...

Preparo, gusto e imparo

by user

on
Category: Documents
10

views

Report

Comments

Transcript

Preparo, gusto e imparo
Premessa
Ob. Generali
Ob. Specifici
Destinatari
Sedi di attuazione
Metodologia
Skills attivate
Materiali
Azioni di
sostegno
suggerite
Una alimentazione equilibrata, insieme ad uno stile di vita attivo, aiuta bambini e ragazzi a crescere in modo
armonico e in uno stato di benessere. Risulta per questo sempre più importante promuovere e sviluppare, in
particolare in ambito educativo, iniziative di educazione alimentare rivolte a bambini e ragazzi che sono in una
fase della vita dove la presa di consapevolezza sullo “star bene” può influenzare non solo il loro stile di vita, ma
anche quello della loro famiglia.
“Preparo, gusto e imparo” è un progetto didattico-educativo rivolto alle Scuole dell’Infanzia, Primaria e
Secondaria di 1°grado, che prevede principalmente la realizzazione di laboratori didattici di cucina. Si tratta
quindi di un progetto di tipo ludico-esperienziale che favorisce un approccio attivo e partecipato
all'educazione alimentare, in quanto i partecipanti imparano ad utilizzare il loro corpo come strumento di
apprendimento e di cognizione, valorizzando le proprie percezioni e la loro personalità con una ricaduta positiva
nel rapporto con il cibo.
Imparare a porsi alcune domande tipo “Mi piace? Non mi piace? Perché? e provare a rispondere tutti insieme,
contribuisce a esplorare e a comprendere gli aspetti fisici, sensoriali, organolettici, psicologici, antropologici,
storico-geografici che condizionano le scelte alimentari di ciascuno.
•
Favorire un interesse più ampio sui temi dell’alimentazione che coinvolga aspetti nutrizionali, sensoriali ed
emotivi
•
Risvegliare l'attenzione nei confronti del cibo attraverso la scoperta della cultura,delle tradizioni e
dell’identità del territorio e tiene conto del rapporto uomo-natura-ambiente
•
Stimolare i partecipanti a sperimentare gusti diversi, a preparare nuovi piatti, a degustare insieme
•
Riconoscere le proprietà degli alimenti a favore di scelte salutari che comprendono anche il muoversi di più
•
Favorire la socializzazione ed il rispetto reciproco
Target primario: Alunni, Insegnanti
Target secondario: Famiglie, Personale scolastico
Sedi distrettuali ASL – Sedi Scuole aderenti al progetto
Metodologia laboratoriale ed esperienziale che prevede:
•
incontri di formazione e/o momenti di confronto con gli insegnanti organizzati da ASL
•
laboratori didattici per gli alunni, progettati e condotti dagli insegnanti. Compatibilmente con il numero di
richieste e le risorse disponibili, è possibile richiedere la presenza di personale ASL, a supporto del
laboratorio didattico
•
attività didattiche, a completamento del laboratorio realizzato, da svolgersi in classe da parte degli
Insegnanti
•
altre iniziative (uscite didattiche, momenti conviviali, …) ad integrazione del progetto
•
Decision making
•
Pensiero critico
•
Pensiero creativo
•
Empatia
•
Autoconsapevolezza
•
Gestione delle emozioni
CD Rom contenente schede informative e operative, questionari di valutazione
Per migliorare l’efficacia del progetto, oltre all’attività didattica svolta dai docenti, è auspicabile realizzare sempre
nel contesto scolastico, degli interventi a sostegno, al fine di trasferire nella quotidianità scelte salutari e sani stili
di vita. La scuola che aderisce a tale proposta si impegna quindi a attuare una o più delle azioni sotto indicate o
in alternativa un’altra iniziativa proposta dalla scuola stessa, da concordare con l’ASL
Alla fine dell’anno scolastico verrà richiesto al Dirigente Scolastico quali delle azioni suggerite sono state
effettivamente realizzate
A scuola
Proporre la frutta almeno 2-3 volte alla settimana come merenda
Organizzare una sola festa di compleanno al mese per tutti i bambini nati in quel mese
Realizzare degli orti didattici
Creare nuove occasioni per fare movimento durante l’orario scolastico
D’intesa con il Comune e con l’azienda che gestisce il servizio di ristorazione
Proporre il contorno all’inizio del pasto
Disporre il pane sui tavoli al momento della distribuzione del secondo piatto
Non concedere “bis” di primi piatti
Se presente il pesce nel menù, proporlo all’inizio del pasto
Inserire nel capitolato/acquistare pane a ridotto contenuto di sale (1,7 grammi di sale / 100 grammi di farina).
STRUTTURA DEL PROGETTO
Il progetto si rivolge alla Scuola dell’Infanzia, Primaria, Secondaria Primo grado ed è così strutturato:
INCONTRO DI
Rappresenta la prima fase del progetto; la partecipazione è obbligatoria per tutti gli insegnanti che intendono
aderire a questo progetto a cui sono invitati a partecipare i docenti di tutte le materie essendo l’argomento
FORMAZIONE
multidisciplinare.
Si tratta di un incontro nel quale vengono presentati gli obiettivi e le modalità di attuazione del progetto e i suoi
per Docenti
presupposti metodologici.
Viene organizzato nel periodo autunnale e ha una durata di circa tre ore.
N.B. Viene consegnato ai partecipanti materiale didattico-informativo di supporto
MODULI
Si propongono una serie di moduli tematici : il modulo tematico, da scegliere all’atto dell’ iscrizione, è da
TEMATICI
sviluppare nel corso di un anno scolastico.
Per ogni modulo vengono suggeriti laboratori didattici e sensoriali; ne possono essere realizzati uno o più, sulla
base dei tempi e delle risorse disponibili (ore dedicate, docenti impegnati, costi previsti) .
I moduli tematici e le proposte di laboratori didattici e sensoriali sono elencati nella scheda successiva.
LABORATORIO
Rappresenta l’avvio a scuola del progetto e diventa l’occasione per trattare successivamente la tematica scelta,
DIDATTICO
attraverso attività didattiche in classe ed altre eventuali iniziative (uscite didattiche, momenti conviviali…)
Deve essere realizzato preferibilmente entro il primo quadrimestre
N.B. Vengono fornite delle schede per l’attuazione degli specifici laboratori.
ATTIVITA’
A completamento del laboratorio realizzato, gli insegnanti sviluppano delle attività in classe partendo
DIDATTICHE
dall’esperienza pratica e tenendo conto della partecipazione e dell’interesse dimostrato dagli alunni.
N.B. Viene fornito del materiale di approfondimento inerente la specifica tematica.
VALUTAZIONE
di processo, di gradimento e di efficacia attraverso questionari appositi
COME PARTECIPARE
Prerequisiti
Modalità
Iscrizione
E’ necessario, prima di trasmettere la scheda di iscrizione verificare i seguenti pre-requisiti:
Presa visione e adesione da parte del Dirigente Scolastico del “Documento di offerta di Promozione della
salute a Scuola” pubblicato anche sul sito aziendale dell’ASL Milano 1 http://www.aslmi1.mi.it/scuola.html
Presenza all’interno del POF di un’area dedicata alla promozione della salute; in caso di assenza di un’area
esplicitamente dedicata alla promozione della salute, impegno formale ad inserirlo nel POF successivo
Adesione al/i progetto/i individuati di almeno la metà più uno degli insegnanti della classe interessata a
partecipare
Provvedere, qualora non sia già stata effettuata, alla registrazione nel portale ASL tramite il link
http://37.186.227.102/index.php/219351/lang-it
Ciascun insegnante interessata/o a partecipare è invitata/o a compilare, in ogni sua parte, la scheda di iscrizione
allegata e farla pervenire entro i tempi indicati, dopo aver verificato i pre-requisiti richiesti.
La partecipazione al progetto è gratuita ed è subordinata alla presenza all’ Incontro di Formazione
dell’insegnante iscritto/a
Si precisa che:
verrà data priorità all’attuazione del progetto richiesto in base alla data di invio della scheda di iscrizione e in
relazione alle risorse disponibili
la scuola si dovrà impegnare a garantire la regolare attuazione del progetto e ad assicurare gli aspetti
organizzativi e logistici per la sua realizzazione
è obbligatoria la firma del foglio di presenza dei partecipanti all’ Incontro di Formazione al fine del rilascio
dell’attestato di partecipazione
Programma
Incontro di
formazione
Presentazione Progetto
A scuola si impara a preparare, assaggiare, gustare ….
2
3
MAGENTA
LEGNANO
c/o Azienda Ospedaliera
c/o sede Distretto Sanitario
Luogo
Via Al Donatore di sangue
Via Savonarola ,3
1° Piano – Aula Riunioni
Piano Interrato – Aula B
Data e orario
29/10/2015
Ore 17- 20
22/10/2015
Ore 17- 20
Termine Iscrizione
05/10/2015
N.B. ciascun docente può scegliere, in base alle proprie esigenze a quale delle edizioni partecipare indicando la propria
preferenza sulla scheda di iscrizione allegata.
Ciascun docente è ritenuto automaticamente iscritto nel momento in cui invia la scheda di iscrizione entro il termine
indicato. Solo nel caso in cui, in un’edizione non si raggiunga un numero minimo di iscritti (almeno 15 persone) o in caso
di esubero di posti disponibili (priorità in base alla data di ricevimento iscrizione), sarà cura del personale ASL contattare
telefonicamente le persone iscritte per proporre loro, data e luogo alternativi.
Gruppo di lavoro
Medici, Nutrizionisti, Assistenti Sanitarie, Infermieri dell’UOC Igiene Alimenti e Nutrizione
Referente: Dott.ssa Angela Maria Messina
Edizione
Contatti
1
GARBAGNATE MILANESE
c/o RSA S. Pertini
Via per Cesate, 62
Aula Rosa
14/10/2015
Ore 17- 20
UOC Igiene Alimenti e Nutrizione – tel. 0331498465 mail: [email protected]
MODULO TEMATICO
LABORATORI DIDATTICI
PER PARLARE DI…
Avendo ogni modulo una sua specificità, i docenti potranno aderire per uno o più anni in base alla loro programmazione didattica.
Prodotti ortofrutticoli: cosa sono e cosa
FRUTTA…RITRATTO
contengono
FRUTTA..SPIEDINO
Valore protettivo per la salute di frutta e
GHIRLANDA DI MELA E ARANCIA
verdura
Frutta e verdura:
A
MACEDONIA DI FRUTTA
Stagionalità di frutta e verdura
l’arcobaleno della natura
ORTO...RITRATTO
ORTO..SPIEDINO
PINZIMONIO
B
Chicchi e bacelli
BRUSCHETTA AL POMODORO
BRUSCHETTA CON SALSA DI NOCI
BRUSCHETTA SFIZIOSA
HUMMUS DI CECI
PANZANELLA
POP CORN
SCRIGNI DI SMERALDI
C
COLAZIONE …DAL MONDO
E’ PRONTA LA COLAZIONE …
FRULLATO DI FRUTTA
YOGURT CON CREMA DI FRAGOLE
YOGURT CON MUESLI
D
ARANCE RIPIENE
BARCHETTE DI SEDANO
DOLCE.. MERENDA
FRAPPÈ DI PESCA ALLO YOGURT
FRULLATO DI FRUTTA
MACEDONIA DI AGRUMI
MERENDA DELL’ORTO
POP CORN
SAVOIARDI ALLO YOGURT
Colazione da re
E
Cavolo, che merenda!!!
Acqua in bocca
La strada del pane
F
questo progetto è proposto
alle scuole dei Comuni di
Albairate, Buccinasco,
Cisliano, Cusago, Garbagnate
M.se, Parabiago, Rosate.
ACE
ARANCIATA
DRINK …INVERNALE
ORANGE BANANA
SPREMUTA …. A CONFRONTO
FORNAIO…PER UN GIORNO
BRUSCHETTA AL POMODORO
BRUSCHETTA CON SALSA DI NOCI
BRUSCHETTA SFIZIOSA
PANZANELLA
Cereali e Legumi: cosa sono e cosa
contengono
Cereali e legumi nella storia
Storia dell’alimentazione
Importanza della prima colazione
Prima colazione nel mondo
Latte e yogurt
Come scegliere spuntini e merende
Spuntino a scuola
Merenda a casa
Importanza dell’acqua per il nostro corpo
Ciclo dell’acqua
Bibite e succhi: cosa sono e cosa
contengono
Storia del pane
Filiera del pane
Cascine e Mulini
Fly UP