...

In merito al servizio del 4 febbraio 2016, in cui si parlava della

by user

on
Category: Documents
14

views

Report

Comments

Transcript

In merito al servizio del 4 febbraio 2016, in cui si parlava della
In merito al servizio del 4 febbraio 2016, in cui si parlava della Scultura Muscolare, è d’obbligo
una rettifica per limitare il danno professionale e d’immagine che appare configurarsi nei confronti
del Dott. Monarca, autore della tecnica chirurgica in questione, più volte citato, ignaro della
discussione e senza possibilità di replica.
1. CIRCA IL VAGLIO SCIENTIFICO La Scultura Muscolare è una tecnica chirurgica seria e riconosciuta a livello internazionale dalle
due riviste scientifiche di riferimento della Chirurgia Plastica Ricostruttiva e della Chirurgia
Estetica.
Infatti:
- nel 2013 PRS ha pubblicato la scultura del torace per la correzione della ginecomastia
(Gynecomastia: tips and tricks-classification and surgical approach. Plast
Reconstr Surg. 2013;131(5):863e-5e); ALLEGATO 1
- nel 2015 APS ha pubblicato la scultura muscolare come nuova tecnica di rimodellamento
corporeo (New body contouring technique in male: the muscular sculpture.
Aesthetic Plast Surg. 2015;39(2):199-202). ALLEGATO 2
PRS (Plastic and Reconstructive Surgery) è il giornale scientifico ufficiale dell’ASPS (American
Society of Plastic Surgeons) e rappresenta la rivista di chirurgia plastica a maggiore fattore di
impatto a livello mondiale.
APS (Aesthetic Plastic Surgery) è il giornale scientifico ufficiale dell’EASAPS (European
Association of Societies of Aesthetic Plastic Surgery) e dell’ISAPS (International Society of
Aesthetic Plastic Surgery).
Queste precisazioni sono doverose per mettere a conoscenza le persone che esiste, in merito alla
tecnica, il vaglio scientifico dei principali giornali scientifici della materia.
La maggior parte dei chirurghi plastici è abbonata ad almeno una di queste 2 riviste scientifiche.
Si fa peraltro presente che, nel 2014, scrivevo a PRS paragonando il lavoro di Hurwitz, sul body
contouring maschile presentato al Congresso dell’ASPS, alla Scultura Muscolare e il dr. Rohrich
(editore in capo di PRS) mi invitava a pubblicare sul nuovo giornale PRS-GO. ALLEGATO 3
2. CIRCA IL TIPO DI INTERVENTO CHIRURGICO La Scultura Muscolare si esegue in un tempo unico o in tempi operatori successivi, in base al
paziente, alle sue condizioni fisiche e di salute.
Il paziente può sottoporsi all’intervento solo a seguito di un’accurata valutazione preoperatoria
clinico-strumentale.
Un paziente in salute, con tutti i parametri nella norma, può essere sottoposto all’intervento.
L’intervento si esegue in anestesia generale.
Per il paziente ex-obeso sono sempre necessari 2 tempi chirurgici: nel primo tempo si asporta la
pelle in eccesso e a distanza di 4-6 mesi si possono scolpire i gruppi muscolari.
La tecnica su cui si basa la scultura muscolare unisce i vantaggi della liposuzione selettiva e del
lipofilling, ovvero il corpo viene rimodellato rimuovendo grasso ed eventualmente infiltrandolo
dove si ritiene necessario.
Lo strumentario chirurgico si compone di cannule basket, accelerator e custom-made.
L’intervento si conclude con una medicazione elastocompressiva, che sagoma le nuove forme.
Nessun materiale viene inserito sotto pelle, di nessun tipo.
3. CIRCA I RISCHI –
I rischi sono uguali identici a qualsiasi altro intervento in anestesia generale.
Non esistono rischi specifici se non quello di tutte le liposuzioni: ovvero, qualsiasi sia la quantità di
grasso che viene aspirata (anche soltanto 500 cc) esiste un rischio tromboembolico, che va
prevenuto in profilassi primaria e secondaria.
Significa che il paziente farà una terapia specifica, che previene questo rischio, prima
dell’intervento e dopo l’intervento.
Si sottolinea che, secondo la buona pratica medico-chirurgica, la profilassi tromboembolica va fatta
sempre, anche per liposuzioni limitate.
Per eseguire la Scultura Muscolare viene infiltrata sottocute una soluzione preparata ad hoc che
minimizza la perdita ematica, garantendo inoltre l’assenza di alterazioni metaboliche al paziente.
Nondimeno il costante controllo intraoperatorio di tutti i parametri vitali e la presenza di un’equipe
altamente specializzata, fanno si che l’intervento si svolga in massima sicurezza.
L’emoglobina, come tutti gli altri valori, rimane entro i limiti della norma.
4. CIRCA IL NOME DELLA TECNICA Tra questa tecnica chirurgica e la scultura esiste un affascinante legame poiché entrambe sono
tecniche di lavoro di estrazione della forma.
Come l’arte scultorea fa emergere forme artistiche dal marmo a da altro materiale grezzo,
modellando per addizione o sottrazione, allo stesso modo questo tipo di intervento chirurgico fa
emergere i gruppi muscolari e le forme dal corpo, sottraendo il grasso, modellandolo ED
eventualmente aggiungendolo.
5 – CIRCA LO SCOPO La Scultura Muscolare è un intervento di chirurgia estetica che ha lo scopo di armonizzare le forme
del corpo, contribuisce a ridurre il disagio psicologico in rapporto al proprio corpo, potenziando
l’autostima e migliorando la vita sociale e di relazione.
Il risultato ottenuto dura nel tempo se il paziente fa una vita sana, ha un’alimentazione
equilibrata, fa una moderata attività sportiva.
Di tutti i paziente operati dal 2010 ad oggi, tutti quelli che hanno seguito questi consigli, sono
soddisfatti del risultato anche a distanza di tempo.
Ringraziando per la lettura della presente rettifica,
Cristiano Monarca, MD, PhD
Medico-Chirurgo
Specialista in Chirurgia Plastica Ricostruttiva
Master di II livello in Chirurgia Estetica
Cultore della Materia in Chirurgia Plastica
Dottore di Ricerca in Chirurgia Plastica, Anatomia e Dermatologia
Autore di oltre 40 articoli scientifici indexati su PubMed
ALLEGATO 1 - Tratto da: Plast Reconstr Surg. 2013;131(5):863e-5e
( per aprire il video : http://links.lww.com/PRS/A722 )
http://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/23629140
http://journals.lww.com/plasreconsurg/Citation/2013/05000/Gynecomastia___Tips_and_Tricks_Cla
ssification_and.75.aspx
ALLEGATO 2: Tratto da: Aesthetic Plast Surg. 2015;39(2):199-202
http://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/25631785
https://www.researchgate.net/publication/271596747_New_Body_Contouring_Technique_in_Male
_The_Muscular_Sculpture
ALLEGATO 3 - Tratto da e-mail del 26/9/2014:
<< … …. the reviewers and I are impressed with your work, and I believe that your submission
would be of great interest to the global readership of Plastic and Reconstructive Surgery-Global
Open (PRS GO), an open access companion journal to PRS, in which works such as yours are
published more frequently . I do not offer this option lightly, and am pleased to invite you to
submit your fine work to Plastic and Reconstructive Surgery-Global Open (PRS GO), an Open
Access companion journal to PRS. …. …
…. With Kind Regards,
Rod J. Rohrich, M.D.
Editor-in-Chief
* Plastic and Reconstructive Surgery
* Plastic and Reconstructive Surgery-Global Open >>
Fly UP