...

1 CURRICULUM VITAE DI ANTONIO CHIAPPA Dati Anagrafici

by user

on
Category: Documents
20

views

Report

Comments

Transcript

1 CURRICULUM VITAE DI ANTONIO CHIAPPA Dati Anagrafici
CURRICULUM VITAE DI ANTONIO CHIAPPA
Dati Anagrafici:
Luogo di Nascita: Milano
Data di nascita: 20 Dicembre 1961
Cittadinanza: Italiana
Lingue parlate: Italiano, Inglese scritto e parlato
Studi compiuti:
1979/1980: Licenza liceale, Liceo classico, Milano
1986:
Laurea Medicina e Chirurgia, Università Degli Studi di Milano con votazione: 110/110 e Lode
1992:
Specializzazione in Chirurgia Generale d’ Urgenza e di Pronto Soccorso, Università Degli Sudi
di Milano con votazione: 70/70 e Lode
1995:
Specializzazione in Microchirurgia e Chirurgia dei Trapianti d’ Organo, Università degli Studi
di Milano con votazione: 50/50 e Lode
Incarichi Professionali:
1988:
Assistente Chirurgo, Istituto Chirurgia d’Urgenza Università Degli Studi di
Milano (Direttore: Prof Vittorio Staudacher/Prof Giuseppe Bevilacqua)
1991-1996:
Funzionario Universitario, Cattedra di Chirurgia Generale, Università di Pavia
in Varese (Direttore: Prof: Renzo Dionigi)
1997-Luglio 2000
Funzionario Universitario, Cattedra Chirurgia D’ Urgenza, Università degli
Studi di Milano, -Ospedale S. Raffaele-Milano
Dal 1 Luglio 2000 al 30 Ricercatore Universitario-Chirurgia Generale, Università Degli Studi di Milano
Giugno 2011:
e Vice Direttore Divisione Chirurgia Generale, Istituto Europeo di Oncologia,
Milano
Dal 1 luglio 2011 ad oggi:
Ricercatore Universitario confermato e Professore Aggregato Chirurgia
Generale MED 18 – Università Degli Studi di Milano – Dipartimento di
Fisiopatologia Medica e Dei Trapianti – Ospedale Maggiore Policlinico di
Milano – Direttore U.O. di Chirurgia Epatobilio Pancreatica e Terapie
Integrate – Istituto Europeo di Oncologia di Milano
1997-:
Docente Scuola di Specializzazione Chirurgia Generale-Università Degli Studi
di Milano(Direttore: Prof Giancarlo Roviaro).
2005-:
Cultore della Materia-Università Degli Studi di Milano
2006-:
Professore Aggregato-Chirurgia Generale, Università Degli Studi di Milano e
Vice Direttore Senior Divisione Chirurgia Generale e Laparoscopica, Istituto
Europeo di Oncologia, Milano
Attività Clinica svolta allo IEO:
Trattamento chirurgico dei tumori del tratto digestivo ed in particolare: Chirurgia resettiva di tumori dell’
esofago, dello stomaco, del fegato e delle vie biliari, del pancreas, del colon e del retto. Trattamento
integrato delle metastasi epatiche e delle metastasi epatiche da carcinoma colorettale. Trattamento dei
Tumori neuroendocrini. Trattamento chirurgico dei sarcomi addominali e dei GIST.
1
Attività di Ricerca svolta allo IEO:
Valutazione del trattamento neoadiuvante nei tumori del tratto digestivo ed in particolare dell’ esofago,
dello stomaco, del retto e delle matastasi epatiche da carcinoma del colon retto
Identificazione intraoperatoria del linfonodo sentinella (SLn) nel carcinoma colorettale;
Identificazione e ruolo predittivo delle cellule tumorali circolanti nel sangue venoso periferico nei tumori
del retto localmente avanzati e sottoposti a trattamento neo-adiuvante RT-CT
Società Scientifiche:
American College of Surgeons, Royal College of Surgeons of Edinburgh, Japan Surgical Society, New York
Academy of Science, European Cancer Society, International Society of Colon and Rectal Cancer, European
Association of Cancer Research, Federation of European Cancer Societies, Italian Society of Emergency
Surgery and Surgical Intensive Care, International Society of Digestive Surgery, Collegium Internazionale
Chirurgiae Digestivae, American Society of University Colon and Rectal Surgeons, International Association
of Surgeons and Gastroenterologists, European Organization Research and Treatment of Cancer under
Belgian Law (EORTC-GI tract); Gruppo Italiano Screening Colorettale (GISCoR). Membro Commissione
Oncologica Regionale.
Visiting Professorship:
February
Whiston Hospital – Prescot-Department of General Surgery
2000
November
Whiston Hospital – Prescot-Department of General Surgery
2000
Attività Clinica e di Ricerca svolte in precedenza:
1982- 1985:
Internato Cattedra di Clinica Medica III, Ospedale Maggiore Policlinico, Università Degli
Studi di Milano (Direttore: Prof. Nicola Dioguardi)
1986- 1987:
Medico Interno Cattedra di Chirurgia d’ Urgenza, Ospedale Maggiore Policlinico,
Università Degli Studi di Milano (Direttore: Prof Vittorio Staudacher)
1988:
Assistente Chirurgo, Istituto Chirurgia D’ urgenza Università Degli Studi di Milano
(Direttore: Prof Giuseppe Bevilacqua/Prof Bruno Andreoni)
1991-1996:
Funzionario Universitario, Cattedra di Chirurgia
Generale, Toracica e Vascolare
Università di Pavia in Varese (Direttore: Prof: Renzo Dionigi)
1996:
Responsabile Laboratorio di Ricerche in Chirurgia-Università di Pavia in Varese Cattedra
di Chirurgia Generale (Direttore: Prof Renzo Dionigi)
1997-Luglio
Funzionario Universitario, Cattedra di Chirurgia D’ Urgenza, Università degli Studi di
2000:
Milano, Ospedale S. Raffaele-Milano (Direttore: Prof Carlo Staudacher)
Aree di interesse clinico - sperimentale svolte in precedenza:
Identificazione del paziente chirurgico ad alto rischio; Immunoreattività nei pazienti neoplastici e nei
pazienti gravemente settici; Ruolo dei markers tumorali nella diagnostica e nel follow-up delle neoplasie
del fegato, del pancreas e del colon-retto; Tolleranza epatica all’ ischemia; Sepsi in chirurgia; Chirurgia
resettiva epatica; Chirurgia Ecoguidata del fegato, delle vie biliari e del pancreas; Chirurgia Ecoguidata del
tratto gastroenterico; Chirurgia Radioimmunoguidata; Trattamenti multimodali integrati per la malattia
metastatica del fegato e per le metastasi da cancro del colon-retto;Studio della fagocitosi batterica nei
pazienti chirurgici settici (MURST 60%); Nuove modalità terapeutiche nelle sepsi chirurgiche gravi (MURST
60%); Stress chirurgico, sepsi e trauma: meccanismi molecolari dell’ insulino resistenza (MURST 60%);
Strategie integrate per la riduzione della mortalità del politraumatizzato in terapia intensiva (MURST 40%);
Prevenzione primaria e secondaria del carcinoma colorettale nella popolazione generale e nella
popolazione a rischio (MURST 2001-2004; FIRST 2005-2006). Identificazione intraoperatoria del linfonodo
sentinella (SLn) nel carcinoma colorettale (FIRST 2006-2007); Multicentric study on the surgical
2
management of rectal carcinoma; Detection and evaluation of circulating tumour cells (CTC) in patients
undergoing curative surgery (open or mini-invasive) for advanced rectal cancer detected through routine
clinical practice (IEO 2008)
Premi ed Onorificenze:
1988/1989- Fellowship in Research-Ospedale Maggiore Policlinico di Milano-Istituto di Chirurgia
1990/1991:
d’Urgenza-Università Degli Studi di Milano(Direttore: Prof Vittorio Staudacher/Prof Giuseppe
Bevilacqua)
1990:
Surgical Research Fellowship-Pittsburgh University (USA)
Reviewer di alcune riviste scientifiche tra le quail:
W J Surg Oncol; Surg Oncol; J Surg Oncol; Ann of Surg; Eur J Surg Oncol; Ann of Surg Oncol; Int Sem of
Surg Oncol; HPB Surg; Sarcoma; HepatoGastroenetrology; Curr Drug Ther; Gastroenterol Research and
Proct; J S. R.
Pubblicazioni:
Autore e coautore di circa 350 pubblicazioni scientifiche edite a stampa sulle maggiori riviste nazionali ed
internazionali; 34 capitoli di libro.
3
Fly UP