...

Brochure di Palazzo Vicini

by user

on
Category: Documents
10

views

Report

Comments

Transcript

Brochure di Palazzo Vicini
Chi volesse rendere immortale il giorno del proprio matrimonio, compleanno, di una importante ricorrenza, e idealmente
incasto-
narlo nella storia
Palazzo Vicini
di questa casa, e
quindi nelle radici di questa meravigliosa terra di
Romagna, potrà qui trovare uno scenario affascinante
e ricco di suggestioni.
Luogo ideale anche per convegni, ricevimenti, eventi
aziendali, ecc.
Gli attuali proprietari del Palazzo, in realtà custodi
fedeli e discreti delle tradizioni e delle testimonianze
di un passato qui ancora vivo, apriranno le porte a
festeggianti e invitati, in nome della secolare ospitalità della Romagna in generale e di questa casa in par-
Palazzo Vicini
Via Giannini n. 4
47020 Longiano (FC)
Per informazioni e prenotazioni:
Tel. 333-2308333
www.palazzovicini.net
E-mail: [email protected]
ticolare.
L
O
N
G
I
A
N
O
Lo storico Palazzo Vicini sorge sulla prima cinta
muraria di Longiano, borgo medioevale che nel 1991 è
stato premiato dalla rivista Airone e dalla CEE come
“Villaggio ideale d’Italia” per bellezza, posizione paesaggistica e qualità della vita, nonché Bandiera Arancione, marchio di qualità turistico–ambientale del Touring
Club Italiano.
Una struttura architettonica ampia e maestosa,
che si apre in saloni, una corte che guarda sulla valle
dei ciliegi sino al mare, la monumentale cucina, archi e
ogive di cui si scorge ancora il profilo sui muri portanti,
casa padronale e insieme castello: un vero santuario
Appena varcato l’uscio si coglie la magia sottile di
della civiltà romagnola, andata perduta, che qui è rima-
Non a caso tra queste
sta intatta. Sul portone interno, il segno dell’archibugia-
mura hanno trovato il
ta del Passator Cortese; le memorie dei poeti Giosuè
set ideale registi come
questo edificio, un luogo dove ogni persona che vi ha
vissuto ha lasciato
qualcosa di sé: frati
Carducci e Renato Serra, che nei primi anni del Nove-
quando fu convento,
cento parteciparono a serate di intrattenimento musicale
soldati quando vi fu
offerte dagli allora padroni del Palazzo.
la guerra, fattori, medici, agronomi, poeti,
maestri,
musicisti,
attori…Ogni epoca che si è susseguita ha lasciato la propria impronta, armonizzandola con una miriade di diverse situazioni e stati d’animo: oggetti diversi, mobili e
libri di varie epoche, vecchie foto, l’odore della cipria,
l’eco dei bambini festanti che vi sono cresciuti, il forno
del pane che sembra ancora emanare calore e profumo, il
pozzo dell’acqua piovana , i grandi camini, il mosto che
bolle nelle cantine...
Bertolucci e Zaccaro ed
interpreti come Bruno
Ganz, Ornella Muti e
Sabrina Ferilli.
Fly UP