...

Cagliari, uso improprio di autovettura in servizio di volante

by user

on
Category: Documents
5

views

Report

Comments

Transcript

Cagliari, uso improprio di autovettura in servizio di volante
Segreteria Provinciale Cagliari UGL POLIZIA DI STATO
Al SIGNOR DIRIGENTE IL COMM/TO PS
Quartu S.E. – SEDE -_
Oggetto: Prima segnalazione
La Volante del Commissato P.S. di Quartu S.E. assicura la vigilanza nell’arco delle 24 ore, con una volante per ogni turno
di servizio, si occupa di prevenzione e repressione dei reati nell’ambito cittadino e dell’hinterland Quartese, oltre a fornire
un primo immediato soccorso ai cittadini che ne fanno richiesta tramite l’utenza telefonica “113”. Dopo aver dialogato
cordialmente , in modo costruttivo con la S.V. , si è sempre e comunque ribadito in ogni incontro, il reciproco impegno di
rispettare le regole, specifica attenzione nella gestione del personale, nel rispetto dell’imparzialità , della Sicurezza e nella
salvaguardia dei diritti di tutta la categoria. Nonostante ciò, esprimiamo delle perplessità circa l’uso improprio di
un’autovettura con colori d’istituto, con operatori di Polizia che svolgono attività di Volante .
Considerando che nel Commissariato di P.S. Quartu Sant’Elena si riesce a garantire h24 un equipaggio della Volante nella
terza città della Sardegna, la Volante, da sempre fiore all’occhiello della Polizia di Stato, sempre più spesso è garantita
grazie all’abnegazione e al sacrificio per i turni massacranti e disagiati che i poliziotti a Quartu S.E. riescono ad esprimere.
Ma se a fronte di questo significativo impegno agli operatori di volante si aggiunge anche di lavorare in condizione di
sicurezza non idonee , allora secondo il nostro parere è a rischio la Sicurezza di tutti gli operatori della Volante a Quartu.
Questa O.S. non riesce a metabolizzare le incomprensibili logiche che, a volte, hanno determinato
l’utilizzo di questo importante personale con autovettura non idonea al servizio di Volante, infatti risulta spesso che se nel
quadrante 07/13 vi è già la denominata “volante 12”(A.R. Alfa 159) e che durante lo stesso turno in straordinario
programmato (09.00/12.00) vi sia anche la denominata “volante 11” (Fiat Stilo )che espleta funzioni di prevenzione e di
repressione dei reati, la volante 12, risulta avere una blindatura per la parte anteriore (vetro e lamina tra il vano motore e
l'abitacolo), vetri laterali anteriori anti sfondamento, protezioni in kevlar estendibili sulle portiere nella parte inferiore, una
paratia in plastica rigida trasparente per dividere l'abitacolo destinato agli operatori di polizia e i fermati e i sedili posteriori
in plastica, per permettere una migliore pulizia dell'abitacolo, e un paio di manette per bloccare i fermati, tutta la dotazione
per custodire l'armamento e l'equipaggiamento di reparto e per finire una barra multifunzione sonora e visiva di emergenza
comandata dal capo pattuglia collocata come sempre sul tetto dell'autoveicolo. Mentre la volante 11( una Stilo) non ha le
stesse caratteristiche di sicurezza, infatti non è blindata, non ha una paratia per gli arrestati ed è una semplice autovettura
con colori d’istituto.
In considerazione che le volanti sono per eccellenza il biglietto da visita della Polizia di Stato, dato che i loro equipaggi
sono nell’immediato pericolo con ogni genere di crimine: rapine, furti e reati vari, per noi dell’UGL è inaccettabile, la
mancanza di veicoli , (un solo mezzo assegnato) e divenuto ormai intollerabile.
Riteniamo ribadire in materia di Sicurezza e in considerazione delle esplicate Circolari ministeriali il divieto dell’utilizzo
improprio dell’autovettura mod. Fiat Stilo , considerando che ormai questo problema sia ben più serio di come sia sino ad
oggi apparso ai più e meriti di essere affrontato seriamente e con responsabilità dalla S.V. , senza ulteriori e pericolosi
rinvii.
Con la presente, l’UGL Polizia di Stato, è sicura di aver esternato il malcontento e la preoccupazione di tutto il personale
in servizio presso il Commissariato di Quartu Sant‘Elena che, lavorando quotidianamente al servizio per il cittadini,
sperano di vedersi garantiti i loro diritti alla sicurezza e alla loro incolumità personale nel svolgimento delle loro importanti
mansioni.
Pertanto, il Sig. Dirigente del Commissariato in un ottica di collaborazione tra le parti, che ha a cuore il benessere del
personale è invitato ad attivarsi in merito in virtù della Sicurezza di tutti gli operatori di Volante.
Cagliari 6 Aprile 2013
Segretario Generale Provinciale UGL Polizia Cagliari
Vice Segretario Regionale “ Sardegna”
Alessandro CONGIU
Segreteria UGL Polizia : 3286756030 -3313799213
UGL POLIZIA DI STATO
Fly UP