...

clicca qui - ABS Group srl

by user

on
Category: Documents
3

views

Report

Comments

Transcript

clicca qui - ABS Group srl
l’efficienza energetica prevalentemente
in ambito industriale.
La società è inoltre attiva nel monitoraggio degli impianti di produzione di
energia quali fotovoltaico, cogenerazione e idroelettrico, tutto finalizzato al
raggiungimento del miglior rendimento energetico ed economico.
Nell’ultimo periodo l’esperienza si è
tramutata nell’impegno costante nella
realizzazione di circa 30 Audit Energetici richiesti dal D.Lgs 102/2014 ed operati nella grandi imprese e nelle imprese energivore.
“Questo è solo l’inizio del percorso che
le nostre imprese dovranno adottare al
fine di restare competitivi nel mondo
manifatturiero”, afferma Sandro Secolo
Amministratore dell’azienda, ribadendo
che nel futuro “l’efficienza energetica sarà uno dei pilastri per il mantenimento
della competitività nel mondo produttivo”. La società si rivolge ad una clientela prevalentemente industriale con ciclo
continuo di produzione, ma parallelamente stà eseguendo interventi in ambienti industriali a minor consumo e in
ambienti quali centri commerciali o di
distribuzione, utilizzatori che per la loro caratteristica sono molto energivori.
L’obiettivo è diventare il partner di riferimento a 360° nel campo nell’energia
per la clientela, curando l’acquisto dei
vettori energetici, il monitoraggio costante dei consumi, l’individuazione degli interventi di efficienza, il monitoraggio costante degli impianti di produzione
e il conseguimento degli incentivi spettanti.
Per questo obiettivo, nell’ultimo mese
dell’anno, la società ha terminato un ambizioso progetto consistente nella realizzazione di un software proprietario,
unico nel suo campo, necessario all’elaborazione di tutti gli indici di riferimento dell’energia, mediante l’inserimento
dei singoli dati che vanno dai valori di
consumo e di produzione dei vari impianti, ai valori di contabilizzazione energetica ed economica al fine di permettere un controllo globale della situazione
energetica aziendale. Obiettivo del 2016
è la certificazione Uni Cei 11352 della
società per poter proseguire il cammino intrapreso.
www.espiu.it
CALOI
Il 9 maggio la Fondazione Prada ha aperto la sua nuova sede di Milano in via
Largo Isarco, progettata dallo studio di
architettura OMA, guidato dall’archistar
Rem Koolhaas, settantenne architetto
e urbanista olandese di grande importanza internazionale. La nuova struttura che si sviluppa su una superficie di
ben 19.000 metri quadri, è il risultato
della ristrutturazione di un’antica distilleria del 1910 e combina sette edifici
pre-esistenti e tre nuove costruzioni (Podium, Cinema e Torre). Per la sala Cinema con le sue 200 poltrone è stata scelta
Caloi S.r.l. di Susegana e uno dei modelli storici della sua collezione, la poltrona Eliseo. Poltrona disegnata dall’architetto Della Torre e rivisitata nella sua
forma complessiva in armonia con l’eleganza e il design del Maison di Moda.
Fondata nel 1922 da Giovanni Caloi, l’azienda è giunta ormai alla 3° generazione.
La famiglia, nella persona di Alessandro
ed ora di Giovanni, in oltre 90 anni di
storia ha consolidato la sua leadership
nel settore degli arredamenti comunitari dove lo spirito artigianale richiesto
dal prodotto si fonde con l’esigenza industriale.
Partita dagli arredi per luoghi sacri in
legno massiccio, dove la Caloi ha conquistato l’indiscutibile primato a livello
nazionale e internazionale, l’azienda ha
sviluppato nel dopoguerra la produzione di una gamma completa di sedute ed
arredi per teatri, sale congressi, auditorium e poltrone per cinema. L’azienda
anno dopo anno si è costruita un baga-
ABS Group S.r.l. di Vittorio Veneto, azienda specializzata da oltre 25 anni
nella stampa sublimatica su tessuto, rivoluziona il concetto di allestimento
degli spazi espositivi. Combinando alluminio e tessuto realizza infatti strutture versatili, leggere e innovative e lancia oggi sul mercato un nuovo prodotto:
le pareti in tessuto attrezzate. Costituite da un frame in alluminio rivestito in
tessuto, su cui è possibile fissare una
vasta gamma di complementi d’arredo,
come mensole e appendiabiti, sono perfette per showroom, punti vendita e temporary store, ma anche per stand fieristici e spazi espositivi.
Esse consentono di realizzare allestimenti flessibili, che mutano nel tempo
e nello spazio a seconda delle necessità
e garantiscono rapidità di montaggio,
semplice cambio immagine e minimo
ingombro durante il trasporto. La possibilità di essere retroilluminate e personalizzate, grazie alla stampa sul tessuto che ricopre il frame, conferisce a
questi elementi un alto valore estetico.
Le pareti in tessuto attrezzate rispondono alle molteplici esigenze dell’interior design contemporaneo e consento-
p. 12
1/Imprese trevigiane
Areo #52
glio unico di esperienza nel panorama
degli arredi comunitari: qualità, design,
robustezza sono sempre stati i principi
fondamentali della Caloi che si ritrovano anche oggi in tutti i prodotti. La certificazione di qualità aziendale Iso 9001
conferma questa vocazione.
www.caloi.it
ABS GROUP
Nello scorso mese di ottobre è stato inaugurato dopo sei anni di lavori di rinnovamento lo storico Musée de l’Homme
di Parigi, fondato nel 1938 come parte
del Museo Nazionale di Storia Naturale
dedicata allo studio della storia, dello
sviluppo e dell’evoluzione dell’uomo lungo il corso dei secoli e dei millenni.
Collocato nell’ala Passy dello storico e
prestigioso Palais du Chaillot di piazza
del Trocadero, il Musée de l’Homme è
stato completamente rinnovato dal punto di vista architettonico sotto la direzione dello studio di architettura Brochet-Lajus-Pueyo, vincitore del concorso
indetto nel 2006 per la riprogettazione
degli spazi interni, mentre l’allestimento museale è stato progettato dall’agenzia Zen + DCO di Zette Cazalas.
Il Gruppo Permasteelisa di Vittorio Veneto ha lavorato a stretto contatto con
lo studio Zen + DCO per la progettazione e realizzazione di tutti gli elementi
necessari per l’esposizione delle importanti opere che questo museo contiene,
una su tutte l’unico cranio integro esistente dell’uomo di Cro-Magnon, contribuendo con il proprio know-how alla
realizzazione del museo, dando vita alle idee architettoniche sia visive che
tattili ideate dagli architetti.
Il nuovo Musée de l’Homme, attraverso uno spazio complessivo di 16.000 mq
su quattro piani, con oltre 3.000 mq di
allestimento museale e oltre 70.000 oggetti esposti sviluppa nell’esposizione
permanente tre grandi tematiche generali: comprendere l’Uomo e il ruolo che
esso ricopre tra gli esseri viventi, raccontare le sue origini e interrogarci sui
margini di adattamento nel mondo di
domani.
Il progetto architettonico del nuovo allestimento è ispirato ai concetti di trasparenza, integrazione ed armonia con
l’ambiente ed è ottenuto grazie all’utilizzo estensivo della luce naturale: l’aumento delle dimensione delle finestre
preesistenti e l’apertura di un pozzo di
luce nel padiglione principale, con la
rimozione di parte del soffitto, hanno
contribuito ad inondare di luce le zone
centrali del museo.
Per la realizzazione del nuovo allestimento del Musée, Permasteelisa ha curato il project management e il coordinamento tra tutte le imprese partecipanti
(impianti elettrici, meccanici, audio/video, allarme), attraverso un’integrazione
spinta di tutte le apparecchiature contenute all’interno, sia funzionali quali
il mantenimento delle opere, che multimediali, al fine di garantire il raggiungimento degli elevati standard del
progetto; inoltre, il Gruppo ha curato la
realizzazione ed installazione di oltre
2.000 supporti custom-made per le opere, contenuti all’interno di 30 vetrine
espositive climatizzate con dimensioni
fino a 12 metri di lunghezza per 4 metri
di altezza, pari a oltre a 800 mq complessivi di vetri con 20 composizioni diverse, tutti serigrafati a disegno con
grafiche studiate dagli architetti per il
progetto.
Permasteelisa ha curato inoltre la realizzazione di due cabine interattive e
tre tavoli custom-made, 2 sculture architettoniche in vetroresina oltre a svariati altri tavoli espositivi ed opere a
completamento dell’esposizione, da tavoli in vetroresina e metallo a sculture
in bronzo.
Trattandosi di una ristrutturazione su
un edificio del 1800, sono stati richiesti
a Permasteelisa lo studio di soluzioni
architettoniche in grado di preservare
la struttura esistente: carichi ridotti e
ripartiti per alleggerire i solai, l’inserimento tra edificio e strutture di materiali antivibranti, lo studio di ogni singolo basamento delle opere al fine di
nascondere il supporto stesso, e l’installazione di soffitti in tessuto per il mascheramento degli impianti e per mantenere la morbidezza delle linee del museo.
Per la realizzazione del progetto, Permasteelisa ha impiegato circa 50 persone tra tecnici, personale addetto alla
pianificazione/logistica, ufficio acquisti e installatori, e ha lavorato a pieno
ritmo da gennaio a ottobre 2015 per rispettare i tempi ristretti imposti dalla
committenza.
Il Gruppo Permasteelisa opera a livello
mondiale nel settore della progettazione, produzione ed installazione di involucri architettonici, facciate continue
e sistemi di interni, e offre soluzioni di
elevato contenuto tecnologico, operando a stretto contatto con i grandi nomi
dell’architettura contemporanea.
Oggi, è presente in quattro continenti,
con un network di oltre 50 aziende in più
di 30 Paesi con oltre 6.500 dipendenti
suddivisi tra i centri di Ingegneria e Design e gli 11 impianti produttivi equipaggiati con la più moderna ed avanzata tecnologia. Attraverso i suoi centri di
ricerca e la collaborazione con prestigiose università internazionali, Permasteelisa promuove lo sviluppo e l’applicazione di tecnologie innovative e soluzioni
eco-compatibili che salvaguardano l’ambiente e migliorano le condizioni di abitabilità degli edifici. Tra le realizzazioni del Gruppo vi sono alcune delle più
prestigiose opere architettoniche contemporanee al mondo come l’Opera House di Sydney (il primo edificio a utilizzare in maniera estensiva il sistema di
facciate continue), il rivoluzionario Museo Guggenheim di Bilbao, lo straordinario Walt Disney Concert Hall di Los
Angeles e il MoMA di New York.
www.permasteelisagroup.com,
www.permasteelisagroup.com/
universe
p. 13
1/Imprese trevigiane
Areo #52
no di progettare gli spazi combinando
layout fluido e forte impatto visivo.
Questo innovativo sistema per l’esposizione di capi e prodotti rappresenta solo una delle innumerevoli applicazioni
che l’utilizzo del tessuto consente in ambito allestitivo. Combinandolo infatti
con diversi profili in alluminio è possibile ottenere numerosi tipi di strutture
portanti, che possono essere retroilluminate, attrezzate o fungere da elementi decorativi per gli spazi.
Oltre alle pareti attrezzate, ABS Group
realizza lightbox, curve, cerchi, ellissi e
strutture a sospensione di diverse forme
e dimensioni. Elementi ideali per creare ambientazioni suggestive e fare da
supporto alla comunicazione di marchi
e aziende, questi prodotti consentono
illimitate possibilità allestitive per spazi commerciali, fieristici ed espositivi.
www.absgroupsrl.it
PERMASTEELISA
INGLASS
Lo scorso 19 novembre, presso la sede
di Borsa Italiana a Milano, è stata celebrata la diciannovesima edizione italiana del Premio EY ‘L’Imprenditore
Fly UP