...

Fiabe per moscerini - Rinoceronte Teatro

by user

on
Category: Documents
6

views

Report

Comments

Transcript

Fiabe per moscerini - Rinoceronte Teatro
Ai bambini ed alle insegnanti della Lampada Magica.
Rinoceronte Teatro
4
Questo libriccino di fiabe nasce dal
Animazione
Teatrale
realizzato
dall’
Laboratorio di
Associazione
Culturale Il Rinoceronte con i bambini della Lampada
Magica - Scuola dell’Infanzia.
I bellissimi disegni che illustrano le fiabe sono solo una
piccola parte del materiale realizzato dai bambini nel
corso
del
Laboratorio.
Scegliere
quali
inserire
era
impresa impossibile perché tutti belli. Perciò alla fine mi
sono affidato al Caso.
Le musiche e le sonorizzazioni sono state realizzate
dai bambini nel Laboratorio Musicale condotto dalla
bravissima Maria Letizia Massetti.
Nel
cd
potrete
trovare
disegni,
musiche,
sonorizzazioni, e molte istantanee del gioco teatrale e
musicale.
I testi delle fiabe sono stati scritti nel corso del
Laboratorio di Scrittura Creativa realizzato nel 2011 con i
bambini della Scuola Materna Il Tiglio. Li ringrazio,
insieme alle Coordinatrici Agnese ed Anna, per averci
autorizzato ad usarle.
Gianluca Iadecòla
5
Ringraziamo
la
coordinatrice
Andreina
Panìco,
le
insegnati, ed il personale della Scuola dell’Infanzia “La
Lampada Magica” per l’aiuto e la complicità.
Ringraziamo i genitori per la fiducia ed i sorrisi.
Un ringraziamento speciale va ai bambini per le cose
delicate e preziose che ci hanno insegnato.
Alessandro, Daniela, Gianluca e Maria Letizia.
2012
6
FIABE PER MOSCERINI
Le scimmie burlone
I moscerini
Il granello di sabbia
(l’amore profuma di fiori)
Stilo e Dolcecuore
Coordinatore: Gianluca Iadecòla
Operatori Teatrali: Daniela Marcozzi, Alessandro Ruta
7
MUSICHE PER MOSCERINI
Samba degli Animali
Lupi
Oscar il pappagallo
Operatrice Musicale: Maria Letizia Massetti
8
Ho sete di questa acqua
-disse il Piccolo Principe dammi da bere.
Bevette con gli occhi chiusi.
Era dolce come una festa.
Da Il Piccolo Principe di A. De Saint Exupéry
9
Le Scimmie burlone
Da qualche parte nella Savana Africana c’è un
gruppo di scimmie burlone, che fa scherzi ai fratelli
Guan-Guan e a tutti gli animali.
Infatti, fanno scherzi ai leoni, agli elefanti, agli uccelli,
ai rinoceronti, agli struzzi, alle zebre e ai serpenti.
Le scimmie sanno fare un sacco di cose, salti,
capriole, capriole con salto, spaccata e pure la ruota.
10
Ma sopra di tutto, si divertono a fare tanti scherzi:
lanciano le bucce di banana sulla testa dei leoni,
infilano i mango nella proboscide degli elefanti, fanno
cadere le foglie sugli altri animali e svegliano i fratelli
Guan-Guan con pizzichi e urla.
Quando il leone prova ad inseguirle ruggendo per
graffiarle e morderle, loro si rifugiano sugli alberi e
ridono. Gli animali e i fratelli Guan-Guan allora
decidono di fargliela pagare. Tutti insieme concordano
di fare alle scimmie gli scherzi che avevano dovuto
11
subire.
L'elefante spruzza loro l'acqua addosso, lo struzzo dà
pizzicotti col becco, il leone e gli uccellini con i loro versi
non le fanno dormire, e i fratellini si nascondono dietro i
cespugli
per
saltare
BUUUUUUUUUU,
fuori
per
all’improvviso
farle
e
fare
spaventare.
Le scimmie però continuano a fare gli scherzi:
annodano le criniere dei leoni e delle zebre, fanno il
12
solletichino al rinoceronte, sbattono a terra i piedi per
non far dormire il cobra e fanno nodi alle code degli altri
serpenti, fanno scivolare i fratelli Guan-Guan sulle
bucce di banana.
Dopo tutto questo, gli animali ed i fratelli Guan-Guan
si
arrabbiano
ancora di più e
decidono
tutti
insieme
di
ignorare
le
scimmie.
Così,
mentre gli animali
e
i
dormono,
fratellini
le
scimmie
continuano con i loro scherzi, staccando le penne agli
uccelli, tirando la criniera ai leoni e la proboscide agli
elefanti, ma tutti fanno finta di niente.
Allora le scimmie smettono di fare gli scherzi.
Capiscono che se avessero continuato a fare i dispetti
sarebbero rimaste da sole e si sarebbero annoiate
13
tantissimo.
Le scimmie più piccole hanno una bellissima idea:
“Facciamo una festa di capriole” urlano, “ma non ci
dimentichiamo la torta e le decorazioni!” aggiunge la più
golosa.
Tutti gli animali e i fratelli Guan-Guan accettano con
entusiasmo: “ Va bene! Ma non fate più brutti scherzi”.
14
Gioco
Colora la scimmia burlona…
15
Il granello di
sabbia
l’amore profuma di fiori
C’era una volta nel deserto egiziano un faraone di
nome Ramses, che comandava su tutti, andava a
caccia di coccodrilli e aveva tanti schiavi. Un giorno
incontra
una
bellissima
ragazza
con
i
nera,
capelli
castani ed un
profumo di fiori
e frutti dolci, di
nome Zipora.
Ramses s’innamora della ragazza.
Ma uno Stregone crudele, non voleva che i ragazzi e
16
le ragazze d’Egitto si innamorassero, così prepara una
pozione magica e la fa bere a Zipora che diventa un
piccolo granello di sabbia. Il vento subito lo porta via.
Ramses prova a cercare il granello disperatamente,
chiede aiuto all’esercito e agli schiavi, ma è tutto inutile.
Allora va a chiedere consiglio alle sagge leonesse, che
dicono: ” Vai dalla regina delle formiche, portale cinque
carovane di molliche di pane e chiedile di cercare un
granello di sabbia scuro e con il profumo di fiori e frutti
dolci”.
17
18
19
Ramses si reca dalla regina delle formiche con le
molliche di pane, e le racconta tutto. Così tutte le
formiche d’Egitto si mettono a cercare il granello di
sabbia e, dopo tre anni di ricerche, trovano un granello
di sabbia scuro con il profumo di fiori e frutti dolci.
Felicissimo,
Ramses
ride
dalla
gioia
e
balla
dall’allegrezza.
Ramses chiede aiuto alla fata del cielo, così
chiamata perché vola e ha una bacchetta con cui fa le
magie. E’ bella, giovane e simpatica.
20
La Fata compie una magia e dal granello di sabbia
esce Zipora che dalla felicità si mette a correre, saltare,
a fare capriole.
Felici, Ramses e Zipora si sposano. Al matrimonio
viene invitato tutto l’Egitto, anche le formiche, le
leonesse e la fata del cielo. Lo Stregone di nascosto
entra allo sposalizio, vede la fata del cielo e “ magia “ si
innamorano l’uno dell’altro; lo Stregone diventa buono e
fanno tutti insieme una grandissima festa.
21
22
Gioco
“Disegna” il tuo nome usando i geroglifici
____________________________________
23
i moscerini
C'era una volta, in un paese lontano, una fattoria di
campagna. In questa fattoria viveva, con la sua
famiglia, un bambino di nome Tibor, e con loro mucche,
cavalli, pecore, capre, maiali, galline, un gatto e un
cane
che
giocava
a
rincorrersi
con
Tibor.
Ma in quella fattoria arriva, un giorno, un gruppo di
moscerini. Tantissimi moscerini che volano dappertutto.
24
Tibor e tutti gli animali, vedendo quella massa di
moscerini, si spaventano e scappano dalla fattoria.
Tibor allora salta in groppa al cavallo, e corri e scappa,
scappa e corri, si ritrovano da soli nel mezzo di un
bosco di alberi grandissimi. E’ buio.
All'improvviso si sente un rumore di rami spezzati e
poi: AUUUUUUUUUUU. E’ il lupo solitario. Ha fame!
Tibor spaventato smonta da cavallo e si nasconde
dietro una fronda. Il lupo si avvicina silenzioso, poi d’un
balzo salta addosso al cavallo, lottano con morsi e
25
calci. Allora Tibor, per aiutare il suo amico cavallo, urla
forte al lupo: “Non ci mangiare e ti diremo un segreto.
Noi sappiamo chi sei, sei il lupo solitario, e se non ci
mangi ti diremo dove abitano gli altri lupi, così non sarai
più solo”. Il lupo ci pensa un poco e poi dice: “Va bene”.
Così Tibor e il cavallo lo accompagnano dall'altra
parte del bosco, dove vivono gli altri lupi.
Quando giungono nella valle dei lupi, il lupo solitario è
26
così felice di vedere il branco, che ulula e scodinzola, fa
capriole e salti e… gli scappa pure la pipì. Anche gli altri
lupi sono felici di avere un nuovo compagno e ululano
tutti insieme: AUUUUUUUUUUUUUUUU.
Tibor e il cavallo tornano alla fattoria dove ritrovano la
mucca, le galline, le pecore e tutti gli altri animali e
raccontano loro la storia dei lupi. Da quel momento in
poi nessuno di loro ha più avuto paura dei moscerini.
27
28
Gioco
Colora i cavalli ed aiutali ad attraversare il labirinto
29
SAMBA DEGLI ANIMALI
SAMBA DEGLI ANIMALI, CANTARE ALTRO IO NON SO!
SAMBA DELGI ANIMALI RINCHIUSI DENTRO UNO ZOO!
IL COCCODRILLO ANSELMO DI NOTTE NON PRENDEVA SONNO
“CHE GIORNATA DURA! FINO ALL’ORA DI CHIUSURA”
MA RICORDAVA CHE ALL’USCITA GLI AVEVA RISO LA SENTIRÀ
POI AD UN TRATTO SE N’E’ ANDATA
E LUI DA ALLORA L’HA SOGNATA..
AIAIAIAI COM’E’ TRISTE LA VITA
AIAIAIAI SENZA LA SENTIRÀ.
SAMBA DEGLI ANIMALI, CANTARE ALTRO IO NON SO!
SAMBA DELGI ANIMALI RINCHIUSI DENTRO UNO ZOO!
ANACLETO IL PAPPAGALLO
SI CREDEVA TANTO BELLO
SOPRA IL TRESPOLO CANTAVA
MA NESSUNO LO ASCOLTAVA..
AL SUO CANTO SOLAMENTE
RISPONDEVA UN BIMBO LENTAMENTE
MA LA MAMMA L’HA CHIAMATO
STRIZZANDO L’OCCHIO SE N’E’ ANDATO
OILA’ OILA’ ORA CONTO LE ORE
OILA’ OILA’ ASPETTANDO UN AMMIRATORE
SAMBA DEGLI ANIMALI, CANTARE ALTRO IO NON SO!
SAMBA DELGI ANIMALI RINCHIUSI DENTRO UNO ZOO!
30
UN RUGGITO POSSENTE!
E’ IL LEONE CLEMENTE
NELLA GABBIA ARRUGGINITA
HA PASSATO GIA’ MEZZA VITA
GUARDA OLTRE QUELLE MURA
MORDI MORDI SENZA PAURA!
CON UNO SCATTO FELINO SEI GIA’ IN MEZZO AL GIARDINO
E VA E VA! CORRI VERSOL’USCITA
E VA E VA! LA PRIGIONE è FINITA!
SAMBA DEGLI ANIMALI, CANTARE ALTRO IO NON SO!
SAMBA DELGI ANIMALI RINCHIUSI DENTRO UNO ZOO!
ECCO ARRIVANO I LUPI
I LEOPARDI E LE PANTERE!
SONO QUI PER AIUTARLI A TORNARE NELLA FORESTA!
MORDI MORDI QUELLE SBARRE,
PRESTO ANDIAMO! ANDIAMO VIA!
C’E’ UNA FESTA CHE CI ASPETTA
PROPRIO LI’ NELLA FORESTA!
EVVAI EVVAI!
DAI CORRIAMO DAGLI AMICI!
EVVAI EVVAI!
ORA SIAMO PIU’ FELICI!
SAMBA DEGLI ANIMALI, CANTARE ALTRO IO NON SO!
SAMBA DELGI ANIMALI FUGGITI DA QUELLO ZOO!
LUPI
31
APPENA CI SVEGLIAMO
INSIEME A CACCIA ANDIAMO
AUUUUUUUAUUUUAUUUUUU
LE RUPI NOI SALTIAMO
ED INSIEME POI NOI CANTIAMO:
AUUUUUUUAUUUUAUUUUUU
IL BOSCO GIÀ CI ATTENDE
IN CACCIA PARTIREMO
AUUUUUUUAUUUUAUUUUUU
LA PISTA IN MEZZO AL BOSCO
PRONTI E SVELTI SEGUIREMO.
32
OSCAR IL PAPPAGALLO
SAPER VORRESTE, QUEL GUASTAFESTE
DOVE HA NASCOSTO
IN QUALE POSTO
LE NOSTRE CANZONI
DI TANTI COLORI
TRALALALLALALA..LA LA...
NELLA FORESTA E IN FONDO AL MARE
TANTI ANIMALI CON CUI CERCARE
LE NOSTRE CANZONI DI TANTI COLORI
E VOI BAMBINI, GRANDI E PICCINI
POTRETE BENE SUONARE INSIEME
OSCAR COSÌ TORNERÀ QUI!
33
Gioco
Disegna e colora il tuo personaggio preferito
34
Fly UP