...

Slide relatore Andrea Fontana

by user

on
Category: Documents
9

views

Report

Comments

Transcript

Slide relatore Andrea Fontana
PIANO DI FORMAZIONE DEL PERSONALE DOCENTE NEO
ASSUNTO A TEMPO INDETERMINATO PROV. SONDRIO A.S.
2015/2016
AREA TEMATICA:
GESTIONE DELLA CLASSE E PROBLEMATICHE
RELAZIONALI / INCLUSIONE SOCIALE E DINAMICHE
INTERCULTURALI –
SCUOLA PRIMARIA POLI DI SONDRIO – MORBEGNO TIRANO
Indice
• Premessa e breve presentazione
• Contesto di riferimento
• Il laboratorio formativo come momento di confronto e di capacità di porsi
domande
• Bibliografia
Dott. Andrea Fontana_ PsicologoPsicoterapeuta - 335-7567536
2
Premessa e breve presentazione
Prendiamoci un tempo di “leggerezza” … arriviamo all’essenza di ciò che siamo chiamati
a svolgere… (“togliere peso… non aver fretta…sapere aspettare… far depositare…” –
“Lezioni americane” – Calvino).
Consulente psicologo in due scuole della provincia di Sondrio ad “alta problematicità”
Psicologo in un Servizio Tutela Minori
Consulente tecnico presso il Tribunale di Sondrio
I pezzi di mondo che incontro sono quelli “devianti”, strutturalmente problematici (da
lungo tempo…), spesso che hanno poco a che fare con la scuola propriamente detta.
Il punto di vista è pertanto quello clinico-gestionale.
Dalla didattica, dallo studio si è passati “alla gestione della classe”.
Si studia ancora a scuola? (“La passione ribelle” – Mastrocola).
Dott. Andrea Fontana_ PsicologoPsicoterapeuta - 335-7567536
3
Contesto di riferimento
BILANCIO DELLE COMPETENZE … dispositivo pedagogico per fare emergere
PERCEZIONI DI AUTOEFFICACIA … TUTOR … PERCORSO FORMATIVO…
LABORATORI FORMATIVI (*) … FORMAZIONE ONLINE … COMITATO DI
VALUTAZIONE (e autovalutazione)
Cosa è realmente oggi la scuola? E cosa gli insegnanti sono chiamati a “fare”?
(giro di pensieri, riflessioni, critiche)
Dott. Andrea Fontana_ PsicologoPsicoterapeuta - 335-7567536
4
Contesto di riferimento
… partiamo da cosa succede “dentro” le vostre classi, “dentro” le vostre
menti, “dentro” i comportamenti dei vostri alunni
QUALE E’ STATO IL PROBLEMA PIU’ IMPORTANTE CHE VI SIETE TROVATI AD
AFFRONTARE? (plenaria- anonimo)
Educere… tirare fuori … (non) mettere dentro
Dott. Andrea Fontana_ PsicologoPsicoterapeuta - 335-7567536
5
Il laboratorio formativo (*) … come momento di confronto (esperienza) e di
capacità di porsi domande
… guardiamo al futuro stando con i piedi ancorati a terra (il seme gettato oggi si
raccoglierà domani!? … tempo di latenza vs tempo “perso”)
Partiamo da tre domande
1. Cosa serve oggi agli insegnanti … qui – ora – voi -?
2. Cosa e come è oggi la Scuola? Chi la “abita”? Quali sono i principali problemi
che la attraversano?
3. Quale “clima sociale” investe la Scuola? Che mondo c’è tutt’intorno? È
davvero “liquida” (imprendibile e imprevedibile) la nostra società?
(“Paura liquida” – Bauman)
(“Lezioni americane” – La lentezza – Calvino)
Dott. Andrea Fontana_ PsicologoPsicoterapeuta - 335-7567536
6
Il laboratorio formativo (*) … come momento di confronto (esperienza) e
di capacità di porsi domande
… STANNO ACCADENDO DEI FENOMENI “NUOVI” CUI SIAMO CHIAMATI A
DARE UN NOME…
Classifichiamo dividendoli in tipologie i “problemi” che avete rilevato
Alunni >> Professori >> Famiglia >> Colleghi/e >> Dirigenza >> Società
Dott. Andrea Fontana_ PsicologoPsicoterapeuta - 335-7567536
7
Il laboratorio formativo (*) … come momento di confronto (esperienza) e di
capacità di porsi domande
GESTIONE DELLA CLASSE: 30 – 20 ANNI FA ERA NECESSARIO “gestire la
classe”???
PROBLEMATICHE RELAZIONALI: legge 104/1992, 170/2010 e NAS (la medicina
può diventare il problema???)
INCLUSIONE SOCIALE: includere vuol dire “abbassare” i livelli di accettazione
del limite? I giovani vivono un “altrove”, quale inclusione proponiamo loro?
DINAMICHE INTERCULTURALI: … lettera in italiano di una cinese “muta”. Che
fare???
Dott. Andrea Fontana_ PsicologoPsicoterapeuta - 335-7567536
8
Il laboratorio formativo (*) … come momento di confronto (esperienza) e
di capacità di porsi domande
GESTIONE DELLA CLASSE E PROBLEMATICHE RELAZIONALI
DUE STORIE
1.
La storia del ragazzo che … finì per cadere
2.
La storia del professore che … raccoglieva le monetine
Dott. Andrea Fontana_ PsicologoPsicoterapeuta - 335-7567536
9
Il laboratorio formativo (*) … come momento di confronto (esperienza) e di capacità
di porsi domande
GESTIONE DELLA CLASSE E PROBLEMATICHE RELAZIONALI
1.
La storia del ragazzo che … finì per cadere
Una passione >> la capacità di farsi volere bene >> un buon rendimento scolastico >>
poi alcune “stranezze”>>la sensibilità di una insegnante che va “oltre” e “vede” e
“chiede aiuto”>> dietro una “storiaccia brutta” (Gadda)>>una famiglia “affaticata”>>
l’incapacità di “dare un nome” alle cose>> e/o di dare ad un significato univoco ad un
medesimo evento (diversi interlocutori: la scuola, l’insegnante, il ragazzo, lo psicologo,
la famiglia, i servizi territoriali specialistici…)>> poi una gita e …
Dott. Andrea Fontana_ PsicologoPsicoterapeuta - 335-7567536
10
Il laboratorio formativo (*) … come momento di confronto (esperienza) e
di capacità di porsi domande
GESTIONE DELLA CLASSE E PROBLEMATICHE RELAZIONALI
LAVORIAMO SU UN CASO PORTATO E DISCUTIAMOLO
Due gruppi:
1. Lavora sul tipo di problema: lo analizza, lo spezzetta, lo “interroga”
2.
Lavora sulle soluzioni: cosa fare
Dott. Andrea Fontana_ PsicologoPsicoterapeuta - 335-7567536
11
Il laboratorio formativo (*) … come momento di confronto (esperienza) e di capacità
di porsi domande
GESTIONE DELLA CLASSE E PROBLEMATICHE RELAZIONALI
1.
La storia del ragazzo che … finì per cadere
- Quale è il problema?
- Come affrontarlo?
- Chi deve “governare” i diversi interlocutori?
- Quale è il confine delle proprie competenze?
>> Verticalità dell’azione: agli agiti individuali va sostituita la capacità di “fare squadra” …
(ruoli e conoscenza di Sé)
>> Orizzontalità dell’azione: amalgamare “saperi” diversi: pedagogici, didattici, clinici,
sociali, giuridici
Dott. Andrea Fontana_ PsicologoPsicoterapeuta - 335-7567536
12
Il laboratorio formativo (*) … come momento di confronto (esperienza) e di
capacità di porsi domande
GESTIONE DELLA CLASSE E PROBLEMATICHE RELAZIONALI
2. La storia del professore che … raccoglieva le monetine
Una passione >> una città nuova (volti, abitudini, clima)>> un passaggio dai
libri alle aule >> uno straniamento della realtà >> un dis-livellamento di
esperienze (didattica e gestione… sapere e saper fare) >> un senso di
isolamento >> che diventa “rigidità” >> autodifesa patologica >> incapacità di
chiedere aiuto e chiusura del Sé >> la classe diventa una piazza/uno stadio/ un
luogo “altro” caotico e silenzioso insieme >> il prof raccoglie a fine lezione per
terra le monetine, contandole una a una …
Dott. Andrea Fontana_ PsicologoPsicoterapeuta - 335-7567536
13
Il laboratorio formativo (*) … come momento di confronto (esperienza) e di capacità di
porsi domande
GESTIONE DELLA CLASSE E PROBLEMATICHE RELAZIONALI
2. La storia del professore che … raccoglieva le monetine
“Bernardino Lamis… annunziò ai due soli alunni che seguivano con pertinace fedeltà il suo
corso […]…era venuto il von Grobler con quel suo libraccio su L’Eresia Catara a guastargli le
feste […] scrupolosissimo nel suo officio, soleva ogni anno, in principio, dettare il sommario di
tutta la materia d’insegnamento… e a questo sommario si atteneva rigorosissimante
…giunse all’ Università… l’aula … pareva con quel tempo infernale una catacomba; ci si
vedeva a mala pena. Non di meno, entrando, il professor Lamis, che non soleva mai alzare il
capo ebbe la consolazione d’intravedere un insolito affollamento…
Dott. Andrea Fontana_ PsicologoPsicoterapeuta - 335-7567536
14
Il laboratorio formativo (*) … come momento di confronto (esperienza) e di capacità di
porsi domande
GESTIONE DELLA CLASSE E PROBLEMATICHE RELAZIONALI
2. La storia del professore che … raccoglieva le monetine
in aula il silenzio era perfetto… ma in quel momento il professor Lamis non era più padrone di
sé … il professor Bernardino Lamis, così rigido sempre, così contegnoso, quel giorno, gestiva
A chi parlava, dunque, con tanto fervore il professor B. L.? […] una ventina di soprabiti
impermeabili, stesi qua e là a sgocciolare nella buia aula deserta, formavano quel giorno
tutto l’uditorio
Zitti, per carità, zitti. Non gli date questa mortificazione, povero vecchio. Sta parlando
dell’eresia catara…” (L’eresia Catara – Pirandello)
Dott. Andrea Fontana_ PsicologoPsicoterapeuta - 335-7567536
15
Il laboratorio formativo (*) … come momento di confronto (esperienza) e
di capacità di porsi domande
GESTIONE DELLA CLASSE E PROBLEMATICHE RELAZIONALI
LAVORIAMO SU UN CASO PORTATO E DISCUTIAMOLO
Due gruppi:
1. Lavora sul tipo di problema: lo analizza, lo spezzetta, lo “interroga”
2.
Lavora sulle soluzioni: cosa fare
Dott. Andrea Fontana_ PsicologoPsicoterapeuta - 335-7567536
16
Il laboratorio formativo (*) … come momento di confronto (esperienza) e di capacità
di porsi domande
GESTIONE DELLA CLASSE E PROBLEMATICHE RELAZIONALI
1.
La storia del professore che … raccoglieva le monetine
- Quale è il problema?
- Come affrontarlo?
- Chi deve “governare” i diversi interlocutori?
- Quale è il confine delle proprie competenze?
>> Verticalità dell’azione: agli agiti individuali va sostituita la capacità di “fare squadra” …
(ruoli e conoscenza di Sé)
>> Orizzontalità dell’azione: amalgamare “saperi” diversi: pedagogici, didattici, clinici,
sociali, giuridici
Dott. Andrea Fontana_ PsicologoPsicoterapeuta - 335-7567536
17
Bibliografia
-
Bauman S. “Paura liquida”
Calvino I. “Lezioni americane”
Gadda C.E. “Quer pasticciaccio brutto de via Merulana”
Mastrocola P. “Passione Ribelle”
Pirandello L. “Novelle”
Recalcati M. “L’ora di lezione”
Serra M. “Gli sdraiati”
Dott. Andrea Fontana_ PsicologoPsicoterapeuta - 335-7567536
18
Fly UP