...

Cure a domicilio in caso di pericolo di contagio

by user

on
Category: Documents
3

views

Report

Comments

Transcript

Cure a domicilio in caso di pericolo di contagio
Cure a domicilio in caso di pericolo di contagio
Pandemia: precauzioni e autoaiuto
 Lavarsi le mani
 Disinfezione delle mani
 Mettersi la maschera protettiva
 Utensili ausiliari
 Cambio della biancheria da letto con il letto occupato
 Togliersi i guanti
 Fasciatura delle gambe di un paziente costretto di stare al letto
© Federazione svizzera dei samaritani – 11.2009
Cure a domicilio in caso di pericolo di contagio
Pandemia: precauzioni e autoaiuto
Lavarsi le mani
È necessario lavarsi le mani prima
di cominciare l’attività, prima dei
pasti, nonché dopo aver utilizzato
la toilette e dopo qualsiasi tipo
di lavoro sporco
1a
1
2
Insaponare avambracci e mani,
incluso gli spazi interdigitali,
per almeno 15 secondi
3a
3
4
© Federazione svizzera dei samaritani – 11.2009
5
Cure a domicilio in caso di pericolo di contagio
Pandemia: precauzioni e autoaiuto
Lavarsi le mani
6
7
8
9
Risciacquare bene avambracci e mani
10
Chiudere il rubinetto con un asciugamano monouso
© Federazione svizzera dei samaritani – 11.2009
11
Asciugarsi bene con un nuovo
asciugamano monouso
Cure a domicilio in caso di pericolo di contagio
Pandemia: precauzioni e autoaiuto
Disinfezione delle mani (effettuare tale procedura per 30 secondi)
1
Versare almeno 3 ml di disinfettante
nel cavo della mano
3
2
Strofinare le superfici interne delle mani
4
Palmo su palmo con dita incrociate
e allargate
Palmo della mano destra sul dorso
della mano sinistra e mano sinistra
sul dorso della mano destra
5
Frizionare ruotando il pollice destro
chiuso nel palmo sinistro e viceversa
© Federazione svizzera dei samaritani – 11.2009
6
Frizionare ruotando all’indietro e in
avanti con le punte delle dita chiuse di
ciascuna mano nel palmo opposto
Cure a domicilio in caso di pericolo di contagio
Pandemia: precauzioni e autoaiuto
Mettersi la maschera protettiva
1
2
3
4
© Federazione svizzera dei samaritani – 11.2009
Cure a domicilio in caso di pericolo di contagio
Pandemia: precauzioni e autoaiuto
Utensili ausiliari
Rialzo letto con pacchi di giornali
Rialzo letto con blocchi di legno
Utensili di lavaggio
Mangiare con la tavola da stiro
Mangiare con la scatola di cartone
Corda per tirarsi su al letto
© Federazione svizzera dei samaritani – 11.2009
Cure a domicilio in caso di pericolo di contagio
Pandemia: precauzioni e autoaiuto
Utensili ausiliari
Per l’escrezione, al posto di una padella,
può venir utilizzata una bacinella tonda.
Per lavare utilizzare lavette oppure carta da
cucina spessa.
© Federazione svizzera dei samaritani – 11.2009
Per urinare, se non è disponibile un pappagallo, può venir utilizzata una bottiglia
di PET debitamente tagliata. Rivestire bene
il bordo con nastro isolante.
Cure a domicilio in caso di pericolo di contagio
Pandemia: precauzioni e autoaiuto
Cambio della biancheria da letto con il letto occupato
Tenere pronti cesto portabiancheria, biancheria pulita come lenzuolo inferiore e,
all’occorrenza, traversa assorbente, fodere per cuscini e coperta
Chiudere le finestre
Informare il paziente e chiedergli di collaborare
Posizionare la testa in linea con il corpo
Proporre al paziente la padella e/o il pappagallo
Coprire eventualmente il paziente con un asciugamano
Tagliere eventuali ausili di posizionamento
1
Girare il paziente su un lato in direzione
opposta a se stessi mettendo il cuscino
sotto la testa
2
Arrotolare la traversa usata verso il paziente,
liberare il lenzuolo inferiore da sotto al
materasso e arrotolarlo verso il paziente,
avvolgere all’interno il lato usato
3
© Federazione svizzera dei samaritani – 11.2009
Cure a domicilio in caso di pericolo di contagio
Pandemia: precauzioni e autoaiuto
Cambio della biancheria da letto con il letto occupato
Rincalzare sotto al materasso il lenzuolo
inferiore pulito e stenderlo tirandolo sul lato
libero del letto. Arrotolare di circa la metà
il lenzuolo inferiore restante e avvicinare il
rotolo al paziente
4
Girare il paziente su un lato in direzione
opposta a se stessi facendolo passare
sopra alla biancheria arrotolata e mettendo
il cuscino sotto alla testa
5
Togliere la traversa e il lenzuolo inferiore
usati e riporli direttamente nel cesto
portabiancheria
6
6a
Srotolare il lenzuolo inferiore pulito e
rincalzarlo sotto al materasso
7
Mettere il paziente in posizione comoda
Togliere il cesto portabiancheria
© Federazione svizzera dei samaritani – 11.2009
Cure a domicilio in caso di pericolo di contagio
Pandemia: precauzioni e autoaiuto
Togliersi i guanti
1
2
3
4
5
6
7
© Federazione svizzera dei samaritani – 11.2009
Cure a domicilio in caso di pericolo di contagio
Pandemia: precauzioni e autoaiuto
Fasciatura delle gambe di un paziente costretto
di stare al letto
Nella profilassi della trombosi rientrano, oltre alla mobilizzazione, la posizione sollevata
delle gambe e la loro fasciatura.
Tenere pronte fasce elastiche larghe 6 cm, fermagli per fasciatura o cerotti
Informare il paziente e chiedergli di collaborare
Mettere il paziente in posizione supina
1a
1
Cominciare sull’articolazione metatarsofalangea con 2–3 giri stretti
2a
2
Fasciare il tallone facendo giri a otto, quindi
salire progressivamente sulla gamba facendo
sempre dei giri e chiudere
3a
3
Proseguire la fasciatura con una seconda
fascia, lasciando la prima leggermente
sovrapposta
In caso di successiva mobilizzazione del paziente, controllare che le dita del piede non
abbiano assunto un colorito bluastro, in caso contrario fasciare in modo meno stretto
© Federazione svizzera dei samaritani – 11.2009
Fly UP