...

Novità alla light+building 2016

by user

on
Category: Documents
16

views

Report

Comments

Transcript

Novità alla light+building 2016
Novità alla
light+building
2016
Novità alla light+building 2016
SUPERSYSTEM II
Strumento d’illuminazione LED multifunzionale
4
NIGHTSIGHT
Illuminazione architettonica di esterni
8
LITECOM infinity
Sistema di gestione della luce
ATIVOMultisensore
12
16
LINETIK
Piantana LED 18
SLOTLIGHT infinity
Linea luminosa
22
LIGHT FIELDS evolution
Programma di apparecchi LED
26
CRAFT
Apparecchio industriale
30
LINARIA LED
Supporto singolo e linea luminosa
34
SCONFINE SFERA LED
Apparecchi sferici
38
PANOS infinity
Programma di downlights LED
42
2LIGHT mini LEDDownlights
46
CAELA Sistema modulare
48
ONICO
Sistema di apparecchi LED
52
NOW
Light as a service
56
Upgrade efficienza
58
4
 A ccenti e illuminazione verticale
Nei negozi e nelle gallerie d’arte la luce assume due funzioni importanti: pro­
iettare accenti mirati con faretti e distribuire una luminosità omogenea sui
piani verticali con wallwasher.
 I lluminazione generale lineare, accenti e illuminazione verticale
Gli elementi lineari LEDline sono studiati per diffondere una suggestiva luminosità
generale in lobby di hotel, reception o sale d’attesa. L’atmosfera acquista poi vivaci­
tà con gli accenti dei faretti. I piani verticali illuminati omogeneamente con wallwa­
sher intensificano la percezione degli ambienti.
5
SUPERSYSTEM II
Sistema modulare miniaturizzato
d’alta qualità e professionalità
Giunto alla seconda generazione, SUPERSYSTEM II continua la sua
storia di successo: vanta non solo un design filigranato, raffinatezza
dei materiali e coerente miniaturizzazione ma anche grande flessibi­
lità ed efficienza grazie alla tecnologia LED. Il sottilissimo profilo
portante si combina con una scelta completa di elementi, tutti facili
da montare, che coprono le funzioni illuminotecniche più complesse
diffondendo una luce di qualità eccellente. SUPERSYSTEM II è uno
strumento multifunzionale in grado di offrire tutta una serie di varianti
d’illuminazione: in negozi e retail, musei e gallerie d’arte, hotel e
ristoranti ma anche in sale conferenze o in case private. Lo caratte­
rizzano aspetto pregiato, eleganza e funzionalità che interpretano lo
spirito dei tempi. SUPERSYSTEM II è ottimizzato per l’illuminazione
generale, per quella d’accento e per il wallwashing, a garanzia di
soluzioni complete con un linguaggio formale unitario.
zumtobel.it/supersystem2
6
SUPERSYSTEM II
Panoramica
SUPERSYSTEM II wallwasher LED mini
SUPERSYSTEM II faretto LED mini
SUPERSYSTEM II faretto LED midi
I LED offrono la strepitosa opportunità di miniaturizzare gli apparec­
chi d’illuminazione. SUPERSYSTEM II sfrutta in pieno questa chance
spostando i driver nel binario elettrificato o nel controsoffitto. I faretti
LED diventano così oggetti miniaturizzati di eleganza imbattibile. Ciò
vale soprattutto nel caso della versione mini abbinata al profilo del
binario altrettanto ridotto al minimo. Il risultato è uno strumento d’il­
luminazione di linearità assoluta ma anche con una tecnologia alta­
mente sofisticata. La scelta di elementi illuminotecnici soddisfa infatti
alla perfezione ogni esigenza specifica.
Profilo U: H 30 mm x B 26 mm
Profilo H: H 60 mm x B 26 mm
Lunghezze 1000 mm, 2000 mm und 4000 mm
Incasso
Plafone
Binario U
in sospensione
Binario H
in sospensione
•
•
•
Moduli binari elettrificati
Binario bassa tensione
•
Set profilo incasso
•
Giunto angolare 90° (meccanico)
•
•
•
•
Giunto angolare 90° (elettrico)
•
•
•
•
Giunto (meccanico)
•
•
•
•
Giunto (elettrico)
•
•
•
•
Carter binario portante
•
•
Set di testate
•
•
•
•
•
•
Sospensione a fune
Alimentazione elettrica DC/DC, AC/DC
•
•
•
•
Alimentatore da inserimento in soffitto
•
•
•
•
•
•
Rosone a soffitto
7
SUPERSYSTEM II faretto sagomatore LED midi
SUPERSYSTEM II faretto LED maxi
SUPERSYSTEM II SUPERSYSTEM II SUPERSYSTEM II SUPERSYSTEM II SUPERSYSTEM II SUPERSYSTEM II
mini Ø 26 mm
midi Ø 45 mm
maxi Ø 65 mm
wallwasher
LEDray
LEDline
Tipo di emissione
Fascio strettissimo
•
•
Fascio stretto
•
•
•
•
Fascio largo
•
•
•
Fascio molto largo
•
•
•
Fascio ovale
•
•
•
•
•
Sagomatura (rotonda/rettangolare)
•
Wallwasher
•
Diretta
•
•
Indiretta/diretta
LED
1 x 2 W, 1 x 4 W
•
3 x 2 W, 3 x 4 W
•
1 x 6,5 W, 2 x 7 W
•
1 x 7 W, 1 x 15 W
•
1 x 6,5 W (faretto sagomatore)
•
1 x 8,5 W (faretto sagomatore)
•
1 x 8 W (Wallwasher mini)
•
1 x 10 W (Wallwasher midi)
•
1 x 8 W (LEDray S)
•
1 x 9 W (LEDline S)
•
1 x 9 W (LEDline H)
•
Temperatura di colore
4000 K (Ra 80, Ra 90)
•
•
•
•
•
•
3000 K (Ra 80, Ra 90)
•
•
•
•
•
•
2700 K (Ra 80, Ra 90)
•
•
•
Pellicole ottiche
•
•
•
Ottica circolare
•
•
•
Tubo di schermatura
•
•
•
Accessori
8
Proiettore
Apparecchio Area
Perfezionato per illuminare facciate o accentuare dettagli architettonici,
il proiettore con ottica darkBeam è costruito con i punti luce LED e
relative lenti in posizione arretrata. Tale accorgimento riduce al minimo
la vista laterale all’interno dell’apparecchio e quindi l’effetto di abbaglia­
mento. Il proiettore del programma NIGHSIGHT attira gli sguardi sugli
oggetti messi in luce senza che l’apparecchio stesso dia nell’occhio.
L’apparecchio Area è studiato per far sentire a proprio agio chi passa
da piazze, viali o strade residenziali. La sua ottica softGlow direziona la
luce in modo mirato riducendo al minimo il contrasto di luminanze fra
punti LED e zone circostanti, con il risultato di procurare un comfort
visivo eccellente. L’aggiunta di una componente di luce verticale serve
a guidare otticamente ma anche a lasciare che gli occhi si adattino in
modo progressivo alle zone illuminate che attraversano, evitando così
l’effetto di abbagliamento.
Il programma NIGHTSIGHT comprende tutti gli strumenti che
servono a diffondere illuminamenti omogenei, orizzontali e verticali,
oltre che a creare accenti mirati. La precisione del direzionamento
garantisce una schermatura perfetta e inoltre evita le dispersioni.
Le temperature di colore disponibili, 3000 e 4000 K, sanno illu­
minare adeguatamente sia il centro storico antico sia la moderna
skyline. Il linguaggio formale unitario di NIGHTSIGHT costituisce la
premessa migliore per abbellire il quadro urbano sia di notte che
di giorno.
9
NIGHTSIGHT
Illuminazione architettonica di esterni
Sono molte le funzioni che deve assumere una moderna illumina­
zione notturna degli spazi urbani: le facciate non vanno solo valoriz­
zate come punti di attrazione bensì messe in vista efficacemente in
qualità di elementi verticali che definiscono gli spazi. L’illuminazione
urbana di piazze e strade non si limita ai piani orizzontali ma possie­
de anche una dimensione sferica, quella che plasma i luoghi dove
ci si incontra. È così che al senso di sicurezza e alla percezione di
benessere si aggiunge un grande comfort visivo pur senza sprecare
risorse né provocare inquinamento luminoso. In risposta a queste
necessità è stato sviluppato NIGHTSIGHT, un sistema modulare LED
per illuminazione di esterni. Si tratta di un tipo di apparecchio che
Design: UN Studio
non si limita a diffondere un illuminamento a norma sulle pavimenta­
zioni bensì è in grado di mettere in luce tutti i livelli visivi degli spazi.
Con un dosaggio mirato di luci ed ombre, chiari e scuri, NIGHT­
SIGHT sa creare atmosfera nelle aree cittadine.
La luce infatti è andata progressivamente diventando parte vitale
della nostra convivenza nelle città. NIGHTSIGHT costituisce lo
strumento predestinato ad affrontare con versatilità questa sfida,
assicurando al contempo tutti i requisiti qualitativi di una moderna
soluzione illuminotecnica.
Disponibile dall’autunno 2016
10
NIGHTSIGHT
Panoramica
NIGHTSIGHT mini 2/2 proiettore
120 mm x 160 mm x 78 mm
NIGHTSIGHT midi 4/4 proiettore
221 mm x 290 mm x 118 mm
NIGHTSIGHT midi 2/8 proiettore
365 mm x 214 mm x 118 mm
NIGHTSIGHT maxi 4/8 proiettore
365 mm x 290 mm x 118 mm
11
NIGHTSIGHT mini NIGHTSIGHT midi NIGHTSIGHT midi NIGHTSIGHT maxi NIGHTSIGHT midi NIGHTSIGHT maxi
2/2 proiettore
4/4 proiettore
2/8 proiettore
4/8 proiettore
2/8 Area
4/8 Area
Tipo di emissione
Fascio strettissimo
•
•
•
Fascio stretto
•
•
•
•
•
Fascio moderatamente stretto
•
•
•
•
Fascio largo
•
•
•
•
Fascio molto largo
•
•
•
•
Fascio ovale
•
•
•
•
Area Flood senza backlight
•
Area Flood con backlight
•
Street Narrow senza backlight
•
Street Narrow con backlight
•
Street Deep senza backlight
•
Street Deep con backlight
•
Flusso luminoso
  900 lm High output
•
3200 lm High output
•
•
6400 lm High output
•
2400 lm High output
•
4800 lm High output
•
1600 lm High efficiency
•
3200 lm High efficiency
•
Temperatura di colore
3000 K
•
•
•
•
•
•
4000 K
•
•
•
•
•
•
•
•
•
•
•
•
Ottica
darkBeam
softGlow
Converter e comando
Converter integrato
•
•
•
•
•
•
•
•
•
•
•
•
•
•
•
•
Montaggio testa-palo (necessario adattatore)
•
•
Montaggio a braccio (necessario adattatore)
•
•
Senza converter
•
DALI
•
•
•
•
switchDim
•
•
•
•
RF Communication
Montaggio
Girevole
•
•
•
•
•
•
•
•
Fissato
Palo (squadrato, per il rotondo necessario adattatore)
Accessori
Adattatore palo rotondo
Adattatore testa-palo 1 braccio diametro 60 mm
•
•
•
•
•
•
•
•
Adattatore testa-palo 2 bracci diametro 60 mm
•
•
Adattatore testa-palo 1 bracci diametro 76 mm
•
•
Adattatore testa-palo 2 bracci diametro 76 mm
•
•
Adattatore montaggio a braccio, palo rotondo
•
•
Adattatore montaggio a braccio, squadrato
•
•
12
LITECOM infinity
Collegando in rete diversi controller LITECOM si moltiplica il numero dei
possibili indirizzi. Un sistema LITECOM infinity della prima generazione
può contenere 15 controller per un totale di 2500 indirizzi, nella sua
versione finale arriverà a 100 000. In questo modo l’impianto si adatta con
flessibilità ogni volta che cambiano le esigenze dell’edificio.
LITECOM CCD, Central Control Device:
il cuore del sistema di gestione
LITECOM
Per edifici di piccole dimensioni o per singoli piani basta un unico con­
troller LITECOM. Nel momento in cui si vuole trasformare l’impianto in un
sistema LITECOM infinity, basta collegare in rete i controller disponibili.
Viceversa è possibile anche ridimensionare l’impianto: ogni controller può
essere sganciato dal sistema e tornare nella modalità autarchica di
LITECOM con 250 indirizzi.
13
infinity
LITECOM infinity
I comandi della luce della prossima
generazione per edifici e interi complessi
Il principio è straordinariamente semplice: più cresce l’impianto
e più controller formano il sistema. Una volta messi in rete nel
primo avviamento, i controller si organizzano autonomamente in un
sistema LITECOM infinity: tutto questo senza bisogno di un server
centrale come accade altrimenti. Per questo il sistema è flessibile
e tale rimane. A LITECOM infinity si possono agganciare in qualsiasi
momento ulteriori controller o viceversa staccarli e farli ritornare
in modalità autarchica LITECOM.
Il passaggio da LITECOM a LITECOM infinity è fluido.
In entrambi i sistemi la centrale di comando è il modulo LITECOM
CCD che governa 250 terminali. Per ampliare l’impianto, basta
aggiungere a LITECOM infinity altri controller (nella prima versione
max. 2500 indirizzi ripartiti su max. 15 LITECOM CCD). L’hardware è
sempre lo stesso e l’installazione segue sempre lo stesso schema.
Quindi, per quanto un sistema LITECOM infinity sia grosso, si
presenta comunque come singola unità che si controlla e configura
da un punto centrale. Nei comandi quotidiani l’utente si orienta
subito in quanto vede solo i locali o le zone che lo interessano.
zumtobel.com/litecom
14
LITECOM infinity
Gestione della luce di flessibilità infinita
Uso flessibile negli edifici
Un impianto LITECOM infinity sa adattarsi esattamente ad ogni tipo
di utilizzo degli edifici. Tutto è possibile: dalla gestione autarchica
di ogni singolo piano a quella di un intero edificio con automazione
Ethernet-Backbone. Le diverse zone si possono raggruppare o
viceversa separare una dall’altra.
Pertanto LITECOM e LITECOM infinity costituiscono una soluzione
ideale non soltanto per le aziende che vogliono essere attrezzate in
vista di futuri cambiamenti, ma anche per quegli edifici destinati a
locatari che si alternano. Con LITECOM, infatti, è il locatario stesso
a decidere quali funzioni gli interessano nei locali che occupa.
7
6
LITECOM infinity
5
Ufficio: licenza base infinity, funzionamento
basato sulla luce diurna con eliometro,
automazione delle serrande, sequenze,
apparecchi speciali
4
3
LITECOM
2
1
Shop: funzioni base, show, apparecchi speciali
LITECOM
Shop: funzioni base
15
Con le App si adatta la gestione della luce alle peculiarità di un
edificio e alle esigenze precise dei suoi utenti. Infatti le licenze
LITECOM possono essere integrate in qualsiasi momento. La licenza
di base contiene già tutte le funzioni che servono normalmente.
Per esempio dimming di apparecchi, memorizzazione di scene,
movi­m entazione di serrande e finestre o di schermi di proiezione.
Con le licenze opzionali si coprono poi altre necessità gestionali che
possono essere il funzionamento basato sulla luce diurna con elio­
metro oppure l’automazione delle serrande. Pertanto non esistono
problemi di cambiamenti o di integrazioni.
APPARECCHI SPECIALI
SCENE SUBORDINATE A CONDIZIONI
FUNZIONI BASE
SHOWS
COMANDI BASATI SULLE PRESENZE
LICENZA BASE
SEQUENCE
DAYLIGHT-LINKED
BLINDS CONTROL
COMANDI BASATI
SULLA LUCE DIURNA
16
Sensori che si adattano
perfettamente alle geometrie
degli ambienti
Zone di movimento
Una volta rilevata la presenza, la luce si
ottimizza in modo corrispondente. Si pos­
sono definire fino a 5 zone di movimento.
Zone di rilevamento della luce
Sono possibili 5 zone con regolazione di
luce costante.
Reticolo di 17 x 11 celle
Le zone si posizionano con flessibilità
sul reticolo e si adattano in qualsiasi
momento.
17
ATIVO
Multisensore per rilevare luce e
movimento in locali alti
Il multisensore ATIVO è stato sviluppato specificamente per rilevare
la luce e il passaggio di persone o mezzi (come carrelli elevatori) in
locali di grande altezza. Possiede un sistema di sensori a contrasto
che riconosce gli oggetti con intelligenza; rispetto alle tecniche
usuali, come PIR o radar, non è solo molto più preciso ma anche più
veloce, quindi meno passibile di errori. Gli ambienti dove montare
ATIVO spaziano dalle palestre ai saloni polifunzionali, dalle industrie
ai magazzini o ai centri logistici. I movimenti vengono rilevati esatta­
mente da altezze comprese fra i 6 e i 20 metri.
Il multisensore ATIVO è pensato per tutti quegli impianti dove si cer­
ca la massima efficienza energetica: consente infatti di definire cin­
que zone di rilevamento e di programmare altrettanti livelli di lumino­
sità, in modo da poter suddividere le aree a seconda delle attività
che vi si svolgono.
ATIVO è un multisensore plug&play, vale a dire che si installa con as­
soluta facilità. Il suo sistema master DALI gestisce autonomamente
gli apparecchi d’illuminazione. Se collegato a LITECOM, assume le
consuete funzioni come il controllo della luce diurna e funge da base
per il sistema di gestione “Activity Based Lighting”: quest’ultimo con­
siste nella scelta automatica della scena di luce più indicata per le
attività svolte in un ambiente.
18
19
LINETIK
Piantana LED
Poco apparecchio, molto effetto: LINETIK si presenta con un
linguaggio formale tanto chiaro quanto minimalista. Sia l‘apparecchio
che lo stelo hanno una sezione di soli 24 x 24 mm. Nonostante
l’agilità della linea, LINETIK è un apparecchio robusto. Lo si monta
con poche operazioni e lo si dispone nel punto preferito.
Design LINETIK: F Mark Ltd., con Luke Smith-Wightman
zumtobel.it/free-standing
20
Piantane e apparecchi da parete
Panoramica
As awarded by
The Chicago Athenaeum:
Museum of Architecture
and Design.
LINETIK
Piantana
SFERA
Piantana
LIGHT FIELDS evolution
Piantana e apparecchio da parete
CAPA
Piantana e apparecchio da parete
CAPA Lite LED (squadrato)
Piantana
CAPA Lite LED (arrotondato)
Piantana
21
LINETIK SFERA LIGHT FIELDS
evolution
CAPA LED
CAPA Lite LED
CAPA TC-L
•
•
•
Tipo di emissione
•
diretta/indiretta
•
•
•
Posto di lavoro singolo
•
•
•
•
•
•
Posto di lavoro doppio
•
•
•
•
•
•
diretta/indiretta (con comandi separati)
Applicazioni consigliate
Ufficio a 3 assi
•
Locale *
•
•
•
•
•
Montaggio
Piantana
•
Plafone a parete
•
•
•
•
•
Colore
Alluminio
•
Argento
Banco
•
Nero
•
•
•
•
•
•
•
•
•
•
Ottiche
MPO+
Schermi
•
•
•
•
•
•
•
•
•
•
•
•
•
•
•
•
•
Comandi incorporati (piantane)
switchDIM
•
sensControl
•
swarmControl
Sorgente luminosa
LED
•
Lampade fluorescenti compatte
•
Efficienza
< 80 lm / W
•
80 – 100 lm / W
101 – 115 lm / W
•
•
•
> 115 lm / W
*L
e piantane con swarmControl comunicano reciprocamente con un
segnale radio in modo che intorno al posto di lavoro occupato si mantenga
una luminosità gradevole con condizioni visive ideali. È così che le
piantane swarmControl formano un‘intelligente soluzione di luce generale.
•
•
22
Impulso mattutino
Temperatura di colore: 5000 K
E h * (luce diurna e artificiale): oltre 500 lx
Scopo: sincronizzare il bioritmo inibendo completamente
la secrezione di melatonina
Di giorno con il sole alto
Temperatura di colore: 4000 K
E h * (luce diurna e artificiale): oltre 1000 lx
Di giorno con il cielo coperto
Temperatura di colore: 6000 K
E h * (luce diurna e artificiale): oltre 800 lx
Introduzione al riposo serale
Temperatura di colore: 3000 K
E h * (luce diurna e artificiale): oltre 500 lx
Scopo: dare senso di benessere con una temperatura
di colore equilibrata, quindi tonalità di luce più calda
quando c’è il sole
Scopo: dare senso di benessere con una temperatura
di colore equilibrata, quindi tonalità di luce più fredda
quando il cielo è coperto
Scopo: sincronizzare il bioritmo senza ostacolare
la secrezione di melatonina, per favorire un sonno
rigenerante
* E h = illuminamento orizzontale
Effetto biologico della luce
SLOTLIGHT infinity tunableWhite
Uno studio sulla qualità di luce percepita dagli utenti degli
uffici, condotto insieme all’istituto Fraunhofer IAO, dimo­
stra che le preferenze in quanto a temperatura di colore
sono decisamente diverse. In generale sono graditi dai
3000 ai 6000 K, anche se le tonalità più apprezzate ri­
mangono comunque tra i 4000 e i 5000 K. Lo studio rivela
poi che gli utenti danno un giudizio molto migliore della
loro situazione di lavoro se hanno la possibilità di adattare
la luce alle proprie esigenze. Va citato anche il fatto che
nei mesi invernali è più difficile sincronizzare l’organismo
con la luce diurna che spesso scarseggia: per tale motivo
le norme DIN SPEC 67600:201304 formulano raccoman­
dazioni concrete per un’illuminazione che abbia efficacia
biologica. Gli impianti formati da superfici luminose estese
e diffuse, come SLOTLIGHT infinity tunableWhite, se abbi­
nati a un opportuno sistema di gestione riescono a dare
sostegno alle attività lavorative durante il giorno e conse­
guentemente a favorire un buon riposo durante la notte.
Con il sistema di gestione della luce LITECOM e con la sua
possibilità di regolare progressivamente le temperature di
colore, da 3000 a 6000 K, SLOTLIGHT infinity tunableWhite
è in grado di seguire le preferenze individuali e le necessità
biologiche degli utenti: tutto questo con assoluta perfezione tecnica in quanto l‘illuminamento rimane sempre
costante anche se cambia la temperatura di colore.
zumtobel.com/litecom
23
SLOTLIGHT infinity | apparecchio angolare incasso
SLOTLIGHT infinity slim | apparecchio a sospensione
SLOTLIGHT infinity
La prima linea luminosa del mondo
completamente ininterrotta. Per il massimo
risultato architettonico e illuminotecnico.
Non è mai stato così facile dare forma a una fuga perfetta che se­
gua l’apparecchio illuminante. SLOTLIGHT infinity è infatti concepito
di principio come linea luminosa ininterrotta da incassare nel soffit­
to. Con i materiali e le procedure che il pittore edile conosce bene
non ci sono difficoltà a inserire l’illuminazione nel soffitto in modo
impeccabile. La linearità degli apparecchi rimane sottolineata da
una fuga precisa. Non esiste più nemmeno il rischio che si formino
crepe dal momento che il telaio separa tecnicamente e termica­
mente l’apparecchio dal soffitto. Il risultato finale è un impianto che
si fonde con l’architettura: chi lo guarda vede solo linee di luce pura
e ininterrotta.
SLOTLIGHT infinity è il nuovo strumento che Zumtobel offre ad
architetti e progettisti per disegnare linee luminose di precisione
assoluta. Da ora addirittura in rotoli di lunghezza fino a 20 metri:
per una luminosità perfetta e del tutto ininterrotta, angoli compresi.
Ora la libertà di scelta aumenta con le nuove linee
SLOTLIGHT infinity slim, di spessore ridotto di un terzo
rispetto a quello delle versioni standard. I loro 45 mm di larghezza
riservano tutti i potenziali di una creatività quasi illimitata: funzionali e
decorative, le linee SLOTLIGHT infinity slim entrano con eleganza
persino nei soffitti a cassonetti di legno.
zumtobel.it/slotlightinfinity
24
SLOTLIGHT infinity
Tutta la varietà della luce
UGR < 25
Rifrattore opale
SLOTLIGHT infinity con ottica ad emissione diffusa
diventa una linea luminosa di aspetto decisamente
omogeneo. Si presta al montaggio in reception o
corridoi, sale di ritrovo o zone di break out.
UGR < 19 e L65 < 3000 cd/m²
Rifrattore per uffici
Equipaggiato con questo tipo di rifrattore,
SLOTLIGHT infinity riduce l’abbagliamento a
UGR < 19 e risulta pertanto compatibile con
l’illuminazione di uffici a norma
EN 12464:2011. L’apparecchio presenta un aspetto
brillante, ideale non solo negli uffici ma anche in
scuole e sale di riunione.
Wallwasher decorativo
SLOTLIGHT infinity con emissione asimmetrica
diffonde una luminosità omogenea sui piani verticali
o sui quadri, valorizzando ad esempio le zone di
passaggio. Il riflettore è inserito all’interno dell’appa­
recchio e quindi dall’esterno non è riconoscibile come
wallwasher.
Wallwasher per lavagne scolastiche
Questa variante di SLOTLIGHT infinity è studiata per
i formati più tipici delle lavagne e per le esigenze visive
nelle scuole. Misura 3 o 4 m di lunghezza e diffonde
sui piani verticali un illuminamento di 500 lx con
uniformità pari a 0,7, ossia a norma. L’apparecchio
mantiene un aspetto omogeneo, non disturbato da
parti sporgenti.
L’ottica di SLOTLIGHT infinity viene fornita sotto forma di rotolo in pezzo unico fino
a 20 metri: al montaggio della fila continua LED basta pertanto un’unica persona.
Supporto per linee luminose LED
Il supporto per SLOTLIGHT infinity è un elemento ausiliare
pensato per garantire linee di perfetta linearità: non solo, ma
semplifica notevolmente il montaggio di SLOTLIGHT infinity sia
nei soffitti che nelle pareti verticali ed anche nel calcestruzzo.
25
SLOTLIGHT inf. SLOTLIGHT Inf. SLOTLIGHT Inf. SLOTLIGHT Inf. SLOTLIGHT Inf. SLOTLIGHT Inf. SLOTLIGHT Inf.
apparecchio
technical app. fila continua
wallwasher
apparecchio
fila continua
wallwasher
singoli
app. singoli
singoli
incasso
incasso
incasso
incasso
plafone
plafone
plafone
Tipo di emissione
•
Fascio largo
•
•
•
•
•
Wallwasher
•
Ottiche
PMMA (opale)
•
•
•
•
•
LRO (uffici)
•
•
•
•
•
Wallwasher
•
•
•
•
Montaggio
Incasso
(B   72 mm / ET 136 mm)
•
•
•
Incasso technical
(B 100 mm / ET 134 mm)
•
•
•
Plafone/sospensione
(B   76 mm / H 109 mm)
•
•
•
•
•
Moduli per apparecchi angolari
Incasso 545 x 545 mm
•
•
Plafone 543 x 543 mm
Moduli da incasso (canale / technical / canale fila continua)
1000 mm / 1048 mm / –
•
•
1250 mm / 1298 mm / –
•
•
1500 mm / 1548 mm / –
•
•
1750 mm / 1798 mm / –
•
•
2000 mm / 2048 mm / –
•
•
2250 mm / 2298 mm / –
•
•
2500 mm / 2548 mm / –
•
•
2750 mm / 2798 mm / –
•
•
3000 mm / 3048 mm / 3000 mm
•
•
•
•
4000 mm / 4048 mm / 4000 mm
•
•
•
•
Moduli a plafone (canale / canale fila continua)
1024 mm / –
•
1274 mm / –
•
1524 mm / –
•
1774 mm / –
•
2024 mm / 2000 mm
•
2274 mm / –
•
2524 mm / –
•
2774 mm / –
•
3024 mm / 3000 mm
•
•
•
4024 mm / 4000 mm
•
•
•
•
LED
stableWhite (3000 K)
•
•
•
•
•
•
•
stableWhite (4000 K)
•
•
•
•
•
•
•
tunableWhite (3000–6000 K)
•
•
•
•
•
Carter 6/10 m
•
•
•
•
•
Rifrattore opale (PC) 6/8/10/15/20 m
•
•
•
•
•
Rifrattore office (PCO) 6/10/20 m
•
•
•
•
•
Elementi aggiuntivi
Rifrattore wallwasher 6/10/20 m
•
•
Riflettore (wallwasher) 250/500/750/1000 mm
•
•
Accessori
Set di testate
•
•
•
•
•
Lamiera di copertura
•
Giunto a U
•
•
•
•
Distanziatore
•
•
•
•
Staffa di montaggio
•
•
•
•
Binario da intonaco (2500 mm)
•
•
•
•
Set PST
•
•
•
•
•
•
•
•
26
Impulso mattutino
Temperatura di colore: 5000 K
E h * (luce diurna e artificiale): oltre 500 lx
Scopo: sincronizzare il bioritmo inibendo completamente
la secrezione di melatonina
Di giorno con il sole alto
Temperatura di colore: 4000 K
E h * (luce diurna e artificiale): oltre 1000 lx
Di giorno con il cielo coperto
Temperatura di colore: 6000 K
E h * (luce diurna e artificiale): oltre 800 lx
Introduzione al riposo serale
Temperatura di colore: 3000 K
E h * (luce diurna e artificiale): oltre 500 lx
Scopo: dare senso di benessere con una temperatura
di colore equilibrata, quindi tonalità di luce più calda
quando c’è il sole
Scopo: dare senso di benessere con una temperatura
di colore equilibrata, quindi tonalità di luce più fredda
quando il cielo è coperto
Scopo: sincronizzare il bioritmo senza ostacolare
la secrezione di melatonina, per favorire un sonno
rigenerante
* E h = illuminamento orizzontale
Effetto biologico della luce
LIGHT FIELDS evolution tunableWhite
Uno studio sulla qualità di luce percepita dagli utenti degli
uffici, condotto insieme all’istituto Fraunhofer IAO, dimo­
stra che le preferenze in quanto a temperatura di colore
sono decisamente diverse. In generale sono graditi dai
3000 ai 6000 K, anche se le tonalità più apprezzate
rimango­n o comunque tra i 4000 e i 5000 K. Lo studio
rive­la poi che gli utenti danno un giudizio molto migliore
della loro situazione di lavoro se hanno la possibilità di
adattare la luce alle proprie esigenze. Va citato anche il
fatto che nei mesi invernali è più difficile sincronizzare
l’organis­m o con la luce diurna che spesso scarseggia:
per tale motivo le norme DIN SPEC 67600:201304 formu­
lano raccomandazioni concrete per un’illuminazione che
abbia efficacia biologica. Gli impianti formati da superfici
luminose estese e diffuse, come LIGHT FIELDS evolution
tunableWhite, se abbinati a un opportuno sistema di
gestione riescono a dare sostegno alle attività lavorative
durante il giorno e conseguentemente a favorire un buon
riposo durante la notte.
Con il sistema di gestione della luce LITECOM e con la
sua possibilità di regolare progressivamente le tempera­
ture di colore, da 3000 a 6000 K, LIGHT FIELDS evolution
tunableWhite è in grado di seguire le preferenze individuali
e le necessità biologiche degli utenti: tutto questo con
assoluta perfezione tecnica in quanto l‘illuminamento
rimane sempre costante anche se cambia la temperatura
di colore.
zumtobel.com/litecom
zumtobel.com/study-office
27
As awarded by The Chicago Athenaeum:
Museum of Architecture and Design.
LIGHT FIELDS evolution
Programma completo di apparecchi LED
per illuminazione di uffici
Il nome stesso lo dice: LIGHT FIELDS evolution è sinonimo di
soluzioni altamente progredite. Con un design minimalista e unitario
nel modo più coerente. Di LIGHT FIELDS evolution convince non
solo l’estetica ma anche la tecnica: l’apparecchio infatti possiede gli
accorgimenti più innovativi per dare una luce perfetta. E tutto questo
senza trascurare l’efficienza e la flessibilità, ossia quelle virtù che
sanno garantire le condizioni migliori ad ogni ufficio moderno.
Design: Chris Redfern, Sottsass Associati
LIGHT FIELDS evolution di
forma quadrata misura 636 mm
di lato ed è un apparecchio che sa fare atmosfera sia montato
singolarmente che a gruppi. La sospensione risulta vantaggiosa so­
prattutto quando non sono possibili altri tipi di fissaggio o incasso.
zumtobel.it/lightfieldsevolution
28
LIGHT FIELDS evolution
Plafoniere e apparecchi a sospensione
Talvolta gli uffici sono locali di altezza ridotta, tecnicamente proble­
matici in quanto non ammettono l’incasso né la sospensione. Ecco
allora che una sottile plafoniera risolve il problema: la tecnologia
wave­g uide SLE (brevetto richiesto) rende possibile uno spessore
visibi­le* di soli 28 millimetri e un aspetto di grande trasparenza. Non
manca una piccola emissione indiretta, pari al cinque percento **,
che stacca l’apparecchio dal soffitto incorniciandolo in una piacevole
macchia di luce.
* altezza totale 56 mm
** tranne la versione MINI
LIGHT FIELDS evolution appeso al soffitto è l’apparecchio con la
miglio­r e armonia tra luce diretta e indiretta. L’emissione diretta, pari
all’80 percento, assicura un valido illuminamento verticale mantenen­
do al minimo il consumo energetico. Il restante 20 percento di emis­
sione indiretta perfeziona il risultato: il soffitto ne ricava una piacevo­
le luminosità, in equilibrio con le luminanze degli apparecchi e quindi
a tutto beneficio dell’ergonomia. L’innovativa tecnologia waveguide
litePrint ®, per la quale è stato richiesto il brevetto, nasconde comple­
tamente le sorgenti luminose a dispetto dello spessore minimo e
della cornice sottilissima. In altre parole le forti luminanze dei singoli
punti LED si dissolvono in modo perfetto. La forma agile e slanciata
dell’apparecchio, costruito in alluminio d’alta qualità, si concilia
senza problemi con ogni architettura degli uffici moderni.
Plafoniere e apparecchi a sospensione in tecnologia Side-lit per
mantenere uno spessore minimo
29
PlafonieraSospensione
Tipo di emissione
Diretta
•
•
Diretta/indiretta
Colore
Argento
•
•
Montaggio
Cluster
•
•
Fila continua
Dimensioni
  324 x 324 mm
•
  636 x 636 mm
•
•
1518 x 268 mm
•
•
LED
litePrint ®
La lastra fotoconduttrice litePrint è stampata in modo
tale da distribuire omogeneamente su tutta la superficie la
luce che viene emessa dai moduli laterali dell’apparec­
chio. Inoltre possiede zone esattamente definite che
riflettono la luce verso l’alto facendola passare da fori
nell’armatura. Con questo sistema non c’è bisogno di
modu­li LED aggiuntivi per generare una componente di
luce indiretta del 5 percento
1500 lm / 3000 K / Ra 80
•
4400 lm / 3000 K / Ra 80
•
1600 lm / 4000 K / Ra 80
•
4600 lm / 4000 K / Ra 80
•
•
•
•
•
4800 / 3000 – 6000 K / Ra 80
5000 / 3000 – 6000 K / Ra 80
•
•
5600 lm / 4000 K / Ra 80
4200 / 3000 – 6000 K / Ra 80
•
•
5200 lm / 3000 K / Ra 80
•
30
 D iesel SpA, Molvena | IT
Architettura: Diesel Creative, Breganze / F & M Ingegneria SpA, Milano | IT
Soluzione illuminotecnica: CRAFT, ECOOS, IYON
M eccanica di precisione Seeger Präzisionsdrehteile GmbH, Salem-Neufrach | DE
Architettura: Planquadrat Gaiser & Partner Architekten und Baukonstrukteure,
Sigmaringen | DE
Progetto illuminotecnico: Technum, Sint-Denijs-Westrem | BE
Soluzione illuminotecnica: CRAFT, ONDARIA, PANOS infinity, CREDOS
31
As awarded by The Chicago Athenaeum:
Museum of Architecture and Design.
CRAFT
Non è mai esistito un apparecchio tanto
compatto, efficiente e potente
CRAFT è un apparecchio industriale sempre più apprezzato: merito
del suo design, della distribuzione fotometrica di forma quadrango­
lare e dell’eccellente sistema di dissipazione. Le misure CRAFT S,
M e CRAFT L di nuova costruzione migliorano in efficienza luminosa
e possiedono diversi accorgimenti tecnici che le rendono ancor più
maneggevoli. La performance aumenta infatti a ben 143 lm/W e i
livelli di flusso luminoso spaziano dai 7500 ai 36000 lm: una scelta
con cui si riesce a coprire ogni necessità illuminotecnica. Non man­
cano nuove possibilità di montaggio come la sospensione singola, il
modello con adattatore a 90° per TECTON e la variante CRAFT TEC
già predisposta con adattatore TECTON.
Design: Stephen Philips, Arup
Per sfruttare la luce al massimo, direzionandola con assoluta preci­
sione, ogni singolo diodo possiede una sua lente: in questo modo si
riesce ad illuminare con efficienza tanto uno scaffale lunghissimo
quanto un enorme capannone.
Per l’apparecchio industriale CRAFT LED è stato sviluppato un
apposito
telaio da incasso che ne estende le possibili appli­
cazioni, ad esempio in tettoie di distributori di carburanti o anche in
palestre. Costruito per le tre misure CRAFT S, CRAFT M E CRAFT L,
il telaio permette di configurare soluzioni decisamente moderne sia
per funzionalità che per design.
zumtobel.it/craft
32
Soluzione illuminotecnica su misura
CRAFT si presta a molte applicazioni
CRAFT S PMMA
CRAFT PMMA
CRAFT HT (alta temperatura)
CRAFT S TECTON
CRAFT PC
CRAFT FI (Food Industry)
CRAFT TECTON
CRAFT PST (segnalatore di presenza)
CRAFT M (telaio da incasso)
CRAFT L (telaio da incasso)
33
CRAFT
rifrattore PMMA
CRAFT
rifrattore PC
CRAFT PST
rifrattore PC
CRAFT HT
rifrattore PC
CRAFT FI
rifrattore PC
Fascio stretto (narrow beam)
•
•
•
•
•
Fascio largo (wide beam)
•
•
•
•
•
Tipo di emissione
Dimensioni
339 x 164 x 125 mm (CRAFT S; 2,8 kg)
•
390 x 330 x 114 mm (CRAFT M; 5,6 kg)
•
•
•
•
•
680 x 330 x 114 mm (CRAFT L; 9,5 kg)
•
•
•
•
•
Bianco
•
•
•
•
•
Argento •
•
•
•
•
Nero
•*
Colore
Montaggio
•
•
Plafoniera soffitto
•
•
•
•
•
Plafoniera parete
•
•
•
•
•
Sospensione a fune
•
•
•
•
•
Sospensione a catena
•
•
•
•
•
Binario portante TECTON
•
•
ZX2
•
Incasso in soffitto (telaio da incasso)
•
LED
  7 500 lm / tonalità calda (3000 K, Ra 80)
•
  7 500 lm / tonalità neutra (4000 K, Ra 80)
•
  7 500 lm / tonalità fredda (6500 K, Ra 70)
•
10 000 lm / tonalità neutra (4000 K, Ra 80)
•
10 000 lm / tonalità fredda (6500 K, Ra 70)
•
13 000 lm / tonalità neutra (4000 K, Ra 80)
•
•
•
•
13 000 lm / tonalità fredda (6500 K, Ra 70)
•
•
•
•
17 000 lm / tonalità neutra (4000 K, Ra 80)
•
•
17 000 lm / tonalità fredda (6500 K, Ra 70)
•
•
20 000 lm / tonalità neutra (4000 K, Ra 80)
•
20 000 lm / tonalità fredda (6500 K, Ra 70)
•
25 000 lm / tonalità neutra (4000 K, Ra 80)
•
25 000 lm / tonalità fredda (6500 K, Ra 70)
•
26 000 lm / tonalità neutra (4000 K, Ra 80)
•
•
•
26 000 lm / tonalità fredda (6500 K, Ra 70)
•
•
•
34 000 lm / tonalità neutra (4000 K, Ra 80)
•
•
34 000 lm / tonalità fredda (6500 K, Ra 70)
•
•
Possibilità applicative
Ambienti con contaminazioni chimiche
•
•
Strutture sportive
•
Ambienti con temperatura elevata
•
Industria alimentare
Logistica
* Misura S
•
•
•
34
 M usiktheater Linz | AT
Architettura: Terry Pawson Architects, Londra | GB
Progetto elettrotecnico e illuminotecnico: Wagner & Partner, Linz | AT
Soluzione illuminotecnica: LINARIA, SLOTLIGHT II, ARCOS, PANOS, LUCE MORBIDA V,
ELEVO, ECOOS, PAN, SCONFINE SFERA, VALUEA, LUXMATE LITENET
 C MP Center for Mobile Propulsion, RWTH Aachen | DE
Architettura: Lepel & Lepel Architektur Innenarchitektur, Colonia | DE
Progetto illuminotecnico: a·g Licht GbR, Bonn | DE
Soluzione illuminotecnica: LINARIA, ECOOS, TECTON, CHIARO, COPA
35
LINARIA
Una sottile linea luminosa che lascia
protagonista l’architettura
«Quanto più ridotto e semplice il prodotto, tanto maggiore la sfida
di chi lo realizza. LINARIA costituisce un risultato eccellente di
design applicato allo sviluppo di lampade. È un apparecchio che
vive della sua pregiata materialità e della sua linea pura. Una
semplicità che supera ogni moda.»
Design: Klaus Adolph - AGLICHT
LINARIA LED è un tipo di supporto ideato per comporre ele­
ganti linee di luce. Il programma comprende moduli di lunghezza da
600 a 1800 mm che si agganciano l’uno all’altro formando file conti­
nue. Si possono scegliere varianti per fissaggio a plafone, incasso
o sospensione, con temperature di colore di 3000 e 4000 K.
L’efficienza del sistema è più che convincente: circa 100 lm/W con il
modulo da 900 mm. L’apparecchio LINARIA LED può essere consi­
derato pertanto una soluzione tanto elegante quanto moderna. La
stessa facilità d’installazione è decisamente apprezzabile: il supporto
infatti è pronto per il montaggio, con il converter già incorporato.
L’insieme di questi requisiti fa di LINARIA LED un apparecchio di ver­
satile applicazione.
zumtobel.it/linaria
36
LINARIA
LED/T16 linea luminosa/
supporto singolo
LINARIA LED
LINARIA T16
Luce di prima classe su tutta la linea. Con LINARIA LED prosegue il successo di quest’agile
e tanto apprezzato apparecchio. La combinazione tra
design purista e moduli LED di potenza genera una luce
d’alta qualità, distribuita perfettamente su tutta la lun­
ghezza e perfino sulle testate. L’aspetto uniforme viene
perfezionato dalla completa risoluzione dei punti LED.
Vantaggioso anche il sistema di montaggio semplificato:
la fila continua, infatti, si compone con rapidità grazie
al
cablaggio passante già predisposto. Un mecca­
nismo a pressione permette di accedere agevolmente
all’apparecchio anche se ribassato per intero.
Un sottile e luminoso colpo d’occhio. Ha uno spessore di soli 3 centimetri anche LINARIA T16,
previsto come apparecchio monolunghezza in quasi
tutte le potenze T16. Può essere montato a soffitto, a
parete o a sospensione. LINARIA T16 è il più piccolo di
tutti i supporti compatibili con DALI. La linea estrema­
mente sottile è possibile grazie alla collocazione laterale
del reattore. L’armatura in alluminio d’alta qualità è verni­
ciata a polvere: un processo che oltre a non nuocere
all’ambiente conferisce anche una grande resistenza alle
sollecitazioni meccaniche.
LINARIA LED | linea luminosa
37
LINARIA LED
linea luminosa
LINARIA T16
supporto singolo
•
•
Tipo di emissione
Fascio libero
Montaggio
Incasso
•
Plafone
•
•
Sospensione
•
•
•
•
Rifrattore
Diffusore
Dimensioni supporto
  608 x 30 x 67 mm
•
  908 x 30 x 67 mm
•
1208 x 30 x 67 mm
•
1508 x 30 x 67 mm
•
1808 x 30 x 67 mm
•
  588 x 30 x 67 mm
•
  888 x 30 x 67 mm
•
1188 x 30 x 67 mm
•
1488 x 30 x 67 mm
•
LED
1400 lm / 3000 K / Ra 80
•
2100 lm / 3000 K / Ra 80
•
2800 lm / 3000 K / Ra 80
•
3500 lm / 3000 K / Ra 80
•
4100 lm / 3000 K / Ra 80
•
1500 lm / 4000 K / Ra 80
•
2200 lm / 4000 K / Ra 80
•
3000 lm / 4000 K / Ra 80
•
3700 lm / 4000 K / Ra 80
•
4400 lm / 4000 K / Ra 80
•
Lampade fluorescenti
T16
•
Accessori
Rosone ovale, grigio/bianco
•
•
Sospensione a fune
•
•
Cavo di alimentazione trasparente
•
•
38
 s wisspro AG, Zurigo | CH
Architettura: CB Richard Ellis, Londra | UK
Soluzione illuminotecnica: SCONFINE SFERA, PANOS infinity, LIGHT FIELDS, CAPA
 P lanquadrat Gaiser & Partner Architekten, Sigmaringen | DE
Architettura: Planquadrat Gaiser & Partner Architekten, Sigmaringen | DE
Progetto elettrotecnico: EZS GmbH & Co. KG, Sigmaringen | DE
Soluzione illuminotecnica: SCONFINE SFERA, SEQUENCE, VIVO LED,
SLOTLIGHT LED
39
SCONFINE SFERA
Apparecchi sferici come oggetti eterei
SCONFINE SFERA è un programma di apparecchi a sospensione
di forma sferica. L’elemento luminoso parzialmente trasparente e
con riflessi cromati lascia intravedere le lampade (o il modulo LED).
Questa costruzione, oltre ad emettere luce diretta, produce
all’interno dell’apparecchio stesso un particolare tipo di riflessione
che sembra smaterializzare l’oggetto. Una sfera interna opale
(acces­s orio) garantisce una perfetta schermatura ed esalta i riflessi
rafforzando l’effetto plastico.
Design: Matteo Thun
SCONFINE SFERA LED
Accenti decorativi e di forte espressività: gli apparecchi a sospen­
sione SCONFINE Sfera creano suggestivi giochi di luci ed ombre,
ideali per valorizzare sale di hotel, negozi, foyer o anche case
private. Il corpo dell’apparecchio è una sfera parzialmente tras­pa­r ente con riflessi cromati o di color bronzo. Misura 170, 250 o
500 mm di diametro ed esercita un innegabile fascino sia se
montato da solo che in gruppi.
zumtobel.it/sconfine
40
SCONFINE SFERA
Panoramica
SCONFINE SFERA 170 LED
SCONFINE SFERA 170 LED Bronzo
SCONFINE SFERA 250 TCD-SE
SCONFINE SFERA 250 TCD-SE Bronzo
SCONFINE SFERA 250 LED
SCONFINE SFERA 250 LED Bronzo
SCONFINE SFERA 500 TCG-SE
SCONFINE SFERA 500 TCG-SE Bronzo
SCONFINE SFERA 500 LED
SCONFINE SFERA 500 LED Bronzo
41
SCONFINE SFERA
170 LED
SCONFINE SFERA
250 TCD/TCG
SCONFINE SFERA
250 LED
SCONFINE SFERA
500 TCD/TCG
SCONFINE SFERA
500 LED
Tipo di emissione
•
Fascio stretto
•
Fascio largo
•
•
•
•
•
•
Cromati
•
•
•
•
•
Bronzo •
•
•
•
•
•
•
•
•
•
Colori
Montaggio
Cavo sospensione trasparente* (L 3000 mm)
Cavo sospensione trasparente* (L 4000 mm)
LED
500 lm spot (2700 K, Ra > 90 )
•
•
•
550 lm spot (3000 K, Ra > 90 )
•
•
•
600 lm flood (2700 K, Ra > 90 )
•
•
•
700 lm flood (3000 K, Ra > 90 )
•
•
•
Lampade fluorescenti compatte
TCD-SE
•
TCG-SE
•
Accessori
Sfera interna in vetro opale
* Standard (incl. rosone)
•
•
42
A
ssociated Consulting Engineers (ACE) Headquarters, Beirut | LB
Architettura: Elie Safi – ACE Consulting, Beirut | LB
Soluzione illuminotecnica: PANOS infinity, SLOTLIGHT, DIAMO
R
amada Hotel, Berlino | DE
Architettura di interni: studio Carl-Christian Niehaus, Hildesheim | DE
Progetto illuminotecnico: studio ARTELEMENTS Design Agentur
Lichtplanungsbüro, Hildesheim | DE
Soluzione illuminotecnica: PANOS infinity, MICROS LED
43
PANOS infinity e PANOS evolution
Linee di prodotti unitarie in tutto il mondo
per applicazioni architettoniche
È grazie ad una sistematica strategia di utilità che i piccoli down­
lights PANOS infinity e PANOS evolution si affiancano a quelli di
misure maggiori. Sono ideati per entrare in progetti illuminotecnici a
livello internazionale: vale a dire che tornano utili agli adattamenti
specifici sul posto senza che si debbano modificare le prerogative
tecniche o il design di una concezione generale. La scelta com­
prende downlights rotondi e quadrati, wallwasher e
downlights
direzionabili che uniscono i massimi requisiti sia di efficienza che
di qualità della luce.
Design: Chris Redfern, Sottsass Associati
zumtobel.com/panosinfinity
44
PANOS infinity e PANOS evolution
Illuminazione generale e d’accento
ownlights per illuminazione di superfici orizzontali
D
La libertà di progettazione è garantita da una vasta scelta di
modelli con differenti angoli di emissione, flussi luminosi, riflettori e
temperature di colore.
PANOS infinity / evolution R 68
Riflettore alluminio brillantato,
con cornice
PANOS infinity / evolution Q 68
Riflettore alluminio brillantato,
senza cornice
PANOS infinity R 100
Accent Beam, riflettore bianco,
con cornice
PANOS infinity Q 100
Accent Beam, riflettore nero,
con cornice
PANOS infinity / evolution R 100
Riflettore alluminio brillantato,
senza cornice
PANOS infinity / evolution Q 100
Riflettore alluminio brillantato,
con cornice
PANOS infinity wallwasher R 100
Riflettore alluminio brillantato,
con cornice
PANOS infinity w allwasher Q 100
Riflettore alluminio brillantato,
con cornice
PANOS infinity adjustable R 100
Riflettore alluminio brillantato,
con cornice
PANOS infinity adjustable Q 100
Riflettore alluminio brillantato,
con cornice
Wallwasher per illuminazione di superfici verticali
A garantire la massima qualità d’illuminazione sono i sistemi ottici
con riflettori e lenti speciali.
PANOS infinity wallwasher R 68
Riflettore alluminio brillantato,
con cornice
PANOS infinity wallwasher Q 68
Riflettore alluminio brillantato,
con cornice
ownlights direzionabili per illuminazione d’accento precisa
D
Il cono di luce si regola con flessibilità in modo da essere sempre
puntato sull’oggetto da accentuare.
45
RotondoQuadrato
Ø 68 mm
 68 mm
Rotondo QuadratoWallwasher WallwasherWallwasher WallwasherAdjustable Adjustable
Ø 100 mm  100 mm
Ø 68 mm
 68 mm
Ø 100 mm  100 mm Ø 100 mm  100 mm
Tipo di emissione
Fascio stretto •
•
•
•
•
•
Fascio largo
•
•
•
•
•
•
Fascio larghissimo
•
•
•
•
•
•
•
Wallwasher
•
•
•
Orientabile
Profondità d’incasso
100 mm
•
•
•
•
•
•
•
•
•
•
•
•
•
•
•
110 mm
115 mm
•
125 mm
130 mm
•
•
•
•
LED
PANOS infinity
•
•
•
•
PANOS evolution
•
•
•
•
•
•
•
•
•
•
•
•
•
•
Superfici riflettenti
Alluminio brillantato
•
•
•
•
•
•
Argento opaco
•
•
•
•
•
•
Champagne
•
•
•
•
•
•
Verniciato in bianco
•
•
•
•
•
•
Telaio da incasso
Con cornice
•
•
•
•
•
•
•
•
•
•
Senza cornice *
•
•
•
•
•
•
•
•
•
•
•
•
•
•
•
•
•
•
•
•
Scatola incasso per calcestruzzo
•
•
•
•
•
•
•
•
•
•
Anellio soffitto *
•
Elementi esterni
Diffusore prismatizzato trasparente IP54
Accessori
•
Telaio planare *
•
•
•
•
•
•
•
•
•
PANOS infinity: 2700 K, 3000 K, 4000 K / Ra > 90
PANOS evolution: 2700 K, 3000 K, 4000 K / Ra > 80
PANOS infinity warmDimming: 2700–1800 K
* solo PANOS infinity
PANOS infinity R68
PANOS infinity R100
46
 Gehri
Rivestimenti SA,Lugano | CH
Architettura e lighting design: nero.partners SA, Lugano | CH
Soluzione illuminotecnica: 2LIGHT MINI, DISCUS, PANOS infinity, MICROS,
LUXMATE CIRCLE-TUNE KIT
2LIGHT MINI LED
Downlight quadrato con riflettore rotondo
2LIGHT MINI LED
Downlight quadrato
con riflettore quadrato
Fascio stretto
•
•
Fascio largo
•
•
Fascio larghissimo
•
•
Titanio
•
•
Bianco
•
•
•
•
•
•
1000 lm (2700 K, 3000 K, 4000 K / Ra > 90)
•
•
1500 lm (2700 K, 3000 K, 4000 K / Ra > 90)
•
•
Set per soffitti di spessore ridotto
•
•
Scatola incasso per calcestruzzo
•
•
Tipo di emissione
Colori
Montaggio
Incasso
Profondità d’incasso
122 mm
LED
Accessori
47
2LIGHT MINI LED
Downlights con un’illuminotecnica
unica nel suo genere
Il programma di downlights 2LIGHT MINI non smette di evolversi:
dotato ora della tecnologia LED di nuovissima generazione, sa
creare un’atmosfera luminosa e brillante perfetta in hotel, zone
wellness o case private.
Design: Hartmut S. Engel
Il merito è dell’eccellente resa cromatica, Ra > 90, ma anche dei
riflet­o ri che combinano accenti mirati ed emissione diffusa. L’ampia
scelta di varianti consente di trovare l’effetto preferito: sono disponi­
bili infatti diverse temperature di colore (2700, 3000 e 4000 K),
angoli di emissione spot, flood e wide flood.
zumtobel.it/2light
48
Due per due: forme e misure
L’idea del programma CAELA è quella di abbinare modelli diversi in modo da comporre
sculture personalizzate alternando apparecchi grandi e piccoli, rotondi e quadrati.
49
CAELA
Sempre più sottile ma anche sempre
più preciso: sistema luminoso modulare
in tecnologia LED Edge-Lit
Eleganza e leggerezza sono i due attributi che meglio descrivono
CAELA: una linea di apparecchi sottilissimi e di aspetto pregiato ma
anche decisamente versatili. Fissati su pareti e soffitti, oppure so­
spesi, sanno abbellire corridoi e ingressi, ristoranti e uffici o anche
case private. CAELA si adatta ad ogni tipo di ambiente visto che la
scelta comprende modelli quadrati e rotondi, da 330 e 430 mm di
diametro o lato. I colori sono sei: bianco, argento satinato, rame,
ottone, grigio satinato e nero.
E le varianti non sono ancora finite: ci sono modelli a solo on/off
oppure dimmerabili, da 1000 o 1500 lm di flusso luminoso. Oltre
all’emissione simmetrica, quella standard, il modello quadrato offre
un’innovativa distribuzione asimmetrica studiata in particolare per
corridoi e scale.
zumtobel.it/caela
50
CAELA
Apparecchio unico in ogni contesto
Montaggio a sospensione
Per la sospensione è prevista una tige da
2000 mm di lunghezza standard e accorcia­
bile sul posto. Pertanto si possono variare
con facilità le altezze di montaggio. Inoltre
l’apparecchio si ruota di 355° e si inclina fino
a 45°: questo vuol dire che con vari appa­
recchi si possono realizzare forme come
ad esempio archi, onde o altre composizioni
architettoniche.
Plafone a soffitto
Rotondo o quadrato, grande o piccolo:
lo spessore è sempre e comunque di soli
57 mm.
Plafone a parete
Non importa la misura, la distribuzione o
a forma: CAELA montato a plafone sporge
di soli 57 mm.
51
CAELACAELA
opaletrasparente
Tipo di sospensione
Lambert
•
•
Asimmetrica
Forma
Rotonda
•
Quadrata
•
•
Colore
Bianco
•
•
Argento satinato *
•
•
Grigio **
•
•
Nero **
•
•
Ottone **
•
•
Rame **
•
•
Plafoniera parete
•
•
Plafoniera soffitto
•
Sospensione
•
Montaggio
Dimensioni
Ø 334 mm
•
 331 mm
•
Ø 432 mm
•
 431 mm
•
•
•
LED
1100 lm / 3000 K, 4000 K / Ra80
•
1200 lm / 3000 K, 4000 K / Ra80
•
•
1000 lm / 3000 K, 4000 K / Ra80
1500 lm / 3000 K, 4000 K / Ra80
•
2100 lm / 3000 K, 4000 K / Ra80
•
•
1600 lm / 3000 K, 4000 K / Ra80
Accessori
Kit sospensione
•
* Colore standard alternativo dell’armatura
** Colori aggiuntivi per personalizzare il prodotto nel configuratore myCAELA
Combinazione standard: rifrattore e armatura, tige e rosone in bianco
•
52
53
ONICO
Programma di apparecchi per
configurare soluzioni individuali con
un design unitario e lineare
«ONICO nasce dalla passione per la tecnica e per il design.
Strumenti d’illuminazione versatili ma di design unitario Non conta se si tratta di binari elettrificati, apparecchi a sospensione È un’esclusiva linea di prodotti che lascia al designer la libertà di
creare un suo proprio stile d’illuminazione, con sorgenti LED appro­
o da incassare nei soffitti: con ONICO è comunque facile comporre
priate e riflettori efficaci. Adattando gli angoli d’emissione e i flussi
impianti formalmente unitari per gli ambienti di vendita con contro­
luminosi si riesce a perfezionare l’impianto per ogni applicazione. Le
soffitti e soffitti chiusi. Inoltre la semplicità del linguaggio formale e il
forme semplici e ben definite fanno sì che gli apparecchi si pongano
fatto che gli alimentatori siano sempre incorporati rende il program­
ma applicabile in tutto il mondo. Il sistema è di tipo modulare: moduli con garbo in ogni tipo di contesto, sia per estetica che per tipo
d’illuminazione. ONICO pertanto è destinato agli ambienti più svariati,
LED e i riflettori si scelgono in funzione delle proprietà richieste. Non
compresi quelli di vendita, e costituisce un versatile strumento
manca la possibilità di avere finiture e colori speciali per un’ulteriore
d’illuminazione per i designer intenzionati a superare le aspettative.»
personalizzazione.
Design: LAPD lighting design, Steve Dean e Glenn Campion
zumtobel.it/onico
54
ONICO
Unitaria varietà
Faretto LED
ONICO M
Compatto faretto LED con dissipazione passiva e con­
verter incorporato: le eccellenti proprietà di efficienza,
schermatura e resa cromatica fanno di ONICO M
l’alternativa perfetta alle tradizionali lampade alogena
a vapori metallici da 20 W.
ONICO L
Potente faretto LED con dissipazione passiva e conver­
ter incorporato: ottima resa cromatica, flusso luminoso
concentrato e temperature di colore variabili qualificano
ONICO L come moderna sostituzione delle tradizionali
lampade alogena a vapori metallici da 35 a 50 W.
Faretto LED da incasso
ONICO-S M
Compatto faretto LED da incasso con dissipazione
passiva e innovativo meccanismo di movimento:
sostituisce le tradizionali lampade alogena a vapori
metallici da 20 W.
ONICO-S L
Potente faretto LED da incasso con dissipazione pas­
siva e innovativo meccanismo di movimento: un’alter­
nativa moderna alle tradizionali lampade alogena a
vapori metallici da 35 a 50 W.
Apparecchio a sospensione
ONICO M faretto con attrezzo di regolazione
ONICO M sospensione
Compatto apparecchio a sospensione con dissipazione
passiva e converter incorporato: lo caratterizzano
soprattutto la purezza della forma e la sobrietà dell’illu­
minazione. sostituisce le tradizionali lampade alogena
a vapori metallici da 20 W.
ONICO L sospensione
Potente apparecchio a sospensione con dissipazione
passiva e converter incorporato: un’alternativa di stile
garbato e lineare alle classiche lampade alogena a
vapori metallici da 35 a 50 W.
55
ONICO M
ONICO L
ONICO-S M
ONICO-S L
ONICO M
ONICO L
sospensione
sospensione
Tipo di emissione
Spot 13°/11°
•
•
•
•
•
•
Flood 25°
•
•
•
•
•
•
Wideflood 39°/40°
•
•
•
•
•
•
Colori
Bianco satinato
•
•
•
•
•
•
Nero satinato
•
•
•
•
•
•
•
•
•
•
Montaggio
Binario elettrificato L3+DALI
•
•
Binario portante TECTON
•
•
Incasso in soffitto
Sospensione
Foro soffitto
Ø 150 mm
•
Ø 190 mm
•
Diametro apparecchio
Ø 95 mm
•
Ø 132 mm
•
•
•
•
•
LED
20 W Essential stableWhite (3000 K / Ra > 80) 2000 lm
•
•
20 W Essential stableWhite (4000 K / Ra > 80) 2100 lm
•
•
•
•
27 W Essential stableWhite (3000 K / Ra > 80) 2800 lm
•
•
•
27 W Essential stableWhite (4000 K / Ra > 80) 2900 lm
•
•
•
36 W Essential stableWhite (3000 K / Ra > 80) 3700 lm
•
•
•
36 W Essential stableWhite (4000 K / Ra > 80) 4000 lm
•
•
20 W Essential Plus stableWhite (3000 K / Ra > 90) 1600 lm
•
20 W Essential Plus stableWhite (4000 K / Ra > 90) 1800 lm
•
•
•
•
•
•
27 W Essential Plus stableWhite (3000 K / Ra > 90) 2200 lm
•
•
•
27 W Essential Plus stableWhite (4000 K / Ra > 90) 2400 lm
•
•
•
36 W Essential Plus stableWhite (3000 K / Ra > 90) 2900 lm
•
•
•
36 W Essential Plus stableWhite (4000 K / Ra > 90) 3300 lm
•
•
20 W SCR (3000 K / Ra > 98) 1400 lm
•
•
27 W SCR (3000 K / Ra > 98) 2400 lm
•
•
36 W SCR (3000 K / Ra > 98) 2800 lm
•
•
20 W TGRfashion (3000 K) 1600 lm
•
•
•
•
•
•
•
36 W TGRfashion (3000 K) 2400 lm
•
•
•
36 W TGRfood (carni, panificazione) 2000 – 2300 lm
•
•
•
Accessori
Riflettori
•
•
•
•
•
•
Attrezzo di regolazione
•
•
•
•
•
•
56
NOW!
Light as a service
ACQUISTO
30 lm/W
In passato
Sistema di gestione
della luce
Direttive sui
posti di lavoro
Direttive
sull’illuminazione
di emergenza
Tecnologia di
lampade fluorescenti
100 lm/W
NOW!
130 lm/W
Legge
sull’efficienza
energetica
Oggi
Come cambia il mondo della luce
Ricorrere alla luce come servizio significa stare al
passo con gli sviluppi sia oggi che domani. NOW! significa
approfittare dei continui miglioramenti dell’efficienza ener­
getica o anche di tecnologie innovative come tunableWhite.
Il cambio dinamico della temperatura di colore permette di
seguire l’esempio naturale della luce diurna, dando un
importante contributo al senso di benessere dei colla­
boratori.
FLESSIBILE
Verso un futuro dinamico accompagnati
da un partner competente
Viviamo in un’epoca in cui la luce subisce incessanti trasformazioni
tecnologiche. L’efficienza degli apparecchio continua ad aumentare.
L’effetto della luce sul bioritmo dell’uomo è stato provato scientifica­
mente. La miglior ricetta contro un’illuminazione obsoleta è una
grande flessibilità e un sistema che gestisca la luce in modo attivo.
Con Zumtobel avete al vostro fianco un partner che vi mette in mano
tutti i vantaggi delle tecnologie e dei sistemi di comando moderni,
che accompagna voi e la vostra azienda verso concezioni innovative
in grado di offrire ben di più della semplice illuminazione.
57
Futuro
LED 100 lm/W
Internet of Things
tunableWhite
200 lm/W
Li-Fi
Industria 4.0
Risparmio energetico
Gestione
energetica
Attenzione per le
persone e gli oggetti
Divieto di HQI
SENZA PREOCCUPAZIONI
L’efficienza sostenibile nasce da
un’assistenza a tutto tondo
SENZA CAPITALE
Un fisso mensile invece di un
investimento unico
L’efficienza della luce è un caposaldo strategico della vostra gestio­
ne energetica. Affidatela alle mani di esperti: con una rete di servizi
presente in tutta Europa, il Zumtobel Group progetta per voi solu­
zioni illuminotecniche all’avanguardia, le installa, vi assiste nelle
richieste di incentivi, sorveglia il funzionamento dell’impianto, identi­
fica costantemente i potenziali di miglioramento e di risparmio. In
questo modo avrete la certezza che siano sempre garantiti il buon
funzionamento, il livello di illuminamento e l’efficienza energetica.
Con NOW! non acquistate un impianto d’illuminazione bensì la
luce come servizio. Ne derivano diversi vantaggi finanziari: non
dovete affrontare un investimento patrimoniale né togliere risorse
dalle vostre attività centrali. Tutti i costi legati alla luce sono definiti
con trasparenza in anticipo.
In caso di ristrutturazioni di impianti c’è anche la possibilità di
chiedere incentivi, oltre che di ottenere risparmi immediati sui costi
d’esercizio.
zumtobelgroup.com/now
Upgrade efficienza
Efficienza apparecchio
Potenza impegnata
LINCOR
114 lm/W
+ 29 %
37 W
TECTON BASIC LED
145 lm/W
+ 7 %
36 W
up to 69 lm/W
+ 19 %
48 W
up to 103 lm/W
+ 30 %
60 W
142 lm/W
INTRO liteCarve®
VIVO / CARDAN
ONDARIA
139 lm/W
+ 31 %
+ 31 %
157 W
ZX2
145 lm/W
+ 7 %
36 W
98 W
Italia
ZG Lighting s.r.l. socio unico
Sede legale e amministrativa
Via Isarco, 1/B
39040 Varna (BZ)
T+39/0472/27 33 00
F+39/0472/83 75 51
[email protected]
zumtobel.it
Light Centre Milano
Via G.B. Pirelli, 26
20124 Milano
T+39/02/66 74 5-1
F+39/02/66 74 5-310
[email protected]
zumtobel.it
Light Centre Roma
Viale Somalia, 33
00199 Roma
T+39/06/86 58 03 61
F+39/06/86 39 19 46
[email protected]
zumtobel.it
Svizzera
Zumtobel Licht AG
Thurgauerstrasse 39
8050 Zurigo
T+41/(0)44/305 35 35
F+41/(0)44/305 35 36
[email protected]
zumtobel.ch
Zumtobel Lumière SA
Ch. des Fayards 2
Z.I. Ouest B
1032 Romanel-sur-Lausanne
T+41/(0)21/648 13 31
F+41/(0)21/647 90 05
[email protected]
zumtobel.ch
Zumtobel Illuminazione SA
Via Besso 11, C.P. 745
6903 Lugano
T +41/(0)91/942 61 51
F +41/(0)91/942 25 41
[email protected]
zumtobel.ch
Headquarters
Zumtobel Lighting GmbH
Schweizer Strasse 30
Postfach 72
6851 Dornbirn, AUSTRIA
T+43/(0)5572/390-0
[email protected]
zumtobel.com
ANNI DI GARANZIA
Qualità garantita per 5 anni.
Zumtobel è il produttore illuminotecnico di
fama mondiale e offre una garanzia di cinque
anni sugli articoli di marchio Zumtobel in con­
formità alle condizioni di garanzia esposte su
zumtobel.com/garanzia.
© Zumtobel Lighting GmbH
Contenuto tecnico aggiornato al momento della stampa.
Riservata la facoltà di apportare modifiche. Informazioni
presso le agenzie di vendita competenti.
pefc.org PEFC/06-38-214
zumtobel.com
Fly UP