...

magia - Liceo Statale J.Joyce

by user

on
Category: Documents
4

views

Report

Comments

Transcript

magia - Liceo Statale J.Joyce
DALLA MAGIA AI NEW
MEDIA
forme del pensiero e della
comunicazione
DALLA MAGIA AI NEW
MEDIA
forme del pensiero e della
comunicazione
PENSIERO MAGICO
credenza nel potere del gesto e della
parola
MAGIA/RELIGIONE
MAGIA/SCIENZA
confini incerti
MAGIA NATURALE
mira a trasformare la natura
MAGIA CERIMONIALE
scopi benefici o malefici
NEGROMANZIA
pratiche divinatorie fondate sull’evocazione
degli spiriti dei defunti
DIVINAZIONE
arte di predire il futuro
INCANTESIMO
facoltà di soggiogare qualcuno a distanza
MALOCCHIO
influsso malefico dello sguardo
STREGONERIA
magia nera (cultura popolare)
capacità di dominare le potenze sovrumane ((antropologia)
J. FRAZER
“IL RAMO D’ORO
Studi sulla magia e la religione”
(1915)
cerca di individuare i principi del
PENSIERO MAGICO
Rapporti di causa/effetto
SIMILARITA’
il simile produce il simile
MAGIA OMEOPATICA
incantesimi sull’immagine
del nemico
CONTATTO
le cose che sono state a
contatto continuano ad
agire le une sulle altre
MAGIA CONTAGIOSA
si utilizzano parti del corpo
(capelli……)
E. EVANS-PRITCHARD
(1902-1973)
“STREGONERIA, ORACOLI E MAGIA
TRA GLI AZANDE”
(1939)
La MAGIA va studiata non come fase
del processo evolutivo
(PRESCIENTIFICA) ma nel contesto
in cui si manifesta
Gli AZANDE spiegavano attraverso la
MAGIA eventi infausti e fausti
IL RACCONTO MITICO
UNA NARRAZIONE CHE
ESPRIME TEMI CENTRALI
DELLE CULTURE
MITI DI FONDAZIONE
FUNZIONI DIVERSE
SOCIETA’ SENZA
SCRITTURA
IMPORTANZA CENTRALE
NELLA SOCIETA’
SOCIETA’ CHE HANNO
ELABORATO UN PENSIERO
SCIENTIFICO
FORNISCONO SPIEGAZIONI
E SISTEMI DI
CLASSIFICAZIONE
C. LEVI-STRAUSS
individua una
GRAMMATICA DEI
MITI
ANALISI STRUTTURALE
LA DIMENSIONE CULTURALE
DELLA MALATTIA
ETNOPSICHIATRIA
PSICHIATRIA
TRANSCULTURALE
studia il ruolo del
contesto sociale
nella manifestazione
dei sintomi
AMOK
TIPICO DEI MALESI
l’uomo offeso si isola e rientrando nel villaggio
si mette a correre all’impazzata colpendo alla
cieca chiunque incontri
FUNZIONE
SOCIALE DI
REINTEGRA
ZIONE NEL
GRUPPO
DALLA CULTURA ORALE
AI MEDIA
POPOLI SENZA SCRITTURA
CULTURE A ORALITA’ PRIMARIA
(udito)
COMUNICAZIONE FACCIA A FACCIA
SIGNIFICATO DELLE POAROLE CON ALTA
VARIABILITA’ INTERPRETATIVA
LA PAROLA HA UN POTERE
MAGICO E TAUMATURGICO
(mantra indiani)
LA COMUNICAZIONE ORALE HA DEI LIMITI
 non persiste
 è limitata nello spazio
 è limitata ad un numero ristretto di persone
INVENZIONE DELLA SCRITTURA
MEDIUM
(vista)
3.500 a.C.
SUMERI
scrittura
cuneiforme
II millennio a.C.
FENICI
invenzione
ALFABETO FONETICO
22 segni consonantici
VIII sec. a.C.
ALFABETO GRECO
25 segni tra vocali e
consonanti
Metà del XV sec. nasce la
STAMPA A CARATTERI MOBILI
J. GUTEMBERG
(1395-1468)
dalla
CULTURA
MANOSCRITTA
alla
CULTURA
TIPOGRAFICA
DIFFUSIONE:
 DI UNA LINGUA
STANDARDIZZATA
 DELLE CONOSCENZE
E DELLE
INFORMAZIONI
DAI MEDIA AI MASS MEDIA
AI NEW MEDIA
MASS MEDIA
complesso delle tecnologie per la
diffusione su larga scala di
informazioni
Marchall Mc Luhan
(1911-1980)
l’avvento dei media elettrici e elettronici ha
comportato una trasformazione globale
dell’uomo che ha riguardato i
processi sociali e cognitivi
RIVOLUZIONE ANTROPOLOGICA
che collega gli uomini contemporanei agli abitanti
delle tribù primitive
VILLAGGIO GLOBALE
LEGAMI FONDATI
SULL’EMOTIVITA’
ORALITA’ SECONDARIA
NEW MEDIA
MASS MEDIA
CHE
IMPIEGANO
INTERNET
Fly UP