...

conferenza di inverno lions vibo.cdr

by user

on
Category: Documents
3

views

Report

Comments

Transcript

conferenza di inverno lions vibo.cdr
Comitato Organizzatore
Responsabile: Ali Barati
Presidente Lion Club Vibo Valentia
Componenti - Collaboratori
Nicola Limardo
Nicola Fusca
Danila Tavella
Diego Brancia Presidente LC Nicotera
Domenica Corigliano
Cosma Mazzotta
Giandomenico Pata
Patrocinio
Comune di Vibo Valentia
Provincia di Vibo Valentia
Regione Calabria
Camera di Commercio di Vibo Valentia
LIONS CLUBS INTERNATIONAL
Distretto 108 YA - Anno sociale 2015/2016
Governatore Antonio Fuscaldo
‘‘Insieme, in armonia e umiltà, per un mondo migliore’’
San Calogero e Maierato - BCC del Vibonese
Si ringraziano
Lucia Letizia D’Elia Presidente LC Serra San Bruno
Domenico Antonio Fabrizio
Giuseppe Antonio Pupo
Domenico Sodaro
V Congresso d’Inverno
Comitato di Accoglienza
Vibo Valentia 5 - 7 febbraio 2016
Teresa Maria Donato Fuscaldo
Maria Teresa Silvestri Maccarone
Maria D’Elia Montagnese
Patrizia Venturino Bonanno
Maria Concetta Curatolo Barati
Barbara Paviglianiti Brancia
Manuela Greco Limardo
Cinzia Catanoso Fusca
Rosa Scidà Fabrizio
Anna Valente Pupo
Floriana Pesce Mazzotta
Rosaria La Grotta Pata
Mary Giofrè
Anna Crupi Giancotti
Danila Tavella
MONTELEONE
&
Segreteria Distrettuale
Pietro Antonio Maccarone
Cell.: 329 41 32 983 - Tel.: 0963 42 670
E.mail: [email protected]
***
Responsabile Comitato Organizzatore
Ali Barati
Cell.: 329 63 42 515 - Tel.: 0963 59 27 18
E.mail: [email protected]
E.mail: [email protected]
Saluto del Governatore
Saluto del Presidente del Comitato Organizzatore
Care amiche e cari amici lions,
come cittadino di Vibo Valentia, sono particolarmente lieto di
accoglierVi in occasione del 5° Congresso d'inverno, tappa
significativa ed importante per la vita della nostra prestigiosa
Associazione.
In tale occasione e per un simile evento, è con immenso
piacere, mio, di Teresa e dei componenti del Comitato, dare
a Voi tutti il benvenuto nella nostra Città, una Città di
millenarie tradizioni, crocevia di cultura sin dai tempi
dell'antica Grecia e dell'impero romano, ed anche, come
sempre ricorda ed asserisce l'amico PID Ermanno Bocchini,
crocevia del lionismo meridionale per effetto delle importanti
e significative manifestazioni che nel corso degli anni si sono
svolte proprio all'Hotel 501 che ci ospiterà anche in questa
occasione.Il Comitato ed io, cercheremo di rendere il soggiorno Vostro
e dei sempre graditi accompagnatori, in questa mitica terra,
quanto più gradevole possibile, nella convinzione che
l'amicizia che ci lega e la comprensione che ci distingue,
sapranno perdonare eventuali disfunzioni e/o
manchevolezze.
A Vibo Valentia lavoreremo ancora INSIEME per un
necessario approfondimento sullo stato del lionismo a quasi
cento anni dalla nascita e per le importanti sfide
internazionali dedicate appunto al Centenario: la vista, la
tutela dell'ambiente, la lotta alla fame, il mondo dei giovani.
Rafforzeremo certamente il nostro impegno a realizzare
oggi il domani del lionismo, certi che la nostra opera e il
nostro impegno saranno indispensabili per contribuire a
costruire una società più umana e più giusta, che riesca a
tenere in debito conto anche la epocale tragedia dei migranti
e le continue stragi di bambini innocenti.
Sempre con leale spirito di collaborazione e di amicizia, e
nell'ottica di un lionismo autentico e sincero, sarà
l'occasione per fare un consuntivo del lavoro svolto e
programmarne la prosecuzione.
Sono trascorsi già sette mesi dall'inizio di quest'anno sociale
e, grazie al lodevole quanto fondamentale contributo dato da
ciascuno di Voi per il raggiungimento degli obiettivi che
abbiamo condiviso in occasione dell'incontro di
Camigliatello, ci accingiamo a raccoglierne i frutti.
Ancora una volta la partecipazione di tutti, Responsabili di
service, Presidenti di Clubs e singoli soci e socie, è
essenziale per proseguire la nostra strada con l'orgoglio
dell'appartenenza e con l'entusiasmo e la voglia di servire
"Insieme’’ in ‘‘Umiltà" mai disgiunte dalla "Dignità" dalla
"Armonia" e dalla "Umanità", indicateci dal Presidente
Yamada.
Con questi sentimenti ed auspici, Teresa ed io, lieti di
incontrarVi, Vi attendiamo numerosi e Vi abbracciamo con
sempre sincera stima ed amicizia.
Totò
Quando si viaggia si conoscono più lingue, religioni,
tradizioni, gastronomie e culture.
Quando si viaggia interiormente, si possono acquisire
conoscenze profonde e di conseguenza, moltiplicare
positivamente, la propria personalità.
In questo senso il famoso poeta mistico persiano Rumi del
1207 scrive:
"Anche se non hai i piedi, scegli di viaggiare in te stesso,
come miniera di rubini sii aperto all’influsso dei raggi del
sole.
Oh, uomo! Viaggi da te stesso in te stesso,
che da simile viaggio la terra diventi purissimo oro.
Avanza da amarezza e acredine verso dolcezza,
che da suolo amaro e salato nascono mille specie di frutta."
La città di Vibo Valentia conserva nel proprio centro storico le
antiche forme del borgo medioevale, con i suoi palazzi
monumentali e le suggestive stradine e gradinate. Il corso
principale taglia in due la città e sull’acropoli domina solitario
il castello eretto verso la metà dell’anno mille da Ruggero il
Normanno che utilizzò per la sua costruzione materiale
sottratto dai templi greci, tra cui quello di Proserpina.
Il castello Normanno, che sorge quindi sui resti dell’Acropoli
di Hipponion, rappresenta il simbolo di Vibo Valentia e ospita
il museo archeologico statale, sorto ad iniziativa del Lion
Club di Vibo Valentia da circa 40 anni. Sempre nell’antico
centro e storico si innalza il campanile di San Michele,
capolavoro rinascimentale realizzato nel seicento su disegni
dell’architetto senese Peruzzi.
Vibo Valentia è famosa anche per aver dato i natali a Michele
Morelli, eroe del Risorgimento Italiano .
Figura intrepida e audace, animato da sentimenti nobili e
sinceri, scelse la carriera militare convinto che solo questa
avrebbe potuto permettergli di difendere le sue idee liberali
apprese al Liceo Classico di Monteleone.
Il Governatore, il comitato organizzatore e tutti i soci lions dei
clubs di Vibo Valentia, Nicotera e Serra San Bruno porgono
a tutti voi un caloroso benvenuto e assicurano a voi tutti la
famosa e calda ospitalità calabrese.
Inoltre, il comitato di accoglienza ha organizzato interessanti
gite a Pizzo Calabro e Soriano Calabro.
Vi aspettiamo nell’accogliente e storico Hotel 501.
Auguriamo a voi tutti un buon viaggio in questo percorso,
della V Conferenza d’inverno e siamo a vostra disposizione.
‘‘Che il sentiero sia il più confortevole e proficuo possibile!"
Programma
Venerdì 5 febbraio
Ore 9,30 - 12,30 - Apertura Segreteria
Ore 13,00 - Pranzo
Ore 14,30 - 18,00
Insediamento Commissione verifica poteri
Registrazione e accreditamento delegati
Ore 15,30 - 17,30 Seminario delle Commissioni di Studio Distrettuali:
-Comunicazione e Immagine - PPCG Roberto Scerbo
-Rapporti con le Istituzioni e le Amministrazioni locali - PDG Gianfranco Sava
-Attività di servizio - PDG Paolo Lomonte
-Affari Interni - PDG Giuseppe Iannello
Ore 15,30
Gita a Pizzo Calabro per accompagnatori
Ore 18,00 Cerimonia di apertura del Congresso:
Sfilata delle bandiere e inni;
Saluti: Ali Barati Presidente L.C. Vibo Valentia nonché presidente del
Comitato Organizzatore, Autorità Civili e Religiose, Presidente di Zona in
Sede, Presidente della VII Circoscrizione in sede, PDG, SVDG, FVDG, PD
Leo, IPDG nonché CC, PID.
Intervento del Governatore Distrettuale.
Ore 20,30 - Cena
Sabato 6 Febbraio
Ore 9,00 - 12,30
Insediamento della Commissione per la Verifica dei Poteri Accreditamento Delegati
Ore 09,30 – 11,00
3° Consiglio di Gabinetto del Governatore
Ore 10,30
Gita a Soriano Calabro per gli accompagnatori (costo € 25 pranzo compreso)
con rientro in hotel per le ore 16,00 circa.
Ore 11,00 / 19,30 - (pausa pranzo ore 13,30/14,30)
Lavori Congressuali
Relazione del Governatore
Indicazione dei Componenti della Commissione Elettorale,
Relazioni del Segretario Distrettuale, del Tesoriere Distrettuale, dell'Officer
Informatico Distrettuale,
Relazione dei Responsabili Distrettuali di Service e Temi per l'anno sociale in
corso; relazioni dei Presidenti delle Commissioni di studio Distrettuali
sull'attività dei seminari svoltisi il giorno precedente;
Premiazione del Concorso “Poster per la Pace”
Premiazione Eccellenze
Presentazione Idee Progetto selezionate al Concorso “Divento Imprenditore”
Interventi programmati:
PDG Emilio Cirillo Direttore centro Studi sull'Associazionismo
“Evoluzione dei Lion nella società che cambia”
Interventi liberi - la parola ai soci
Conclusioni del Governatore - chiusura del Congresso.
Ore 20,00 - Intrattenimento musicale
Ali Barati
Ore 21,00 - Cena sociale
Domenica 7 febbraio - Chiesetta S. Anna - Madonnella
Ore 09,15 - Santa Messa celebrata da Mons. Giuseppe Fiorillo,
socio onorario del Lions Club di Vibo Valentia.
Fly UP