...

Diagnosi assistita del Calcolatore elettronico di

by user

on
Category: Documents
6

views

Report

Comments

Transcript

Diagnosi assistita del Calcolatore elettronico di
INFODIAG
CITROËN
DIREZIONE POSTVENDITA
DOCUMENTAZIONE
TECNICA
STRUMENTI
DI DIAGNOSI
FILIALI / DISTRIBUTORI VN CITROËN
- Preparatore VN
- Coordinatore Campagne
RIPARATORI AUTORIZZATI CITROËN
- Responsabile Post-Vendita
- Tecnico Esperto / Meccanico Esperto
LEXIA
PROXIA
CD 29
N° 161
22/03/2004
QUESTA NOTA DEVE ESSERE TRASMESSA A TUTTE LE PERSONE CHE UTILIZZANO
DIRETTAMENTE O INDIRETTAMENTE LO STRUMENTO DI DIAGNOSI LEXIA / PROXIA
OGGETTO :
Aiuto alla diagnosi del BSI : alzacristalli.
RIGUARDA:
I veicoli CITROËN , C2, C3, C3 Pluriel, Xsara 2 (dal N°OPR 9002), Xsara Picasso
(dal N°OPR 9492), Berlingo 2, C5, C8
Pagina 1 / 13
Aiuto alla diagnosi del calcolatore
elettronico di gestione
(G07)
Alzacristalli
Applicazione ai seguenti
veicoli CITROËN:
C2
C3
C3 Pluriel
Xsara 2 (dal N°OPR 9002)
Berlingo 2
Xsara Picasso (dal N°OPR
9492)
C5, C8, C8
Sintomi cliente trattati
- il o gli alzacristalli anteriori non funzionano
- il o gli alzacristalli posteriori non funzionano
Pagina 2 / 13
Sommario
1
Attrezzatura necessaria
4
2
Garanzia
4
3
Contattare l’Assistenza Tecnica
4
3.1
INTRODUZIONE
4
3.2
ESEMPIO DI INFORMAZIONI DA FORNIRE
4
4
Raccomandazioni precauzioni
4
5
Telecodifica
5
6
[G07][S00] Controllo preliminare del calcolatore elettronico di gestione
6
7
[G07][S01] Il o gli alzacristalli non funzionano (Veicoli tutti i tipi tranne
CITROËN C5 e C8)
8
9
[G07][S02] Il o gli alzacristalli anterioni non funzionano (Veicoli CITROËN
C5 e C8)
9
9
9
[G07][S03] Il o gli alzacristalli posteriori non funzionano
10 [G07][S04] Controllo degli alzacristalli anteriori – Parte 1 (Veicoli
CITROËN C5 e C8)(alzacristalli anteriori multiplexati)
10
11 [G07][S05] Il o gli alzacristalli anteriori non funzionano – Parte 2
12
12 [G07][S06] Controllo degli alzacristalli posteriori
12
Pagina 3 / 13
1
Attrezzatura necessaria
Uno strumento di diagnosi.
2
Garanzia
ATTENZIONE: La sostituzione del calcolatore elettronico di gestione deve essere
oggetto di una richiesta di autorizzazione.
3
Contattare l’Assistenza Tecnica
3.1
Introduzione
Prima di contattare l’Assistenza Tecnica recuperare i seguenti elementi :
•
Il o i numeri di procedimenti effettuati (da G01 a G13)
•
la sequenza utilizzata (S0x)
•
la fase raggiunta (facoltativa, dipende dal procedimento utilizzato)
3.2
Esempio di informazioni da fornire
Avete
effettuato
il
procedimento
G10
(tergicristalli),
la
sequenza
S06
corrispondente al «Controllo della funzione tergicristallo anteriore» e siete arrivati
al punto N°7.2.1 del sinottico.
Occorre indicare al vostro contatto: G10 - S06 - 7.2.1.
4
Raccomandazioni precauzioni
Prima di qualsiasi intervento successivo occorre verificare:
•
la tensione batteria,
•
i fusibili,
•
verificare che il calcolatore elettronico di gestione non sia in modalità ridotta
(vedere il procedimento Controllo preliminare del calcolatore elettronico di
gestione)
Pagina 4 / 13
5
Telecodifica
Nei calcolatori elettronici di gestione è memorizzato un determinato numero di
parametri di telecodifica:
•
Due alzacristalli anteriori multiplexati
•
Due alzacristalli anteriori elettrici
•
Due alzacristalli posteriori elettrici antischiacciamento
•
Alzacristalli anteriori elettrici con antischiacciamento
•
Alzacristalli posteriori elettrici
ATTENZIONE: La visualizzazione dei parametri di telecodifica è condizionata dalla
loro presenza nel software del calcolatore elettronico di gestione.
I suddetti parametri verranno visualizzati dallo strumento di diagnosi parzialmente
o totalmente in base alla versione del software del calcolatore elettronico di
gestione.
I parametri sono accessibili dopo aver stabilito la comunicazione con il calcolatore
elettronico di gestione attraverso lo strumento di diagnosi e aver selezionato il
menu TELECODIFICA MANUALE e CONFIGURAZIONE.
Pagina 5 / 13
6
[G07][S00] Controllo preliminare del calcolatore elettronico di gestione
Fase 1
Identificazione del calcolatore elettronico di gestione in modalità ridotta :
- Primo caso : all’inserimento del contatto (+sotto contatto), le luci di posizione del
veicolo si accendono e il tergicristallo anteriore funziona a intermittenza,
- Secondo caso: a motore avviato, gli anabbaglianti si accendono e il tergicristallo
anteriore funziona a intermittenza,
Il calcolatore elettronico di gestione presenta sintomi
di modalità ridotta ?
No
Fine del
procedimento
Sì
Fase 2
Verificare i fusibili, le alimentazioni del calcolatore
elettronico di gestione – riparare se necessario
Fase 3
Con lo strumento di diagnosi, entrare in comunicazione con
il calcolatore elettronico di gestione e selezionare il menu
«IDENTIFICAZIONE»
Riuscite a leggere la versione software (*) del calcolatore
elettronico di gestione? (*)(o l’edizione software)
Andare alla fase 4
Sì
Andare alla fase 10
No
Pagina 6 / 13
Fase 4
Il calcolatore elettronico di gestione è
nuovo?
(proviene dal servizio ricambi)
Sì
Fase 5
Prima di fine giugno 2004:
Smontaggio del calcolatore
elettronico autorizzato.
No
Fase 6
Il calcolatore elettronico di gestione è
stato telecaricato in precedenza ?
No
Fase 8
Andare alla fase 10
A partire da inizio luglio
2004:
Telecaricare il calcolatore
elettronico di gestione
seguendo la procedura di
telecaricamento dei calcolatori
vergini
Sì
Fase 7
Aggiornare il telecaricamento del
calcolatore elettronico di
gestione almeno tre volte.
Al terzo tentativo lo smontaggio
del calcolatore elettronico di
gestione è autorizzato.
Pagina 7 / 13
Fase 10
Con lo strumento di diagnosi, entrare in comunicazione con il calcolatore
elettronico di gestione.
Selezionare il menu « TEST AZIONATORE »,
« ILLUMINAZIONE/SEGNALAZIONE »
ed effettuare un test azionatore dell’avvisatore acustico
L’avvisatore acustico funziona ?
Sì
Fase 11:
Verificare i fasci e le
connessioni
Procedere alla sostituzione del
modulo di commutazione sotto
il volante.
Il calcolatore elettronico di
gestione non è interessato,
smontaggio non autorizzato
No
Fase 12
Con lo strumento di diagnosi, entrare in
comunicazione con il calcolatore elettronico di
gestione.
Selezionare il menu « TEST AZIONATORE»,
« ILLUMINAZIONE/SEGNALAZIONE »
ed effettuare il test azionatore degli anabbaglianti.
Gli anabbaglianti funzionano?
Sì
No
Fase 13: Fine procedimento
Il calcolatore elettronico di gestione è
interessato, smontaggio autorizzato
Fase 14: Fine procedimento
Anomalia del calcolatore elettronico di
gestione motore.
Il calcolatore elettronico di gestione non è
interessato, smontaggio non autorizzato
Pagina 8 / 13
7
[G07][S01] Il o gli alzacristalli anteriori non funzionano (Veicoli tutti
i tipi tranne CITROËN C5 e C8)
ATTENZIONE: Riguarda solo i veicoli equipaggiati di alzacristalli anteriori non
multiplexati.
Controllare che :
•
l’alimentazione degli alzacristalli sia autorizzata: l’interruttore deve essere
alimentato a 12V e illuminato,
•
l’alimentazione degli alzacristalli sul calcolatore elettronico di gestione e i
fusibili.
Se sussistono queste due condizioni, il calcolatore elettronico di gestione non è
interessato, controllare i fasci, i fusibili, il meccanismo degli alzacristalli.
8
[G07][S02] Il o gli alzacristalli anteriori non funzionano (Veicoli
CITROËN C5 e C8)
Consultare il procedimento [G07][S03] Controllo degli alzacristalli anteriori – Parte
1
9
[G07][S03] Il o gli alzacristalli posteriori non funzionano
Consultare il procedimento [G07][S06] Controllo degli alzacristalli posteriori.
Pagina 9 / 13
10
[G07][S04] Controllo degli alzacristalli anteriori – Parte 1 (Veicoli
CITROËN C5 e C8)(alzacristalli anteriori multiplexati)
FASE 1
ØControllare i fusibili
ØControllare l’alimentazione dell’alzacristallo sul
elettronico di gestione.
calcolatore
FASE 2
Comandare i retrovisori con le
piastrine delle porte (tutti i
movimenti)
I retrovisori funzionano ?
No
Sì
2.1 FINE DEL
PROCEDIMENTO
Consultare [G04][S05]
FASE 3
Verificare la telecodifica del calcolatore elettronico di
gestione.
La telecodifica non è
corretta
La telecodifica è corretta
Anadare alla fase 4
3.1 FINE DEL
PROCEDIMENTO
Correggere la telecodifica
del calcolatore elettronico
di gestione
Pagina 10 / 13
FASE 4
Con lo strumento di diagnosi,
entrare in comunicazione con i
moduli delle porte.
Effettuare la lettura dei difetti.
Sono presenti difetti ?
Sono presenti difetti
Non sono presenti difetti
FASE 5
Controllare la versione software
del calcolatore elettronico di
gestione e se necessario
telecaricarlo
Gli alzacristalli funzionano ?
No
4.1 FINE DEL
PROCEDIMENTO
Trattare i codici difetto
Sì
5.1 FINE
PROCEDIMENTO
Il calcolatore
elettronico di gestione
non è interessato,
smontaggio non
autorizzato
5.2 FINE DEL PROCEDIMENTO
Sostituire il modulo della porta
Pagina 11 / 13
11
[G07][S05] Il o gli alzacristalli non funzionano – Parte 2
Operazioni da effettuare:
•
Con lo strumento di diagnosi, entrare in comunicazione con il calcolatore
elettronico di gestione
•
Selezionare il menu «Test azionatore » e «Porte»
•
Effettuare il test azionatore per ogni alzacristallo.
Nel caso in cui i test azionatori non attivino né la salita né la discesa dei vetri,
cercare il guasto sul/gli alzacristallo/i.
ATTENZIONE: Se i test azionatori degli alzacristalli funzionano, il calcolatore
elettronico di gestione non è interessato, smontaggio non autorizzato.
12
[G07][S06] Controllo degli alzacristalli posteriori
Verifiche preliminari :
•
Controllare che gli alzacristalli posteriori non siano disattivati,
•
Controllare che le porte laterali scorrevoli siano chiuse nel caso di veicoli
CITROËN C8.
Operazioni da effettuare :
•
Con lo strumento di diagnosi, entrare in comunicazione con il calcolatore
elettronico di gestione
•
Selezionare il menu «MISURE PARAMETRI» e «Porte»
•
Utilizzare i comandi degli alzacristalli e osservare i parametri corrispondenti.
ATTENZIONE : I parametri che indicano l’abbassamento o la salita del vetro
possono essere attivi contemporaneamente. In tal caso considerare il test
concluso.
Pagina 12 / 13
Se i parametri evolvono in funzione delle azioni effettuate, il calcolatore elettronico
di gestione non è interessato, controllare i fasci e i meccanismi dell’alzacristallo.
Se durante i test azionatori, i vetri non si muovono:
•
Controllare i comandi degli alzacristalli
•
Controllare l’alimentazione degli alzacristalli
•
Controllare i fasci
Pagina 13 / 13
Fly UP