...

1C30 Trias A proprio agio nelle attività quotidiane

by user

on
Category: Documents
3

views

Report

Comments

Transcript

1C30 Trias A proprio agio nelle attività quotidiane
1C30 Trias
A proprio agio nelle attività quotidiane
Il mondo odierno è ricco di sfide, sfide alle quali è necessario reagire con soluzioni creative. In un ambiente dai ritmi
frenetici è importante mantenere uno stile di vita equilibrato - dedicarsi al lavoro, alle attività quotidiane e restare in
contatto con amici e famiglia.
Questo vale anche per persone con amputazioni. La realizzazione delle protesi adeguate rappresenta un contributo
fondamentale per ristabilire una vita equilibrata.
Il piede 1C30 TRIAS è caratterizzato da una particolare forma che nasce dalla combinazione tra design moderno e
creativo e costruzione leggera e innovativa – un piede indicato per l'ambiente odierno e un esempio ben riuscito di
applicazione dei meccanismi della natura nella Ortopedia Tecnica - Orthobionic® by Otto Bock.
Trias: la tecnologia
Ammortizza il contatto del tallone con il suolo, favorendo un
maggiore comfort. Favorisce allo stesso tempo la flessione
plantare del piede, essendo la molla di base collegata sia al
tallone, sia all’avampiede.
Dopo il contatto del tallone con il suolo, il tallone compresso e la molla di base rilasciano l’energia immagazzinata e
aiutano il paziente nel trasferimento del carico in avanti. Ne
deriva un passo armonico e fisiologico.
In fase statica centrale la gamba si muove in avanti. In tale
fase, il carico si concentra sulle molle dell’avampiede. Allo
stesso tempo la molla di base si tende.
Trias: il Design
Trias: analogia fisiologica
L’anatomia del piede è costituita da numerose ossa,
legamenti e tendini. All’interno del sistema di legamenti longitudinali, l’aponeurosi plantare ne rappresenta uno dei più
importanti. Contribuisce infatti a conservare la struttura della
volta plantare.
L’intera struttura del 1C30 Trias ricorda
quella del piede umano. Gli elementi del
tallone e dell’avampiede formano la struttura della
volta plantare. La molla di base li collega, per consentire
al piede di funzionare come un’unità, esattamente come il
piede umano.
Schünke et al.: Prometheus. 2005. Thieme Verlag, Stuttgart
Per camminare, le forze di reazione al contatto con il suolo
sono di fondamentale importanza. Il primo valore massimo
della curva del grafico evidenzia differenze relativamente
lievi tra l’arto protesico e quello controlaterale - il risultato
dell’eccezionale ammortizzazione e del sostegno al termine
della fase statica. Il piede rende possibile al paziente anche
un passo a velocità diverse, senza dover rinunciare a dinamica e comfort.
Il grafico “Passaggio del momento del malleolo” evidenzia
un passo armonico e controllato, che si avvicina notevolmente al movimento fisiologico.
Trias: vantaggi
Molla del tallone doppia
Molla dell’avampiede doppia
• Costruzione leggera in fibra di carbonio
• Elementi a doppia molla collegati in modo unico per favorire una sospensione elastica al
contatto del tallone con il suolo, un passo fisiologico ed un’eccellente restituzione di energia
• Passo sicuro e controllato
• Adattamento a diverse velocità senza riduzione del comfort
• Riduzione del carico sull’arto controlaterale
• Adattamento a terreni sconnessi
Collegamento tramite molla di base
• Cosmetica del piede gradevole e funzionale, con cappuccio cosmetico apribile
Trias: rivestimento cosmetico
La combinazione di cosmetica del piede e cappuccio cosmetico apribile offre una chiusura pratica per la cura cosmetica
della protesi. Il cappuccio stabilizza la zona del malleolo e
consente di fissare il rivestimento cosmetico. In questo modo
si viene a creare un passaggio privo di cuciture tra piede e
rivestimento cosmetico. Tale collegamento consente una
rettifica della struttura dopo l’ultimazione della protesi.
150
150
100
100
F (%BW)
Trias: aspetti biomeccanici
50
0
0
10
20
30
40
50
60
50
0
0
70
Arto protesico
10
20
30
40
Arto controlaterale
Passaggio del momento del malleolo
150
M (%Nm)
All’inizio del movimento in avanti il carico si concentra sulle
molle dell’avampiede, che in questa fase si accoppiano,
favorendo in questo modo una reazione elastica ed un passo armonico.
Al termine della fase statica entrambe le molle agiscono
contemporaneamente, offrendo in questo modo una flessione definita ed una buona stabilità dell’avampiede. Gran
parte dell’energia immagazzinata durante il passo viene
rilasciata in questa fase avanzata.
F (%BW)
Forza di reazione al contatto con il suolo
100
50
0
0
10
20
30
40
50
60
70
50
60
70
Il Trias 1C30 è tutelato dai seguenti brevetti:
Trias: indicazioni e campo di impiego
Australia:
AU 724 273
Germania:
D.G.M. DE 297 07 416 U; D.B.P. DE 100 49 714
China:
Trias è indicato per pazienti con amputazioni transtibiali, transfemorali, disarticolazioni di ginocchio e disarticolazioni di anca,
con attività da bassa a moderata, che hanno bisogno di un piede funzionale in fibra di carbonio.
È consigliato per pazienti con gradi di mobilità 2 e 3 (pazienti con limitate o normali capacità motorie in ambienti esterni )
secondo il sistema di mobilità Otto Bock MOBIS.
Canada:
Russia:
Taiwan:
USA:
ZL 98 1 06319.5; ZL 01 8 02985.X
Patented CA 2 234 362 (2005)
RU 2 184 508; RU 2 257 181
Patented TW 362 968; TW 576 739
Patent US 6 099 572; US 6 669 737
Brevetto europeo: EP 0 884 034 in AT, DE, ES, FR, GB, IT, SE.
EP 1 322 265 in AT, CH, DE, FR, GB, IT, NL,
SE, TR.
Altri brevetti sono registrati in Brasile e Canada.
max 70 kg
Misure 21-22
max 85 kg
Misure 23-24
max 110 kg
Misure 25-26
Misure 27-30
Trias: informazioni per l’ordine
Il 1C30 è disponibile nelle misure 21 - 30, con cosmetico in
due colori - beige (4) e marrone (15).
Nell’ordine per l'1C30 sono compresi il piede cosmetico ed
un calzante per la sostituzione del cosmetico.
Peso corporeo(kg)
21-22
23-24
45 - 60
1
61 - 80
Misura (cm)
25-26
27-28
29-30
1
–
–
–
2
2
1
1
–
81 - 95
–
3
2
2
1
96 - 110
–
–
3
3
2
111 - 125
–
–
–
4
3
© Otto Bock 646D234=I
Tabella di selezione
Trias
A proprio agio nelle attività quotidiane
Orthobionic®è un marchio Otto Bock registrato in Germania.
Codice
1C30
=
=
Lato
L
Misura
27
-
Durezza
3
- P
- P
/
/
Colore
4
Otto Bock Italia Srl
Via Filippo Turati 5/7 · 40054 Budrio (Bo) · Tel: +39 0516924711 · Fax: +39 0516924710
[email protected] · www.ottobock.it
| Informazioni sul prodotto |
Fly UP