...

I fermenti lattici

by user

on
Category: Documents
23

views

Report

Comments

Transcript

I fermenti lattici
Lattobacilli - Probiotici
Fermenti lattici
Come districarsi in questa
giungla?
LA FLORA BATTERICA INTESTINALE
è un delicato sistema biologico composto da
miliardi di microorganismi che
se equilibrati tra loro
creano nell'intestino un ambiente
favorevole all'assorbimento dei nutrienti
Inoltre
• favoriscono la regolarità intestinale
• intervengono nella sintesi di molte sostanze
vitamina K, B1, B2, B6, B12,
biotina,
acido folico
acido nicotinico,
• rinforzano le funzioni del sistema
immunitario
prevengono
• i disturbi al colon
• lo sviluppo di allergie nel neonato
• lo sviluppo di intolleranze alimentari
hanno un importante ruolo
• nell’inattivazione dei composti cancerogeni
• formano antibiotici naturali
• abbassano il colesterolo cattivo
Un colon sano dovrebbe contenere l'85% di fermenti
lattici, microrganismi in grado di modificare
positivamente l’equilibrio della flora batterica.
Producono dai carboidrati
acido L - LATTICO e ACETICO
abbassando il pH ambientale in modo da
sfavorire la proliferazione di agenti batterici
patogeni
Questa attività è possibile solo se i
fermenti lattici sono
numerosi e ben fissati
alla mucosa intestinale, sottraendo
spazio vitale agli agenti patogeni
Quando nella flora batterica appaiono dei
batteri non desiderati, l'equilibrio (eubiosi) si
altera e viene a crearsi la
“disbiosi intestinale”
una condizione, purtroppo, assai diffusa
La disbiosi intestinale se prolungata provoca
• DIARREA, NAUSEA, FLATULENZA, fino ad
arrivare a COLITI ed ENTEROCOLITI
• STANCHEZZA cronica, problemi DIGESTIVI,
ALLERGIE alimentari
La disbiosi intestinale è una della cause principali
• dei disturbi della PELLE
• delle infezioni MICOTICHE VAGINALI
• delle INFEZIONI BATTERICHE DELLE VIE
URINARIE
Integratori di Fermenti lattici
perché prenderli ?
quando prenderli?
come prenderli ?
per quanto tempo prenderli?
Perché prenderli?
Per prevenire o curare le disbiosi la normale dieta
non basta: yogurt, latte, formaggi e altri alimenti
contengono lattobacilli ma non
le enormi quantità che servono per
ricolonizzare efficacemente l’intestino
(soprattutto dopo un trattamento con antibiotici)
Inoltre negli alimenti sono presenti solo alcuni
tipi di Lattobacilli
Perché prenderli?
Lo yogurt, ad esempio, è essenzialmente ricco di
Lactobacillus bulgaricus e Streptococcus
termophilus
batteri “amici” e molto utili,
ma ospiti solo temporanei del colon,
dove non riescono infatti ad impiantarvisi
stabilmente e a riprodurvisi in gran numero
Perché prenderli in caso di
intolleranza al lattosio?
L’intolleranza è causata da un deficit
dell’enzima lattasi
La lattasi è un ENZIMA della classe delle IDROLASI
che catalizza la reazione:
Lattosio + H2O = galattosio + glucosio
In alcune persone la sintesi della lattasi può
cessare o non esserci.
Perché prenderli in caso
di intolleranza al lattosio?
La presenza di lattosio non degradato nell’intestino tenue
sconvolge l’equilibrio osmotico (richiama acqua dalle cellule circostanti)
Dal lattosio non trasformato dalle lattasi si formano
diversi acidi e CO2
L’insieme di queste reazioni comporta
diarrea e malessere generale, condizione nota
come intolleranza al lattosio
Perché prenderli in caso di
intolleranza al lattosio?
Convertono il LATTOSIO in ACIDO
LATTICO fornendo le lattasi
Producono acido L- LATTICO e
ACETICO
Abbassano il pH ambientale in modo da
sfavorire la proliferazione di agenti
batterici patogeni
Perché prenderli?
La quantità di Lactobacilli nella flora batterica
diminuisce progressivamente con l’età;
Questa tendenza è maggiore tra chi mangia
carne, nei vegetariani con l'invecchiamento
i fermenti lattici diminuiscono di meno
Quando prenderli?
L’assunzione di integratori di probiotici risulta utile
• dopo una cura con antibiotici
• dopo episodi di diarrea a causa di intossicazione e infezioni
• se si è in presenza di colite
• di cattiva digestione associata a dispepsia, di meteorismo
• nella intolleranza al lattosio
Quando prenderli?
• se si è in presenza di difese immunitarie basse (potenziano
l'attività dei macrofagi, delle cellule NK e dell'interferone)
• se si è in presenza di colon irritabile, infiammazione
intestinale, di allergie alimentari
• nelle infezioni a carico dell'apparato urinario o genitale,
come cistiti e vaginiti (es. da Candida), specie se recidivanti
Quando prenderli?
• l’assunzione dei Probiotici sembra sia in grado di ridurre i
rischi di cancro all'intestino, al retto, al seno (abbinati ad
una corretta alimentazione)
• può contribuire a ridurre i livelli di colesterolo
E’ essenziale che i fermenti lattici raggiungano
l’intestino vivi, intatti ed attivi
Ai molteplici effetti corrispondono altrettanti
meccanismi d’azione,spesso complessi
e difficili da chiarire.
Si può semplificare affermando che i probiotici
possono agire a livello dell’organismo ospite
direttamente o indirettamente
modulando l’ecosistema endogeno
o la risposta immunitaria
Le caratteristiche fondamentali di un buon probiotico
• assenza di patogenicità per l’uomo
• produzione per fermentazione di acido L(+) lattico
• alta capacità di proliferazione sia in vivo che in vitro
• capacità di contrastare la riproduzione di batteri patogeni
• alta capacità di sopravvivere ai processi produttivi e allo
stoccaggio per molti mesi in magazzino
I migliori candidati come probiotici sono quei batteri che
vivono stabilmente nell’intestino di individui sani, come
per esempio:
Lactobacillus acidophilus
Lactobacillus sporogenes
Bifidumbacterium bifidum
Bifidumbacterium longum
Bifidumbacterium infantis
Lactobacillus rhamnosus
Come prenderli?
La maggior parte dei fermenti lattici sono in grado
di oltrepassare la barriera acida dello stomaco
(specialmente il Lactobacillus Acidophilus)
ma per arrivare in numero sufficiente
nell’intestino, stabilirsi sulle mucose e
proliferare
Come prenderli?
È importante:
• ingerire centinaia di milioni di batteri vivi,
con abbondante acqua (per attraversare
velocemente lo stomaco)
• lontano dai pasti (per ridurre al minimo
l’interferenza con i sali biliari)
• per alcuni giorni
Come prenderli?
Per essere assunti vivi e attivi la tecnica migliore
di preparazione è la liofilizzazione
Nei preparati liofilizzati i germi si trovano in stasi
metabolica e la validità è notevolmente superiore alle
colture in mezzo liquido o essiccato
Per essere efficace un probiotico dovrebbe
contenere dai 2 ai 4 miliardi di batteri
della specie giusta.
Attenzione a luce, umidità e
calore (meglio conservarli in frigorifero)
Occorre accertarsi che la data di scadenza sia ben
specificata e non si fornisca solo un conteggio
batterico al momento della produzione
Un buon probiotico deve poter essere
assunto anche durante il pasto
Come prenderli?
I fermenti lattici si sviluppano bene anche in
ambiente debolmente acido, anzi il loro
pH ottimale di crescita oscilla tra 5,5 e 6,2
è sempre da evitare l'assunzione associata di
fermenti lattici e cibo acidificante
(cibi proteici e cibi dolci)
Come prenderli?
La polvere delle bustine deve essere sciolta in
una bevanda o in un cibo, purché non caldi!
Le capsule vanno deglutite con un bicchiere
d’acqua, oppure aperte e utilizzate come
la polvere delle bustine
Come prenderli?
Bisogna distinguere tra
fermenti di transito e fermenti stanziali
 Quelli di transito sono utili all’ecosistema
intestinale, ma non si insediano:vanno
assunti anche con 4- 6 dosi giornaliere
 Quelli stanziali possono essere assunti
anche una sola volta al giorno.
Non c’è problema di sovradosaggio
perchè la quantità di fermenti
introdotta per recuperare una carenza
è di gran lunga inferiore
a quella presente in un intestino sano
per quanto tempo?
La durata di assunzione è in relazione all’uso:
• Antibioticoterapia:
durante la terapia antibiotica e x 7 giorni dopo; i fermenti
lattici sono sensibili alla maggior parte degli antibiotici
utilizzati per combattere le comuni infezioni da batteri
gram-positivi
• Diarrea:
fino a 7 giorni dopo la risoluzione del disturbo
• Stipsi e uso lassativi:
cicli periodici di 2 settimane
Per quanto tempo?
• Meteorismo:
cicli periodici di 2 settimane
• Intolleranze alimentari:
cicli periodici di 2 settimane
• Vaginiti, candide vaginali
dall’inizio e fino a 7 giorni dopo la risoluzione
Agli integratori di fermenti lattici
si aggiungono spesso i prebiotici, fibre come inulina,
lattoferrina, frutto oligosaccaridi che fanno da supporto alla
crescita e all’attività dei batteri intestinali benefici
L’associazione sinergica e favorevole
di probiotici e prebiotici
va sotto il nome di SIMBIOTICI
Proprietà dei fermenti lattici
in forma sporificata
Gli integratori di fermenti in forma di spore per la
loro caratteristica vita latente
• necessitano di un periodo più lungo di
attivazione
• sono estremamente resistenti all’azione del
calore, degli acidi gastrici e dei sali biliari
• riescono ad arrivare indenni nel primo tratto
dell’intestino, e a proliferare in tutte le sue
porzioni
SPORE: cps/ flaconcini
Dose per cps/fl
Nome
Marca
LACTO 3 PIÙ
Ceppi
Posologia
Lactobacillus
sporogenes
1 die
Recordati
ENTEROGERMINA
3 miliardi
3 miliardi
Bacillus clausii
Ad:2-3 fl/cps die
Sanofi
Bb:1-2 fl/cps die
SANGERMINA
Ad:2-3 fl die
Sandoz
Dose max
giornaliera
Bacillus subtilis
Bb:1-2 fl die
2 miliardi
6 miliardi
2 miliardi
6 miliardi
Vitamine
VitB1
VitB6
Il Lactobacillus Sporogenes, il Lactobacillus
Clausii e il Lactobacillus Subtilis spore
(Enterogermina – Sangermina)
sopportano l'esposizione
ad elevati livelli di antibiotici
e resistono agli agenti chimici e fisici
(termoresistenza)
Il Lactobacillus Sporogenes
Lacto 3 – Floramax- Biotic – Micotic- Coligas
• produce esclusivamente acido L-lattico. Questo aspetto è
importante perché altri ceppi di fermenti lattici producono
entrambe le forme isomeriche e cioè anche l’acido Dlattico, che spesso dà luogo a fenomeni di intolleranza
 produce enzimi come le glicosidasi, che scindono i
legami glicosidici dei fitoestrogeni della soia liberando i
principi attivi, la Genisteina e la Daidzeina, e li rende
disponibili per l'assorbimento
 Già nello stomaco, le spore del Lactobacillus Sporogenes
danno luogo alla forma germinativa
Il Lactobacillus Acidophilus
(Bioflor – Lacto 10 – Floramax - Endolac)
• è indubbiamente il più usato per il suo effetto probiotico
e terapeutico
• si insedia nell'INTESTINO TENUE, viene distrutto da
stress e pillola anticoncezionale
• fornisce al corpo
• migliora
l’enzima Lattasi
i problemi di costipazione
• previene
la diarrea da radioterapia
• per il trattamento di
vaginiti e infezioni urinarie
• aiuta a curare
la candida e herpes
• è essenziale
per la assimilazione e la
produzione delle vitamine del
gruppo B
Bifidobacterium lactis
(Acidophilus Solgar - Biodophilus Solgar – Lacto 10 )
• aumenta l’immunità cellulare in particolare
negli anziani
• diminuisce il danno da antibiotici alla flora
batterica
• diminuisce (assieme all’acidophilus) il colesterolo
Il Lattobacillus Reuterii
(Reuflor – Reuterin)
riduce la durata, l’intensità e la frequenza delle
crisi di pianto delle coliche gassose del lattante
I lattanti con coliche sono meno colonizzati
da lattobacilli e bifidobatteri rispetto ai lattanti sani
Il dismicrobismo intestinale sarebbe implicato
nella patogenesi delle coliche
Il Lactobacillus reuteri può essere pertanto considerato
una valida alternativa alle altre opzioni terapeutiche
nel trattamento delle coliche
Il Lactobacillus reuteri ha anche la capacità di inibire
la crescita dei batteri responsabili delle malattie
parodontali, della carie e alitosi.
Il Lactobacillus reuteri risiede normalmente nella
cavità orale.
Uno studio clinico riporta che un trattamento di quattro
settimane con un probiotico (Periobalance) a base di
Lactobacillus reuteri ha ridotto del 59% e del 42 % i
casi di gengivite e placca osservati.
Saccharomyces Boulardii
(Codex - Axiboulardi)
si è dimostrato utile
• nella diarrea del viaggiatore
• nel trattamento della colite dovuta al Clostridium
difficile
• è possibile che aderisca già alle cellule del digiuno
LACTOBACILLUS RHAMNOSUS
Lactodis.cinil – Psyllogel Megafermenti
Dicoflor – Ditopy - Orolactine
• acidifica l'intestino tenue
• previene la diarrea associata ad antibiotici,
la diarrea da rotavirus, e la diarrea acuta
• attenuazione della sintomatologia del morbo di Crohn
• antagonismo di batteri carcinogeni
Nei soggetti che sviluppano patologie allergiche
fin da neonati vi è una microflora intestinale
con prevalenza di clostridi sui bifidobatteri
La somministrazione di
Lactobacillus rhamnosus o di Bifidobacterium lactis
per quattro settimane
determina un miglioramento del quadro clinico
nei lattanti con dermatite atopica
e con sintomi di infiammazione intestinale
Il Bifidobacterium infantis assieme al Bifidobacterium
bifidum e a Streptococcus thermophilus
Endolac – Yovis – Vsl #3
sono i tre ceppi di batteri “amici” più efficaci per il bambino
Bifidobacterium infantis
È uno dei principali costituenti della microflora batterica dei
neonati allattati al seno. Nei bambini allattati artificialmente è
stata evidenziata una carenza di bifidobatteri associata ad una
maggiore suscettibilità a infezioni e allergie
Bifidobacterium bifidum
Si insedia nell'INTESTINO CRASSO;
Migliora la dermatite atopica nei bambini con allergie
alimentari.
Utilizzato nel trattamento della diarrea da rotavirus e della
diarrea virale
Bifidobacterium bifidum
Possiede le stesse proprietà dell’acidophilus
• favorisce l’assimilazione e la produzione delle vitamine del
gruppo B
• produce l’enzima lattamasi per la trasformazione del lattosio
• protegge dalla shigella (terapia di prevenzione, se si va in
paesi a rischio)
• abbassa il colesterolo in eccesso
• è importante per contrastare il batterio Yersinia che attacca
la tiroide e sviluppo di malattie autoimmuni
PROBIOTICI : capsule
1
Dose per cps
Nome
Ceppi
Posologia
BIOFLORIN
Enterococchi del tipo
Ad: 3 cps /die
75 milioni
Bracco
Lactic Acid Bacteria ceppo
SF 68 Liofilizzati
Bb: 1-2 cps/ die
225 milioni
Lactobacillus reuteri
1-2/die
Marca
REUFLOR
Solgar
108 milioni
216 milioni
Italchimici Spa
BIOFLOR
Dose max
giornaliera
L. acidophilus
L. bulgaricus
S. termophilus
1-2 cps/ die
1.5 miliardi
3 miliardi
Paracasei
ACIDOPHILUS BIFIDO
L. acidophilus
Solgar
Bb. lactis
CODEX
Zambon
1-2 cps/ die
Saccharomyces
boulardi
0.5 miliardi
1 miliardo
5 miliardi
Ad: 1-2 cps 2 /die
10 miliardi
PROBIOTICI : capsule
Nome
Marca
FLORAMAX
Cosval
BIODOPHILUS
Solgar
LACTO 10 SOHN
Ceppi
Posologia
L. acidophilus
Casei
2 cps /die
Dose per cps
Dose max
giornaliera
5 miliardi
10 miliardi
L. sporogenes
L. acidophilus
L. bulgaricus
S. termophilus
Bb. lactis
2
1-2 cps/ die
5 miliardi
10 miliardi
L. acidophilus
1 cps/ 2 volte die
6 miliardi
Antonetto
Bb. Lactis
12 miliardi
GIFLOREX
Lactobacillus
rhamnosus
1-2 cps/ die
6 miliardi
Lactobacillus LB*
(corpi microbici inattivati
e liofilizzati)
2- 4 cps/ die
Errekappa
LACTEOL FORTE
Bruschettini
12 miliardi
5 miliardi
10 miliardi
PROBIOTICI : buste
1
Dose per busta
Nome
Marca
FLORVIS 3
Novartis
ENDOLAC
Ceppi
Posologia
Lactobacillus
rhamnosus
1-2 /die
(in particolare
per bambini)
3 miliardi
Ad: 1-2 buste
Bb: 1 busta /die
4,015 miliardi
5 miliardi
L. acidophilus
Delbrueckii
Proge farm
S. thermophilus
CODEX
Saccharomyces
boulardi
Ad:2-4 buste/die
Bb:0-3 anni 1 b. 2 /die
3-12 anni: 1 b. 3 /die
Lactobacillus
rhamnosus
1-2 /die
Zambon
FLORVIS 6
Novartis
Dose max
giornaliera
6 miliardi
8,030 miliardi
20 miliardi
6 miliardi
12 miliardi
PROBIOTICI : buste
2
Dose per buste
Nome
Marca
LACTEOL FORTE
Bruschettini
YOVIS 1 G
Sigma-tau
Ceppi
Posologia
Lactobacillus LB*
(corpi microbici inattivati
e liofilizzati)
1-2 buste/ die
Dose max
giornaliera
10 miliardi
20 miliardi
Bb. longum, breve,
Bb. infantis
L. acidophilus
Ad: 1-3 buste
Plantarum, Casei
Delbrueckii subs.,
299,750 miliardi
Bb: 1 busta /die
899,25 miliardi
L. bulgaricus
S. thermophilus
Faecium
VSL#3
Bb. longum, breve,
Bb. infantis
L. acidophilus
Sigma-tau
Plantarum, Casei
Delbrueckii subs.,
L. bulgaricus
S. thermophilus
1-2 buste/ die
450 miliardi
900 miliardi
PROBIOTICI : flaconcini
Dose per flaconcini
Nome
Marca
FERMENTURTO
Ceppi
Dose max
giornaliera
1° die: 3
L. casei
ADULTI
Tecknofarma Spa
Posologia
2° die: 2
L. bulgaricus
20 miliardi
60 miliardi
3° die: 1
Lactobacillus bulgaricus
• tradizionalmente utilizzato per preparare lo yogurt
fermenta il lattosio e il glucosio producendo grandi
quantità di acido lattico, aumenta le difese immunitarie
• manifesta proprietà antibiotiche grazie alla produzione di
batteriocine.
(pare che non superi la barriera acida dello stomaco)
PROBIOTICI + PREBIOTICI: cps/flaconcini
Nome
Marca
BIOENTERUM
Ceppi
L. sporogenes
Posologia
1-3 cps/die
Dose per flac
Dose max
giornaliera
2 miliardi
Angelini
6 miliardi
ENTEROLACTIS
PLUS
24
miliardi
Sofar
NORMAFLOR
Unifarma
Lactobacillus
casei DG
L. acidophilus
L. rhamnosus
B. bifidum
S. thermophilus
L. plantarum
1 cps/die
24 miliardi
1 flac/die
3 miliardi
3 miliardi
Prebiotici
FOS
Lattoferrina
Maltodestrine
+
Amido
Glucoligosaccaride
Latte
derivati/
glutine
No
glutine
No
Lattosio
No
lattosio
PROBIOTICI + PREBIOTICI: buste
Nome
Marca
DICOFLOR 60
Ceppi
Posologia
L. Rhamnosus
1 buste
/die
6 miliardi
2 buste
/die
10 miliardi
1 buste
/die
5 miliardi
Dicofarm
FISIOFLOR
Aboca
L. sporogenes
L. rhamnosus
B. infantis B. longum
L. helveticus
L. acidocasei
L. plantarum
DITOPY
L. acidophilus
Ducray
L. rhamnosus
ENTEROLACTIS
PLUS
Sofar
Dose per
cps/flac
Dose max
giornaliera
L. casei
1 buste /die
Prebiotici
Maltodestrine
6 miliardi
20 miliardi
Latte
derivati
/
glutine
No
latte
Cicoria
titolata in
inulina
Maltodestrine
5 miliardi
24 miliardi
24 miliardi
Maltodestrine
+
Amido
No
latttosio
PROBIOTICI + VITAMINE: cps
Ceppi
Posolo
gia
Dose per cps
Dose max
giornaliera
ENTERELLE
Enter. Faecium
2
500 milioni
B1, B2
Bromatech
Saccharomyces Cerevisiae
cps/die
1 miliardi
Vit C
2
cps/die
600 milioni
B1, B2
LACTO 5
L. acidophilus L. bulgaricus
S. thermophilus
L. sporogenes
B. bifidum L. casei DG
1,2 miliardi
B12
Lactospore (Sporolactobacillus)
1
cps/die
3 miliardi
Lactobacillus casei
2
cpr/die
8 miliardi
B1, B2
16 miliardi
B6
B1, B2
1
f/die
45 miliardi
45 miliardi
PP
Nome
Marca
Biosan
LACTO PIÙ 3
Recordati OTC
ENTEROLACTIS
Sofar
SPOROGEN
Euro-pharma
L. acidophilus
S. thermophilus
B. longum B. brevis
B. bifidum L. bulgaricus
L. sporogenes L. casei DG
L. rhamnosus
Vitamine
B6, B9
B5, B6
B1, B12
3 miliardi
B6
PROBIOTICI + PREBIOTICI + VITAMINE cps
Nome
Marca
Ceppi
L. acidophilus
LACTOFLORENE
L. sporogenes
B. Bifidum L. Bulgaricus
Montefarmaco
S. Thermophilus
LACTOFER 200
Roeder
PROLIFE
Erbex
2
cps/die
Dose per cps
Dose max
giornaliera
0,4 miliardi
2
cps/die
0,5 miliardi
L. sporogenes
2
cps/die
600 milioni
2
cps/die
1,5 miliardi
L. Acidophilus
L. Rhamnosus
Bb lactis
L. paracasei
Prebiotici
1 miliardi
1,2 miliardi
3 miliardi
Vit
B1, B2
200 milioni
L. acidophilus
L. sporogenes
B. Bifidum
S. Thermophilus
L. Bulgaricus
L. salivarius L. plantarum
Zeta farm.
PROBIO B
Posolo
gia
Glucani
B6
B12
B1
Glucoligo
saccaride
B2
B12
B1, B2
Glucoligo
saccaride
B6
B12
B1, B2
Poli
saccaridi
B3, B6
B12
PROBIOTICI + PREBIOTICI + VITAMINE flac 1
Nome
Marca
Ceppi
L. acidophilus
LACTOFLORENE
L. sporogenes
B. Bifidum L. Bulgaricus
Montefarmaco
S. Thermophilus.
LACTOFER 200
Roeder
PROLIFE
Zeta farm.
L. acidophilus
L. sporogenes
B. Bifidum
S. Thermophilus
L. Bulgaricus
L. salivarius L. plantarum
L. sporogenes
L. Acidophilus
B. Bifidum
S. Thermophilus
L. Bulgaricus
Posolo
gia
2
flac/die
Dose per cps
Dose max
giornaliera
Prebiotici
B1, B5
400 milioni
0,8 miliardi
Vit
Glucani
B6
B12
B1
1
flac/die
1 miliardo
1 miliardo
B2
Glucoligo
saccaride
B5
B12
Vit K1
B1
1
flac/die
5 miliardi
5 miliardi
Poli
saccaridi
B2
B6
B12
PROBIOTICI + PREBIOTICI + VITAMINE flac 2
Dose per cps
Nome
Marca
LACTOGERMINE
PLUS
Humana
PROLIFE 10
FORTE
Zeta farm
Ceppi
L. acidophilus
B. Bifidum
L. Bulgaricus
S. Thermophilus
L. acidophilus
L. Sporogenes
S. Thermophilus
B. Bifidum L. Bulgaricus
L. Rhamnosus
Bb lactis, Enter. Faecium
L. plantarum
Posolo
gia
2
flac/die
Dose max
giornaliera
3,5 miliardi
7 miliardi
Prebiotici
Vit
Galattoli
gosaccar
ide
B1, B2
B5,B6
B12
PP
B1
1
flac/die
10 miliardi
10 miliardi
Glucolig
osaccari
de
B2
B6
B12
PROBIOTICI + PREBIOTICI + VITAMINE buste
Nome
Dose per bst
Dose max
giornaliera
Ceppi
Posolo
gia
L. acidophilus
B. Bifidum L. Sporogenes
S. Thermophilus.
1
bst/die
Bb gastroprotetti
1
bst/die
5 miliardi
1
bst/die
10 miliardi
Antonetto
L. Acidophilus B. longum
B. Bifidum B. infantis
S. Thermophilus
ENTEROLACTIS
DUO
L. casei
2
bst/die
8 miliardi
Marca
LACTOFLORENE
Montefarmaco
ZIRFOS
Alfa Wass.
INOLACT SOHN
Sofar
ENTEROLACTIS
Sofar
GENEFILUS F19
Siffra
L. casei
2 bst/die
L. paracasei
1-2
bst/die
1,5 miliardi
Prebiotici
Glucani
1,5 miliardi
5 miliardi
Actilight
(fruttooligosacc
aride)
Inulina
12,5 miliardi
25 miliardi
B12
B1, B2
B6
B12
B5,B6
PP
Inulina
16 miliardi
16 miliardi
B1, B6
B1, B2
10 miliardi
8 miliardi
Vit
B1, B6
B12
Maltode
strine
B1, B6
Glucoligo
saccaride
B1, B6
B12
B12
PROBIOTICI + E.S.: capsule
Nome
Marca
IBS ACTIVE
Fito progect
ENZYFLAT
Omnia group
KOLOREX
NAMED
TRANSIT
PLUS
Arkopharma
COLIGAS
Planta Medica
Ceppi
L. acidophilus
S. thermophilus
L. sporogenes
L. acidophilus
S. thermophilus
L. sporogenes
L. bulgaricus
Lactobacillus
acidophilus
B.bifidum
L. acidophilus
L.sporogenes
L. acidophilus
B. infantis
B. longum
Posologia
2cps/die
Dose per cps
Dose max
giornaliera
100 milioni
200 milioni
2cpr/die
115 milioni
330 milioni
1cps
2 volte/die
115 milioni
330 milioni
Sostanze
vegetali
Vitamine
L-triptofano
inulina
angelica ES
carbone
Vit B1
VitB2
Vit B6
Vit PP
finocchio ES
passiflora ES
Vit B1
Vit B6
Niacina
pseudowintera
anice verde
semi ES
Vit C
4 operc /die
senna
prugna
Crusca
malva
2 operc/
2 die
menta piperita
carvi frutti
finocchio frutti
cumino frutti
350 milioni
1,4 miliardi
1
Vit B6
Vit B1
Vit B2
Vit B12
Ac folico
PROBIOTICI + E.S.: capsule
Nome
Marca
BIOTIC
Named
MICOTIC
Named
LE DIECI ERBE
FLOR 7
Esi italia
BIOCARBONE
Depofarma
YOGERMINA
Dietetics farma
Ceppi
L. acidophilus L. rhamnosus
B. infantis B. longum
S. thermophilus
L. sporogenes
L. acidophilus L. rhamnosus
B. infantis B. longum
S. thermophilus
L. sporogenes
L. acidophilus
S. thermophilus
B. Bifidum L. Bulgaricus
B. infantis
B. longum
B. Brevis
S. thermophilus, L. casei,
L. bulgaricus, L. rhamnosus
B.brevis, infantis, longum
L. lactis, L. helveticus
Posologia
2 cpr/die
(cpr A per i
primi 10 gg;
cpr B x i 10gg
succ)
2cpr/die
Dose per
cps
Dose max
Giornal.
1miliardo
2miliardii
1miliardo
2miliardii
2cps/die
1.5miliardi
3miliardii
2cpr/die
3miliardi
6miliardii
2cpr/die
100miliard
200miliardii
2
Sostanze
vegetali
Curcuma
Cardo m.
Zenzero
Mirtillo r.
zucca
genziana
anice ver.
mirtillo r.
zucca
aloe
finocchio
senna
Frangula
rabarbaro
Vit
PP,A,
B1B2
B5B6
PP,C,
B1B2
B5B6
B1
B2
B6
T.M di
angelica
camomilla
aloe vera
B2B5
B6B12
Tiamin
Acfolic
Niaci
K
PROBIOTICI + E.S.: flaconcini
1
Dose per flac
Nome
Marca
FERMENTAL
Esi
Ceppi
L. acidophilus
L. bulgaricus
L. rhamnosus
B. bifidum
S. thermophilus
BIOCARBON
B. infantis
RAPIDO
B. longum
Depofarma
Sella
L. bulgaricus
B. bifidum
S. thermophilus
Dose max
giornaliera
Sostanze vegetali
Vita
mine
B1
1 miliardo
1 flac/die
2 miliardi
2 flac/die
1,5 miliardi
3 miliardi
B. Brevis
B. coagulans
BIOLACTINE
Posologia
Ad: 2
flac/die
B2
B5
B6
B12
PP
T.M. di
Foeniculum
vulgare
T. M. di
camomilla
T.M. di angelica
B1
Bb:mezzo
flac/die
Rzz:1fl/die
aloe vera ES
conc. 200:1
(non lassativa
perché priva di
aloina)
B2
2,5 miliardi
Inulina
5 miliardi
Mirtillo
B5
B6
B12
PP
PROBIOTICI + E.S.: flaconcini
Nome
Marca
YOGERMINA
Junior
Dietetics
Farma
YOGERMINA
Dietetics
Farma
Ceppi
L. acidophilus
L.bulgaricus
L. rhamnosus
B. bifidum, B. infantis
B. longum B. brevis
L. lactis L. casei
Enter. Faecium
L. acidophilus
L.bulgaricus
L. rhamnosus
B. bifidum, B. infantis
B. longum B. brevis
S. thermophilus
L. lactis L. casei
Enter. Faecium L. helveticus
Posologia
Dose per flac
Dose max
giornaliera
2
Sost
vegetali
Vit
B2
B5
1 flac
/die
7,5 miliardi
15 miliardi
B6
aloe
vera
B12
Tiamina
Folacina
K
1 flac
/die
32,5 miliardi
65 miliardi
aloe
vera
B2
B5
B6
B12
Tiamin
Ac folico
niacina
K
PROBIOTICI + E.S.: buste
Dose per buste
Nome
Marca
LACTODIS.CINIL
Menarini
Ceppi
L. rhamnosus
L. Casei
Posolo
gia
2 buste
/die
Dose max
giornaliera
Sost vegetali
Vit
fibra di
B1
Psyllium
B3
200 milioni
Lattitolo
400 milioni
maltodestrine
B6
B9
PP
Ac
folico
PSYLLOGEL
MEGAFERMENTI
Nathura
L. acidophilus
L. rhamnosus
B. longum
B. brevis
L. plantarum
2 buste
/die
24 miliardi
fibra di
48 miliardi
Psyllium
Quali fermenti?
• ANTIBIOTICI: Lactobacillus clausii, Lactobacillus
subtilis, Bifidobacterium lactis
• COLITI e METEORISMO: Lactobacillus reuterii,
Saccaromyces boulardii
• DIARREA: Lactobacillus acidophilus, Lactobacillus
rhamnosus, Bifidobacterium bifidum, Saccaromyces
boulardii
• STIPSI: Lactobacillus acidophilus
• INTOLLERANZE: Lactobacillus sporogenes,
Lactobacillus acidophilus
Quali fermenti?
• VAGINITI, CANDIDIA, CISTITI: Lactobacillus acidophilus
• IMMUNITÀ BASSA: Bifidobacterium bifidum
• TERAPIA DEI TUMORI: Lactobacillus acidophilus,
Lactobacillus rhamnosus
• COLESTEROLO ALTO: Lactobacillus acidophilus,
Bifidobacterium lactis
• DERMATITI:: Lactobacillus rhamnosus, Bifidobacterium
lactis, Bifidobacterium bifidum, Bifidobacterium infantis
Fermenti lattici tindalizzati
Si ottengono da un particolare procedimento :
Un trattamento termico controllato (56° C per 30 minuti),
che non modifica le proprietà biologico-funzionali
Sono un’alternativa valida ai fermenti lattici vivi,
perché sono in grado di raggiungere tutti
indenni la flora batterica intestinale
Hanno le stesse indicazioni degli altri probiotici e sono
disponibili in diverse forme farmaceutiche
Fermenti lattici tindalizzati
Nome
Marca
Ceppi
FERMENTI LATTICI
TINDALIZZATI
L. acidophilus
L. sporogenes
Afom
L. Casei
FIBROLAX BI-ATTIVO
L. acidophilus
Giuliani
EUFLOR
Pharmalife
(+fibra solubile)
L. Acidophilus ceppo HA-122
S. thermophilus ceppo HA-110
Posologia
1 flac-cpr/die
Dose per
unità
Dose max
giornaliera
8 miliardi
8 miliardi
1 bustina/die
1-2 bustine/die
L. Casei ceppo HA-108
FERMENTI LATTICI
TINDALIZZATI
L. acidophilus
L. sporogenes
Frau
L. Casei
1 flac/die
8 miliardi
8 miliardi
Fermenti lattici associati
a vitamine ed oligoelementi
In commercio esistono formulazioni indicate soprattutto per
gli “over 50”,
hanno una elevata concentrazione di vitamine ed
antiossidanti utili alle funzioni cognitive come la
YOGERMINA SENIOR che contiene:
 fermenti lattici
 vitamine del gruppo B vitamina C
 Selenio, Zinco
 ACIDO FOLICO
Una nostra proposta
L’uso dei fermenti lattici negli ultimi anni è cresciuto in modo
esponenziale e sempre nuovi prodotti vengono immessi sul
mercato. Si sente dire:
…“i fermenti sono più o meno tutti uguali”
……“l’unica differenza sta nel numero di milioni o miliardi di
microorganismi presenti”.
NO
conoscere le differenze tra i diversi ceppi (e
quindi prodotti) ci permette di offrire un consiglio
più professionale e selettivo
Possiamo anche sensibilizzare i medici illustrando loro che
selezionando un determinato ceppo o miscela di ceppi di
probiotici si possono ottenere effetti più mirati…
…per evitare la diarrea del viaggiatore sarà preferibile
Saccharomyces Boulardii…
.
…per migliorare una dermatite o un eczema ribelle sarà
Lactobacillus rhamnosus associato al
Bifidumbacterium lactis…
…se si deve prevenire una diarrea da radiazioni sarà
Lactobacillus acidophilus ecc. ecc…
Nei catologhi dei prodotti per la Galenica si trovano ottime
composizioni di fermenti lattici : o un ceppo singolo o miscele di
ceppi.
Possiamo fare galenicamente i Nostri Fermenti Lattici con la
qualità e la concentrazione di microorganismi più adatte
Sarà un ritorno d’immagine per la Farmacia,
un sicuro risparmio per i clienti e una
differenzia di qualità e di consiglio rispetto
a prodotti analoghi che si possono trovare
fuori del circuito
“FARMACIA”
Fly UP