...

Statistica criminale di polizia (SCP)

by user

on
Category: Documents
4

views

Report

Comments

Transcript

Statistica criminale di polizia (SCP)
19
Criminalità e diritto penale
1118-0900
Statistica criminale di polizia (SCP)
Rapporto annuale 2009
KONFERENZ DER KANTONALEN JUSTIZ- UND POLIZEIDIREKTORINNEN UND -DIREKTOREN
CONFERENCE DES DIRECTRICES ET DIRECTEURS DES DEPARTEMENTS CANTONAUX DE JUSTICE ET POLICE
CONFERENZA DEI DIRECTRICE ET DIRETTORI DEI DIPARTIMENTI DI GIUSTIZIA E POLIZIA
Neuchâtel, 2010
La serie «Statistica della Svizzera»
pubblicata dall’Ufficio federale di statistica (UST)
comprende i settori seguenti:
0
Basi statistiche e presentazioni generali
1
Popolazione
2
Territorio e ambiente
3
Lavoro e reddito
4
Economia
5
Prezzi
6
Industria e servizi
7
Agricoltura e selvicoltura
8
Energia
9
Costruzioni e abitazioni
10
Turismo
11 Mobilità e trasporti
12 Denaro, banche e assicurazioni
13 Sicurezza sociale
14 Salute
15 Formazione e scienza
16 Cultura, media, società dell’informazione, sport
17 Politica
18 Amministrazione e finanze pubbliche
19 Criminalità e diritto penale
20 Situazione economica e sociale della popolazione
21 Sviluppo sostenibile e disparità regionali e internazionali
Statistica della Svizzera
Statistica criminale di polizia (SCP)
Rapporto annuale 2009
Realizzazione
Editore
Sezione Criminalità e diritto penale
Ufficio federale di statistica (UST)
Office fédéral de la statistique (OFS)
Neuchâtel, 2010
IMpressum
Editore: Informazioni:
Realizzazione: Ufficio federale di statistica (UST)
Sezione Criminalità e diritto penale, UST, E-mail: [email protected]
Sezione Criminalità e diritto penale, UST
Diffusione: Ufficio federale di statistica, CH-2010 Neuchâtel
Telefono 032 713 60 60 / Fax 032 713 60 61 / E-mail: [email protected]
N. di ordinazione: 1118-0900
Prezzo: Serie: Settore: Testo originale: Traduzione:
Grafica del titolo: Fr. 15.– (IVA escl.)
Statistica della Svizzera
19 Criminalità e diritto penale
Tedesco
Servizi linguistici dell’UST
UST Concezione: Netthoevel & Gaberthüel, Bienne Foto: © Oliver Menge, Solothurner Zeitung
Grafica/layout: ba!joodoo. flashMapped, Karlsruhe (D)
Questo documento è stato creato automaticamente a partire da una banca di dati
e pertanto non risponde allo standard tipografico delle pubblicazioni dell’UST.
Copyright: UST, Neuchâtel, 2010
Riproduzione autorizzata, eccetto per scopi commerciali, con citazione della fonte.
978-3-303-19040-1
ISBN: Indice
1
INTRODUZIONE.................................................................................................. 7
2
VISIONE D’INSIEME ..........................................................................................11
2.1
2.1.1
2.1.2
REATI SECONDO LA LEGGE ................................................................................................. 11
Ripartizione dei reati secondo la legge ................................................................................. 11
Reati secondo la legge: tasso di chiarimento........................................................................ 12
2.2
2.2.1
2.2.2
REATI DEL CODICE PENALE (CP)......................................................................................... 12
Ripartizione dei reati secondo i titoli del Codice penale ........................................................ 12
Titoli del Codice penale e selezione di reati: tasso di chiarimento........................................ 13
2.3
2.3.1
2.3.2
2.3.3
RIPARTIZIONE GEOGRAFICA DEI REATI............................................................................. 14
Codice penale (CP) ............................................................................................................... 14
Legge sugli stupefacenti (LStup) ........................................................................................... 16
Legge sugli stranieri (LStr) .................................................................................................... 18
2.4
2.4.1
2.4.2
2.4.3
2.4.4
2.4.5
IMPUTATI SECONDO LA LEGGE ........................................................................................... 20
Ripartizione dell’età e del sesso secondo la legge................................................................ 20
Nazionalità degli imputati secondo la legge (svizzeri/stranieri per statuto di soggiorno) ...... 23
Nazionalità degli imputati secondo la legge e lo statuto di soggiorno................................... 24
Numero di reati per imputato in un anno civile ...................................................................... 27
Numero di imputati per reato del Codice penale (CP)........................................................... 29
3
PARTE DETTAGLIATA......................................................................................31
3.1
3.1.1
3.1.2
3.1.3
3.1.4
3.1.5
3.1.6
REATI VIOLENTI ...................................................................................................................... 31
Reati violenti: ripartizione secondo il reato............................................................................ 31
Reati violenti: tasso di chiarimento ........................................................................................ 32
Reati violenti secondo il luogo ............................................................................................... 33
Reati violenti secondo i mezzi utilizzati ................................................................................. 34
Imputati per reati violenti secondo l’età, il sesso e la nazionalità.......................................... 35
Danneggiati per reati violenti secondo l’età e il sesso .......................................................... 36
3.2
3.2.1
3.2.2
3.2.3
VIOLENZA DOMESTICA.......................................................................................................... 37
Violenza domestica: ripartizione secondo il reato ................................................................. 37
Violenza domestica: selezione di reati .................................................................................. 38
Violenza domestica: relazioni intercorrenti tra danneggiati e imputati .................................. 39
3.3
3.3.1
3.3.2
3.3.3
REATI CONTRO L’INTEGRITÀ SESSUALE ........................................................................... 40
Reati contro l’integrità sessuale: ripartizione secondo il reato .............................................. 40
Reati contro l’integrità sessuale: tasso di chiarimento .......................................................... 40
Reati contro l’integrità sessuale secondo il luogo ................................................................. 41
3.4
3.4.1
3.4.2
REATI CONTRO IL PATRIMONIO ........................................................................................... 42
Reati contro il patrimonio: ripartizione secondo il reato ........................................................ 42
Reati contro il patrimonio: tasso di chiarimento..................................................................... 43
3
3.5
3.5.1
3.5.2
RAPINA ..................................................................................................................................... 44
Rapina secondo lo strumento................................................................................................ 44
Rapina secondo lo strumento: tasso di chiarimento.............................................................. 44
3.6
3.6.1
3.6.2
3.6.3
FURTO ...................................................................................................................................... 45
Ripartizione secondo il tipo di furto ....................................................................................... 45
Tipo di furto: tasso di chiarimento.......................................................................................... 46
Furto con scasso secondo il luogo ........................................................................................ 46
3.7
3.7.1
3.7.2
FURTO DI VEICOLO ................................................................................................................ 48
Ripartizione secondo il tipo di veicolo ................................................................................... 48
Furto di veicolo: tasso di chiarimento .................................................................................... 48
3.8
3.8.1
3.8.2
3.8.3
3.8.4
3.8.5
LEGGE SUGLI STUPEFACENTI (LSTUP) .............................................................................. 49
Ripartizione secondo il tipo di reato ...................................................................................... 49
Legge sugli stupefacenti: tasso di chiarimento...................................................................... 50
Sostanze secondo il tipo di reato........................................................................................... 51
Imputati .................................................................................................................................. 53
Sequestro di sostanze stupefacenti ...................................................................................... 55
3.9
3.9.1
3.9.2
LEGGE SUGLI STRANIERI (LSTR)......................................................................................... 57
Legge sugli stranieri: ripartizione secondo il reato ................................................................ 57
Infrazioni alla legge sugli stranieri (LStr): tasso di chiarimento ............................................. 58
4
GLOSSARIO METODOLOGICO........................................................................59
4.1
INTRODUZIONE ....................................................................................................................... 59
4.2
4.2.1
4.2.2
4.2.3
4.2.4
DEFINIZIONI ............................................................................................................................. 59
Caso ...................................................................................................................................... 59
Reato ..................................................................................................................................... 59
Reato chiarito/Imputato ......................................................................................................... 59
Danneggiati............................................................................................................................ 59
4.3
4.3.1
4.3.2
4.3.3
PRINCIPI DI ELABORAZIONE................................................................................................. 60
Statistica di uscita.................................................................................................................. 60
Principio del luogo del reato .................................................................................................. 60
Computo delle persone o computo semplice ........................................................................ 60
4.4
4.4.1
4.4.2
DATI CHIAVE............................................................................................................................ 60
Cifre assolute......................................................................................................................... 60
Cifre relative........................................................................................................................... 60
5
INDICE DELLE TABELLE..................................................................................63
6
INDICE DELLE FIGURE.....................................................................................64
4
Cari lettori,
il presente rapporto annuale illustra i primi risultati della statistica criminale di polizia, da poco riveduta.
Le novità introdotte concernono tutte le fattispecie penali dei Cantoni, registrate ora secondo criteri
unici per tutti i cantoni e riunite dall’UST in un pool di dati che servirà da base per realizzare il rapporto
nazionale e quello cantonale sulla statistica criminale.
Grazie all’intensa collaborazione tra le autorità di polizia cantonali e federali, l’UST è riuscito ad armonizzare e razionalizzare le statistiche criminali di polizia, convertendole in un’unica statistica nazionale
analizzabile in modo flessibile. Non si è trattato di un processo scontato, poiché è stato necessario
rinunciare ad alcune statistiche cantonali storiche, dando la precedenza ai raffronti a livello intercantonale. Per le autorità di polizia, il passaggio di sistema ha determinato un consistente dispendio iniziale
e costi aggiuntivi.
L’UST è convinto che, grazie alla nuova statistica, sarà possibile colmare lacune informative di lunga
data. L’evidente valore aggiunto della nuova statistica criminale di polizia riuscirà a far dimenticare
rapidamente le vecchie tradizioni cantonali in questo ambito statistico.
Il nuovo rapporto annuale si prefigge di fornire ai lettori una panoramica rapida e informativa dei principali risultati dell’anno civile appena trascorso e segna l’inizio di una nuova serie temporale. Per facilitare la visione d’insieme e la raffrontabilità, i rapporti annuali cantonali sono stati elaborati sulla base
dello stesso modello.
Il tempo per realizzare i rapporti annuali è breve e non permette di analizzare e commentare i dati in
modo approfondito; in futuro però il rapporto annuale sarà completato da rapporti più approfonditi sotto il profilo tematico. I vantaggi della nuova statistica criminale di polizia non si limitano al solo ambito
di polizia, ma apportano un contributo supplementare anche ad altri campi della statistica criminale.
Per la Svizzera è diventata più concreta in particolare la possibilità di analizzare lo svolgimento dei
procedimenti penali.
Ringrazio i servizi cantonali per la collaborazione costruttiva.
Neuchâtel, marzo 2010
Dr. Jürg Marti
Direttore
5
6
1 Introduzione
Questa nuova forma della statistica criminale di polizia (SCP) rimpiazza la pubblicazione diffusa finora
dall’Ufficio federale di polizia. Il rapporto annuale della SCP si suddivide in due (in futuro tre) parti. La
prima parte contiene una panoramica generale delle leggi penalmente rilevanti (Codice penale, legge
sugli stupefacenti, legge sugli stranieri nonché altre leggi federali complementari). Nella seconda parte
vengono approfondite varie tematiche che rivestono particolare interesse pubblico. Per il futuro è inoltre prevista una terza parte con serie temporali, attualmente non ancora disponibili.
Con la nuova statistica criminale di polizia sono stati introdotti principi di rilevazione e di analisi unici
per tutti i Cantoni. Prima di questa unificazione, buona parte dei Cantoni documentava il numero di
casi nella propria statistica perlopiù in base al reato più grave registrato. Ora sono invece documentati
statisticamente tutti i reati all’interno di ogni caso registrato dalla polizia. Un caso di conflitto tra vicini
deterioratosi può comprendere ad esempio i seguenti reati: danneggiamento, ingiuria, minaccia e
infine vie di fatto. Nella nuova statistica criminale di polizia, questo caso si traduce quindi in quattro
reati.
Panoramica
Nel 2009 sono stati trasmessi alla statistica criminale di polizia complessivamente 446’505 casi con
676’309 atti penalmente rilevanti (reati). L’82 per cento di questi reati infrange il Codice penale, il
13 per cento la legge sugli stupefacenti, il 4 per cento la legge sugli stranieri e l’1 per cento altre leggi
federali complementari penalmente rilevanti. In queste cifre non sono inclusi i reati alle leggi cantonali
e alla legge sulla circolazione stradale (LCStr).
Percentuale di reati risolti
Per la prima volta è ora possibile quantificare anche la percentuale di reati risolti. Per i reati gravi,
come i reati di omicidio, è dell’88 per cento circa. Per il resto, per le varie fattispecie di reato del Codice penale si osservano grandi differenze tra le percentuali di reati risolti, dovute da un lato alle priorità
dell’attività della polizia e dall’altro alle circostanze dei reati. La percentuale di reati risolti è ad esempio elevata per i reati contro la vita e l’integrità della persona (79,1%) nonché contro l’integrità sessuale (73,5%) – in parte anche perché la vittima, spesso, conosce l’imputato. Per i reati patrimoniali, la
percentuale di casi risolti è fortemente influenzata dai furti e dai danneggiamenti, il cui numero elevato
fa sì che per l’insieme dei reati contro il patrimonio la percentuale di reati risolti scenda al 17,4 per
cento. Senza queste due fattispecie, la percentuale di reati risolti degli altri reati patrimoniali è del
57,1 per cento. Il numero elevato di furti e danneggiamenti fa inoltre sì che la percentuale complessiva
di reati ai sensi del Codice penale chiariti sia del 27,5 per cento. Come prevedibile, per i reati alla legge sugli stupefacenti o alla legge sugli stranieri le percentuali di reati chiariti sono elevate e ammontano rispettivamente al 98,8 per cento e al 99,7 per cento – l’identificazione e la registrazione di questi
reati è infatti sostanzialmente legata all’attività di controllo della polizia.
Imputati
La percentuale di reati chiariti riveste un interesse in particolare in relazione agli imputati: più è alta la
percentuale di reati chiariti, più rappresentative sono le conclusioni sugli imputati.
La nuova tecnica di registrazione consente, per la prima volta, di identificare e registrare come la
stessa persona le persone registrate a più riprese all’interno di un Cantone o anche in più Cantoni.
Una volta di più trovano così conferma i risultati empirici della criminologia, secondo cui a commettere
il maggior numero di reati sono le persone di sesso maschile in età compresa tra i 18 e i 30 anni. Il
confronto con i dati demografici mostra però che a registrare il tasso degli imputati più elevato sono i
giovani tra i 15 e i 17 anni.
7
In termini assoluti, ad essere registrati più frequentemente dalla polizia per reati minori come danneggiamento (3277 imputati), furto in negozio (3067 imputati), furto in generale (1807 imputati) o vie di
fatto (1556 imputati) sono i giovani sotto i 18 anni.
La percentuale di minori sull’insieme degli imputati è inoltre particolarmente elevata per le seguenti
fattispecie di reato: rappresentazione di atti di cruda violenza (56% degli imputati, 56 imputati minorenni), incendio intenzionale (52,4%, 240 imputati), furto di veicolo (46,7%, 902 imputati) e rapina
(40,6%, 631 imputati).
Gli imputati di nazionalità straniera possono essere distinti ora anche secondo il tipo di permesso di
soggiorno. In quest’ottica è importante procedere a un’osservazione differenziata secondo le varie
leggi o addirittura fattispecie di reato. Nell’ambito del Codice penale, con il 47,8 per cento la quota di
imputati stranieri è analoga a quella degli anni precedenti, anche se bisogna tener presente che in
passato la statistica non comprendeva ancora tutte le fattispecie di reato del Codice penale.
Se si considera unicamente la popolazione residente permanente in Svizzera, il 64 per cento degli
imputati è di cittadinanza svizzera e il 36 per cento sono stranieri con un permesso di domicilio o di
dimora annuale. Nel 2008, la percentuale di stranieri nella popolazione residente permanente si aggirava intorno al 22 per cento: con 14 punti percentuali in più, la loro percentuale tra gli imputati è nettamente superiore alla loro quota demografica. Prossimamente, il futuro sistema di indicatori
dell’integrazione dell’UST permetterà di capire meglio in che misura ciò sia legato alla condizione socioeconomica mediamente più bassa della popolazione residente straniera.
Con il 4,4 per cento degli imputati, nell’ambito dei reati contro il Codice penale anche i richiedenti
l’asilo sono sovrarappresentati rispetto al loro numero sull’insieme della popolazione. Buona parte dei
circa 9300 reati totali con presunta partecipazione di persone inserite nell’ambito dell’asilo è costituita
da reati patrimoniali: furti in negozi 2243, furto in generale 611 e furti con scasso 537.
Infine, il 14,2 per cento degli imputati registrati rientra nella categoria degli stranieri senza permesso di
soggiorno in Svizzera. Malgrado le durate di permanenza brevi e le possibilità d’identificazione ostacolate, per questo gruppo di persone spicca il fatto che la percentuale di persone registrate a più riprese
è superiore a quella degli altri gruppi di imputati: nel 2009, il 5,1 per cento degli stranieri minorenni
imputati (49 imputati) senza permesso di soggiorno è stato registrato dalla polizia per più di 10 reati.
Per gli imputati svizzeri e stranieri adulti residenti, tale percentuale è del 2,1 per cento (risp. 676 e
409 imputati). In base alle attuali conoscenze, il 21,6 per cento dei 152’417 reati contro il Codice penale risolti è stato commesso da imputati con alle spalle più di 10 reati registrati dalla polizia.
La condanna degli imputati secondo la nazionalità corrisponde sostanzialmente alle relative quote
demografiche, in particolare se ci si riferisce alla popolazione residente permanente. Per gli imputati
senza permesso di soggiorno, in termini assoluti nell’ambito del Codice penale spiccano principalmente i cittadini provenienti da Francia, Serbia/Montenegro/Kosovo e Romania. La distribuzione delle nazionalità varia tuttavia notevolmente a seconda della legge e del Cantone.
Ulteriori dati nonché analisi differenziate degli imputati figurano anche in Internet.
8
Reati violenti
Per poter ponderare i vari reati violenti, si è proceduto a ripartire i reati in reati con violenza grave e
reati di poca entità. Nel 2009, la percentuali di reati violenti gravi è del 3 per cento. Tra questi rientrano
i reati di omicidio (51 compiuti/185 tentativi), le lesioni gravi (524), la violenza carnale (666) e la rapina
ai sensi dell’articolo 140 capoverso 4 (43). Il 28 per cento dei reati di omicidio è riconducibile ad armi
da fuoco e il 43 per cento ad armi da taglio o da punta, mentre per le lesioni gravi prevale la pura violenza fisica (57%).
Quantitativamente tra i reati di poca entità spiccano le vie di fatto (13’596), le lesioni semplici (9787) e
la rapina (3487). La polizia registra però sempre più frequentemente anche casi di minaccia di violenza secondo i criteri della fattispecie della minaccia (11’686 reati).
Per la prima volta è possibile quantificare a livello nazionale i reati che rientrano nella sfera della violenza domestica. Nel 2009, in Svizzera sono stati registrati 16’349 reati commessi all’interno della
famiglia, di cui il 77 per cento all’interno di relazioni di coppia. Siccome non in tutti i Cantoni è sporta
una denuncia allo stesso modo e alcune fattispecie di reato sono omesse per motivi tecnici (ad es. la
violazione di domicilio), queste cifre rappresentano dei livelli minimi.
Reati sessuali
Nella vecchia statistica criminale di polizia, i reati contro l’integrità sessuale erano riuniti in un’unica
cifra. Fatta eccezione per i dati sui casi di violenza carnale è quindi la prima volta che tutte le cifre
sono disponibili a livello nazionale. Con il 23 per cento, i reati più frequenti sono gli atti sessuali con
fanciulli. L’analisi mostra chiaramente che spesso la vittima e il colpevole si conoscono, anche se solo
circa la metà delle relazioni rientra nel contesto familiare.
Reati patrimoniali
La percentuale nettamente più alta di reati registrati dalla polizia è costituita dai reati contro il patrimonio (72%). Di questi, più della metà sono furti: 190’833 reati o 247’626 se si considerano anche i furti
di veicoli. Un’altra percentuale importante di reati patrimoniali è rappresentata dai danneggiamenti:
128’031 reati, di cui 63’523 registrati in relazione a furti.
Legge sugli stupefacenti
Il settore maggiormente rivoluzionato dalla nuova statistica criminale di polizia è quello della legge
sugli stupefacenti. In particolare sono state introdotte nuove forme di reati, come la coltivazione/
fabbricazione di sostanze illegali, una differenziazione del contrabbando in importazione, esportazione
e transito e, soprattutto, una registrazione univoca del possesso e del sequestro. Tale cambiamento
ha provocato un netto incremento del numero di reati nel settore degli stupefacenti, dovuto a motivi
puramente statistici, ma rende possibile effettuare un’analisi maggiormente differenziata rispetto al
passato.
Nel 2009 sono stati registrati complessivamente 49’859 reati contro la legge sugli stupefacenti, il che
corrisponde approssimativamente alle denunce degli anni precedenti (47’591 nel 2008). Nel quadro di
queste registrazioni sono stati identificati 85’742 reati. Il numero dei sequestri indica che in circa due
terzi dei casi è stato possibile sequestrare sostanze illegali come prove. Circa la metà dei reati è legata prevalentemente al consumo di prodotti della canapa (62%). Nel 13 per cento circa dei casi di consumo registrati sono state rilevate contemporaneamente varie sostanze illegali, il che potrebbe essere
un segno di politossicomania.
9
Legge sugli stranieri
Per la prima volta sono ora disponibili anche cifre sui reati registrati dalla polizia concernenti reati contro la legge sugli stranieri. Come prevedibile, buona parte di essi riguarda l’immigrazione illegale o il
soggiorno illegale in Svizzera (69%, 18’543 reati) – reati che, conformemente alle condizioni giuridiche
quadro, si limitano a determinate nazionalità. Va inoltre menzionato anche il settore dell’attività lavorativa o dell’occupazione illegale, con il 17 per cento o 4499 reati.
Riserva
Nel corso del 2009 anche gli ultimi 10 Cantoni hanno aderito alla nuova statistica. Ciò ha impedito, in
parte, un’analisi dettagliata di tutti i settori per tutti i Cantoni. Nell’ambito del passaggio alla nuova
statistica, la priorità è andata ai dati chiave, e cioè alle fattispecie di reato e ai dati sulle persone. Per
rilevare in modo ineccepibile le altre informazioni dettagliate sono necessarie ulteriori esperienze operative. Di conseguenza, nel rapporto nazionale annuale 2009 non possono ancora essere documentate singole unità d’informazione (ad es. soluzione a posteriori o dati sul fenomeno del vandalismo) già
contenute in vari rapporti cantonali.
I dati del primo rapporto annuale sono quindi ancora in parte influenzati dai cambiamenti, ma nel 2010
saranno stabilizzati e ampliati. Molte fattispecie di reato e informazioni supplementari sono inoltre
disponibili a livello nazionale nel 2009 per la prima volta, il che esclude un confronto con gli anni precedenti. La valutazione delle cifre va quindi effettuata con la dovuta prudenza.
10
2 Visione d’insieme
2.1
2.1.1
Reati secondo la legge
Ripartizione dei reati secondo la legge
Figura 1: Ripartizione dei reati secondo la legge
Nella statistica criminale di polizia sono rilevate in modo dettagliato i reati del Codice penale (CP),
della legge sugli stupefacenti (LStup) e della legge sugli stranieri (LStr compresi i reati registrati ulteriormente contro la LSDD). Non sono invece prese in considerazione i reati alla legge sulla circolazione stradale (LCStr) alle quali è riservata la statistica degli incidenti della circolazione anche se hanno
come conseguenza omicidi colposi e lesioni personali.
Inoltre, a seconda di come sono disciplinate le competenze a livello cantonale, diverse leggi federali
annesse ma anche altri reati non sono prerogativa esclusiva della polizia cantonale (ad es. la legge
sul trasporto pubblico spesso affidata alla polizia ferroviaria). Bisogna quindi partire dal presupposto
che non tutti i reati registrati concernenti leggi federali confluiscono nella statistica criminale di polizia;
una parte di essi è trattata infatti direttamente dalle autorità giudiziarie competenti.
11
2.1.2
Reati secondo la legge: tasso di chiarimento
Reati secondo la legge: tasso di chiarimento
2009
Codice penale (CPS)
Legge sugli stupefacenti (LStup)
Legge sugli stranieri (LStr)
Altre Leggi federali
Reati
Chiarimento
553 421
85 742
27 056
10 090
27,5%
98,8%
99,7%
90,2%
© 2010 UST
Tabella 1: Reati secondo la legge: tasso di chiarimento
2.2
2.2.1
Reati del Codice penale (CP)
Ripartizione dei reati secondo i titoli del Codice penale
Figura 2: Ripartizione dei reati secondo i titoli del Codice penale
Per motivi di leggibilità sono esposti solo i titoli del Codice penale che ricorrono con maggiore frequenza. Per quanto riguarda i dati inerenti ai reati contro la libertà, si osservi che diversi tipi di furto
comportano al tempo stesso una violazione di domicilio. Il furto è considerato un reato contro il patrimonio, mentre la violazione di domicilio (56’030 reati nel 2009) rientra tra i reati contro la libertà. Per
questa ragione, nella seguente tabella le violazioni di domicilio sono presentate separatamente a seconda del contesto.
12
2.2.2
Titoli del Codice penale e selezione di reati: tasso di chiarimento
Titoli del Codice penale e selezione di reati: tasso di chiarimento
2009
Totale reati contro la vita e l’integrità personale
Omicidi consumati (art. 111 – 116)
Omicidi tentati (art. 111 – 116)
Lesioni gravi (art. 122)
Lesioni semplici (art. 123)
Totale reati contro il patrimonio
Furto (non nel veicolo) (art. 139)
di cui furto con scasso
di cui scippo
Furto del veicolo, incl. LCStr
Rapina (art. 140)
Danneggiamento senza furto (art. 144)
Truffa (art. 146)
Estorsione (art. 156)
Delitti nel fallimento e esec. debiti (art. 163 – 171)
Totale reati contro l’onore e la sfera personale riservata
Diffamazione e calunnia (art. 173 + 174)
Totale reati contro la libertà personale
Minaccia (art. 180)
Coazione (art. 181)
Tratta di esseri umani (art. 182)
Sequestro di persona e rapimento (art. 183)
Violazione di domicilio senza furto (art. 186)
Totale reati contro l’integrità sessuale
Atti sessuali con fanciulli (art. 187)
Violenza carnale (art. 190)
Esibizionismo (art. 194)
Pornografia (art. 197)
Totale reati di comune pericolo
Incendio intenzionale (art. 221)
Totale reati contro la pubblica autorità
Violenza o minaccia contro le autorità (art. 285)
Totale reati contro l’amministrazione della giustizia
Riciclaggio di denaro (art. 305bis)
Altri reati al CP
Totale generale del Codice penale
Reati
Chiarimento
29 340
49
185
524
9 787
399 470
190 833
51 758
1 497
56 793
3 530
64 508
7 821
349
812
11 035
1 647
74 983
11 686
2 286
50
353
4 572
6 648
1 526
666
575
1 080
3 131
1 421
7 490
2 350
1 844
269
19 480
553 421
79,1%
95,9%
85,9%
71,2%
78,2%
17,4%
17,8%
12,7%
13,4%
5,3%
36,9%
16,2%
66,6%
74,5%
93,0%
72,3%
73,9%
32,6%
84,5%
88,3%
74,0%
78,2%
72,4%
73,5%
71,7%
70,6%
46,1%
85,9%
42,7%
26,2%
96,8%
95,4%
91,8%
84,0%
61,7%
27,5%
© 2010 UST
Tabella 2: Titoli del Codice penale e selezione di reati: tasso di chiarimento
13
2.3
2.3.1
Ripartizione geografica dei reati
Codice penale (CP)
Il calcolo delle frequenze (numero di reati ogni 1000 abitanti) migliora la comparabilità. Oltre alla popolazione residente va però presa in considerazione anche la diversa incidenza delle popolazioni pendolari (concentrazione nelle città, ecc.). Questo dato non può confluire nei conteggi, ma è necessario
tenerne conto in sede di comparazione.
2.3.1.1 Frequenza secondo il Cantone/la città
Figura 3: Codice penale: frequenza secondo il Cantone/la città
14
2.3.1.2 Frequenza secondo il Cantone/la città
Codice penale: frequenza secondo il Cantone/la città
2009
Argovia
Appenzello Esterno
Appenzello Interno
Basilea Campagna
Basilea Città
Berna (senza la città di Berna)
Città di Berna
Friburgo
Ginevra (senza la città di Ginevra)
Città di Ginevra
Glarona
Grigioni
Giura
Lucerna
Neuchâtel
Nidvaldo
Obvaldo
Sciaffusa
Svitto
Soletta
San Gallo
Ticino
Turgovia
Uri
Vaud (senza la città di Losanna)
Città di Losanna
Vallese
Zugo
Zurigo (senza la città di Zurigo e Winterthur)
Città di Zurigo
Città di Winterthur
Sconosciuto Svizzera
Svizzera
Reati
Abitanti
Frequenza
32 735
2 367
419
13 962
20 467
46 602
21 198
14 391
28 951
34 954
1 532
8 156
2 986
23 229
13 429
1 287
1 504
4 296
5 370
16 216
24 162
20 236
11 347
1 069
36 919
21 548
15 114
7 264
50 879
57 706
8 514
4 612
553 421
591 632
53 054
15 549
271 214
186 672
846 374
122 925
268 537
262 819
183 287
38 370
190 459
69 822
368 742
170 924
40 737
34 429
75 303
143 719
251 830
471 152
332 736
241 811
35 162
565 961
122 284
303 241
110 384
869 357
365 132
98 238
55,3
44,6
26,9
51,5
109,6
55,1
172,4
53,6
110,2
190,7
39,9
42,8
42,8
63,0
78,6
31,6
43,7
57,0
37,4
64,4
51,3
60,8
46,9
30,4
65,2
176,2
49,8
65,8
58,5
158,0
86,7
7 701 856
71,9
© 2010 UST
Tabella 3: Codice penale: frequenza secondo il Cantone/la città
15
2.3.2
Legge sugli stupefacenti (LStup)
Il calcolo delle frequenze (numero di reati ogni 1000 abitanti) migliora la comparabilità. In particolare
nel campo di applicazione della legge sugli stupefacenti, la cosiddetta struttura delle opportunità (concentrazioni nelle città, negli aeroporti, nelle zone di frontiera, ecc.) e il personale disponibile per i controlli influenzano sostanzialmente le cifre. Questi dati non possono confluire nei conteggi, ma è necessario tenerne conto in sede di comparazione.
2.3.2.1 Frequenza secondo il Cantone/la città
Figura 4: Legge sugli stupefacenti: tasso di frequenza secondo il Cantone/la città
16
2.3.2.2 Frequenza secondo il Cantone/la città
Legge sugli stupefacenti: frequenza secondo il Cantone/la città
2009
Argovia
Appenzello Esterno
Appenzello Interno
Basilea Campagna
Basilea Città
Berna (senza la città di Berna)
Città di Berna
Friburgo
Ginevra (senza la città di Ginevra)
Città di Ginevra
Glarona
Grigioni
Giura
Lucerna
Neuchâtel
Nidvaldo
Obvaldo
Sciaffusa
Svitto
Soletta
San Gallo
Ticino
Turgovia
Uri
Vaud (senza la città di Losanna)
Città di Losanna
Vallese
Zugo
Zurigo (senza la città di Zurigo e Winterthur)
Città di Zurigo
Città di Winterthur
Sconosciuto Svizzera
Svizzera
Reati
Abitanti
Frequenza
3 886
476
48
1 069
3 227
6 671
6 866
2 493
3 068
8 111
292
1 218
481
2 485
1 893
197
62
776
825
2 561
3 039
3 566
1 911
120
3 870
5 592
2 720
480
3 737
11 936
2 014
52
85 742
591 632
53 054
15 549
271 214
186 672
846 374
122 925
268 537
262 819
183 287
38 370
190 459
69 822
368 742
170 924
40 737
34 429
75 303
143 719
251 830
471 152
332 736
241 811
35 162
565 961
122 284
303 241
110 384
869 357
365 132
98 238
6,6
9,0
3,1
3,9
17,3
7,9
55,9
9,3
11,7
44,3
7,6
6,4
6,9
6,7
11,1
4,8
1,8
10,3
5,7
10,2
6,5
10,7
7,9
3,4
6,8
45,7
9,0
4,3
4,3
32,7
20,5
7 701 856
11,1
© 2010 UST
Tabella 4: Legge sugli stupefacenti: frequenza secondo il Cantone/la città
17
2.3.3
Legge sugli stranieri (LStr)
Il calcolo delle frequenze (numero di reati ogni 1000 abitanti) migliora la comparabilità. In particolare
nel campo di applicazione della legge sugli stranieri possono svolgere un ruolo importante la situazione e la lingua. Le zone di frontiera dovrebbero, a rigor di logica, far registrare frequenze maggiori rispetto all’interno del Paese. Poiché però la registrazione della polizia si basa spesso sul luogo degli
accertamenti (fermo e controlli) e non su quello di entrata, l’intensità dei controlli può influire sull’effetto
atteso.
2.3.3.1 Frequenza secondo il Cantone/la città
Figura 5: Legge sugli stranieri: frequenza secondo il Cantone/la città
18
2.3.3.2 Frequenza secondo il Cantone/la città
Legge sugli stranieri: frequenza secondo il Cantone/la città
2009
Argovia
Appenzello Esterno
Appenzello Interno
Basilea Campagna
Basilea Città
Berna (senza la città di Berna)
Città di Berna
Friburgo
Ginevra (senza la città di Ginevra)
Città di Ginevra
Glarona
Grigioni
Giura
Lucerna
Neuchâtel
Nidvaldo
Obvaldo
Sciaffusa
Svitto
Soletta
San Gallo
Ticino
Turgovia
Uri
Vaud (senza la città di Losanna)
Città di Losanna
Vallese
Zugo
Zurigo (senza la città di Zurigo e Winterthur)
Città di Zurigo
Città di Winterthur
Svizzera
Reati
Abitanti
Frequenza
2 191
65
1
111
833
1 512
617
540
2 188
2 492
69
141
114
857
481
25
30
379
298
542
1 029
1 298
462
70
1 114
1 066
29
399
5 179
2 572
352
27 056
591 632
53 054
15 549
271 214
186 672
846 374
122 925
268 537
262 819
183 287
38 370
190 459
69 822
368 742
170 924
40 737
34 429
75 303
143 719
251 830
471 152
332 736
241 811
35 162
565 961
122 284
303 241
110 384
869 357
365 132
98 238
7 701 856
3,7
1,2
0,1
0,4
4,5
1,8
5,0
2,0
8,3
13,6
1,8
0,7
1,6
2,3
2,8
0,6
0,9
5,0
2,1
2,2
2,2
3,9
1,9
2,0
2,0
8,7
0,1
3,6
6,0
7,0
3,6
3,5
© 2010 UST
Tabella 5: Legge sugli stranieri, frequenza secondo il Cantone/la città
19
2.4
Imputati secondo la legge
A prescindere dal numero di reati contestati, le singole persone sono conteggiate una sola volta. In
questo modo resta garantita la relazione con i dati relativi alla popolazione.
2.4.1
Ripartizione dell’età e del sesso secondo la legge
Per poter raffrontare tra loro i diversi gruppi di età, le cifre assolute degli imputati dovrebbero essere
messe in rapporto alle corrispondenti classi d’età della popolazione (che hanno pesi differenti nella
struttura demografica svizzera). Ciò non è possibile per la totalità degli imputati, visto che una quota
importante di essi non rientra nella popolazione residente permanente.
2.4.1.1 Codice penale (CP)
Nel 2009, sono stati registrati 80’481 imputati in relazione alle infrazioni al Codice penale; di cui
121 degli imputati sono delle persone morali e per altri 13 imputati manca l’indicazione del sesso.
Figura 6: Codice penale: imputati secondo l’età e il sesso
20
2.4.1.2 Legge sugli stupefacenti (LStup)
Nel 2009, sono stati registrati complessivamente 38’310 imputati in relazione alle infrazioni alla legge
sugli stupefacenti; tra cui 2 imputati sono delle persone morali e per altri 4 imputati manca
l’indicazione del sesso.
Figura 7: Legge sugli stupefacenti: imputati secondo l’età e il sesso
21
2.4.1.3 Legge sugli stranieri (LStr)
Nel 2009, sono stati registrati complessivamente 17’722 imputati in relazione alle infrazioni alla legge
sugli stranieri; tra cui 24 imputati sono delle persone morali e per altri 6 imputati manca l’indicazione
del sesso.
Figura 8: Legge sugli stranieri: imputati secondo l’età e il sesso
22
2.4.2
Nazionalità degli imputati secondo la legge
(svizzeri/stranieri per statuto di soggiorno)
Figura 9: Nazionalità degli imputati secondo la legge (CH/stranieri per statuto di soggiorno)
Gli svizzeri possono violare la legge sugli stranieri solo in pochi casi, come ad esempio con
l’occupazione illegale o il favoreggiamento di soggiorni clandestini.
La categoria corrisponde al titolo di soggiorno valido – se esistente – al momento dei fatti. Si distingue
tra:
- popolazione residente permanente straniera (permessi B, C e Ci),
- richiedenti l’asilo (permessi F, N e S),
- altri imputati stranieri, che soggiornano solo temporaneamente – in modo legale o illegale – in Svizzera (inclusi permessi G e L). Sarebbero considerati parte della popolazione residente permanente
anche i dimoranti temporanei titolari di permesso L che soggiornano in Svizzera da più di un anno.
Si rinuncia però a questo tipo di differenziazione non essendo possibile distinguere tra le diverse durate di soggiorno dei dimoranti temporanei. In ogni caso, ciò non incide particolarmente sui risultati
della statistica, in quanto circa due terzi dei permessi L sono legati a un’autorizzazione inferiore
all’anno e il restante terzo rappresenta una quantità statisticamente poco significativa. Rientrano in
questa categoria anche i richiedenti l’asilo colpiti da una decisione di non entrata in materia, quelli
respinti con decisione passata in giudizio il cui termine di partenza è definitivamente scaduto, nonché le persone il cui statuto di soggiorno è sconosciuto. Per il 2009, il tasso delle persone con lo statuto di soggiorno sconosciuto è dell’ 1,5 per cento. A tale si aggiunge il 2,3 per cento dello statuto di
soggiorno senza indicazione. Questi si limitano decisivamente ad un solo Cantone e influiscono di
certo nell’indicazione delle cifre in assoluto; ma non in modo determinante nelle indicazioni del per
cento qui pubblicate.
Solo per la popolazione residente permanente e, in parte, nel campo dell’asilo sono disponibili dati
affidabili sul numero e sulla struttura (genere, età, nazionalità) delle persone presenti in Svizzera.
23
2.4.3
Nazionalità degli imputati secondo la legge e lo statuto di soggiorno
Per garantire la comparabilità tra nazionalità, il numero di imputati di una determinata origine dovrebbe essere rapportato al numero di connazionali effettivamente presenti in Svizzera e parametrato a
1000 abitanti. Ciò ha senso solo a livello nazionale, in quanto le cifre cantonali sono in alcuni casi
estremamente basse e non va inoltre sottovalutata la mobilità intercantonale degli imputati. I corrispondenti dati della popolazione saranno però disponibili solo tra alcuni mesi. In particolare quando il
numero di persone è ridotto, il tasso di criminalità calcolato in questo modo non deve essere sopravvalutato, visto che una persona in più o in meno comporta variazioni significative dei risultati.
Le nazionalità seguenti: Serbia, Serbia-Montenegro e Kosovo sono state purtroppo raggruppate. In
effetti, causa alle modificazioni politiche ancora recenti, tante persone non hanno ancora dei documenti d’identità rinnovati. Una attribuzione differente non è ancora possibile.
2.4.3.1 Codice penale (CP)
Codice penale: imputati secondo la nazionalità e lo statuto di soggiorno
Statuto di soggiorno
Svizzera
Serbia/Montenegro/Kosovo
Italia
Portogallo
Germania
Turchia
Francia
Macedonia
Algeria
Romania
Spagna
Georgia
Bosnia ed Erzegovina
Croazia
Brasile
Sri Lanka
Iraq
Marocco
Altre nazionalità
Totale
Residenti
Asilo
Altri
stranieri
41 929
5 496
3 812
3 072
2 196
2 159
2 113
1 215
931
914
841
821
789
784
751
581
565
514
10 877
41 929
4 255
3 045
2 604
1 474
1 950
709
1 076
199
46
662
9
635
590
485
428
174
318
4 788
422
0
2
1
68
3
16
209
8
1
545
75
4
2
111
281
21
1 795
819
767
466
721
141
1 401
123
523
860
178
267
79
190
264
42
110
175
4 294
© 2010 UST
Tabella 6: Codice penale: imputati secondo la nazionalità e lo statuto di soggiorno
24
2.4.3.2 Legge sugli stupefacenti (LStup)
Legge sugli stupefacenti: imputati secondo la nazionalità e lo statuto di soggiorno
Statuto di soggiorno
Svizzera
Italia
Francia
Portogallo
Serbia/Montenegro/Kosovo
Germania
Nigeria
Turchia
Albania
Spagna
Algeria
Guinea
Macedonia
Gambia
Croazia
Brasile
Georgia
Bosnia ed Erzegovina
Tunisia
Austria
Rep. Dominicana
Marocco
Iraq
Somalia
Costa d’Avorio
Guinea-Bissau
Sierra Leone
Paesi Bassi
Senegal
Altre nazionalità
Totale
Residenti
Asilo
Altri
stranieri
22 566
1 940
1 924
1 217
1 184
878
830
692
439
430
419
321
312
303
211
203
201
197
183
180
178
168
140
136
133
131
115
105
103
2 469
22 566
1 488
403
937
912
515
104
625
15
332
66
35
273
74
200
145
3
169
106
117
144
87
28
22
13
9
5
29
26
1 094
0
2
0
85
1
431
15
6
0
73
153
3
123
1
1
129
17
20
1
0
4
65
89
58
69
60
0
29
400
452
1 519
280
187
362
295
52
418
98
280
133
36
106
10
57
69
11
57
62
34
77
47
25
62
53
50
76
48
975
© 2010 UST
Tabella 7: Legge sugli stupefacenti: imputati secondo la nazionalità e lo statuto di soggiorno
25
2.4.3.3 Legge sugli stranieri (LStr)
Legge sugli stranieri: imputati secondo la nazionalità e lo statuto di soggiorno
Statuto di soggiorno
Serbia/Montenegro/Kosovo
Brasile
Svizzera
Nigeria
Algeria
Turchia
Romania
Stati Uniti (d’America)
Albania
Macedonia
Francia
Italia
Germania
Georgia
Iraq
Croazia
Russia
Eritrea
Camerun
Sri Lanka
Portogallo
Cina
Marocco
Tunisia
Mongolia
Guinea
Polonia
Afghanistan
Somalia
Bulgaria
Costa d’Avorio
Ungheria
Bolivia
Gambia
Bosnia ed Erzegovina
Canada
Slovacchia
India
Apolide
Altre nazionalità
Totale
Residenti
Asilo
Altri
stranieri
2 357
1 462
1 197
788
657
556
551
498
487
401
377
346
344
334
329
275
265
264
252
189
183
182
176
175
168
163
147
147
145
143
143
138
138
134
130
116
106
106
100
3 029
417
110
1 197
15
20
183
9
9
11
95
31
211
161
2
16
46
12
5
32
28
113
23
25
23
3
6
11
7
1
6
12
10
7
6
44
2
12
12
2
333
122
0
1 818
1 352
260
86
57
4
0
6
7
1
0
0
112
128
1
47
206
13
101
0
32
6
32
27
54
2
61
89
0
25
1
0
39
10
0
0
1
9
374
513
551
316
538
489
470
299
345
135
183
220
185
228
206
53
207
60
70
127
145
120
138
103
134
79
55
137
106
127
131
89
76
114
94
93
89
2 322
© 2010 UST
Tabella 8: Legge sugli stranieri: imputati secondo la nazionalità e lo statuto di soggiorno
26
2.4.4
Numero di reati per imputato in un anno civile
Può trattarsi sia di reati commessi in un’unica circostanza (nello stesso momento e nello stesso luogo)
sia di reati commessi in diversi momenti dell’anno.
2.4.4.1 Codice penale (CP)
Codice penale: numero dei reati per imputato in un anno civile
Numero dei reati per persona
Totale minorenni
Svizzeri
Stranieri
residenti
richiedenti l’asilo
altri stranieri
Totale adulti
Svizzeri
Stranieri
residenti
richiedenti l’asilo
altri stranieri
1
2
3
4
5-10
>10
Totale
8 127
5 269
2 858
2 145
234
479
36 563
18 575
17 988
10 469
1 545
5 974
2 773
1 814
959
755
71
133
13 790
6 893
6 897
4 449
595
1 853
1 491
919
572
390
57
125
6 124
2 852
3 272
1 887
338
1 047
738
447
291
196
34
61
2 972
1 424
1 548
949
171
428
1 267
779
488
320
53
115
4 448
2 012
2 436
1 311
337
788
503
269
234
165
20
49
1 564
676
888
409
106
373
14 899
9 497
5 402
3 971
469
962
65 461
32 432
33 029
19 474
3 092
10 463
© 2010 UST
Tabella 9: Codice penale: numero dei reati per imputato in un anno civile
Le combinazioni di 2 o 3 infrazioni del Codice penale che si verificano con maggiore frequenza sono il
furto con intrusione (reato di domicilio e furto) o il furto con scasso negli immobili (danneggiamento,
reato di domicilio e furto).
27
2.4.4.2 Legge sugli stupefacenti (LStup)
Legge sugli stupefacenti: numero dei reati per imputato in un anno civile
Numero dei reati per persona
Totale minorenni
Svizzeri
Stranieri
residenti
richiedenti l’asilo
altri stranieri
Totale adulti
Svizzeri
Stranieri
residenti
richiedenti l’asilo
altri stranieri
1
2
3
4
5-10
>10
Totale
1 791
1 385
406
321
47
38
10 145
6 074
4 071
2 339
488
1 244
2 234
1 791
443
277
61
105
14 447
8 067
6 380
2 934
594
2 852
404
309
95
66
20
9
3 235
1 821
1 414
729
181
504
277
204
73
36
21
16
2 088
1 126
962
452
146
364
274
182
92
33
27
32
2 490
1 214
1 276
591
185
500
61
40
21
3
7
11
862
354
508
194
53
261
5 041
3 911
1 130
736
183
211
33 267
18 656
14 611
7 239
1 647
5 725
© 2010 UST
Tabella 10: Legge sugli stupefacenti: numero dei reati per imputato in un anno civile
Le combinazioni di 2 violazioni alla legge sugli stupefacenti che si verificano con maggiore frequenza
sono il consumo e il traffico di sostanze illegali nonché il possesso o il sequestro di stupefacenti combinati con altre infrazioni alla stessa legge. Da segnalare che, per questo tipo di reati, le denunce ripetute della stessa persona sono notevolmente più frequenti che in altri ambiti.
28
2.4.4.3 Legge sugli stranieri (LStr)
Legge sugli stranieri: numero dei reati per imputato in un anno civile
Numero dei reati per persona
Totale minorenni
Svizzeri
Stranieri
residenti
richiedenti l’asilo
altri stranieri
Totale adulti
Svizzeri
Stranieri
residenti
richiedenti l’asilo
altri stranieri
1
2
3
4
5-10
>10
Totale
236
2
234
7
46
181
10 392
855
9 537
1 490
1 380
6 667
128
0
128
2
10
116
3 821
196
3 625
339
250
3 036
64
0
64
1
6
57
1 308
54
1 254
96
86
1 072
55
0
55
0
3
52
666
24
642
51
49
542
55
0
55
0
14
41
751
42
709
51
58
600
5
0
5
0
0
5
217
24
193
35
2
156
543
2
541
10
79
452
17 155
1 195
15 960
2 062
1 825
12 073
© 2010 UST
Tabella 11: Legge sugli stranieri: numero dei reati per imputato in un anno civile
Nel campo d’applicazione della legge sugli stranieri è relativamente frequente riscontrare combinazioni di reati da parte della stessa persona. Un’entrata illegale comporta, ad esempio, anche un soggiorno illegale.
2.4.5
Numero di imputati per reato del Codice penale (CP)
Numero di imputati per reato del Codice penale
Numero di persone imputate
Numero dei reati
1
2
3
4
5-10
>10
118 547
20 104
6 570
3 051
3 257
827
© 2010 UST
Tabella 12: Numero di imputati per reato del Codice penale
Nei campi d’applicazione della legge sugli stupefacenti e della legge sugli stranieri, le denunce sono
spesso trattate per singola persona. Di conseguenza, non è possibile stabilire statisticamente se i reati
sono stati commessi individualmente o in gruppo. Per le due leggi in questione si rinuncia quindi a
un’elaborazione di questo tipo.
29
30
3 Parte dettagliata
3.1
Reati violenti
Per «reati violenti» si intendono tutte le fattispecie penali caratterizzate dalla minaccia o dall’impiego
intenzionale della violenza contro altre persone. Sono esclusi dalla nozione gli atti violenti contro le
cose (vedi «danneggiamento»).
3.1.1
Reati violenti: ripartizione secondo il reato
Figura 10: Reati violenti: ripartizione secondo il reato
31
3.1.2
Reati violenti: tasso di chiarimento
Reati violenti: tasso di chiarimento
2009
Reati gravi (compiuti)
Omicidi (art. 111 – 116)
Omicidi con arma da fuoco
Omicidi con arma affilata/appuntita
Omicidi con arma contundente/ bianca
Omicidi con violenza fisica
Omicidi con altre armi
Omicidi senza indicazione
Lesioni gravi (art. 122)
Lesioni gravi con arma da fuoco
Lesioni gravi con arma affilata/appuntita
Lesioni gravi con arma contundente/bianca
Lesioni gravi con violenza fisica
Lesioni gravi con altre armi
Lesioni gravi senza indicazione
Presa d’ostaggio (art. 185)
Violenza carnale (art. 190)
Rapina (art. 140 cpv. 4)
Reati di poca entità
(compiuti ev. minacce di violenza)
Lesioni semplici (art. 123)
Vie di fatto (art. 126)
Rissa (art. 133)
Aggressione (art. 134)
Rapina (art. 140 cpv. 1 – 3)
Coazione (art. 181)
Sequestro persona/rapimento (art. 183)
Circostanze aggravanti (art. 184)
Coazione sessuale (art. 189)
Violenza/minaccia contro autorità (art. 285)
Estorsione (art. 156 cpv. 3)
Reati di poca entità
(minacce di violenza)
Minaccia (art. 180)
Estorsione (art. 156 cpv. 1, 2, 4)
Totale reati violenti
Reati
Chiarimento
1 471
236
55
107
3
38
24
9
524
11
87
33
300
74
19
2
666
43
72,5%
88,1%
87,3%
90,7%
33,3%
84,2%
87,5%
100,0%
71,2%
72,7%
75.9%
78,8%
68,7%
75,7%
57,9%
100,0%
70,6%
30,2%
35 886
76,8%
9787
13 596
1 252
2 154
3 487
2 286
353
4
617
2 350
0
78,2%
80,8%
95,9%
66,0%
36,9%
88,3%
78,2%
50,0%
77,3%
95,4%
12 035
84,2%
11 686
349
49 392
84,5%
74,5%
78,5%
© 2010 UST
Tabella 13: Reati violenti: tasso di chiarimento
32
3.1.3
Reati violenti secondo il luogo
Figura 11: Reati violenti secondo il luogo: pubblico – privato
Lo spazio privato è definito dalle «quattro mura», vale a dire i luoghi privati non accessibili a altre persone.
Un luogo è invece pubblico dal momento in cui è accessibile a numerose persone (per es. la scala di
un edificio d’abitazione o la lavanderia in comune di una casa con tante famiglie).
33
3.1.4
Reati violenti secondo i mezzi utilizzati
3.1.4.1 Omicidi
Figura 12: Omicidi (art. 111 – 116) secondo i mezzi utilizzati
3.1.4.2 Lesioni personali gravi
Figura 13: Lesioni personali gravi (art. 122) secondo i mezzi utilizzati
34
3.1.5
Imputati per reati violenti secondo l’età, il sesso e la nazionalità
Imputati per reati violenti secondo l’età, il sesso e la nazionalità
Totale
Reati gravi (compiuti)
Omicidi (art. 111 – 116)
Omicidi arma da fuoco
Omicidi arma affilata/appuntita
Omicidi arma contundente/bianca
Omicidi violenza fisica
Omicidi altre armi
Omicidi senza indicazioni
Lesioni gravi (art. 122)
Lesioni gravi arma da fuoco
Lesioni gravi arma affilata/
appuntita
Lesioni gravi arma contundente/
bianca
Lesioni gravi violenza fisica
Lesioni gravi altre armi
Lesioni gravi senza indicazioni
Presa d’ostaggio (art. 185)
Violenza carnale (art. 190)
Rapina (art. 140 cpv. 4)
Reati di poca entità
(compiuti ev. minacce di violenza)
Lesioni semplici (art. 123)
Vie di fatto (art. 126)
Rissa (art. 133)
Aggressione (art. 134)
Rapina (art. 140 cpv. 1 – 3)
Coazione (art. 181)
Sequestro persona/rapimento
(art. 183)
Seq./rap. circostanze aggravanti
(art. 184)
Coazione sessuale (art. 189)
Violenza/minaccia contro autorità
(art. 285)
Estorsione (art. 156 cpv. 3)
Reati di poca entità
(minacce di violenza)
Minaccia (art. 180)
Estorsione (art. 156 cpv. 1,2,4)
Totale reati violenti
<18
Età/Sesso
18-24
>24
M
Stranieri/Statuto
Totale
Resid.
1 172
242
63
114
1
35
18
11
467
9
146
16
1
11
0
1
0
4
90
1
315
75
21
40
0
8
3
3
139
1
711
151
42
63
1
26
15
4
238
7
1 075
207
56
102
1
26
14
8
408
9
675
143
37
73
0
20
9
4
252
6
476
83
23
37
0
11
9
3
184
6
78
12
25
41
70
53
33
33
4
19
10
33
22
14
258
71
21
2
468
26
55
17
2
0
39
4
78
16
0
0
100
13
125
38
19
2
329
9
224
58
17
1
466
25
122
41
11
1
290
9
94
33
7
1
213
6
23 934
3 898
5 416
14 619
20 153
11 603
8 916
8 163
11 135
1 147
1 251
1 521
2 078
1 385
1 556
260
477
627
254
1 989
1 868
576
476
554
296
4 788
7 711
311
298
340
1 528
7 045
8 915
1 052
1 166
1 442
1 824
4 165
5 380
610
670
813
919
3 192
4 400
434
544
509
758
360
23
86
251
309
203
140
6
1
4
1
6
5
5
469
117
89
263
458
228
173
1 951
166
667
1 118
1 741
777
487
0
0
0
0
0
0
0
9 747
1 069
1 494
7 184
8 399
5 067
4 020
9 467
354
28 971
973
124
4 411
1 465
41
6 141
7 029
189
18 418
8 150
313
24 439
4 902
199
14 102
3 939
107
10 789
© 2010 UST
Tabella 14: Imputati per reati violenti secondo l’età: il sesso e la nazionalità
35
3.1.6
Danneggiati per reati violenti secondo l’età e il sesso
Danneggiati per reati violenti secondo l’età e il sesso
Età
Totale
Reati gravi (compiuti)
Omicidi (art. 111 – 116)
Omicidi arma da fuoco
Omicidi arma affilata/appuntita
Omicidi arma contundente/bianca
Omicidi violenza fisica
Omicidi altre armi
Omicidi senza indicazione
Lesioni gravi (art. 122)
Lesioni gravi arma da fuoco
Lesioni gravi arma affilata/
appuntita
Lesioni gravi arma contundente/
bianca
Lesioni gravi violenza fisica
Lesioni gravi altre armi
Lesioni gravi senza indicazione
Presa d’ostaggio (art. 185)
Violenza carnale (art. 190)
Rapina (art. 140 cpv. 4)
Reati di poca entità
(compiuti ev. minacce di violenza)
Lesioni semplici (art. 123)
Vie di fatto (art. 126)
Rissa (art. 133)
Aggressione (art. 134)
Rapina (art. 140 cpv. 1 – 3)
Coazione (art. 181)
Sequestro persona/rapimento
(art. 183)
Circostanze aggravanti (art. 184)
Coazione sessuale (art. 189)
Violenza/minaccia contro autorità
(art. 285)
Estorsione (art. 156 cpv. 3)
Reati di poca entità
(minacce di violenza)
Minaccia (art. 180)
Estorsione (art. 156 cpv. 1,2,4)
Totale reati violenti
Sesso
<18
18-24
>24
M
F
Pers.
giur.
1 344
236
55
107
3
38
24
9
447
11
196
22
4
11
0
3
2
2
54
1
357
57
13
31
2
9
2
0
112
2
789
157
38
65
1
26
20
7
281
8
524
159
38
89
3
15
10
4
334
9
818
77
17
18
0
23
14
5
113
2
2
0
0
0
0
0
0
0
0
0
81
6
23
52
70
11
0
27
1
11
15
24
3
0
247
66
17
2
633
52
33
13
0
1
119
4
59
16
1
0
180
11
155
37
16
1
334
35
175
46
11
1
1
41
72
20
6
1
632
9
0
0
0
0
0
2
30 227
4 751
6 254
18 779
17 574
12 210
443
9 608
12 838
275
1 338
3 781
2 245
1 461
2 112
53
239
741
301
2 348
2 446
128
474
913
355
5 797
8 277
94
625
1 820
1 504
6 149
6 275
250
1 155
2 502
869
3 457
6 560
25
183
972
1 291
2
3
0
0
307
85
368
65
108
189
95
267
6
4
585
0
226
4
123
0
236
0
78
4
507
0
0
2 115
12
128
1 922
1 724
338
53
0
0
0
0
0
0
0
12 047
1 257
1 844
8 784
5523
6 362
162
11 750
367
37 467
1 155
122
5 489
1 814
42
7 259
8 635
184
24 129
5 323
250
21 146
6 281
98
15 731
146
19
590
© 2010 UST
Tabella 15: Danneggiati per reati violenti secondo l’età e il sesso
36
3.2
Violenza domestica
Per «violenza domestica» si intende la minaccia o l’impiego della violenza tra due persone che sono o
sono state legate da un rapporto matrimoniale o di partenariato, tra genitori (inclusi patrigno, matrigna
e genitori affidatari) e figli o tra persone legate tra loro da un altro legame di parentela.
3.2.1
Violenza domestica: ripartizione secondo il reato
Figura 14: Violenza domestica: ripartizione secondo il reato
37
3.2.2
Violenza domestica: selezione di reati
Violenza domestica: selezione di reati
2009
Reati
Omicidio consumato (art. 111 – 116)
Omicidio tentato (art. 111 – 116)
Lesioni gravi (art. 122)
Lesioni semplici (art. 123)
Vie di fatto (art. 126)
Vie di fatto reiterate (art. 126 cpv. 2)
Mettere in pericolo la vita altrui (art. 129)
Ingiuria (art. 177)
Delitti contro la sfera personale riservata (art. 179 – 179novies)
Minaccia (art. 180)
Coazione (art. 181)
Sequestro di persona e rapimento (art. 183)
Atti sessuali con fanciulli (art. 187)
Atti sessuali con persone dipendenti (art. 188)
Coazione sessuale (art. 189)
Violenza carnale (art. 190)
Atti sess. con persone incap. discernim. (art. 191)
Promovimento della prostituzione (art. 195)
Altri art. del CP
Totale selezione di reati di violenza domestica
25
56
57
2 385
3 486
1 466
166
1 617
703
4 330
790
154
308
4
144
205
19
9
425
16 349
© 2010 UST
Tabella 16: Violenza domestica: selezione di reati
Un’altra fattispecie di reati che si verifica frequentemente nel quadro della violenza domestica è la
violazione di domicilio. In ragione del grande numero di infrazioni di domicilio (in genere combinate
con il furto), si rinuncia per motivi di costo all’indicazione obbligatoria della relazione esistente tra imputato e persona lesa. Di conseguenza, non può essere garantita la completezza dei dati e per questo
motivo la fattispecie non figura nella rappresentazione.
38
3.2.3
Violenza domestica: relazioni intercorrenti tra danneggiati e imputati
Figura 15: Violenza domestica: relazioni intercorrenti tra danneggiati e imputati
Un reato registrato dalla polizia viene classificato tra i reati di violenza domestica sulla base della relazione intercorrente tra persona lesa e imputato. Al fine di illustrare in modo preciso tutti i tipi di relazione, una stessa persona può apparire più volte in diversi tipi di relazione.
39
3.3
3.3.1
Reati contro l’integrità sessuale
Reati contro l’integrità sessuale: ripartizione secondo il reato
Figura 16: Reati contro l’integrità sessuale: ripartizione secondo il reato
3.3.2
Reati contro l’integrità sessuale: tasso di chiarimento
Reati contro l’integrità sessuale: tasso di chiarimento
2009
Atti sessuali con fanciulli (art. 187)
Coazione sessuale (art. 189)
Violenza carnale (art.190)
Atti sess. con persone incap. discernim. (art. 191)
Esibizionismo (art. 194)
Pornografia (art. 197)
Molestie sessuali (art. 198)
Altri reati contro l’integrità sessuale
Totale reati contro l’integrità sessuale
Reati
Chiarimento
1 526
617
666
142
575
1 080
1 208
834
6 648
71,7%
77,3%
70,6%
71,1%
46,1%
85,9%
62,5%
95,4%
73,5%
© 2010 UST
Tabella 17: Reati contro l’integrità sessuale: tasso di chiarimento
40
3.3.3
Reati contro l’integrità sessuale secondo il luogo
Figura 17: Reati contro l’integrità sessuale secondo il luogo
Lo spazio privato è definito dalle «quattro mura», vale a dire i luoghi privati non accessibili a altre persone.
Un luogo è invece pubblico dal momento in cui è accessibile a numerose persone (per es. la scala di
un edificio d’abitazione o la lavanderia in comune di una casa con tante famiglie).
41
3.4
3.4.1
Reati contro il patrimonio
Reati contro il patrimonio: ripartizione secondo il reato
Figura 18: Reati contro il patrimonio: ripartizione secondo il reato
Uno dei reati contro il patrimonio che si verifica con maggiore frequenza è il danneggiamento. Una
parte considerevole dei danneggiamenti è combinata con il furto (effrazione di beni immobili, distributori automatici, veicoli, ecc.).
42
3.4.2
Reati contro il patrimonio: tasso di chiarimento
Reati contro il patrimonio: tasso di chiarimento
2009
Appropriazione semplice (art. 137)
Appropriazione indebita (art. 138)
Furto (non nel veicolo) (art. 139)
Furto del veicolo (art. 139 CP/art. 94 LCStr)
Rapina (art. 140)
Sottrazione di una cosa mobile (art. 141)
Acquisizione illecita di dati (art. 143)
Accesso indebito a un sistema per l’elaborazione di dati
(art. 143bis)
Danneggiamento (art. 144)
Danneggiamento con furto (art. 144)
Truffa (art. 146)
Abuso di un impianto per l’elaborazione di dati (art. 147)
Frode dello scotto (art. 149)
Conseguimento fraudolento di una prestazione (art. 150)
Estorsione (art. 156)
Amministrazione infedele (art. 158)
Appropriazione indebita di trattenute salariali (art. 159)
Ricettazione (art. 160)
Delitti nel fallimento ed esec. debiti (art. 163)
Distrazione di valori patrimoniali sottoposti a procedimento
giudiziale (art. 169)
Altri reati contro il patrimonio
Totale reati contro il patrimonio (compreso art. 94 LCStr)
Reati
Chiarimento
2 377
2 444
190 833
56 793
3 530
597
194
22,2%
77,5%
17,8%
5,3%
36,9%
80,4%
31,4%
126
34,9%
64 508
63 523
7 821
4 688
561
439
349
247
159
1 793
165
16,2%
12,9%
66,6%
33,3%
77,7%
66,1%
74,5%
84,6%
89,3%
95,6%
91,5%
464
93,1%
719
402 330
73,3%
17,6%
© 2010 UST
Tabella 18: Reati contro il patrimonio: tasso di chiarimento
43
3.5
3.5.1
Rapina
Rapina secondo lo strumento
Figura 19: Rapina (art. 140) secondo lo strumento
3.5.2
Rapina secondo lo strumento: tasso di chiarimento
Rapina secondo lo strumento: tasso di chiarimento
2009
Arma da fuoco
Arma da taglio/punta
Arma contundente/bianca
Violenza fisica
Minaccia verbale
Altre armi
Strumento sconosciuto
Totale rapina (art. 140)
Reati
Chiarimento
416
566
71
1 834
200
203
231
3 530
33,4%
40,3%
40,8%
31,0%
55,0%
36,5%
64,9%
36,9%
© 2010 UST
Tabella 19: Rapina secondo lo strumento: tasso di chiarimento
44
3.6
3.6.1
Furto
Ripartizione secondo il tipo di furto
Figura 20: Furto (senza furto di veicoli): ripartizione secondo il tipo di furto
La legge prevede solo il furto ai sensi dell’articolo 139 CP. Tuttavia, la polizia differenzia le forme più
frequenti di furto a seconda del modus operandi e del luogo dell’evento.
Si noti che nel caso frequente di furto nei negozi, in diversi Cantoni viene applicata una procedura
semplificata che permette ai negozianti di agire direttamente in giustizia (ad es. rivolgendosi direttamente alla magistratura). Il numero effettivo di furti nei negozi è quindi superiore a quanto registrato
dalla polizia.
45
3.6.2
Tipo di furto: tasso di chiarimento
Tipo di furto: tasso di chiarimento
2009
Furto in generale
Furto con scasso
Furto con introduzione clandestina
Furto con taccheggio
Furto con scippo
Furto con borseggio
Furto con destrezza
Furto con scasso di un veicolo
Furto con scasso fuori/dentro veicolo
Furto ai danni di un coinquilino
Totale furti (senza furto veicolo)
Reati
Chiarimento
59 681
51 758
12 510
16 999
1 497
17 318
5 816
15 062
10 068
124
190 833
13,6%
12,7%
14,1%
83,4%
13,4%
2,7%
9,9%
7,6%
8,1%
87,9%
17,8%
© 2010 UST
Tabella 20: Tipo di furto: tasso di chiarimento
3.6.3
Furto con scasso secondo il luogo
Figura 21: Furto con scasso secondo il luogo: pubblico – privato
46
Lo spazio privato è definito dalle «quattro mura», vale a dire i luoghi privati non accessibili a altre persone.
Un luogo è invece pubblico dal momento in cui è accessibile a numerose persone (per es. la scala di
un edificio d’abitazione o la lavanderia in comune di una casa con tante famiglie).
Figura 22: Furto con scasso secondo il luogo: categorie in dettaglio
47
3.7
3.7.1
Furto di veicolo
Ripartizione secondo il tipo di veicolo
Figura 23: Furto di veicolo: ripartizione secondo il tipo di veicolo
3.7.2
Furto di veicolo: tasso di chiarimento
Furto di veicolo: tasso di chiarimento
2009
Veicoli pesanti
Automobili
Motoveicoli
Ciclomotori
Velocipedi
Altri veicoli
Totale furto di veicolo
Reati
Chiarimento
255
2 624
3 222
3 014
47 268
410
56 793
31,8%
33,4%
10,3%
10,1%
2,9%
9,3%
5,3%
© 2010 UST
Tabella 21: Furto di veicolo: tasso di chiarimento
48
3.8
3.8.1
Legge sugli stupefacenti (LStup)
Ripartizione secondo il tipo di reato
Nel 2009, sono stati registrati complessivamente 49’859 casi in relazione alle disposizioni della legge
sugli stupefacenti. Tra tali registrazioni, 85’742 tipi distinti di reati sono stati differenziati. Il numero dei
sequestri indica che in circa due terzi dei casi è stato possibile sequestrare sostanze illegali quali
prove.
Figura 24: Legge sugli stupefacenti: ripartizione secondo il tipo di reato
49
3.8.2
Legge sugli stupefacenti: tasso di chiarimento
Legge sugli stupefacenti: tasso di chiarimento
2009
Totale possesso/sequestro
Possesso/sequestro contravvenzione
Possesso/sequestro delitto
Possesso/sequestro crimine
Totale consumo
Totale coltivazione/produzione
Coltivazione/produzione contravvenzione
Coltivazione/produzione delitto
Coltivazione/produzione crimine
Totale traffico
Traffico delitto
Traffico crimine
Totale contrabbando
Importazione, esportazione, transito delitto
Importazione, esportazione, transito crimine
Totale reati contro la LStup
Reati
Chiarimento
32 552
24 124
7 209
1 219
43 272
1 352
488
707
157
7 674
4 955
2 719
892
480
412
85 742
97,6%
97,6%
97,5%
97,7%
99,8%
99,0%
99,2%
98,7%
99,4%
98,4%
98,2%
98,9%
96,6%
95,4%
98,1%
98,8%
© 2010 UST
Tabella 22: Legge sugli stupefacenti: tasso di chiarimento
Le infrazioni alla legge sugli stupefacenti chiaramente connesse al consumo personale sono perseguite come contravvenzioni. Se però si configurano forme di traffico di sostanze illegali, le infrazioni sono
considerate crimini o delitti a seconda della quantità e del modus operandi (per bande, a scopo di
lucro ecc.) e sono passibili di sanzioni più gravi.
50
3.8.3
Sostanze secondo il tipo di reato
Le sostanze illegali sono rappresentate in base al numero di reati registrati e non alla quantità di droga
interessata. Solo per le partite sequestrate possono essere indicati in modo affidabile la quantità o il
peso. Ciò non è possibile per i casi di consumo e di traffico.
3.8.3.1 Consumo secondo la sostanza illegale
Figura 25: Legge sugli stupefacenti: consumo secondo la sostanza illegale
51
3.8.3.2 Traffico secondo la sostanza illegale
Figura 26: Legge sugli stupefacenti: traffico secondo la sostanza illegale
52
3.8.4
Imputati
3.8.4.1 Consumo di stupefacenti: imputati per classi d’età e nazionalità
Nel 2009, sono stati registrati complessivamente 32’818 imputati per consumo di sostanze illegali, per
4 persone mancano delle indicazioni più precise.
Consumo di stupefacenti: imputati per classi d’età e nazionalità
Svizzeri
Stranieri
residenti
richied. l’asilo
altri stranieri
Svizzere
Straniere
residenti
richied. l’asilo
altre straniere
Totale
10-14
15-17
18-19
20-24
25-29
30-39
40-49
50-59
60+
17 404
11 435
6 183
1 168
4 084
2 964
1 014
649
32
333
305
94
81
5
8
66
11
8
2
1
2 784
738
472
112
154
489
104
86
5
13
2 640
1 203
594
205
404
370
90
49
5
36
4 347
3 006
1 430
373
1 203
626
231
118
9
104
2 549
2 521
1 279
237
1 005
391
195
115
1
79
2 856
2 817
1 612
190
1 015
526
231
159
7
65
1 585
929
628
43
258
403
141
105
3
33
308
117
80
2
35
88
10
8
0
2
29
8
7
1
0
5
1
1
0
0
© 2010 UST
Tabella 23: Consumo di stupefacenti: imputati per classi d’età e nazionalità
3.8.4.2 Traffico di stupefacenti: imputati per classi d’età e nazionalità
Nel 2009, sono stati registrati complessivamente 6547 imputati per traffico di sostanze illegali, per
4 persone mancano delle indicazioni più precise.
Traffico di stupefacenti: imputati per classi d’età e nazionalità
Svizzeri
Stranieri
residenti
richied. l’asilo
altri stranieri
Svizzere
Straniere
residenti
richied. l’asilo
altre straniere
Totale
10-14
15-17
18-19
20-24
25-29
30-39
40-49
50-59
60+
2 264
3 620
1 241
848
1 531
404
258
160
13
85
46
20
13
5
2
5
1
0
1
0
256
190
57
83
50
21
4
4
0
0
250
411
67
199
145
38
14
6
1
7
438
983
238
279
466
66
46
23
5
18
331
837
283
179
375
65
54
33
2
19
455
826
394
85
347
82
74
49
2
23
363
287
154
17
116
95
51
38
2
11
103
56
32
1
23
28
10
6
0
4
22
9
3
0
6
3
1
1
0
0
© 2010 UST
Tabella 24: Traffico di stupefacenti: imputati per classi d’età e nazionalità
53
3.8.4.3 Legge sugli stupefacenti: frequenza di registrazioni per persona in un anno civile
Legge sugli stupefacenti: frequenza di registrazioni per persona in un anno civile
Numero di registrazioni (casi)
Totale minorenni
Svizzeri
Stranieri
residenti
richiedenti l’asilo
altri stranieri
Totale adulti
Svizzeri
Stranieri
residenti
richiedenti l’asilo
altri stranieri
1
2
3
4
5-10
>10
4 212
3 324
888
610
121
157
26 825
15 297
11 528
5 684
1 150
4 694
624
476
148
93
31
24
4 153
2 244
1 909
1 007
299
603
119
72
47
20
15
12
1 124
598
526
267
87
172
46
26
20
6
9
5
509
233
276
121
48
107
38
13
25
7
7
11
571
244
327
140
57
130
2
0
2
0
0
2
85
40
45
20
6
19
Totale
5 041
3 911
1 130
736
183
211
33 267
18 656
14 611
7 239
1 647
5 725
© 2010 UST
Tabella 25: Legge sugli stupefacenti: frequenza di registrazioni per persona in un anno civile
54
3.8.5 Sequestro di sostanze stupefacenti
Legge sugli stupefacenti: sequestro di sostanze stupefacenti
Prodotti della canapa
Cannabis
Canapa (pianta fresca: con inflorescenza)
Canapa (pianta secca: con inflorescenza)
Hashish
Olio di Hashish
Marijuana
Stimolanti
Amfetamina
Crack
Ecstasy
Chat
Foglie di coca
Cocaina
Metamfetamina (pillole thaï, ice, crystal)
Oppiacei
Eroina
Morfina/Eroina base
Oppio
Metadone
Altri prodotti di sostituzione
pezzo/pillole/dosi/spinello
grammi
pianta
pezzo/pillole/dosi/spinello
grammi
pianta
pezzo/pillole/dosi/spinello
grammi
pianta
pezzo/pillole/dosi/spinello
grammi
grammi
ml
pezzo/pillole/dosi/spinello
grammi
pianta
19,00
1 462,50
194,00
135,00
1 235 245,01
37 225,80
71,00
1 396 415,11
3 330,00
163,60
227 942,29
2 982,80
3 865,50
2 620,85
1 798 063,68
2 956,00
pezzo/pillole/dosi/spinello
grammi
pezzo/pillole/dosi/spinello
grammi
pezzo/pillole/dosi/spinello
grammi
grammi
pezzo/pillole/dosi/spinello
grammi
pezzo/pillole/dosi/spinello
grammi
pezzo/pillole/dosi/spinello
grammi
16 858,00
5 390,59
1,00
27,20
24 584,75
540,15
1 256 355,40
25,00
6 034,55
156,40
556 056,37
46 373,50
115,70
pezzo/pillole/dosi/spinello
grammi
ml
pezzo/pillole/dosi/spinello
grammi
grammi
ml
pezzo/pillole/dosi/spinello
grammi
ml
pezzo/pillole/dosi/spinello
grammi
ml
41,00
200 338,65
26,76
26,00
2 005,84
903,00
0,00
6 342,00
747,85
9 562,10
459,00
7 294,02
2,50
© 2010 UST
55
Legge sugli stupefacenti: sequestro di sostanze stupefacenti
Allucinogeni
Funghi allucinogeni (Psilocibine)
LSD
Mescalina
Altri allucinogeni
Sostanze diluenti
Diazepam (Roypnol)
GHB /GBL
Altre sostanze stupefacenti
Farmaco contenente sostanze stupefacenti che
necessita ricetta medica
Farmaco da banco contenente sostanze
stupefacenti
Sostanza ancora sconosciuta
pezzo/pillole/dosi/spinello
grammi
ml
pianta
pezzo/pillole/dosi/spinello
grammi
ml
pezzo/pillole/dosi/spinello
grammi
pianta
pezzo/pillole/dosi/spinello
grammi
66,00
15 747,32
21,00
1,00
1 252,00
1,10
12,50
4,00
409,12
1,00
73,00
2 108,19
pezzo/pillole/dosi/spinello
pezzo/pillole/dosi/spinello
grammi
ml
pezzo/pillole/dosi/spinello
grammi
ml
pezzo/pillole/dosi/spinello
grammi
ml
pezzo/pillole/dosi/spinello
ml
pezzo/pillole/dosi/spinello
grammi
268,00
7,50
464,50
67 024,00
5 070,50
3 658,08
1 736,00
8 243,00
8 730,80
156,25
3 429,50
9 820,00
131,50
463,20
© 2010 UST
Tabella 26: Legge sugli stupefacenti: sequestro di sostanze stupefacenti
In futuro, la sostanza «canapa» non sarà più usata e verrà rimpiazzata da denominazioni più precise.
Nel 2009 sono ancora stati registrati, in modo causale, i sequestri che contengono ancora la denominazione di questa sostanza.
56
3.9
3.9.1
Legge sugli stranieri (LStr)
Legge sugli stranieri: ripartizione secondo il reato
Figura 27: Legge sugli stranieri, ripartizione secondo il reato
57
3.9.2
Infrazioni alla legge sugli stranieri (LStr): tasso di chiarimento
Legge sugli stranieri: tasso di chiarimento
2009
Totale violazione dispos. entrata/soggiorno/uscita
Violazione delle disposizioni sull’entrata
Soggiorno illegale
Entrata/uscita CH senza passare da posto di confine prescr.
Violazione delle disposizioni sull’entrata in altro Stato
Totale facilitare illegal. entrata/uscita/soggiorno
Incitazione entrata, partenza o soggiorno illegali
Facilitare l’entrata illegale in un altro Stato
Assist. illegale, scopo arricchimento o associazione
Totale attività lucrat./impiego senza autorizzazione
Esercitare un’attività lucrativa senza autorizzazione
Procurare un’attività lucrativa senza autorizzazione
Impiego di stranieri non autorizzati a lavorare
Reiterare impiego di stranieri non autor. a lavorare
Cambiamento attività lucrativa senza permesso
Totale inganno nei confronti delle autorità
Indicazioni false/taciuto fatti essenziali
Matrimonio per eludere dispos. ammis./soggiorno ecc.
Totale altre infrazioni contro la LStr
Inosserv. assegn. luogo soggiorno/divieto acced. a territorio
Violazione della notificazione arrivo e partenza
Luogo di residenza cantonale senza autorizzazione
Inosservanza delle condizioni
Violazione cooperare acquis. dei documenti
Altre infrazioni contro la LStr
Totale globale infrazioni contro la LStr
Reati
Chiarimento
18 543
7 453
10 977
69
44
1 677
1 305
49
323
4 499
2 957
305
1 119
87
31
332
231
101
2 005
950
572
35
160
263
25
27 056
99,8%
99,9%
99,7%
100,0%
100,0%
99,8%
99,8%
100,0%
99,7%
99,8%
99,8%
100,0%
99,6%
100,0%
100,0%
97,9%
98,7%
96,0%
99,6%
99,9%
99,0%
100,0%
100,0%
99,6%
100,0%
99,7%
© 2010 UST
Tabella 27: Legge sugli stranieri: tasso di chiarimento
58
4 Glossario metodologico
4.1
Introduzione
La SCP ha per oggetto i fatti penalmente rilevanti registrati dalla polizia. Sono rilevate le infrazioni del
Codice penale e quelle degli articoli di rilevanza penale di diverse leggi federali complementari. Le
infrazioni della LStr e della LStup sono rilevate in dettaglio, ma sono oggetto di elaborazioni separate.
La statistica non include gli atti illegali di cui la polizia non viene a conoscenza (cifre non ufficiali) e
quelli che confluiscono in un procedimento giudiziario attraverso altri canali. Anche la rilevazione delle
infrazioni alla legge sulla circolazione stradale non è esaustiva, con la sola eccezione dell’articolo 94
LCStr («Furto d’uso»).
4.2
4.2.1
Definizioni
Caso
Per «caso» si intende la totalità dei reati registrati nell’ambito di una denuncia o di un’inchiesta di polizia. A livello di caso non è possibile una rilevazione assolutamente omogenea, in quanto ogni Cantone vanta ripartizioni delle competenze e usi in materia di redazione dei rapporti differenti. Il costo di
un’eventuale armonizzazione sarebbe eccessivo. Il numero dei casi viene presentato, ma il loro conteggio non rientra tra le priorità della SCP.
4.2.2
Reato
Un atto è registrato come uno o più reati se viola uno o più articoli di legge. La nozione di atto adottata
per la SCP deriva dalla definizione fornita dal testo di legge (ad es. omicidio, rissa, amministrazione
infedele ecc.). Sono conteggiati gli atti passibili di pena chiaramente identificabili, a prescindere dal
numero di persone lese che viene invece elaborato separatamente.
4.2.3
Reato chiarito/imputato
Un reato si considera chiarito, se in base alle valutazioni della polizia può essere identificato almeno
uno degli autori. Ciò vale anche per i reati collettivi, ossia quelli commessi insieme da più persone. Gli
autori compaiono nella SCP quali imputati, insieme a eventuali istigatori, coautori e complici. Lo status
attribuito corrisponde alle conoscenze della polizia al momento della registrazione e non fornisce alcuna informazione sul successivo svolgimento delle procedure giudiziarie.
4.2.4
Danneggiati
Per «danneggiati» si intendono coloro che hanno subito danni alla propria integrità fisica, psichica,
sociale o economica a causa di un atto illegale. Tra esse rientrano anche le persone giuridiche che
hanno denunciato un danno materiale o economico (ad es. furto in negozio). Sulla base di variabili
specifiche è possibile distinguere tra «persone giuridiche» e «persone fisiche».
59
4.3
4.3.1
Principi di elaborazione
Statistica di uscita
La data di uscita è definita quale data di elaborazione standard.
Le elaborazioni in base alla data di uscita permettono di rappresentare ciò che la polizia ha «chiuso»
e/o denunciato per il mese o l’anno precedente. Vi possono figurare anche i casi criminali o gli eventi
degli anni civili precedenti.
4.3.2
Principio del luogo del reato
Sono presi in considerazione solo i reati commessi sul territorio svizzero o sul territorio cantonale in
esame o le cui conseguenze negative si siano manifestate su detto territorio senza che la persona
lesa lo abbia lasciato.
4.3.3
Computo delle persone o computo semplice
Ogni persona viene computata una sola volta a prescindere dal numero di reati che le sono contestati.
Nelle liste concernenti le fattispecie penali, le persone cui sono attribuiti vari reati compaiono inevitabilmente più volte (reato, titolo o legge).
4.4
Dati chiave
Per descrivere l’ambito coperto della statistica criminale sono impiegati diversi tipi di dati chiave. La
distinzione tra cifre assolute e cifre relative è di centrale importanza.
4.4.1
Cifre assolute
Le cifre assolute rappresentano le frequenze rilevate di casi, reati, imputati, persone lese, ecc. quali
valori a sé stanti. Di norma sono scarsamente significative e non permettono raffronti tra grandezze
diverse.
4.4.2
Cifre relative
Le cifre relative si ottengono rapportando tra loro due cifre assolute. In questo modo la grandezza da
misurare (ad es. il numero di reati) viene messa in relazione a un altro valore che funge da misura (ad
es. l’effettivo della popolazione). I rapporti permettono quindi di migliorare la comparabilità tra i diversi
insiemi di base (ad es. raffronti intercantonali o tra diverse parti della popolazione).
Calcolo di un indice
Analisi dello scostamento di un valore rispetto a una grandezza di riferimento stabile nel tempo
(base=100). La base per la SCP è rappresentata dall’anno della sua prima pubblicazione. Gli anni
successivi sono commisurati all’anno di riferimento.
Valore dell’anno da comparare
Indice = ------------------------------------------------------------------Valore corrispondente dell’anno di riferimento
60
Frequenza (F)
La frequenza è il numero di reati registrati, complessivamente o per uno specifico articolo di legge,
ogni 1000 abitanti. Questo calcolo si basa sulle cifre della popolazione permanente alla fine dell’anno
precedente.
Reati registrati x 1000
F = -----------------------------------------------Effettivo della popolazione
La significatività di questo indicatore è limitata dal fatto che la polizia viene a conoscenza solo di una
parte dei reati commessi e che i viaggiatori, i turisti, i visitatori, ecc. (ovvero tutte le persone che non
compaiono nei registri ufficiali) non sono compresi nell’effettivo della popolazione svizzera. Anche i
reati perpetrati da persone appartenenti a tale categoria sono però conteggiati nella statistica criminale di polizia. Nell’interpretazione delle frequenze, bisogna tenere conto che questa componente fluttuante non è distribuita in modo omogeneo su tutto il territorio, ma si concentra soprattutto nei centri
economici, turistici e di altro tipo provocando corrispondenti picchi nei dati.
Tasso di imputati (TI)
Il tasso di imputati rappresenta il numero di sospetti identificati ogni 1000 appartenenti al corrispondente gruppo di popolazione (esclusi i minori di 10 anni). Analogamente al TP può essere calcolato
anche il tasso delle vittime.
Imputati a partire dai 10 anni x 1000
TI = --------------------------------------------------------------------------------------Gruppo di popolazione corrispondente a partire dai 10 anni
La problematicità di tale indicatore è data dalla presenza di zone d’ombra quali:
- la cifra non ufficiale dei reati non denunciati
- la cifra non ufficiale dei reati non delucidati
Il TP non può quindi riflettere il tasso di criminalità effettivo, ma al massimo quello calcolato per specifici gruppi sulla base delle registrazioni effettuate dalla polizia. Il calcolo del tasso di criminalità per gli
imputati non svizzeri che non compaiono nei registri ufficiali (altri stranieri) non è possibile, non essendo noto il loro effettivo di partenza.
61
62
5 Indice delle tabelle
Tabella 1: Reati secondo la legge: tasso di chiarimento....................................................................... 12
Tabella 2: Titoli del Codice penale e selezione di reati: tasso di chiarimento....................................... 13
Tabella 3: Codice penale: frequenza secondo il Cantone/la città ......................................................... 15
Tabella 4: Legge sugli stupefacenti: frequenza secondo il Cantone/la città ......................................... 17
Tabella 5: Legge sugli stranieri: frequenza secondo il Cantone/la città................................................ 19
Tabella 6: Codice penale: imputati secondo la nazionalità e lo statuto di soggiorno............................ 24
Tabella 7: Legge sugli stupefacenti: imputati secondo la nazionalità e lo statuto di soggiorno............ 25
Tabella 8: Legge sugli stranieri: imputati secondo la nazionalità e lo statuto di soggiorno .................. 26
Tabella 9: Codice penale: numero dei reati per imputato in un anno civile .......................................... 27
Tabella 10: Legge sugli stupefacenti: numero dei reati per imputato in un anno civile ........................ 28
Tabella 11: Legge sugli stranieri: numero dei reati per imputato in un anno civile ............................... 29
Tabella 12: Numero di imputati per reato del Codice penale ................................................................ 29
Tabella 13: Reati violenti: tasso di chiarimento ..................................................................................... 32
Tabella 14: Imputati per reati violenti secondo l’età: il sesso e la nazionalità....................................... 35
Tabella 15: Danneggiati per reati violenti secondo l’età e il sesso ....................................................... 36
Tabella 16: Violazione domestica: selezione di reati ............................................................................ 38
Tabella 17: Reati contro l’integrità sessuale: tasso di chiarimento ....................................................... 40
Tabella 18: Reati contro il patrimonio: tasso di chiarimento.................................................................. 43
Tabella 19: Rapina secondo lo strumento: tasso di chiarimento........................................................... 44
Tabella 20: Tipo di furto: tasso di chiarimento....................................................................................... 46
Tabella 21: Furto di veicolo: tasso di chiarimento ................................................................................. 48
Tabella 22: Legge sugli stupefacenti: tasso di chiarimento................................................................... 50
Tabella 23: Consumo di stupefacenti: imputati per classi d’età e nazionalità....................................... 53
Tabella 24: Traffico di stupefacenti: imputati per classi d’età e nazionalità .......................................... 53
Tabella 25: Legge sugli stupefacenti: frequenza di registrazioni per persona in un anno civile ........... 54
Tabella 26: Legge sugli stupefacenti: sequestro di sostanze stupefacenti ........................................... 56
Tabella 27: Legge sugli stranieri: tasso di chiarimento ......................................................................... 58
63
6 Indice delle figure
Figura 1: Ripartizione dei reati secondo la legge .................................................................................. 11
Figura 2: Ripartizione dei reati secondo i titoli del Codice penale......................................................... 12
Figura 3: Codice penale: frequenza secondo il Cantone/la città........................................................... 14
Figura 4: Legge sugli stupefacenti: tasso di frequenza secondo il Cantone/la città ............................. 16
Figura 5: Legge sugli stranieri: frequenza secondo il Cantone/la città ................................................. 18
Figura 6: Codice penale: imputati secondo l’età e sesso...................................................................... 20
Figura 7: Legge sugli stupefacenti: imputati secondo l’età e sesso...................................................... 21
Figura 8: Legge sugli stranieri: imputati secondo l’età e sesso............................................................. 22
Figura 9: Nazionalità degli imputati secondo la legge (CH/stranieri per statuto di soggiorno) ............. 23
Figura 10: Reati violenti: ripartizione secondo il reato .......................................................................... 31
Figura 11: Reati violenti secondo il luogo: pubblico – privato ............................................................... 33
Figura 12: Omicidi (art. 111 – 116) secondo i mezzi utilizzati............................................................... 34
Figura 13: Lesioni personali gravi (art. 122) secondo i mezzi utilizzati................................................. 34
Figura 14: Violenza domestica: ripartizione secondo il reato................................................................ 37
Figura 15: Violenza domestica: relazioni intercorrenti tra danneggiati e imputati................................. 39
Figura 16: Reati contro l’integrità sessuale: ripartizione secondo il reato............................................. 40
Figura 17: Reati contro l’integrità sessuale secondo il luogo ................................................................ 41
Figura 18: Reati contro il patrimonio: ripartizione secondo il reato ....................................................... 42
Figura 19: Rapina (art. 140) secondo lo strumento............................................................................... 44
Figura 20: Furto (senza furto di veicoli): ripartizione secondo il tipo di furto......................................... 45
Figura 21: Furto con scasso secondo il luogo: pubblico – privato ........................................................ 46
Figura 22: Furto con scasso secondo il luogo: categorie in dettaglio ................................................... 47
Figura 23: Furto di veicolo: ripartizione secondo il tipo di veicolo ......................................................... 48
Figura 24: Legge sugli stupefacenti: ripartizione secondo il tipo di reato ............................................. 49
Figura 25: Legge sugli stupefacenti: consumo secondo la sostanza illegale ....................................... 51
Figura 26: Legge sugli stupefacenti: traffico secondo la sostanza illegale ........................................... 52
Figura 27: Legge sugli stranieri: ripartizione secondo il reato............................................................... 57
64
Programma di pubblicazioni dell’UST
In quanto servizio centrale di statistica della Confederazione, l’Ufficio federale
di statistica (UST) ha il compito di rendere le informazioni statistiche accessibili
a un vasto pubblico.
L’informazione statistica è diffusa per settore (cfr. seconda pagina di copertina)
attraverso differenti mezzi:
Mezzo di diffusione
Contatto
Informazioni individuali
032 713 60 11
[email protected]
L’UST su Internet
www.statistica.admin.ch
Comunicati stampa per un’informazione
rapida sui risultati più recenti
www.news-stat.admin.ch
Pubblicazioni per un’informazione approfondita
(disponibili in parte anche su dischetto/CD-Rom)
032 713 60 60
[email protected]
Ricerca interattiva (banche dati)
www.statdb.bfs.admin.ch
Maggiori informazioni sui diversi mezzi di diffusione utilizzati sono reperibili in Internet
all’indirizzo www.statistica.admin.ch  Servizi  Pubblicazioni della statistica svizzera
Criminalità e diritto penale
Selezione di alcune pubblicazioni del settore Criminalità e diritto penale:
– Homicides dans le couple, Affaires enregistrées par la police de 2000 à 2004, 2008,
numero di ordinazione: 937-0400.
– Délinquance routière et contrôles de police, Enquête auprès des conducteurs
­motorisés 2001 – 2006, 2006, numero di ordinazione: 499-0600.
– Reati di omicidio, Casi registrati dalla polizia dal 2000 al 2004, 2006, numero
di ordinazione: 798-0400.
– Drogues et droit pénal, Dénonciations et condamnations pour infraction à la loi sur
les stupéfiants, de 1990 à 2001, 2003, numero di ordinazione: 132-0100.
Risultato di una revisione di fondo della statistica criminale di polizia (SCP), il nuovo rapporto annuale fornisce
per la prima volta un quadro nazionale dei reati registrati
dalla polizia. L’elevato grado di dettaglio delle informazioni rilevate consente di illustrare i reati, le vittime e gli
imputati (incl. età, sesso e nazionalità) e fornisce per determinati reati ulteriori informazioni concernenti i mezzi
utilizzati o il luogo in cui è stato commesso il reato.
­Numerose rappresentazioni grafiche (p. es. frequenza
­secondo il cantone) completano inoltre il quadro della
criminalità registrata in Svizzera.
N. di ordinazione
1118-0900
Ordinazioni
Tel.: 032 713 60 60
Fax: 032 713 60 61
E-mail: [email protected]
Prezzo
15 franchi (IVA escl.), impression à la demande
ISBN 978-3-303-19040-1
Fly UP