...

MANUALE DI PROGRAMMAZIONE TESTATA

by user

on
Category: Documents
16

views

Report

Comments

Transcript

MANUALE DI PROGRAMMAZIONE TESTATA
WAYNE ITALIANA
X2000/2003
TESTATA ELETTRONICA DEL DISTRIBUTORE
PROGRAMMING BOX
1
2
3
4
5
6
7
8
9
CLEAR
0
ENTER
MANUALE DI PROGRAMMAZIONE
SW Ver. X208LC040305“T”
X2000/2003
Tutte informazioni fornite contenute in questo manuale, sono destinate unicamente a
servire da guida per la manutenzione dell’apparecchiatura.
Dresser Wayne non potrà essere ritenuta responsabile di errori e/o danni o difetti risultanti
dall’utilizzo di questo manuale.
Dresser Wayne non potrà essere ritenuta responsabile di errori e/o danni o difetti risulta nti
da uso improprio dell’apparecchiatura, installazione, riparazione, manutenzione effettuata
da personale non autorizzato, utilizzo di ricambi non originali, manomissioni di vario
genere.
Qualsiasi problema di manutenzione che non può essere risolto deve essere comunicato
al Servizio Tecnico della Wayne, ai Servizi di Manutenzione Autorizzati o ai responsabili
competenti del servizio assistenza.
Italia: WAYNE ITALIANA
DRESSER ITALIA S.r.l.
VIA ITALO BETTO, 11
27058 VOGHERA (PV)
Tel. : 0383 - 6911
Fax. : 0383 – 45345
E-mail: [email protected]
Web-Site: www.wayne.com
NOTA
Ai sensi del D.M. 09/12/1997 pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n.6 del 09/01/1998, il
presente manuale deve essere messo a disposizione degli ispettori metrici in sede di
verificazione prima e verifiche successive, di controlli metrologici equipollenti e di
sorveglianza.
Tale decreto, ad emendamento del comma 2 art. 2 del D.M. 18/05/1989, abroga l’obbligo
che tale manuale sia vistato per approvazione dall’Ufficio Centrale Metrico.
Copyright Dresser Wayne 1999. Tutti i diritti intellettuali risultanti da, ottenuti da e residenti
nel presente manuale sono di proprietà di Copyright Dresser Wayne. Tutte le riproduzioni
o ceduta a terzi, anche parziali, in qualsiasi forma o mezzo, del presente documento sono
strettamente proibite salvo accordo scritto da parte di Dresser Wayne.
Dresser Wayne si riserva il diritto di modificare il presente documento senza preavviso.
__________________________________________________________________
X2000/2003 Manuale di Programmazione
X2003proT 0201.doc
WAYNE ITALIANA
Revisione 02/01
Pag. 1 di 36
X2000/2003
INDICE
1
2
INTRODUZIONE ........................................................................................................................... 3
COLD START X2000/2003 ........................................................................................................... 5
2.1 Procedura COLD START ....................................................................................................... 5
3 PROGRAMMAZIONE X2003........................................................................................................ 6
3.1
Descrizione generale del programma................................................................................. 6
3.2
Funzioni del programma..................................................................................................... 6
3.3
Programmazione............................................................................................................... 11
3.4
Revisione del Registro di Programmazione ..................................................................... 11
3.4.1
P00 Versione specifica della Nazione ....................................................................... 12
3.4.2
P01 Modi operativi..................................................................................................... 13
3.4.3
P02 Configurazione del distributore .......................................................................... 14
3.4.4
P03 Numero del distributore per collegamento seriale............................................. 17
3.4.5
P04 Impostazione del prezzo unitario....................................................................... 18
3.4.6
P05 Registro Errori non azzerabile .......................................................................... 19
3.4.7
P06 Registro Ultimi 10 errori .................................................................................... 20
3.4.8
P07 N° di erogazioni effettuate nei modi operativi. ................................................... 21
3.4.9
P09 Totalizzatore a 10 cifre azzerabile; .................................................................... 22
3.4.10
P10 Totalizzatore a 10 cifre non azzerabile .............................................................. 22
3.4.11
P11 Indicazione della Versione del programma....................................................... 23
3.4.12
P12 Numero di soppressione degli impulsi (Non utilizzato in ITALIA) ..................... 24
3.4.13
P13 Numero degli impulsi soppressi (Non utilizzato in ITALIA) ............................... 24
3.4.14
P16 Ispezione del registro 16 .................................................................................... 25
3.4.15
P23 Impostazione EURO .......................................................................................... 27
3.4.16
P24 Interfaccia parallela RMI ( Non utilizzato in ITALIA )......................................... 28
3.4.17
P26 Ispezione del registro 26 ................................................................................... 29
3.4.18
P27 Funzioni di prova ................................................................................................ 31
3.4.19
P28 Registro errori azzerabili .................................................................................... 35
4 LIMITI DELLE RESPONSABILITA’ DEL PRODUTTORE.......................................................... 36
__________________________________________________________________
X2000/2003 Manuale di Programmazione
X2003proT 0201.doc
WAYNE ITALIANA
Revisione 02/01
Pag. 2 di 36
X2000/2003
1 INTRODUZIONE
La programmazione della testata elettronica è divisa in due livelli di accesso.
•
•
Funzioni per la Stazione di Servizio
Funzioni per il Servizio di Assistenza
Le funzioni per la Stazione di Servizio permettono l’accesso allo staff della stazione di
servizio alle normali operazioni di uso quotidiano come cambio prezzi, modo operativo,
lettura totalizzatori ecc.
Le funzioni per il Servizio di Assistenza permettono l’accesso ai tecnici alle operazioni di
manutenzione.
Entrambe le funzioni sono accessibili con l’utilizzo della appropriata scatola di
programmazione, che viene collegata al tastiera tramite connettore a 25 PIN.
SCATOLA DI PROGRAMMAZIONE
PROGRAMMING BOX
1
2
3
4
5
6
7
8
9
CLEAR
0
ENTER
__________________________________________________________________
X2000/2003 Manuale di Programmazione
X2003proT 0201.doc
WAYNE ITALIANA
Revisione 02/01
Pag. 3 di 36
X2000/2003
Se la scatola di programmazione viene collegata alla testata elettronica, questa entra
automaticamente nel modo di programmazione. Ogni rifornimento in corso viene interrotto
e sul display appaiono le seguenti scritte:
__________________________________________________________________
X2000/2003 Manuale di Programmazione
X2003proT 0201.doc
WAYNE ITALIANA
Revisione 02/01
Pag. 4 di 36
X2000/2003
2 COLD START X2000/2003
Questa procedura, accessibile solamente ai tecnici del servizio di assistenza, permette il
riallineamento dei registri con i parametri contenuti nel programma associato al calcolatore
x2000/2003.
Questa funzione è da utilizzare in caso di sostituzione del SW installato o sostituzione del
calcolatore.
2.1
•
•
•
1
2
3
4
5
6
Procedura COLD START
Verificare che i collegamenti di tutti i componenti del distributori e i dispositivi delle unità
periferiche siano collegati correttamente.
Attenzione: durante questa fas e Togliere l'alimentazione !
Sulla scheda seriale, posizionare l'interruttore nella posizione di LED spento
Collegare la scatola di programmazione
Tenendo premuti contemporaneamente il tasto 1 e 7, portare l'interruttore
alimentazione su ON, COLD START e sul display comparirà’ la scritta COLD,
confermare con ENTER.
Procedere alla programmazione della testata elettronica:
•
Se deve essere programmata per collegarsi a dispositivi Master (collegamento
Seriale) Registro: P00, P01, P02, P03.
•
Se deve essere programmata in modo che funzioni autonomamente
Registro: P00, P01, P02, P04
Verificare i registi P26 e P16
Posizionare l’interruttore sulla scheda seriale nella posizione LED acceso
Eseguire una verifica di tutte le funzioni dell’erogatore
__________________________________________________________________
X2000/2003 Manuale di Programmazione
X2003proT 0201.doc
WAYNE ITALIANA
Revisione 02/01
Pag. 5 di 36
X2000/2003
3 PROGRAMMAZIONE X2003
3.1 Descrizione generale del programma
Il programma X2003 è progettato appositamente per utilizzare al meglio tutte le
potenzialità dell’hardware 2003. Questo permette di adattarsi a tutte le configurazioni di
erogatori con le specifiche funzioni DUO-6/3 e DUO-8/4 e W e di rispondere alle
richieste di ogni ente di qualsiasi nazione. Per collegarsi ai sistemi sono state predisposte
diverse interfaccie per tutti i Paesi ed è possibile utilizzare l’interfaccia seriale sia per il
collegamento DART sia per il collegamento a circuito chiuso CURRENT LOOP e la
specifica interfaccia LON.
3.2
Funzioni del programma
Di seguito riportiamo le descrizioni delle principali funzioni del programma.
Tutte le funzioni dettagliate, sono descritte nei successivi capitoli con le procedure dei
parametri di programmazione.
XXXXXX
YYYY,YY
ZZZZZZ
IMPORTO
VOLUME
PREZZO UNITARIO
__________________________________________________________________
X2000/2003 Manuale di Programmazione
X2003proT 0201.doc
WAYNE ITALIANA
Revisione 02/01
Pag. 6 di 36
X2000/2003
12/6 Modo operativo ELF (Non utilizzato in ITALIA)
La funzione è valida dopo aver programmato i parametri da 26 a 43 = 1.
Per questa funzione occorrono due testate X2003-6/3. Ogni testata deve essere
configurata nel modo DUO-6/3 e deve lavorare con due display.
Se tutti i punti di rifornimento sono liberi, sui display appariranno tutti zero.
0000,0
0000,0
0000,0
0000,0
Punto di rifornimento 1
dopo il rifornimento
Punto di rifornimento 2
dopo il rifornimento
Mentre si sta erogando da un punto di rifornimento, il display non attivo si mostrerà in
questo modo:
40,67
----------
24,22
-----------
167,9
----------
Punto di rifornimento 1
Punto di rifornimento 2
erogazione in corso
non può erogare
Il display apparirà in questo modo fino a che non sarà terminata la transazione dell'altro
punto di rifornimento.
__________________________________________________________________
X2000/2003 Manuale di Programmazione
X2003proT 0201.doc
WAYNE ITALIANA
Revisione 02/01
Pag. 7 di 36
X2000/2003
Arrotondamento dell'importo in predeterminazione
Durante il rifornimento con predeterminazione o con qualsiasi tipo di prepagamento, è
possibile che il distributore non visualizzi sul display l’esatto valore preimpostato
(differenza in eccesso). Questo è dovuto all’importo che risulta dalla divisione del prezzo al
litro per 100 (costo di 1cl di carburante), che in alcuni paesi risulta tale da visualizzare
importi da pagare composti da moneta spicciola non più in uso. Se voi attivate questa
funzione, avrete l’arrotondamento dell’importo, garantendo sempre l’esatta qua ntità di
prodotto erogato e di importo. Questa funzione avrà effetto solo se il valore in eccesso è
minimo. Se il valore in eccesso è elevato la funzione si disabilita e potrebbe ad esempio
significare che l'elettrovalvola non funziona.
Controllo antispandimento
In alcune nazioni è richiesto che in determinate condizioni operative, venga effettuato un
check-up per verificare se c’è una perdita nelle condutture all’interno dell’erogatore. Il
calcolatore, tramite un azione combinata delle parti elettroniche, idrauliche e meccaniche,
garantisce che in caso di perdite interne queste vengano segnalate.
Totalizzatore del volume
Il totalizzatore elettronico del volume, non azzerabile, immagazzina un’ampia memoria di
10 cifre per ogni pistola di erogazione del distributore. Mediante l’uso di una penna
magnetica o della scatola di programmazione si attiva la lettura e le cifre appaiono sul
display. Ogni 5 secondi, sul display, apparirà automaticamente un valore, preceduto dal
lato (1 o 2) e dalla pistola (A B C D E). La lettura e il richiamo dalla memoria dei valori, si
fermerà dopo l’apparizione dell’ultimo valore sul display. Questa funzione si attiva
automaticamente dopo una ‘ cold-start ‘ (un avviamento a freddo).
Dopo la comunicazione dei dati al totalizzatore, il display visualizzerà :
XY 12
345678
X= Prodotto A-E
Y= Lato 1-2
__________________________________________________________________
X2000/2003 Manuale di Programmazione
X2003proT 0201.doc
WAYNE ITALIANA
Revisione 02/01
Pag. 8 di 36
X2000/2003
Impostazione EURO
Questa funzione permette di stabilire il numero dei decimali, indipendentemente dalla
impostazione base data dai codici delle differenti nazioni. Impostando le cifre decimali,
automaticamente cambiano anche quelle aritmetiche. In questo modo è possibile
rispondere velocemente ai cambiamenti di valuta (Euro).
Statistica e memoria errori
Tutti gli errori di blocco che si verificano sull’erogatore, vengono gestiti da un apposito
registro, che ne permette la consultazione della sequenza e della frequenza, per un’esatta
e rapida ricostruzione degli eventi.
Test
E’ possibile effettuare dei test per la verifica delle funzioni dell’erogatore, permettendo una
mirata procedura per l’individuazione egli eventuali guasti od anomalie.
__________________________________________________________________
X2000/2003 Manuale di Programmazione
X2003proT 0201.doc
WAYNE ITALIANA
Revisione 02/01
Pag. 9 di 36
X2000/2003
Indicazione della programmazione errata dei parametri
Dopo una cold-start, succede spesso che i parametri principali non si collochino al posto
giusto. Perciò il computer non permette alcun rifornimento di carburante. Il software del
computer individua un parametro errato e lo segnala.
----------------P - XX
xx corrisponde a 02 : parametro per un tipo di pompa che non è
programmata
03 : manca il numero della pompa per la trasmissione dei
dati
04 : il prezzo unitario non è regolato in modo adeguato
22 : il valore di partenza del totalizzatore non è stato fissato
Soltanto un parametro errato alla volta può essere visualizzato. Se ci sono più parametri
regolati in modo errato, apparirà soltanto il primo – riconosciuto come quello errato. Dopo
l’eliminazione del primo problema si potrà individuare il successivo e così via.
__________________________________________________________________
X2000/2003 Manuale di Programmazione
X2003proT 0201.doc
WAYNE ITALIANA
Revisione 02/01
Pag. 10 di 36
X2000/2003
3.3 Programmazione
Tutte le funzioni ed i parametri riportati di seguito si riferiscono alla versione di SW
riportata in copertina.
3.4 Revisione del Registro di Programmazione
La descrizione delle seguenti funzioni è divisa nei due livelli di accesso.
Funzioni per la Stazione di Servizio:
P01
P04
P05
P06
P07
P09
P10
P11
Modo operativo del distributore
Impostazione del prezzo unitario
Registro Errori non azzerabile
Registro Ultimi 10 errori
N° di erogazioni effettuate per modi operativi
Totalizzatore a 10 cifre azzerabile
Totalizzatore a 10 cifre non azzerabile
Indicazione della Versione del programma
Funzioni per il Servizio di Assistenza:
P00
P02
P03
P12
P13
P16
P23
P24
P26
P27
P28
Versione specifica della Nazione
Configurazione del distributore
Numero del distributore per collegamento seriale
Numero soppressione impulsi (Non utilizzato in ITALIA)
Numero impulsi soppressi (Non utilizzato in ITALIA)
Ispezione del registro 16
Impostazione EURO
Interfaccia paralle la RMI (Non utilizzato in ITALIA)
Ispezione del registro 26
Funzioni di prova
Registro Errori azzerabile
__________________________________________________________________
X2000/2003 Manuale di Programmazione
X2003proT 0201.doc
WAYNE ITALIANA
Revisione 02/01
Pag. 11 di 36
X2000/2003
3.4.1 P00 Versione specifica della Nazione
Questo registro dopo un COLD START si carica con la regolazione di base country 1 .
Tutti i parametri contenuti nei vari registri si adatteranno alla modifica di questo parametro.
Terminata questa funzione il programma principale avvierà i parametri corretti della
nazione selezionata.
Programmazione :
1.
Input:
0 e ENTER
2.
Display :
P00 X
3.
Input:
premere ENTER fino a che non appare la nazione corretta.
4.
Input:
premere il pulsante CLEAR al fine di memorizzare l’ultima
nazione apparsa e uscire dal registro.
Display:
P–
X = 1 a 14
Riassunto delle versioni delle diverse Nazioni:
Reg.0
A,V,U
D
CH
N
B
AU,CR
SL,RU
UKR
HUN
1
HUN2
PL,
KRO
BUL
RUM
1
2,2,1
2
2,2,1
3
2,2,3
4
1,2,2
5
1,2,2
6
1,2,1
7
0,2,1
8
2,2,2
9
1,2,1
10
0,2,0
P1
P2,
ES
SLO
FRA
Rdg:0-5-1
ITA
(hose
check)
11
0,3,1
12
0,2,1
13
2,2,2
14
2,2,3
A = importo, V = volume, U = prezzo unitario
Note:
Ø Dopo un COLD START, viene caricata la regolazione di base country 1.
Ø La sola lettura dell’impostazione di questo registro, può variare le eventuali modifiche
effettuate nei registri P16 e P26.
__________________________________________________________________
X2000/2003 Manuale di Programmazione
X2003proT 0201.doc
WAYNE ITALIANA
Revisione 02/01
Pag. 12 di 36
X2000/2003
3.4.2 P01 Modi operativi
E’ possibile attivare la testata elettronica in 2 modi diversi di operare :
1 = Collegamento al Sistema Master (seriale attivo).
2 = Manuale (Stand Alone).
Programmazione :
1.
Display:
P--
2.
Input:
1 e ENTER
3.
Display:
P01 2
4.
Input:
ENTER fino a che non apparirà la funzione desiderata.
5.
Input:
CLEAR al fine di memorizzare la funzione selezionata.
6.
Display:
P—
lampeggiamento dello stato attuale
Note:
Ø Nel caso di attivazione del collegamento seriale, assicurarsi che l’interruttore
sull’interfaccia CL sia in posizione LED acceso.
__________________________________________________________________
X2000/2003 Manuale di Programmazione
X2003proT 0201.doc
WAYNE ITALIANA
Revisione 02/01
Pag. 13 di 36
X2000/2003
3.4.3 P02 Configurazione del distributore
Con questa funzione si programma la testata elettronica in base alla configurazione
dell’erogatore su cui è installata. La descrizione seguente mostra le diverse possibilità.
P02 Tipo
Codice
prod.
Capacità
r-PULS
•
Singolo 1/1
1 Prodotto
P02 1
Codice 1
DUO 2/1
1 Prodotto
P02
2
Codice 1
DUO 6/3
3 Prodotti
P02 3
123
DUO 8/4
4 Prodotti
P02
4
1234
Singolo 5
5 Prodotti
P02
5
12345
CAP
CAP
CAP
CAP
CAP
0
0
0
0
0
110
1110
0
0
11110
Codice prod.= Associazione pistola prodotto
1 = Super
2 = Normale
3 = Gasolio
4 = Super Senza Piombo
•
CAP = La capacità indica la portata
0 = Portata normale 40 l/min
1 = Alta portata 80/120 l/min,
5 = Portata molto alta 200 l/min. La portata di 200 l/min è possibile solo per il tipo 1 e 2.
•
r-PULS = Controllo del recupero vapore sulle pistole su entrambi i lati:
0 = nessun recupero vapore (es. gasolio o non predisposto),
1 = recupero vapore attivato (es. benzine).
__________________________________________________________________
X2000/2003 Manuale di Programmazione
X2003proT 0201.doc
WAYNE ITALIANA
Revisione 02/01
Pag. 14 di 36
X2000/2003
Programmazione:
1.
Display:
P--
2.
Input:
2 e ENTER
3.
Display:
•
Esempio per una testata DUO, X2003-6 (MPD 6X3)
Display posizione A Display posizione B
Tipo di testata
Pistole da 1 a 3
Portata 60 l/min
P02 3
123
CAP 0
azzerato
azzerato
azzerato
Display posizione A Display posizione B
Recupero Vap.
•
r-PULS
110
P02
azzerato
azzerato
azzerato
Esempio per una testata DUO, X2003-8 (MPD 8X4)
Display posizione A Display posizione B
Tipo di testata
Pistole da 1 a 4
Portata 60 l/min
P02 4
1234
CAP 0
Azzerato
Azzerato
Azzerato
Display posizione A Display posizione B
Recupero Vap.
r-PULS
1110
P02
Azzerato
Azzerato
Azzerato
__________________________________________________________________
X2000/2003 Manuale di Programmazione
X2003proT 0201.doc
WAYNE ITALIANA
Revisione 02/01
Pag. 15 di 36
X2000/2003
Display:
Esempio per una testata singola (Singolo Super)
Display posizione A
Tipo di testata
Pistola 1
Portata 60 l/min
P02 1
Code 1
CAP 0
Display posizione A
Recupero Vap.
r-PULS
1
P02
Commenti Generali :
Ø
Ø
Ø
Ø
Il parametro principale che deve essere modificato, lampeggia.
Se si vuole modificare un parametro, impostare il nuovo valore e confermare con ENTER.
Se si vuole uscire dalla funzione, premere CLEAR .
Se non si vuole modificare un valore e passare a quello seguente, premere solo ENTER.
Note:
Ø I distributori, in produzione, vengono programmati in maniera standard, il prodotto
corrisponde alla posizione della pistola
Ø Ogni personalizzazione deve essere verificata in base alla configurazione del Punto
Vendita con il coordinamento dei sistemi master installati (es. Marketer 3000).
Ø Con l’indicazione della portata, viene regolato il rallentamento.
Ø Il controllo del R.V. non è valido per le CPU con banco switch S03.
__________________________________________________________________
X2000/2003 Manuale di Programmazione
X2003proT 0201.doc
WAYNE ITALIANA
Revisione 02/01
Pag. 16 di 36
X2000/2003
3.4.4 P03 Numero del distributore per collegamento seriale
Quando la seriale viene attivata, ogni CPU o meglio ogni lato di erogatore, deve essere
identificato con il corrispondente numero di postazione, sempre diverso.
Programmazione:
1.
Display:
P- -
2.
Input:
3 e ENTER
3.
Display:
P03
1
il vecchio numero della pompa lampeggia
4.
Input:
1e 6
nuovo numero della pompa (es. 16)
5.
Input:
ENTER
Valore memorizzato
6.
Display:
P03
16
nuovo numero della pompa (lampeggia)
Se l’erogatore presenta due lati di erogazione, funzione DUO, il valore per la posizione A
apparirà sul display lato A, il valore per la posizione B apparirà sul display lato B, Quindi
spostarsi in lettura sul display associato al secondo lato ed impostare il relativo parametro
ripetendo l’operazione sopra descritta.
7.
Input:
CLEAR – funzione di uscita
8.
Display:
P- -
Note:
Ø A questo parametro si può accedere solamente dopo avere impostato il parametro P01 = 1
(seriale attiva).
Ø Possono essere selezionati valori compresi da 01 a 16 (Fino 24 per seriale DART)
Ø Se nel dare l’input alla CPU il numero sarà più alto che 16 (24) il valore sarà ignorato e la
testata terrà il vecchio valore come numero della pompa.
Ø Ogni personalizzazione deve essere verificata in base alla configurazione del Punto
Vendita con il coordinamento dei sistemi master installati (es. Marketer 3000).
__________________________________________________________________
X2000/2003 Manuale di Programmazione
X2003proT 0201.doc
WAYNE ITALIANA
Revisione 02/01
Pag. 17 di 36
X2000/2003
3.4.5 P04 Impostazione del prezzo unitario
Se il distributore non è collegato al sistema, il prezzo base deve essere impostato
direttamente sulla pompa.
TESTATA SINGOLA: Max. 5 prezzi base per la posizione carburante (P04/01-05)
TESTATA DOPPIA: Max.4 prezzi base per la posizione carburante (P04/01-04 Lato A)
(P04/06-09 Lato B)
Impostazione in EURO:
1.
Display:
P--
2.
Input:
4 e ENTER
3.
Display:
P04 01
1.212
1.212
•
•
Per cambiare il prezzo base: vedere punto 4
Per passare al prezzo successivo: vedere punto 6
4.
Input:
5.
Display:
P04 01
1.535
1.212
6.
Input:
ENTER
•
•
il prodotto sul display lampeggia
il prezzo unitario corrente lampeggia
il prezzo unitario corrente è fisso
impostare il nuovo prezzo base (es. 1.535 prezzo per litro)
1 ENTER 535 ENTER ( prezzo unitario )
il prodotto sul display lampeggia
il prezzo unitario corrente lampeggia
il prezzo unitario vecchio è fisso
Per cambiare il prezzo base: vedere punto 4
Per passare al prezzo successivo: vedere punto 6
7.
Input:
CLEAR - funzione di uscita
8.
Display:
P --
Tabella riassuntiva cambio prezzi:
Singolo o DUO lato 1
DUO lato 2
Reg/Prod. nr.
Prod.1
P04 01
Prod.2
P04 02
Prod.3
P04 03
Prod.4
P04 04
Prod.5
P04 05
Prod.1
P04 06
Prod.2
P04 07
Prod.3
P04 08
Prod.4
P04 09
Prod.5
P04 10
Prezzo nuovo
Prezzo vecchio
1.199
1.179
1.299
1.279
1.399
1.379
1.499
1.479
1.599
1.579
1.199
1.179
1.299
1.279
1.399
1.379
1.499
1.479
1.599
1.579
Note:
Ø Il cambio prezzo è effettuato al prodotto, quindi la pistola preleverà il prezzo del prodotto a
lei associato.
__________________________________________________________________
X2000/2003 Manuale di Programmazione
X2003proT 0201.doc
WAYNE ITALIANA
Revisione 02/01
Pag. 18 di 36
X2000/2003
3.4.6 P05 Registro Errori non azzerabile
Con questa funzione si possono leggere 26 registri di blocco, che memorizzano gli errori
statistici significativi e che possono essere verificati dal servizio di assistenza .
Registro Descrizione
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
numero di azzeramenti CPU
numero di interruzioni all’alimentazione
numero di errori della trasmissione a distanza
numero di errori RAM
numero di errori EPROM
numero degli errori di sequenza degli impulsi
IG 1 IGA1
numero degli errori di sequenza degli impulsi
IG 2 IGB1
numero degli errori di sequenza degli impulsi
IG 3 IGC1
numero degli errori di sequenza degli impulsi
IG 4 IGD1
numero degli errori di sequenza degli impulsi
IG 5 IGE1
numero degli errori di sequenza degli impulsi
IG 6
numero degli errori di sequenza degli impulsi
IG 7
numero degli errori di sequenza degli impulsi
IG 8
numero di IG – errori di corrente
IG 1 IGA1
numero di IG – errori di corrente
IG 2 IGB1
numero di IG – errori di corrente
IG 3 IGC1
numero di IG – errori di corrente
IG 4 IGD1
numero di IG – errori di corrente
IG 5 IGE1
numero di IG – errori di corrente
IG 6
numero di IG – errori di corrente
IG 7
numero di IG – errori di corrente
IG 8
numero di IG – errori di voltaggio
numero di errori del display
DISP1
numero di errori del display
DISP2
numero degli errori di interruzione nella trasmissione a distanza
numero di errori in eccesso della memoria ausiliaria in DART
non usato
non usato
IGA1
IGB1
IGC1
IGA2
IGB2
IGC2
IGA1
IGB1
IGC1
IGA2
IGB2
IGC2
__________________________________________________________________
X2000/2003 Manuale di Programmazione
X2003proT 0201.doc
WAYNE ITALIANA
Revisione 02/01
Pag. 19 di 36
X2000/2003
Programmazione:
1.
Display:
P—
2.
Input:
5 e ENTER
3.
Display:
P05 01 <- numero del registro errori
XXX <- quantità di errori
•
•
per passare alla lettura successiva: vedere punto 4
per uscire dalla funzione: vedere punto 5
4.
Input:
ENTER
5.
Input:
CLEAR – funzione di uscita
6.
Display:
P—
3.4.7 P06 Registro Ultimi 10 errori
Questa funzione permette di visualizzare gli ultimi 10 errori registrati dalla testata
elettronica, secondo la tabella del registro P05.
L’ultimo errore registrato, viene visualizzato per primo.
Programmazione:
1.
Display:
P—
2.
Input:
6 e ENTER
3.
Display:
P06 01 <- nr della sequenza da 1 a 10
XX <- numero del registro errori
•
•
per passare alla lettura successiva: vedere punto 4
per uscire dalla funzione: vedere punto 5
4.
Input:
ENTER
5.
Input:
CLEAR – funzione di uscita
6.
Display:
P—
__________________________________________________________________
X2000/2003 Manuale di Programmazione
X2003proT 0201.doc
WAYNE ITALIANA
Revisione 02/01
Pag. 20 di 36
X2000/2003
3.4.8 P07 N° di erogazioni effettuate nei modi operativi.
Questa funzione permette di visualizzare, in modo facilitato, il numero di rifornimenti
effettuati, sia dal punto di vista operativo sia del prodotto.
Nel caso la testata elettronica fosse programmata nel modo DUO, la funzione sarà
visualizzata in modo separato, ogni lato sul display corrispondente..
Programmazione:
1.
Display:
P—
2.
Input:
7 e ENTER
3.
Display:
1
01 <- modo operativo - nr. di pistola
XX <- numero di rifornimenti
P07
•
•
per passare alla lettura successiva: vedere punto 4
per uscire dalla funzione: vedere punto 5
4.
Input:
ENTER
5.
Input:
CLEAR – funzione di uscita
6.
Display:
P—
__________________________________________________________________
X2000/2003 Manuale di Programmazione
X2003proT 0201.doc
WAYNE ITALIANA
Revisione 02/01
Pag. 21 di 36
X2000/2003
3.4.9 P09 Totalizzatore a 10 cifre azzerabile;
Questa funzione permette la lettura dei volumi e degli importi erogati dell’erogatore divisi
per totale lato e per singola pistola.
Nel caso la testata elettronica fosse programmata nel modo DUO, la funzione sarà
visualizzata in modo separato, ogni lato sul display corrispondente..
Programmazione:
1.
Display:
P—
2.
Input:
9 e ENTER
3.
Display:
A
<- registro
XXXXX <- totalizzatore
P09
Registro :
A = Importo totale del prodotto
A1 a 5 = Importo Pistola da 1 a 5
L= Volume totale del prodotto da
L1 a 5= Volume pistole da 1 a 5.
Totalizzatore: visualizza Max 10 cifre comprese q uelle decimali.
•
•
registro seguente: vedere punto 4
uscire dal registro di blocco: vedere punto 5
4.
Input:
ENTER
5.
Input:
CLEAR – funzione di uscita
6.
Display:
P—
3.4.10
P10 Totalizzatore a 10 cifre non azzerabile
Questa funzione permette la lettura dei volumi e degli importi erogati dell’erogatore divisi
per totale lato e per singola pistola, in maniera identica al registro P09, ma non azzerabile
__________________________________________________________________
X2000/2003 Manuale di Programmazione
X2003proT 0201.doc
WAYNE ITALIANA
Revisione 02/01
Pag. 22 di 36
X2000/2003
3.4.11
P11 Indicazione della Versione del programma
Questo registro permette la lettura del programma installato sul calcolatore.
Programmazione:
1.
Display:
P—
2.
Input:
9 e ENTER
3.
Display:
040820
021110
P11
Versione del programma
Data dello sviluppo (AAMMGG)
Nella prima riga orizzontale, le ultime 2 cifre rappresentano l’indice,
00 = A, 02 = B, 03 = C, 04 = D, 05 = E, 06 = F, 07 = G, eccetera.
•
uscire dal registro di blocco: vedere punto 5
4.
Input:
ENTER
5.
Input:
CLEAR – funzione di uscita
6.
Display:
P—
__________________________________________________________________
X2000/2003 Manuale di Programmazione
X2003proT 0201.doc
WAYNE ITALIANA
Revisione 02/01
Pag. 23 di 36
X2000/2003
3.4.12
P12 Numero di soppressione degli impulsi (Non utilizzato in
ITALIA)
Funzione non utilizzata in ITALIA
Numero di soppressione degli impulsi dopo 60 minuti senza alcun’erogazione:
1-5 N° di soppressioni riferite alle pistole da 1 a 5 lato A, 6-10 N° di soppressioni riferite
alle pistole da 1 a 5 lato B.
3.4.13
P13 Numero degli impulsi soppressi (Non utilizzato in ITALIA)
Funzione non utilizzata in ITALIA
Numero degli impulsi soppressi dopo 60 secondi senza alcun’erogazione:
1-5 N° di soppressioni riferite alle pistole da 1 a 5 lato A, 6-10 N° di soppressioni riferite
alle pistole da 1 a 5 lato B.
__________________________________________________________________
X2000/2003 Manuale di Programmazione
X2003proT 0201.doc
WAYNE ITALIANA
Revisione 02/01
Pag. 24 di 36
X2000/2003
3.4.14
P16 Ispezione del registro 16
In questo registro di blocco si amministrano i differenti parametri della pompa del
distributore. I corrispondenti parametri di base, secondo i codici dei paesi P00 e della
versione dell’eprom, vengono automaticamente registrati dal computer dopo la COLD
START.
Programmazione:
1.
Display:
P--
2.
Input:
16 e ENTER
3.
Display:
P16 XX
YYYYY
•
•
numero del registro
contenuto dei registri
Per cambiare il valore nel registro: vedere punto 4
Per passare al registro successivo: vedere punto 6
4.
Input:
impostare il nuovo valore nel registro
YYYY e ENTER , ENTER
5.
Display:
P16 XX
YYYYY
6.
Input:
ENTER
•
•
numero del registro
Nuovo contenuto dei registro
Per cambiare il valore nel registro: vedere punto 4
Per passare al registro successivo: vedere punto 6
7.
Input:
CLEAR - funzione di uscita
8.
Display:
P–
Note:
Ø E’ molto importante, in base alla personalizzazione del P.V., verificare le posizioni 14-21
__________________________________________________________________
X2000/2003 Manuale di Programmazione
X2003proT 0201.doc
WAYNE ITALIANA
Revisione 02/01
Pag. 25 di 36
X2000/2003
Nr
Funzione
01
Selezione prodotto – Non utilizzato in Italia
0 = Off
1 = Scelta prodotto con tasto
2 = Controllo prodotto con Marketer
Gestione BNT 0=Off – Non utilizzato in Italia
Tempo visualizzazione sul display dei valori selezionati
Mascheramento degli impulsi per gonfiamento tubo
Visualizzazione portata istantanea del carburante sul display litri/min.
Non Usato
RMI* Controllo apertura della barriera – non Usato
RMI* Lato 1, 2 – non Usato
RMI* impulso scheda (0=standard, 1=BICA) – non Usato
RMI* impulso lato standard
RMI* impulso lato BICA
RMI* 0 = sbloccare – 1 = attivare
Funzione DEBUG
LOGITRON Flag
0 = Off
1 = On
Volume per Test Antispandimento (da 0 a 99 cl.)
Arrotondamento in predeterminazione
0 = On
1 = Off
Modalità DUO 12/6 per ELF
Gestione Lampade prodotto ed apertura elettrovalvole 5 sec.
Non Usato
Gestione Lampade Rosso / Verde
Controllo Display Retroilluminati
1 = Nuovo display retroilluminato T6-KK6
0 = Vecchio display LCD–T6
Test Retroilluminazione
0 = Off
1 = On
Applicazione LON
Test Antispandimento
0 = Test Antispandimento direttamente attivato dal sistema
1 = Test Antispandimento attivo in manuale
Fattore moltiplicativo per BNT
0 = Off (EURO)
1 = On
02
03
04
05
06
07
08
09
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
Posizione Base
0
0
0
0
0
0
0
0
0
420
990
0
0
0
10
1
0
0
0
1
1
0
0
1
0
* RMI è un’interfaccia
__________________________________________________________________
X2000/2003 Manuale di Programmazione
X2003proT 0201.doc
WAYNE ITALIANA
Revisione 02/01
Pag. 26 di 36
X2000/2003
3.4.15
P23 Impostazione EURO
Questo registro è attivato dalla CPU in modalità di valuta EURO.
Programmazione
1.
Display:
P--
2.
Input:
23 e ENTER
3.
Display:
P23
4.
Input:
ENTER
5.
Display:
P23
6.
Input:
ENTER
7.
Display:
P23
8.
Input:
ENTER
9.
Input:
CLEAR – funzione di uscita
10.
Display:
P—
2 (intermittente)
2
2 (intermittente)
2
2
3 (intermittente)
__________________________________________________________________
X2000/2003 Manuale di Programmazione
X2003proT 0201.doc
WAYNE ITALIANA
Revisione 02/01
Pag. 27 di 36
X2000/2003
3.4.16
P24 Interfaccia parallela RMI ( Non utilizzato in ITALIA )
Con questa funzione si programma l’interfaccia RMI. È disponibile l’hardware RMI con
importo e volume (5 831 05 51 02 01) o RMI con volume (5 831 05 51 04 00).
Programmazione:
1.
Display:
P—
2.
Input:
24 e ENTER
3.
Display:
X <- vecchio valore (lampeggiamento)
P24
4.
Input:
ENTER fino a che non appare il valore desiderato.
5.
Input:
CLEAR (per registrare il valore)
6.
Display:
X
Y
P24
7.
Input:
ENTER fino a che non appare il valore desiderato.
8.
Display:
X
Y
P24
9.
Input:
nuovo valore degli impulsi di valore (costante)
vecchio valore degli impulsi di volume (lampeggiamento)
nuovo valore degli impulsi di valore (costante)
nuovo valore degli impulsi di volume (costante)
CLEAR – funzione di uscita
Valori dei parametri:
Qui di seguito i valori degli impulsi per unità di valore o di volume:
1 = 100
2 = 50
5 = 20
10 = 10
100 = 1
impulsi
impulsi
impulsi
impulsi
impulsi
ATTENZIONE:
Con gli impulsi riferiti a importo, la regolazione 1 (100 impulsi) può essere usata solo fino a
499.9 GP/l.
Per un prezzo base di 500.0 Pfg/l il valore 2 deve essere regolato.
__________________________________________________________________
X2000/2003 Manuale di Programmazione
X2003proT 0201.doc
WAYNE ITALIANA
Revisione 02/01
Pag. 28 di 36
X2000/2003
3.4.17
P26 Ispezione del registro 26
In questo registro di blocco si amministrano i differenti parametri della pompa del
distributore. I corrispondenti parametri di base, secondo i codici dei paesi P00 e della
versione della eprom vengono automaticamente registrati dal computer dopo la COLD
START.
Programmazione:
1.
Display:
P--
2.
Input:
26 e ENTER
3.
Display:
P26 XX
YYYYY
•
•
numero del registro
contenuto dei registri
Per cambiare il valore nel registro: vedere punto 4
Per passare al registro successivo: vedere punto 6
4.
Input:
impostare il nuovo valore nel registro
YYYY e ENTER , ENTER
5.
Display:
P26 XX
YYYYY
6.
Input:
ENTER
•
•
numero del registro
Nuovo contenuto dei registro
Per cambiare il valore nel registro: vedere punto 4
Per passare al registro successivo: vedere punto 6
7.
Input:
CLEAR - funzione di uscita
8.
Display:
P–
Note:
Ø
In base alla personalizzazione del P.V., verificare le posizioni 01-07
__________________________________________________________________
X2000/2003 Manuale di Programmazione
X2003proT 0201.doc
WAYNE ITALIANA
Revisione 02/01
Pag. 29 di 36
X2000/2003
Nr
Funzione
01
02
03
04
05
06
Tempo tra due rifornimenti – Intervallo estraz. Pistola
Massimo numero di impulsi errati in sequenza
Autorizzazione esterna 0 = Off – solo Germania
Volume massimo (litri 990,00)
Cifre decimali per comunicazione
CRC - Controllo continuo della comunicazione
0 = Off
1 = On
Tempo della prova display ad estrazione pistola (X1,66 ms)
Volume mascherato inizio erogazione (cl.)
Tipo trasmissione dati
0 = Current Loop
1 = Standard
2 = DART
8 = BNT Wayne (solo Italia)
Non utilizzato
Tasti predeterminazione
0 = Off
1 = On
Funzione predeterminazione
0 = selezionabile
1 = obbligatoria
Valore del pulsante predeterminazione 1 (Es.10=10.000)
Valore del pulsante predeterminazione 2 (Es.20=20.000)
Valore del pulsante predeterminazione 3 (Es.50=50.000)
Non utilizzato
Non utilizzato
Test display automatico – 1 = sempre attivo
Tempo max senza erogazione (X3,32 ms)
Visualizzazione codice prodotto sul display
0 = Off
1 = On
Reset display dopo autorizzazione da sistema
0 = On dati sul display azzerati dopo autorizzazione Master
1 = Off dati sul display fino a nuova estrazione pistola
Modalità lato 1 di erogazione 0 = 40l/min 1 = 130 l/min
Modalità lato 2 di erogazione 0 = 40l/min 1 = 130 l/min
Non utilizzato
Non utilizzato
07
08
09
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
Parametro Base
3012
2
0
0
3
1
450
2
0
0
1
0
5
10
20
0
52
1
18072
0
1
0
0
5
5
__________________________________________________________________
X2000/2003 Manuale di Programmazione
X2003proT 0201.doc
WAYNE ITALIANA
Revisione 02/01
Pag. 30 di 36
X2000/2003
3.4.18
P27 Funzioni di prova
Selezionando questo registro si possono eseguire i test, come da elenco di seguito
riportato, in modo automatico.
1.
Display:
P—
2.
Input:
27 e ENTER
3.
Display:
•
•
•
•
•
test
Versione
test
Data ore
P27.X
1 = EPROM CRC
2 = RAM
3 = Display
4 = Altoparlante
5 = Interruttore pistola
6 = Interfaccia parallela (RMI)
7 = Test Recupero Vapori
registro seguente: vedere punto 4
uscire dal registro di blocco: vedere punto 5
Dopo la selezione la prova inizia e automaticamente fa partire tutte le
prove funzioni.
Premendo ENTER potete manualmente passare alla prova seguente
senza aver terminato, in modo completo, la prova che al momento è in
corso.
Le singole prove delle funzioni sono descritte nelle pagine che
seguono.
Prova 1 = EPROM CRC
In questa prova il valore 16 CRC è indicato nel contenuto. Durante la prova EPROM un
nuovo valore 16 CRC viene elaborato sulla sequenza EPROM ed è messo a confronto
con il valore indicato.
La prova terminerà come segue (esempio):
prova corretta:
display imprto:
display volume:
dispay prezzo unitario:
P-5b7F
C-5b7F
P27.1
(valore registrato)
(valore calcolato)
(numero della prova)
errore:
display importo:
display volume:
display prezzo unitario:
P-5b7F
C-39A2
P27.1
(valore registrato)
(valore calcolato)
(numero della prova)
__________________________________________________________________
X2000/2003 Manuale di Programmazione
X2003proT 0201.doc
WAYNE ITALIANA
Revisione 02/01
Pag. 31 di 36
X2000/2003
Prova 2 = RAM
La sequenza RAM si esegue nel modo seguente:
1.
2.
3.
4.
Viene letto ogni singolo elemento RAM e il contenuto è registrato in un elemento
ausiliario.
Il valore complementare è composto con il contenuto dell’elemento RAM e viene
registrato nella posizione di memoria.
Questo valore viene prelevato dalla posizione di memoria e viene aggiunto al valore
dell’elemento ausiliario. Da qui in poi deve sempre risultare il valore 0.
Si registra di nuovo il valore originale nell’elemento RAM.
La prova terminerà come segue:
prova corretta:
errore:
display importo
display volume:
display prezzo unitario:
PASSED
P27.2
(risultato prova)
(numero prova)
display importo
display volume:
display prezzo unitario:
ERRORE
P27.2
(risultato prova)
(numero prova)
Prova 3 = Display
Ogni posizione sul display , in 1 secondo, visualizzerà tutti i caratteri possibili nel seguente
ordine:
0, 1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8, 9, -, A, C, E, F, H, I, L, P, U, gli spazi vuoti e le cifre decimali.
La prova terminerà come segue:
display importo
display volume:
display prezzo unitario:
PASSED
P27.3
(risultata prova)
(numero prova)
__________________________________________________________________
X2000/2003 Manuale di Programmazione
X2003proT 0201.doc
WAYNE ITALIANA
Revisione 02/01
Pag. 32 di 36
X2000/2003
Prova 4 = Altoparlante
L’altoparlante dapprima emetterà tre segnali brevi, poi tre segnali lunghi e poi di nuovo tre
segnali brevi.
La prova terminerà come segue:
display importo
display volume:
display prezzo unitario:
PASSED
P27.4
(risultato prova)
(numero prova)
Prova 5 = Contatto Pistola
Con questa prova si può controllare la funzione in entrata nel computer:
display:
display importo
display volume
display prezzo unitario:
P27.5
(numero prova)
Secondo la scelta di funzione attivata, appariranno i seguenti messaggi:
esempio:
posizione A –
posizione B –
posizione A –
posizione B –
NZ 1
NZ 3
ST 9
ST 10
n1---n-3-----C1---C-1
Se non si seleziona alcuna funzione per almeno 30 secondi, il computer terminerà la prova
come segue:
display:
display importo
display volume:
display prezzo unitario:
PASSED
P27.5
(risultato prova)
(numero prova)
__________________________________________________________________
X2000/2003 Manuale di Programmazione
X2003proT 0201.doc
WAYNE ITALIANA
Revisione 02/01
Pag. 33 di 36
X2000/2003
Prova 6 = Interfaccia Parallela RMI (non utilizzata In ITALIA)
Questa prova emette 99 impulsi sul calcolo degli importi e dei volumi.
Questa prova si può ripetere tanto spesso quanto è necessario utilizzando la funzione O.
display durante la prova:
display importo
display volume
display prezzo unitario:
P27.6
(numero prova)
Prova 7 = Recupero Vapori
Questa prova permette l’identificazione della pistola per l’attivazione, in base al prodotto
associato, del sistema Recupero Vapori.
Con questa prova si può controllare la posizione in entrata nel computer:
display:
display importo
display volume
display prezzo unitario:
P27.7 (numero prova)
Secondo l’estrazione pistola, sul display appariranno i seguenti messaggi:
esempio:
posizione A1 – NZ 1
rA1 b-
4.
Input:
ENTER
5.
Input:
CLEAR – funzione di uscita
6.
Display:
P—
__________________________________________________________________
X2000/2003 Manuale di Programmazione
X2003proT 0201.doc
WAYNE ITALIANA
Revisione 02/01
Pag. 34 di 36
X2000/2003
3.4.19
P28 Registro errori azzerabili
Come già descritto nel blocco di registro 05, gli errori statistici appariranno anche qui. A
differenza del blocco di registro 05 : i valori possono essere cancellati. Per la descrizione
dei registri si prega di vedere il registro di blocco 05.
Programmazione :
1.
Display:
P—
2.
Input:
28 e ENTER
3.
Display:
P28 01 _ numero di registro
xx _ numero di errori
* inserire il registro successivo:
* cancellare il registro:
* uscire dal registro di blocco:
4.
Input:
0
5.
Display:
P28 01
andare al punto 6
andare al punto 4
andare al punto 7
0 (lampeggiante)
6.
Input:
ENTER
7.
Input:
CLEAR (uscire dal registro di blocco)
8.
Display:
P--
__________________________________________________________________
X2000/2003 Manuale di Programmazione
X2003proT 0201.doc
WAYNE ITALIANA
Revisione 02/01
Pag. 35 di 36
X2000/2003
4 LIMITI DELLE RESPONSABILITA’ DEL PRODUTTORE
La Ditta Produttrice al momento della consegna garantisce che il prodotto e i suoi
componenti, di progettazione e fabbricazione propria, sono di ottima qualità e sono privi di
difetti, sia per quanto riguarda il materiale che per l’esecuzione e che sono conformi alle
specifiche. La lavorazione, se eseguita dalla Ditta Produttrice, si atterrà agli appropriati
requisiti di lavorazione. Nessuna garanzia copre un’attrezzatura usata o ripristinata così
come i prodotti non fabbricati dalla Ditta Produttrice; l’obbligo del Venditore sarà di stabilire
con il Cliente, al momento della vendita i termini della garanzia. Articoli come questi ma
che non si limitano a lampade, motori elettrici, tubi, pistole, raccordi girevoli e valvole antistrappo sono inclusi nella categoria alla quale si riferisce la clausola precedente.
Le indicazioni di una normale attività d vendita indicano una durata della garanzia di 12
mesi dalla data di installazione o di 15 dalla data di fatturazione.
I particolari difettosi o non conformi devono essere sottoposti ad un’ispezione del
Venditore al quale devono essere inviati, su richiesta, FOB.
La garanzia del Venditore sulle parti di ricambio, sia nuova sia revisionata, è di 90 gg.
dalla data di installazione, o 12 mesi dalla fatturazione.
QUANTO E’ STATO DETTO ESPRESSAMENTE SOSTITUISCE QUALSIASI ALTRA CLAUSOLA
IMPLICITA O FISSATA DALLE LEGGI ESCLUSE LE GARANZIE NEGOZIATE E DI
CONVENIENZA.
Nel caso di presentazione di un reclamo da parte del Cliente e quindi il riconoscimento di
un suo diritto, come stabilito sopra, il Venditore a vrà due alternative:
(I)
riparare o sostituire il prodotto, a proprie spese, nel luogo in cui i prodotti sono stati
acquistati.
(II)
risarcire con una somma equa rispetto al prezzo d’acquisto.
QUANTO È STATO DETTO È SOLTANTO DOVERE DEL VENDITORE ED ESCLUSIVO
DIRITTO DEL CLIENTE NEL RISPETTO DEI TERMINI DI GARANZIA, SALVO UNA GRAVE
NEGLIGENZA O UNA CATTIVA GESTIONE.
QUANTO DETTO È ESCLUSIVO RICONOSCIMENTO DA PARTE DEL VENDITORE PER
EVENTUALI RECLAMI CHE POTREBBERO INSORGERE PER VIOLAZIONI DI CLAUSOLE
CONTRATTUAL I.
NON SARANNO ACCETTATI RECLAMI PER DANNI INDIRETTI ANCHE SE PROVO- CATI DA
VIZI OCCULTI.
IN NESSUN CASO IL COMPRATORE DOVRÀ ESSERE AUTORIZZATO ALLA RICHIESTA DI
RISARCIMENTO DI DANNI INDIRETTI.
OGNI RICHIESTA DEVE ESSERE INOLTRATA ENTRO UN ANNO DAL MANIFESTARSI DEL
DIFETTO, OLTRE TALE TERMINE ESSA DOVRÀ ESSERE
__________________________________________________________________
X2000/2003 Manuale di Programmazione
X2003proT 0201.doc
WAYNE ITALIANA
Revisione 02/01
Pag. 36 di 36
Fly UP