...

Una scuola di qualità è capace di sintonizzarsi sulle attese della

by user

on
Category: Documents
4

views

Report

Comments

Transcript

Una scuola di qualità è capace di sintonizzarsi sulle attese della
ISTITUTO COMPRENSIVO 1° PAOLO DI TARSO - BACOLI (Napoli)
e-mail: [email protected]
Una scuola di qualità è capace di sintonizzarsi
sulle attese della società, di rispondere ai
bisogni degli alunni e alle richieste delle
famiglie.
Istituto Comprensivo 1° PAOLO DI TARSO – BACOLI (Napoli)
Sede centrale : Via Risorgimento, 120 (80070)
Scuola dell’Infanzia ~ Scuola Primaria
Scuola Secondaria di Primo Grado a indirizzo musicale
SCUOLA DELL’INFANZIA
La Scuola dell’Infanzia è il primo ambiente formativo-educativo e rappresenta il luogo di esperienza, di apprendimento e
di socializzazione dove si recuperano e promuovono i diritti fondamentali e universali del bambino. Essa concorre
all’educazione armonica ed integrale dei bambini nel rispetto e nella valorizzazione dei ritmi evolutivi, delle capacità,
delle differenze e dell’identità di ciascuno.
Finalità
La Scuola dell’Infanzia promuove lo sviluppo armonico della personalità di ogni singolo bambino attraverso:
 la maturazione dell’identità
 la conquista dell’autonomia
 lo sviluppo delle competenze
LE SEZIONI funzionano secondo il seguente piano orario:
 40 ORE SETTIMANALI dalle ore 8,20 alle ore 16,20 - dal LUNEDÌ al VENERDÌ
 45 ORE SETTIMANALI dalle ore 07,20 alle ore 16,20 - dal LUNEDÌ al VENERDÌ
INGRESSO ANTICIPATO [orario attivo a partire da 10 alunni]
LABORATORIO LINGUISTICO
LABORATORIO TEATRALE
LABORATORIO GRAFICO-PITTORICO
LABORATORIO PSICOMOTORIO
LABORATORIO SCIENTIFICO
LABORATORIO INFORMATICO
SCUOLA PRIMARIA
La Scuola Primaria ha il compito di “…realizzare un percorso didattico-educativo mirato a promuovere nel bambino
sani principi morali e sociali che lo aiutino a rapportarsi positivamente con l’ambiente e con gli altri…maturando
progressivamente le proprie capacità di autonomia, di azione diretta, di relazioni umane, di progettazione e di verifica.”
Pertanto, le finalità della nostra scuola mirano alla:
· Valorizzazione dell’esperienza del bambino
· Acquisizione degli apprendimenti di base come primo esercizio dei diritti costituzionali
· Acquisizione di valori condivisi e di atteggiamenti collaborativi e cooperativi
· Attuazione di interventi adeguati nei riguardi delle diversità
La Scuola Primaria, nel rispetto del regolamento relativo all’assetto ordinamentale, organizzativo e didattico - art.64 D.L. 25
giugno 2008 n.112, convertito in legge 6 agosto 2008 n. 133 - intende avviare per il prossimo anno scolastico un percorso
formativo settimanale di :
· 28 ore TEMPO PROLUNGATO con 1 giorno di refezione
(8,20 – 13,20 Lunedì - Martedì - Giovedì - Venerdì ; 08,20 – 16,20 Mercoledì 1 giorno di refezione)
· 40 ore TEMPO PIENO
(08,20 – 16,20 dal Lunedì al Venerdì)
All’atto delle iscrizioni alla classe prima i genitori esprimono le proprie opzioni.
L’accoglimento del modello orario scelto dalle famiglie, sulla base delle proposte della scuola, dipenderà dal numero di
docenti assegnati all’Istituto.
IL TEMPO SCUOLA IN VIGORE NEL NOSTRO ISTITUTO - 28 ORE SETTIMANALI
PROSPETTO ORARIO DELLE DISCIPLINE E DELLE ATTIVITÀ
Italiano
Storia
Geografia
Matematica
Scienze
Tecnologia
Inglese
Arte e Immagine
Musica
Scienze Motorie
Religione Cattolica
(disciplina facoltativa)
CLASSE
I
ITALIANO
8
MATEMATICA
7
INGLESE
1
SCIENZE
2
TECNOLOGIA
1
STORIA
2
GEOGRAFIA
1
ARTE e
1
IMMAGINE
MUSICA
1
SCIENZE
1
MOTORIE
RELIGIONE
2
CATTOLICA
MENSA
1
TOTALE ORE
28
CLASSE
II
8
6
2
2
1
2
1
1
CLASSE
III
7
6
3
2
1
2
1
1
CLASSE
IV
7
6
3
2
1
2
1
1
CLASSE
V
7
6
3
2
1
2
1
1
1
1
1
1
1
1
1
1
2
2
2
2
1
1
1
1
28
28
28
28
IL MODELLO ORARIO DA 40 ORE SETTIMANALI – TEMPO PIENO
Il modello orario da 40 ore settimanali prevede la tradizionale divisione delle discipline di studio in due macro-aree: la
prima linguistico-antropologica e la seconda logico-matematico-scientifica. Ciascuno dei due ambiti viene assegnato ad
un singolo docente, coadiuvato da un insegnante di religione e di lingua straniera. Tale organizzazione prevede una
risorsa di tempi, di cura maggiore e un ritmo di apprendimento più disteso sull’asse temporale.
Ne consegue un insegnamento flessibile, attento ai ritmi ed alle modalità di apprendimento di ciascun bambino, alla
relazione, alla socialità, al valorizzare le potenzialità di ciascuno, così come previsto dalle Indicazioni Nazionali.
L’Istituto intende svolgere le attività programmate applicando forme di flessibilità
didattica:
· percorsi didattici individualizzati, nel rispetto del principio generale dell’integrazione
degli alunni nella classe e nel gruppo, anche per alunni in situazione di disabilità;
· articolazione di gruppi di alunni provenienti dalla stessa o da diverse classi;
· percorsi specifici per la continuità;
· attività laboratoriali;
· gruppi più ampi per lezioni frontali;
· gruppi più piccoli per esercitazioni, recupero, approfondimento.
Spazi interni ed esterni
SEDE BAIA
 Aula multimediale dotata di 11 PC
in rete con collegamento a Internet
 1 Aula dotata di LIM
[Lavagna Interattiva Multimediale]
 Palestra
 Cortile all’aperto con giardino
 Aula mensa
SEDE MARCONI
Asse
linguistico-artistico-espressivo
 4 Aule multimediali dotate di LIM
e di 46 PC in rete con collegamento
a Internet
 Aula riunioni dotata di LIM
 Aula scientifica
 Ufficio Dirigente
 Laboratorio di Ceramica
 Cortile interno
SEDE MISENO
Asse
matematico-scientifico-tecnologico
Asse
storico-geografico
Ulteriori Percorsi formativi
PON “Competenze per lo sviluppo”
Obiettivi/Azioni C1 - FSE
“Interventi per lo sviluppo delle competenze chiave”
 Aula multimediale dotata di 20 PC
in rete con collegamento a Internet
 1 Aula dotata di LIM
 Cortile all’aperto con giardino
 Aula mensa
Riqualificazione degli ambienti scolastici
PON - FESR 2007/2013
“Ambienti per l’Apprendimento”
ASSE II
“Qualità degli Ambienti scolastici” - Obiettivo C
e-mail: [email protected]
Istituto Comprensivo 1° PAOLO DI TARSO – BACOLI (Napoli)
Sede centrale : Via Risorgimento, 120 (80070)
SEDE CENTRALE: Scuola Secondaria di Primo Grado – Presidenza – Uffici di Segreteria
Via Risorgimento, 120 – Bacoli tel./fax: 081.5232640 - [email protected]
e-mai
e-mail: [email protected]
Dirigente Scolastico: Prof.re Francesco Gentile
► Staff della Dirigenza Istituto Comprensivo
Collaboratore Vicario: Prof.ssa Fortuna Cavaliere
1° Collaboratore: Prof.ssa Silvana Montesion
-
sito: www.icpaoloditarso.it
Dirigente SGA: Dott. Dell’Omo Beneduce Antimo
► Segreteria: Orari di apertura al pubblico
Lunedì, Martedì, Mercoledì, Venerdì ore 8,00 – 10,00
Giovedì ore 15,00 – 16,00 / Sabato ore 10,00 – 12,00
LE NOSTRE SEDI DELLA SCUOLA DELL’INFANZIA E DELLA SCUOLA PRIMARIA
SEDE MARCONI – Scuola Primaria
Via Roma, 188 – Bacoli tel./fax 081.523024 - 5236763
e-mail: [email protected]
SEDE GUARDASCIONE – Scuola dell'Infanzia
Via Guardascione – Bacoli tel./fax 081.5234276
e-mail: [email protected]
SEDE MISENO – Scuola dell’Infanzia e Scuola Primaria
Via Miseno – Bacoli tel./fax 081.5233637
e-mail: [email protected]
SEDE BAIA – Scuola dell’Infanzia e Scuola Primaria
Via Lucullo, 96 – Baia tel./fax 081.8549784
e-mail: [email protected]
B
acoli è un comune dell’area flegrea situato all’estremità orientale del Golfo di Pozzuoli. È caratterizzata da un
paesaggio quanto mai vario, di origine vulcanica, con laghi, colline, insenature e promontori. Conserva
importanti testimonianze del passato, in particolare dell’epoca romana, quando Misenum era la sede della flotta
romana ed il suo territorio, fino a Baia, ospitava le ville di importanti personaggi. Abbandonata durante il Medioevo, il
suo territorio fu in tempi recenti ripopolato da una colonia di ebrei convertiti al Cristianesimo; gran parte della sua
popolazione discende da questo nucleo iniziale, conservando, soprattutto nei nomi, la memoria di tale origine.
Fly UP