...

l`assicurazione inail - Commercialista Telematico

by user

on
Category: Documents
5

views

Report

Comments

Transcript

l`assicurazione inail - Commercialista Telematico
L’ASSICURAZIONE I.N.A.I.L.
PREMESSA
L’obbligo assicurativo presso l’I.N.A.I.L. (Istituto Nazionale per l’Assicurazione
contro gli Infortuni sul Lavoro) è disciplinato dal D.P.R. 1124/65 nel rispetto di
quanto previsto dall’art. 38 della Costituzione1. A fianco del Testo Unico
sull’assicurazione obbligatoria contro gli infortuni sul lavoro e le malattie
professionali (D.P.R. 1124/65 e successive modifiche) troviamo le disposizioni
speciali che regolamentano l’obbligo assicurativo in capo a collaboratori
domestici, medici radiologi, parasubordinati, dirigenti, sportivi professionisti
dipendenti, casalinghe. Il rapporto assicurativo ha inizio con l’iscrizione
dell’obbligato presso l’ente. Ma vediamo nel dettaglio quali sono le lavorazioni
interessate, i soggetti obbligati e le categorie di lavoratori da assicurare
obbligatoriamente.
LAVORAZIONI
Ai sensi dell’art. 1 del D.P.R. 1124/65 l’assicurazione è obbligatoria per tutte
quelle attività che comportano l’uso di macchine, apparecchi ed impianti a
pressione, elettrici e termici o siano svolte in laboratori ed ambienti organizzati
per lavori e per la produzione di opere e servizi che comportino l’impiego di tali
macchine, apparecchi o impianti. L’obbligo sussiste anche se le suddette
macchine, impianti o apparecchi non vengono utilizzati in modo continuativo, ma
vengono utilizzate in via transitoria o sono adoperate dal personale comunque
addetto alla vendita per prova, presentazione pratica o esperimento.
Vengono inoltre considerate addette ai lavori su menzionati le persone che sono
occupate dal datore di lavoro in lavori complementari o sussidiari, anche quando
1
(…omissis) ….I lavoratori hanno diritto che siano preveduti e assicurati mezzi adeguati alle loro
esigenze di vita in caso di infortunio, malattia, invalidità e vecchiaia, disoccupazione involontaria.
www.commercialistatelematico.com
1
E’ vietata ogni riproduzione totale o parziale di qualsiasi tipologia di testo, immagine o altro.
Ogni riproduzione non espressamente autorizzata è violativa della Legge 633/1941 e pertanto
perseguibile penalmente
lavorino in locali diversi e separati da quelli in cui si svolge la lavorazione
principale. L’art. 3 del D.P.R. 1124/65, inoltre, elenca una serie di lavorazioni,
per le quali ricorre l’obbligo di assicurazione anche qualora non vengano
utilizzate macchine, apparecchi ed impianti. Vediamole nel dettaglio:
TIPO LAVORAZIONE
DETTAGLIO
Lavori di costruzione, manutenzione, riparazione,
demolizione di opere edili, comprese le stradali, le
idrauliche e le opere pubbliche in genere; di rifinitura,
Lavori edili
pulitura, ornamento, riassetto delle opere stesse, di
formazione
di
elementi
prefabbricati
per
la
realizzazione di opere edili, nonché ai lavori, sul le
strade, di innaffiatura, spalatura della neve, potatura
degli alberi e diserbo;
Lavori di messa in opera, manutenzione, riparazione,
modificazione, rimozione degli impianti all'interno o
all'esterno
Manutenzione Impianti
di
edifici,
di
smontaggio,
montaggio,
manutenzione, riparazione, collaudo delle macchine,
degli apparecchi, degli impianti di cui al primo
comma;
Lavori di esecuzione, manutenzione o esercizio di
opere o impianti per la bonifica o il miglioramento
Bonifica
fondiario, per la sistemazione delle frane e dei bacini
montani, per la regolazione e la derivazione di
sorgenti, corsi e deflussi d'acqua, compresi, nei lavori
di manutenzione, il diserbo dei canali e il drenaggio in
galleria;
Scavo
Lavori di scavo a cielo aperto o in sotterraneo; a lavori
di qualsiasi genere eseguiti con uso di mine;
Manutenzione
Lavori di costruzione, manutenzione, riparazioni di
www.commercialistatelematico.com
2
E’ vietata ogni riproduzione totale o parziale di qualsiasi tipologia di testo, immagine o altro.
Ogni riproduzione non espressamente autorizzata è violativa della Legge 633/1941 e pertanto
perseguibile penalmente
Ferrovie e simili
ferrovie, tramvie, filovie, teleferiche e funivie o al loro
esercizio
Lavori di produzione o estrazione, di trasformazione,
Produzione e
di approvvigionamento, di distribuzione del gas,
distribuzione gas, acqua, dell'acqua,
energia elettrica
dell'energia
elettrica,
compresi
quelli
relativi alle aziende telegrafiche e radiotelegrafiche,
telefoniche e radiotelefoniche e di televisione; di
costruzione, riparazione, manutenzione e rimozione di
linee e condotte; di collocamento, riparazione e
rimozione di parafulmini;
Trasporti
Lavori di trasporto per via terrestre, quando si faccia
uso di mezzi meccanici o animali;
Depositi
Lavori per l'esercizio di magazzini di deposito di merci
o materiali
Lavori per l'esercizio di rimesse per la custodia di
Custodia di veicoli
veicoli terrestri, nautici o aerei, nonché di posteggio
anche all'aperto di mezzi meccanici
Carico e scarico
Lavori di carico o scarico
Lavori della navigazione marittima, lagunare, lacuale,
Navigazione
fluviale ed aerea, eccettuato il personale di cui all'art.
34 del regio decreto-legge 20 agosto 1923, n. 2207,
concernente
norme
per
la
navigazione
aerea,
convertito nella legge 31 gennaio 1926, n. 753;
Lavori
Pesca
della
pesca
esercitata
con
navi
o
con
galleggianti, compresa la pesca comunque esercitata
delle spugne, dei coralli, delle perle e del tonno; della
vallicoltura, della mitilicoltura, della ostricoltura;
Lavori di produzione, trattamento, impiego o trasporto
di
Produzione e
sostanze
o
di
prodotti
esplosivi,
esplodenti,
infiammabili, tossici, corrosivi, caustici, radioattivi,
www.commercialistatelematico.com
3
E’ vietata ogni riproduzione totale o parziale di qualsiasi tipologia di testo, immagine o altro.
Ogni riproduzione non espressamente autorizzata è violativa della Legge 633/1941 e pertanto
perseguibile penalmente
trattamento esplosivi
nonché
ai lavori relativi all'esercizio di aziende
destinate a deposito e vendita di dette sostanze o
prodotti; sono considerate materie infiammabili quelle
sostanze che hanno un punto di infiammabilità
inferiore a 125°C e, in ogni caso, i petroli greggi, gli
olii minerali bianchi e gli olii minerali lubrificanti;
Gestione piante
Lavori di taglio, riduzione di piante, di trasporto o
getto di esse;
Stabilimenti metallurgici
Lavori degli stabilimenti metallurgici e meccanici,
e meccanici
comprese le fonderie;
Concerie
Lavori delle concerie
Vetrerie e fabbriche
Lavori delle vetrerie e delle fabbriche di ceramiche
ceramiche
Miniere, cave, torbiere e
Lavori delle miniere, cave e torbiere e saline, compresi
saline
il trattamento e la lavorazione delle materie estratte,
anche se effettuati in luogo di deposito
Produzione materiali
Lavori di produzione del cemento, della calce, del
edili
gesso e dei laterizi;
Costruzione e
Lavori di costruzione, demolizione, riparazione di navi
manutenzione navi
o natanti, nonché ad operazioni di recupero di essi o
del loro carico
Macelli e macellerie
Lavori dei pubblici macelli o delle macellerie
Estinzione incendi
Lavori
per
l'estinzione
di
incendi,
eccettuato
il
personale dei Corpo nazionale dei vigili del fuoco
Servizi di salvataggio
Lavori per il servizio di salvataggio
Vigilanza privata
Lavori per il servizio di vigilanza privata, comprese le
guardie giurate addette alla sorveglianza delle riserve
di caccia e pesca
Smaltimento rifiuti
Lavori per il servizio di nettezza urbana
Allevamenti, zoo e
Lavori per l'allevamento, riproduzione e custodia degli
www.commercialistatelematico.com
4
E’ vietata ogni riproduzione totale o parziale di qualsiasi tipologia di testo, immagine o altro.
Ogni riproduzione non espressamente autorizzata è violativa della Legge 633/1941 e pertanto
perseguibile penalmente
acquari
animali, compresi i lavori nei giardini zoologici negli
acquari
Lavori per l'allestimento, la prova o l'esecuzione di
Spettacoli
pubblici spettacoli, per l'allestimento o l'esercizio dei
parchi di divertimento, escluse le persone addette ai
servizi di sala dei locali cinematografici o teatrali
Esercitazioni pratiche
Lavori
per
lo
svolgimento
di
esperienze
ed
esercitazioni pratiche
SOGGETTI OBBLIGATI
L’assicurazione presso l’I.N.A.I.L. deve essere attivata dai datori di lavoro, che in
questo modo vengono esonerati da qualsiasi responsabilità civile in caso di
infortunio, fatta eccezione per i casi in cui sia riconosciuta la sua responsabilità
non avendo correttamente applicato le norme di prevenzione e igiene sul lavoro.
Sono datori di lavoro coloro che, nello svolgimento delle attività sopra indicate,
occupano personale dipendente e includono persone, enti privati o pubblici
compreso lo Stato e gli Enti Locali. Inoltre l’art. 9 del D.P.R. 1124/65 e le
disposizioni speciali classificano altre categorie particolari di datori di lavoro in
riferimento alle lavorazione svolte. Vediamole nel dettaglio.
DATORI DI LAVORO
LAVORATORI
Le società cooperative e ogni Nei confronti dei propri soci che prestano
altro tipo di società, anche di opera manuale retribuita o sovraintendono ai
fatto,
comunque
denominata, lavori
costituite totalmente o in parte
da prestatori d'opera
Le compagnie portuali
Nei confronti dei propri iscritti, adibiti alle
operazioni
di
imbarco,
sbarco,
trasbordo,
deposito e movimento in genere di merci o di
www.commercialistatelematico.com
5
E’ vietata ogni riproduzione totale o parziale di qualsiasi tipologia di testo, immagine o altro.
Ogni riproduzione non espressamente autorizzata è violativa della Legge 633/1941 e pertanto
perseguibile penalmente
materiali; le carovane di facchini e altri simili
aggregati di lavoratori, nei confronti dei propri
componenti
Gli armatori delle navi o coloro Nei confronti degli addetti alla navigazione e
che sono ritenuti tali dalla legge
alla pesca marittima
Le società concessionarie dei Nei confronti dei radiotelegrafisti di bordo, non
servizi radiotelegrafici di bordo
Le
scuole
o
gli
istituti
assunti direttamente dagli armatori
di Nei confronti delle persone e nei limiti di cui
istruzione di qualsiasi ordine e all'art. 4 punto 5 del d.p.r. 1124/65
grado, anche privati, gli enti
gestori dei corsi di qualificazione
o riqualificazione professionale o
di addestramento professionale
anche aziendali o di cantieri
scuola
Le case di cura, gli ospizi, gli Nei confronti delle persone e nei limiti di cui
istituti
di
assistenza
e all'art. 4, punto 8 del d.p.r. 1124/65
beneficenza
Gli istituti e gli stabilimenti di Nei confronti delle persone e nei limiti di cui
prevenzione e di pena
all'art. 4, punto 9 del d.p.r. 1124/65
Gli appaltatori e i concessionari Anche se i lavori sono effettuati per conto dello
di lavori, opere e servizi
Stato, di Regioni, di Province, di Comuni o di
altri Enti pubblici.
Le carovane di facchini e altri Nei confronti dei propri componenti
simili aggregati di lavoratori
Gli artigiani
Nei
confronti
di
loro
stessi,
dei
propri
dipendenti e dei familiari che prestano la loro
opera nell’azienda
Datori di lavoro che fruiscono di Nei confronti del personale impiegato, anche
prestatori d’opera
in violazione dei divieti posti dalla legge 23
www.commercialistatelematico.com
6
E’ vietata ogni riproduzione totale o parziale di qualsiasi tipologia di testo, immagine o altro.
Ogni riproduzione non espressamente autorizzata è violativa della Legge 633/1941 e pertanto
perseguibile penalmente
ottobre 1960, n. 1369
Laboratori
per
possessori
radiologici
radiografie
di
e
e Nei confronti del personale esposto all’azione
apparecchi dei raggi X e delle sostanze radioattive
di
sostanze
radioattive
Imprese di fornitura di lavoro Nei
temporaneo
confronti
dei
lavoratori
avviati
temporaneamente presso altre aziende
Promotori di lavori socialmente Nei confronti dei lavoratori impiegati
utili
Limite dimensionale
Ai sensi dell’art. 9 del d.p.r. 1124/65 l'obbligo assicurativo ricorre per coloro i
quali direttamente e per proprio conto adibiscano complessivamente, anche se
non contemporaneamente, più di tre persone nei lavori previsti dall'art. 1 del
decreto. Tale limite non viene preso in considerazione
soltanto se l’attività da
assicurare rientra tra i lavori previsti dal primo e secondo comma dell'art. 1 del
d.p.r. 1124/65 ossia di:
-
lavori di costruzione, manutenzione, riparazione, demolizione di opere edili,
nonché di rifinitura, pulitura, ornamento delle opere stesse, eseguiti con
uso di impalcature o di ponti fissi o mobili o di scale; di scavo a cielo aperto
o in sotterraneo;
-
lavori di qualsiasi genere eseguiti con uso di mine; di servizio di vigilanza
privata; di allevamento, di riproduzione e custodia di animali;
-
lavori
di
allestimento,
prova,
esecuzione
di
pubblici
spettacoli,
o
allestimento ed esercizio di parchi di divertimento.
CATEGORIE DI LAVORATORI
L’art. 4 del d.p.r. 1124/65 e le disposizioni speciali individuano anche i lavoratori
per cui è obbligatoria l’assicurazione. Vediamoli nel dettaglio.
www.commercialistatelematico.com
7
E’ vietata ogni riproduzione totale o parziale di qualsiasi tipologia di testo, immagine o altro.
Ogni riproduzione non espressamente autorizzata è violativa della Legge 633/1941 e pertanto
perseguibile penalmente
LAVORATORI
MANSIONI
Coloro che in modo permanente o avventizio prestano
Operai
alle dipendenze e sotto la direzione altrui opera
manuale
retribuita,
qualunque
sia
la
forma
di
retribuzione;
Coloro che, trovandosi nelle condizioni di cui al punto
Sovraintendenti ai lavori
precedente, anche senza partecipare materialmente al
lavoro, sovraintendono al lavoro di altri
Artigiani
Che prestano abitualmente opera manuale nelle
rispettive imprese
Apprendisti
Quali sono considerati dalla legge
Che attendano ad esperienze tecnico-scientifiche od
esercitazioni pratiche, o che svolgano esercitazioni di
Insegnanti e alunni delle
scuole
o istituti di lavoro; gli istruttori e gli allievi dei corsi di
istruzione di qualsiasi
qualificazione o riqualificazione professionale o di
ordine e grado, anche
privati
addestramento professionale anche aziendali, o dei
cantieri scuola, comunque istituiti o gestiti, nonché i
preparatori, gli inservienti e gli addetti alle esperienze
ed esercitazioni tecnico-pratiche o di lavoro
Il coniuge, i figli, anche
naturali o adottivi, gli
altri parenti, gli affini, gli
affiliati e gli affidati dei
datore di lavoro
I soci delle cooperative e
di ogni altro tipo di
società, anche di fatto,
comunque denominata,
costituita od esercitata
I ricoverati in case di
cura,
in
ospizi,
in
ospedali, in istituti di
assistenza e beneficenza
Che prestano con o senza retribuzione alle di lui
dipendenze opera manuale, ed anche non manuale
Che prestino opera manuale, oppure non manuale
nella società
Quando, per il servizio interno degli istituti o per
attività occupazionale, siano addetti ad uno dei lavori
indicati
nell'art.
1,
nonché
i
loro
istruttori
o
sovraintendenti nelle attività stesse
I detenuti in istituti o in Quando, per
il servizio interno
degli istituti o
www.commercialistatelematico.com
8
E’ vietata ogni riproduzione totale o parziale di qualsiasi tipologia di testo, immagine o altro.
Ogni riproduzione non espressamente autorizzata è violativa della Legge 633/1941 e pertanto
perseguibile penalmente
stabilimenti
di stabilimenti, o per attività occupazionale, siano
prevenzione o di pena,
addetti ad uno dei lavori indicati nell'art. 1, nonché i
loro istruttori o sovraintendenti nelle attività stesse.
I commessi viaggiatori, i Che, pur vincolati da rapporto impiegatizio, per
piazzisti e gli agenti delle
l'esercizio delle proprie mansioni si avvolgono non in
imposte di consumo
via occasionale di veicoli a motore da essi
personalmente condotti
Che prestino opera retribuita manuale, o anche non
manuale, alle dipendenze di terzi diversi dagli enti
I sacerdoti, i religiosi e le ecclesiastici e dalle associazioni e case religiose di cui
religiose
all'art. 29, lettera a) e b), del Concordato tra la Santa
Sede e l'Italia (11), anche se le modalità delle
prestazioni di lavoro siano pattuite direttamente tra il
datore di lavoro e l'ente cui appartengono le religiose o
i religiosi o i sacerdoti occupati e se la remunerazione
delle prestazioni stesse sia versata dal datore di lavoro
all'ente predetto.
Sono
Personale di mare
compresi
nell'assicurazione
i
componenti
dell'equipaggio, comunque retribuiti, delle navi o
galleggianti anche se eserciti a scopo di diporto.
Lavoratori domestici
Conducenti di veicoli
motore
Lavoratori che svolgono servizi di pulizia domestici
a Coloro che per lavoro conducono personalmente e in
modo continuato veicoli a motore
Coloro che sono incaricati dal proprio datore di lavoro
Assistenti contrari
di controllare il lavoro svolto da altro impresario per
conto del proprio
Medici e
radiologia
tecnici
di Coloro che sono esposti all’azione dei raggi X e
sostanze radioattive
Coloro che, con vincoli di subordinazione, eseguono
Lavoratori a domicilio
nel proprio domicilio, anche con l’aiuto accessorio dei
www.commercialistatelematico.com
9
E’ vietata ogni riproduzione totale o parziale di qualsiasi tipologia di testo, immagine o altro.
Ogni riproduzione non espressamente autorizzata è violativa della Legge 633/1941 e pertanto
perseguibile penalmente
loro familiari, lavoro retribuito anche per conto di più
imprenditori
Ballerini
e
tersicorei Coloro che svolgono le loro attività artistiche con
(ballerini di fila)
vincolo
di
subordinazione,
sono
addetti
all’allestimento, alla prova ed alla esecuzione di
pubblici spettacoli
Addetti ai computer e Personale addetto ai computer, a macchine elettrice in
macchine elettrice in
generale, registratori di cassa, macchine per scrivere
generale
ecc.
Il coniuge ed i parenti entro il 3° grado, nonché gli
Partecipanti
familiare
all’impresa
affini entro il 2° grado che prestino opera manuale o
sovrintendano
ai
lavori
nell’ambito
dell’impresa
familiare in assenza del vincolo della subordinazione o
societaria
Associati
partecipazione
in Coloro che prestano opera manuale o sovrintendono
ai lavori in forza del contratto disciplinato dall’art.
2549 e seguenti del c.c.
Lavoratori
spettacolo
dello Coloro che, con vincolo di subordinazione, svolgono
attività
artistica
in
ambienti
organizzati
per
l’allestimento, la prova o l’esecuzione di pubblici
spettacoli
Sindacalisti
Coloro che svolgono attività sindacale a tempo pieno
ed operano direttamente presso un Sindacato dal
quale sono anche retribuiti
Animatori turistici
Coloro
che,
con
vincolo
di
subordinazione
e
nell’ambito di strutture ricettive connesse all’attività
turistica,
organizzano
giochi,
gare,
spettacoli
a
beneficio dei clienti
Studi
professionali Professionisti appartenenti, ad esempio, a società di
associati (per i quali non
revisione per il controllo contabile o a società di
opera
il
divieto
di
esercizio societario di
www.commercialistatelematico.com
10
E’ vietata ogni riproduzione totale o parziale di qualsiasi tipologia di testo, immagine o altro.
Ogni riproduzione non espressamente autorizzata è violativa della Legge 633/1941 e pertanto
perseguibile penalmente
attività professionale – L.
n. 1815/1939 – Art. 2)
Soggetti addetti a lavori
socialmente utili o di
pubblica utilità
Prestatori
di
lavoro
temporaneo
engineering.
Coloro che sono impegnati dagli Enti promotori
nell’ambito di specifici progetti
Assunti dalle imprese autorizzate a fornire lavoratori
temporanei alle aziende che ne fanno richiesta
E’ poi intervenuta la Corte Costituzionale ad estendere l’obbligo assicurativo
anche:
-
alle persone addette ai servizi di cassa presso le imprese, in quanto aventi
un rapporto diretto con il pubblico;
-
agli artigiani italiani che lavorano all’estero;
-
agli addetti a macchine mosse da energia elettrica che vi operano
abitualmente;
-
ai lavoratori italiani all’estero che sono alle dipendenze di
un’impresa
italiana.
L’obbligo assicurativo è stato inoltre ulteriormente esteso dal Decreto
Legislativo n. 38 del 23 febbraio 2000 a partire dal 16.03.2000 a:
-
dirigenti anche quando siano già tutelati, per legge o per contratto, da
polizze assicurative private
-
lavoratori parasubordinati
-
sportivi professionisti con contratto di lavoro subordinato, anche se già
tutelati, per Legge o per contratto, da polizze assicurative private.
L’ISCRIZIONE
La denuncia di iscrizione deve essere presentata all’I.N.A.I.L. contestualmente
all’inizio dei lavori, e deve essere redatta su appositi moduli reperibili, oltre che
agli sportelli dell’I.N.A.I.L. stessa, anche al sito internet www.inail.it. La denuncia
può anche essere compilata e inviata tramite internet. In questo caso occorrerà
munirsi preventivamente dei codici pin, che possono essere richiesti sia da un
www.commercialistatelematico.com
11
E’ vietata ogni riproduzione totale o parziale di qualsiasi tipologia di testo, immagine o altro.
Ogni riproduzione non espressamente autorizzata è violativa della Legge 633/1941 e pertanto
perseguibile penalmente
professionista delegato, sia dal titolare stesso della ditta che volesse espletare
personalmente tali formalità. Nel caso in cui non fosse possibile inviare o
presentare la denuncia contestualmente all’inizio dei lavori, a causa dell’urgenza
o della natura di alcuni lavori, la stessa potrà essere presentata entro 5 giorni
dall’inizio dei lavori presso la sede in cui i lavori si stanno svolgendo, motivando il
ritardo.
La denuncia, sia in forma cartacea che in forma telematica, dovrà contenere, oltre
ai dati identificativi dell’azienda, (denominazione, partita iva, codice fiscale,
indirizzo ecc), la sede dei lavori, i dati del responsabili della sicurezza, una
descrizione dettagliata delle lavorazioni, le attrezzature e i macchinari che
verranno utilizzati, nonché le retribuzioni presunte del personale dipendente che
si intende assumere per l’anno in corso e l’anno successivo. Nel quadro delle
retribuzioni (Quadro C1) si deve anche indicare quanti apprendisti si intendono
assumere, perché, lo ricordiamo, le retribuzioni degli apprendisti sono esenti dal
calcolo I.n.a.i.l.. Inoltre, se la ditta che stiamo iscrivendo, è una ditta (o società)
artigiana andranno iscritti anche tutti i soci lavoratori. Gli artigiani vanno iscritti
nominalmente e anche per loro andranno indicate le retribuzioni, che in questo
caso saranno le c.d. “retribuzioni convenzionali”. All’atto dell’iscrizione alla ditta
verrà attribuito un “codice ditta” e una “posizione assicurativa territoriale” (p.a.t.).
In base alla classificazione verranno poi versati i contributi.
LAVORI DI BREVE DURATA
Per i lavori di breve durata l’I.n.a.i.l. può dispensare, su richiesta, l’azienda
dall’obbligo di denuncia dei singoli lavori, purché rientrino in attività già
denunciate. E’ il caso di lavori edili, stradali, idraulici e affini di modesta entità o
di tutti quei lavori per i quali se ne abbia necessità.2 Per lavori di breve durata si
intendono lavori che non prevedono l’impiego di più di 5 persone e che abbiano
una durata non superiore ai 15 giorni.
2
Art. 10 comma 6 delle nuove modalità tariffarie C.D.A. INAIL 16.11.2000 delibera n. 646 D.M.
12.12.2000 e INAIL circolare n.9 dell’11.02.2002
www.commercialistatelematico.com
12
E’ vietata ogni riproduzione totale o parziale di qualsiasi tipologia di testo, immagine o altro.
Ogni riproduzione non espressamente autorizzata è violativa della Legge 633/1941 e pertanto
perseguibile penalmente
DENUNCIA NUOVO LAVORO
Ogni nuovo lavoro, fatta eccezione per i su menzionati lavori di breve durata, deve
essere denunciato all’I.n.a.i.l. utilizzando l’apposita modulistica. Il settore più
interessato alle denunce di nuovo lavoro è senza dubbio il settore edile. Ogni
cantiere infatti dovrà essere denunciato all’I.n.a.i.l. Inoltre, qualora il cantiere si
trovi in una provincia diversa da quella principale, l’azienda dovrà procedere ad
aprire un’altra posizione assicurativa territoriale (p.a.t.). E’ bene ricordare infatti
che ogni ditta avrà un singolo codice ditta che verrà attribuito nel momento
dell’iscrizione, ma potrà avere tante p.a.t. quante sono le province in cui andrà ad
operare.
ESERCIZIO PRATICO N. 1
COMPILAZIONE MODULO ISCRIZIONE INAIL
Proviamo ora a compilare la modulistica necessaria per l’iscrivere una S.r.l.
artigiana sapendo che la Società:
- si è costituita il 01.09.2008;
- è stata registrata alla C.C.I.A.A. di Roma in data 15.09.2008 e il numero
di iscrizione è 5783456;
- la denominazione è Alfa S.r.l.;
- il codice fiscale 10035772419;
- la sede è in Roma in Via dei Pini 135;
- l’attività lavorativa con dipendenti e soci lavoratori ha inizio il 25.09.2008;
- opera nel settore edile della costruzione, della manutenzione e della
ristrutturazione e il codice Ateco è 43.99.09, “Altre attività di lavori
specializzati di costruzione”;
- le attrezzature utilizzate sono prevalentemente e a titolo esemplificativo
betoniere, tagliatrice, martello elettrico e frullino. La società è inoltre
proprietaria di un camion;
www.commercialistatelematico.com
13
E’ vietata ogni riproduzione totale o parziale di qualsiasi tipologia di testo, immagine o altro.
Ogni riproduzione non espressamente autorizzata è violativa della Legge 633/1941 e pertanto
perseguibile penalmente
- i dipendenti da assicurare sono 2, uno full time, uno part/time;
- le retribuzioni per l’anno 2008 ammontano a € 6.320,67, per l’anno 2009
ammontano a € 23.814,36;
- i soci lavoratori sono 2: Verdi Gianni, nato a Roma il 11.04.1972, C.f. VRD
GNN 72D11 H501 Q, residente in Roma in Via delle Mimose n. 10; De
Santis Giuseppe, nato a Roma il 23.07.1974, C.f. DSN GPP 74L23 H501 T,
residente a Roma in Via Mameli n. 32;
- le retribuzioni convenzionali per l’anno 2008 ammontano a € 4.214,00
ciascuno;
- l’e-mail della società è [email protected] ;
- il numero di telefono 06/537125;
- la sede dove inviare la corrispondenza coincide con la sede legale;
- il rappresentante legale è l’amministratore unico, Rossi Mario nato a
Roma il 15/03/1964 e residente a Roma in Via Giotto n. 25, C.f. RSS MRA
64C15 H501 M, la sua e-mail è [email protected] , il suo recapito telefonico
06/422638;
- la società si avvale della facoltà di accentramento paghe, come da
autorizzazione D.p.l. del 10.09.2008 numero 48731595, presso lo studio
della Consulente del lavoro Bianchi Lucia, nata a Fiano Romano il
27/01/41970, C.f. BNC LCU 70A67 D561 N, Via Matteotti n. 74 in Roma,
e-mail [email protected], telefono 06/743764, iscritta all’Albo
dei consulenti del lavoro di Roma al numero 3248 del 12/06/1995, giusta
comunicazione al D.p.l. di Roma in data 01.07.1995;
- ai sensi dell'art. 70 T.U. DPR 1124/65, la società anticipa l'indennità di
temporanea al lavoratore e richiedere la restituzione tramite invio
dell’assegno Inail presso la sede della società;
- la sede dei lavori sarà in Ciampino, Via dei Mille snc;
- il responsabile della sicurezza ai sensi delle L. 626/96 sarà il legale
rappresentante.
www.commercialistatelematico.com
14
E’ vietata ogni riproduzione totale o parziale di qualsiasi tipologia di testo, immagine o altro.
Ogni riproduzione non espressamente autorizzata è violativa della Legge 633/1941 e pertanto
perseguibile penalmente
Note per il calcolo delle retribuzioni
Per il calcolo delle retribuzioni degli operai sono state prese in considerazione le
tabelle del c.c.n.l. edili artigianato, operaio 1 livello. Un dipendente è considerato
full time, l’altro part time al 50%.
I dati sono i seguenti:
Paga base oraria: € 4,60936
Contingenza oraria:
€ 2,97844
E.d.r.:
€ 0,05971
Totale
€ 7,64751
Ore mensili da contratto: 173
Paga mensile = 7,64751 x 173 = 1.323,02
Retribuzioni dal 25.09.2008 al 31.12.2008:
Settembre ( 7,64751 x 32 ore )
Ottobre
Novembre
Dicembre
Totale
€ 244,72
€ 1.323,02
€ 1.323,02
€ 1.323,02
€ 4.213,78
Part time 50% = 4.213,78 : 2 = € 2.106,89
Totale retribuzioni anno 2008
€ 4.213,78 + 2.106,89 = € 6.320,67
Anno 2009
€ 1.323,02 x 12 = 15.876,24
Part time
€ 1.323,02 x 12 x 50% = 7.938,12
Totale retribuzioni anno 2009
€ 15.876,24 + 7.938,12 = 23.814,36
www.commercialistatelematico.com
15
E’ vietata ogni riproduzione totale o parziale di qualsiasi tipologia di testo, immagine o altro.
Ogni riproduzione non espressamente autorizzata è violativa della Legge 633/1941 e pertanto
perseguibile penalmente
Retribuzione soci lavoratori
Come da circolare Inail n. 28 del 14.05/2008 punto 10 le retribuzioni
convenzionali per soci lavoratori sono fissate per l’anno 2008 in € 12.642,00
all’anno. I mesi da prendere in considerazione per ogni socio sono 4 (settembre –
dicembre).
12.642,00 : 12 x 4 = 4.214,00
I moduli compilati sono nei link seguenti:
http://www.commercialistatelematico.com/paghe/QuadroA.pdf
http://www.commercialistatelematico.com/paghe/QuadroA1.pdf
http://www.commercialistatelematico.com/paghe/QuadroB.pdf
http://www.commercialistatelematico.com/paghe/QuadroC.pdf
http://www.commercialistatelematico.com/paghe/QuadroC1.pdf
http://www.commercialistatelematico.com/paghe/QuadroD.pdf
http://www.commercialistatelematico.com/paghe/QuadroD1.pdf
Rag. Macrì Patrizia
[email protected]
20 Gennaio 2009
www.commercialistatelematico.com
16
E’ vietata ogni riproduzione totale o parziale di qualsiasi tipologia di testo, immagine o altro.
Ogni riproduzione non espressamente autorizzata è violativa della Legge 633/1941 e pertanto
perseguibile penalmente
Fly UP