...

IL METODO DELLA PARTITA DOPPIA

by user

on
Category: Documents
8

views

Report

Comments

Transcript

IL METODO DELLA PARTITA DOPPIA
IL METODO DELLA PARTITA DOPPIA
OBIETTIVI, STRUMENTI, METODI
““CONTABILITÀ”
CONTABILITÀ”
OBIETTIVI
STRUMENTI
METODO
FORMA
2
““CONTABILITÀ”:
CONTABILITÀ”: obiettivi
obiettivi
RACCOLTA INFORMAZIONI NECESSARIE PER:
GESTIRE
COMUNICARE:
ALL’INTERNO (responsabili, dipendenti, ecc.)
ALL’ESTERNO ( investitori, banche, fisco, ecc.)
3
““CONTABILITÀ”:
CONTABILITÀ”: obiettivi/strumenti
obiettivi/strumenti
A OBIETTIVI DIVERSI CORRISPONDONO “STRUMENTI” DIVERSI
GESTIONE
COMUNICAZIONE
REPORT GESTIONALI
BILANCIO (d’esercizio,
consolidato,
relazione
trimestrale,
semestrale, ecc.)
... MA STESSO METODO
4
““CONTABILITÀ”:
CONTABILITÀ”: strumenti
strumenti
REPORT GESTIONALI
NON OBBLIGATORI PER LEGGE
INTERNI
CARATTERISTICHE VARIABILI
REDAZIONE MENSILE
OBIETTIVI
CONTROLLO DIREZIONALE
CONTROLLO GESTIONE
ECC.
BILANCIO
OBBLIGATORIO PER LEGGE
ESTERNO
STRUTTURA RIGIDA
REDAZIONE ANNUALE
OBIETTIVI
CONOSCENZA REDDITO
CONOSCENZA PATRIMONIO
5
““CONTABILITÀ”:
CONTABILITÀ”: strumenti
strumenti
REPORT GESTIONALE
In generale un report è costituito da:
informazioni economiche
riferimenti a singole aree gestionali
elementi specifici relativi alla gestione
6
““CONTABILITÀ”:
CONTABILITÀ”: strumenti
strumenti
BILANCIO
TUTTE LE IMPRESE
BILANCIO D’ESERCIZIO
GRUPPI D’IMPRESE
BILANCIO CONSOLIDATO
SOCIETÀ QUOTATE
BILANCIO D’ESERCIZIO
RELAZIONE SEMESTRALE
RELAZIONE TRIMESTRALE
7
““CONTABILITÀ”:
CONTABILITÀ”: strumenti
strumenti
BILANCIO
In generale uno schema di bilancio si compone di:
STATO PATRIMONIALE
CONTO ECONOMICO
NOTA INTEGRATIVA
8
““CONTABILITÀ”:
CONTABILITÀ”: Bilancio
Bilancio
STATO PATRIMONIALE
ELEMENTI
PATRIMONIALI
ATTIVI
(es. Immob.,
crediti, cassa)
CONTO ECONOMICO
PATRIMONIO
NETTO
COSTI
RICAVI
ELEMENTI
PATRIMONIALI
PASSIVI
(es. debiti)
La “NOTA INTEGRATIVA” contiene specifiche informazioni relative a:
-criteri di valutazione adottati
-contenuto delle voci di STATO PATRIMONIALE e CONTO
ECONOMICO
-- altri elementi caratterizzanti l’impresa (dipendenti, tipologie di
azioni, ecc.)
9
““CONTABILITÀ”:
CONTABILITÀ”: metodo
metodo
Deve consentire la raccolta e l’elaborazione di dati
e informazioni :
FINANZIARIE E PATRIMONIALI
ECONOMICHE
10
““CONTABILITÀ”:
CONTABILITÀ”: metodo
metodo
CHE COSA RILEVARE
QUANDO RILEVARE
DOVE RILEVARE
COME RILEVARE
11
““CONTABILITÀ”:
CONTABILITÀ”: metodo
metodo
CHE
CHE COSA
COSA RILEVARE
RILEVARE
La contabilità consente di rilevare le informazioni:
ECONOMICHE
FINANZIARIE
COSTI
RICAVI
ENTRATE/CREDITI
USCITE/DEBITI
12
““CONTABILITÀ”:
CONTABILITÀ”: metodo
metodo
CHE
CHE COSA
COSA RILEVARE
RILEVARE
FATTI AMMINISTRATIVI
Acquisti
Vendite
Incassi
Pagamenti
Altre...
13
““CONTABILITÀ”:
CONTABILITÀ”: metodo
metodo
QUANDO
QUANDO RILEVARE
RILEVARE
Le informazioni si traggono da opportuni
DOCUMENTI
Fatture di acquisto
Fatture di vendita
D.D.T/ altri documenti di trasporto
Assegni
Cambiali/Ricevute bancarie
Altri
14
““CONTABILITÀ”:
CONTABILITÀ”: metodo
metodo
DOVE
DOVE RILEVARE
RILEVARE
Le informazioni sono materialmente rilevate su appositi
“supporti” (informatici e cartacei) rappresentati da:
LIBRI CONTABILI
Libro giornale
Libro mastro
Libro inventari
Libro cespiti ammortizzabili
Libri IVA
Altri…
15
““CONTABILITÀ”:
CONTABILITÀ”: metodo
metodo
COME
COME RILEVARE
RILEVARE
Metodo della
“PARTITA DOPPIA”
CONSENTE DI RILEVARE “SIMULTANEAMENTE” LE
INFORMAZIONI FINANZIARIE ED ECONOMICHE
ATTRAVERSO:
STRUMENTO
REGOLE
CONTO
SCHEMA DI FUNZIONAMENTO
16
METODO
METODO PARTITA
PARTITA DOPPIA
DOPPIA
STRUMENTO
STRUMENTO
CONTO
Denominazione del conto
Sezione Dare Sezione Avere
(sinistra)
(destra)
PROSPETTO CONTABILE CHE CONSENTE DI RILEVARE
OPERAZIONI DI SEGNO OPPOSTO
17
METODO
METODO PARTITA
PARTITA DOPPIA
DOPPIA
CONTO
CONTO
Rilevazione sistematica
Esempio (1)
Esempio (2)
CASSA
CASSA
Euro 100,00
Euro 100,00
Euro 80,00
significa che
sono entrati ed
attualmente
in cassa ci sono
100,00 Euro
Euro 20,00
significa che
in cassa ci sono
20,00 Euro (residuo)
significa che
sono usciti
80,00 Euro
18
METODO
METODO PARTITA
PARTITA DOPPIA
DOPPIA
CONTO
CONTO
DIVERSA “NATURA dei CONTI”
NUMERARIA
accolgono movimentazioni finanziarie
(finanziaria)
o numerarie:
entrate di cassa - uscite di cassa
sorgere di crediti - sorgere di debiti
estinzione di crediti e debiti
ECONOMICA
accolgono movimentazioni “reali”:
DI REDDITO
COSTI e RICAVI d’esercizio
COSTI PLURIENNALI
DI CAPITALE
INCREMENTI e DECREMENTI
di CAPITALE
19
METODO
METODO PARTITA
PARTITA DOPPIA
DOPPIA
SCHEMA
SCHEMA DI
DI FUNZIONAMENTO
FUNZIONAMENTO DEI
DEI CONTI
CONTI
Conti numerari
entrate di cassa
sorgere di crediti
estinzione di debiti
uscite di cassa
sorgere di debiti
estinzione di crediti
Conti di
reddito
Conti economici
Conti di
capitale
ricavi
storni di costo
costi
storni di ricavo
costi
pluriennali
sezione Dare
sezione Avere
sezione Avere
sezione Dare
sezione Dare
Variazioni attive di capitale netto
Variazioni passive di capitale netto
sezione Avere
sezione Dare
20
““CONTABILITÀ”
CONTABILITÀ”
Riepilogando si possono delineare le seguenti fasi
(procedura amministrativa)
FATTO AMMINISTRATIVO
Documento contabile
Informazioni economico - finanziarie
RILEVAZIONE CONTABILE
Metodo partita doppia
OUTPUT
REPORT
BILANCIO
CIVILISTICO (BILANCIO GESTIONALE)
21
METODO
METODO PARTITA
PARTITA DOPPIA
DOPPIA
Rilevazione con utilizzo di piano dei conti
FATTO AMMINISTRATIVO (1):
Vendita di prodotto finito
22
METODO
METODO PARTITA
PARTITA DOPPIA
DOPPIA
Esempio di rilevazione
FATTO AMMINISTRATIVO (1)
CREDITI VS CLIENTI
VENDITE
Euro 100,00
Crediti v/so clienti
Euro 100,00
A
Vendite di prodotti
100,00
23
METODO
METODO PARTITA
PARTITA DOPPIA
DOPPIA
Esempio di rilevazione
FATTO AMMINISTRATIVO (2):
Liquidazione fattura per prestazioni di un
professionista
24
METODO
METODO PARTITA
PARTITA DOPPIA
DOPPIA
Esempio di rilevazione
FATTO AMMINISTRATIVO (2)
FORNITORE
PRESTAZIONI PROFESSIONALI
Euro 30,00
Spese per servizi
A
Euro 30,00
Debiti v/so Fornitore
30
25
CONTABILIT
À
CONTABILITÀ
COLLEGAMENTO
COLLEGAMENTO
CONTO
CONTO
BILANCIO
BILANCIO
OGNI CONTO HA UNA SPECIFICA “INFLUENZA” SUL
BILANCIO
STATO PATRIMONIALE
COSTI PLURIENNALI
CONTI CAPITALE
(Es. Impianti,
macchinari, ecc.)
(Es. Capitale sociale, ecc.)
CONTI NUMERARI
DELL’ATTIVO
CONTI NUMERARI DEL
PASSIVO
(Es. crediti, cassa, ecc.)
(Es. debiti, ecc.)
CONTI “dello Stato
Patrimoniale”
CONTO ECONOMICO
COSTI
RICAVI
CONTI “REDDITUALI”
26
CONTABILIT
À
CONTABILITÀ
PIANO
PIANO DEI
DEI CONTI
CONTI
È l’ELENCO dei CONTI utilizzati in una AZIENDA e le sue
REGOLE di FUNZIONAMENTO”
IL CONTO è identificato da:
DENOMINAZIONE (ad esempio “cassa”)
CODICE CONTABILE (es. 01530)
27
ASPETTI FISCALI
IVA - RITENUTE
IMPOSTA
IMPOSTA SUL
SUL VALORE
VALORE AGGIUNTO
AGGIUNTO
ERARIO
CONSUMATORE
FINALE
VERSA
Euro 20,00
VENDE
IMPRESA
“A”
INCASSA
Euro 100,00 + IVA 20,00
29
METODO
METODO PARTITA
PARTITA DOPPIA
DOPPIA
Rilevazione con utilizzo di piano dei conti
FATTO AMMINISTRATIVO (1):
Vendita di prodotto finito (operazione imponibile)
30
METODO
METODO PARTITA
PARTITA DOPPIA
DOPPIA
Esempio di rilevazione con utilizzo di piano dei conti INTEGRATO
FATTO AMMINISTRATIVO(1)
CREDITI COMM.LI ITALIA
VENDITE
Euro 120,00
Euro 100,00
IVA A DEBITO
Euro 20,00
31
IMPOSTA
IMPOSTA SUL
SUL VALORE
VALORE AGGIUNTO
AGGIUNTO
ERARIO
CONSUMATORE
FINALE
VERSA
Euro 14,00
VENDE
IMPRESA
“A”
VERSA
Euro 6,00
INCASSA
Euro 100,00 + IVA 20,00
VENDE
INCASSA
IMPRESA
“B”
Euro 30,00 + IVA
6,00
32
METODO
METODO PARTITA
PARTITA DOPPIA
DOPPIA
Rilevazione con utilizzo di piano dei conti INTEGRATO
FATTO AMMINISTRATIVO (2):
Liquidazione fattura prestazione professionista
(operazione imponibile)
33
METODO
METODO PARTITA
PARTITA DOPPIA
DOPPIA
FATTO AMMINISTRATIVO (2)
FORNITORE
PRESTAZIONE SERVIZI
Euro 36,00
Euro 30,00
IVA A CREDITO
Euro 6,00
Diversi
Acquisti di beni
Iva a credito
a Debiti v/so Fornitori
36,00
30,00
6,00
34
...........
RITENUTE
RITENUTE FISCALI
FISCALI
IMPRESA
ACQUISTA UN
“SERVIZIO”
COSTO
(Es. Lavoro)
DEBITO
ES:euro
36,00
PAGAMENTO
ES:euro
6,00
ERARIO
PERCIPIENTE
ES:euro
30,00
(Es: lavoratore)
35
Fly UP