...

Marisa Cantarelli

by user

on
Category: Documents
5

views

Report

Comments

Transcript

Marisa Cantarelli
Marisa Cantarelli
cenni storici




Nasce e vive a Milano
Nel 1950 consegue il diploma di
infermiere professionale
Nel 1953 quello di assistente sanitaria
Nel 1968 quello di DIRIGENTE
dell’assistenza infermieristica presso la
Sapienza
Marisa Cantarelli
cenni storici


Dal 1969 al 1975 apre e dirige la
scuola di infermieri professionali
dell’ospedale Fornaroli di Magenda
Dal 1975 al 1999 è vicedirettrice della
scuola universitaria di discipline
infermieristiche dell’università di
Milano
Marisa Cantarelli
cenni storici
Cariche ricoperte:
 Consigliera nazionale della CNAIOSS
(consorciazione nazionale delle
associazioni infermiere/i e altri
operatori sanitari)
 Vicepresidente e consigliere della
CNAI ( consorciazione nazionale
infermiere/i )
Marisa Cantarelli
cenni storici


Vicepresidente della scuola italiana di
cure palliative (assistenza attiva e
totale dei pazienti terminali,quando la
malattia non risponde più alla terapia:
dare sollievo)
Membro del comitato etico
dell’università degli studi di Milano
Marisa Cantarelli
teoria
Prima teorica italiana dell’assistenza
infermieristica
Propone un modello manageriale che fa
proprie le istanze di professionalizzazione
degli infermieri
Marisa Cantarelli
teoria


1.
2.
3.
Compito : passivo esecutore
Mansione arricchita del professionista
richiede :
Completezza
Autonomia
Responsabilità
Marisa Cantarelli
teoria

Bisogno di assistenza infermieristica
Esigenza da parte dell’uomo di ricevere assistenza
infermieristica qualora si verifichino particolari
condizioni fisiche o psichiche che lo richiedano
Il bisogno di assistenza infermieristica può essere
soddisfatto unicamente dal professionista
infermiere,in quanto egli possiede la conoscenza,la
competenza tecnica e l’indirizzo deontologico che
possono portare alla rivoluzione del bisogno
Marisa Cantarelli
teoria



Uomo-persona :visto come un insieme attraverso la
teoria dei sistemi
Salute-malattia e ambiente–società :concetti non
statici ma flessibili,legati a ciò che ci
circonda:l’uomo stesso ha un concetto di salute
diverso spesso riferito anche all’ambiente che lo
circonda
Assistenza infermieristica esplicitata nella sua
definizione :comportamento osservabile che si attua
mediante lo svolgimento di un complesso di azioni
tra loro coordinate per risolvere un bisogno
specifico manifestatosi in una persona
Marisa Cantarelli
teoria
Le azioni di assistenza infermieristica sono definite
prestazioni cioè i risultati conseguiti mediante lo
svolgimento di un complesso di azioni fra loro
coordinate,per risolvere un bisogno specifico
manifestatosi in un cittadino/malato
Tre elementi principali :
1.
La prestazione risolve un bisogno specifico
2.
La prestazione è un complesso di azioni
coordinate
3.
È un risultato
Marisa Cantarelli
teoria
I bisogni di assistenza
infermieristica
Per ogni bisogno una prestazione
infermieristica
1.Bisogno di respirare
1.Assicurare la respirazione
2.Bisogno di alimentarsi ed idratarsi
2.Assicurare l’alimentazione e
l’idratazione
3.Bisogno di eliminazione urinaria ed
intestinale
3.Assicurare l’eliminazione urinaria e
intestinale
4.Bisogno di igiene
4.Assicurare l’igiene
5.Bisogno di movimento
5.Assicurare il movimento
6.Bisogno di riposo e sonno
6.Assicurare il riposo e il sonno
7.Bisogno di mantenere la funzione
circolatoria
7.Assicurare la funzione cardiocircolatoria
8.Bisogno di un ambiente sicuro
8.Assicurare un ambiente sicuro
9.Bisogno di interazione nella
comunicazione
9.Assicurare l’interazione nella
comunicazione
10.Bisogno di procedure terapeutiche
10.Applicare le procedure terapeutiche
11.Bisogno di procedure diagnostiche
11.Eseguire le procedure diagnostiche
Marisa Cantarelli
teoria
Nell’ambito ci ciascuna prestazione
l’infermiere si preoccuperà di :
1. Indirizzare
2. Guidare
3. Sostenere
4. Compensare
5. Sostituire
Marisa Cantarelli
teoria

Indirizzare :
Capacità di orientare l’individuo grazie a
un criterio di scelta ottimale; in modo
che possa procedere autonomamente
Marisa Cantarelli
teoria

Guidare:
Sorreggere la persona nelle proprie
scelte, in modo che sia in grado di
assolvere ai propri bisogno
Marisa Cantarelli
teoria

Sostenere :
Si sostiene quando si contribuisce a
mantenere una condizione di stabilità
Marisa Cantarelli
teoria

Compensare :
Si intende un intervento riparatore,
parziale, a favore di una condizione in
parte compromessa
Marisa Cantarelli
teoria

Sostituire :
Espletare in funzione di altri determinate
mansioni, con ausilio di ogni genere
Marisa Cantarelli
teoria

Prestazione infermieristica
L’infermiere è l’unico responsabile
dell’erogazione della prestazione
decidendo:
1)
Tipologia d’intervento
2)
Modalità d’azione
3)
Tempi d’erogazione e valutazione
Marisa Cantarelli
teoria
Questa visione della prestazione infermieristica
dona all’infermiere la qualifica di
professionista il quale, avendo un bagaglio
di conoscenze, il codice deontologico per
applicarle ed un’autonomia, diviene il primo
responsabile dell’assistenza infermieristica e
quindi dei risultati che essa ottiene
Marisa Cantarelli
conclusioni
La teoria di Marisa Cantarelli appare
attualmente uno dei modelli
concettuali maggiormente verificabili
ed, inoltre, pone bene in evidenza la
natura del nursing, considerando la
praticità degli elementi.
Fly UP