...

Potenti, veloci ed efficienti

by user

on
Category: Documents
12

views

Report

Comments

Transcript

Potenti, veloci ed efficienti
Demolitori silenziosi Atlas Copco
Potenti, veloci ed efficienti
Demolitori per i lavori
più impegnativi
La produzione del calcestruzzo è aumentata drasticamente negli anni ‘50 e ha raggiunto il picco
all’inizio degli anni ‘70. In considerazione di una durata media delle strutture di 50-70 anni, la
domanda di demolizione aumenterà considerevolmente nei primi 20 anni del secolo.
Separazione, carico e riciclaggio saranno un obbligo, ma anche un’opportunità: alla luce
dell’aumento dei costi di discarica, il riciclaggio dei materiali edili sarà sempre più redditizio.
L’UE impone una quota di riciclaggio del 70%
La Direttiva UE sullo
riciclaggio 70%
smaltimento dei rifiuti
smaltimento 30%
(Nov. 2008) impone
una quota di riciclaggio
del 70% degli scarti di
costruzioni e demolizioni entro il 2020. Conquistate la vostra
quota di questo segmento con macchine e attrezzature specifiche che trasformano la demolizione meccanica in un’attività
semplice, veloce ed efficiente!
Composizione di un edificio in base all’età
Edificio tipico del 1900
laterizi e mattoni 60%
intonaco e malta 19%
sabbia 18%
Legno 3%
Edificio tipico del 1970
laterizi e mattoni 18%
intonaco e malta 6%
calcestruzzo 67%
Legno 1%
Acciaio 7%
Materiali isolanti 1%
2
Oltre a garantire bassi livelli di rumorosità e vibrazione,
i demolitori Atlas Copco si caratterizzano per essere molto
precisi, rendendoli il giusto strumento per la demolizione
selettiva, lo smaltimento di calcestruzzo, armature e travi in
acciaio.
Potenti, veloci ed efficienti
Demolire il materiale con una sola attrezzatura anziché due è estremamente redditizio.
I demolitori Atlas Copco sono progettati per una forza di demolizione estremamente
elevata con tempi di apertura/chiusura ridotti. Ne derivano: meno ore macchina, meno
consumo di carburante e meno ore di manodopera.
Massima disponibilità, turno dopo turno
Tutta la gamma è progettata per un uso intenso e prolungato
con prestazioni e carichi estremi. I concetti modulari, come
quello della pinza combinata, li rendono estremamente versatili. I kit di manutenzione personalizzati contribuiscono a
ridurre al minimo i tempi di assistenza e manutenzione.
precisione, sono dotati di serie di azionamenti idraulici rotanti
a 360° con protezione dal sovraccarico. Il design compatto e
ottimizzato per l’applicazione, più leggero possibile ma robusto, è ideale per i lavori più impegnativi.
Minore costo di gestione
Un tocco di produttività in più
Le pinze combinate, i polverizzatori, i frantumatori Atlas Copco offrono una grande combinazione di forze di frantumazione elevate e costanti, tempi ridotti e massima affidabilità. Per la demolizione selettiva ed i lavori di scrostatura ad alta
Il costo di gestione complessivo è la somma di tutti i costi
per tutta la durata dell’attrezzatura e generalmente può essere
suddiviso in costi di investimento e costi operativi. I costi di
investimento sono fissi, ad es. prezzo di acquisto, ammortamento e interessi. I costi operativi sono variabili, correlati
direttamente alla durata dell’attrezzatura, e possono differire
in base a fattori locali.
Atlas Copco punta sempre a sfruttare le risorse come energia
e manodopera nel modo più efficiente possibile. Solamente
attrezzature efficienti e produttive possono contribuire a
un’impresa redditizia.
costo di gestione
Operatore 45%
Investimento 14%
Ricambi e assistenza 9%
Energia 32%
Esempio: CC 2500 su macchina portante da 33 tonnellate.
I valori possono differire in base a pinza, tipo di escavatore
e Paese.
3
La competenza nelle applicazioni di
Atlas Copco: l’attrezzatura giusta per
ogni fase del processo.
Per la demolizione degli edifici, possono essere adottati essenzialmente due approcci:
demolizione con separazione dell’acciaio e smaltimento degli scarti oppure decostruzione
con il riutilizzo del materiale. I demolitori Atlas Copco possono essere utilizzati in entrambi
i casi, sia separatamente che in combinazione.
Demolizione - la soluzione convenzionale per l’acciaio
separazione e smaltimento
Nella demolizione con separazione soltanto parziale del
materiale, l’armatura dell’edificio viene demolita e ridotta in
pezzi di dimensioni trasportabili. Le macerie sono costituite
Frantumazione
Vendita/smaltimento
di acciaio
Taglio/frantumazione
Vendita/smaltimento
di acciaio
OPPURE
Taglio
da numerosi materiali, più difficili e meno redditizi da riciclare. Le imprese possono vendere l’acciaio, ma aumentano
i costi di smaltimento e per una demolizione redditizia sono
necessarie la demolizione secondaria e la separazione del
materiale per il riciclaggio e il riutilizzo.
Decostruzione - il processo di demolizione mirato per il
riciclaggio e il riutilizzo del materiale
Tutto il materiale viene smantellato e separato in base alla
composizione. L’obiettivo principale di questo approccio
selettivo è massimizzare la riciclabilità del materiale di
Taglio
4
Separazione
demolizione. Poiché le direttive dell’UE impongono una
quota di riciclaggio del 70% degli scarti di costruzioni e
demolizioni entro il 2020, l’importanza di un processo mirato
è evidente.
Lavorazione/frantumazione
Riempimento/compattazione
/vendita di acciaio
Guida alla selezione
Scelta del
demolitore giusto
La vasta gamma di demolitori idraulici Atlas Copco copre l’intero processo,
dalla demolizione e frantumazione alla riduzione, separazione e carico.
CC
CC
DP

-


-


-
-
-


-

-

-
-

-

-
O

-


-
-

-
-
-
-

-
-
-
-

-
-
-

-
-
-


-
-
-


-
-
-

-
-
-
-
-
-
-

-
-
-
-

-
-
-
-

-
-
-
-

U
Cemento armato
Demolizione primaria
Demolizione secondaria
Separazione delle armature
Fondamenta pesanti
Elementi prefabbricati
Pavimenti
Travi
Piloni
Puntoni
S
BP
MG
-
Cemento non rinforzato
Demolizione primaria
Elementi murali
Fondamenta leggere
Basi
Elementi murali
Intonaco
Pietra stratificata
Demolizione secondaria
Strutture in acciaio
Taglio di profili in acciaio
Taglio di armature/travi in acciaio
Profilo a doppia T
Profilo a U
Profilo a L
Tubi
Taglio di armature
Demolizione leggera
Edifici a piano debole
Laterizi
Travi
Laterizi
Calcestruzzo aerato autoclavato
Pietra naturale
Travi
Legname
Assi
Ristrutturazioni di interni
Separazione e carico
Separazione
Movimentazione rifiuti
Ripulitura di siti
Carico
Materiale alla rinfusa
 Ottimale
O Idoneo
- Non idoneo
5
PINzE CoMBINATE
Calcestruzzo e acciaio non
sono più un problema
Con il design delle pinze combinate di nuova generazione, i nostri ingegneri
sono riusciti a ottenere una combinazione straordinaria di forza di frantumazione
elevata, tempi ridotti e massima affidabilità.
Le pinze combinate CC di nuova generazione sono
estremamente produttive ed efficienti. Possono essere
utilizzate praticamente per qualsiasi lavoro di demolizione,
dalla scrostatura alla ristrutturazione di interni, dalla demo-
lizione industriale pesante al taglio di profili in acciaio. Le
ganasce e i componenti di usura possono essere sostituiti
facilmente e velocemente in loco.
Funzionamento lineare
Il dispositivo opzionale di lubrificazione
automatica contribuisce ad aumentare la
produttività assicurando la lubrificazione
continua ed evitando l’esigenza di lubrificazione manuale.
grande maneggevolezza
Grazie all’azionamento idraulico
rotante a 360° di serie.
potenza e controllo
Due cilindri idraulici potenti
assicurano una forza di chiusura
praticamente costante.
maggiore velocità, minore consumo
Le valvole veloci riducono i tempi di lavoro riducendo
al contempo il consumo di carburante.
robuste
La combinazione di ganasce a singola e doppia
lama e corpo molto robusto assicura la massima
stabilità anche in condizioni estreme.
manutenzione Facile
Il concetto di design CC facilita la
sostituzione delle ganasce per le
varie applicazioni. Per saperne di
più, vedere pag. 7.
più grandi ed eFFicienti
La grande apertura delle ganasce aumenta
il volume per operazione, velocizza il lavoro
e rende le pinze combinate ideali per più
applicazioni.
CC 6000
Forza e velocità elevate
La forza elevata alla punta delle
ganasce, anche in prossimità della
chiusura, contribuisce a demolire le
strutture con meno operazioni.
6
Sostituzione facile delle ganasce
Grazie al sistema di innesto e posizionamento CAPS, le due
ganasce mobili possono essere montate e smontate come
un’unità modulare. CAPS collega le ganasce anche dopo lo
smontaggio e facilita il rimontaggio con un sistema di guida
speciale che consente di sostituire facilmente le ganasce in
loco, senza inutili e costosi trasferimenti in officina.
supporto perno
Il supporto perno velocizza
la sostituzione delle ganasce
della pinza in loco, riducendo
i tempi di cambio utensile.
piastra di montaggio
Permette di sostituire facilmente le ganasce.
Facilita trasporto e rimessaggio.
applicazioni della:
versione u (universale)
- Lavori di demolizione medio-leggeri
- Demolizione industriale pesante
(cemento fortemente armato)
- Taglio di profili in acciaio (strutture
generiche in acciaio)
- Riduzione secondaria
- Separazione del materiale
Pinza combinata versione U
versione s (taglio dell’acciaio)
- Demolizione di strutture in acciaio
(strutture generiche in acciaio)
- Riduzione secondaria
- Separazione del materiale
Pinza combinata versione S
versione b
(ganasce a cesoia, solo per cc 3300)
- Lavori di demolizione medio-leggeri
- Demolizione industriale pesante
- Taglio laminare di cemento armato
Pinza combinata versione B
7
MANuTENzIoNE
Massima produttività per le
vostre macchine
un demolitore Atlas Copco non è soltanto una singola attrezzatura ma è corredato da
un’ampia gamma di prodotti e servizi aftermarket. ogni prodotto è studiato appositamente
per garantire il funzionamento continuo del demolitore.
Pinze combinate leggere
Classi di peso delle macchine portanti
Il design semplice e solido rende i modelli CC 350, CC 650 e
CC 950 non soltanto molto leggeri, ma anche estremamente
robusti e affidabili, ideali come accessori per i mini-escavatori e facili da usare.
Questa tabella è puramente indicativa. Per un abbinamento perfetto tra
macchina portante e accessorio, contattare il proprio centro clienti Atlas
Copco o rivenditore locale.
Pinza combinata idonea
cc 6000
cc 4700
Pinze combinate pesanti
cc 3300 b
Tutti i modelli a partire da CC 1700 sono ottimizzati FEM
per soddisfare i requisiti più rigorosi. Il corpo stabile è dotato
di due potenti cilindri idraulici con valvole ad alta velocità per
minimizzare i tempi di risposta. Il design modulare permette
di equipaggiare ogni unità con varie ganasce a seconda del
lavoro da svolgere.
cc 3300 u/s
cc 2500
cc 1700
cc 950
cc 650
cc 350
0
5
10
15
20
25
30
35
40
45
lubriFicanti
I grassi originali Atlas Copco sono formulati appositamente per le attrezzature
per demolizioni pesanti. Assicurano una lunga durata e la massima affidabilità
dell’attrezzatura.
lubriFicanti
codice
Grasso ad alte prestazioni, 12 x 400 g
3363 0949 14
Pistola ingrassatrice per cartucce di grasso ad alte prestazioni da 400 g
0909 1071 00
Kit di manutenzione
lame
denti
CC 1700 U
3363 0983 77
3363 0910 58
-
CC 1700 S
3363 0983 78
-
3363 0983 79
CC 2500 U
3363 0982 69
3363 0910 58
-
CC 2500 S
3363 0943 97
-
3363 0982 72
CC 3300 U
3363 0910 65
3363 0910 66
-
CC 3300 S
3363 0910 68
-
3363 0910 69
CC 4700 U
3363 1123 62
3363 1036 19
-
CC 4700 S
3363 1120 51
-
3363 1036 48
CC 6000 U
3363 1036 18
3363 1036 19
-
CC 6000 S
3363 1036 47
-
3363 1036 48
pinze combinate
slitte
cc 1700
cc 2500
cc 3300
cc 4700
cc 6000
Versione U
3363 0989 40
3363 0989 80
3363 1036 03
3363 1063 37
3363 1063 01
Codice
Versione S
3363 0989 58
3363 0989 91
3363 1036 14
3363 1063 41
3363 1063 04
Codice
Supporto perno
3363 0946 47
3363 0945 42
3363 0946 48
3363 1063 09
3363 1063 09
Codice
8
50
55
60
65
70
75
80 85 t
Pinze combinate
CC 350
CC 650
CC 950
CC 1700 U
CC 1700 S
CC 2500 U
CC 2500 S
Classe di peso macchina portante 1)
t
2,5-5
5-14
9-16
15-25
15-25
22-35
22-35
Peso di servizio 2)
kg
320
630
920
1.900
1.750
2.840
2.550
Apertura max delle ganasce
mm
380
450
650
740
370
860
400
Profondità delle ganasce
mm
220
270
330
615
430
725
460
Lunghezza della lama
mm
90
140
140
350
380
350
380
Forza di taglio, lame superiori
t
-
-
-
Forza di taglio, punta delle ganasce
t
-
-
-
-
79
-
Forza di frantumazione, punta delle ganasce
t
40
45
55
57
-
90
bar
300
350
350
350
350
Pressione di esercizio
Flusso d'olio
225
370
130
-
l/min.
50-90
90-180
90-180
150-250
150-250
Ciclo di chiusura 3)
sec.
2,4
3,4
3,8
1,6
2,9
Ciclo di apertura 3)
sec.
2,8
2,6
3,0
1,7
3,1
Pressione max di esercizio, rotazione
bar
170
210
210
210
170
Flusso d'olio, rotazione
l/min.
Codice
10
25
25
3363 1124 47
3363 1042 21
3363 1119 49
Equipaggiata con ContiLubeTM II
Sicurezza e Istruzioni per l'uso
3390 5126 01
3390 5102 01
30
30
3363 0935 41
3363 0935 51
3363 1042 01
3363 1042 51
-
3363 0937 51
3363 0932 01
3390 5081 01
Prestazioni
4)
DIN 1025 T1
mm
240
280
240
300
DIN 1025 T2
mm
160
180
160
200
DIN 1026
mm
220
300
240
320
4)
DIN 1028
mm
150/150/20
160/160/20
160/160/22
200/200/24
Rinforzo
DIN EN 10080
mm
7xØ28
9xØ28
10xØ28
14xØ28
4)
4)
Pinze combinate
1xØ24
2xØ28
CC 3300 U
CC 3300 S
CC 3300 B
CC 4700 U
CC 4700 S
CC 6000 U
CC 6000 S
Classe di peso macchina portante 1)
t
30-50
30-50
38-55
45-65
45-65
58-85
58-85
Peso di servizio 2)
kg
3.480
3.280
4.400
4.750
4.500
6.500
6.300
Apertura max delle ganasce
mm
1.000
440
570
1.300
710
1.400
750
Profondità delle ganasce
mm
765
625
660
1.080
860
1.150
900
Lunghezza della lama
mm
525
525
705
525
875
525
Forza di taglio, lame superiori
t
Forza di taglio, punta delle ganasce
t
-
t
109
Forza di frantumazione, punta delle ganasce
Pressione di esercizio
Flusso d'olio
510
875
620
141
-
-
-
145
155
830
198
205
-
180
-
bar
350
350
350
l/min.
220-350
350-450
450-550
Ciclo di chiusura 3)
sec.
2,8
3,2
4
Ciclo di apertura 3)
sec.
3
3,7
4
Pressione max di esercizio, rotazione
bar
170
170
170
Flusso d'olio, rotazione
l/min.
Codice
30
3363 0876 20
3363 0876 21
50
3363 1001 01
3363 0971 01
50
3363 0971 03
3363 0995 01
3363 0995 03
Equipaggiata con ContiLubeTM II
Sicurezza e Istruzioni per l'uso
3390 5081 01
3390 5099 01
Prestazioni
4)
DIN 1025 T1
mm
360
400
80
400
450
400
500
DIN 1025 T2
mm
240
260
-
240
300
240
360
DIN 1026
mm
400
400
80
400
400
400
400
4)
DIN 1028
mm
250/250/24
250/250/24
80/40/8
250/250/25
250/250/25
250/250/25
250/250/25
Rinforzo
DIN EN 10080
mm
18xØ28
20xØ28
10xØ28
13xØ32
15xØ32
18xØ32
20xØ32
4)
4)
1) Pesi applicabili solamente a macchine portanti standard. Eventuali divergenze devono essere concordate con Atlas Copco e/o il produttore della macchina portante. 2) Pinza combinata con
adattatore di medie dimensioni. 3) Al flusso max d’olio. 4) Limitazione del taglio dell’acciaio. U = con ganasce universali. S = con ganasce per il taglio dell’acciaio. B = versione con ganasce a cesoia.
Importante: Le specifiche tecniche più dettagliate sono disponibili nella sezione Sicurezza e Istruzioni per l’uso all’indirizzo www.acprintshop.com (vedere la tabella sopra per i codici dei documenti).
9
Combinazione di demolizione
e polverizzazione
I polverizzatori/frantumatori per demolizioni Atlas Copco,
sebbene siano progettati in primo luogo per la demolizione
primaria di calcestruzzo e armature, combinano idealmente
le caratteristiche di un demolitore con un polverizzatore
10
per materiale di scavo. La versatilità del polverizzatore/
frantumatore DP per la polverizzazione del calcestruzzo
nella demolizione primaria e secondaria riduce sia i costi di
investimento che i costi operativi.
PoLVERIzzAToRI/FRANTuMAToRI
grande maneggevolezza
Azionamento rotante idraulico per una
movimentazione più lineare e precisa.
minore costo di gestione
maggiore velocità,
minore consumo
Design estremamente robusto di ganascia
mobile e alloggiamento per una maggiore
durata anche in condizioni estreme.
Le valvole veloci riducono i
tempi di lavoro e al contempo il
consumo di carburante.
denti nuovi in un attimo
I componenti di usura (denti, piastre, lame) possono
essere sostituiti facilmente in loco, riducendo i fermi
macchina ed i costi di trasporto in officina.
Forza e velocità elevate
La forza elevata alla punta delle
ganasce, anche in prossimità della
chiusura, contribuisce a demolire le
strutture con meno operazioni.
DP 2800
polverizzatore/Frantumatore
Classe di peso macchina portante 1)
dp 2000
dp 2800
t
18-27
25-35
Peso di servizio 2)
kg
2,070
2,930
Apertura max delle ganasce
mm
780
965
Profondità delle ganasce
mm
650
930
Lunghezza della lama
mm
190
350
t
265
320
100
Forza di taglio, lame superiori
Forza di frantumazione, punta delle ganasce
t
85
bar
350
350
l/min.
150-250
250-350
Ciclo di chiusura 3)
sec.
4
4
Ciclo di apertura 3)
sec.
4
4
Pressione max di esercizio, rotazione
bar
210
170
Pressione di esercizio
Flusso d'olio
Flusso d'olio, rotazione
l/min.
Codice
Classi di peso delle macchine portanti
Questa tabella è puramente indicativa. Per un abbinamento
perfetto tra macchina portante e accessorio, contattare il
proprio centro clienti Atlas Copco o rivenditore locale.
Suitable pulverizer
dp 2800
dp 2000
0
20-30
20-30
3363 0974 01
3363 0925 01
5
10
15
20
25
30
35
40 t
1) Pesi applicabili solamente a macchine portanti standard. Eventuali divergenze devono essere concordate
con Atlas Copco e/o il produttore della macchina portante. 2) Polverizzatore con adattatore di medie dimensioni. 3) Al flusso max d’olio. Importante: Le specifiche tecniche più dettagliate sono disponibili nella sezione
Sicurezza e Istruzioni per l’uso all’indirizzo www.acprintshop.com (numero documento: 3390 5078 01).
Kit di manutenzione
lame
piastra denti
(alloggiamento)
piastra denti
demolizione (braccio)
piastra denti
riciclaggio
DP 2000
3363 0982 62
3363 0982 63
3363 0982 64
3363 0989 65
DP 2800
3363 0982 00
3363 0982 01
3363 0982 02
3363 0989 66
11
Il design segue la funzionalità
Grazie alla forma angolata, i frantumatori per materiale
frammentato sono ideali per demolizione secondaria e la
riduzione addizionale di elementi in cemento armato: la
ganascia larga permette di depositare facilmente il materiale sul terreno, contribuendo a velocizzare il lavoro e
consentendo la separazione di armature e calcestruzzo e la
12
successiva riduzione in grandezze appropriate per la frantumazione o l’utilizzo come materiale inerte. L’azionamento
idraulico rotante opzionale permette di utilizzare il modello
BP anche per una demolizione primaria più efficiente di pareti
e soffitti. Un’altra dimostrazione di design estremamente
funzionale!
POLVERIZZATORI PER MATERIALE ALLA RINFUSA
Grande maneggevolezza
Azionamento idraulico rotante opzionale per
una movimentazione più lineare e precisa.
Maggiore velocità,
minore consumo
Le valvole veloci riducono i tempi
di lavoro riducendo al contempo il
consumo di carburante.
Minore costo di gestione
Design estremamente robusto di ganascia
mobile e alloggiamento per una maggiore
durata anche in condizioni estreme.
Manutenzione più veloce
Sostituzione facile dei componenti di usura
per una manutenzione facile e veloce.
Demolizione efficiente, grande volume
La forza elevata alla punta della ganasce, anche in
prossimità della chiusura, contribuisce a demolire le
strutture con meno operazioni. Grandi ganasce per
una maggiore produttività.
BP 3050 R
polverizzatore per materiale
alla rinfusa
Classe di peso macchina portante 1)
BP 2050
BP 2050 R
BP 3050
BP 3050 R
t
18 - 27
22 - 27
25 - 40
30 - 40
Peso di servizio 2)
kg
2,050
2,600
3,050
3,850
Apertura max delle ganasce
mm
875
875
1,000
1,000
Profondità delle ganasce
mm
610
610
650
650
Lunghezza della lama
mm
190
190
190
190
Forza di taglio, lame superiori
t
290
290
365
365
Forza di frantumazione, punta delle ganasce
t
90
90
115
115
Pressione di esercizio
Flusso d'olio
bar
350
350
350
350
l/min.
150 – 250
150-250
250-350
250-350
3)
sec
2.5
2.5
2.7
Ciclo di apertura 3)
sec
2.9
2.9
2.9
2.9
Pressione max di esercizio, rotazione
bar
-
170
-
170
l/min.
-
35-50
-
35-50
Ciclo di chiusura
Flusso d'olio, rotazione
Diametro interno min. di tubi e flessibili
DIN EN 10080
Questa tabella è puramente indicativa. Per un
abbinamento perfetto tra macchina portante e
accessorio, contattare il proprio centro clienti
Atlas Copco o rivenditore locale.
Polverizzatori idonei
Bp 3050 r
Bp 3050
Bp 2050 r
Bp 2050
2.7
mm
25
25
25
25
mm
1xØ28
1xØ28
1xØ38
1xØ38
3363 1115 84
3363 1119 73
3363 1117 15
3363 1119 60
Codice
Classi di peso delle macchine portanti
0
5
10
15
20
25
30
35
40 t
1) Pesi applicabili solamente a macchine portanti standard. Eventuali divergenze devono essere concordate con Atlas Copco e/o il produttore
della macchina portante. 2) Polverizzatore con adattatore di medie dimensioni. 3) Al flusso max d’olio. 4) Limitazione del taglio dell’acciaio.
Importante: Le specifiche tecniche più dettagliate sono disponibili nella sezione Sicurezza e Istruzioni per l’uso all’indirizzo www.acprintshop.
com (vedere la tabella sopra per i codici dei documenti).
Lame
piastra denti completa
BP 2050 / 2050 R
3363 1124 63
3363 1124 64
BP 3050 / BP 3050 R
3363 1124 65
3363 1124 68
Kit di manutenzione
13
Per separare e riciclare tutti
La gamma di demolitori silenziosi Atlas Copco è completata dalle pinze multiple MG e comprende 12 modelli per
macchine portanti tra 0,7 e 80 tonnellate metriche. Grazie
al design particolarmente robusto, sono indicate sia per la
separazione e il carico del materiale di demolizione che per
la demolizione di edifici leggeri (laterizi, strutture in legno).
Le pinze multiple Atlas Copco combinano peso ridotto e
volume di carico elevato. La capacità di carico e la forza di
presa elevate contribuiscono ad aumentare anche le prestazioni di demolizione.
estremamente robuste
per i lavori più impegnativi
grande maneggevolezza
Pinze e alloggiamento in acciaio HARDOX
per resistere in condizioni estreme.
Grazie all’azionamento idraulico
rotante a 360° di serie.
potenza e controllo
Due cilindri idraulici potenti assicurano una
forza di chiusura praticamente costante (a
partire dal modello MG 1000).
lunga durata
Steli dei cilindri cromati con
trattamento termico speciale
per la massima protezione.
solida presa
Due motori di rotazione (a partire
dal modello MG 1000) per una
movimentazione più affidabile del
materiale.
alta capacità
Per una maggiore efficienza nelle
applicazioni di separazione e carico.
MG 5000
movimentazione di precisione
Le ganasce sincronizzate semplificano
la movimentazione di materiale sottile.
14
minore costo di gestione
Le lame reversibili e sostituibili
riducono il costo di gestione.
PINzE MuLTIPLE
Classi di peso delle macchine portanti
Questa tabella è puramente indicativa. Per un abbinamento perfetto
tra macchina portante e accessorio, contattare il proprio centro clienti
Atlas Copco o rivenditore locale.
Pinza idonea
Kit di manutenzione
mg 5000
codice
Set lame per MG 100
3363 1061 23
Set lame per MG 200
3363 1060 52
Set lame per MG 300
3363 1062 46
Set lame per MG 400
3363 1062 47
Set lame per MG 500
3363 0982 81
Set lame per MG 800 / MG 1000
3363 0982 82
Set lame per MG 1500
3363 0982 83
Set lame per MG 1800
3363 0982 84
Set lame per MG 2700
3363 0982 85
Set lame per MG 5000
3363 1036 88
pinze multiple
mg 2700
mg 2300
mg 1800
mg 1500
mg 1000
mg 800
mg 500
mg 400
mg 300
mg 200
mg 100
0
5
10
15
20
25
30
35
40
45
50
55
60
65
70
75
80 85 t
mg 100
mg 200
mg 300
mg 400
mg 500
mg 800
Classe di peso macchina portante 1)
t
0,7-1,2
1,2-3
2-5
4-8
5-9
10-16
Peso di servizio 2)
kg
90
175
290
450
460
825
Forza max di chiusura
t
0,6
1,5
2
2,3
2,4
3,8
l/min.
15
25
35
40
35-50
70-100
bar
300
300
300
300
300
350
idr.
idr.
idr.
idr.
idr.
idr.
l/min.
3-5
5-10
5-10
10-15
10-15
20-25
bar
150-170
150-170
150-170
150-170
150-170
190-210
l
30
70
100
150
200
400
Apertura delle ganasce
mm
600
750
1.160
1.400
1.500
1.700
Larghezza della pinza
mm
Flusso d'olio, apertura/chiusura
Pressione di esercizio, a/c
Azionamento rotante
Flusso d'olio, rotazione
Pressione di esercizio, rotazione
Capacità
Codice
pinze multiple
Classe di peso macchina portante
300
450
500
600
700
800
3363 1036 50
3363 1036 51
3363 1036 52
3363 1036 53
3363 0982 20
3363 0982 21
mg 1000
mg 1500
mg 1800
mg 2300
mg 2700
mg 5000
t
12-20
17-28
20-28
25-38
28-50
50-80
Peso di servizio 2)
kg
1.150
1.700
1.800
2.280
2.750
5.300
Forza max di chiusura
t
4,6
6,8
6,8
8
9
13
l/min.
85-120
120-170
150-170
160-180
180-200
280-300
bar
350
350
350
350
350
350
idr.
idr.
idr.
idr.
idr.
idr.
l/min.
20-25
30-35
30-35
30-35
30-35
50-60
bar
190-210
190-210
190-210
190-210
190-210
190-210
l
500
800
850
900
1.000
1.600
Apertura delle ganasce
mm
1.950
2.100
2.100
2.250
2.230
3.000
Larghezza della pinza
mm
800
1.000
1.200
1.200
1.200
1.500
3363 0982 22
3363 0982 23
3363 0982 24
3363 1124 62
3363 0982 25
3363 1036 55
Flusso d'olio, apertura/chiusura
Pressione di esercizio, a/c
1)
Azionamento rotante
Flusso d'olio, rotazione
Pressione di esercizio, rotazione
Capacità
Codice
Dati per MG 100 - MG 500 a 300 bar, MG 800 - MG 5000 a 350 bar 1) Pesi applicabili solamente a macchine portanti standard. Eventuali divergenze devono essere concordate con Atlas
Copco e/o il produttore della macchina portante prima dell’installazione. 2) Con adattatore di medie dimensioni, senza lame supplementari Importante: Le specifiche tecniche più
dettagliate sono disponibili nella sezione Sicurezza e Istruzioni per l’uso all’indirizzo www.acprintshop.com (numero documento: 3390 5068 01).
15
Codice 3390 0653 07
© 2012 Atlas Copco Construction Tools GmbH, Essen, Germania
Giugno 2012
Utilizzare esclusivamente ricambi autorizzati. Eventuali danni o avarie provocati dall'utilizzo di ricambi non
autorizzati non sono coperti dalla garanzia o dalla responsabilità sul prodotto.
Ci riserviamo il diritto di apportare modifiche senza preavviso. Fotografie e illustrazioni
non sempre mostrano le versioni standard delle macchine. Le suddette informazioni
sono fornite solamente a titolo generico e non implicano garanzie di alcun tipo.
Produttività sostenibile
Un investimento in qualità è un investimento in sostenibilità e affidabilità.
Progettazione intelligente, materiali di altissima qualità, componenti di prima
classe e motori moderni a bassi consumi ed emissioni contribuiscono a sviluppare
macchine durevoli con un valore di permuta elevato. Inoltre, per massimizzare la
vostra produttività, dovete poter contare su un servizio di assistenza affidabile.
In questo modo, i risultati sono garantiti. L'obiettivo di Atlas Copco è aiutarvi a
ridurre la manutenzione, aumentare l'efficienza e minimizzare i costi di gestione.
www.silent-demolition.com
www.atlascopco.com
Fly UP