...

Il futuro semplice: ripresa Il futuro composto Le costruzioni

by user

on
Category: Documents
9

views

Report

Comments

Transcript

Il futuro semplice: ripresa Il futuro composto Le costruzioni
I verbi pronominali
Il futuro semplice: ripresa
Funzioni
chiedere conferma:
sarai d’accordo con me - mi darai ragione che - sarà pur vero che
fare una previsione:
avrai bisogno di - non sarà così facile - finirà tutto
ipotesi:
se avrò i soldi, farò un viaggio
riserva:
sarà anche bravo, ma…
dubbio:
avrà una cinquantina d’anni
Sono così stanca…
non ce la faccio più!
Dov’è Francesco?
Se ne è andato!
Perché Marta se
la prende tanto?
(vedi unità 11 volume 1)
Il futuro composto
cavarsela, accorgersene, fregarsene, smetterla, prendersela, andarsene, farcela, volerci, si usano sempre insieme
ai pronomi.
Forma
con avere
con essere
avrò
lavorato
sarò
arrivato/-a
avrai
venduto
sarai
venuto/-a
avrà
finito
sarà
partito/-a
avremo
visto
saremo
entrati/-e
avrete
detto
sarete
usciti/-e
avranno
fatto
saranno
tornati/-e
Uso
Ci e ne: alcuni usi
ci credo
ci tengo
ci sto attento
ci sono riuscito
ci penso io
ci vuole un’ora
ci conto
ci vado domani
ne ho bisogno
non ne ho voglia
me ne occupo io
ne sono contento
non ne so nulla
ne sono rimasti delusi
ne è innamorato
se n’è dimenticato
Uso del si impersonale con i riflessivi
Appena avrò finito di
studiare, andrò in vacanza.
Dopo che avrò visto
il film, uscirò.
Quando saranno partiti,
puliremo casa.
Il futuro composto si usa in una frase al futuro dopo le congiunzioni temporali: dopo che, quando, appena, finché non.
Si deve fare la raccolta
differenziata.
Si devono sostenere
le aziende biologiche.
Le costruzioni impersonali
182
È necessario questo lavoro?
Occorre un altro libro.
Serve una sedia.
Sono necessari questi fogli?
Occorrono più informazioni.
Servono delle persone preparate.
Bisogna studiare di più
si usa solo con l’infinito
campus italia vol. 2 | R. Errico, M. A. Esposito, N. Grandi
Ci si deve servire dei mezzi
pubblici.
Ci si deve accontentare
di una sola macchina.
04 | paesaggi d’Italia
183
1. Mettete in ordine. Quali espressioni vengono usate per protestare, quali per giustificarsi?
5. Completate le opinioni con il futuro composto o il futuro semplice dei verbi fra parentesi.
Bell’incivile! - Mi allontano solo un attimo! - Ma insomma non sono affari Suoi! - Ma Lei è proprio un bel tipo! Sono spiacente, ma… - Eh, sì, ma sa… - Non ci posso credere! - Ma dove vive?! - Scusi, se ne va così? - Ma perché
se la prende con me, scusi? - Cosa ho fatto? - Io non ho fatto nulla!
PROTESTARE
a. Secondo me nel 2200 si (arrivare)
già su Marte o addirittura su pianeti di
lontanissime galassie. La terra non (essere)
più abitabile, ormai (noi-consumare)
tutte le risorse e (rederla)
GIUSTIFICARSI
un deserto inospitale.
La popolazione mondiale, che (scendere)
a pochi milioni di invidui (abbandonare)
il pianeta e (cercare)
di colonizzare altri mondi.
b. Secondo me, invece, non (succedere)
terrestre, che ormai (imparare)
2. Ricostruite il dialogo mettendo le battute nell’ordine giusto.
1. E allora?! Lo faccio io per loro.
2. Ma sa che Lei è proprio un bel tipo, ma cosa vuole?
3. Scusi, guardi che la fila la dobbiamo fare tutti, sa?
4. Insomma, Le ripeto che non sono affari suoi! Mi lasci in pace!
5. Ce l’ha con me? Ma perché non si fa gli affari Suoi? Lei non sta facendo la fila a questo sportello.
6. Io un bel tipo!? Non ci posso credere! È Lei che è un incivile, un maleducato.
7. Sì, ma è una questione di principio. Lei è il solito cafone che crede di poter fare quello che vuole, senza rispettare gli altri.
8. Senta mi lasci in pace. Non sono proprio in vena di discutere… può succedere di avere fretta… e poi in questa fila
nessuno sta protestando.
il casalingo.
le donne a mantenere la famiglia, mentre
a casa,
pulizie,
a fare la spesa,
computer che
e rinunciato alle armi atomiche, (dedicarsi)
a tutto ciò che (potere)
l’orario di lavoro: cinque ore al giorno
.
dominata dai
danneggiarlo.
domani accadrÀ parte II
Lavapersone
elettronici e si
collegare direttamente
al cervello.
legate a pratiche burocratiche, comunicazioni, spese o
il posto dell’uomo.
La vita media dell’uomo
Si (lavorare)
dagli attuali 75 -
80 anni a 115. Se nel frattempo la natalità nel Terzo Mondo
al di sotto della “soglia di sostituzione”
(2,2 % figli per coppia), la popolazione mondiale si
spostamenti.
Si (entrare)
in cabine speciali
che (fare)
un lavaggio completo.
Quando le macchine (finire)
l’operazione di pulizia, un nastro trasportatore ci
Lavorare
ogni lungaggine o difficoltà
tutte le centrali nucleari
6. Completate con il futuro semplice o composto dei verbi indicati.
(potere)
Si
felice
alla cura e protezione dell’ambiente rinunciando
per tre giorni alla settimana, le macchine
delle
La vita di individui e società
in una specie di paradiso terrestre. Infatti, dopo che (smantellare)
I libri (essere)
Domani accadrà: il futurologi dicono che…
l’uomo
dai propri errori, (vivere)
Leggere
3. Completate il testo con i verbi indicati.
Nel 2200 un uomo su cinque
niente di tutto questo. Nel 2200 la popolazione
sugli otto miliardi di individui.
(spostare)
a casa. Riunioni
e conferenze si (tenere)
automaticamente in
una seconda cabina dove getti d’aria caldi ci (asciugare)
via
.
collegamenti satellitari, senza più bisogno di spostarsi.
Questo (favorire)
la diminuzione
Per gli uomini
del traffico e un netto miglioramento delle condizioni
Un computer, chi se no, (calcolare)
climatiche.
la crescita della barba durante la notte e (azionare)
un raggio laser che (eliminare)
cucinerà - elimineranno - prenderanno - si occuperà - sarà - passerà - ridurrà - scenderà - assesterà - farà - andrà - resterà saranno
Viaggiare
4.Completate con le forme appropriate del futuro semplice o composto.
Computer (simulare)
per noi fatti ed
emozioni. Ci (piacere)
veramente?
1. Chissà dove si (andare)
a finire!
2. Quando (voi-venire)
a trovarci?
a. Su, non preoccuparti! b. Dopo che (noi-finire)
il lavoro.
3. Sai se Franco è partito?
c. So che (lui-partire)
prossima.
4. Chi (venire)
alla festa?
5. Non so se (loro-arrivare)
in tempo!
6. Quanti anni (avere)
quella ragazza?
7. Quando siete arrivati?
8. Appena (noi-arrivare)
ti (telefonare)
184
d. (venire)
g. (essere)
.
campus italia vol. 2 | R. Errico, M. A. Esposito, N. Grandi
h. Sì, mi raccomando!
Con chi (andare)
i peli uno per uno. Ma dopo che
virtualmente.
(completare)
quest’operazione,
vi (mettere)
anche il dopobarba?
in vacanza?
la settimana
tutti.
e. Ma certo! Sono partiti presto.
f. (lei-essere)
Si (viaggiare)
sulla ventina.
le due.
7. Trovate l’espressione corrispondente.
1. Ce l’hanno con noi?
2. Ce la fai o ti aiuto io?
3. Se ne frega di tutto.
4. Dai, non prendertela!
5. Allora, te la senti o no?
6. Come te la cavi con il tennis?
a. Come va, sei abbastanza bravo?
b. Beh, ne hai il coraggio?
c. Sono arrabbiati?
d. Ci riesci?
e. Non si interessa di nulla.
f. Su, non essere triste, non arrabbiarti.
04 | paesaggi d’Italia
185
più, sono distrutta, vado
a casa.
8. Reagite utilizzando le seguenti espressioni:
con quella musica, non
vedi che sto lavorando!
ce l’ha - non prendertela - te ne vai - se la prende - se la sente - me la cavo - non ce la faccio.
1. • Basta, sono proprio stufo di aspettare!
• Su,
• Ma
che è tremendamente permalosa.
così? Dai, resta ancora
. Ormai dovresti saperlo
un po’.
5. • Hai visto Gino per caso? Doveva dare l’esame, no?
2. • Senti, sono stanchissimo. Smettiamo?
• Sì, è andato via. Ha detto che non
• D’accordo, anch’io sono a pezzi,
appello.
proprio più.
e che proverà al prossimo
3. • Senta, può togliere la macchina di lì? Non vede
6. • Cos’ha Gino? Mi sembra proprio nero.
che non riesco più a uscire?
• Mah, ho sentito che discuteva con Saverio. Comunque
•
lo sai che
con me? Guardi che quella
per un nonnulla.
non è la mia macchina.
7. • Ormai l’italiano devi parlarlo molto bene, no?
4. • Maria non mi saluta più. Fa sempre finta
• Sì, devo dire che
di non vedermi.
bene.
abbastanza
9. Completate le vignette con il verbo pronominale adatto: cavarsela, accorgersene, fregarsene, farcela,
andarsene, smetterla.
Beh, non ha mai sciato,
ma non
mica male!
Guardi che le sono
cadute le chiavi!
Ma
proprio ora? Abbiamo
quasi finito.
Oh, grazie!
Non
10. Completate i dialoghi coniugando i verbi fra parentesi.
1 • Quanti fogli (servirti)
?
• (Servirmene)
o cinque.
quattro
4 • Ma quanto tempo (volerci)
a finire questa benedetta relazione?
2 • (OccorrerLe)
altro?
• Oh, senti, per fare le cose bene (bisognare)
lavorare con calma!
• Sì, (occorrermi)
alcune cosette.
ancora
la giacca a vento e…
3 • Quante ore (volerci)
per arrivare a Torino?
gli scarponi da montagna,
• Sì, sì, lo sappiamo. Non è la nostra prima camminata
in montagna!
• Non è lontano. (Volerci)
un’oretta.
.
5 • Per l’escursione (essere necessario)
11. Trasformate le frasi usando il “si”- impersonale.
Es.: Bisogna rispettare la natura > Si deve rispettare la natura.
Non vorrai andare a
scuola vestita così!?
1. Dobbiamo usare i mezzi pubblici.
5. Possiamo limitare gli sprechi di energia e acqua.
>
>
2. Possiamo fare molto di più.
6. Dobbiamo renderci conto che le risorse non sono infinite.
>
>
3. Bisogna usare pochi detersivi.
7. Bisogna riciclare il più possibile.
>
>
4. Dobbiamo rifiutarci di usare plastica.
8. Insomma, dobbiamo impegnarci di più.
>
>
12. Completate il testo con il si - impersonale e coniugando i verbi fra parentesi.
Com’è cambiata la vita! Un tempo non (alzarsi)
mai prima delle dieci, (fare)
colazione tranquillamente, poi (andare)
i corsi, (incontrarsi)
, (discutere)
(incontrarsi)
in mensa con gli amici, (chiacchierare)
e (ridere)
presto, (correre)
(bere)
. Il fine settimana
di nuovo e se non (dovere)
feste, cene o (vedersi)
Io faccio quello che mi pare.
di
quello che dicono i professori.
all’università, (seguire)
dare esami, (organizzare)
in discoteca. Ora invece (svegliarsi)
a fare la doccia, (vestirsi)
un caffè al volo e poi via. (salire)
per i semafori sempre rossi, e alle nove (arrivare)
,
in macchina, (arrabbiarsi)
già totalmente
stressati in ufficio.
186
campus italia vol. 2 | R. Errico, M. A. Esposito, N. Grandi
04 | paesaggi d’Italia
187
13. Leggete e rispondete alle domande. Alla fine scoprirete se siete consumatori ecologici o meno.
14. Con le indicazioni date scrivete un itinerario turistico aggiungendo dettagli di fantasia.
Isole Tremiti
Traghetto da Peschici. Visita delle isole con
barca. Snorkeling nelle grotte marine.
Castel del Monte
Camminata fino al castello attraverso
il bosco. Visita del castello di Federico II.
Pranzo con piatti medievali.
Castellana Grotta
Camminata nelle grotte per 3 chilometri.
Visita alla grotta azzura: capolavoro di
scultura naturale.
Alberobello
La città dei trulli. Gelato nel trullo gelateria.
Acquisti nei mercatini rionali.
Otranto.
Visita alla Cattedrale e al Borgo antico con
viuzze bianche di pietra locale. Cena in una
pizzeria con piatti tipici pugliesi.
Santa Maria di Leuca
Visita al Santuario e vista del panorama dei
due mari al tramonto: Ionio e Adriatico
Arrivati a Peschici ci si può imbarcare per le Isole Tremiti…
188
campus italia vol. 2 | R. Errico, M. A. Esposito, N. Grandi
04 | paesaggi d’Italia
189
15 Combinate i sostantivi con gli aggettivi aiutandovi con le letture a pag. 50-51.
1.settimana
2.scorci
3.panorami
4.fattoria
5.faggi
6.rete
7.escursioni
8.riserva
9.siti
10.itinerario
11.agricoltura
12.turismo
18. Completate la lettera con: inoltre, invece, anzi, insomma, infine.
a. responsabile
b. biologica
c. turistico
d. mozzafiato
e. archeologici
f. secolari
g. naturale
h. a tema
i. di sentieri
j. didattica
k. marini
l. all’aperto
Cara Luisa,
sono appena tornata dal mio viaggio negli Stati Uniti. Come sai ci sono stata per la fiera. Speravo di avere
un po’ di tempo per divertirmi e per fare shopping,
ho dovuto lavorare come un matta,
non ho avuto neanche un minuto libero e la sera ero talmente stanca che non avevo
voglia di far nulla.
una collega americana che doveva aiutarmi si è ammalata, e
per due giorni ho dovuto sbrigare tutto da sola. Il mio capo non solo non mi ha aiutato,
,
non ha fatto altro che disturbarmi perché non sa nemmeno parlare l’inglese, pensa un po’!
, dulcis in fundo,
di ringraziarmi, mi ha detto che la prossima
volta farà da solo.
16. Cercate il corrispettivo delle seguenti espressioni nei testi a pag. 50-51.
Un carissimo saluto
1. Vacanza veloce e priva di interesse per la cultura locale.
5. Piccoli fiumi dall’acqua pulitissima.
Amelia
2. Navigare fra le isole e poi fermarsi.
6. Scavi di città antiche.
19. Rispondete alle domande servendovi della particella ci e del verbo necessario.
3. Panorami di incredibile bellezza.
7. Percorso per turisti.
1. -Ma tu credi davvero a quello che hanno detto?
5. -Pensi tu a fare la spesa?
-Sì,
-D’accordo,
4. Faggi molto vecchi.
8. Piccole colline di sabbia.
17. Conoscete le sfumature di significato di anzi? Scrivetele nello spazio fra parentesi scegliendo
fra le seguenti proposte: addirittura/persino, al contrario, o meglio.
1. Non mi aiutano, anzi mi ostacolano. (
3. Ti avvertirò appena sarà pronto. Anzi te lo porterò io stessa. (
5. Ti disturba la musica? No, anzi! (
6. È davvero brava. Anzi è la migliore della classe. (
6. -Quanto ci vuole per arrivare alla stazione?
-Sì,
-
moltissimo.
3. -Stai attento tu ai bambini?
7. -Allora, conto sul vostro aiuto, eh!
attento io.
)
)
-No, non
.
.
8. -Quando andate da Carla?
-
)
)
domani.
20. Completate le risposte con la particella ne e il verbo necessario.
- Sì,
5. - Sai qualcosa di Giulia?
bisogno al più presto.
2. - Hai voglia di uscire?
- No, non
- Me
- No, non
nulla. Non la vedo da secoli.
6. - Hanno certamente molta nostalgia del loro paese.
voglia. Sono stanca.
3. - Chi si occupa della spesa?
campus italia vol. 2 | R. Errico, M. A. Esposito, N. Grandi
-Ma certo, puoi
4. -Sei riuscito a rintracciarlo?
1. - Avete bisogno dei libri?
190
circa venti minuti.
Siamo a tua disposizione.
)
4. Verremo presto, anzi prestissimo. (
io.
2. -Franco tiene molto alla sua macchina, eh?
-Va bene,
)
2. La radio non mi disturba affatto. Anzi! (
. Mi fido di loro.
- Sì,
una grandissima nostalgia.
7. - Siete rimasti delusi dalla loro reazione?
io.
- Sì,
veramente delusi.
4. - Siete contenti di andare in Italia?
8. - Francesco è molto innamorato di Gloria, vero?
- Sì,
davvero felicissimi.
- Eccome!
innamorato cotto.
04 | paesaggi d’Italia
191
21. Completate il testo con le particelle ci e ne e dove necessario con i pronomi mancanti.
23. Completate i testi con le parole nel riquadro.
Prendono il loro nome dal dio del vento. Sette bellissime isole, ognuna con un suo carattere particolare. Visitatele e di certo
non
pentirete. Un arcipelago ricco di bellezze e antiche tradizioni.
sono affascinati anche i
numerosi vip che ogni estate non mancano all’appuntamento.
Dopo essere stati su una di queste isole
non riesco a sfuggire al loro richiamo e
vorrete tornare di sicuro.
torno appena posso.
so qualcosa anch’io che da anni
è per tutti i gusti: per chi ama
la solitudine, per chi cerca un mare cristallino e una natura incontaminata, per chi ama la buona cucina. Avete capito di quali
isole parlo? Sapete dir
il nome? [
]
22. Come si chiamano questi sport? Fatene una breve descrizione.
A.
B.
C.
sudorientale - sudoccidentale - meridionali - insulare
meridionale - settentrionale - vulcanica - marina mozzafiato
D.
E.
F.
Le chiavi del paradiso
L’estremo sud. L’arcipelago delle Pelagie.
Linosa è l’isola più
delle Pelagie. È di origine
ed ha una superficie
di 5,4 chilometri quadrati. Lampedusa e Lampione sono invece calcaree.
I greci chiamavano Linosa Aethusa, cioè isola delle aquile, e Lampedusa Lopadusa, cioè isola dei molluschi.
le Pelagie sono le isole più
del nostro paese e sono tutelate da un’area
protetta che si estende per circa 3.230 ettari.
Le Isole Pontine
Ponza, Gavi, Zannone e Palmarola sono le più importanti di questo gruppo
G.
H.
I.
L’arcipelago è di origine vulcanica e si trova nel Mar Tirreno tra il Lazio
.
e la Campania.
Di questo gruppo fanno parte anche l’isola di Ventotene e l’isolotto di Santo Stefano che si trovano nella parte
dell’arcipelago.
Arcipelago del Sulcis
San Pietro e Sant’Antioco formano l’arcipelago del Sulcis, vicinissimo alla costa
della Sardegna. S. Antioco è collegata alla Sardegna ed è raggiungibile in macchina.
S. Pietro è raggiungibile solo con un traghetto.
Sono famosissime le scogliere
delle due isole.
Es: è uno sport che si fa all’aria aperta, ci vuole/ci vogliono…
192
campus italia vol. 2 | R. Errico, M. A. Esposito, N. Grandi
04 | paesaggi d’Italia
193
unità 04 glossario
unità 04 test
1. Completate correttamente.
Il cambiamento
5. Scegliete la forma corretta.
(1) ha già portato a diverse
disastrose conseguenze. Più d’una
(2)
naturale ha già colpito molti paesi:
(3)
L’acqua è un bene prezioso.
Non
a) ci si deve
distruggono zone già di per sé poco ricche e i raccolti vanno
b) devono
perduti.
c) si devono
(1)
(2)
(3)
a) mondiale
a) avversione
a) alluvioni
b) territoriale
b) catastrofe
b) nevicate
c) climatico
c) alluvione
c) nebbie
2. A quale parola si riferisce la definizione?
Unità ecologica di base costituita da un determinato
sprecare le risorse idriche.
6. Rispondete.
Chi ha bisogno di qualche libro sulla Sardegna?
Vado in biblioteca!
a) Io li voglio!
b) Ne ho bisogno io!
c) Me li prendi?
ambiente di vita e dagli organismi animali e vegetali
7. Volete far valere i vostri argomenti. Scegliete.
che in esso vivono.
a) Sarà anche vero che è uno sport moderno,
a) ecosistema ma io lo trovo estremamente pericoloso.
b) protezione ambientale
b) Ma perché non vuoi provare anche tu a fare free-
c) produzione biologica
climbing? c) Non ne sono davvero sicura. 3. Coniugate i verbi tra parentesi.
8. Che cosa esprime la seguente frase?
Se
(mettercela - noi) tutta,
insieme, senz’altro, riusciremo a
(farcela). Se
Ma insomma, che cosa vuole da me? La smetta!
a) Argomentazione
(smetterla) di dare la
colpa agli altri iniziando di prima persona… non salveremo il
b) Richiesta
c) Protesta
mondo, ma forse le cose non peggioreranno ulteriormente.
4. Che cosa esprime secondo voi la seguente frase?
Quando avremo fatto tutto, possiamo partire.
a) Un fatto che accadrà prima dell’altro. b) Un dubbio.
c) Un fatto che accadrà.
Valutazione: 100% - 80% Hai una profonda conoscenza della materia della lezione
70% - 50% Ripeti le parti nelle quali sei meno ferrato
40% o meno Ripassa bene la lezione: grammatica, lessico e fraseologia
194
campus italia vol. 2 | R. Errico, M. A. Esposito, N. Grandi
accorgersene
alluvione
ambiente s.m.
analisi s.f.
animatore s.m.
arcipelago
aria
arrampicarsi
artigianato
associazione s.f.
avvistare
azienda
barca
bellezza
binocolo
biodegradabile
biologico
bisognare
bussola
cambiamento
catastrofe s.f.
cavarsela
clima s.m.
contenitore s.m.
costante
danneggiare
deltaplano
detersivo
disturbare
duna
ecologico
energia
equitazione s.f.
essere in vena
etichetta
faggio
farcela
fattoria
foglia
fondale
frana
fregarsene
funivia
futuro
gastronomia
gettare
gita
grotta
ignorante
immersione
impronta
industria
inquinamento
inquinato
insulare
integrare
isola
laboratorio
liquido
località
lupo
marino
marmotta
meridionale
microscopio
miniera
mollusco
necessario
oasi
occidentale
operatore ecologico
orso
ospitalità
ostacolare
paesaggio
palestra
parapendio
pattinaggio
pedonale
piacevole
pianeta s.m.
pianta
prendersela
prodotto
produrre
produzione s.f.
protetto
pulizia
raccolta differenziata
responsabilità
riciclaggio
rifiuti
rinfrescante
rinunciare
rovinare
ruscello
sabbia
sacchetto
satellitare
scogliera
scorcio
secolare
settentrionale
slavina
slittino
smetterla
soffocare
sprecare
stella
straordinario
stufo
subacqueo
sudoccidentale
sudorientale
tenerci
traghetto
tuffo
tutelare
usare
uva
valle
volerci
vulcanico
04 | paesaggi d’Italia
195
Fly UP