...

ValVole proporzionali SerVocontrollate

by user

on
Category: Documents
17

views

Report

Comments

Transcript

ValVole proporzionali SerVocontrollate
Valvole proporzionalI
servocONTROLLATE
con elettronica digitale integrata e
interfaccia bus di campo
D67X
Rev. 1 marzo 2010
per applicazioni impegnative che richiedono
ELEVATA PRECISIONE e risposta dinamicA
Serie D671 - d675 / ISO 4401 dimensioni 05, 07, 08, 10
What moves your world
Quando servono prestazioni di regolazione del moto e flessibilità di progetto ai massimi livelli, Moog mette a disposizione tutte le risorse e le competenze necessarie. Con il nostro aiuto, la
nostra creatività e soluzioni tecnologiche di massima qualità sarà
possibile superare anche le difficoltà tecniche più complesse.
Migliorate le prestazioni dei vostri prodotti ampliando i vostri
orizzonti più di quanto abbiate mai ritenuto possibile.
INDICE
Informazioni generali . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .3
Caratteristiche e vantaggi . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 4
Funzionalità . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .5
Specifiche di progettazione . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 8
Valvole per applicazioni con requisiti di sicurezza . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 9
Consigli sulla selezione della funzione fail-safe per applicazioni con requisiti di sicurezza . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 10
Elettronica . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .12
Idraulica con bus di campo . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 19
Software di configurazione . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .20
D671: Valvola a due stadi dimensione 05 con valvola di pilotaggio ServoJet® . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .21
D671: Valvola a due stadi dimensione 05 con valvola di pilotaggio a comando diretto D633 . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .25
D672: Valvola a due stadi dimensione 07 con valvola di pilotaggio ServoJet® . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .30
D672: Valvola a tre stadi dimensione 07 con valvola di pilotaggio ServoJet® a due stadi D670 . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 34
D672: Valvola a due stadi dimensione 07 con valvola di pilotaggio a comando diretto D633 . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .38
D673: Valvola a due stadi dimensione 08 con valvola di pilotaggio ServoJet® . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .43
D673: Valvola a tre stadi dimensione 08 con valvola di pilotaggio ServoJet® a due stadi D670 . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .47
D673: Valvola a due stadi dimensione 08 con valvola di pilotaggio a comando diretto D633 . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .51
D674: Valvola a due stadi dimensione 08 con valvola di pilotaggio ServoJet® . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .56
D674: Valvola a tre stadi dimensione 08 con valvola di pilotaggio ServoJet® a due stadi D670 . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .60
D674: Valvola a due stadi dimensione 08 con valvola di pilotaggio a comando diretto D633 . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .64
D675: Valvola a tre stadi dimensione 10 con valvola di pilotaggio ServoJet® a due stadi D671 . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .69
D675: Valvola a due stadi dimensione 10 con valvola di pilotaggio a comando diretto D633 . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .74
Accessori . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .80
Assistenza a livello mondiale . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .81
Informazioni per l’ordinazione . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .82
2
Moog • Valvole proporzionali servocontrollate serie da D671 a D675 • Rev. 1 marzo 2010
CENNI GENERALI
ECCELLENZA NELLA TECNOLOGIA DI REGOLAZIONE DEL MOTO
Il gruppo industriale Moog progetta e realizza soluzioni di
controllo del moto ad alte prestazioni che combinano tecnologie elettriche, idrauliche e ibride con il supporto e la consulenza di esperti in una serie di applicazioni tra cui lavorazione della plastica, formatura dei metalli, generazione di
potenza, prova e simulazione. Con il nostro aiuto le aziende
interessate a ottenere prestazioni di alto livello potranno
ideare e sviluppare le proprie macchine della prossima generazione. Con 33 sedi operative in tutto il mondo e un fatturato pari a 455 milioni di dollari (2009) Moog Industrial fa
parte di Moog Inc. (NYSE: MOG.A e MOG.B), che nel 2009 ha
ottenuto un ricavato netto di 1.849 miliardi di dollari.
SERVOVALVOLE E VALVOLE PROPORZIONALI SERVOCONTROLLATE MOOG
Moog produce servovalvole e valvole proporzionali servocontrollate con elettronica integrata da oltre 50 anni. In tutti questi anni, sono state realizzate oltre 400.000 valvole. Le
nostre valvole vengono utilizzate con successo in ogni genere di applicazioni industriali.
VALVOLE PROPORZIONALI SERVOCONTROLLATE,
D671 - D675
Le valvole proporzionali servocontrollate delle serie D671 D675 sono valvole per applicazioni a 2-, 3-, 4- o anche a 5 vie.
Queste valvole sono adatte al controllo elettroidraulico di
posizione, velocità, pressione o forza e delle applicazioni che
comprendono requisiti di risposta dinamica elevati.
L’elettronica integrata nella valvola ha una nuova struttura
comprendente un modulatore di larghezza di impulso
(PWM) e un’alimentazione da 24 V DC.
VALVOLA DI PILOTAGGIO SERVOJET®
La caratteristica fondamentale dello stadio pilota ServoJet®
che impiega la configurazione con tubo di reazione è la struttura robusta e migliorata. Negli anni scorsi questa struttura
è stata particolarmente apprezzata nelle valvole proporzionali servocontrollate impiegate in applicazioni con requisiti
di risposta dinamica moderati.
VALVOLA DI PILOTAGGIO SERVOJET® A DUE STADI D670
Il nuovo pilota a due stadi D670 è stato realizzato per applicazioni con requisiti di risposta dinamica elevata. Combina
la struttura robusta di uno stadio pilota ServoJet® con risposta dinamica migliorata, all’ampio flusso di controllo di una
valvola di pilotaggio a due stadi, ottenendo caratteristiche
di risposta dinamica di livello superiore.
VALVOLA DI PILOTAGGIO A COMANDO DIRETTO
D633
La valvola a comando diretto D633, se impiegata come valvola di pilotaggio, si distingue per l’elevata risposta dinamica e per il trafilamento molto ridotto. È adatta per soddisfare
requisiti di risposta dinamica molto elevati offrendo livelli di
efficienza eccezionali. Le ottime prestazioni in ambito di
pressione la rendono la scelta migliore per applicazioni con
pressioni di pilotaggio basse.
AVVERTENZA
Questo catalogo è destinato a utenti in possesso di conoscenze tecniche. Al fine
di garantire tutte le caratteristiche necessarie per il funzionamento e la sicurezza del sistema, l’utente deve controllare che i prodotti qui descritti possiedano
i requisiti necessari. I prodotti descritti in questa documentazione possono essere soggetti a modifiche senza preavviso. In caso di dubbio contattare Moog.
Moog è un marchio commerciale registrato di Moog Inc. e delle sue affiliate. Tutti
i marchi commerciali qui indicati sono di proprietà di Moog Inc. e delle sue affiliate. Per il disclaimer completo consultare www.moog.com/literature/disclaimers.
© Moog Inc. 2010. Tutti i diritti riservati. Si riserva il diritto di modifiche.
Per le informazioni più aggiornate, visitare il sito www.moog.com/industrial o
contattare la sede Moog di zona.
Moog • Valvole proporzionali servocontrollate serie da D671 a D675 • Rev. 1 marzo 2010
3
CARATTERISTICHE E VANTAGGI
CONTROLLO DI PORTATA (Q-CONTROL)
INTERFACCIA BUS DI CAMPO
In questo modo operativo viene controllata la posizione del
cursore della valvola proporzionale. Il segnale di comando
applicato è proporzionale a una particolare posizione del cursore. Il segnale di comando (comando della posizione del cursore) viene fornito dall'elettronica della valvola. Un trasduttore di posizione (LVDT) misura la posizione effettiva del
cursore e trasferisce questa informazione all’elettronica della
valvola. L’elettronica confronta la posizione effettiva del cursore con il segnale di comando e controlla il motore ad azione lineare o la valvola di pilotaggio ServoJet® per posizionare il cursore nel modo richiesto.
Le valvole sono parametrizzate, attivate e monitorate tramite l’interfaccia bus di campo integrata (ad es. CANopen,
Profibus-DP o EtherCAT). Per ridurre il cablaggio, l’interfaccia
bus di campo è dotata di due spine. In questo modo, è possibile integrare le valvole nel bus senza raccordi a T esterni.
Inoltre, sono disponibili fino a due ingressi analogici di comando e fino a due uscite analogiche per valori attuali.
Il comando di posizione è controllabile mediante i parametri
del software della valvola (linearizzazione, rampe, banda morta o sezioni di amplificazione).
APPLICAZIONE
ELETTRONICA DIGITALE
Su richiesta, la valvola è disponibile senza un’interfaccia bus
di campo. In questo caso, i parametri della valvola vengono
impostati impiegando il connettore di servizio integrato.
Oltre al controllo di portata, le valvole sono in grado di
controllare i segnali esterni dell’asse quali posizione, velocità,
forza e parametri simili.
L’elettronica di controllo digitale è integrata nella valvola.
L’elettronica della valvola contiene un sistema a microprocessore che esegue tutte le funzioni tramite il software della valvola.
VANTAGGI DELLE VALVOLE PROPORZIONALI SERVOCONTROLLATE DIGITALI D671 - D675
• Connessione dati bus di campo: interfaccia bus di campo
separata elettricamente.
• Opzioni diagnostiche: monitoraggio integrato dei parametri ambientali e interni più importanti. Possibilità di
modifica dei parametri della valvola sul posto o a distanza.
• Flessibilità: i parametri si possono scaricare impiegando
il bus di campo, consentendo di mettere a punto la valvola durante un ciclo della macchina e con macchina funzionante.
• Sicurezza: le opzioni fail-safe comprendono un posizionamento sicuro e definito del cursore mediante una molla o
isolando l’alimentazione esterna per assicurare la sicurezza dell’operatore.
4
Moog • Valvole proporzionali servocontrollate serie da D671 a D675 • Rev. 1 marzo 20100
FUNZIONALITÀ
DESCRIZIONE DEL FUNZIONAMENTO DELLA VALVOLA DI PILOTAGGIO SERVOJET®
La valvola di pilotaggio ServoJet® ha una struttura con tubo
di reazione ed è formata da motore coppia, tubo di reazione
e ricevitore.
Bobina
Il passaggio di una corrente elettrica attraverso la bobina
(pos. 1) dello stadio pilota ServoJet® causa lo spostamento
dell’armatura (pos. 2) con il tubo di reazione (pos. 3). Il getto
del fluido deviato, che viene guidato da un ugello di forma
speciale, urta una delle due aperture del ricevitore (pos. 8) in
modo più consistente dell’altra. Questo produce una differenza di pressione nelle uscite pilota (pos. 5) della valvola di
pilotaggio ServoJet®. Il flusso risultante sposta la bobina dello stadio principale della direzione di lavoro corrispondente.
Il flusso di ritorno alla porta di scarico (pos. 9) avviene attraverso un’area ad anello (pos. 4) sotto l’ugello.
Armatura
Tubo di reazione
Spazio ad anello
sotto l’ugello
Uscite pilota
Ugello
Fori del ricevitore
Fori del
ricevitore
Ricevitore
Scarico
VALVOLA PROPORZIONALE SERVOCONTROLLATA DIGITALE A DUE STADI SERIE D671 CON VALVOLA DI PILOTAGGIO SERVOJET®
Valvola di pilotaggio
ServoJet®
Connettore
valvola X1
A
B
Connettore di servizio X10
Connettore bus di campo X3
Connettore bus di campo X4
X
Elettronica digitale
LED di stato
Y
P T T1
Simbolo idraulico:
mostrato con pressione
di comando applicata e
elettronica collegata,
segnale di abilitazione
e di comando = zero
1
Uscite di collegamento
Trasduttore di posizione (LVDT)
Descrizione del funzionamento della valvola di pilotaggio
ServoJet®
• Solida e affidabile: lo stadio pilota ServoJet® impiega il • Risposta dinamica eccellente: la valvola di pilotaggio
principio del tubo di reazione ed è molto resistente alla conServoJet® presenta una frequenza naturale elevata e, quintaminazione. Questo comporta un livello di affidabilità eledi, un buon comportamento dinamico. I due diversi flussi di
vato e garantisce un funzionamento sicuro anche in ambiencontrollo (standard ed elevato) generano una serie forze
ti critici.
dinamiche della valvola adatta a ogni applicazione.
Moog • Valvole proporzionali servocontrollate serie da D671 a D675 • Rev. 1 marzo 2010
5
FUNZIONALITÀ
DESCRIZIONE DEL FUNZIONAMENTO DELLA VALVOLA DI PILOTAGGIO SERVOJET® A DUE STADI D670
Valvola di pilotaggio ServoJet®
Connettore della valvola X1
La valvola di pilotaggio ServoJet® a due stadi D670 è formata da uno stadio pilota ServoJet®, un corpo con unità
cursore/camicia con taglio zero preciso ed elettronica digitale.
Connettore di servizio X10
L’elettronica digitale integrata è
montata nell’apposito alloggiamento,
in modo da essere protetta da urti
e vibrazioni.
Elettronica digitale
P
T
T
A
Trasduttore di posizione (LVDT)
Cursore
B
Camicia di controllo
VALVOLA PROPORZIONALE SERVOCONTROLLATA DIGITALE A TRE STADI SERIE D673 CON VALVOLA DI PILOTAGGIO SERVOJET® D670
Connettore della valvola X1
Connettore di servizio X10
A
B
P
T
Valvola di pilotaggio
ServoJet® D670
Simbolo idraulico:
Presentato con pressione di comando applicata
ed elettronica collegata,
segnale di abilitazione e
di comando = zero
T
Trasduttore di posizione (LVDT)
A
P
B
Porte di collegamento
Vantaggi della valvola di pilotaggio ServoJet® a due stadi
D670:
• Risposta dinamica molto elevata: la valvola di pilotaggio
ServoJet® a due stadi D670 presenta un’eccellente risposta
dinamica grazie allo stadio pilota ServoJet® migliorato; la
sua frequenza naturale risulta raddoppiata rispetto alla versione standard. Questa caratteristica combinata all'elevata
capacità di portata di una valvola pilota a due stadi garantisce prestazioni di risposta dinamica superiori. Grazie ai sofisticati algoritmi di controllo digitale, la stabilità di questo
tipo di valvola risulta elevata.
6
Cursore
• Solida e affidabile: grazie al collaudato principio con
tubo di reazione, la valvola risulta solida e affidabile
quanto la valvola di pilotaggio ServoJet® a stadio singolo.
Moog • Valvole proporzionali servocontrollate serie da D671 a D675 • Rev. 1 marzo 2010
FUNZIONALITÀ
DESCRIZIONE DEL FUNZIONAMENTO DELLA VALVOLA DI PILOTAGGIO A COMANDO DIRETTO D633
La valvola di pilotaggio è formata da un motore lineare azionato da un magnete permanente, un’asta di comando che collega l’armatura con il cursore. Il motore ad azione lineare è
composto da un'avvolgimento, da magneti permanenti,
espansioni polari, un’armatura e una molla di centraggio. Il
cursore a 4 vie controlla contemporaneamente il flusso dalla
porta di pressione a una delle porte di controllo e il flusso dall’altra porta di controllo alla porta di scarico. La dislocazione
della molla di centraggio mediante spostamento del cursore
genera una forza di ritorno contraria al movimento dell’armatura. Una corrente elettrica nell'avvolgimento del motore
ad azione lineare genera un aumento del flusso elettromagnetico in base alla direzione della corrente, il quale si sovrappone al flusso permanente negli spazi vuoti tra l’armatura e
le espansioni polari. In questo modo si esercita una forza sull’armatura che crea uno spostamento dipendente dalla direzione della corrente, in opposizione alla molla di centraggio.
Il cursore è collegato all’armatura mediante un’asta di comando e quindi segue gli spostamenti. Le forze di flusso esercitate durante il passaggio del fluido attraverso la valvola e le forze di attrito causate dalla contaminazione tra il cursore e l’asta
devono essere compensate dal motore ad azione lineare. La
corsa del cursore è proporzionale all’incirca alla corrente dell’avvolgimento.
Molle di ritorno
Magneti
permanenti
Cursore
Porte di collegamento
Vite di
Avvolgi- Armatura Cuscinetto Camicia di controllo
bloccaggio mento
Ripristinata la posizione centrale, la forza della molla e la forza di azionamento agiscono nella stessa direzione. Nella posizione centrale definita dalla molla di centraggio, il motore ad
azione lineare non consuma corrente.
VALVOLA PROPORZIONALE SERVOCONTROLLATA DIGITALE A DUE STADI SERIE D671 CON VALVOLA DI PILOTAGGIO SERVOJET® A COMANDO DIRETTO D633
Valvola di pilotaggio ad
azionamento diretto D633
Connettore
valvola X1
A
Connettore di servizio X10
B
Connettore bus
di campo X3
Connettore bus
di campo X4
X Y
Elettronica digitale
LED di stato
P T T1
Simbolo idraulico:
Presentato con pressione di
comando applicata ed elettronica collegata,
1
Uscite di collegamento
Trasduttore di posizione (LVDT)
• Trafilamento ridotto: in posizione centrata, la valvola di pilotaggio a comando diretto D633 non necessita di un flusso
pilota. Questo comporta una riduzione significativa del consumo energetico, fattore particolarmente importante nelle
macchine con valvole multiple.
• Risposta dinamica elevata: la risposta dinamica della valvola è elevata grazie alla frequenza naturale elevata della valvola a comando diretto e dei flussi pilota prossimi a quelli
delle valvole di pilotaggio a due stadi.
• Elevata efficienza di pressione: le prestazioni di pressione
molto elevate anche per corse del cursore ridotte rendono
la valvola di pilotaggio a comando diretto D633 la scelta
migliore per le applicazioni che comprendono pressioni di
controllo basse, in quanto offre forze di controllo elevate
anche per questo tipo di applicazione: Posizionamento sicuro del cursore principale sempre garantito.
• Affidabilità: rispetto ai solenoidi proporzionali, la valvola di
pilotaggio a comando diretto D633 offre un alto grado di
affidabilità grazie alle forze di attuazione elevate del motore ad azione lineare.
Moog • Valvole proporzionali servocontrollate serie da D671 a D675 • Rev. 1 marzo 2010
7
SPECIFICHE COSTRUTTIVE
PRESSIONE PILOTA
pP = pressione nella porta P della valvola (pressione di alimentazione)
Per garantire un funzionamento affidabile delle valvole si consigliano le pressioni pilota seguenti px:
• Per valvole con cursore speciale per alta risposta px > = pP
• Per valvole con cursore standard px > = 0.3 x pP
Nota: rispettare il campo di pressione della valvola pilota
(vedere la scheda tecnica).
CALCOLO DELLA PORTATA DELLA VALVOLA
La portata effettiva della valvola dipende dal tipo di cursore e dalla caduta di pressione ∆p negli spigoli. Con segnale di
comando al 100 % la portata della valvola alla caduta di pressione nominale ∆pN = 5 bar per spigolo corrisponde alla portata nominale QN. Con caduta di pressione diversa da quella nominale, la portata della valvola varia con il segnale di
comando continuo in base alla formula seguente.
Q
QN
∆p
∆pN
La portata effettiva della valvola Q non deve superare una
velocità media di 30 m/s nelle porte P, A, B e T.
Per evitare il rischio di cavitazione, non superare le portate
massime indicate negli schemi seguenti.
l/min = portata effettiva
l/min = portata nominale
bar = caduta di pressione effettiva
per spigolo
bar = caduta di pressione nomina
le per spigolo
Velocità di flusso l/min
DIAGRAMMA DI FLUSSO (FUNZIONAMENTO A 4 VIE)
4500 (1170)
3000 (780)
1500
2000 (520)
n
l/mi
n
l/mi
1000
1500 (390)
1000 (260)
800 (208)
550
350
500 (130)
250
300 (78)
150
n
l/mi
n
l/mi
n
l/mi
n
l/mi
200 (52)
min
80 l/
min
60 l/
150 (39)
100 (26)
80 (20,8)
5D67 15
K
P15/
57
6
D
K10
P10/
4D67 L05
P05/
3D67 L03
P03/
2D67 02
D
P02/
2
7
D6 01
D
P01/
1D67
P80
1D67
P60
Qmax = 3600 l/min
Qmax = 1500 l/min
Qmax = 600 l/min
Qmax = 180 l/min
1-
D67
P30
min
30 l/
50 (13)
30 (7,8)
20 (5,2)
5
(75)
10
(150)
20
(300)
Caduta di pressione nominale
∆pN = 10 bar
8
30
(450)
50
70
100
(750) (1000) (1450)
Caduta di pressione della valvola
∆p bar
Moog • Valvole proporzionali servocontrollate serie da D671 a D675 • Rev. 1 marzo 2010
VALVOLE PER APPLICAZIONI CON REQUISITI DI SICUREZZA
CENNI GENERALI
Nelle applicazioni con valvole proporzionali servocontrollate
nelle quali vengono imposti determinati requisiti di sicurezza
volti a prevenire eventuali pericoli per l’operatore e la macchina, occorre un “posizionamento del cursore sicuro”in modo
da evitare danni potenziali. Quindi, come opzione per le valvole proporzionali servocontrollate multistadio viene offerta
una versione fail-safe. Dopo aver disattivato l’alimentazione
a 24 V della valvola a solenoide di sicurezza, questa funzione
fail-safe porta il cursore in una posizione definita: posizione
centrale sovrapposta o posizione aperta A T o B T.
Le valvole fail-safe permettono di controllare che il cursore principale si trovi in una posizione sicura. Se il cursore si trova all’interno del campo sicuro definito, il pin 11 mostra un segnale con
una tensione superiore a 8,5 V. Se la tensione è inferiore a 6,5
V, il cursore non si trova in posizione di sicurezza.
Nelle valvole fail-safe delle serie D671 - D675, lo spostamento
nella posizione centrale sicura è garantito collegando idraulicamente i due volumi di controllo dello stadio principale tramite una valvola a 2/2 o a 4/2 vie, rispettivamente. La forza di
ritorno delle molle di centraggio sposta il cursore nella posizione fail-safe.
NOTA:
Per ridurre il tempo di commutazione della funzione fail-safe,
si consiglia di disattivare contemporaneamente l’alimentazione della valvola a 2/2 vie o a 4/2 vie e il segnale di abilitazione.
secondo ISO 13849 è possibile ottenere una categoria di
sicurezza superiore impiegando una valvola fail-safe con
monitoraggio della posizione del cursore. In merito a ciò,
occorre verificare con attenzione che gli standard della macchina siano appropriati.
CARATTERISTICHE ELETTRICHE
Per informazioni dettagliati sull’assegnazione dei pin del connettore X1 a 11 poli + PE per applicazioni con requisiti di sicurezza, consultare la sezione “Elettronica” (informazioni
ampliate AM426D).
Struttura valvola
Funzionamento
nominale UN
Cablaggio del connettore
Potenza nominale PN
valvola a 2/2
26 W
valvola a 4/2
36 W
EN 175301 parte 803
con ruota libera e diodo
luminoso
2
V1
V2
V3
1
2
valvola a 2/2 vie o a 4/2 vie
servocomandato Tensione
24 Vdc
(minimo 22,8 Vdc,
massimo 26,4 Vdc)
1
VALVOLA PROPORZIONALE SERVOCONTROLLATA A DUE STADI CON VALVOLA DI PILOTAGGIO SERVOJET® PER
APPLICAZIONI CON REQUISITI DI SICUREZZA
Y
X
A
B
Y
X
Stadio pilota ServoJet®
A B
Y
A
B
Connettore della valvola X1
Connettore di servizio X10
Valvola a solenoide di sicurezza
Connettore bus di campo X3
Connettore bus di campo X4
X
Trasduttore di posizione
(LVDT)
P
T
P T
Porte di collegamento
Moog • Valvole proporzionali servocontrollate serie da D671 a D675 • Rev. 1 marzo 2010
PT
Simbolo idraulico:
presentato con pressione di comando
applicata e elettronica
collegata, alimentazione della valvola a
2/2 vie disattivata.
9
CONSIGLI PER LA SELEZIONE DELLA FUNZIONE FAIL-SAFE NELLE APPLICAZIONI CON REQUISITI DI SICUREZZA
Le valvole delle serie D671 - D675 sono provviste di varie funzioni fail-safe. Il comportamento della valvola in una situazione con requisiti fail-safe dipende dalla funzione fail-safe
selezionata, dalla valvola di pilotaggio e dalla pressione pilota effettiva, dall’alimentazione elettrica dell’elettronica della valvola e dal tipo di valvola a 2/2 o a 4/2 vie.
Le tabelle seguenti intendono offrire supporto nella selezione della funzione fail-safe adatta. Di seguito vengono
descritte le posizioni del cursore dello stadio principale in caso
di guasto dell’elettronica della valvola, della pressione di
comando o dell’alimentazione.
VALVOLE CON STADIO PILOTA SERVOJET®
Funzione
fail-safe
F
Posizione del cursore
dello stadio principale
Pressione pilota (o pressione di
sistema per stadio pilota interno) 1)
Elettronica della
valvola
Valvola a 2/2 vie
Posizione finale P B e A T
on
off
–
off
on
–
Posizione finale P A e B T
off
off
–
(D671: 20 % P A e B T)
on
off
–
Posizione finale P A e B T
(D671: 20 % P A e B T)
off
on
–
Posizione finale P A e B T
(D671: 20 % P A e B T)
off
off
–
Non definita
on
off
–
Posizione centrale definita
off
on
–
Posizione centrale definita
off
off
–
Non definita
on
off
on
Posizione centrale definita
off
on
on
Posizione centrale definita
off
off
on
Posizione centrale definita
on
off
off
Posizione centrale definita
off
on
off
Posizione centrale definita
off
off
off
on
off
on
off
on
on
off
off
on
on
off
off
off
on
off
off
off
off
P definita B, A T
on
off
on
P definita B, A T
off
on
on
P definita B, A T
off
off
on
P definita B, A T
on
off
off
P definita B, A T
off
on
off
off
off
off
Posizione finale P B e A T
Posizione finale P B e A T
D
M2)
W
U
Posizione finale P B e A T
Posizione centrale definita o
definita P B e A T
Posizione centrale definita o
definita P B e A T
Posizione centrale definita o
definita P B e A T
Posizione centrale definita o
definita P B e A T
Posizione centrale definita o
definita P B e A T
P 2)
1)
2)
10
Posizione finale P B e A T
Pressione “off” indica assenza di pressione (<<1 bar). In caso di pressioni maggiori la posizione del cursore dello stadio principale non è definita.
Pressione “on” indica una pressione pilota pari ad almeno il valore calcolato secondo la procedura indicata a pagina 9. In caso di pressioni minori la
posizione del cursore dello stadio principale non è definita.
Solo con valvola di pilotaggio ServoJet®.
Moog • Valvole proporzionali servocontrollate serie da D671 a D675 • Rev. 1 marzo 2010
CONSIGLI PER LA SELEZIONE DELLA FUNZIONE FAIL-SAFE NELLE APPLICAZIONI CON REQUISITI DI SICUREZZA
VALVOLE CON VALVOLA DI PILOTAGGIO SERVOJET® A DUE STADI D670/D671
Funzione fail-safe
Posizione del cursore
dello stadio principale
Posizione finale P B e A T
F
D
W
U
Pressione pilota (o pressione di
sistema per stadio pilota interno) 1)
Elettronica della
valvola
Valvola a 4/2 vie
on
off
–
Non definita
off
on
–
Non definita
Posizione finale P A e B T
off
off
–
on
off
–
Non definita
off
on
–
Non definita
off
off
–
Non definita
on
off
on
Non definita
off
on
on
Non definita
off
off
on
Posizione centrale definita
on
off
off
Posizione centrale definita
off
on
off
Posizione centrale definita
Posizione finale P B e A T
off
off
off
on
off
on
Non definita
off
on
on
Non definita
off
off
on
Posizione centrale definita o
definita P B e A T
on
off
off
Posizione centrale definita o
definita P B e A T
off
on
off
Posizione centrale definita o
definita P B e A T
off
off
off
Pressione pilota (o pressione di
sistema per stadio pilota interno) 1)
Elettronica della
valvola
Valvola a 4/2 vie
VALVOLE CON VALVOLA DI PILOTAGGIO AD AZIONAMENTO DIRETTO D633
Funzione
fail-safe
F
Posizione del cursore
dello stadio principale
Posizione finale P B e A T
on
off
–
Non definita
off
on
–
Posizione finale P B e A T
(D671: 20 % P B e A T)
off
off
–
on
off
–
Non definita
Posizione finale P B e A T
(D671: 20 % P B e A T)
off
on
–
off
off
–
Non definita
on
off
on
Non definita
off
on
on
Non definita
off
off
on
Posizione centrale definita
on
off
off
Posizione centrale definita
off
on
off
Posizione centrale definita
Posizione finale P B e A T
off
off
off
on
off
on
Non definita
off
on
on
Posizione centrale definita o
definita P B e A T
off
off
on
Posizione centrale definita o
definita P B e A T
on
off
off
Posizione centrale definita o
definita P B e A T
off
on
off
Posizione centrale definita o
definita P B e A T
off
off
off
Posizione finale P B e A T
D
W
U
1)
Pressione “off” indica assenza di pressione (<<1 bar). In caso di pressioni maggiori la posizione del cursore dello stadio principale non è definita.
Pressione “on” indica una pressione pilota pari ad almeno il valore calcolato secondo la procedura indicata a pagina 9. In caso di pressioni minori la
posizione del cursore dello stadio principale non è definita.
Moog • Valvole proporzionali servocontrollate serie da D671 a D675 • Rev. 1 marzo 2010
11
ELETTRONICA
REQUISITI GENERALI PER L’ELETTRONICA DELLA VALVOLA
• Tutte le linee del segnale, comprese quelle dei trasduttori
esterni, devono essere schermate.
• La schermatura va collegata radialmente a ⊥ (0 V), lato alimentazione, e collegata all’alloggiamento del connettore
accoppiato (EMC).
• Area di intersezione minima di tutte le linee ≥ 0,25 mm2
• Tenere conto delle perdite di tensione tra l’alloggiamento
e la valvola. Vedere anche la nota tecnica Moog TN 494
(vedere la sezione “Accessori e documenti per tutte le
dimensioni”).
• Nota: quando si creano i collegamenti elettrici alla valvola
(schermatura(댷)) prendere le misure appropriate per
garantire che i potenziali elettrici di terra, che variano a
livello locale, non generino correnti di terra eccessive.
Vedere la nota tecnica Moog TN 353 (vedere la sezione
“Accessori e documenti per tutte le dimensioni”).
• Tutti i circuiti collegati vanno separati dalla rete impiegando un dispositivo di “isolamento sicuro” secondo le norme
EN 61558-1 ed EN 61558-2-6. Tutte le tensioni devono essere basse tensioni in conformità con la norma EN 60204-1.
Si raccomanda l’impiego di alimentazioni SELV/PELV.
12
Moog • Valvole proporzionali servocontrollate serie da D671 a D675 • Rev. 1 marzo 2010
Segnale di comando
ID(4) = -10 mA
ID(4) = +10 mA
-100 %
Alimentazione
0 V + 24 V
Valvola
ELETTRONICA
PLC
A (9)
B (10)
ISegnale di comando
UDE(4-5)
D (4) ID(4)
ID(4)
Re
IE(5)
IE(5)
E (5)
Segnale di comando flottante
ASSEGNAZIONE DEI SEGNALI E DEI PIN NELLE VALVOLE CON INGRESSO ANALOGICO (A 6 POLI + PE,
A 11 POLI + PE)
Posizione cursore di controllo
100 %
Segnale di comando ±10 V, flottante
La corsa del cursore è proporzionale a UD UE per connettori
a 6 poli + PE e U4 U5 per connettori a 11 poli + PE.
Dato un segnale di comando UD UE = +10 V o U4 U5 = +10 V in
ingresso il cursore si sposta al 100 % P A e B T.
Dato un segnale di comando UD UE = 0 V o U4 U5 = 0 V in ingresso il cursore si trova nella posizione centrale definita.
Curva del segnale di posizioneI
= -10 mA
D(4)
Posizione cursore
di di
controllo
Segnale
comando
100 %
ID(4) = +10 mA
UD(4) = -10 V
UD(4) = +10 V
-100 %
Alimentazione
0 V + 24 V
Valvola
PLC
0 V + 24 V
A (9)
PLC
ISegnale di comando
Valvola
B (10)
A (9) UDE(4-5)
D (4) ID(4)
B (10)
UDE(4-5)
ReD (4) ID(4)
ID(4)
USegnale di comando
IE(5)
Re
E (5)
Segnale
Segnale di comando flottante
GND
Segnale di comando ±10 V, flottante
La corsa del cursore è proporzionale a ID = IE per connettori 6
+ PE e I4 = I5 per connettori a 11 poli + PE.
Dato un segnale di comando ID = +10 mA o I4 = +10 mA in
ingresso il cursore si sposta al 100 % P A e B T.
Dato un segnale di comando ID = 0 mA o I4 = 0 mA in ingresso il cursore si trova nella posizione centrale definita.
Segnale di comando
-100 %
Alimentazione
IE(5)
IE(5)
E (5)
Curva del segnale di posizione
Posizione
Posizione cursore
cursore di
di controllo
controllo
100 %
%
100
Posizione cursore di controllo
100 %
UD(4)
= -10
ID(4)
= -10
mAV
Segnale
Segnale di
di comando
comando
+10mA
V
U
D(4)==+10
ID(4)
Segnale di comando
ID(4) = +4 mA
I
= +20 mA
-100
-100 %
% D(4)
Alimentazione
Alimentazione
-100 %
0 V + 24 V
Alimentazione
0 V + 24 V
PLC
PLC
Valvola
Valvola
A (9)
A (9)
B (10)
Valvola
B (10) UDE(4-5)
UDE(4-5)
DA
(4)(9)ID(4)
D (4) ID(4)
B (10)
UDE (4-5)
Re
ReD (4)
0 V + 24 V
PLC
ISegnale di comando
USegnale di comando
ID(4)
ISegnale di comando
ID(4)
IE(5)
Segnale
IE(5)
IE(5)
Re
E (5)
E (5)
GND
IE(5)
Segnale di comando flottante
E (5)
Segnale di comando flottante
Segnale di comando da 4 a 20 mA, flottante
La corsa del cursore della valvola è proporzionale a ID = IE
per connettori a 6 poli + PE e I4 = I5 per connettori a 11 poli +
PE. Dato un segnale di comando ID = 20 mA o I4 = 20 mA in
ingresso il cursore si sposta al 100 % P A e B T.
Dato un segnale di comando ID = 12 mA o I4 = 12 mA in ingresso il cursore si trova nella posizione centrale definita.
Curva del segnale di posizione
Posizione cursore di controllo
Posizione cursore di controllo
100 %
100 %
Segnale di comando
Segnale di comando
I
= +4 mA
UD(4)D(4)
= -10 V
= +20 mA
I
UD(4)
D(4) = +10 V
-100 %
-100 %
Alimentazione
0 V + 24 V
Valvola
Valvola
PLC PLC
A
A (9)
(9)
BB (10)
(10)
ISegnale di comando
UDE(4-5)
U
DE (4-5)
D
D (4)
(4) ID(4)
ID(4)
USegnale di comando
RRe
e
IE(5)
Segnale
IE(5)
EE (5)
(5)
GND
Segnale di comando flottante
Valore effettivo da 4 a 20 mA
Il valore effettivo, che corrisponde alla posizione del cursore durante l’impiego della funzione flusso, viene rilevato nel
pin F (connettore a 6 poli + PE) o nel pin 6 (connettore a 11
poli + PE), rispettivamente (schema di cablaggio in basso).
Questi segnali si possono impiegare per il monitoraggio e
l’individuazione dei guasti. La corsa completa del cursore corrisponde a 4 - 20 mA. Al segnale di comando 12 mA il cursore si
trova nella posizione centrale.
20 mA corrisponde all’apertura della valvola al 100% P A
e B T. Utilizzando il segnale del valore effettivo compreso
tra 4 e 20 mA si individua il guasto di un cavo con Iout = 0 mA.
Conversione del valore effettivo in uscita IoutF (posizione del
cursore) per valvole con connettore a 6 poli + PE
Posizione cursore di controllo
100 %
Segnale di comando
ID(4) = +4 mA
lato valvola
F
da 4 a 20 mA
RL = 500
Ω (0,25 W)
I
= +20 mA
Iout
D(4)
Vout
-100 %
Valore effettivo pin F
Vout: da 2 a 10 V
V
=
Alimentazione
0 V + 24 V
B
(GND)
PLC
Valvola
A (9)
B (10)
UDE (4-5)
Conversione del valore effettivo in uscita Iout6 (posizione del
cursore) per valvole con connettore a 11 poli + PE
ISegnale di comando
D (4)
ID(4)
Re
IE(5)
E (5)
Segnale di comando flottante
lato valvola
da 4 a 20 mA
RL = 500 Ω (0,25 W)
Iout
Vout
6
V
=
Valore effettivo pin 6
Vout: da 2 a 10 V
10
(GND)
(Per il tipo di segnale “D”, RL si trova nell’elettronica della
valvola)
Moog • Valvole proporzionali servocontrollate serie da D671 a D675 • Rev. 1 marzo 2010
13
ELETTRONICA
ASSEGNAZIONE DEI PIN CON CONNETTORE A 6 POLI + PE (X1)
Secondo EN 175201-804 con connettore di accoppiamento (tipo R ed S, involucro in metallo) con precontatto di terra di protezione (댷).
Segnale
Pin
Assegnazione pin
A
Alimentazione
B
Alimentazione di terra/
Segnale di terra
C
Segnale di abilitazione
D
Comando ingresso
Tensione
differenziale
±10 V
Corrente
differenziale
±10 mA, da 4 a 20 mA
24 V DC (18 - 32 V DC) verso GND
(polarità inversa protetta da GND)
GND
> da 8,5 a 32 V DC verso GND: valvola abilitata
< 6,5 V DC verso GND: valvola disabilitata
valvola impostata in “MANTENIMENTO” o “DISABILITAZIONE”
Resistenza di ingresso 10 kΩ
Uin = UDE 1)
Rin = 20 kΩ
Iin = ID = -IE 2)
Rin = 200 Ω
E
differenziale
F
Valore effettivo
uscita
댷
Collegamento a
terra di protezione
Iout= da 4 mA a 20 mA verso GND. RL = 500 Ω
Iout è proporzionale alla posizione del cursore di controllo; l’uscita è protetta da cortocircuito
1)
La differenza di potenziale (misurata contro GND) deve essere
compresa tra -15 e +32 V.
2)
La corrente di ingresso Iin di questo valore di comando deve
essere compresa tra -25 e +25 mA.
Segnali di comando Iin < 3 mA (ad es. a causa della rottura del
cavo) indicano un’anomalia nei segnali compresi tra 4 e 20 mA.
Il cliente può personalizzare e attivare la reazione della valvola in presenza di questa anomalia.
14
Moog • Valvole proporzionali servocontrollate serie da D671 a D675 • Rev. 1 marzo 2010
ELETTRONICA
ASSEGNAZIONE DEI PIN CON CONNETTORE A 11 POLI + PE (X1)
Secondo EN 175201-804 con connettore di accoppiamento (tipo E, involucro in metallo) con precontatto di terra di protezione (댷).
Segnale
Pin
Assegnazione pin
1
Non utilizzato
2
Non utilizzato
3
Segnale di abilitazione
Tensione
differenziale
±10 V
Corrente
differenziale
±10 mA, da 4 mA a 20 mA
> da 8,5 a 32 V DC verso GND: valvola abilitata
< 6,5 V DC verso GND: valvola disabilitata
valvola impostata in “MANTENIMENTO” o “DISABILITAZIONE”
Resistenza di ingresso 10 kΩ
Uin = U4–5 1)
Iin = I4 = -I5 2)
Rin = 200 Ω
Rin = 20 kΩ
4
Comando ingresso
differenziale
5
6
7
Valore effettivo uscita
Non utilizzato
8
Uscita digitale
stato valvola
9
Alimentazione
10
Alimentazione di terra /
Segnale di terra
11
Iout = da 4 mA a 20 mA verso GND. RL = 500 Ω
Iout è proporzionale alla posizione del cursore di controllo; l’uscita è protetta da cortocircuito
U8–10 > 8,5 V DC: Abilitazione e alimentazione ok, valvola pronta
U8-10<6,5 VDC: Valvola disabilitata, mancanza segnale di abilitazione o alimentazione non ok
24 V DC (18 V - 32 V DC) verso GND
(polarità inversa protetta da GND)
Errore valvola
uscita digitale
GND
Monitoraggio errore 3)
Collegamento
댷 a terra di protezione
1)
La differenza di potenziale (misurata contro GND) deve essere
compresa tra -15 e +32 V.
2)
Segnali di comando Iin < 3 mA (ad es. a causa della rottura del
cavo) indicano un’anomalia nei segnali tra 4 e 20 mA. Il cliente
può personalizzare e attivare la reazione della valvola in presenza di questa anomalia.
3)
L’uscita può essere programmata in fabbrica, “low” indica errore
(ad es. differenza tra valore di comando e valore effettivo).
Moog • Valvole proporzionali servocontrollate serie da D671 a D675 • Rev. 1 marzo 2010
15
ELETTRONICA
ASSEGNAZIONE PIN CON CONNETTORE A 11 POLI + PE (X1)
PER APPLICAZIONI CON REQUISITI DI SICUREZZA
Secondo EN 175201-804 con connettore di accoppiamento (tipo E, involucro in metallo) con precontatto di terra di protezione (댷).
Segnale
Pin
Assegnazione pin
1
Valvola
fail-safe
2
Valvola
fail-safe
3
Segnale di abilitazione
Tensione
differenziale
±10 V
Corrente
differenziale
±10 mA, da 4 mA a 20 mA
24 V DC (minimo 22,8 V DC, massimo 26,4 V DC, massimo 1,50 A)
⊥ (0 V)
> da 8,5 V a 32 V DC verso GND: valvola abilitata
< 6,5 V DC verso GND: valvola disabilitata
valvola impostata in “MANTENIMENTO” o “DISABILITAZIONE”.
Resistenza di ingresso 10 kΩ
Uin = U4–51)
4
Comando ingresso
Iin = I4 = I5 2)
Rin = 200 Ω
Rin = 20 kΩ
5
differenziale
6
Valore effettivo uscita
7
Non utilizzato
8
Uscita digitale
stato valvola
9
Alimentazione
10
Alimentazione di terra/
Segnale di terra
11
댷
1)
2)
3)
Uscita digitale
errore valvola
Iout = da 4 mA a 20 mA verso GND. RL = 500 Ω
Iout è proporzionale alla posizione del cursore di controllo; l’uscita è protetta da cortocircuito
U8–10 > 8,5 V DC: Abilitazione e alimentazione ok, stato valvola “ATTIVA”
U8-10<6,5 VDC: Valvola disabilitata, mancanza segnale di abilitazione o alimentazione non ok
24 V DC (18 V - 32 V DC) verso GND
GND
Monitoraggio della posizione fail-safe 3)
Collegamento a
terra di protezione
La differenza di potenziale (misurata contro GND) deve essere
compresa tra -15 e +32 V.
Segnali di comando Iin < 3 mA (ad es. a causa della rottura del cavo)
indicano un’anomalia nei segnali tra 4 e 20 mA. Il cliente può personalizzare e attivare la reazione della valvola in presenza di questa anomalia.
L’uscita può essere programmata in fabbrica, “low” indica un errore.
U11-2 > 8,5 V DC: posizione del cursore sicura
U11-2 < 6,5 V DC: posizione del cursore non sicura
16
Moog • Valvole proporzionali servocontrollate serie da D671 a D675 • Rev. 1 marzo 2010
ELETTRONICA
CONNETTORE CANopen (X3, X4 / CODICE A / 2 x M12x1 / A 5 POLI)
Filettatura esterna
maschio (X3)
Pin
Segnale X3, X4
1
CAN_SHLD Schermatura
2
CAN_V+
non collegato nella valvola
3
CAN_GND
Terra
4
CAN_H
Ricetrasmettitore H
5
CAN_L
Ricetrasmettitore L
Filettatura interna
femmina (X4)
5
1
4
2
3
Codice pin
2
1
3
5
4
Codice pin
Vista dal lato di collegamento dell’alloggiamento CANopen
CONNETTORE PROFIBUS-DP (X3, X4 / CODICE B / 2 x M12x1 / A 5 POLI)
Pin
Segnale X3, X4
1
Profi V+
Filettatura esterna
maschio (X3)
alimentazione 5 V
delle resistenze terminali
2
Profi A
Ricezione/invio dati -
3
Profi GND
Terra
4
Profi B
Ricezione/invio dati +
5
Schermatura
Schermatura
5
Filettatura interna
femmina (X4)
1
4
2
2
3
1
Codice pin
3
5
4
Codice pin
Vista dal lato di collegamento dell’alloggiamento PROFIBUS-DP
CONNETTORE ETHERCAT (X3, X4 / CODICE D / 2 x M12x1 / A 4 POLI)
Pin
Segnale X4 IN
Segnale X3 OUT
1
TX + IN
TX + OUT
2
RX + IN
RX + OUT
3
TX IN
TX OUT
4
RX IN
RX OUT
Filettatura interna
maschio (X3)
Filettatura interna femmina (X4)
2
3
2
3
1
4
1
4
Codice pin
Codice pin
Vista sul lato di collegamento dell’alloggiamento ETHERCAT
Moog • Valvole proporzionali servocontrollate serie da D671 a D675 • Rev. 1 marzo 2010
17
DISEGNO D’INSTALLAZIONE PER VALVOLE CON
CONNETTORE BUS DI CAMPO CANopen1)
20
ELETTRONICA
Connettore
valvola X1
88
Connettore bus
di campo X3
40
19
147
Connettorebus di
campo X4
DISEGNO D’INSTALLAZIONE PER VALVOLE CON
CONNETTORE BUS DI CAMPO PROFIBUS-DP O
ETHERCAT1)
Connettore valvola X1
Connettore di servizio X10
Connettore bus
di campo X3
40
19
144
Connettore bus
di campo X4
DISEGNO D’INSTALLAZIONE PER VALVOLE CON CONTROLLO ANALOGICO 1)
Connettore
valvola X1
135
Connettore di servizio
X10
1)
Alloggiamento dell’elettronica esemplificativo per tutte le dimensioni
18
Moog • Valvole proporzionali servocontrollate serie da D671 a D675 • Rev. 1 marzo 2010
IDRAULICA CON BUS DI CAMPO
CENNI GENERALI
La tecnologia di automazione moderna è caratterizzata da
un incremento della decentralizzazione delle funzioni di elaborazione tramite sistemi di comunicazione di dati seriali.
L’impiego di sistemi con bus seriale al posto della tecnologia
di comunicazione tradizionale garantisce una maggiore flessibilità dei sistemi in termini di modifiche ed espansioni.
Inoltre, in molti settori dell’automazione industriale comporta un potenziale di risparmio significativo nei costi di progettazione e installazione. Tra i vantaggi apportati dall’impiego di bus di campo vi sono le opzioni supplementari per la
parametrizzazione, le opzioni di diagnosi migliorate e la
diminuzione delle varianti.
PROFILO VDMA
Un gruppo facente parte dell’Associazione VDMA
(Associazione dei costruttori industriali tedeschi), ha creato
un profilo in collaborazione con numerosi costruttori di sistemi idraulici noti nel settore:
Questo profilo descrive la comunicazione tra i componenti
idraulici tramite un bus di campo. Definisce funzioni e parametri omogenei in un formato di scambio standardizzato.
CANopen
In conformità con la norma EN 50325-4
CAN bus è stato originariamente sviluppato per l’impiego
nelle autovetture, ma per molti anni è stato utilizzato in svariate applicazioni di ingegneria meccanica.
Il CAN bus è stato concepito principalmente per requisiti di
sicurezza e velocità di trasmissione.
Caratteristiche del CAN bus:
• Sistema multi-master: ogni partecipante può trasmettere e
ricevere
• Topologia: struttura lineare con linea di adattamento breve
• Estensione di rete e larghezze di banda:
- fino a 25 m a 1 Mbit/s
- Fino a 5000 m a 25 kbit/s
• Tipo di indirizzamento: Orientato al messaggio tramite
identificatore;
assegnazione prioritaria del messaggio tramite identificatore
• Sicurezza: distanza Hamming = 6, ossia vengono riconosciuti fino a 6 singoli errori/messaggi
• Proprietà fisiche bus: ISO 11898
• Numero massimo di partecipanti: 110 (64 senza un ripetitore)
PROFIBUS-DP
In conformità con la norma EN 61158
Profibus-DP è stato sviluppato per i settori industriali di processo e produzione ed è quindi compatibile con molti sistemi di controllo di costruttori diversi.
Caratteristiche Profibus-DP:
• Sistema multi-master: vari master condividono il tempo di
accesso e avviano la comunicazione
Gli slave reagiscono solo su richiesta
• Topologia: struttura lineare con linea di adattamento breve
• Estensione di rete e larghezze di banda:
- Fino a 100 m a 12 Mbit/s
- Fino a 1200 m a 9,6 kbit/s per segmento
Si possono impiegare ripetitori
• Tipo di indirizzamento: orientato all’indirizzo
• Assegnazione di priorità/tempo di ciclo dei messaggi tramite configurazione master
• Proprietà fisiche bus: RS-485 secondo EIA-485
• Numero massimo di partecipanti: 126 (32 senza un ripetitore)
ETHERCAT
In conformità con IEC/PAS 62407
EtherCAT è stato sviluppato come bus per l’industria basato
su Ethernet per soddisfare le maggiori esigenze di tempo di
ciclo. Il bus EtherCAT è concepito per velocità di trasmissione dati elevate e tempi di ciclo veloci.
Caratteristiche del bus EtherCAT:
• Sistema master singolo: il master avvia la comunicazione
gli slave reagiscono solo su richiesta
• Topologia: struttura lineare, a stella, ad albero e ad anello secondo il principio a margherita
• Estensione di rete e larghezze di banda: 100 m tra partecipanti, 100 MBit/s
• Tipo di indirizzamento: orientato all’indirizzo, un pacchetto dati per tutti i partecipanti
• Proprietà fisiche del bus: Fast Ethernet 100 Base Tx
• Numero massimo di partecipanti: 65535
Moog • Valvole proporzionali servocontrollate serie da D671 a D675 • Rev. 1 marzo 2010
19
SOFTWARE DI CONFIGURAZIONE
CENNI GENERALI
Il Software Windows® di configurazione delle valvole Moog
permette una messa in funzione, una diagnostica e una configurazione rapida ed efficiente della valvola. I dati si possono caricare dal PC alla valvola ed è possibile scaricare nel PC
le impostazioni attuali della valvola e visualizzarle.
La valvola si può controllare tramite elementi grafici. Le informazioni di stato (ad es. valori impostati e valori effettivi) e le
linee caratteristiche vengono visualizzate graficamente. È possibile registrare e visualizzare i parametri di sistema tramite
un oscilloscopio/unità di acquisizione dati integrati.
SOFTWARE DI CONFIGURAZIONE
Requisiti del sistema:
Il software si può configurare su un PC con i requisiti minimi
seguenti:
• PC compatibile IBM con 133 MHz
• Windows® 95/98/ME, Windows® NT/2000/XP/Vista
• RAM 64 MB
• Spazio libero su disco rigido 40 MB
• Monitor con risoluzione 640x480 pixel
• tastiera, mouse
Specifiche raccomandate:
• PC compatibile IBM con 500 MHz
• Windows® NT/2000/XP/Vista
L’impiego del software richiede inoltre le opzioni seguenti:
(vedere la sezione “Accessori”)
•
•
•
•
Porta USB
Modulo d'interfaccia USB
Cavo di configurazione/messa in funzione
Adattatore connettore di servizio M8x1
(non necessari per bus di campo CANopen)
• Valvola collegata elettricamente e alimentazione attiva
Nota:
La configurazione/messa in funzione con il “Software
di configurazione delle valvole Moog” viene eseguita impiegando un connettore bus di campo (bus di campo CANopen),
oppure (bus di campo Profibus-DP, EtherCAT o controllo analogico) oppure il connettore di servizio M8x1 integrato.
Il software viene fornito su richiesta gratuitamente da Moog.
20
Moog • Valvole proporzionali servocontrollate serie da D671 a D675 • Rev. 1 marzo 2010
D671
Valvola a due stadi dimensione 05 con valvola di pilotaggio
ServoJet® – Scheda tecnica
MODELLO
D671
Struttura della valvola
A due stadi con cursore standard
ServoJet®
Valvola di pilotaggio
Standard
Piano di posa
Portata elevata
ISO 4401-05-05-0-05, con T1
Posizione di installazione
Qualunque posizione
Peso
kg
Peso inclusa la valvola fail-safe
kg
6,3
8,8
Campo di temperatura di stoccaggio
°C
da -40 a +80
Campo di temperatura ambiente
°C
da -20 a +60
Resistenza alle vibrazioni
30 g, 3 assi, da 10 Hz a 2 kHz
Protezione da urti
50 g, 6 direzioni
DATI IDRAULICI (misurati a 210 bar, viscosità del fluido pari a 32 mm2/s e temperatura olio di 40 °C)
Pressione di esercizio valvola di pilotaggio
Pressione di esercizio porta X
Pressione massima porta Y
bar
bar
bar
Minimo 25 verso T o Y
da 25 a 280 1)
210
Pressione massima di esercizio dello stadio principale
Porte P, A e B
Porta T con Y interna
Porta T con Y esterna
bar
bar
bar
350
210
250
l/min
180
l/min
30 / 60 / 80 / 2 x 80
Portata massima
Portata nominale con ∆p 5 bar per spigolo
Trafilamento stadio principale (ricoprimento nullo)
l/min
Trafilamento stadio pilota
l/min
Portata pilota con ingresso a gradino = 100%
l/min
1,8
1,7
2,6
1,7
2,6
Olio idraulico secondo DIN 51524 parti 1 - 3 e
ISO 11158. Altri su richiesta.
Fluido idraulico
°C
da -20 a +80
Campo di viscosità consigliata
mm2/s (cSt)
15 - 45
Campo di viscosità
mm2/s (cSt)
5 - 400
Campo di temperatura del fluido idraulico
2)
Classe di pulizia raccomandata secondo ISO 4406
Per un funzionamento affidabile (sicurezza funzionale)
Per una durata maggiore
19 / 16 / 13
17 / 14 / 11
DATI STATICI E DINAMICI TIPICI
Tempo di risposta al gradino per corsa da 0 a 100 %
ms
Risoluzione inversa
%
< 0,05
Isteresi
%
< 0,2
Deriva di zero per ∆p = 55 K
Deviazione campione
28
18
%
<1
%
±10
DATI ELETTRICI
Duty cycle relativo
%
100
IP 65 (con connettori di accoppiamento)
Grado di protezione secondo EN 60529
V DC
da 18 a 32
Assorbimento di corrente massimo (statico)
A
0,25
Assorbimento di corrente massimo (dinamico)
A
0,5
Protezione esterna per valvola (Fusibile)
A
Alimentazione
EMC
1 A (lento)
Emissioni transitorie secondo
EN 61000-6-4:2001, protezione da emissioni
secondo EN 61000-6-2:2005
Tipo di connettore
Elettronica di controllo
Vedere la sezione “Elettronica”
Integrata nella valvola, vedere la
sezione “Elettronica”
1)
2)
Con orifizio integrato 350 bar, su richiesta.
La purezza del fluido idraulico influisce notevolmente sulla sicurezza funzionale (ad es. posizionamento sicuro del cursore, alta risoluzione)
e sull’usura degli spigoli (ad es. guadagno di pressione, perdite).
Moog • Valvole proporzionali servocontrollate serie da D671 a D675 • Rev. 1 marzo 2010
21
D671
Valvola a due stadi dimensione 05 con valvola di pilotaggio
ServoJet®
SCHEDA TECNICA
Curve caratteristiche tipiche con pressione di esercizio o di comando pari a 210 bar e viscosità del fluido di 32 mm2/s (cSt),
temperatura olio 40 °C
Caratteristica del segnale di portata
a ∆pN = 5 bar per spigolo
Velocità di flusso l/min
100
Una velocità di flusso
pari a QN > 60 l/min
richiede un'altra presa
di scarico T1
90
80
70
Altri cursori con caratteristiche di portata diverse (ad es.
adattate alla geometria del cilindro, ai circuiti rigenerativi, al guadagno curvilineare ecc.) disponibili su richiesta.
A T
B T
con T1
P
P
A
B
Cursore A: ~ricoprimento nullo, caratteristica lineare
Cursore D: ricoprimento 10% positivo, caratteristica lineare
Cursore Y: ~ricoprimento nullo, caratteristica curvilineare
60
50
40
30
20
10
0
40
60
80
100
Segnale [%]
Finecorsa [%]
Risposta a gradino D671 con valvola di pilotaggio
ServoJet®, portata elevata
100
r
ba psi)
0
14 000
(2
r
ba psi)
70 00
(10
100
75
75
50
50
25
25
0
0
-10
-10
0
10
20
30
40
50
Tempo [ms]
0
-120
0
5%
90 %
25 %
-6
-60
-9
-30
1
22
-90
10
0
100
Frequenza [Hz]
Ritardo di fase [grado]
Rapporto di amplificazione [dB]
3
-3
10
)
r si
ba 0 p
70 00
(1
20
30
40
50
Tempo [ms]
Risposta in frequenza D671 con valvola di
pilotaggio ServoJet®, portata elevata
Risposta in frequenza D671 con valvola di
pilotaggio ServoJet®, standard
Rapporto di amplificazione [dB]
Finecorsa [%]
Risposta a gradino D671 con valvola di pilotaggio
ServoJet®, standard
3
-120
0
25 %
-3
-90
Ritardo di fase [grado]
20
14
(2 0 b
00 ar
0
ps
i)
0
5%
90 %
-6
-60
-9
-30
1
10
0
100
200
Frequenza [Hz]
Moog • Valvole proporzionali servocontrollate serie da D671 a D675 • Rev. 1 marzo 2010
Valvola a due stadi dimensione 05 con valvola di pilotaggio
ServoJet®
88
20
DISEGNO DI INSTALLAZIONE PER FAIL-SAFE MECCANICA STRUTTURA F
158
138
182
Filtro sotto il tappo
157
D671
B
A
47
80
ø11
ø6
P
Y
ø11,5
75 (2,9)
ø18,7
1,3
X
36
ø15,7
173
268
FAIL-SAFE MECCANICA STRUTTURA M/D
306
Per le dimensioni del connettore di accoppiamento dei vari sistemi con bus di campo vedere la sezione “Elettronica”.
Il piano di posa deve essere conforme a ISO 4401-05-05-0-05 (vedere la sezione successiva “Schema di montaggio”).
X e Y opzionali esterne
X e Y opzionali esterne
Y opzionale esterna, X esterna
Porta “P1” uguale a porta “T1”
“P1” non conforme a ISO 4401
X
Y
X
Y
Y
A
B
A
B
P
P1
T
P T T1
A
X
P
B
T1
T
Fail-safe tipo F
Fail-safe tipo M
struttura a 5 porta P1 necessaria
struttura a 4 vie è necessaria una
Fail-safe tipo M
struttura a 2/2 vie è necessaria una
seconda porta di scarico T1 a
seconda porta di scarico T1 direzio-
QN > 60 l/min
ne del flusso secondo il simbolo
Moog • Valvole proporzionali servocontrollate serie da D671 a D675 • Rev. 1 marzo 2010
23
D671
Valvola a due stadi dimensione 05 con valvola di pilotaggio
ServoJet® per applicazioni con requisiti di sicurezza
88
20
DISEGNO DI INSTALLAZIONE CON VALVOLA DI FAIL-SAFE ELETTRICA
60
Filtro sotto il tappo
40
A
144
135
108
159
173
138
182
157
19
B
47
80
ø11
ø6,5
75
Fail-safe
tipo W/U
154
ø11,5
ø18,7
1,3
Fail-safe
tipo P
Y
P
X
36
ø15,7
173
109
334
322
Per le dimensioni del connettore di accoppiamento dei vari sistemi con bus di campo vedere la sezione “Elettronica”.
Il piano di posa deve essere conforme a ISO 4401-05-05-0-05 (vedere la sezione successiva “Schema di montaggio”).
Y opzionale esterna, X
X e Y opzionali esterne
X e Y opzionali esterne
esterna
X
Y
A
X
X
A
P T T1
B
P T T1
Y
A
B
P T T1
Fail-safe tipo P
Fail-safe tipo U
Fail-safe tipo W
struttura a 4 vie
struttura a 4 vie
struttura a 4 vie
posizione centrale definita o
posizione centrale definita o
posizione centrale definita
A T definita
24
Y
B
A T definita
Moog • Valvole proporzionali servocontrollate serie da D671 a D675 • Rev. 1 marzo 2010
D671
Valvola a due stadi dimensione 05 con valvola di pilotaggio a
comando diretto D633 – Scheda tecnica
MODELLO
D671
Struttura della valvola
A due stadi con cursore standard
Valvola di pilotaggio a comando diretto D633
Valvola di pilotaggio
Standard
Piano di posa
Offset
ISO 4401-05-05-0-05, con T1
Posizione di installazione
Qualunque posizione
Peso
kg
Peso inclusa la valvola fail-safe
kg
8,3
9,5
Campo di temperatura di stoccaggio
°C
da -40 a +80
Campo di temperatura ambiente
°C
da -20 a +60
Resistenza alle vibrazioni
30 g, 3 assi, da 10 Hz a 2 kHz
Protezione da urti
50 g, 6 direzioni
DATI IDRAULICI (misurati a 210 bar, viscosità del fluido pari a 32 mm2/s e temperatura olio di 40 °C)
Pressione di esercizio valvola di pilotaggio
Pressione di esercizio porta X
Pressione massima porta Y
bar
bar
bar
Minimo 10 verso T o Y
da 10 a 350
70 1)
Pressione massima di esercizio dello stadio principale
Porte P, A e B
Porta T con Y interna
Porta T con Y esterna
bar
bar
bar
350
70 1)
250
l/min
180
Portata massima
Portata nominale con ∆p 5 bar per spigolo
l/min
30 / 60 / 80 / 2 x 80
Trafilamento stadio principale (ricoprimento nullo)
l/min
1,8
Trafilamento stadio pilota
l/min
0,4
Portata pilota con ingresso a gradino = 100%
l/min
6,0
6,5
Olio idraulico secondo DIN 51524 parti 1 - 3 e
ISO 11158. Altri su richiesta.
Fluido idraulico
°C
da -20 a +80
Campo di viscosità raccomandato
mm2/s (cSt)
da 15 a 45
Campo di viscosità
mm2/s (cSt)
da 5 a 400
Campo di temperatura del fluido idraulico
2)
Classe di pulizia raccomandata secondo ISO 4406
Per un funzionamento affidabile (sicurezza funzionale)
Per una durata maggiore
18 / 15 / 12
17 / 14 / 11
DATI STATICI E DINAMICI TIPICI
Tempo di risposta al gradino per corsa da 0 a 100 %
ms
Risoluzione inversa
%
< 0,05
Isteresi
%
< 0,2
%
< 1,5
%
±10
Deriva di zero per ∆p = 55 K
Deviazione campione
11
11
DATI ELETTRICI
Duty cycle relativo
%
100
IP 65 (con connettori di accoppiamento)
Grado di protezione secondo EN 60529
V DC
18 - 32
Assorbimento di corrente massimo (statico)
A
0,3
Assorbimento di corrente massimo (dinamico)
A
1,2
Protezione esterna per valvola (Fusibile)
A
Alimentazione
EMC
1,6 A (lento)
Emissioni transitorie secondo
EN 61000-6-4:2001, protezione da emissioni
secondo EN 61000-6-2:2005
Tipo di connettore
Elettronica di controllo
Vedere la sezione “Elettronica”
Integrata nella valvola, vedere la
sezione “Elettronica”
1)
2)
Picchi di pressione fino a 210 bar ammessi.
La purezza del fluido idraulico influisce notevolmente sulla sicurezza funzionale (ad es. posizionamento sicuro del cursore, alta risoluzione)
e sull’usura degli spigoli (ad es. guadagno di pressione, perdite).
Moog • Valvole proporzionali servocontrollate serie da D671 a D675 • Rev. 1 marzo 2010
25
D671
Valvola a due stadi dimensione 05 con valvola di pilotaggio a
comando diretto D633 – Scheda tecnica
SCHEDA TECNICA
Curve caratteristiche tipiche con pressione di esercizio o di comando pari a 210 bar e viscosità del fluido di 32 mm2/s (cSt),
temperatura dell’olio 40 °C
Caratteristica del segnale di portata
a ∆pN = 5 bar per spigolo
Velocità di flusso l/min
100
Una velocità di flusso
pari a QN > 60 l/min
richiede un'altra presa
di scarico T1
90
80
70
A T
B T
con T 1
P A
P B
60
Altri cursori con caratteristiche di portata diverse (ad es. adattate alla geometria del cilindro, ai circuiti rigenerativi, al guadagno curvilineare ecc.) disponibili su richiesta.
P80
P60
50
40
Cursore A: ~ricoprimento nullo, caratteristica lineare
Cursore D: ricoprimento 10% positivo, caratteristica lineare
Cursore Y: ~ricoprimento nullo, caratteristica curvilineare
P30
30
20
10
100
Segnale [%]
50
25
25
0
0
-10
-10
15
20
Tempo [ms]
0
3
25 %
0
5%
90 %
-3
-90
i)
ps
00
10
15
20
Tempo [ms]
Risposta in frequenza D671 con valvola di pilotaggio a
comando diretto D633, offset
3
25 %
0
-120
5%
90 %
-3
-90
-6
-60
-6
-60
-9
-30
-9
-30
1
26
-120
Ritardo di fase [grado]
Rapporto di amplificazione [dB]
Risposta in frequenza D671 con valvola di pilotaggio a comando diretto D633, standard
5
10
0
100
200
Frequenza [Hz]
1
10
Ritardo di fase [grado]
10
Rapporto di amplificazione [dB]
5
psi
)
50
0
10
00
75
14
75
100
(20
100
Risposta a gradino D671 con valvola di pilotaggio a comando
diretto D633, offset
Finecorsa [%]
0b
a
70 r (20
0
ba
r ( 0 ps
i
10
00 )
ps
i)
Finecorsa [%]
Risposta a gradino D671 con valvola di pilotaggio
a comando diretto D633 standard
r(
80
ar
60
ba
40
70
20
0b
0
14
0
0
100
200
Frequenza [Hz]
Moog • Valvole proporzionali servocontrollate serie da D671 a D675 • Rev. 1 marzo 2010
D671
Valvola a due stadi dimensione 05 con valvola di pilotaggio a
comando diretto D633
174
138
157
182
88
20
DISEGNO DI INSTALLAZIONE PER FAIL-SAFE MECCANICA STRUTTURA F
B
A
80
31
ø10,5
ø6,4
Y
P
ø11,5
75
ø18,7
1,3
X
36
ø15,7
173
268
FAIL-SAFE MECCANICA STRUTTURA D
306
Per le dimensioni del connettore di accoppiamento dei vari sistemi con bus di campo vedere la sezione “Elettronica”.
Il piano di posa deve essere conforme a ISO 4401-05-05-0-05 (vedere la sezione successiva “Schema di montaggio”).
X e Y opzionali esterne
X e Y opzionali esterne
Solo X e Y esterne
Porta “P1” uguale a porta “T1”
“P1” non conforme a ISO 4401
X
X
Y
Y
A
B
A
B
P
P1
T
P T T1
A
X
Y
B
P
T1
T
Fail-safe tipo F
Fail-safe tipo F
direzione del flusso secondo il
struttura a 5 vie
struttura a 4 vie è necessaria
simbolo
porta P1 necessaria
una seconda porta di scarico T1
a QN > 60 l/min
Moog • Valvole proporzionali servocontrollate serie da D671 a D675 • Rev. 1 marzo 2010
27
D671
Valvola a due stadi dimensione 05 con valvola di pilotaggio a
comando diretto D633 per applicazioni con requisiti di sicurezza
88
20
DISEGNO DI INSTALLAZIONE CON VALVOLA DI FAIL-SAFE ELETTRICA
60
40
ø10,5
A
144
135
138
B
80
31
182
157
221
19
ø6,4
Y
ø18,7
ø11,5
75
1,3
P
X
36
ø15,7
173
306
Per le dimensioni del connettore di accoppiamento dei vari sistemi con bus di campo vedere la sezione “Elettronica”.
Il piano di posa deve essere conforme a ISO 4401-05-05-0-05 (vedere la sezione successiva “Schema di montaggio”).
X e Y opzionali esterne
X
Y
A
B
P T T1
X
Y
X Y
AA
X e Y opzionali esterne
BB
PP T T1
X
Y
A
B
P T T1
Fail-safe tipo U
Fail-safe tipo W
Fail-safe tipo W
struttura a 4 vie
struttura a 2/2 vie posizione
struttura a 4 vie
posizione centrale definita o
centrale definita direzione
posizione centrale definita
A T definita
28
Solo X e Y esterne
X Y
A
B
P
T
secondo il simbolo
Moog • Valvole proporzionali servocontrollate serie da D671 a D675 • Rev. 1 marzo 2010
D671
Ricambi e accessori compatibili con le varie dimensioni
Serie
Codici articolo per D671 con valvola Codici articolo per D671 con valvola
di pilotaggio ServoJet®
di pilotaggio a comando diretto D633
NBR
FKM
NBR
FKM
B97215-N661F10
B97215-V661F10
B97215-N681-10
B97215-V681-10
5 pezzi
-45122-004
2 pezzi
-45122-011
5 pezzi
-42082-004
2 pezzi
-42082-011
6 pezzi
-45122-004
1 pezzo
-45122-011
6 pezzi
-42082-004
1 pezzo
-42082-011
-66117-012-020
A25163-012-020
–
–
B97009-080
-42082-080
–
–
–
–
B97215-N630F63
B97215-V630F63
–
B97215-N630F63
Anello OR per rivestimento filtro
Kit di guarnizioni per valvola di pilotaggio
Kit di guarnizioni per valvola fail-safe
–
Filtro sostituibile
ElektrischeA67999-200
Nulleinstellung
(unter Verschlußschraube)
Viti di fissaggio M6x60 ISO 4762-10.9
4 pezzi
M6x40 ISO 4762-10.9
4 pezzi
Elektrische Nulleinstellung ist
nicht möglich, wenn Stellung
A03665-060-060
des Hauptsteuerkolbens
Coppia di serraggio 11
überwacht wird!
(200 µm nominale)
Nm
P, A, Failsafe
B, T, T1, X, Y
B67728-001
159
Failsafe
P, T, T1, X, Y
B67728-002
Piastre di collegamento
80
79
Ø15,7
PIANO DI POSA DELLA VALVOLA
CON VALVOLA DI258
PILOTAGGIO238SERVOJET®
75
La superficie di montaggio deve essere conforme a ISO 440105-05-0-05
Lunghezza di appoggio minima 100 mm
Per le valvole con struttura a 4 vie con QN> 60 l/min e con
struttura a 2/2 vie è necessaria la seconda porta di scarico T1.
Per il tipo B80 con struttura a 5 vie... T1 diventa P1. Per una
portata massima, le porte P, T, A e B devono avere un
diametro di 11,5 mm (non secondo lo standard).
Planarità della superficie di montaggio < 0,01 mm per 100
mm, indica una rugosità Ra migliore di 0,8 µm.
47
Ø11,5
42
59
221
100 (3.9)
Scanalatura anello OR
nel corpo della valvola
64.6 (2.54)
19 (0.7)
19 (0.7)
13 (0.5)
10.6 (0.42)
9.9 (0.39)
75 (2.9)
23 (0.9)
Scanalatura anello OR
nel corpo della valvola
P1 solo nella configurazione
a 5 vie tipo B80
Pmax
Amax
Bmax
Tmax
Tmax1
Xmax
Ymax
F1
F2
F3
F4
Ø11,5
Ø11,5
Ø11,5
Ø11,5
Ø11,5
Ø6,3
Ø6,3
M6
M6
M6
M6
x
27
16,7
37,3
3,2
50,8
-8
62
0
54
54
0
y
6,3
21,4
21,4
32,5
32,5
11
11
0
0
46
46
100 (3.9)
64.6 (2.54)
8 (0.3)
11 (0.4)
Moog • Valvole proporzionali servocontrollate serie da D671 a D675 • Rev. 1 marzo 2010
9.9 (0.39)
23 (0.9)
16 (0.6)
13 (0.5)
Scanalatura anello OR
nel corpo della valvola
75 (2.9)
PIANO DI POSA DELLA VALVOLA CON VALVOLA DI
PILOTAGGIO A COMANDO DIRETTO D633
T1 (P1)
19 (0.7)
72
1,3
Ø18,7
Ø6,5
Ø11
9.9 (0.39)
65
B97007-061
B97067-111
Diametro minimo del cavo 8 mm, massimo 12 mm
20 13 mm
Diametro minimo del cavo 11,5 mm, massimo
[mm]
P, T, T1, X, Y
B67728-003
Su richiesta
Connettori di accoppiamento, a tenuta stagna IP 65
a 6 poli + PE EN 175201-804 1)
a 11 poli + PE EN 175201-804 2)
2)
A03665-060-040
Coppia di serraggio 11 Nm
Mechanische Failsafe Ausführung
Filter
Piastre di flussaggio
1)
B97215-V630F63
–
20 11+PE
Anello OR per filtro
(20) 6+PE
Ausbauraum
Kit di guarnizioni per stadio principale
con i seguenti anelli OR
per P, T, T1, A, B
DI 12,4 x Ø 1,8
per X, Y
DI 15,6 x Ø 1,8
max. 125
(85)
Gegenstecker
Durezza materiale anello OR 85
Scanalatura anello OR
nel corpo della valvola
P1 solo nella configurazione
a 5 vie tipo B80
29
D672
Valvola a due stadi dimensione 07 con valvola di pilotaggio
ServoJet® – Scheda tecnica
MODELLO
D672
Struttura della valvola
A due stadi con cursore speciale per alta risposta
ServoJet®
Valvola di pilotaggio
Standard
Piano di posa
Portata elevata
ISO 4401-07-07-0-05
Posizione di installazione
Qualunque posizione
Peso
kg
Peso inclusa la valvola fail-safe
kg
14
Campo di temperatura di stoccaggio
°C
da -40 a +80
Campo di temperatura ambiente
°C
Resistenza alle vibrazioni
12,5
da -20 a +60
30 g, 3 assi, da 10 Hz a 2 kHz
Protezione da urti
50 g, 6 direzioni
DATI IDRAULICI (misurati a 210 bar, viscosità del fluido pari a 32 mm2/s (cSt) e temperatura dell’olio 40 °C)
Pressione di esercizio valvola di pilotaggio
Pressione di esercizio porta X
Pressione massima porta Y
bar
bar
bar
Minimo 25 verso T o Y
da 25 a 280 1)
140
Pressione massima di esercizio dello stadio principale
Porte P, A e B
Porta T con Y interna
Porta T con Y esterna
bar
bar
bar
350
140
350
l/min
600
l/min
150 / 250
Portata massima
Portata nominale con ∆p 5 bar per spigolo
Trafilamento stadio principale (ricoprimento nullo)
l/min
Trafilamento stadio pilota
l/min
Portata pilota con ingresso a gradino = 100%
l/min
2,5
1,7
2,6
1,7
2,6
Olio idraulico secondo DIN 51524 parti 1 - 3 e
ISO 11158. Altri su richiesta.
Fluido idraulico
°C
da -20 a +80
Campo di viscosità raccomandato
mm2/s (cSt)
15 - 45
Campo di viscosità
mm2/s (cSt)
5 - 400
Campo di temperatura del fluido idraulico
2)
Classe di pulizia raccomandata secondo ISO 4406
Per un funzionamento affidabile (sicurezza funzionale)
Per una durata maggiore
19 / 16 / 13
17 / 14 / 11
DATI STATICI E DINAMICI TIPICI
Tempo di risposta al gradino per corsa da 0 a 100 %
ms
44
28
Risoluzione inversa
%
< 0,1
Isteresi
%
< 0,2
Deriva di zero per ∆p = 55 K
%
<1
Deviazione campione
%
±10
DATI ELETTRICI
%
Duty cycle relativo
100
IP 65 (con connettori di accoppiamento)
Grado di protezione secondo EN 60529
V DC
18 - 32
Assorbimento di corrente massimo (statico)
A
0,25
Assorbimento di corrente massimo (dinamico)
A
0,5
Protezione esterna per valvola (Fusibile)
A
Alimentazione
EMC
Tipo di connettore
Elettronica di controllo
1 A (lento)
Emissioni transitorie secondo
EN 61000-6-4:2001, protezione da emissioni
secondo EN 61000-6-2:2005
Vedere la sezione “Elettronica”
Integrata nella valvola, vedere la
sezione “Elettronica”
1)
2)
30
Con orifizio integrato 350 bar, su richiesta.
La purezza del fluido idraulico influisce notevolmente sulla sicurezza funzionale (ad es. posizionamento sicuro del cursore, alta risoluzione)
e sull’usura degli spigoli (ad es. guadagno di pressione, perdite).
Moog • Valvole proporzionali servocontrollate serie da D671 a D675 • Rev. 1 marzo 2010
D672
Valvola a due stadi dimensione 07 con valvola di pilotaggio
ServoJet®
SCHEDA TECNICA
Curve caratteristiche tipiche con pressione di esercizio o di comando pari a 210 bar e viscosità del fluido di 32 mm2/s (cSt),
temperatura olio 40 °C
Velocità di flusso l/min
Caratteristica del segnale di portata
a ∆pN = 5 bar per spigolo
250
D02
Altri cursori con caratteristiche di portata diverse (ad es. adattate alla geometria del cilindro, ai circuiti rigenerativi, al guadagno curvilineare ecc.) disponibili su richiesta.
200
150
D01
Cursore A: ~ricoprimento nullo, caratteristica lineare
Cursore D: ricoprimento 10% positivo, caratteristica lineare
Cursore Y: ~ricoprimento nullo, caratteristica curvilineare
100
50
0
60
80
100
Segnale [%]
Risposta a gradino D672 con valvola di pilotaggio ServoJet® standard
Risposta a gradino D672 con valvola di pilotaggio ServoJet®, portata elevata
r i)
ba ps
70 000
(1
75
75
50
50
25
25
0
0
-10
-10
20
40
60
80
0
100
Tempo [ms]
3
-120
0
-3
5%
90 %
20
40
60
80
100
Tempo [ms]
Risposta in frequenza D672 con valvola di
pilotaggio ServoJet®, portata elevata
-90
25 %
Ritardo di fase [grado]
Risposta in frequenza D672 con valvola di
pilotaggio ServoJet® standard
Rapporto di amplificazione [dB]
0
Rapporto di amplificazione [dB]
100
14
(20 0 ba
00 r
ps
i)
70
(1 ba
00 r
0
ps
i)
14
(2 0 b
00 a
0 r
ps
i)
100
3
-120
0
5%
-3
-90
25 %
90 %
-6
-60
-6
-60
-9
-30
-9
-30
1
10
Ritardo di fase [grado]
40
Finecorsa [%]
20
Finecorsa [%]
0
0
100
Frequenza [Hz]
1
Moog • Valvole proporzionali servocontrollate serie da D671 a D675 • Rev. 1 marzo 2010
10
0
100
Frequenza [Hz]
31
D672
Valvola a due stadi dimensione 07 con valvola di pilotaggio
ServoJet®
88
20
DISEGNO DI INSTALLAZIONE CON FAIL-SAFE MECCANICA STRUTTURA F, M E D
ø11
5
44,5
68
106
ø6,6
ø11
145
170
B
ø18
127
A
190
Filtro
203
ø7
ø26,5
1,2
Y
2
P
ø20
ø3
46
ø13,
366
94
Per le dimensioni del connettore di accoppiamento dei vari sistemi con bus di campo vedere la sezione “Elettronica”.
Il piano di posa deve essere conforme a ISO 4401-07-07-0-05 (vedere la sezione successiva “Schema di montaggio”).
X e Y opzionali esterne
X
Y
X e Y opzionali esterne
X
X e Y solo esterne
X
Y
A
B
A
B
P
T
P
T
X
Y
A
B
A
B
P
T
P
T
Y
Fail-safe tipo F
Fail-safe tipo M
Fail-safe tipo M
struttura a 4 vie
struttura a 4 vie
struttura a 2/2 vie direzione del
flusso secondo il simbolo
32
Moog • Valvole proporzionali servocontrollate serie da D671 a D675 • Rev. 1 marzo 2010
D672
Valvola a due stadi dimensione 07 con valvola di pilotaggio
ServoJet® per applicazioni con requisiti di sicurezza
88
20
DISEGNO DI INSTALLAZIONE CON VALVOLA DI FAIL-SAFE ELETTRICA
60
40
ø11
B
5
44,5
68
106
127
ø6,6
ø11
145
170
ø18
135
144
A
228
19
Y
1,2
2
P
ø7
ø20
203
ø3
46
ø13,9
ø26,5
366
94
Per le dimensioni del connettore di accoppiamento dei vari sistemi con bus di campo vedere la sezione “Elettronica”.
Il piano di posa deve essere conforme a ISO 4401-07-07-0-05 (vedere la sezione successiva “Schema di montaggio”).
Y opzionale esterna, X esterna
Y
X e Y opzionali esterne
X
A
X
P
Y
B
X e Y opzionali esterne
X
A
T
B
P T
Y
A
B
PT
Fail-safe tipo P
Fail-safe tipo U
Fail-safe tipo W
struttura a 4 vie
struttura a 4 vie
struttura a 4 vie
posizione centrale definita o
posizione centrale definita o
posizione centrale definita
A T definita
A T definita
Moog • Valvole proporzionali servocontrollate serie da D671 a D675 • Rev. 1 marzo 2010
33
D672
Valvola a tre stadi dimensione 07 con valvola di pilotaggio
ServoJet® D670 – Scheda tecnica
MODELLO
D672
Struttura della valvola
A tre stadi con cursore standard
Valvola di pilotaggio
Valvola di pilotaggio ServoJet® a due stadi D670
Piano di posa
ISO 4401-0-07-0-05
Posizione di installazione
Qualunque posizione
Peso
kg
13,5
Peso inclusa la valvola fail-safe
kg
15
Campo di temperatura di stoccaggio
°C
da -40 a +80
Campo di temperatura ambiente
°C
Resistenza alle vibrazioni
da -20 a +60
30 g, 3 assi, da 10 Hz a 2 kHz
Protezione da urti
50 g, 6 direzioni
DATI IDRAULICI (misurati a 210 bar, viscosità del fluido pari a 32 mm /s (cSt) e temperatura dell’olio 40 °C)
2
Pressione di esercizio valvola di pilotaggio
Pressione di esercizio porta X
Pressione massima porta Y
bar
bar
bar
Pressione massima di esercizio dello stadio principale
Porte P, A e B
Porta T con Y interna
Porta T con Y esterna
bar
bar
bar
Portata massima
Portata nominale con ∆p 5 bar per spigolo
Minimo 25 verso T o Y
da 25 a 280 1)
140
350
140
350
l/min
600
l/min
150 / 250
Trafilamento stadio principale (ricoprimento nullo)
l/min
2,5
Trafilamento stadio pilota
l/min
1,0
Portata pilota con ingresso a gradino = 100%
l/min
35
Olio idraulico secondo DIN 51524 parti 1 - 3 e
ISO 11158. Altri su richiesta.
Fluido idraulico
°C
da -20 a +80
Campo di viscosità raccomandato
mm2/s (cSt)
15 - 45
Campo di viscosità
mm2/s (cSt)
5 - 400
Campo di temperatura del fluido idraulico
2)
Classe di pulizia raccomandata secondo ISO 4406
Per un funzionamento affidabile (sicurezza funzionale)
Per una durata maggiore
19 / 16 / 13
17 / 14 / 11
DATI STATICI E DINAMICI TIPICI
Tempo di risposta al al gradino per corsa da 0 a 100 %
ms
10
Risoluzione inversa
%
< 0,1
Isteresi
%
< 0,2
%
< 1,5
%
±10
%
100
Deriva di zero per ∆p = 55 K
Deviazione campione
DATI ELETTRICI
Duty cycle relativo
IP 65 (con connettori di accoppiamento)
Grado di protezione secondo EN 60529
V DC
18 - 32
Assorbimento di corrente massimo (statico)
A
0,25
Assorbimento di corrente massimo (dinamico)
A
2,1
Protezione esterna per valvola (Fusibile)
A
2,5 A (lento)
Alimentazione
EMC
Tipo di connettore
Elettronica di controllo
Emissioni transitorie secondo
EN 61000-6-4:2001, protezione da emissioni
secondo EN 61000-6-2:2005
Vedere la sezione “Elettronica”
Integrata nella valvola, vedere la
sezione “Elettronica”
1)
2)
34
Con orifizio integrato 350 bar, su richiesta.
La purezza del fluido idraulico influisce notevolmente sulla sicurezza funzionale (ad es. posizionamento sicuro del cursore, alta risoluzione)
e sull’usura degli spigoli (ad es. guadagno di pressione, perdite).
Moog • Valvole proporzionali servocontrollate serie da D671 a D675 • Rev. 1 marzo 2010
Valvola a tre stadi dimensione 07 con valvola di pilotaggio
ServoJet® a due stadi D670
SCHEDA TECNICA
D672
Curve caratteristiche tipiche con pressione di esercizio o di comando pari a 210 bar e viscosità del fluido di 32 mm2/s (cSt),
temperatura olio 40 °C
Velocità di flusso l/min
Caratteristica del segnale di portata
a ∆pN = 5 bar per spigolo
250
P02
Altri cursori con caratteristiche di portata diverse (ad es. adattate alla geometria del cilindro, ai circuiti rigenerativi, al guadagno curvilineare ecc.) disponibili su richiesta.
200
150
P01
Cursore A: ~ricoprimento nullo, caratteristica lineare
Cursore D: ricoprimento 10% positivo, caratteristica lineare
Cursore Y: ~ricoprimento nullo, caratteristica curvilineare
100
50
0
0
20
40
60
80
100
Segnale [%]
100
14
(2 0 ba
00
0p r
70 si)
(1 ba
00 r
0
ps
i)
Finecorsa [%]
Risposta al gradino D672 con valvola di pilotaggio
ServoJet® a due stadi D670
75
50
25
0
-10
0
5
10
15
20
Tempo [ms]
3
5%
-120
0
90 %
25 %
-3
-90
-6
-60
-9
-30
1
10
Ritardo di fase [grado]
Rapporto di amplificazione [dB]
Risposta in frequenza D672 con valvola di pilotaggio
ServoJet® a due stadi D670
0
100
200
Frequenza [Hz]
Moog • Valvole proporzionali servocontrollate serie da D671 a D675 • Rev. 1 marzo 2010
35
D672
Valvola a tre stadi dimensione 07 con valvola di pilotaggio
ServoJet® a due stadi D670
242 (9.5)
269 (10.1)
88 (3.5)
20 (0.8)
DISEGNO DI INSTALLAZIONE FAIL-SAFE MECCANICA STRUTTURA F E D
A
B
11
(0.4)
2 (0.1)
20
(0.8)
26.5
(1.04)
13.9 (0.55)
7 (0.3)
315 (12.4)
77 (3.0)
5 (0.2)
Y
P
152 (6.0)
68 (2.7)
6.6
(0.26)
1.2 ( 0.05)
1.2
44.5 (1.75)
11(0.4)
106 (4.2)
18 (0.7)
3 (0.1)
46 (1.8)
94 (3.7)
Per le dimensioni del connettore di accoppiamento dei vari sistemi con bus di campo vedere la sezione “Elettronica”.
La Il piano di posa deve essere conforme a ISO 4401-07-07-0-05 (vedere la sezione successiva “Schema di montaggio”).
X e Y opzionali esterne
X
X e Y opzionali esterne
Y
A
B
P
T
X
Y
A
B
P
T
Fail-safe tipo F
Fail-safe tipo M
struttura a 4 vie
struttura a 2/2 vie direzione del
flusso secondo il simbolo
36
Moog • Valvole proporzionali servocontrollate serie da D671 a D675 • Rev. 1 marzo 2010
D672
Valvola a tre stadi dimensione 07 con valvola di pilotaggio ServoJet®
a due stadi D670 per applicazioni con requisiti di sicurezza
20
(0.8)
152 (6.0)
315 (12.4)
26.5
(1.04)
13.9 (0.55)
7 (0.3)
77 (3.0)
5 (0.2)
44.5 (1.75)
68 (2.7)
106 (4.2)
Y
P
1.2 ( 0.05)
6.6
(0.26)
11(0.4)
2 (0.1)
B
11
(0.4)
18 (0.7)
154 (6.0)
A
316 (12.4)
288 (11.3)
88 (3.5)
20 (0.8)
DISEGNO DI INSTALLAZIONE CON VALVOLA FAIL-SAFE ELETTRICA
3 (0.1)
46 (1.8)
94 (3.7)
Per le dimensioni del connettore di accoppiamento dei vari sistemi con bus di campo vedere la sezione “Elettronica”.
Il piano di posa deve essere conforme a ISO 4401-07-07-0-05 vedere la sezione successiva “Schema di montaggio”).
X e Y opzionali esterne
X
Y
A
B
P
T
X e Y opzionali esterne
X
Y
A
B
P
T
Solo X e Y esterne
X Y
A
B
P
T
Fail-safe tipo U
Fail-safe tipo W
Fail-safe tipo W
struttura a 4 vie
struttura a 4 vie
struttura a 2/2 vie posizione
posizione centrale definita o
posizione centrale definita
centrale definita mediante
A definita T
arresto meccanico del cursore.
direzione del flusso secondo il
simbolo
Moog • Valvole proporzionali servocontrollate serie da D671 a D675 • Rev. 1 marzo 2010
37
D672
Valvola a due stadi dimensione 07 con valvola di pilotaggio a
comando diretto D633 – Scheda tecnica
MODELLO
D672
Struttura della valvola
A due stadi con cursore standard
Valvola di pilotaggio a comando diretto D633
Valvola di pilotaggio
Standard
Piano di posa
Offset
ISO 4401-07-07-0-05
Posizione di installazione
Qualunque posizione
Peso
kg
13,5
Peso inclusa la valvola fail-safe
kg
15
Campo di temperatura di stoccaggio
°C
da -40 a +80
Campo di temperatura ambiente
°C
Resistenza alle vibrazioni
da -20 a +60
30 g, 3 assi, da 10 Hz a 2 kHz
Protezione da urti
50 g, 6 direzioni
DATI IDRAULICI (misurati a 210 bar, viscosità del fluido pari a 32 mm2/s (cSt) e temperatura dell’olio 40 °C)
Pressione di esercizio valvola di pilotaggio
Pressione di esercizio porta X
Pressione massima porta Y
bar
bar
bar
Minimo 10 verso T o Y
da 10 a 350
70 1)
Pressione massima di esercizio dello stadio principale
Porte P, A e B
Porta T con Y interna
Porta T con Y esterna
bar
bar
bar
350 70 1)
350
l/min
600
Portata massima
Portata nominale con ∆p 5 bar per spigolo
l/min
150 / 250
Trafilamento stadio principale (ricoprimento nullo)
l/min
2,5
Trafilamento stadio pilota
l/min
0,5
Portata pilota con ingresso a gradino = 100%
l/min
35
26
Olio idraulico secondo DIN 51524 parti 1 - 3 e
ISO 11158. Altri su richiesta.
Fluido idraulico
°C
da -20 a +80
Campo di viscosità raccomandato
mm2/s (cSt)
15 - 45
Campo di viscosità
mm2/s (cSt)
5 - 400
Campo di temperatura del fluido idraulico
2)
Classe di pulizia raccomandata secondo ISO 4406
Per un funzionamento affidabile (sicurezza funzionale)
Per una durata maggiore
18 / 15 / 12
17 / 14 / 11
DATI STATICI E DINAMICI TIPICI
Tempo di risposta al gradino per corsa da 0 a 100 %
ms
Risoluzione inversa
%
< 0,1
Isteresi
%
< 0,2
%
<1
%
±10
%
100
Deriva di zero per ∆p = 55 K
Deviazione campione
11
13
DATI ELETTRICI
Duty cycle relativo
IP 65 (con connettori di accoppiamento)
Grado di protezione secondo EN 60529
V DC
18 - 32
Assorbimento di corrente massimo (statico)
A
0,3
Assorbimento di corrente massimo (dinamico)
A
1,2
Protezione esterna per valvola (Fusibile)
A
1,6 A (lento)
Alimentazione
EMC
Tipo di connettore
Elettronica di controllo
Emissioni transitorie secondo
EN 61000-6-4:2001, protezione da emissioni
secondo EN 61000-6-2:2005
Vedere la sezione “Elettronica”
Integrata nella valvola, vedere la
sezione “Elettronica”
1)
2)
38
Picchi di pressione fino a 210 bar ammessi.
La purezza del fluido idraulico influisce notevolmente sulla sicurezza funzionale (ad es. posizionamento sicuro del cursore, alta risoluzione)
e sull’usura degli spigoli (ad es. guadagno di pressione, perdite).
Moog • Valvole proporzionali servocontrollate serie da D671 a D675 • Rev. 1 marzo 2010
D672
Valvola a due stadi dimensione 07 con valvola di pilotaggio a
comando diretto D633
SCHEDA TECNICA
Curve caratteristiche tipiche con pressione di esercizio o di comando pari a 210 bar e viscosità del fluido di 32 mm2/s (cSt),
temperatura dell’olio di 40°C
Velocità di flusso l/min
Caratteristica del segnale di portata
a ∆pN = 5 bar per spigolo
250
P02
Altri cursori con caratteristiche di portata diverse (ad es. adattate alla geometria del cilindro, ai circuiti rigenerativi, al guadagno curvilineare ecc.) disponibili su richiesta.
200
150
P01
Cursore A: ~ricoprimento nullo, caratteristica lineare
Cursore D: ricoprimento 10% positivo, caratteristica lineare
Cursore Y: ~ricoprimento nullo, caratteristica curvilineare
100
50
0
40
60
80
100
Segnale [%]
75
ar
b
70 000
(1
i)
ps
100
50
25
25
0
0
-10
-10
10
15
20
Tempo [ms]
0
3
-120
0
25 %
-3
90 %
5%
-90
Ritardo di fase [grado]
Risposta in frequenza D672 con valvola di pilotaggio a
comando diretto D633, standard
5
10
15
20
Tempo [ms]
Risposta in frequenza D672 con valvola di pilotaggio a
comando diretto D633, offset
Rapporto di amplificazione [dB]
5
r i)
ba ps
70 000
(1
75
50
0
Rapporto di amplificazione [dB]
Risposta al gradino D672 con valvola di pilotaggio a comando diretto D633, offset
Finecorsa [%]
100
14
(2 0 b
00 ar
0
ps
i)
Finecorsa [%]
Risposta al gradino D672 con valvola di pilotaggio a
comando diretto D633, standard
3
0
5%
-3
90 %
25 %
-120
-90
-6
-60
-6
-60
-9
-30
-9
-30
1
10
0
100
200
Frequenza [Hz]
1
10
Moog • Valvole proporzionali servocontrollate serie da D671 a D675 • Rev. 1 marzo 2010
Ritardo di fase [grado]
20
1
(2 40 b
00 a
0 r
ps
i)
0
0
100
200
Frequenza [Hz]
39
D672
Valvola a due stadi dimensione 07 con valvola di pilotaggio a
comando diretto D633
ø11
127
68
5
44,5
145
160
ø6,6
ø11
170
B
ø18
106
A
202
88
20
DISEGNO DI INSTALLAZIONE PER FAIL-SAFE MECCANICA STRUTTURA F E D
2
ø7
1,2
Y
P
ø20
ø3
ø26,5
203
46
ø13,9
366
94
Per le dimensioni del connettore di accoppiamento dei vari sistemi con bus di campo vedere la sezione “Elettronica”.
Il piano di posa deve essere conforme a ISO 4401-07-07-0-05 vedere la sezione successiva “Schema di montaggio”).
X e Y opzionali esterne
XX YY
A
P
A
P
B
T
B
T
Solo X e Y esterne
X
Y
X
A
A
B
B
YP P T T
Fail-safe tipo F
Fail-safe tipo M
struttura a 4 vie
struttura a 2/2 vie direzione del
X
Y
A
B
P
T
flusso secondo il simbolo
40
Moog • Valvole proporzionali servocontrollate serie da D671 a D675 • Rev. 1 marzo 2010
D672
Valvola a due stadi dimensione 07 con valvola di pilotaggio a
comando diretto D633 per applicazioni con requisiti di sicurezza
88
20
DISEGNO DI INSTALLAZIONE CON VALVOLA FAIL-SAFE ELETTRICA
60
40
248
19
127
106
5
68
44,5
170
207
ø6,
ø11
154
135
144
B
ø18
145
ø11
A
Y
ø7
ø26,5
203
ø3
1,2
2
P
ø20
46
ø13,9
366
94
Per le dimensioni del connettore di accoppiamento dei vari sistemi con bus di campo vedere la sezione “Elettronica”.
Il piano di posa deve essere conforme a ISO 4401-07-07-0-05 vedere la sezione successiva “Schema di montaggio”).
X e Y opzionali esterne
X
Y
A
B
P
T
X e Y opzionali esterne
X
Y
A
Solo X e Y esterne
B
P T T1
X Y
A
B
P
T
Fail-safe tipo U
Fail-safe tipo W
Fail-safe tipo W
struttura a 4 vie
struttura a 4 vie
struttura a 2/2 vie posizione
posizione centrale definita o
posizione centrale definita
centrale definita mediante
A definita T
arresto meccanico del cursore.
direzione del flusso secondo il
simbolo
Moog • Valvole proporzionali servocontrollate serie da D671 a D675 • Rev. 1 marzo 2010
41
D672
Ricambi e accessori compatibili con le varie dimensioni
Codici articolo per D672
con valvola di pilotaggio ServoJet®
Codici articolo per D672 rispettivamente con valvola di pilotaggio ServoJet® a
due stadi D670 e con valvola di pilotaggio a comando diretto D633
NBR
FKM
NBR
FKM
Kit di guarnizioni di tenuta per stadio principale
con gli anelli OR seguenti
per P, T, A, B
DI 21,89 x Ø 2,6
per X, Y
DI 10,82 x Ø 1,8
B97215-N6X2-16
B97215-V6X2-16
B97215-N6X2-16
B97215-V6X2-16
4 pezzi
-45122-129
2 pezzi
-45122-022
4 pezzi
-42082-129
2 pezzi
-42082-022
4 pezzi
-45122-129
2 pezzi
-45122-022
4 pezzi
-42082-129
2 pezzi
-42082-022
Kit di guarnizioni di tenuta per valvola di pilotaggio
B97215-H618-06
B97215-V618-06
B97215-N630F63
B97215-V630F63
Kit di guarnizioni di tenuta per valvola fail-safe
B97215-N630F63
B97215-V630F63
B97215-N630F63
Durezza materiale anello OR 85
A67999-200 (200 µm nominale)
Gegenstecker
max. 125
Piastre di flussaggio
Piastra di collegamento
B97215-V630F63
–
Vorsteuerventil D630
Vorsteuerventil ServoJet
(20) 6+PE
Viti di fissaggio
M10x60 ISO 4762-10.9
4 pezzi
M6x55 ISO 4762-10.9
2 pezzi
A03665-100-060
Coppia di serraggio 54 Nm
A03665-060-055
Coppia di serraggio 11 Nm
(85)
Ausbauraum
20 11+PE
Filtro sostituibile
181 von Montagefläche
Serie
-76741
Ø11
B46891-001
Filter auf der Rückseite
Ø6,6
Connettori di accoppiamento, a tenuta stagna IP 65
a 6 poli + PE EN 175201-804 1)
a 11 poli + PE EN 175201-804 2)
81
51
Ø20
Ø18
27
®
SCHEMA DI MONTAGGIO DELLA VALVOLA CON VALVOLA DI PILOTAGGIO
SERVOJET ,
154
VALVOLA DI PILOTAGGIO SERVOJET® D670 E VALVOLA DI PILOTAGGIO A COMANDO
DIRETTO D633
317
Ø26,5
5
1,2
Diametro minimo del cavo 8 mm, massimo 12 mm
Diametro minimo del cavo 11,5 mm, massimo 13 mm
2
2)
45
1)
Ø11
B97007-061
B97067-111
Ø7
Ø13,9
186
125
La superficie della faccia di montaggio deve essere conforme a ISO 4401-07-07-0-05
Per una portata massima, le porte P, T, A e B vanno dotate
di un diametro pari a Ø 20 mm (non secondo lo standard).
Una planarità della faccia di montaggio < 0,01 mm per
100 mm, implica una rugosità Ra migliore di 0,8 µm.
[mm]
42
98
14
12
P
A
T
B
X
Y
G1
G2
F1
F2
F3
F4
F5
F6
Ø20
Ø20
Ø20
Ø20
Ø6,3
Ø6,3
Ø4
Ø4
M10
M10
M10
M10
M6
M6
x
50
34,1
18,3
65,9
76,6
88,1
76,6
18,3
0
101,6
101,6
0
34,1
50
y
14,3
55,6
14,3
55,6
15,9
57,2
0
69,9
0
0
69,9
69,9
-1,6
71,5
Moog • Valvole proporzionali servocontrollate serie da D671 a D675 • Rev. 1 marzo 2010
D673
Valvola a due stadi dimensione 08 con valvola di pilotaggio
ServoJet® – Scheda tecnica
MODELLO
D673
Struttura della valvola
A due stadi con cursore speciale per alta risposta
Valvola di pilotaggio
Valvola di pilotaggio ServoJet® a portata elevata
Piano di posa
ISO 4401-08-08-0-05
Posizione di installazione
Qualunque posizione
Peso
kg
20,5
Peso inclusa la valvola fail-safe
kg
22
Campo di temperatura di stoccaggio
°C
da -40 a +80
Campo di temperatura ambiente
°C
da -20 a +60
Resistenza alle vibrazioni
30 g, 3 assi, da 10 Hz a 2 kHz
Protezione da urti
50 g, 6 direzioni
DATI IDRAULICI (misurati a 210 bar, viscosità del fluido pari a 32 mm /s (cSt) e temperatura dell’olio 40 °C)
2
Pressione di esercizio valvola di pilotaggio
Pressione di esercizio porta X
Pressione massima porta Y
bar
bar
bar
Minimo 25 verso T o Y
da 25 a 280 1)
140
Pressione massima di esercizio dello stadio principale
Porte P, A e B
Porta T con Y interna
Porta T con Y esterna
bar
bar
bar
350
140
350
l/min
1500
l/min
350
Trafilamento stadio principale (ricoprimento nullo)
l/min
3,0
Trafilamento stadio pilota
l/min
2,6
Portata pilota con ingresso a gradino = 100%
l/min
2,6
Portata massima
Portata nominale con ∆p 5 bar per spigolo
Olio idraulico secondo DIN 51524 parti 1 - 3 e
ISO 11158. Altri su richiesta.
Fluido idraulico
Campo di temperatura del fluido idraulico
°C
da -20 a +80
2
Campo di viscosità raccomandato
mm /s (cSt)
15 - 45
Campo di viscosità
mm2/s (cSt)
5 - 400
Classe di pulizia raccomandata secondo ISO 4406 2)
Per un funzionamento affidabile (sicurezza funzionale)
Per una durata maggiore
19 / 16 / 13
17 / 14 / 11
DATI STATICI E DINAMICI TIPICI
Tempo di risposta al gradino per corsa da 0 a 100 %
ms
33
Risoluzione inversa
%
< 0,1
Isteresi
%
< 0,
Deriva di zero per ∆p = 55 K
Deviazione campione
%
<1
%
±10
DATI ELETTRICI
Duty cycle relativo
%
100
IP 65 (con connettori di accoppiamento)
Grado di protezione secondo EN 60529
V DC
18 - 32
Assorbimento di corrente massimo (statico)
A
0,25
Assorbimento di corrente massimo (dinamico)
A
0,5
Protezione esterna per valvola (Fusibile)
A
1 A (lento)
Alimentazione
EMC
Emissioni transitorie secondo
EN 61000-6-4:2001, protezione da emissioni
secondo EN 61000-6-2:2005
Tipo di connettore
Elettronica di controllo
1)
2)
Vedere la sezione “Elettronica”
Integrata nella valvola, vedere la
sezione “Elettronica”
Con orifizio integrato 350 bar, su richiesta.
La purezza del fluido idraulico influisce notevolmente sulla sicurezza funzionale (ad es. posizionamento sicuro del cursore, alta risoluzione)
e sull’usura dei pieni (ad es. guadagno di pressione, perdite).
Moog • Valvole proporzionali servocontrollate serie da D671 a D675 • Rev. 1 marzo 2010
43
Valvola a due stadi dimensione 08 con valvola di pilotaggio
ServoJet®
SCHEDA TECNICA
D673
Curve caratteristiche tipiche con pressione di esercizio o di comando pari a 210 bar e viscosità del fluido di 32 mm2/s (cSt),
temperatura olio 40 °C
Velocità di flusso l/min
Caratteristica del segnale di portata
a ∆pN = 5 bar per spigolo
400
Altri cursori con caratteristiche di portata diverse (ad es. adattate alla geometria del cilindro, ai circuiti rigenerativi, al guadagno curvilineare ecc.) disponibili su richiesta.
300
Cursore A: ~ricoprimento nullo, caratteristica lineare
Cursore D: ricoprimento 10% positivo, caratteristica lineare
Cursore Y: ~sricoprimento nullo, caratteristica curvilineare
200
100
0
20
0
40
60
80
100
Segnale [%]
100
14
(20 0 ba
00 r
ps
i)
70
(1 ba
00 r
0
ps
i)
Finecorsa [%]
Risposta al gradino D673 con valvola di pilotaggio
ServoJet®, portata elevata
75
50
25
0
-10
0
20
40
60
80
100
Tempo [ms]
3
-120
0
-3
25 %
-90
90 %
-6
-60
-9
-30
1
44
5%
Ritardo di fase [grado]
Rapporto di amplificazione [dB]
Risposta in frequenza D673 con valvola di pilotaggio
ServoJet®, portata elevata
10
0
100
Frequenza [Hz]
Moog • Valvole proporzionali servocontrollate serie da D671 a D675 • Rev. 1 marzo 2010
D673
Valvola a due stadi dimensione 08 con valvola di pilotaggio
ServoJet®
88
20
DISEGNO DI INSTALLAZIONE PER FAIL-SAFE MECCANICA STRUTTURA F, M E D
213
Filtro
130
140
ø13,5
A
183
8
57
90
B
158
ø20
2
P
Y
ø32
ø6
ø6,3
ø25
201
58
118
ø39
429
Per le dimensioni del connettore di accoppiamento dei vari sistemi con bus di campo vedere la sezione “Elettronica”.
Il piano di posa deve essere conforme a ISO 4401-08-08-0-05 vedere la sezione successiva “Schema di montaggio”).
X e Y opzionali esterne
X
Y
X e Y opzionali esterne
X
Solo X e Y esterne
X
Y
A
B
A
B
P
T
P
T
X
Y
Y
A
B
A
B
P
T
P
T
Fail-safe tipo F
Fail-safe tipo M
Fail-safe tipo M
struttura a 4 vie
struttura a 4 vie
struttura a 2/2 vie direzione del
flusso secondo il simbolo
Moog • Valvole proporzionali servocontrollate serie da D671 a D675 • Rev. 1 marzo 2010
45
D673
Valvola a due stadi dimensione 08 con valvola di pilotaggio
ServoJet® per applicazioni con requisiti di sicurezza
60
88
20
DISEGNO DI INSTALLAZIONE CON VALVOLA FAIL-SAFE ELETTRICA
40
8
57
90
130
B
140
ø13,5
A
158
135
144
ø20
183
250
19
P
2
Y
ø32
201
58
ø6
ø6,3
ø25
118
ø39
429
Per le dimensioni del connettore di accoppiamento dei vari sistemi con bus di campo vedere la sezione “Elettronica”.
Il piano di posa deve essere conforme a ISO 4401-08-08-0-05 vedere la sezione successiva “Schema di montaggio”).
Y opzionale esterna solo X
X e Y opzionali esterne
X e Y opzionali esterne
esterna
X
Y
X
A
X
B
X
A
T
B
Y
A
P T
B
PT
Fail-safe tipo P
Fail-safe tipo U
Fail-safe tipo W
struttura a 4 vie
struttura a 4 vie
struttura a 4 vie
posizione centrale definita o
posizione centrale definita o
posizione centrale definita
A T definita
46
P
Y
A T definita
Moog • Valvole proporzionali servocontrollate serie da D671 a D675 • Rev. 1 marzo 2010
D673
Valvola a tre stadi dimensione 08 con valvola di pilotaggio
ServoJet® a due stadi D670 – Scheda tecnica
MODELLO
D673
Struttura della valvola
A tre stadi con cursore standard
Valvola di pilotaggio ServoJet® a due stadi D670
Valvola di pilotaggio
Piano di posa
ISO 4401-08-08-0-05
Posizione di installazione
Qualunque posizione
Peso
kg
21,5
Peso inclusa la valvola fail-safe
kg
23
Campo di temperatura di stoccaggio
°C
da -40 a +80
Campo di temperatura ambiente
°C
da -20 a +60
Resistenza alle vibrazioni
30 g, 3 assi, da 10 Hz a 2 kHz
Protezione da urti
50 g, 6 direzioni
DATI IDRAULICI (misurati a 210 bar, viscosità del fluido pari a 32 mm /s (cSt) e temperatura dell’olio 40 °C)
2
Pressione di esercizio valvola di pilotaggio
Pressione di esercizio porta X
Pressione massima porta Y
bar
bar
bar
Minimo 25 verso T o Y
da 25 a 280 1)
140
Pressione massima di esercizio dello stadio principale
Porte P, A e B
Porta T con Y interna
Porta T con Y esterna
bar
bar
bar
350
140
350
l/min
1500
l/min
350
Portata massima
Portata nominale con ∆p 5 bar per spigolo
Trafilamento stadio principale (ricoprimento nullo)
l/min
3
Trafilamento stadio pilota
l/min
1,0
Portata pilota con ingresso a gradino = 100%
l/min
50
Olio idraulico secondo DIN 51524 parti 1 - 3 e
ISO 11158. Altri su richiesta.
Fluido idraulico
Campo di temperatura del fluido idraulico
°C
da -20 a +80
2
Campo di viscosità raccomandato
mm /s (cSt)
15 - 45
Campo di viscosità
mm2/s (cSt)
5 - 400
Classe di pulizia raccomandata secondo ISO 4406 2)
Per un funzionamento affidabile (sicurezza funzionale)
Per una durata maggiore
19 / 16 / 13
17 / 14 / 11
DATI STATICI E DINAMICI TIPICI
Tempo di risposta al gradino per corsa da 0 a 100 %
ms
13
Risoluzione inversa
%
< 0,1
Isteresi
%
< 0,2
%
< 1,5
%
±10
Deriva di zero per ∆p = 55 K
Deviazione campione
DATI ELETTRICI
Duty cycle relativo
%
100
IP 65 (con connettori di accoppiamento)
Grado di protezione secondo EN 60529
V DC
18 - 32
Assorbimento di corrente massimo (statico)
A
0,25
Assorbimento di corrente massimo (dinamico)
A
2,1
Protezione esterna per valvola (Fusibile)
A
2,5 A (lento)
Alimentazione
EMC
Emissioni transitorie secondo
EN 61000-6-4:2001, protezione da emissioni
secondo EN 61000-6-2:2005
Tipo di connettore
Elettronica di controllo
1)
2)
Vedere la sezione “Elettronica”
Integrata nella valvola, vedere la
sezione “Elettronica”
Con orifizio integrato 350 bar, su richiesta.
La purezza del fluido idraulico influisce notevolmente sulla sicurezza funzionale (ad es. posizionamento sicuro del cursore, alta risoluzione)
e sull’usura dei pieni (ad es. guadagno di pressione, perdite).
Moog • Valvole proporzionali servocontrollate serie da D671 a D675 • Rev. 1 marzo 2010
47
Valvola a tre stadi dimensione 08 con valvola di pilotaggio
ServoJet® a due stadi D670
SCHEDA TECNICA
D673
Curve caratteristiche tipiche con pressione di esercizio o di comando pari a 210 bar e viscosità del fluido di 32 mm2/s (cSt),
temperatura olio 40 °C
Velocità di flusso l/min
Caratteristica del segnale di portata
a ∆pN = 5 bar per spigolo
400
Altri cursori con caratteristiche di portata diverse (ad es. adattate alla geometria del cilindro, ai circuiti rigenerativi, al guadagno curvilineare ecc.) disponibili su richiesta.
300
Cursore A: ~ricoprimento nullo, caratteristica lineare
Cursore D: ricoprimento 10% positivo, caratteristica lineare
Cursore Y: ~ricoprimento nullo, caratteristica curvilineare
200
100
0
20
0
40
60
80
100
Segnale [%]
100
14
0
(20 bar
00
psi
)
70
(1 ba
00 r
0p
si)
Finecorsa [%]
Risposta al gradino
D673 con valvola di pilotaggio ServoJet® a due stadi D670
75
50
25
0
-10
0
10
20
30
40
Tempo [ms]
3
-120
0
90 %
-90
5%
-6
-60
-9
-30
1
48
25 %
-3
Ritardo di fase [grado]
Rapporto di amplificazione [dB]
Risposta in frequenza
D673 con valvola di pilotaggio ServoJet® a due stadi D670
10
0
100
200
Frequenza [Hz]
Moog • Valvole proporzionali servocontrollate serie da D671 a D675 • Rev. 1 marzo 2010
D673
Valvola a tre stadi dimensione 08 con valvola di pilotaggio
ServoJet® a due stadi D670
265 (10.4)
292 (11.5)
88 (3.5)
20 (0.8)
DISEGNO DI INSTALLAZIONE PER FAIL-SAFE MECCANICA STRUTTURA F E D
2 (0.1)
155 (6.1)
Y
P
32 (1.3)
6.3 (0.25)
39 (1.5)
89 (3.5)
57 (2.2)
91 (3.6)
B
8 (0.3)
13.5 (0.53)
A
130 (5.1)
20 (0.8)
25
(1.0)
383 (15.1)
6 (0.2)
58 (2.3)
118 (4.6)
Per le dimensioni del connettore di accoppiamento dei vari sistemi con bus di campo vedere la sezione “Elettronica”.
Il piano di posa deve essere conforme a ISO 4401-08-08-0-05 vedere la sezione successiva “Schema di montaggio”).
X e Y opzionali esterne
X
Solo X e Y esterne
Y
B
A
B
T
P
T
X
Y
A
B
P
T
Fail-safe tipo F
Fail-safe tipo M
struttura a 4 vie
struttura a 2/2 vie direzione del
flusso secondo il simbolo
Moog • Valvole proporzionali servocontrollate serie da D671 a D675 • Rev. 1 marzo 2010
49
D673
Valvola a tre stadi dimensione 08 con valvola di pilotaggio ServoJet®
a due stadi D670per applicazioni con requisiti di sicurezza
311(12.2)
339 (13.3)
88 (3.5)
20 (0.8)
DISEGNO DI INSTALLAZIONE CON VALVOLA FAIL-SAFE ELETTRICA
8 (0.3)
2 (0.1)
155 (6.1)
P
Y
32 (1.3)
6.3 (0.25)
39 (1.5)
89 (3.5)
91 (3.6)
B
44.5 (1.75)
A
130 (5.1)
20 (0.8)
13.5 (0.53)
6 (0.2)
383 (15.1)
58 (2.3)
118 (4.6)
25
(1.0)
Per le dimensioni del connettore di accoppiamento dei vari sistemi con bus di campo vedere la sezione “Elettronica”.
Il piano di posa deve essere conforme a ISO 4401-08-08-0-05 vedere la sezione successiva “Schema di montaggio”).
X e Y opzionali esterne
X
Y
A
B
P
T
X e Y opzionali esterne
X
Y
A
B
P
T
Solo X e Y esterne
X Y
A
B
P
T
Fail-safe tipo U
Fail-safe tipo W
Fail-safe tipo W
struttura a 4 vie
struttura a 4 vie
struttura a 2/2 vie posizione
posizione centrale definita o
posizione centrale definita
centrale definita mediante
A T definita
arresto meccanico del cursore.
direzione del flusso secondo il
simbolo
50
Moog • Valvole proporzionali servocontrollate serie da D671 a D675 • Rev. 1 marzo 2010
D673
Valvola a due stadi dimensione 08 con valvola di pilotaggio a
comando diretto D633 – Scheda tecnica
MODELLO
D673
Struttura della valvola
A due stadi con cursore standard
Valvola di pilotaggio a comando diretto D633
Valvola di pilotaggio
Standard
Offset
ISO 4401-08-08-0-05
Piano di posa
Posizione di installazione
Qualunque posizione
Peso
kg
21,5
Peso inclusa la valvola fail-safe
kg
23
Campo di temperatura di stoccaggio
°C
da -40 a +80
Campo di temperatura ambiente
°C
da -20 a +60
Resistenza alle vibrazioni
30 g, 3 assi, da 10 Hz a 2 kHz
Protezione da urti
50 g, 6 direzioni
DATI IDRAULICI (misurati a 210 bar, viscosità del fluido pari a 32 mm /s (cSt) e temperatura dell’olio 40 °C)
2
Pressione di esercizio valvola di pilotaggio
Pressione di esercizio porta X
Pressione massima porta Y
bar
bar
bar
Minimo 10 verso T o Y
da 10 a 350
70 1)
Pressione massima di esercizio dello stadio principale
Porte P, A e B
Porta T con Y interna
Porta T con Y esterna
bar
bar
bar
350
70 1)
350
l/min
1500
l/min
350
Portata massima
Portata nominale con ∆p 5 bar per spigolo
Trafilamento stadio principale (ricoprimento nullo)
l/min
3
Trafilamento stadio pilota
l/min
0,5
Portata pilota con gradino 100 %
l/min
35
26
Olio idraulico secondo DIN 51524 parti 1 - 3 e
ISO 11158. Altri su richiesta.
Fluido idraulico
°C
da -20 a +80
Campo di viscosità raccomandato
mm2/s (cSt)
15 - 45
Campo di viscosità
mm2/s (cSt)
5 - 400
Campo di temperatura del fluido idraulico
2)
Classe di pulizia raccomandata secondo ISO 4406
Per un funzionamento affidabile (sicurezza funzionale)
Per una durata maggiore
18 / 15 / 12
17 / 14 / 11
DATI STATICI E DINAMICI TIPICI
Tempo di risposta al gradino per corsa da 0 a 100 %
ms
Risoluzione inversa
%
< 0,1
Isteresi
%
< 0,2
%
<1
%
±10
%
100
Deriva di zero per ∆p = 55 K
Deviazione campione
15
18
DATI ELETTRICI
Duty cycle relativo
IP 65 (con connettori di accoppiamento)
Grado di protezione secondo EN 60529
V DC
18 - 32
Assorbimento di corrente massimo (statico)
A
0,3
Assorbimento di corrente massimo (dinamico)
A
1,2
Protezione esterna per valvola (Fusibile)
A
1,6 A (lento)
Alimentazione
EMC
Emissioni transitorie secondo
EN 61000-6-4:2001, protezione da emissioni
secondo EN 61000-6-2:2005
Tipo di connettore
Elettronica di controllo
1)
2)
Vedere la sezione “Elettronica”
Integrata nella valvola, vedere la
sezione “Elettronica”
Picchi di pressione fino a 210 bar ammessi.
La purezza del fluido idraulico influisce notevolmente sulla sicurezza funzionale (ad es. posizionamento sicuro del cursore, alta risoluzione)
e sull’usura degli spigoli (ad es. guadagno di pressione, perdite).
Moog • Valvole proporzionali servocontrollate serie da D671 a D675 • Rev. 1 marzo 2010
51
D673
Valvola a due stadi dimensione 08 con valvola di pilotaggio a
comando diretto D633
SCHEDA TECNICA
Curve caratteristiche tipiche con pressione di esercizio o di comando pari a 210 bar e viscosità del fluido di 32 mm2/s (cSt),
temperatura dell’olio di 40 °C
Velocità di flusso l/min
Caratteristica del segnale di portata
a ∆pN = 5 bar per spigolo
400
N03
Altri cursori con caratteristiche di portata diverse (ad es. adattate alla geometria del cilindro, ai circuiti rigenerativi, al guadagno curvilineare ecc.) disponibili su richiesta.
300
Cursore A: ~ricoprimento nullo, caratteristica lineare
Cursore D: ricoprimento 10% positivo, caratteristica lineare
Cursore Y: ~ricoprimento nullo, caratteristica curvilineare
200
100
0
20
60
80
100
Segnale [%]
Risposta al gradino D673 con valvola di pilotaggio a
comando diretto D633, standard
Risposta al gradino D673 con valvola di pilotaggio a
comando diretto D633, Offset
Finecorsa [%]
40
Finecorsa [%]
0
75
50
50
25
25
0
0
-10
-10
10
20
30
40
Tempo [ms]
0
3
0
-120
25 %
90 %
-3
-90
10
20
30
40
Tempo [ms]
Risposta in frequenza D673 con valvola di pilotaggio a
comando diretto D633, Offset
3
0
-120
25 %
90 %
-3
5%
-90
-6
-60
-6
-60
-9
-30
-9
-30
1
52
5%
Ritardo di fase [grado]
Rapporto di amplificazione [dB]
Risposta in frequenza D673 con valvola di pilotaggio a
comando diretto D633, standard
Rapporto di amplificazione [dB]
0
10
0
100
200
Frequenza [Hz]
1
10
Ritardo di fase [grado]
75
100
14
(2 0 b
00 ar
0
ps
i)
70
(1 ba
00 r
0
ps
i)
14
(20 0 ba
00 r
ps
i)
70
(1 ba
00 r
0
ps
i)
100
0
100
200
Frequenza [Hz]
Moog • Valvole proporzionali servocontrollate serie da D671 a D675 • Rev. 1 marzo 2010
D673
Valvola a due stadi dimensione 08 con valvola di pilotaggio a
comando diretto D633
224
88
20
DISEGNO DI INSTALLAZIONE PER FAIL-SAFE MECCANICA STRUTTURA F E D
8
57
90
130
140
B
183
ø13,5
A
158
183
ø20
2
P
Y
ø32
201
58
ø6
ø6,3
118
ø39
ø25
429
Per le dimensioni del connettore di accoppiamento dei vari sistemi con bus di campo vedere la sezione “Elettronica”.
Il piano di posa deve essere conforme a ISO 4401-08-08-0-05 vedere la sezione successiva “Schema di montaggio”).
X e Y opzionali esterne
A
B
P
T
XX YY
A
P
A
P
B
T
B
T
Solo X e Y esterne
X
Y
X
A
YP
A
B
PT
B
T
Fail-safe tipo F
Fail-safe tipo M
struttura a 4 vie
struttura a 2/2 vie direzione del
X
Y
A
B
P
T
flusso secondo il simbolo
Moog • Valvole proporzionali servocontrollate serie da D671 a D675 • Rev. 1 marzo 2010
53
D673
Valvola a due stadi dimensione 08 con valvola di pilotaggio a
comando diretto D633 per applicazioni con requisiti di sicurezza
88
20
DISEGNO DI INSTALLAZIONE CON VALVOLA FAIL-SAFE ELETTRICA
60
40
90
183
8
57
130
B
140
ø13,5
A
158
230
176
ø20
135
144
271
19
P
Y
ø6,3
2
ø32
201
58
ø6
118
ø39
ø25
429
Per le dimensioni del connettore di accoppiamento dei vari sistemi con bus di campo vedere la sezione “Elettronica”.
Il piano di posa deve essere conforme a ISO 4401-08-08-0-05 vedere la sezione successiva “Schema di montaggio”).
X e Y opzionali esterne
X
Y
A
B
P
T
X e Y opzionali esterne
X
Y
A
B
P
T
Solo X e Y esterne
X Y
A
B
P
T
Fail-safe tipo U
Fail-safe tipo W
Fail-safe tipo W
struttura a 4 vie
struttura a 4 vie
struttura a 2/2 vie posizione
posizione centrale definita o
posizione centrale definita
centrale definita mediante
A T definita
arresto meccanico del cursore.
direzione del flusso secondo il
simbolo
54
Moog • Valvole proporzionali servocontrollate serie da D671 a D675 • Rev. 1 marzo 2010
D673
Ricambi e accessori compatibili con le varie dimensioni
Serie
Codici articolo per D673
con valvola di pilotaggio ServoJet®
NBR
FKM
NBR
FKM
B97215-N6X4-25
B97215-V6X4-25
B97215-N6X4-25
B97215-V6X4-25
4 pezzi
-45122-113
2 pezzi
-45122-195
4 pezzi
-42082-113
2 pezzi
-42082-195
4 pezzi
-45122-113
2 pezzi
-45122-195
4 pezzi
-42082-113
2 pezzi
-42082-195
Durezza materiale anello OR 85
Kit di guarnizioni di tenuta per stadio principale
con gli anelli OR seguenti
per P, T, A, B
DI 34,60 x Ø 2,6
per X, Y
DI 20,92 x Ø 2,6
Codici articolo per D673 rispettivamente con valvola di pilotaggio ServoJet® a
due stadi D670 e con valvola di pilotaggio a comando diretto D633
Kit di guarnizioni di tenuta per valvola di pilotaggio
B97215-N618-06
B97215-V618-06
B97215-N630F63
B97215-V630F63
Kit di guarnizioni di tenuta per valvola fail-safe
B97215-N630F63
B97215-V630F63
B97215-N630F63
B97215-V630F63
Filtro sostituibile
A67999-200 (200 µm nominale)
Ausbauraum
20 11+PE
(20) 6+PE
Viti di fissaggio
M12x75 ISO 4762-10.9
6 pezzi
Piastra di flussaggio
Connettori di accoppiamento, a tenuta stagna IP 65
a 6 poli + PE EN 175201-804 1)
a 11 poli + PE EN 175201-804 2)
Vorsteuerventil D630
Vorsteuerventil ServoJet
A03665-120-075
Coppia di serraggio 94 Nm
-76047-001
A25855-009
Gegenstecker
max. 125
(85)
Piastra di collegamento
–
B97007-061
B97067-111
Filter auf der Rüc
Ø20
1)
2
SCHEMA DI MONTAGGIO DELLA VALVOLA CON VALVOLA DI
PILOTAGGIO SERVOJET®,
VALVOLA DI PILOTAGGIO SERVOJET® D670 E VALVOLA DI
PILOTAGGIO A COMANDO DIRETTO D633
57
Diametro minimo del cavo 8 mm, massimo 12 mm
2)
Diametro minimo del cavo 11,5 mm, massimo 13 mm
Ø13,5
Ø32
157
Ø6,3
Ø39
Ø25
385
La superficie della faccia di montaggio deve essere conforme a ISO 4401-08-08-0-05
Per una portata massima, le porte P, T, A e B vanno dotate
di un diametro pari a Ø 28 mm (non secondo lo standard).
Una planarità della faccia di montaggio < 0,01 mm per
100 mm, implica una rugosità Ra migliore di 0,8 µm.
[mm]
154
124
16
12
P
A
T
B
X
Y
G1
G2
F1
F2
F3
F4
F5
F6
Ø28
Ø28
Ø28
Ø28
Ø11,2
Ø11,2
Ø7,5
Ø7,5
M12
M12
M12
M12
M12
M12
x
77
53,2
29,4
100,8
17,5
112,7
94,5
29,4
0
130,2
130,2
0
53,2
77
y
17,5
74,6
17,5
74,6
73
19
-4,8
92,1
0
0
92,1
92,1
0
92,1
Moog • Valvole proporzionali servocontrollate serie da D671 a D675 • Rev. 1 marzo 2010
55
D674
Valvola a due stadi dimensione 08 con valvola di pilotaggio
ServoJet® – Scheda tecnica
MODELLO
D674
Struttura della valvola
A due stadi con cursore speciale per alta risposta
Valvola di pilotaggio
Valvola di pilotaggio ServoJet® a portata elevata
Piano di posa
ISO 4401-08-08-0-05
Posizione di installazione
Qualunque posizione
Peso
kg
20,5
Peso inclusa la valvola fail-safe
kg
22
Campo di temperatura di stoccaggio
°C
da -40 a +80
Campo di temperatura ambiente
°C
Resistenza alle vibrazioni
da -20 a +60
30 g, 3 assi, da 10 Hz a 2 kHz
Protezione da urti
50 g, 6 direzioni
DATI IDRAULICI (misurati a 210 bar, viscosità del fluido pari a 32 mm /s (cSt) e temperatura dell’olio 40 °C)
2
Pressione di esercizio valvola di pilotaggio
Pressione di esercizio porta X
Pressione massima porta Y
bar
bar
bar
Pressione massima di esercizio dello stadio principale
Porte P, A e B
Porta T con Y interna
Porta T con Y esterna
bar
bar
bar
Portata massima
Portata nominale con ∆p 5 bar per spigolo
Minimo 25 verso T o Y
da 25 a 280 1)
140
350
140
350
l/min
1500
l/min
550
Trafilamento stadio principale (ricoprimento nullo)
l/min
3,0
Trafilamento stadio pilota
l/min
2,6
Portata pilota con ingresso a gradino = 100%
l/min
2,6
Olio idraulico secondo DIN 51524 parti 1 - 3 e
ISO 11158. Altri su richiesta.
Fluido idraulico
°C
da -20 a +80
Campo di viscosità raccomandato
mm2/s (cSt)
15 - 45
Campo di viscosità
mm2/s (cSt)
5 - 400
Campo di temperatura del fluido idraulico
2)
Classe di pulizia raccomandata secondo ISO 4406
Per un funzionamento affidabile (sicurezza funzionale)
Per una durata maggiore
19 / 16 / 13
17 / 14 / 11
DATI STATICI E DINAMICI TIPICI
Tempo di risposta al gradino per corsa da 0 a 100 %
ms
44
Risoluzione inversa
%
< 0,1
Isteresi
%
< 0,2
%
<1
%
±10
%
100
Deriva di zero per ∆p = 55 K
Deviazione campione
DATI ELETTRICI
Duty cycle relativo
IP 65 (con connettori di accoppiamento)
Grado di protezione secondo EN 60529
V DC
18 - 32
Assorbimento di corrente massimo (statico)
A
0,25
Assorbimento di corrente massimo (dinamico)
A
0,5
Protezione esterna per valvola (Fusibile)
A
1 A (lento)
Alimentazione
EMC
Tipo di connettore
Elettronica di controllo
1)
2)
56
Emissioni transitorie secondo
EN 61000-6-4:2001, protezione da emissioni
secondo EN 61000-6-2:2005
Vedere la sezione “Elettronica”
Integrata nella valvola, vedere la
sezione “Elettronica”
Con orifizio integrato 350 bar, su richiesta.
La purezza del fluido idraulico influisce notevolmente sulla sicurezza funzionale (ad es. posizionamento sicuro del cursore, alta risoluzione)
e sull’usura dei pieni (ad es. guadagno di pressione, perdite).
Moog • Valvole proporzionali servocontrollate serie da D671 a D675 • Rev. 1 marzo 2010
Valvola a due stadi dimensione 08 con valvola di pilotaggio
ServoJet®
SCHEDA TECNICA
D674
Curve caratteristiche tipiche con pressione di esercizio o di comando pari a 210 bar e viscosità del fluido di 32 mm2/s (cSt),
temperatura olio 40 °C
Caratteristica del segnale di portata
a ∆pN = 5 bar per spigolo
Velocità di flusso l/min
600
A
B
Altri cursori con caratteristiche di portata diverse (ad es. adattate alla geometria del cilindro, ai circuiti rigenerativi, al guadagno curvilineare ecc.) disponibili su richiesta.
T
T
500
P
P
400
A
B
Cursore A: ~ricoprimento nullo, caratteristica lineare
Cursore D: ricoprimento 10% positivo, caratteristica lineare
Cursore Y: ~ricoprimento nullo, caratteristica curvilineare
300
200
100
0
0
20
40
60
80
100
Segnale [%]
100
r i)
ba ps
70 000
(1
14
(2 0 b
00 a
0 r
ps
i)
Finecorsa [%]
Risposta al gradino D674 con valvola di pilotaggio
ServoJet®, portata elevata
75
50
25
0
-10
0
20
40
60
80
100
Tempo [ms]
3
-120
0
5%
-3
25 %
Ritardo di fase [grado]
Rapporto di amplificazione [dB]
Risposta in frequenza D674 con valvola di pilotaggio
ServoJet®, portata elevata
-90
90 %
-6
-60
-9
-30
1
10
0
100
Frequenza [Hz]
Moog • Valvole proporzionali servocontrollate serie da D671 a D675 • Rev. 1 marzo 2010
57
D674
Valvola a due stadi dimensione 08 con valvola di pilotaggio
ServoJet®
88
20
DISEGNO DI INSTALLAZIONE PER FAIL-SAFE MECCANICA STRUTTURA F, M E D
Filtro
130
183
8
57
90
B
140
ø13,5
A
158
213
ø20
P
Y
2
ø32
ø6,3
ø39
201
58
ø6
118
ø25
429
Per le dimensioni del connettore di accoppiamento dei vari sistemi con bus di campo vedere la sezione “Elettronica”.
Il piano di posa deve essere conforme a ISO 4401-08-08-0-05 vedere la sezione successiva “Schema di montaggio”).
X e Y opzionali esterne
X
Y
X e Y opzionali esterne
X
Solo X e Y esterne
X
Y
A
B
A
B
P
T
P
T
X
Y
Y
A
B
A
B
P
T
P
T
Fail-safe tipo F
Fail-safe tipo M
Fail-safe tipo M
struttura a 4 vie
struttura a 4 vie
struttura a 2/2 vie direzione
del flusso secondo il simbolo
58
Moog • Valvole proporzionali servocontrollate serie da D671 a D675 • Rev. 1 marzo 2010
D674
Valvola a due stadi dimensione 08 con valvola di pilotaggio
ServoJet® per applicazioni con requisiti di sicurezza
88
20
DISEGNO DI INSTALLAZIONE CON VALVOLA FAIL-SAFE ELETTRICA
60
40
250
19
183
8
57
90
158
B
140
ø13,5
A
130
144
135
ø20
2
P
Y
ø6,3
ø32
201
58
ø6
118
ø39
ø25
429
Per le dimensioni del connettore di accoppiamento dei vari sistemi con bus di campo vedere la sezione “Elettronica”.
Il piano di posa deve essere conforme a ISO 4401-08-08-0-05 vedere la sezione successiva “Schema di montaggio”).
Y opzionale esterna solo X
X e Y opzionali esterne
X e Y opzionali esterne
esterna
X
Y
X
A
X
P
Y
B
X
A
T
B
Y
A
P T
B
PT
Fail-safe tipo P
Fail-safe tipo U
Fail-safe tipo W
struttura a 4 vie
struttura a 4 vie
struttura a 4 vie
posizione centrale definita o
posizione centrale definita o
posizione centrale definita
A T definita
A T definita
Moog • Valvole proporzionali servocontrollate serie da D671 a D675 • Rev. 1 marzo 2010
59
D674
Valvola a tre stadi dimensione 08 con valvola di pilotaggio
ServoJet® a due stadi D670 – Scheda tecnica
MODELLO
D674
Struttura della valvola
A tre stadi con cursore standard
Valvola di pilotaggio
Valvola di pilotaggio ServoJet® a due stadi D670
Piano di posa
ISO 4401-08-08-0-05
Posizione di installazione
Qualunque posizione
Peso
kg
21,5
Peso inclusa la valvola fail-safe
kg
23
Campo di temperatura di stoccaggio
°C
da -40 a +80
Campo di temperatura ambiente
°C
Resistenza alle vibrazioni
da -20 a +60
30 g, 3 assi, da 10 Hz a 2 kHz
Protezione da urti
50 g, 6 direzioni
DATI IDRAULICI (misurati a 210 bar, viscosità del fluido pari a 32 mm /s (cSt) e temperatura dell’olio 40 °C)
2
Pressione di esercizio valvola di pilotaggio
Pressione di esercizio porta X
Pressione massima porta Y
bar
bar
bar
Pressione massima di esercizio dello stadio principale
Porte P, A e B
Porta T con Y interna
Porta T con Y esterna
bar
bar
bar
Portata massima
Portata nominale con ∆p 5 bar per spigolo
Minimo 25 verso T o Y
da 25 a 280 1)
140
350
140
350
l/min
1500
l/min
550
Trafilamento stadio principale (ricoprimento nullo)
l/min
3,0
Trafilamento stadio pilota
l/min
1,0
Portata pilota con ingresso a gradino = 100%
l/min
50
Olio idraulico secondo DIN 51524 parti 1 - 3 e
ISO 11158. Altri su richiesta.
Fluido idraulico
°C
da -20 a +80
Campo di viscosità raccomandato
mm2/s (cSt)
15 - 45
Campo di viscosità
mm2/s (cSt)
5 - 400
Campo di temperatura del fluido idraulico
2)
Classe di pulizia raccomandata secondo ISO 4406
Per un funzionamento affidabile (sicurezza funzionale)
Per una durata maggiore
19 / 16 / 13
17 / 14 / 11
DATI STATICI E DINAMICI TIPICI
Tempo di risposta al gradino per corsa da 0 a 100 %
ms
14
Risoluzione inversa
%
< 0,1
Isteresi
%
< 0,2
%
< 1,5
%
±10
%
100
Deriva di zero per ∆p = 55 K
Deviazione campione
DATI ELETTRICI
Duty cycle relativo
IP 65 (con connettori di accoppiamento)
Grado di protezione secondo EN 60529
V DC
18 - 32
Assorbimento di corrente massimo (statico)
A
0,25
Assorbimento di corrente massimo (dinamico)
A
2,1
Protezione esterna per valvola (Fusibile)
A
2,5 A (lento)
Alimentazione
EMC
Tipo di connettore
Elettronica di controllo
1)
2)
60
Emissioni transitorie secondo
EN 61000-6-4:2001, protezione da emissioni
secondo EN 61000-6-2:2005
Vedere la sezione “Elettronica”
Integrata nella valvola, vedere la
sezione “Elettronica”
Con orifizio integrato 350 bar, su richiesta.
La purezza del fluido idraulico influisce notevolmente sulla sicurezza funzionale (ad es. posizionamento sicuro del cursore, alta risoluzione)
e sull’usura dei pieni (ad es. guadagno di pressione, perdite).
Moog • Valvole proporzionali servocontrollate serie da D671 a D675 • Rev. 1 marzo 2010
Valvola a tre stadi dimensione 08 con valvola di pilotaggio
ServoJet® a due stadi D670
SCHEDA TECNICA
D674
Curve caratteristiche tipiche con pressione di esercizio o di comando pari a 210 bar e viscosità del fluido di 32 mm2/s (cSt),
temperatura olio 40 °C (104 °F)
Velocità di flusso l/min
Caratteristica del segnale di portata
a ∆pN = 5 bar per spigolo
600
A
B
Altri cursori con caratteristiche di portata diverse (ad es. adattate alla geometria del cilindro, ai circuiti rigenerativi, al guadagno curvilineare ecc.) disponibili su richiesta.
T
T
500
P
P
400
A
B
Cursore A: ~ricoprimento nullo, caratteristica lineare
Cursore D: ricoprimento 10% positivo, caratteristica lineare
Cursore Y: ~ricoprimento nullo, caratteristica curvilineare
300
200
100
0
0
20
40
60
80
100
Segnale [%]
(1
70
b
00 ar
0
ps
i)
100
14
(20 0 ba
00 r
psi
)
Finecorsa [%]
Risposta al gradino D674 con valvola di pilotaggio
ServoJet® a due stadi D670
75
50
25
0
-10
0
10
20
30
40
50
Tempo [ms]
3
-120
0
90 %
25 %
-3
Ritardo di fase [grado]
Rapporto di amplificazione [dB]
Risposta in frequenza D674 con valvola di pilotaggio
ServoJet® a due stadi D670
-90
5%
-6
-60
-9
-30
0
1
10
100
200
Frequenza [Hz]
Moog • Valvole proporzionali servocontrollate serie da D671 a D675 • Rev. 1 marzo 2010
61
Valvola a tre stadi dimensione 08 con valvola di pilotaggio
ServoJet® a due stadi D670
265 (10.4)
292 (11.5)
88 (3.5)
20 (0.8)
DISEGNO DI INSTALLAZIONE PER FAIL-SAFE MECCANICA STRUTTURA F AND D
D674
2 (0.1)
155 (6.1)
Y
P
32 (1.3)
6.3 (0.25)
39 (1.5)
383 (15.1)
25
(1.0)
89 (3.5)
57 (2.2)
91 (3.6)
B
8 (0.3)
13.5 (0.53)
A
130 (5.1)
20 (0.8)
6 (0.2)
58 (2.3)
118 (4.6)
Per e dimensioni del connettore di accoppiamento dei vari sistemi con bus di campo vedere la sezione “Elettronica”.
Il piano di posa deve essere conforme a ISO 4401-08-08-0-05 vedere la sezione successiva “Schema di montaggio”).
X e Y opzionali esterne
X
Solo X e Y esterne
Y
A
B
P
T
X
Y
A
B
P
T
Fail-safe tipo F
Fail-safe tipo M
struttura a 4 vie
struttura a 2/2 vie direzione del
flusso secondo il simbolo
62
Moog • Valvole proporzionali servocontrollate serie da D671 a D675 • Rev. 1 marzo 2010
D674
Valvola a tre stadi dimensione 08 con valvola di pilotaggio ServoJet® a
due stadi D670 per applicazioni con requisiti di sicurezza
311(12.2)
339 (13.3)
88 (3.5)
20 (0.8)
DISEGNO DI INSTALLAZIONE CON VALVOLA FAIL-SAFE ELETTRICA
8 (0.3)
2 (0.1)
155 (6.1)
P
Y
32 (1.3)
6.3 (0.25)
39 (1.5)
89 (3.5)
91 (3.6)
B
44.5 (1.75)
A
130 (5.1)
20 (0.8)
13.5 (0.53)
6 (0.2)
383 (15.1)
58 (2.3)
118 (4.6)
25
(1.0)
Per e dimensioni del connettore di accoppiamento dei vari sistemi con bus di campo vedere la sezione “Elettronica”.
Il piano di posa deve essere conforme a ISO 4401-08-08-0-05 vedere la sezione successiva “Schema di montaggio”).
X e Y opzionali esterne
X
Y
A
B
P
T
X e Y opzionali esterne
X
Y
A
B
P
T
Solo X e Y esterne
X Y
A
B
P
T
Fail-safe tipo U
Fail-safe tipo W
Fail-safe tipo W
struttura a 4 vie
struttura a 4 vie
struttura a 2/2 vie posizione
posizione centrale definita o
posizione central definita
centrale definita mediante
A T definita
arresto meccanico del cursore.
direzione del flusso secondo il
simbolo
Moog • Valvole proporzionali servocontrollate serie da D671 a D675 • Rev. 1 marzo 2010
63
D674
Valvola a due stadi dimensione 08 con valvola di pilotaggio a
comando diretto D633 – Scheda tecnica
MODELLO
D674
Struttura della valvola
A due stadi con cursore standard
Valvola di pilotaggio a comando diretto D633
Valvola di pilotaggio
Standard
Piano di posa
Offset
ISO 4401-08-08-0-05
Posizione di installazione
Qualunque posizione
Peso
kg
21,5
Peso inclusa la valvola fail-safe
kg
23
Campo di temperatura di stoccaggio
°C
da -40 a +80
Campo di temperatura ambiente
°C
Resistenza alle vibrazioni
da -20 a +60
30 g, 3 assi, da 10 Hz a 2 kHz
Protezione da urti
50 g, 6 direzioni
DATI IDRAULICI (misurati a 210 bar, viscosità del fluido pari a 32 mm /s (cSt) e temperatura dell’olio 40 °C)
2
Pressione di esercizio valvola di pilotaggio
Pressione di esercizio porta X
Pressione massima porta Y
bar
bar
bar
Minimo 10 verso T o Y
da 10 a 350
70 1)
Pressione massima di esercizio dello stadio principale
Porte P, A e B
Porta T con Y interna
Porta T con Y esterna
bar
bar
bar
350
70 1)
350
l/min
1500
l/min
550
Portata massima
Portata nominale con ∆p 55 bar per spigolo
Trafilamento stadio principale (ricoprimento nullo)
l/min
3
Trafilamento stadio pilota
l/min
0,5
Portata pilota con gradino 100 %
l/min
35
26
Olio idraulico secondo DIN 51524 parti 1 - 3 e
ISO 11158. Altri su richiesta.
Fluido idraulico
°C
da -20 a +80
Campo di viscosità raccomandato
mm2/s (cSt)
15 - 45
Campo di viscosità
mm2/s (cSt)
5 - 400
Campo di temperatura del fluido idraulico
2)
Classe di pulizia raccomandata secondo ISO 4406
Per un funzionamento affidabile (sicurezza funzionale)
Per una durata maggiore
18 / 15 / 12
17 / 14 / 11
DATI STATICI E DINAMICI TIPICI
Tempo di risposta al gradino per corsa da 0 a 100 %
ms
Risoluzione inversa
%
< 0,1
Isteresi
%
< 0,2
%
<1
%
±10
%
100
Deriva di zero per ∆p = 55 K
Deviazione campione
17
23
DATI ELETTRICI
Duty cycle relativo
IP 65 (con connettori di accoppiamento)
Grado di protezione secondo EN 60529
V DC
18 - 32
Assorbimento di corrente massimo (statico)
A
0,3
Assorbimento di corrente massimo (dinamico)
A
1,2
Protezione esterna per valvola (Fusibile)
A
1,6 A (lento)
Alimentazione
EMC
Tipo di connettore
Elettronica di controllo
1)
2)
64
Emissioni transitorie secondo
EN 61000-6-4:2001, protezione da emissioni
secondo EN 61000-6-2:2005
Vedere la sezione “Elettronica”
Integrata nella valvola, vedere la
sezione “Elettronica”
Picchi di pressione fino a 210 bar ammessi.
La purezza del fluido idraulico influisce notevolmente sulla sicurezza funzionale (ad es. posizionamento sicuro del cursore, alta risoluzione)e
e sull’usura degli spigoli (ad es. guadagno di pressione, perdite).
Moog • Valvole proporzionali servocontrollate serie da D671 a D675 • Rev. 1 marzo 2010
D674
Valvola a due stadi dimensione 08 con valvola di pilotaggio a
comando diretto D633
SCHEDA TECNICA
Curve caratteristiche tipiche con pressione di esercizio o di comando pari a 210 bar, viscosità del fluido di 32 mm2/s (cSt),
temperatura dell’olio di 40°C
Velocità di flusso l/min
Caratteristica del segnale di portata
a ∆pN = 5 bar per spigolo
600
A
B
Altri cursori con caratteristiche di portata diverse (ad es. adattate alla geometria del cilindro, ai circuiti rigenerativi, al guadagno curvilineare ecc.) disponibili su richiesta.
N05
T
T
500
P
P
400
A
B
Cursore A: ~ricoprimento nullo, caratteristica lineare
Cursore D: ricoprimento 10% positivo, caratteristica lineare
Cursore Y: ~ricoprimento nullo, caratteristica curvilineare
300
200
100
0
40
60
80
100
Segnale [%]
Risposta al gradino D674 con valvola di pilotaggio a
comando diretto D633, standard
Risposta al gradino D674 con valvola di pilotaggio a
comando diretto D633, offset
Finecorsa [%]
20
Finecorsa [%]
0
100
75
75
50
50
25
25
0
0
-10
-10
20
30
40
0
50
Tempo [ms]
3
0
-120
25 %
5%
-3
-90
90 %
Ritardo di fase [grado]
Rapporto di amplificazione [dB]
Risposta in frequenza D674 con valvola di pilotaggio a
comando diretto D633, standard
10
20
30
40
50
Tempo [ms]
Risposta in frequenza D674 con valvola di pilotaggio a
comando diretto D633, offset
3
-120
0
25 %
-3
90 %
5%
-90
-6
-60
-6
-60
-9
-30
-9
-30
0
1
10
100
200
Frequenza [Hz]
1
10
Moog • Valvole proporzionali servocontrollate serie da D671 a D675 • Rev. 1 marzo 2010
Ritardo di fase [grado]
10
Rapporto di amplificazione [dB]
0
r i)
ba ps
70 000
(1
14
(2 0 b
00 a
0 r
ps
i)
14
(20 0 ba
00 r
ps
i)
70
(1 ba
00 r
0
ps
i)
100
0
100
200
Frequenza [Hz]
65
Valvola a due stadi dimensione 08 con valvola di pilotaggio a
comando diretto D633
224
88
20
DISEGNO DI INSTALLAZIONE PER FAIL-SAFE MECCANICA STRUTTURA F AND D
D674
8
57
90
130
B
140
ø13,5
A
158
183
183
ø20
2
P
Y
ø32
201
58
ø6
ø6,3
118
ø39
ø25
429
Per le dimensioni del connettore di accoppiamento dei vari sistemi con bus di campo vedere la sezione “Elettronica”.
Il piano di posa deve essere conforme a ISO 4401-08-08-0-05 vedere la sezione successiva “Schema di montaggio”).
X e Y opzionali esterne
X
Y
X
Y A
P
A
P
B
T
Solo X e Y esterne
X
Y
B
T
X
A
P
Y
B
A
T
P
B
T
Fail-safe tipo F
Fail-safe tipo M
struttura a 4 vie
struttura a 2/2 vie direzione del
X
Y
A
B
P
T
flusso secondo il simbolo
66
Moog • Valvole proporzionali servocontrollate serie da D671 a D675 • Rev. 1 marzo 2010
D674
Valvola a due stadi dimensione 08 con valvola di pilotaggio a
comando diretto D633 per applicazioni con requisiti di sicurezza
88
20
DISEGNO DI INSTALLAZIONE CON VALVOLA FAIL-SAFE ELETTRICA
60
40
183
8
57
90
158
140
176
B
A
ø13,5
130
144
135
ø20
230
271
19
P
Y
2
ø32
201
ø6
ø6,3
58
118
ø39
ø25
429
Per le dimensioni del connettore di accoppiamento dei vari sistemi con bus di campo vedere la sezione “Elettronica”.
Il piano di posa deve essere conforme a ISO 4401-08-08-0-05 vedere la sezione successiva “Schema di montaggio”).
X e Y opzionali esterne
X
Y
A
B
P
T
X e Y opzionali esterne
X
Y
A
B
P
T
Solo X e Y esterne
X Y
A
B
P
T
Fail-safe tipo U
Fail-safe tipo W
Fail-safe tipo W
struttura a 4 vie
struttura a 4 vie
struttura a 2/2 vie posizione
posizione centrale definita o
posizione centrale definita
centrale definita mediante
A T definita
arresto meccanico del cursore.
direzione del flusso secondo il
simbolo
Moog • Valvole proporzionali servocontrollate serie da D671 a D675 • Rev. 1 marzo 2010
67
D674
Ricambi e accessori compatibili con le varie dimensioni
Codici articolo per D674
con valvola di pilotaggio ServoJet®
NBR
FKM
NBR
FKM
B97215-N6X4-25
B97215-V6X4-25
B97215-N6X4-25
B97215-V6X4-25
4 pezzi
-45122-113
2 pezzi
-45122-195
4 pezzi
-42082-113
2 pezzi
-42082-195
4 pezzi
-45122-113
2 pezzi
-45122-195
4 pezzi
-42082-113
2 pezzi
-42082-195
Durezza materiale anello OR 85
Kit di guarnizioni di tenuta per stadio principale
con gli anelli OR seguenti
per P, T, A, B
DI 34,60 x Ø 2,6
per X, Y
DI 20,92 x Ø 2,6
Codici articolo per D674 rispettivamente con valvola di pilotaggio ServoJet® a
due stadi D670 e con valvola di pilotaggio a comando diretto D633
Kit di guarnizioni di tenuta per valvola di pilotaggio
B97215-N618-06
B97215-V618-06
B97215-N630F63
B97215-V630F63
Kit di guarnizioni di tenuta per valvola fail-safe
B97215-N630F63
B97215-V630F63
B97215-N630F63
B97215-V630F63
Filtro sostituibile
A67999-200 (200 µm nominale
Ausbauraum
20 11+PE
(20) 6+PE
Viti di fissaggio
M12x75 ISO 4762-10.9
6 pezzi
Piastra di flussaggio
Connettori di accoppiamento, a tenuta stagna IP 65
a 6 poli + PE EN 175201-804 1)
a 11 poli + PE EN 175201-804 2)
Vorsteuerventil D630
Vorsteuerventil ServoJet
A03665-120-075
Coppia di serraggio 94 Nm
-76047-001
A25855-009
Gegenstecker
max. 125
(85)
Piastra di collegamento
–
B97007-061
B97067-111
Filter auf der Rückseite
Ø20
1)
57
2
Ø13,5
Ø32
Ø6,3
8
SCHEMA DI MONTAGGIO DELLA VALVOLA CON VALVOLA DI
PILOTAGGIO SERVOJET®,
VALVOLA DI PILOTAGGIO SERVOJET® D670 E VALVOLA DI
PILOTAGGIO A COMANDO DIRETTO D633
63
Diametro minimo del cavo 8 mm, massimo 12 mm
2)
Diametro minimo del cavo 11,5 mm, massimo 13 mm
157
Ø39
Ø25
385
Il piano di posa deve essere conforme a ISO 4401-08-08-005.
Per una portata massima, le porte P, T, A e B vanno
dotate di un diametro di Ø 32 mm (non secondo lo standard).
Una planarità della faccia di montaggio < 0,01 mm per
100 mm, implica una rugosità Ra migliore di 0,8 µm.
[mm]
68
154
124
16
12
P
A
T
B
X
Y
G1
G2
F1
F2
F3
F4
F5
F6
Ø32
Ø32
Ø32
Ø32
Ø11,2
Ø11,2
Ø7,5
Ø7,5
M12
M12
M12
M12
M12
M12
x
77
53,2
29,4
100,8
17,5
112,7
94,5
29,4
0
130,2
130,2
0
53,2
77
y
17,5
74,6
17,5
74,6
73
19
-4,8
92,1
0
0
92,1
92,1
0
92,1
Moog • Valvole proporzionali servocontrollate serie da D671 a D675 • Rev. 1 marzo 2010
204 von Montagefläche
Serie
D675
Valvola a tre stadi dimensione 10 con valvola di pilotaggio
ServoJet® a due stadi D671 – Scheda tecnica
MODELLO
D675
Struttura della valvola
A tre stadi con cursore
A tre stadi con cursore spe-
standard
ciale per alta risposta
Valvola di pilotaggio ServoJet® a due stadi D671
Valvola di pilotaggio
Piano di posa
ISO 4401-10-09-0-05
Posizione di installazione
Qualunque posizione
Peso
kg
75
Peso inclusa la valvola fail-safe
kg
76,5
Campo di temperatura di stoccaggio
°C
da -40 a +80
Campo di temperatura ambiente
°C
da -20 a +60
Resistenza alle vibrazioni
30 g, 3 assi, da 10 Hz a 2 kHz
Protezione da urti
50 g, 6 direzioni
DATI IDRAULICI (misurati a 210 bar, viscosità del fluido pari a 32 mm2/s (cSt) e temperatura dell’olio 40 °C)
Pressione di esercizio valvola di pilotaggio
Pressione di esercizio porta X
Pressione massima porta Y
Pressione massima di esercizio dello stadio principale
Porte P, A e B
Porta T con Y interna
Porta T con Y esterna
Portata massima
Portata nominale con ∆p 5 bar per spigolo
bar
bar
bar
Minimo 25 verso T o Y
da 25 a 280 1)
140
bar
bar
bar
350
140
350
l/min
l/min
3600
1000
1500
1000
Trafilamento stadio principale (ricoprimento nullo)
l/min
Trafilamento stadio pilota
l/min
4
Portata pilota con gradino 100 %
l/min
80
7
Olio idraulico secondo DIN 51524 parti 1 - 3 e
ISO 11158. Altri su richiesta.
Fluido idraulico
Campo di temperatura del fluido idraulico
1500
°C
da -20 a +80
2
Campo di viscosità raccomandato
mm /s (cSt)
15 - 45
Campo di viscosità
mm2/s (cSt)
5 - 400
Classe di pulizia raccomandata secondo ISO 4406 2)
Per un funzionamento affidabile (sicurezza funzionale)
Per una durata maggiore
19 / 16 / 13
17 / 14 / 11
DATI STATICI E DINAMICI TIPICI
Tempo di risposta al gradino per corsa da 0 a 100 %
ms
24
28
10
12
Risoluzione inversa
%
< 0,1
< 0,1
< 0,1
< 0,1
Isteresi
%
< 0,2
< 0,2
< 0,2
< 0,2
%
< 1,5
<1
< 2,5
<2
Deriva di zero per ∆p = 55K
Deviazione campione
%
±10
DATI ELETTRICI
Duty cycle relativo
%
Grado di protezione secondo EN 60529
Alimentazione
V DC
18 - 32
Assorbimento di corrente massimo (statico)
A
0,25
Assorbimento di corrente massimo (dinamico)
A
2,1
Protezione esterna per valvola (Fusibile)
A
EMC
Tipo di connettore
Elettronica di controllo
1)
2)
100
IP 65 (con connettori di accoppiamento)
2,5 A (lento)
Emissioni transitorie secondo EN 61000-6-4:2001,
protezione da emissioni secondo EN 61000-6-2:2005
Vedere la sezione “Elettronica”
Integrata nella valvola, vedere la sezione “Elettronica”
Con orifizio integrato 350 bar, su richiesta.
La purezza del fluido idraulico influisce notevolmente sulla sicurezza funzionale (ad es. posizionamento sicuro del cursore, alta risoluzione)
e sull’usura degli spigoli (ad es. guadagno di pressione, perdite).
Moog • Valvole proporzionali servocontrollate serie da D671 a D675 • Rev. 1 marzo 2010
69
D675
Valvola a tre stadi dimensione 10 con valvola di pilotaggio
ServoJet® a due stadi D671
SCHEDA TECNICA
Curve caratteristiche tipiche con pressione di esercizio o di comando pari a 210 bar e viscosità del fluido di 32 mm2/s (cSt),
temperatura olio 40 °C
Velocità di flusso l/min
Caratteristica del segnale di portata K10/P10
a ∆pN = 5 bar per spigolo
P15
K15
1600
Altri cursori con caratteristiche di portata diverse (ad es. adattate alla geometria del cilindro, ai circuiti rigenerativi, al guadagno curvilineare ecc.) disponibili su richiesta.
1400
1200
1000
P10
K10
800
Cursore A: ~ricoprimento nullo, caratteristica lineare
Cursore D: ricoprimento 10% positivo, caratteristica lineare
Cursore Y: ~ricoprimento nullo, caratteristica curvilineare
Cursore V: ricoprimento 20% positivo, caratteristica curvilineare
600
B T
400
200
0
40
60
80
100
Segnale [%]
Risposta al gradino D675 con valvola di pilotaggio
ServoJet® a due stadi D671,
cursore standard P10
Finecorsa [%]
100
)
r i
ba ps
70 000
(1
14
(20 0 ba
00 r
ps
i)
75
75
50
50
25
25
0
0
-10
0
-10
10
20
30
40
50
Tempo [ms]
3
0
-120
25 %
90 %
-3
-90
5%
Ritardo di fase [grado]
Rapporto di amplificazione [dB]
Risposta in frequenza D675 con valvola di pilotaggio
ServoJet® a due stadi D671,
cursore albero secondario K10
20
40
60
80
100
Tempo [ms]
Risposta in frequenza D675 con valvola di pilotaggio
ServoJet® a due stadi D671,
cursore standard P10
Rapporto di amplificazione [dB]
0
3
-120
0
25 %
90 %
-3
5%
-90
-6
-60
-6
-60
-9
-30
-9
-30
1
70
100
10
0
100
200
Frequenza [Hz]
1
10
Ritardo di fase [grado]
Finecorsa [%]
Risposta al gradino D675 con valvola di pilotaggio
ServoJet® a due stadi D671,
cursore albero secondario K10
7
(1 0 b
00 ar
0
ps
i)
20
14
(20 0 ba
00 r
ps
i)
0
00
0
100
Frequenza [Hz]
Moog • Valvole proporzionali servocontrollate serie da D671 a D675 • Rev. 1 marzo 2010
D675
Valvola a tre stadi dimensione 10 con valvola di pilotaggio
ServoJet® a due stadi D671
SCHEDA TECNICA
Curve caratteristiche tipiche con pressione di esercizio o di comando pari a 210 bar e viscosità del fluido di 32 mm2/s (cSt),
temperatura olio 40 °C (104 °F)
1600
P15
K15
1400
1200
1000
B T
800
1600
Altri cursori
con caratteristiche di portata diverse (ad es. adattate alla geometria del cilindro, ai circuiti rigenerativi, al gua1400
dagno curvilineare ecc.) disponibili su richiesta.
Velocità di flusso l/min
Velocità di flusso l/min
Caratteristica del segnale di portata K15/P15
a ∆pN = 5 bar per spigolo
1200
Cursore A: ~ricoprimento nullo, caratteristica lineare
Cursore D: ricoprimento 10% positivo, caratteristica lineare
1000
P10
Cursore Y: ~ricoprimento nullo, caratteristica curvilineare K10
Cursore V: ricoprimento 20% positivo, caratteristica curvilinea800
re
600
600
400
400
200
200
B T
0
0
60
80
100
Segnale [%]
Finecorsa [%]
100
14
(2 0 b
00 ar
0
ps
i)
r
)
ba psi
70 000
(1
40
60
80
100
Segnale [%]
100
75
75
50
50
25
25
0
0
-10
0
-10
20
30
40
50
Tempo [ms]
3
0
-120
25 %
90 %
-3
-90
5%
Ritardo di fase [grado]
Risposta in frequenza D675 con valvola di pilotaggio
ServoJet® a due stadi D671,
cursore albero secondario K15
20
40
60
80
100
Tempo [ms]
Risposta in frequenza D675 con valvola di pilotaggio
ServoJet® a due stadi D671,
cursore standard P15
3
-120
0
25 %
-3
90 %
5%
-90
-6
-60
-6
-60
-9
-30
-9
-30
1
10
0
100
200
Frequenza [Hz]
1
Moog • Valvole proporzionali servocontrollate serie da D671 a D675 • Rev. 1 marzo 2010
10
Ritardo di fase [grado]
10
Rapporto di amplificazione [dB]
0
Rapporto di amplificazione [dB]
20
Risposta al gradino D675 con valvola di pilotaggio
ServoJet® a due stadi D671,
cursore standard P15
Risposta al gradino D675 con valvola di pilotaggio
ServoJet® a due stadi D671,
cursore albero secondario K15
Finecorsa [%]
0
70
b
00 ar
0
ps
i)
40
(1
20
14
(20 0 ba
00 r
ps
i)
0
0
100
Frequenza [Hz]
71
D675
Valvola a tre stadi dimensione 10 con valvola di pilotaggio
ServoJet® a due stadi D671
20
DISEGNO DI INSTALLAZIONE PER FAIL-SAFE MECCANICA STRUTTURA F E D
ø22
A
59
411
8
B
137,8
160
ø33
229
309
367
387
88
Filtro sotto il rivestimento
171
Y
1,2
2,7
A
ø50
ø60
99
ø6
200
ø17
496
Per le dimensioni del connettore di accoppiamento dei vari sistemi con bus di campo vedere la sezione “Elettronica”.
Il piano di posa deve essere conforme a ISO 4401-10-09-0-05 vedere la sezione successiva “Schema di montaggio”).
X e Y opzionali esterne
X
X Y Y
Solo X e Y esterne
Y
X
A
AB
B
P
PT
T
X
AA B B
Y PP T T
Fail-safe tipo F
Fail-safe tipo M
struttura a 4 vie
struttura a 2/2 vie direzione del
X
Y
A
B
P
T
flusso secondo il simbolo
72
Moog • Valvole proporzionali servocontrollate serie da D671 a D675 • Rev. 1 marzo 2010
D675
Valvola a tre stadi dimensione 10 con valvola di pilotaggio ServoJet®
a due stadi D670 per applicazioni con requisiti di sicurezza
88
20
DISEGNO DI INSTALLAZIONE CON VALVOLA FAIL-SAFE ELETTRICA
A
Y
1,2
2,7
8
59
B
89
ø22
A
137,8
160
229
ø33
171
469
425
367
287
445
144
135
60
40
19
ø50
ø60
99
ø6
200
ø17
496 *
* K10/K15 (524 mm per funzione fail-safe U)
Per le dimensioni del connettore di accoppiamento dei vari sistemi con bus di campo vedere la sezione “Elettronica”.
Il piano di posa deve essere conforme a ISO 4401-10-09-0-05 vedere la sezione successiva “Schema di montaggio”).
X e Y opzionali esterne
X
Y
X e Y opzionali esterne
X
Solo X e Y esterne
Y
A
B
A
B
P
T
P
T
X
Y
A
B
P
T
Fail-safe tipo U
Fail-safe tipo W
Fail-safe tipo W
struttura a 4 vie
struttura a 4 vie
struttura a 2/2 vie posizione
posizione centrale definita o
posizione centrale definita
centrale definita mediante
A T definita
arresto meccanico del cursore.
direzione del flusso secondo il
simbolo
Moog • Valvole proporzionali servocontrollate serie da D671 a D675 • Rev. 1 marzo 2010
73
D675
Valvola a due stadi dimensione 10 con valvola di pilotaggio a
comando diretto D633 – Scheda tecnica
MODELLO
D675
Struttura della valvola
A due stadi con del cursore standard
Valvola di pilotaggio a comando diretto D633
Valvola di pilotaggio
Standard
Piano di posa
Offset
ISO 4401-10-09-0-05
Posizione di installazione
Qualunque posizione
Peso
kg
71,5
Peso inclusa la valvola fail-safe
kg
73
Campo di temperatura di stoccaggio
°C
da -40 a +80
Campo di temperatura ambiente
°C
da -20 a +60
Resistenza alle vibrazioni
30 g, 3 assi, da 10 Hz a 2 kHz
Protezione da urti
50 g, 6 direzioni
DATI IDRAULICI (misurati a 210 bar, viscosità del fluido pari a 32 mm2/s (cSt) e temperatura dell’olio 40 °C)
Pressione di esercizio valvola di pilotaggio
Pressione di esercizio porta X
Pressione massima porta Y
bar
bar
bar
Minimo 10 verso T o Y
da 10 a 350
50 1)
Pressione massima di esercizio dello stadio principale
Porte P, A e B
Porta T con Y interna
Porta T con Y esterna
bar
bar
bar
350
50 1)
350
l/min
3600
Portata massima
Portata nominale con ∆p 5 bar per spigolo
l/min
1000
1500
1000
Trafilamento stadio principale (ricoprimento nullo)
l/min
7
Trafilamento stadio pilota
l/min
1,4
Portata pilota con gradino 100 %
l/min
70
1500
52
Olio idraulico secondo DIN 51524 parti 1 - 3
e ISO 11158. Altri su richiesta.
Fluido idraulico
Campo di temperatura del fluido idraulico
Campo di viscosità raccomandato
°C
da -20 a +80
mm2/s (cSt)
15 - 45
2
Campo di viscosità
5 - 400
mm /s (cSt)
2)
Classe di pulizia raccomandata secondo ISO 4406
Per un funzionamento affidabile (sicurezza funzionale)
Per una durata maggiore
18 / 15 / 12
17 / 14 / 11
DATI STATICI E DINAMICI TIPICI
Tempo di risposta al gradino per corsa da 0 a 100 %
ms
Risoluzione inversa
%
< 0,1
Isteresi
%
< 0,2
Deriva di zero per ∆p = 55K
Deviazione campione
30
37
35
%
<2
%
±10
43
DATI ELETTRICI
Duty cycle relativo
%
Grado di protezione secondo EN 60529
Alimentazione
100
IP 65 (con connettori di accoppiamento)
V DC
18 - 32
Assorbimento di corrente massimo statica
A
0,35
Assorbimento di corrente massimo dinamica
A
1,8
Protezione esterna per valvola (Fusibile)
A
2 A (lento)
EMC
Tipo di connettore
Elettronica di controllo
1)
2)
74
Emissioni transitorie secondo EN 61000-6-4:2001,
protezione da emissioni secondo EN 61000-6-2:2005
Vedere la sezione “Elettronica”
Integrata nella valvola, vedere la sezione “Elettronica”
Picchi di pressione fino a 210 bar ammessi.
La purezza del fluido idraulico influisce notevolmente sulla sicurezza funzionale (ad es. posizionamento sicuro del cursore, alta risoluzione)
e sull’usura degli spigoli (ad es. guadagno di pressione, perdite).
Moog • Valvole proporzionali servocontrollate serie da D671 a D675 • Rev. 1 marzo 2010
D675
Valvola a due stadi dimensione 10 con valvola di pilotaggio a
comando diretto D633
SCHEDA TECNICA
Curve caratteristiche tipiche con pressione di esercizio o di comando pari a 210 bar, viscosità del fluido di 32 mm2/s (cSt),
temperatura dell’olio 40 °C
Velocità di flusso l/min
Caratteristica del segnale di portata
a ∆pN = 5 bar per spigolo
1600
Altri cursori con caratteristiche di portata diverse (ad es. adattate alla geometria del cilindro, ai circuiti rigenerativi, al guadagno curvilineare ecc.) disponibili su richiesta.
1400
1200
1000
P10
800
Cursore A: ~ricoprimento nullo, caratteristica lineare
Cursore D: ricoprimento 10% positivo, caratteristica lineare
Cursore Y: ~ricoprimento nullo, caratteristica curvilineare
Cursore V: ricoprimento 20% positivo, caratteristica curvilineare
600
B T
400
200
0
40
60
80
100
Segnale [%]
Finecorsa [%]
Risposta al gradino D675 con valvola di pilotaggio
ServoJet® a comando diretto D633,
offset, cursore standard P10
75
75
50
50
25
25
0
0
40
60
80
100
Tempo [ms]
3
5%
0
25 %
-3
90 %
-120
-90
Ritardo di fase [grado]
Risposta in frequenza D675 con valvola di pilotaggio
ServoJet® a comando diretto D633,
cursore standard P10
20
40
60
80
100
Tempo [ms]
Risposta in frequenza D675 con valvola di pilotaggio
ServoJet® a comando diretto D633,
offset, cursore standard P10
3
-120
0
5%
25 %
-3
90 %
-90
-6
-60
-6
-60
-9
-30
-9
-30
1
10
0
100
Frequenza [Hz]
1
Moog • Valvole proporzionali servocontrollate serie da D671 a D675 • Rev. 1 marzo 2010
10
Ritardo di fase [grado]
20
-10
0
Rapporto di amplificazione [dB]
-10
0
Rapporto di amplificazione [dB]
100
(1
70
b
00 ar
0
ps
i)
100
14
(20 0 ba
00 r
ps
i)
Finecorsa [%]
Risposta al gradino D675 con valvola di pilotaggio
ServoJet® a comando diretto D633,
cursore standard P10
7
(1 0 b
00 ar
0
ps
i)
20
14
(2 0 ba
00
0p r
si)
0
0
100
Frequenza [Hz]
75
D675
Valvola a due stadi dimensione 10 con valvola di pilotaggio a
comando diretto D633
SCHEDA TECNICA
Curve caratteristiche tipiche con pressione di esercizio o di comando pari a 210 bar, viscosità del fluido di 32 mm2/s (cSt),
temperatura dell’olio 40 °C
Velocità di flusso l/min
Caratteristica del segnale di portata
a ∆pN = 5 bar per spigolo
1600
P15
1400
1200
1000
B T
800
Altri cursori con caratteristiche di portata diverse (ad es. adattate alla geometria del cilindro, ai circuiti rigenerativi, al guadagno curvilineare ecc.) disponibili su richiesta.
Cursore A: ~ricoprimento nullo, caratteristica lineare
Cursore D: ricoprimento 10% positivo, caratteristica lineare
Cursore Y: ~ricoprimento nullo, caratteristica curvilineare
Cursore V: ricoprimento 20% positivo caratteristica curvilineare
600
400
200
0
60
80
100
Segnale [%]
Risposta al gradino D675 con valvola di pilotaggio
ServoJet® a comando diretto D633,
standard, cursore standard P15
Risposta al gradino D675 con valvola di pilotaggio
ServoJet® a comando diretto D633, offset,
cursore standard P15
r si)
ba p
70 000
1
(
75
75
50
50
25
25
0
0
-10
-10
20
40
60
80
0
100
Tempo [ms]
3
-120
0
5%
25 %
-3
90 %
-90
Ritardo di fase [grado]
Risposta in frequenza D675 con valvola di pilotaggio
ServoJet® a comando diretto D633,
standard, cursore standard P15
r i)
ba ps
70 000
(1
20
40
60
80
100
Tempo [ms]
Risposta in frequenza D675 con valvola di pilotaggio
ServoJet® a comando diretto D633,
offset, cursore standard P15
Rapporto di amplificazione [dB]
0
Rapporto di amplificazione [dB]
100
14
(2 0 b
00 a
0 r
ps
i)
14
(2 0 b
00 ar
0
ps
i)
100
3
0
5%
25 %
-3
90 %
-120
-90
-6
-60
-6
-60
-9
-30
-9
-30
1
76
10
0
100
Frequenza [Hz]
1
10
Ritardo di fase [grado]
40
Finecorsa [%]
20
Finecorsa [%]
0
0
100
Frequenza [Hz]
Moog • Valvole proporzionali servocontrollate serie da D671 a D675 • Rev. 1 marzo 2010
D675
Valvola a due stadi dimensione 10 con valvola di pilotaggio a
comando diretto D633
160
200
ø22
243
254
ø33
229
347
88
20
DISEGNO DI INSTALLAZIONE PER FAIL-SAFE MECCANICA STRUTTURA F AND D
B
8
59
A
Y
1,2
2,7
A
ø50
221
ø60
99
ø6
200
ø17
546
Per le dimensioni del connettore di accoppiamento dei vari sistemi con bus di campo vedere la sezione “Elettronica”.
Il piano di posa deve essere conforme a ISO 4401-10-09-0-05 vedere la sezione successiva “Schema di montaggio”).
X e Y opzionali esterne
X
Solo X e Y esterne
Y
A
B
P
T
X Y
A
B
P
T
Fail-safe tipo F
Fail-safe tipo M
struttura a 4 vie
struttura a 2/2 vie direzione del
flusso secondo il simbolo
Moog • Valvole proporzionali servocontrollate serie da D671 a D675 • Rev. 1 marzo 2010
77
D675
Valvola a due stadi dimensione 10 con valvola di pilotaggio a
comando diretto D633 per applicazioni con requisiti di sicurezza
20
DISEGNO DI INSTALLAZIONE CON VALVOLA FAIL-SAFE ELETTRICA
243
160
ø22
B
8
59
A
229
289
ø33
200
144
135
382
88
60
40 (
19
Y
1,2
A
2,7
ø50
221
200
ø17
ø60
99
ø6
546
Per le dimensioni del connettore di accoppiamento dei vari sistemi con bus di campo vedere la sezione “Elettronica”.
Il piano di posa deve essere conforme a ISO 4401-10-09-0-05 vedere la sezione successiva “Schema di montaggio”).
X e Y opzionali esterne
X
Y
A
B
X e Y opzionali esterne
X
Y
A
Solo X e Y esterne
B
A
P
T
T
B
P
T
B
P T
P
A
XY
Y
Fail-safe tipo U
Fail-safe tipo W
Fail-safe tipo W
struttura a 4 vie
struttura a 4 vie
struttura a 2/2 vie posizione
posizione centrale definita o
posizione centrale definita
centrale definita mediante
A T definita
arresto meccanico del cursore.
direzione del flusso secondo il
simbolo
78
Moog • Valvole proporzionali servocontrollate serie da D671 a D675 • Rev. 1 marzo 2010
D675
Ricambi e accessori compatibili con le varie dimensioni
Serie
Codici articolo per D675 con valvola di Codici articolo per D675 con valvola di
pilotaggio ServoJet® D671
pilotaggio a comando diretto D633
HNBR
FKM
HNBR
FKM
B97215-S6X5-32
B97215-K6X5-32
B97215-S6X5-32
B97215-K6X5-32
4 pezzi
B97217-227H
2 pezzi
B97217-015H
4 pezzi
B97217-227V
2 pezzi
B97217-015V
4 pezzi
B97217-227H
2 pezzi
B97217-015H
4 pezzi
B97217-227V
2 pezzi
B97217-015V
Durezza materiale anello OR 85
Kit di guarnizioni di tenuta per stadio principale
con gli anelli OR seguenti
per P, T, A, B
DI 53,60 x Ø 3,5
per X, Y
DI 14,00 x Ø 1,8
NBR
FKM
NBR
FKM
Kit di guarnizioni di tenuta per valvola di pilotaggio
B97215-N661F10
B97215-V661F10
B97215-N630F63
B97215-V630F63
Kit di guarnizioni di tenuta per valvola fail-safe
B97215-N630F63
B97215-V630F63
B97215-N630F63
B97215-V630F63
Kit di guarnizioni di tenuta per piastra adattatore fail-safe
B97215-N681-10
B97215-V681-10
B97215-N681-10
Durezza materiale anello OR 85
Filtro sostituibile
A67999-200Vorsteuerventil
(200 µm nominale)
D661
Elektrische Nulleinstellung
(unter Verschlußschraube)
Piastra di flussaggio
Piastra di collegamento
Connettori di accoppiamento, a tenuta stagna IP 65
a 6 poli + PE EN 175201-804 1)
a 11 poli + PE EN 175201-804 2)
nicht möglich, wenn Stellung
des Hauptsteuerkolbens
non disponibileüberwacht wird!
A25856-001
Filter unter Deckel
B97007-061
B97067-111
Diametro minimo del cavo 8 mm, massimo 12 mm
Diametro minimo del cavo 11,5 mm, massimo 13 mm
Ø33
1,3
2,8
59
112
2)
A03665-200-090
Elektrische
Coppia di serraggio 460
Nm Nulleinstellung ist
Gegenstecker Ausbauraum
20 11+PE
max. 125
(20) 6+PE
(85)
Viti di fissaggio
M20x90 ISO 4762-10.9
6 pezzi
1)
B97215-V681-10
–
Ø6
8
SCHEMA DI MONTAGGIO DELLA VALVOLA CON VALVOLA DI Ø22
PILOTAGGIO
SERVOJET®
Ø50
D671 E VALVOLA DI PILOTAGGIO A COMANDO DIRETTO 171
D633
Ø60
Ø17
99
497
[mm]
200
230
La superficie della faccia di montaggio deve essere conforme a ISO 4401-10-09-0-05
Per una portata massima, le porte P, T, A e B vanno dotate di
un diametro pari a Ø 50 mm (non secondo lo standard).
Una planarità della faccia di montaggio < 0,01 mm per 100
mm, implica una rugosità Ra migliore di 0,8 µm.
20
*Dimensioni non conformi
a ISO ma a EN 24340. La
posizione del perno di sicurezza montato è conforme
a EN. Il foro G1 secondo ISO
è di 138,6 mm ed è eseguito nel corpo della valvola
conformemente a ISO.
203
22
20
P
A
T
B
X
Y
G1
G2
F1
F2
F3
F4
F5
F6
Ø50
Ø50
Ø50
Ø50
Ø11,2
Ø11,2
Ø7,5
Ø7,5
M20
M20
M20
M20
M20
M20
x
114,3
82,5
41,3
147,6
41,3
168,3
147,6*
41,3
0
190,5
190,5
0
76,2
114,3
y
35
123,8
35
123,8
130,2
44,5
0
158,8
0
0
158,8
158,8
0
158,8
Moog • Valvole proporzionali servocontrollate serie da D671 a D675 • Rev. 1 marzo 2010
79
ACCESSORI
ACCESSORI PER TUTTE LE DIMENSIONI*
Nome pezzo
Quantità
Codice pezzo
Protezione antipolvere per connettore di
montaggio bus di campo X3/X4
- per filettatura esterna
- per filettatura interna
Necessaria in caso di funzionamento senza connettore
di accoppiamento (protezione IP)
1
1
C55823-001
CA24141-001
Connettore di accoppiamento per connettore a 6 poli + PE, IP65
1
B97007-061
EN 175201-804 cavo con Ø minimo di 8 mm ,
Ø massimo di 12 mm
Connettore di accoppiamento per connettore a 11 poli + PE, IP65
1
B97067-111
EN 175201-804 cavo con Ø minimo di 11,5 mm,
Ø massimo di 13 mm
a 6 poli + PE cavo da 3 m
1
C21033-003-001
a 11 poli + PE cavo da 3 m
1
C21031-003-001
Software di
configurazione/messa in funzione
1
B99104
Modulo d'interfaccia USB
1
C43094-001
Cavo per configurazione/
messa in funzione da 2 m
1
TD3999-137
Adattatore connettore di servizio X10,
da M8x1 a M12x1
*
Commenti
Cavo supplementare per configurazione/messa in funzione TD3999-137 necessario
1
CA40934-001
Connettore M12x1 con terminazione
per CAN bus
1
CA63585-001
Boccola M12x1 con terminazione
per CAN bus
1
CA63584-001
SELV - alimentazione (10 A, 24 V DC)
1
D137-003-001
Cavo di alimentazione da 2 m
1
B95924-002
I ricambi e gli accessori che dipendono dalle dimensioni sono elencati nelle rispettive sezioni.
DOCUMENTI PER TUTTE LE DIMENSIONI
Nome
Codice pezzo
Descrizione
Manuale valvole proporzionali servocontrollate
serie D671 - D675
Su richiesta
Istruzioni per l’uso
Nota tecnica TN 353
CA58437-001
Messa a terra di protezione e schermatura elettrica delle
valvole idrauliche con elettronica integrata
Nota tecnica TN 494
CA48851-001
Lunghezza massima ammessa dei cavi elettrici
per valvole con elettronica integrata
Per scaricare i documenti visitare il sito www.moog.com/industrial/literature.
80
Moog • Valvole proporzionali servocontrollate serie da D671 a D675 • Rev. 1 marzo 2010
SUPPORTO GLOBALE
MOOG GLOBAL SUPPORT
Moog Global Support™ rappresenta il nostro impegno nell’offerta di servizi di riparazione e di manutenzione di prima qualità garantiti dall’esperienza dei nostri tecnici qualificati. Grazie a una garanzia di affidabilità possibile solo da
parte di un’azienda leader del settore con sedi in tutto il
mondo, Moog offre l’assistenza e l’esperienza necessarie
per il funzionamento ottimale delle apparecchiature.
Questo impegno comprende una serie di vantaggi per
nostri clienti :
• Tempi di fermo ridotti mantenendo in funzione le machine fondamentali durante i picchi di rendimento
• Protezione dell’investimento con la garanzia di affidabilità, di versatilità e di lunga durata dei prodotti
• Pianificazione migliore delle attività di manutenzione e
aggiornamenti sistematici
• Flessibilità dei nostri programmi per soddisfare i requisiti
di assistenza di ogni stabilimento
Il supporto globale Moog offre:
• Servizi di riparazione con componenti OEM eseguiti da
tecnici qualificati e a conoscenza delle specifiche più
aggiornate
• Gestione a magazzino dei ricambi e dei prodotti per evitare tempi di fermo imprevisti
• Programmi flessibili adatti a ogni esigenza, tra cui aggiornamenti, manutenzione preventiva e contratti annuli/multi-annuali
• Assistenza di esperti sul posto e quindi messa in funzione,
configurazione e diagnostica più rapide
• Accesso a servizi affidabili e garantiti per offrire livelli di
qualità omogenei in ogni parte del mondo
Per ulteriori informazioni su Moog Global Support™, visitare www.moog.com/industrial/service.
Moog • Valvole proporzionali servocontrollate serie da D671 a D675 • Rev. 1 marzo 2010
81
INFORMAZIONI PER L’ORDINAZIONE
Codice modello (assegnato nello stabilimento di produzione)
Codice tipo
Tipo di specifiche
– Specifiche di serie
Z Specifiche speciali
Nome modello
Varianti
1
P
B
D
L
K
Versione cursore
Cursore standard
Cursore standard (a 5 vie)
Cursore speciale per alta risposta
Cursore speciale per alta risposta
Cursore speciale per alta risposta
2
Portata nominale l/min
Serie
D671 ÷ D675
D671 (con uscita P1)
D672 con stadio pilota ServoJet®
D673 e D674 con stadio pilota ServoJet®
D675 a due stadi con valvola pilota ServoJet® D671
(con ΔpN = 5 bar per spigolo)
Serie
30
30
D671
60
80
60
80
D671
D671
01
02
150
250
D672
D672
03 350
05 550
10 1000
D673
D674
D675
15 1500
D675
3
Massima pressione di esercizio
Per il collegamento pilota interno X, la pressione di esercizio massima corrisponde alla pressione pilota massima.
L'elettronica della valvola è adattata alla pressione di controllo.
B
70 bar (preferibilmente con valvola di pilotaggio ad azionamento diretto D633)
F 210 bar
H 280 bar
K 350 bar
Altre su richiesta
4 Tipo di cursore
A a 4 vie
D a 4 vie
R a 4 vie
Q a 5 vie
Y a 4 vie
Z a 2/2 vie
~ ricoprimento nullo, portata con caratteristica lineare
ricoprimento 10% positivo, portata con caratteristica lineare
ricoprimento 10% positivo, portata con caratteristica curvilineare
P A, P1 B, A T; ricoprimento 5% positivo, portata con caratteristica lineare (solo D671-B)
~ ricoprimento nullo, portata con caratteristica curvilineare
A T, B T1: (D671)
P B, T A: solo X e Y esterni (D672 ÷ D675)
Altre su richiesta
5
W
C
Z
K
D
T
Tipi di stadi pilota
Valvola di pilotaggio ServoJet® standard
Valvola di pilotaggio ServoJet® ad alta portata
Valvola di pilotaggio ad azionamento diretto D633
Valvola di pilotaggio ServoJet® a due stadi D670
Valvola di pilotaggio ServoJet® a due stadi D671
Valvola di pilotaggio ad azionamento diretto D633
6
Funzione Fail-safe (per ulteriori informazioni, vedere la sezione “Funzione Fail-safe")
M
Posizione centrale (solo con valvola di pilotaggio ServoJet®)
F
P B, A T
D
P A, B T
Series
D671 e D672
D671 ÷ D674
D671 ÷ D674
D672 ÷ D674
D675
D675
W
Posizione centrale (non per D675 con cursore speciale per alta risposta)
U
P B, A T
P
P B, A T (solo con valvola di pilotaggio ServoJet®)
Altre su richiesta
82
Moog • Valvole proporzionali servocontrollate serie da D671 a D675 • Rev. 1 marzo 2010
INFORMAZIONI PER L’ORDINAZIONE
16 Assegnato in fabbrica
15 Assegnato in fabbrica
14 Connettore bus di campo X3, X4
C
D
E
O
CANopen
Profibus-DP
EtherCAT
senza interfaccia bus di campo
13 Funzione abilitazione
A
Senza segnale di abilitazione, il cursore si sposta in una posizione zero impostata in fabbrica.
B
Senza segnale di abilitazione, il cursore si sposta in una posizione finale prestabilita A T o B T
K
Senza segnale di abilitazione, il cursore si sposta in una posizione zero impostata in fabbrica.
Con monitoraggio posizione cursore sul pin 11
L
Senza segnale di abilitazione, il cursore si sposta in una posizione finale prestabilita A T o B T
Con monitoraggio posizione cursore sul pin 11
Altre su richiesta
11 Tensione di alimentazione
2 24 VDC, per ulteriori informazioni, vedere la sezione "Elettronica"
10 Segnali per corsa cursore = 100 %
Ingresso
Uscita di misurazione
D ±10 V
da 2 a 10 V
E da 4 a 20 mA
da 4 a 20 mA
M ±10 V
da 4 a 20 mA
X ±10 mA
da 4 a 20 mA
9 Bus di campo
Bus di campo
Y Altre su richiesta
9 Connettore valvola X1
S a 6-poli + PE EN 175201-804
E a 11-poli + PE EN 175201-804
8 Materiale guarnizioni
N NBR
V FKM
S Kantseal HNBR
Altre su richiesta
7
4
5
6
7
1)
Collegamento pilota 1)
Uscita X
interno
esterno
esterno
interno
D671 ÷ D674
D671 ÷ D675
D675
Uscita Y
interno
interno
esterno
esterno
Per i limiti, vedere i simboli idraulici
Alcune opzioni sono disponibili con sovrapprezzo.
Alcune combinazioni potrebbero non essere disponibili.
Moog • Valvole proporzionali servocontrollate serie da D671 a D675 • Rev. 1 marzo 2010
83
Scopri tutti i dettagli.
Moog offre una serie di prodotti di regolazione del moto che completano le prestazioni di quelli presentati in
questo catalogo. Per ulteriori informazioni, visitare il nostro sito o contattare la filiale Moog più vicina.
Argentina
+54 11 4326 5916
[email protected]
India
+91 80 4057 6605
[email protected]
Singapore
+65 677 36238
[email protected]
Australia
+61 3 9561 6044
[email protected]
Irlanda
+353 21 451 9000
[email protected]
Sudafrica
+27 12 653 6768
[email protected]
Brasile
+55 11 3572 0400
[email protected]
Italia
+39 0332 421 111
[email protected]
Spagna
+34 902 133 240
[email protected]
Canada
+1 716 652 2000
[email protected]
Giappone
+81 46 355 3767
[email protected]
Svezia
+46 31 680 060
[email protected]
Cina
+86 21 2893 1600
[email protected]
Corea
+82 31 764 6711
[email protected]
Svizzera
+41 71 394 5010
[email protected]
Finlandia
+358 10 422 1840
[email protected]
Lussemburgo
+352 40 46 401
[email protected]
Regno Unito
+44 168 429 6600
[email protected]
Francia
+33 1 4560 7000
[email protected]
Paesi Bassi
+31 252 462 000
[email protected]
USA
+1 716 652 2000
[email protected]
Germania
+49 7031 622 0
[email protected]
Norvegia
+47 6494 1948
[email protected]
Hong Kong
+852 2 635 3200
[email protected]
Russia
+7 8 31 713 1811
[email protected]
www.moog.com/industrial
Moog è un marchio commerciale registrato di Moog, Inc. Tutti i marchi commerciali qui indicati sono di proprietà di Moog Inc. e delle sue società affiliate. Tutti i diritti riservati.
CANopen è un marchio commerciale registrato di CAN in Automation (CiA)
EtherCAT è un marchio commerciale registrato di Beckhoff Automation GmbH
Profibus-DP è un marchio commerciale registrato di PROFIBUS Nutzerorganisation e.V.
Windows e Vista sono marchi commerciali registrati di Microsoft Corporation
©2010 Moog Inc.
Valvole a controllo proporzionale serie D671 - D675
GUT/ PDF/rev. 1 marzo 2010, Id. CDL28319-it
What moves your world
Fly UP