sabotaggio, vandalismo, terremoti, eruzioni vulcaniche,
uragani, trombe d’aria, inondazioni, frane, valanghe,
grandine, caduta oggetti, caduta neve, smottamenti del
terreno, nonché caduta di oggetti di qualsiasi genere…
Anche in questi spiacevoli casi ci viene in aiuto la Vittoria che ci garantisce il rimborso dei danni materiali e
diretti da incendio del veicolo in conseguenza di tutte
le casistiche sopra descritte a un costo molto conveniente, facilmente calcolabile sulla base del valore del
camper (3,40 euro ogni 1.000 euro assicurati).
CASCO
Per essere risarcito anche quando hai torto, Vittoria ci
offre ben sei opzioni diverse per l’indennizzo dei danni
materiali e diretti, inclusi pezzi di ricambio e accessori
non di serie:
- Maxicasco solo danno totale: indennizza i danni
materiali e diretti subiti dall’autoveicolo assicurato, inclusi i pezzi di ricambio e gli accessori “non di
serie” stabilmente fissati sul veicolo, in conseguenza di urto, ribaltamento, uscita di strada o collisione verificatosi durante la circolazione.
- Casco solo danno totale: garanzia che copre i
danni subiti dal camper assicurato in conseguenza
di urto, ribaltamento o uscita di strada, collisione
verificatosi durante la circolazione, solo se i danni
risultino superiori al 75% del valore commerciale
del veicolo al momento del sinistro.
- Collisione: copre i danni prodotti dalla collisione
con veicoli identificati.
- Collisione “a perdita totale”: l’assicurazione opera esclusivamente nei casi di sinistro RCA rientrante nell’ambito del risarcimento diretto e solamente
quando sia stata accertata dall’Impresa la parziale
o totale responsabilità dell’Assicurato nella causa
del sinistro:
a) se vi è responsabilità totale Vittoria riconosce
all’assicurato un importo massimo di 5.000
euro senza scoperti o franchigie;
b) se vi è responsabilità parziale Vittoria integra
i danni subiti dal veicolo e rimasti a carico
dell’assicurato per la propria quota di responsabilità sino al massimo di 3.000 euro senza
scoperti o franchigie.
4. Collisione “integrativa”: l’assicurazione opera esclusivamente nei casi di sinistro RCA rientrante nell’ambito del risarcimento diretto e
solamente quando sia stata accertata dall’Impresa la parziale responsabilità dell’Assicurato
nella causa del sinistro:
a) nessuna franchigia o scoperto o degrado alcuno qualora le riparazioni vengano eseguite
presso carrozzerie convenzionate;
b) applicazione di uno scoperto pari al 20% del
danno indennizzabile qualora le riparazioni
vengano eseguite in carrozzerie non convenzionate.
- Collisione con veicoli non assicurati: danni prodotti dalla collisione con altro veicolo identificato
non coperto dall’assicurazione di responsabilità civile, per i danni derivanti dalla circolazione, purché
il fatto sia stato regolarmente verbalizzato dalle
autorità locali regolarmente intervenute.
Questa garanzia è offerta
in esclusiva all’associato ANCC
(sconto 65% sulla tariffa)
al costo di soli 20 euro,
senza scoperto e senza franchigia
SOSPENSIONE PATENTE
Nella malcapitata ipotesi che ci capiti di vederci sospesa la patente italiana in conseguenza di incidente della
circolazione, che abbia causato la morte o lesioni alla
persona di terzi, Vittoria Assicurazioni SpA corrisponde
all’Assicurato/Contraente o se diverso indicato in polizza, l’indennità giornaliera pattuita, nelle forme:
1) “nominativa” è assicurata la persona nominalmente indicata in polizza;
2) sulla “targa” è assicurato il conducente del veicolo
specificamente identificato in polizza.
INFORTUNI
Una polizza completa, che garantisca una vacanza più
serena possibile, non può non annoverare tra le garanzie proposte anche le più complete tutele contro gli
infortuni di tutti i passeggeri, dal conducente al nucleo
familiare.
È bene informarsi per tempo sulla peculiarità delle garanzie offerte dalle compagnie, ma noi abbiamo ancora una volta rilevato che Vittoria ha studiato il prodotto
per l’autocaravan senza tralasciare le tutele dell’intero
equipaggio!
Infortuni del Conducente
La garanzia può essere prestata sì in forma “nominativa” che sulla “targa” ed è estesa anche al rischio folgorazione.
La forma “nominativa” è indicata per gli infortuni che la
persona citata in polizza subisce mentre guida un’autocaravan. L’assicurazione si intende operante dal momento in cui l’Assicurato sale a bordo al momento in
cui ne è disceso ed è valida anche per gli infortuni che
lo stesso subisce mentre attende, in caso di fermata
dell’autocaravan, alle operazioni necessarie per la ripresa della marcia. Mentre la garanzia sulla “targa”
offre tutele per gli infortuni che il Conducente subisce
mentre è alla guida dell’autocaravan assicurato.
Infortuni Nucleo Familiare
Ecco una garanzia vantaggiosa sia dal punto di vista
economico (solo 60 euro all’anno) che dal punto di vista dell’offerta, poiché mette a disposizione una protezione esclusiva, completa ed efficace per tutelare il
conducente ed i componenti del suo nucleo familiare
dagli infortuni subiti durante la circolazione e il tempo
libero (estesa al rischio folgorazione).
RIMBORSO SPESE SANITARIE
Quando si viaggia bisogna provvedere anche a tutelare la nostra salute in anticipo, in modo da non trovarci in situazioni spiacevoli, soprattutto all’estero, senza
una valida polizza alle spalle che ci permetta di trovare
conforto e certezze nonostante il momento avverso.
Per proteggere la tua salute e quella dei tuoi familiari
anche all’estero Vittoria Assicurazioni SpA offre il rimborso delle spese medico-sanitarie che dovessero rendersi necessarie durante il viaggio.
Malattia - Rimborso spese sanitarie SILVER, premio lordo annuo 30 euro
Fino a 3.000 euro per anno e nucleo familiare, con un
limite giornaliero di 75 euro.
Malattia - Rimborso spese sanitarie GOLD, premio lordo annuo 50 euro
Fino a 6.000 euro per anno e nucleo familiare, con un limite giornaliero di 75 euro. Per questa garanzia, se venduta in abbinamento alla garanzia Infortuni, il premio
totale è di 100 euro (invece che 110 euro).
Su entrambe le forme di garanzia il rimborso viene effettuato per ogni singolo sinistro applicando una franchigia di 50 euro.
ASSISTENZA
Per una copertura completa ovunque e in qualsiasi
momento, Vittoria Assicurazioni SpA ci viene incontro
con un prodotto di assistenza attraverso cui desidera offrire ai propri clienti l’opportunità di beneficiare
di servizi efficaci e utili per non trovarsi mai in panne
senza sapere a chi rivolgersi. Vittoria Assistance, con un
premio annuo di soli 19,50 euro, ci permette di viaggiare ovunque sapendo di poter essere aiutati e assistiti
24 ore su 24 ore per:
• rimborso spese di traino;
• recupero veicolo;
• rimpatrio veicolo;
• invio pezzi ricambio all’estero;
• rimborso spese d’albergo (Italia e Estero);
• auto in sostituzione;
• foratura o scoppio di un pneumatico: prevede
l’intervento di un esperto meccanico che, preavvisato dall’assicurato tramite richiesta alla Centrale
Operativa, saprà assisterlo anche per il caso in cui
l’autocaravan sia sprovvisto di ruota di scorta e il
gonfiatore in dotazione non consenta di ripartire.
21
TUTELA LEGALE
La linea STRADA inCamper si rivela ancora una volta
esaustiva nelle proposte di coperture, affiancandoci un
prodotto che ci tuteli legalmente in caso di:
• Intervento di un legale;
• Intervento del perito/consulente tecnico d’ufficio
e/o di un consulente tecnico di parte;
• Liquidare a favore di controparte in caso di soccombenza;
• Accertamenti su soggetti, proprietà, modalità e dinamica dei sinistri;
• ... e ancora altro;
nelle forme:
1. Circolazione. Vittoria Assicurazioni SpA copre il rischio dell’assistenza stragiudiziale e giudiziale che
si renda necessaria a tutela dei diritti dell’Assicurato,
conseguente a un sinistro rientrante in garanzia.
2. Patente. Vittoria Assicurazioni SpA assume a proprio carico il rischio dell’assistenza giudiziale che si
renda necessaria a tutela dei diritti dell’Assicurato,
conseguente a un sinistro rientrante in garanzia,
inoltre corrisponde la diaria giornaliera prescelta
(da 10 a 150 euro) con il limite di giorni prescelti in
polizza (180 o 360 gg).
La garanzia viene prestata sulla patente o sulla targa (in
quest’ultimo caso verrà calcolato un aumento del 30%).
Associazione
Nazionale
Coordinamento
Camperisti
telefono 055 2340597
telefax 055 2346925
www.coordinamentocamperisti.it
22
Tessere riprodotte in fac-simile
2012
TESSERA
Esemplare gratuito fuori commercio
Associarsi per il 2012
versando 35 euro, riceverai:
3 RIVISTE
inCAMPER, Nuove Direzioni, Qui Touring
3 TESSERE
ANCC, Unicral-Box, TCI
• Anno XXIV • n. 141 marzo-agosto 2011
DAL 1998 A OGGI
VANTAGGI AGGIUNTIVI PER COMPLETARE E
SODDISFARE LE ESIGENZE DEL CAMPERISTA
Se vi sono, valutare la presenza e l’utilità di benefit che ci
possano accompagnare durante i viaggi. Vittoria Assicurazioni SpA anche in questo risponde con un’offerta che
ci da la possibilità di beneficiare, abbinate alla polizza linea STRADA inCamper, di scontistiche impareggiabili
per l’auto, la moto, la casa, la persona e la professione.
Fly UP