...

al 16^ TROFEO TELETHON e il 17^ TROFEO TONY ROSE.

by user

on
Category: Documents
6

views

Report

Comments

Transcript

al 16^ TROFEO TELETHON e il 17^ TROFEO TONY ROSE.
Tenutosi, come ormai tradizione, a Castellanza in occasione della festività dell’Immacolata, l’8 e il 9 Dicembre scorso, ha
ritagliato uno spazio di primo piano fra gli appuntamenti di danza sportiva.
UN
VERO
TRIONFO
DI ATLETI
DI TECNICI
D I P U B B L I C O
...al 16^ TROFEO TELETHON e il 17^ TROFEO TONY
ROSE....
Dalle ore 8.00 di sabato alle ore 22.30 della domenica un succedersi ininterrotto di emozioni,
di musiche, di colori: uno su tutti l’AZZURRO della SCIARPA TELETHON, che, oltre ad
avvolgere con il suo tiepido calore chi la indossa, spicca sul blu delle divise federali FIDS e
dice a tutti quanti fanno ingresso nel Palazzetto di Castellanza che quella che si sta svolgendo
non è UNA gara di danza sportiva come tutte le altre, ma è LA gara in cui tutti sono vincitori,
perché sostenere la ricerca TELETHON sulle malattie genetiche rare è una sfida che solo
insieme possiamo vincere! E le cifre confermano la vittoria collettiva: dall'anno 2004 della
manifestazione la somma devoluta a Telethon ammonta a oltre 40.000.00 euro!!!
Promuovere la ricerca è investire sulle persone: la ricerca infatti non coinvolge solo chi
è malato, ma ha ripercussioni sulla vita quotidiana di ciascuno di noi.
Nelle due giornate intense, piacevoli e stimolanti scendono in pista competitori di tutte
le età e di tutte le discipline: dalle danze di squadra al country, dalle danze latinoamericane al ballo da sala, dal liscio unificato a quello tradizionale, alle danze standard.
Al termine di ogni fase le premiazioni dei vincitori:
“Sesto classificato…quinto…quarto…
salgono sul podio…terzo…secondo…
Vincono la competizione…”
Primi classificati in ogni disciplina e in ogni categoria una COPPIA DI ECCEZIONE!
Il loro nome:
DANZA E VITA
DANZA E VITA
La coppia nella propria performance ha dato prova di energia, agilità
ed equilibrio, ottemperando a tutti i tanto discussi parametri della
danza sportiva: eccellenti il senso del ritmo e il coordinamento,
armoniosa e fluida la musicalità, efficace la partnership, originali la
coreografia e l’interpretazione. Garantito il successo!
Splendida
cornice
alla
coppia
applauditissima, a prova che nessuno voleva
essere escluso dalla grande festa, due eventi
spettacolari: lo sfolgorante team match tra due
squadre di splendidi atleti, guidati da due noti
e agguerritissimi capitani, il Presidente e il
vice presidente della FIDS Regione Lombardia
Sig. Donato Scandiffio e Eligio Confalonieri.
Prima di comunicare il Team Vincente........... alla
presenza del funzionario della BNL di legnano (MI),
IL riconoscimento del merito con la consegna di una
Borsa di studio a una giovane coppia di atleti!
Fabio Faggio & Raffaella Capocefalo.
Ringraziamento particolare al Consigliere Regionale
Sig. Guido Sansottera al Presidente Onorario del
Tony Rose Giulio Valentino e a tutto lo Staff
organizzativo.
Persino il tempo davanti a un simile spettacolo sostenuto da così nobile intento ha
accantonato il suo umore minaccioso, carico di neve per aprirsi in un sorriso luminoso
e frizzante!
….Un motto da ricordare...............
8 Dicembre C'è sempre il SOLE....
In un simile contesto non poteva certo mancare il
caloroso saluto del Presidente nazionale della FIDS,
Cristian Zamblera, grazie presidente.
Al termine delle due giornate di certo abbiamo lasciato il Palazzetto soddisfatti di aver
contribuito, ballando, giudicando, guardando, lavorando dietro le quinte, al
raggiungimento del nobile traguardo della ricerca : che nessuno venga escluso da una
concreta SPERANZA di cura. Nel cuore l’eco delle note di un Valzer e del motto di
Telethon: “Quello che è raro per noi è unico!”.
…..Bianca Andreis....
…....la festa di tutti.......
Agli organizzatori, Rosy Intrieri e Tonino Altomare, a tutti quanti hanno profuso
energie per la buona riuscita della manifestazione, a tutti gli atleti, a tutti i giudici, al
folto pubblico presente GRAZIE e… arrivederci alla prossima edizione!!!
Rossana Gargantini
Il parere di Un...........Grande Personaggio.... a cura di Sergio NARISONI
16° TROFEO TELETHON e 17° TROFEO TONY ROSE
Eccoci arrivati al tanto atteso evento, uno tra i più importanti nel mondo della danza
sportiva Italiana, ma il più importante per quella Lombarda che sa sensibilizzare ed
attrarre competitori e società del nord e del centro Italia.
Il successo è stato grande e le finalità espresse “TELETHON” meritevoli; grandi
complimenti agli organizzatori che hanno saputo mettere in campo, con la riconosciuta
maestria, gli attori di questo evento, coinvolgendo competitori, giurie, ospiti
istituzionali, sponsor che hanno fatto da cornice ad un grande spettacolo di danza e di
coreografie.
Emozioni e stimoli sono stati sviluppati, oltre alla normale e splendida competizione,
attraverso gli spettacoli offerti :
IL TEAM MATCH costruito e
organizzato
coinvolgendo
grandissimi atleti, suddivisi in due
squadre,
che nelle diverse
discipline si sono confrontati per
far prevalere la propria squadra,
offrendo un grande spettacolo,
ottenendo risultati equivalenti dal
punto di vista competitivo, ma
evidenziando un quadro di
dinamismo,
colori
e
atti
simpaticamente scherzosi a chi li
stava osservando.
Ma la ciliegina sulla torta è stata la composizione della giuria per questo TEAM MATCH:
ben dodici elegantissime sirene che hanno fornito una splendida cornice a questo
magnifico evento, mettendosi a disposizione con grazia e simpatia per il compito a loro
assegnato.
Lo SHOW DEI CAMPIONI ITALIANI E DEI VINCITORI COPPA ITALIA
ha saputo mostrare il livello raggiunto in Lombardia da questi atleti e delle società
sportive che con loro lavorano duramente per il successo. Dai risultati espressi, devono
nascere gli stimoli in tutti gli atleti, per continuare lo studio e il progresso tecnico,
mirando ad obiettivi sempre più qualificanti.
SHOW DEI CAMPIONI ITALIANI 2012 CASTELLANZA — con Cristian Gatti e Francesca Mastrilli.
Virgilio – Franca
Gianni – Linda
Antonio - Tina
In chiusura devo dire che la presenza dei nostri presidenti PIERCARLO PILANI, DONATO SCANDIFFIO e CRISTIAN
ZAMBLERA hanno, con la loro sensibilità e disponibilità, dato un giusto riconoscimento all'evento.
Sergio Narisoni
Francesco – Giuditta
Fly UP