...

Responsabile dei Tributi Comunali

by user

on
Category: Documents
8

views

Report

Comments

Transcript

Responsabile dei Tributi Comunali
DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE n. 4 del 14.01.2015
Pagina volume N.
COMUNE DI PERUGIA
PROT. n.
DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE
N. 4
DEL 14.01.2015
L'anno
DUEMILAQUINDICI
il
giorno
QUATTORDICI
del
mese
di
GENNAIO,
nel Palazzo dei Priori, convocata nelle forme e nei termini di legge, si è riunita la Giunta Comunale
alla quale risultano:
Pres. Ass.
1
2
3
4
ROMIZI ANDREA
BARELLI URBANO
BERTINELLI CRISTINA
CALABRESE FRANCESCO
CASAIOLI CRISTIANA
Sindaco
V.Sindaco
Assessore
Assessore
Assessore
del
Codice
Archi v.ne
Documenti
non allegati
--------
Al l e g a t i
--------
OGGETTO:
NOMINA
RESPONSABILE
COMUNALI.
FUNZIONARIO
DEI
TRIBUTI
Pres. Ass.
5
6
7
8
9
CICCHI EDI
FIORONI MICHELE
PRISCO EMANUELE
SEVERINI MARIA TERESA
WAGUÉ DRAMANE
Assessore
Assessore
Assessore
Assessore
Assessore
Accertato che il numero dei presenti è legale per la validità
IL SINDACO
Sig.
ANDREA
ROMIZI
dichiara
aperta
alla quale assiste il SEGRETARIO GENERALE Dr. FRANCESCO DI MASSA.
dell’adunanza,
la
seduta
LA GIUNTA COMUNALE
SETTO
Ver. 9.5
Richiamate le Deliberazioni della Giunta comunale n. 6 del 05.01.2012
RE
con la quale è stato nominato il funzionario responsabile dei seguenti tributi co_____ -
munali:
I.C.I., Imposta Municipale Propria, TARSU/TIA (per gli atti non di compeU.O.
Dichiarata immediatamente eseguibile ai
sensi dell'art.134, comma 4°, D.Lgs.
18.08.2000 n. 267
Pubblicata all'Albo Pretorio a decorrere
dal 20.01.2015
Trasmessa in elenco ai Capigruppo
consiliari (art.125 D.Lgs. 18.08.2000 n.267)
il 20.01.2015
Divenuta esecutiva ai sensi dell'art.134,
comma 3°, D.Lgs. 18.08.2000 n.267,
il
tenza
_____Ndel gestore), T.O.S.A.P. (per gli atti non di competenza del concessionaOMINA
rio)
e n. 32 del 07.02.2013 con la quale è stato nominato il Funzionario ResponFUNZI
sabile dei seguenti tributi comunali: TARES e Imposta di soggiorno e n. 10 del
ONARI
15.01.2014
con la quale è stato nominato il funzionario responsabile della ImpoO
sta
Unica Comunale (IUC) e del Tributo per i servizi indivisibili (TASI);
RESPO
NSABI
Considerato che il Comune di Perugia, con deliberazione della Giunta
LE DEI
comunale n. 135 del 19.11.2014, ha stabilito, tra l’altro, di procedere alla reinterTRIBU
nalizzazione
delle attività di gestione e riscossione della TOSAP permanente a
TI
decorrere
dal 1° gennaio 2015;
COMU
NALI.
Visto l’art. 1, comma 692, della Legge 27 dicembre 2013, n. 147 il quale
dispone in merito alla designazione del funzionario responsabile della Imposta
Unica Comunale (IUC) istituita a sensi del comma 639 e seguenti del medesimo
PUBBLICATA ALL’ALBO PRETORIO:
dal
al
articolo;
Dato atto che l’Imposta Unica Comunale (IUC) si compone dell'imposta
RIPUBBLICATA ALL’ALBO PRETORIO:
dal
al
municipale propria (IMU), di natura patrimoniale, dovuta dal possessore di immobili, escluse le abitazioni principali, e di una componente riferita ai servizi, che
PERUGIA, li
si articola nel tributo per i servizi indivisibili (TASI), a carico sia del possessore
che dell'utilizzatore dell'immobile, e nella tassa sui rifiuti (TARI), destinata a finanziare i costi del servizio di raccolta e smaltimento dei rifiuti, a carico dell'utilizzatore;
Foglio 1 di 3
- Comune di Perugia -
DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE n. 4 del 14.01.2015
Pagina volume N.
Ver. 9.5
Vista la circolare n. 3 del 21.01.1993 del Ministero dell’Interno in base alla quale il funzionario responsabile dei
tributi va identificato, di norma, con la figura apicale dell’unità organizzativa competente in materia presente nel Comune;
Rilevato che, ai sensi del vigente schema generale di organizzazione, approvato da ultimo con Deliberazione
della Giunta Comunale n. 156 del 26.11.2014, le attribuzioni e le competenze in materia di tributi comunali sono state
assegnate all’U.O. Gestione Entrate;
Visto il Decreto del Sindaco n. 321 del 28.11.2014 con il quale la Dr.ssa Donatella Picchiotti è stata incaricata
della direzione dell’U.O. Gestione Entrate a decorrere dal 1° gennaio 2015 e fino al 31.12.2017;
Atteso che:
-
è necessario procedere alla nomina del funzionario responsabile della gestione dei predetti tributi, ai sensi
delle disposizioni normative di seguito evidenziate: art. 11, comma 4, del D. Lgs. 30.12.1992, n. 504 per l’ICI;
art. 11 del D.Lgs. 15.11.1993, n. 507 per l’Imposta sulla pubblicità e del diritto sulle pubbliche affissioni; art. 54
del D.Lgs. 15.11.1993, n. 507 per la Tassa per l’occupazione di spazi ed aree pubbliche; art. 74 del D.Lgs.
15.11.1993, n. 507, per la tassa smaltimento rifiuti interni, trasformata in TIA a decorrere dall’anno 2006, con
apposito Regolamento approvato con Deliberazione del Consiglio Comunale n. 74 del 19.04.2010; D.Lgs.
14.03.2011, n. 23 e art. 13 del D.L. n. 201/2011 per l’Imposta di soggiorno e per l’Imposta municipale propria;
art. 14 del D.L. n. 201/2011 per la TARES; art. 1, comma 692 della Legge 27 dicembre 2013, n. 147, per
l’Imposta Unica Comunale (IUC)-Componenti IMU e TASI (Tributo per i servizi indivisibili);
-
il funzionario responsabile procede ad ogni attività organizzativa e gestionale dell’imposta o della tassa, sottoscrive le richieste, gli avvisi ed i provvedimenti, dispone i rimborsi e appone il visto di esecutività sui ruoli, rappresenta in giudizio l’Ente per le controversie relative al tributo stesso e per tutti i provvedimenti che hanno rilevanza verso l’esterno;
-
la gestione dell’imposta sulla pubblicità è affidata in concessione ad un soggetto esterno abilitato e che pertanto le attribuzioni del funzionario responsabile spettano al concessionario;
-
i Comuni, in deroga all’art. 52 del D.Lgs. n. 446/1997, possono affidare l’accertamento e la riscossione della
tassa sui rifiuti (IUC- Componente TARI) ai soggetti ai quali risulta attribuito nell’anno 2013 il servizio di gestione dei rifiuti;
-
il Comune di Perugia intende gestire in forma diretta l’accertamento e la riscossione dell’IMU e della TASI,
mentre intende avvalersi della GEST S.r.l., per il tramite del Gestore operativo GESENU S.p.A., per
l’accertamento e la riscossione della tassa sui rifiuti (IUC- Componente TARI);
Ritenuto pertanto necessario, in conformità a quanto previsto dalle disposizioni normative sopra citate, di nominare quale funzionario responsabile dell’ Imposta Unica Comunale (IUC), e del Tributo per i servizi indivisibili (TASI) il Dirigente dell’U.O. Gestione Entrate, dr.ssa Donatella Picchiotti e di demandare alla GESENU S.p.A. in qualità di gestore operativo del servizio di gestione dei rifiuti la nomina del funzionario responsabile della tassa sui rifiuti (TARI); di
nominare altresì la dr.ssa Donatella Picchiotti responsabile dei seguenti tributi comunali: I.C.I., Imposta Municipale
Propria, TARSU/TIA (per gli atti non di competenza del gestore), T.O.S.A.P., TARES e Imposta di soggiorno;
Dato atto che, in caso di assenza o impedimento temporanea della Dr.ssa Donatella Picchiotti, al fine di garantire
una regolare attività amministrativa, le funzioni, le prerogative e i poteri di Funzionario responsabile dei tributi sopra
Foglio 2 di 3
Pagina 2
- Comune di Perugia -
DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE n. 4 del 14.01.2015
Pagina volume N.
Ver. 9.5
elencati saranno assunte in via sostitutiva dal Dirigente dell’Area Servizi Finanziari e di controllo, Dr. Mirco Rosi Bonci
e, in caso di sua assenza, dal Dirigente U.O. Programmazione Servizio Finanziario, Dr.ssa Daniela Maria Sarnari;
Visto il D. Lgs. n. 267/2000 (TUEL) e ss.mm.ii., con particolare riferimento all’art. 48 relativo alle competenze della
Giunta Comunale;
Visti i vigenti Regolamenti comunali in materia di tributi locali;
DATO ATTO dei pareri favorevoli di regolarità tecnica e contabile, espressi dal Dirigente dell’Area Servizi finanziari e di controllo, Dr. Mirco Rosi Bonci;
Visti gli artt. 48 e 134 del D. Lgs. n. 267/2000;
Con voti unanimi;
DELIBERA
- di nominare il Dirigente dell’U.O. Gestione Entrate, Dr.ssa Donatella Picchiotti, funzionario responsabile dei tributi
comunali indicati nella premessa ed in sostituzione di quest’ultima il Dirigente dell’Area Servizi finanziari e di controllo,
Dr. Mirco Rosi Bonci e, in caso di contemporanea sua assenza, il Dirigente U.O. Programmazione Servizio Finanziario, Dr.ssa Daniela Maria Sarnari;
- di affidare l’accertamento e la riscossione della Tassa sui rifiuti (TARI) alla GEST S.r.l., per il tramite del Gestore
operativo GESENU S.p.A., demandando a quest’ultima la nomina del funzionario responsabile del tributo;
- di disporre che venga data comunicazione, alla Direzione Centrale per la Fiscalità Locale del Dipartimento delle Finanze del M.E.F., del nominativo del funzionario responsabile di cui sopra, entro sessanta giorni dalla nomina;
- di trasmettere la presente deliberazione alla GEST S.r.l. e al Gestore operativo GESENU S.p.A.
- di dichiarare, con separata ed unanime votazione, stante l’urgenza di garantire la piena continuità e funzionalità nella
gestione dei tributi in argomento, la presente deliberazione immediatamente eseguibile ai sensi dell’art. 134, comma
4, del D. Lgs. n. 267/2000.
Foglio 3 di 3
Pagina 3
Fly UP