...

`Raccontare` il marketing

by user

on
Category: Documents
10

views

Report

Comments

Transcript

`Raccontare` il marketing
economia / marketing / eventi
‘Raccontare’
il marketing
Come di consueto, si rinnova anche quest’anno l’appuntamento con la Giornata Svizzera del
Marketing, che avrà, quale filo conduttore, l’arte di raccontare. Sono attesi a Lucerna un migliaio
di partecipanti, che avranno la possibilità di ascoltare relatori di calibro e di stringere proficui
contatti orientati al network, assistendo inoltre all’assegnazione dell’ambito Marketing Trophy.
’8 marzo 2016 Swiss Marketing
accoglierà i partecipanti alla
Giornata Svizzera del Marketing 2016 presso il centro congressuale KKL di Lucerna. Il tema dell’edizione di quest’anno sarà: “La magia
del racconto: come trasformare i clienti
in fan”. Relatori internazionali di spicco
coinvolgeranno i presenti con storie appassionanti sull’arte di raccontare. I circa 1000
partecipanti avranno inoltre la possibilità
di sviluppare contatti interessanti
(network) e, ciliegina sulla torta, di assistere
all’assegnazione glamour del Marketing
Trophy 2016. È da secoli che la gente è
L
72 · TM Gen./Feb. 2016
appassionata di storie. Chi è bravo a raccontare storie riesce a conquistare le persone. Le storie suscitano emozioni e risvegliano la nostra fantasia. Inoltre, le informazioni contenute in un racconto sono
più facili da memorizzare. Con l’affermarsi
del content marketing e dei social media,
lo “storytelling” si trova ora al centro della
scena. Esso fornisce infatti una conoscenza
implicita del marchio. I marchi tradizionali
raccontano dei loro fondatori carismatici
o di innovazioni pionieristiche. Le giovani
aziende puntano sull’autenticità e conquistano milioni di persone con rappresentazioni entusiasmanti.
A questo evento annuale di spicco al
KKL di Lucerna sono attesi oltre un
migliaio di partecipanti. A destra, l’area
networking con i presenting partner.
Ma quali elementi caratterizzano un
buon “storytelling”? Perché alcune storie
hanno successo mentre altre passano in
sordina? Quali requisiti deve avere una
bella storia del marchio, in fatto di forma
e contenuto? Alla Giornata Svizzera del
Marketing 2016 si potrà scoprire come il
content marketing creativo e lo “storytelling” professionale consentano di trasformare le persone interessate in clienti fedeli
e in fan. I partecipanti avranno inoltre la
possibilità di dare uno sguardo al futuro,
un futuro promettente che sarà all’insegna
dello “storydoing”, lo sviluppo coerente
della storia del proprio marchio.
I partecipanti alla Giornata Svizzera del
Marketing saranno guidati alla scoperta
del content marketing creativo e dello
“storytelling” da relatori di grande spessore
e capacità dialettica.
• Keith Reinhard, presidente e presidente
emerito di DDB Worldwide Communications Group Inc. Nel corso della sua
presentazione tratteggerà le caratteristiche
di una bella storia del marchio, capace di
fidelizzare i clienti, di influenzarne i comportamenti e di aumentare gli utili; il tutto,
correlato da esempi e dimostrazioni.
• Dott.ssa Tiia Mäkinen, fondatrice e
Ceo di Musta Experience GmbH, ex Head
of Client Experience presso UBS Wealth
Management. Avete mai pensato al potenziale che ha il far vivere in prima persona
la vostra storia ai clienti invece che fargliela
solo ascoltare passivamente? Come rendere possibile questa esperienza? Scoprite
chi sono i veri eroi della vostra storia.
• Dott. Hans-Georg Häusel, co-proprietario e senior partner del Gruppe
Nymphenburg Consult Ag, nonché
docente presso la HWZ di Zurigo. Nella
sua presentazione, il neuropsicologo ed
esperto di neuromarketing farà chiarezza
sulla tematica dello “storytelling”, visto
dalla prospettiva della ricerca cerebrale
moderna, mostrando come devono essere
strutturate le belle storie per stimolare le
capacità cerebrali ed entusiasmarci.
• Aldo Gnocchi, direttore di Gnocchi
GmbH. Il relatore mostrerà le tendenze
nel settore del “Visual Storytelling”, pre-
Keith Reinhard
Dott.ssa Tiia Mäkinen
Dott. Hans-Georg Häusel
Aldo Gnocchi
Sarah Stiefel
Dott. Veit Etzold
TM Gen./Feb. 2016 · 73
Programma - Martedì, 8 marzo 2016 - KKL Lucerna
Ore 08.30
Caffè di benvenuto presso la Luzerner Saal
Ore 09.15
Saluto di Uwe Tännler, presidente di Swiss Marketing
Saluto da parte di un rappresentante del ‘presenting
partner’ La Posta
Keynote d’apertura:
Keith Reinhard, presidente, presidente emerito di DDB Worldwide
Communications Group Inc.
• La magia della storia (in inglese)
Short story:
Dott.ssa Tiia Mäkinen, fondatrice e CEO di Musta Experience
GmbH, ex Head of Client Experience presso UBS Wealth
Management
• Le stelle di un’esperienza narrativa (in inglese)
Ore 10.45
Patrick Warnking
Pausa caffè
Keynote relazione:
Dott. Hans-Georg Häusel, scrittore ed esperto di fama
internazionale in materia di ricerca cerebrale nel settore
Marketing e docente presso la HWZ di Zurigo
• Come nascono le belle storie nel cervello e quali effetti
sortiscono (in tedesco)
Short stories:
Aldo Gnocchi, direttore di Gnocchi GmbH
• Come i marchi raggiungono nuovi gruppi target per
mezzo di campagne di Influencer Marketing (in tedesco)
Sarah Stiefel, responsabile Comunicazione digitale FFS
• Sguardo nell’officina della comunicazione digitale
delle FFS: sfide e previsioni future relative all’Influencer
Marketing e al Visual Storytelling (in tedesco)
Ore 12.30
Pranzo di networking
Ore 14.00
Keynote relazione:
Dott. Veit Etzold, scrittore ed esperto di “storytelling”,
consulente aziendale e speaker
• “Storytelling” digitale: content marketing sui mercati
di domani (in tedesco)
Short story:
Patrick Warnking, Country Director Google Svizzera
• Fattore del successo video per lo “storytelling” digitale
(in tedesco)
Assegnazione del Marketing Trophy – 1. parte
Ore 15.45
Pausa
Ore 16.15
Assegnazione del Marketing Trophy – 2. parte
Keynote relazione:
Ty Montague, co-fondatore e co-Ceo di Co:Collective
• Dallo “storytelling” allo “storydoing” (in inglese)
Ore 17.30
Aperitivo con possibilità di promuovere il network
Traduzione simultanea tedesco–inglese–tedesco
sentando nuovi Visual Social Network
molto promettenti e mostrando, con brevi
esempi, come le organizzazioni nazionali
e internazionali realizzino le campagne di
Influencer Marketing per conquistare
gruppi target difficilmente raggiungibili.
74 · TM Gen./Feb. 2016
• Sarah Stiefel, responsabile Comunicazione digitale FFS. Offrirà uno sguardo
all’interno dell’officina della comunicazione digitale delle FFS: sfide e previsioni
future relative all’Influencer Marketing e
al “Visual Storytelling”.
Ty Montague
• Dott. Veit Etzold, scrittore, consulente
aziendale e speaker. Il consulente mostrerà
come le aziende del 21esimo secolo capaci
di adottare strategie tramite lo “storytelling” riescano a vendere prodotti con un
guadagno elevato, presentandosi al meglio
nel mondo digitale e aumentando così il
valore complessivo dell’azienda.
• Patrick Warnking, Country Director
Google Svizzera. Il suo intervento sarà
focalizzato sull’importanza del successo
video per lo “storytelling” digitale.
• Ty Montague, co-fondatore e co-Ceo
di Co:Collective. C’è una grande differenza tra lo “storytelling” e lo sviluppo
della vostra storia “storydoing”. Tramite
esempi, spiegherà come le aziende riescano
ad operare in maniera nettamente differente con l’aiuto dello “storydoing”, mettendo la storia al centro della propria attività aziendale.
Per informazioni sulla giornata e sui
relatori, nonché per iscriversi direttamente online: www.marketingtag.ch.
Una giornata di aggiornamento e
networking per esperti di marketing,
comunicazione e Ceo.
Elena Steiger
Fly UP